14 July 2024

785

[ 0 ]
Tipologia di annuncio:
Annuncio pubblicato da:
Telefono:
Email:
Provincia:
Comune:

Settore:
Mansione:


Testo dell'annuncio

Il Viaggio, tour operator con sede a Milano, ricerca per ampliamento organico, promoter plurimandatario per zona Piemonte – Valle d’Aosta. Inviare cv a: gianmarco.centinaio@ilviaggio.biz


Array ( [0] => Array ( [_index] => travelquotidiano [_type] => post [_id] => 471230 [_score] => [_source] => Array ( [blog_id] => 1 [post_content] => Debutto veneto per il Gruppo Della Frera che ha completato l'acquisizione del 100% delle quote di Venezia Capitol, ottenendo in questo modo il controllo totale dell'immobile e della gestione dell'Hotel Hilton Garden Inn di Mestre. L'investimento complessivo è stato di oltre 20 milioni di euro ed è stato interamente sostenuto con mezzi propri (equity) dallo stesso Gruppo Della Frera. L'hotel è composto da 136 camere, un ristorante, una piscina e un'ampia spa, con un fatturato superiore ai 7,5 milioni di euro e oltre 40 dipendenti. Il Gruppo Della Frera manterrà l'attuale organigramma della società, con a capo l'amministratore delegato Lucia Ercolano e la direzione dell'hotel affidata a Michela Murara. “Siamo felici di questa nostra prima acquisizione in Veneto - commenta Guido Della Frera, presidente e ceo del gruppo omonimo e nuovo legale rappresentante di Venezia Capital -. Uno stupendo hotel che da anni produce ottimi risultati, con oltre l’80% di occupazione, importante risorsa alberghiera della Laguna. Questa rilevante acquisizione si aggiunge alla recente apertura, a seguito di ristrutturazione, dell’Hilton Garden Inn di Somma Lombardo Malpensa, dimostrando un brillante semestre 2024 per il nostro gruppo e per il settore”. L’advisor legale per la parte acquirente è stato l'avvocato Vito Bisceglie dello studio Nctm. [post_title] => Gruppo Della Frera approda in Veneto: acquisito l'Hilton Garden Inn di Venezia Mestre [post_date] => 2024-07-11T10:56:21+00:00 [category] => Array ( [0] => alberghi ) [category_name] => Array ( [0] => Alberghi ) [post_tag] => Array ( ) ) [sort] => Array ( [0] => 1720695381000 ) ) [1] => Array ( [_index] => travelquotidiano [_type] => post [_id] => 471041 [_score] => [_source] => Array ( [blog_id] => 1 [post_content] => Vietnam Airlines ha accolto in flotta il primo dei tre A320 in consegna nel 2024, che garantiscono un risparmio di carburante del 16%, una riduzione del rumore del 75% e una riduzione delle emissioni del 50% rispetto agli aeromobili della precedente generazione. L'aeromobile è configurato con 182 posti suddivisi in due classi di servizio: otto posti in business class e 174 in economy. L'ingresso dell'Airbus A320neo riafferma l'impegno di Vietnam Airlines nel rinnovo della flotta e nel miglioramento delle operazioni per soddisfare la crescente domanda di viaggi, soprattutto durante la stagione estiva. Il nuovo aeromobile dovrebbe servire rotte domestiche come Hanoi-Dalat, Hanoi-F Phu Quoc, Ho Chi Minh City-Thanh Hoa e Ho Chi Minh City-Chu Lai. L'aggiunta di questi tre aeromobili consente alla compagnia di offrire circa 40.000 posti in più per la summer e 300.000 posti per la seconda metà di quest'anno.  I piani di ampliamento della flotta di Vietnam Airlines includono anche la futura consegna di nuovi Boeing 787-10. [post_title] => Vietnam Airlines accoglie in flotta il primo di tre nuovi Airbus A320neo [post_date] => 2024-07-09T10:26:05+00:00 [category] => Array ( [0] => trasporti ) [category_name] => Array ( [0] => Trasporti ) [post_tag] => Array ( ) ) [sort] => Array ( [0] => 1720520765000 ) ) [2] => Array ( [_index] => travelquotidiano [_type] => post [_id] => 471039 [_score] => [_source] => Array ( [blog_id] => 1 [post_content] => Play ha registrato una crescita del 7,5% dei passeggeri trasportati durante lo scorso giugno (173.109), con un load factor dell'86%, in leggero calo rispetto all'87,2% del giugno 2023. I posti-chilometro disponibili sono aumentati dell'8,8%, mentre i passeggeri-chilometro sono saliti del 7,3% tra giugno 2023 e giugno 2024. Sempre a giugno, il 31,9% dei passeggeri di Play volava dall'Islanda, il 24,3% volava verso l'Islanda e il 43,8% era costituito da viaggiatori in coincidenza. Da segnalare l'aumento della quota di passeggeri in partenza dall'Isola, era il 29,8% lo scorso anno, dato che riflette la progressiva crescita di Play sul mercato domestico. Lo scorso 24 giugno la compagnia ha celebrato il suo terzo anniversario dall'apertura del primo volo commerciale dall'Islanda a Londra, il 24 giugno 2021. In questi tre anni Play è passata dall'operare con una flotta di tre aeromobili a quella attuale di dieci velivoli che servono oltre 40 destinazioni rispetto alle 7 iniziali; i dipendenti sono oggi circa 500 dipendenti.  "Siamo soddisfatti della crescita del numero di passeggeri, anche se speravamo in un load factor più elevato - ha osservato Einar Örn Ólafsson -. Questo risultato riflette l'aumento della concorrenza nei voli transatlantici e la riduzione dei turisti verso l'Islanda è il risultato diretto di un aumento degli sforzi di marketing da parte dei paesi vicini superiore a quello che stiamo sperimentando dall'Islanda. Crediamo fermamente che sia necessario uno sforzo concertato da parte dell'industria del turismo e un sostegno sostanziale da parte delle autorità per incrementare la domanda di voli per l'Islanda, come affermato nel nostro precedente rapporto sul traffico».       [post_title] => Play al giro di boa dei tre anni. Passeggeri in crescita del 7,5% a giugno [post_date] => 2024-07-09T10:05:11+00:00 [category] => Array ( [0] => trasporti ) [category_name] => Array ( [0] => Trasporti ) [post_tag] => Array ( ) ) [sort] => Array ( [0] => 1720519511000 ) ) [3] => Array ( [_index] => travelquotidiano [_type] => post [_id] => 470884 [_score] => [_source] => Array ( [blog_id] => 1 [post_content] => Quello in corso sarà un anno da record per il turismo in Giappone: secondo i dati dell'Economic Impact Research 2024 del Wttc tutti i principali indicatori - incidenza sul Pil, numero di posti di lavoro e spesa dei visitatori - sono destinati a raggiungere livelli storici. Si comincia dal contributo del settore all'economia giapponese, che raggiungerà quasi ¥44,6TN nel 2024, segnando un aumento del 5,7% rispetto al picco del 2019, per arrivare al 7,5% del Pil nazionale. Il numero degli occupati nel turismo supererà i 6 milioni, con una crescita del 10% rispetto all'anno precedente. La spesa dei visitatori internazionali si prevede raggiunga nuovi record quest'anno, salendo a 6,3 milioni di yen, mentre la spesa dei visitatori nazionali dovrebbe raggiungere quasi 24,9 milioni di yen, superando i livelli del 2019 rispettivamente del 16% e del 2%. Il governo giapponese si è impegnato a fondo per promuovere il turismo sostenibile attraverso una serie di misure, come la promozione di destinazioni meno conosciute in tutto il Paese, la promozione della collaborazione locale e l'adozione di strategie innovative per ridurre la congestione. L'outlook al 2034 indica che il settore contribuirà al Pil giapponese per quasi 48,64 milioni di yen all'anno, pari al 7,9% dell'economia. Si prevede che l'occupazione raggiungerà quasi 6,8 milioni di posti di lavoro, con una persona su 10 che lavora nel settore dei viaggi e del turismo. [post_title] => Giappone: le stime Wttc anticipano un 2024 record per il turismo [post_date] => 2024-07-05T11:31:11+00:00 [category] => Array ( [0] => estero ) [category_name] => Array ( [0] => Estero ) [post_tag] => Array ( ) ) [sort] => Array ( [0] => 1720179071000 ) ) [4] => Array ( [_index] => travelquotidiano [_type] => post [_id] => 470851 [_score] => [_source] => Array ( [blog_id] => 1 [post_content] => Iberia ha introdotto novità significative per rendere l'esperienza di viaggio dei passeggeri ancora più confortevole: tra queste ci sono nuove funzionalità nei canali di assistenza clienti, nei pasti a bordo e nelle sale Vip. Si parte dal WhatsApp della compagnia aerea (34 676 67 60 04) che ora consente ai passeggeri di effettuare il check-in e ottenere la carta d'imbarco per diverse destinazioni - domestiche, europee Schengen, Regno Unito, Irlanda, Cile, Perù e Uruguay -, rivedere i dettagli della propria prenotazione e ricevere notifiche sul proprio volo. Inoltre, attraverso questo canale sarà presto possibile effettuare pagamenti per alcuni servizi, tra cui l'acquisto di bagagli aggiuntivi. È stato inoltre aperto un canale WhatsApp esclusivo per i clienti Iberia Plus Platinum, Infinita e Infinita Prime. I miglioramenti apportati all'esperienza utente digitale comprendono anche nuove funzionalità sul sito web Iberia.com e sulle sue applicazioni native. La stagione estiva porta con sé anche rinnovati pasti a bordo rinnovati per i voli di lungo raggio, oltre che nuove borse da toilette disegnate da Teresa Helbig, ispirate alle uniformi di Iberia e ora disponibili in classe Business e Premium Economy (sempre sui voli a lungo raggio). Un design che combina i toni del blu, del rosso e del giallo. Queste borse da toilette sostenibili sono prodotte riciclando 7,5 milioni di bottiglie di plastica. Anche le Iberia Premium Lounges nel T4 dell'aeroporto di Madrid Barajas offrono nuove funzionalità, con un miglioramento della digitalizzazione dei servizi disponibili a cui i passeggeri possono accedere tramite un codice QR, per avere tutte le informazioni di cui hanno bisogno nel palmo della mano. Nelle lounge sono stati rinnovati anche i menu, con nuovi design adattati alla stagione estiva.   [post_title] => Nuovi servizi nell'estate Iberia, tra cui la carta d'imbarco via WhatsApp [post_date] => 2024-07-05T09:48:56+00:00 [category] => Array ( [0] => trasporti ) [category_name] => Array ( [0] => Trasporti ) [post_tag] => Array ( ) ) [sort] => Array ( [0] => 1720172936000 ) ) [5] => Array ( [_index] => travelquotidiano [_type] => post [_id] => 470678 [_score] => [_source] => Array ( [blog_id] => 1 [post_content] => Un cammino fra natura, bellezza, musica, meditazione e aggregazione, immersi nel Parco regionale del Monte Subasio, alla scoperta di boschi e antiche abbazie, con concerti diffusi dell’ensemble Micrologus. È il tema di “Ascesa al Monte”, iniziativa fra escursionismo e spiritualità, promossa dall’ufficio turismo del Comune di Assisi e in programma il 13 e il 14 luglio prossimi. Un’esperienza unica, alla seconda edizione, che si propone come uno degli eventi più attesi dell’estate assisana. L’appuntamento è il 13 luglio, con ritrovo alle 16.00 nel parcheggio in prossimità dell’Eremo delle Carceri ad Assisi e partenza alle ore 16.30, per un percorso ad anello fra sacro e profano, di circa 7,5 km con 350 metri complessivi di dislivello in salita, accompagnati da guide escursionistiche qualificate. Dalle pendici del Monte Subasio, verrà attraversata la lecceta secolare che circonda l’Eremo delle Carceri, complesso monumentale che nasce e si sviluppa attorno alla grotta in cui San Francesco si ritirava a pregare. Il percorso continuerà attraverso un sentiero di 4 km che conduce all’antica Abbazia di San Benedetto, una costruzione risalente al X secolo, molto suggestiva, recentemente aperta al pubblico, abitata soltanto da un eremita. Durante il cammino per boschi e abbazie, l’Ensemble Micrologus, composto da musicisti di rilievo internazionale, proporrà concerti diffusi, con canti e musiche ispirati al tema delle Creature (alberi, boschi, piante, animali, uomini) e a come trovare il concetto di “Divino” attraverso la meditazione attiva del cammino. Gran finale dell’evento, sarà il concerto diffuso in varie location all’interno e all’esterno dell’antica Abbazia, che sarà visitabile con la guida di esperti. Al termine, le monache benedettine di Sant’Anna, che gestiscono la struttura, offriranno agli escursionisti una degustazione di prodotti tipici e birra artigianale, fatti in casa delle stesse.   L’escursione è completamente gratuita, ideata e organizzata dal Comune di Assisi, con la collaborazione delle guide dell’Associazione Gmp Gaia. È obbligatoria la prenotazione. L’iniziativa verrà replicata il 14 luglio, con le stesse modalità.   Il programma completo delle escursioni promosse dal Comune di Assisi nel Parco del Monte Subasio e di tutti gli eventi estivi ad Assisi è su www.assisiestate.it. [post_title] => Assisi, 13 e 14 luglio escursioni tra boschi e abbazie [post_date] => 2024-07-03T10:39:19+00:00 [category] => Array ( [0] => incoming ) [category_name] => Array ( [0] => Incoming ) [post_tag] => Array ( ) ) [sort] => Array ( [0] => 1720003159000 ) ) [6] => Array ( [_index] => travelquotidiano [_type] => post [_id] => 469943 [_score] => [_source] => Array ( [blog_id] => 1 [post_content] => [caption id="attachment_469944" align="alignleft" width="285"] Ph credits: Valais Wallis Promotion - Yves Garneau[/caption] L’ente del Turismo Svizzero ha illustrato alla stampa e agli operatori del settore il Canton Vallese. Attraverso una coinvolgente attività di Nordic Walking, nel parco di Villa Pamphili a Roma, sono state presentate le novità 2024/2025 della destinazione sempre più "quattro stagioni", che si conferma meta ideale per amanti della natura e delle esperienze all'aria aperta di ogni età. Grazie ai suoi paesaggi incontaminati e 45 picchi sopra i 4000 metri , il trekking si distingue fra le attività più popolari del Vallese. Con oltre 8000 chilometri di sentieri il Canton Vallese offre escursioni in alta quota, sentieri nel bosco, passeggiate adrenaliniche fra ponti sospesi e camminate fra i vigneti. I paesaggi del Vallese possono essere scoperti, dalle vallate alle vette, anche in bicicletta, che si sia amanti o professionisti del ciclismo e della mountain bike. Tra le novità estive dell'Aletsch Arena,  in collaborazione con la redazione della rivista specializzata Ride-Magazin, il nuovo bike Tour degli impianti. Grazie ai numerosi sistemi di risalita che consentono il trasporto delle bici, è possibile così apprezzare al massimo le lunghe discese su due ruote. Per la prima volta le destinazioni Aletsch Arena e Bellwald ospiteranno quest'estate un appuntamento della Coppa del Mondo di Mountain Bike. Dal 12 al 14 luglio le località accoglieranno la UCI Mountain Bike Enduro World Cup 2024 mentre, dal 30 agosto al 14 settembre 2025, i Campionati Mondiali di Mountain Bike UCI riuniranno per la prima volta le sette discipline della mountain bike in una sola regione ospitante che sarà, appunto, il Vallese. Sempre nella regione dell’Aletsch, è stato inaugurato quest’estate un nuovo sentiero didattico, il Giardino Alpino: un'occasione per conoscere oltre 200 piante alpine tipiche della zona. [caption id="attachment_469945" align="aligncenter" width="501"] ph credits: Valais Wallis Promotion - Pascal Gertschen[/caption] Tra le novità invernali, Magic Pass, il pass svizzero che consente l'accesso agli impianti di risalita per tutto l'anno, include per la prima volta tra le sue destinazioni due stazioni sciistiche italiane, quelle di San Domenico e Alpe Devero, raggiungibili in un’ora da Milano. Il pass garantisce in inverno, l'accesso illimitato a 80 comprensori sciistici, 21 nel Vallese, con 2800 chilometri di piste, mentre in estate apre 37 destinazioni. Come opzione a pagamento aggiuntiva del Magic Pass, la possibilità di rilassarsi in 15 bagni termali e piscine di montagna. Si distingue fra questi Leukerbad Therme, i bagni termali alpini più grandi d'Europa, adatti a tutte le età. Grazie ai suoi 300 giorni di sole all'anno, questa terra è particolarmente adatta alla produzione del vino. Con 5000 ettari di vigneti e una sessantina di varietà d'uva, il Vallese è la più grande regione del settore vitivinicolo svizzero. Qui il vigneto più piccolo del mondo, nel comune di Saillon, e quello più alto d'Europa, a Visperterminen, a 1000 metri d’altitudine. Il Canton Vallese è la destinazione ideale anche per le famiglie grazie alle numerose attività aperte a tutti i livelli. Fra le destinazioni principali del Cantone la Martigny  Région con il museo Barryland, dedicato al cane San Bernardo, con un ampliamento su due ettari di parco previsto nell'estate 2025. Si distinguono sempre in questa località le escursioni con il trenino Monte Bianco Express e con VerticAlp Emosson. Con partenza a Châtelard e arrivo al lago artificiale Lac d’Emosson, l'escursione VerticAlp consente di ammirare il Monte Bianco attraverso un percorso che comprende una funicolare tra le più ripide al mondo, un treno panoramico e una minifunicolare. Martigny ospita, inoltre, la Fondazione Pierre Gianadda e le sue prestigiose mostre d'arte. Di Elisa Biagioli [post_title] => Canton Vallese: turismo all'aria aperta fra mountain bike e sci [post_date] => 2024-06-21T14:01:58+00:00 [category] => Array ( [0] => estero ) [category_name] => Array ( [0] => Estero ) [post_tag] => Array ( ) ) [sort] => Array ( [0] => 1718978518000 ) ) [7] => Array ( [_index] => travelquotidiano [_type] => post [_id] => 469757 [_score] => [_source] => Array ( [blog_id] => 1 [post_content] => Stagione estiva. Oltre 4.000, tra concerti, festival, conferenze e manifestazioni sportive, calamiteranno più di 28 milioni di visitatori, sia nazionali che internazionali, nel periodo giugno-settembre 2024. Tradizioni, radici e identità: sono soprattutto i borghi e le mete meno note, ma al contempo più autentiche e genuine, a giocare un ruolo fondamentale. Sagre e feste di paese, infatti, possono far segnare un incremento del +63,8% nell’affluenza rispetto al 2023. In generale, sono 20 mila le sagre realizzate ogni anno in Italia, per le quali si contano 48 milioni di visitatori, perlopiù giovani (31%) e famiglie (45%). I due principali catalizzatori sono i circa 290 eventi sportivi, che coinvolgeranno oltre 17 milioni di presenze, e i 2.000 spettacoli musicali, ai quali prenderanno parte oltre 5 milioni di persone. Inoltre, 3,5 milioni di spettatori parteciperanno ai concerti classificati a medio impatto e quasi un milione a quelli di alto impatto. Festival e esposizioni Significativi anche gli 800 festival e le 100 esposizioni, capaci di attirare, rispettivamente, 3,7 e 1,7 milioni di partecipanti. Secondo le stime Enit su elaborazioni Data Appeal, Istat e Bankitalia, saranno circa 1,6 milioni i passeggeri aeroportuali attesi in Italia da giugno a settembre, di cui l’82,7% dall’estero e il 17,3% di origine nazionale, con la componente italiana in aumento del +4% sullo stesso periodo del 2023. Tra i primi 20 Paesi di provenienza analizzati, quasi il 30% della clientela aeroportuale è di origine europea. Gli Stati Uniti – mercato alto spendente –, con oltre 285 mila passeggeri attesi (il 18,3% del totale), sono il principale mercato in entrata, seguiti da Francia e Germania, e poi da Spagna e Regno Unito. Mediamente, si prenota il volo 120 giorni prima della partenza, per una permanenza di almeno 12 notti. [post_title] => Stagione estiva: in Italia 4 mila eventi che attireranno 28 milioni spettatori [post_date] => 2024-06-19T11:29:31+00:00 [category] => Array ( [0] => enti_istituzioni_e_territorio ) [category_name] => Array ( [0] => Enti, istituzioni e territorio ) [post_tag] => Array ( ) ) [sort] => Array ( [0] => 1718796571000 ) ) [8] => Array ( [_index] => travelquotidiano [_type] => post [_id] => 469015 [_score] => [_source] => Array ( [blog_id] => 1 [post_content] => Ethiopian Airlines ha aperto la nuova rotta per Freetown, Sierra Leone, via Ouagadougou, Burkina Faso. Il nuovo collegamento viene operato tre volte alla settimana e segna un altro traguardo nell'ambito dell'espansione dei collegamenti della compagnia. I nuovi servizi per Freetown saranno operati utilizzando un Boeing 787-800, dotato di servizi all'avanguardia, inclusi sedili spaziosi, sistemi di intrattenimento personali e wi-fi a bordo. «Freetown si aggiunge alla nostra crescente lista di destinazioni globali - afferma il ceo del Gruppo Ethiopian Airlines, Mesfin Tasew -. Siamo orgogliosi di far parte del viaggio che collegherà Freetown al mondo e non vediamo l'ora di accogliere passeggeri da tutto il mondo in questa destinazione. Questo nuovo volo non solo migliorerà la connettività per i viaggiatori d'affari e di piacere, ma contribuirà anche alla crescita economica sia della Sierra Leone che del Burkina Faso». Freetown, la capitale della Sierra Leone, è un’importante città portuale sull'oceano Atlantico nella parte occidentale dell'Africa, e la più grande città della Sierra Leone, un paese noto per la sua bellezza naturale e per la diversità della fauna selvatica. [post_title] => Ethiopian Airlines operativa sulla nuova rotta per Freetown, via Ouagadougou [post_date] => 2024-06-07T09:00:33+00:00 [category] => Array ( [0] => trasporti ) [category_name] => Array ( [0] => Trasporti ) [post_tag] => Array ( ) ) [sort] => Array ( [0] => 1717750833000 ) ) ) { "size": 9, "query": { "filtered": { "query": { "fuzzy_like_this": { "like_text" : "785" } }, "filter": { "range": { "post_date": { "gte": "now-2y", "lte": "now", "time_zone": "+1:00" } } } } }, "sort": { "post_date": { "order": "desc" } } }{"took":4,"timed_out":false,"_shards":{"total":5,"successful":5,"failed":0},"hits":{"total":176,"max_score":null,"hits":[{"_index":"travelquotidiano","_type":"post","_id":"471230","_score":null,"_source":{"blog_id":1,"post_content":"Debutto veneto per il Gruppo Della Frera che ha completato l'acquisizione del 100% delle quote di Venezia Capitol, ottenendo in questo modo il controllo totale dell'immobile e della gestione dell'Hotel Hilton Garden Inn di Mestre. L'investimento complessivo è stato di oltre 20 milioni di euro ed è stato interamente sostenuto con mezzi propri (equity) dallo stesso Gruppo Della Frera.\r\n\r\nL'hotel è composto da 136 camere, un ristorante, una piscina e un'ampia spa, con un fatturato superiore ai 7,5 milioni di euro e oltre 40 dipendenti. Il Gruppo Della Frera manterrà l'attuale organigramma della società, con a capo l'amministratore delegato Lucia Ercolano e la direzione dell'hotel affidata a Michela Murara.\r\n\r\n“Siamo felici di questa nostra prima acquisizione in Veneto - commenta Guido Della Frera, presidente e ceo del gruppo omonimo e nuovo legale rappresentante di Venezia Capital -. Uno stupendo hotel che da anni produce ottimi risultati, con oltre l’80% di occupazione, importante risorsa alberghiera della Laguna. Questa rilevante acquisizione si aggiunge alla recente apertura, a seguito di ristrutturazione, dell’Hilton Garden Inn di Somma Lombardo Malpensa, dimostrando un brillante semestre 2024 per il nostro gruppo e per il settore”. L’advisor legale per la parte acquirente è stato l'avvocato Vito Bisceglie dello studio Nctm.","post_title":"Gruppo Della Frera approda in Veneto: acquisito l'Hilton Garden Inn di Venezia Mestre","post_date":"2024-07-11T10:56:21+00:00","category":["alberghi"],"category_name":["Alberghi"],"post_tag":[]},"sort":[1720695381000]},{"_index":"travelquotidiano","_type":"post","_id":"471041","_score":null,"_source":{"blog_id":1,"post_content":"Vietnam Airlines ha accolto in flotta il primo dei tre A320 in consegna nel 2024, che garantiscono un risparmio di carburante del 16%, una riduzione del rumore del 75% e una riduzione delle emissioni del 50% rispetto agli aeromobili della precedente generazione. L'aeromobile è configurato con 182 posti suddivisi in due classi di servizio: otto posti in business class e 174 in economy.\r\n\r\nL'ingresso dell'Airbus A320neo riafferma l'impegno di Vietnam Airlines nel rinnovo della flotta e nel miglioramento delle operazioni per soddisfare la crescente domanda di viaggi, soprattutto durante la stagione estiva. Il nuovo aeromobile dovrebbe servire rotte domestiche come Hanoi-Dalat, Hanoi-F Phu Quoc, Ho Chi Minh City-Thanh Hoa e Ho Chi Minh City-Chu Lai. L'aggiunta di questi tre aeromobili consente alla compagnia di offrire circa 40.000 posti in più per la summer e 300.000 posti per la seconda metà di quest'anno. \r\n\r\nI piani di ampliamento della flotta di Vietnam Airlines includono anche la futura consegna di nuovi Boeing 787-10.","post_title":"Vietnam Airlines accoglie in flotta il primo di tre nuovi Airbus A320neo","post_date":"2024-07-09T10:26:05+00:00","category":["trasporti"],"category_name":["Trasporti"],"post_tag":[]},"sort":[1720520765000]},{"_index":"travelquotidiano","_type":"post","_id":"471039","_score":null,"_source":{"blog_id":1,"post_content":"Play ha registrato una crescita del 7,5% dei passeggeri trasportati durante lo scorso giugno (173.109), con un load factor dell'86%, in leggero calo rispetto all'87,2% del giugno 2023. I posti-chilometro disponibili sono aumentati dell'8,8%, mentre i passeggeri-chilometro sono saliti del 7,3% tra giugno 2023 e giugno 2024.\r\n\r\nSempre a giugno, il 31,9% dei passeggeri di Play volava dall'Islanda, il 24,3% volava verso l'Islanda e il 43,8% era costituito da viaggiatori in coincidenza. Da segnalare l'aumento della quota di passeggeri in partenza dall'Isola, era il 29,8% lo scorso anno, dato che riflette la progressiva crescita di Play sul mercato domestico.\r\n\r\nLo scorso 24 giugno la compagnia ha celebrato il suo terzo anniversario dall'apertura del primo volo commerciale dall'Islanda a Londra, il 24 giugno 2021. In questi tre anni Play è passata dall'operare con una flotta di tre aeromobili a quella attuale di dieci velivoli che servono oltre 40 destinazioni rispetto alle 7 iniziali; i dipendenti sono oggi circa 500 dipendenti. \r\n\r\n\"Siamo soddisfatti della crescita del numero di passeggeri, anche se speravamo in un load factor più elevato - ha osservato Einar Örn Ólafsson -. Questo risultato riflette l'aumento della concorrenza nei voli transatlantici e la riduzione dei turisti verso l'Islanda è il risultato diretto di un aumento degli sforzi di marketing da parte dei paesi vicini superiore a quello che stiamo sperimentando dall'Islanda. Crediamo fermamente che sia necessario uno sforzo concertato da parte dell'industria del turismo e un sostegno sostanziale da parte delle autorità per incrementare la domanda di voli per l'Islanda, come affermato nel nostro precedente rapporto sul traffico».\r\n\r\n \r\n\r\n \r\n\r\n ","post_title":"Play al giro di boa dei tre anni. Passeggeri in crescita del 7,5% a giugno","post_date":"2024-07-09T10:05:11+00:00","category":["trasporti"],"category_name":["Trasporti"],"post_tag":[]},"sort":[1720519511000]},{"_index":"travelquotidiano","_type":"post","_id":"470884","_score":null,"_source":{"blog_id":1,"post_content":"Quello in corso sarà un anno da record per il turismo in Giappone: secondo i dati dell'Economic Impact Research 2024 del Wttc tutti i principali indicatori - incidenza sul Pil, numero di posti di lavoro e spesa dei visitatori - sono destinati a raggiungere livelli storici.\r\n\r\nSi comincia dal contributo del settore all'economia giapponese, che raggiungerà quasi ¥44,6TN nel 2024, segnando un aumento del 5,7% rispetto al picco del 2019, per arrivare al 7,5% del Pil nazionale. Il numero degli occupati nel turismo supererà i 6 milioni, con una crescita del 10% rispetto all'anno precedente.\r\n\r\nLa spesa dei visitatori internazionali si prevede raggiunga nuovi record quest'anno, salendo a 6,3 milioni di yen, mentre la spesa dei visitatori nazionali dovrebbe raggiungere quasi 24,9 milioni di yen, superando i livelli del 2019 rispettivamente del 16% e del 2%.\r\n\r\nIl governo giapponese si è impegnato a fondo per promuovere il turismo sostenibile attraverso una serie di misure, come la promozione di destinazioni meno conosciute in tutto il Paese, la promozione della collaborazione locale e l'adozione di strategie innovative per ridurre la congestione.\r\n\r\nL'outlook al 2034 indica che il settore contribuirà al Pil giapponese per quasi 48,64 milioni di yen all'anno, pari al 7,9% dell'economia. Si prevede che l'occupazione raggiungerà quasi 6,8 milioni di posti di lavoro, con una persona su 10 che lavora nel settore dei viaggi e del turismo.","post_title":"Giappone: le stime Wttc anticipano un 2024 record per il turismo","post_date":"2024-07-05T11:31:11+00:00","category":["estero"],"category_name":["Estero"],"post_tag":[]},"sort":[1720179071000]},{"_index":"travelquotidiano","_type":"post","_id":"470851","_score":null,"_source":{"blog_id":1,"post_content":"Iberia ha introdotto novità significative per rendere l'esperienza di viaggio dei passeggeri ancora più confortevole: tra queste ci sono nuove funzionalità nei canali di assistenza clienti, nei pasti a bordo e nelle sale Vip.\r\n\r\nSi parte dal WhatsApp della compagnia aerea (34 676 67 60 04) che ora consente ai passeggeri di effettuare il check-in e ottenere la carta d'imbarco per diverse destinazioni - domestiche, europee Schengen, Regno Unito, Irlanda, Cile, Perù e Uruguay -, rivedere i dettagli della propria prenotazione e ricevere notifiche sul proprio volo. Inoltre, attraverso questo canale sarà presto possibile effettuare pagamenti per alcuni servizi, tra cui l'acquisto di bagagli aggiuntivi. È stato inoltre aperto un canale WhatsApp esclusivo per i clienti Iberia Plus Platinum, Infinita e Infinita Prime.\r\n\r\nI miglioramenti apportati all'esperienza utente digitale comprendono anche nuove funzionalità sul sito web Iberia.com e sulle sue applicazioni native.\r\n\r\nLa stagione estiva porta con sé anche rinnovati pasti a bordo rinnovati per i voli di lungo raggio, oltre che nuove borse da toilette disegnate da Teresa Helbig, ispirate alle uniformi di Iberia e ora disponibili in classe Business e Premium Economy (sempre sui voli a lungo raggio). Un design che combina i toni del blu, del rosso e del giallo. Queste borse da toilette sostenibili sono prodotte riciclando 7,5 milioni di bottiglie di plastica.\r\n\r\nAnche le Iberia Premium Lounges nel T4 dell'aeroporto di Madrid Barajas offrono nuove funzionalità, con un miglioramento della digitalizzazione dei servizi disponibili a cui i passeggeri possono accedere tramite un codice QR, per avere tutte le informazioni di cui hanno bisogno nel palmo della mano. Nelle lounge sono stati rinnovati anche i menu, con nuovi design adattati alla stagione estiva.\r\n\r\n ","post_title":"Nuovi servizi nell'estate Iberia, tra cui la carta d'imbarco via WhatsApp","post_date":"2024-07-05T09:48:56+00:00","category":["trasporti"],"category_name":["Trasporti"],"post_tag":[]},"sort":[1720172936000]},{"_index":"travelquotidiano","_type":"post","_id":"470678","_score":null,"_source":{"blog_id":1,"post_content":"Un cammino fra natura, bellezza, musica, meditazione e aggregazione, immersi nel Parco regionale del Monte Subasio, alla scoperta di boschi e antiche abbazie, con concerti diffusi dell’ensemble Micrologus. È il tema di “Ascesa al Monte”, iniziativa fra escursionismo e spiritualità, promossa dall’ufficio turismo del Comune di Assisi e in programma il 13 e il 14 luglio prossimi. Un’esperienza unica, alla seconda edizione, che si propone come uno degli eventi più attesi dell’estate assisana. L’appuntamento è il 13 luglio, con ritrovo alle 16.00 nel parcheggio in prossimità dell’Eremo delle Carceri ad Assisi e partenza alle ore 16.30, per un percorso ad anello fra sacro e profano, di circa 7,5 km con 350 metri complessivi di dislivello in salita, accompagnati da guide escursionistiche qualificate.\r\n\r\nDalle pendici del Monte Subasio, verrà attraversata la lecceta secolare che circonda l’Eremo delle Carceri, complesso monumentale che nasce e si sviluppa attorno alla grotta in cui San Francesco si ritirava a pregare. Il percorso continuerà attraverso un sentiero di 4 km che conduce all’antica Abbazia di San Benedetto, una costruzione risalente al X secolo, molto suggestiva, recentemente aperta al pubblico, abitata soltanto da un eremita.\r\n\r\nDurante il cammino per boschi e abbazie, l’Ensemble Micrologus, composto da musicisti di rilievo internazionale, proporrà concerti diffusi, con canti e musiche ispirati al tema delle Creature (alberi, boschi, piante, animali, uomini) e a come trovare il concetto di “Divino” attraverso la meditazione attiva del cammino.\r\n\r\nGran finale dell’evento, sarà il concerto diffuso in varie location all’interno e all’esterno dell’antica Abbazia, che sarà visitabile con la guida di esperti. Al termine, le monache benedettine di Sant’Anna, che gestiscono la struttura, offriranno agli escursionisti una degustazione di prodotti tipici e birra artigianale, fatti in casa delle stesse. \r\n\r\n L’escursione è completamente gratuita, ideata e organizzata dal Comune di Assisi, con la collaborazione delle guide dell’Associazione Gmp Gaia. È obbligatoria la prenotazione. L’iniziativa verrà replicata il 14 luglio, con le stesse modalità. \r\n\r\n Il programma completo delle escursioni promosse dal Comune di Assisi nel Parco del Monte Subasio e di tutti gli eventi estivi ad Assisi è su www.assisiestate.it.","post_title":"Assisi, 13 e 14 luglio escursioni tra boschi e abbazie","post_date":"2024-07-03T10:39:19+00:00","category":["incoming"],"category_name":["Incoming"],"post_tag":[]},"sort":[1720003159000]},{"_index":"travelquotidiano","_type":"post","_id":"469943","_score":null,"_source":{"blog_id":1,"post_content":"[caption id=\"attachment_469944\" align=\"alignleft\" width=\"285\"] Ph credits: Valais Wallis Promotion - Yves Garneau[/caption]\r\n\r\nL’ente del Turismo Svizzero ha illustrato alla stampa e agli operatori del settore il Canton Vallese. Attraverso una coinvolgente attività di Nordic Walking, nel parco di Villa Pamphili a Roma, sono state presentate le novità 2024/2025 della destinazione sempre più \"quattro stagioni\", che si conferma meta ideale per amanti della natura e delle esperienze all'aria aperta di ogni età.\r\n\r\nGrazie ai suoi paesaggi incontaminati e 45 picchi sopra i 4000 metri , il trekking si distingue fra le attività più popolari del Vallese. Con oltre 8000 chilometri di sentieri il Canton Vallese offre escursioni in alta quota, sentieri nel bosco, passeggiate adrenaliniche fra ponti sospesi e camminate fra i vigneti. I paesaggi del Vallese possono essere scoperti, dalle vallate alle vette, anche in bicicletta, che si sia amanti o professionisti del ciclismo e della mountain bike.\r\n\r\nTra le novità estive dell'Aletsch Arena,  in collaborazione con la redazione della rivista specializzata Ride-Magazin, il nuovo bike Tour degli impianti. Grazie ai numerosi sistemi di risalita che consentono il trasporto delle bici, è possibile così apprezzare al massimo le lunghe discese su due ruote. Per la prima volta le destinazioni Aletsch Arena e Bellwald ospiteranno quest'estate un appuntamento della Coppa del Mondo di Mountain Bike. Dal 12 al 14 luglio le località accoglieranno la UCI Mountain Bike Enduro World Cup 2024 mentre, dal 30 agosto al 14 settembre 2025, i Campionati Mondiali di Mountain Bike UCI riuniranno per la prima volta le sette discipline della mountain bike in una sola regione ospitante che sarà, appunto, il Vallese. Sempre nella regione dell’Aletsch, è stato inaugurato quest’estate un nuovo sentiero didattico, il Giardino Alpino: un'occasione per conoscere oltre 200 piante alpine tipiche della zona.\r\n\r\n[caption id=\"attachment_469945\" align=\"aligncenter\" width=\"501\"] ph credits: Valais Wallis Promotion - Pascal Gertschen[/caption]\r\n\r\nTra le novità invernali, Magic Pass, il pass svizzero che consente l'accesso agli impianti di risalita per tutto l'anno, include per la prima volta tra le sue destinazioni due stazioni sciistiche italiane, quelle di San Domenico e Alpe Devero, raggiungibili in un’ora da Milano. Il pass garantisce in inverno, l'accesso illimitato a 80 comprensori sciistici, 21 nel Vallese, con 2800 chilometri di piste, mentre in estate apre 37 destinazioni. Come opzione a pagamento aggiuntiva del Magic Pass, la possibilità di rilassarsi in 15 bagni termali e piscine di montagna. Si distingue fra questi Leukerbad Therme, i bagni termali alpini più grandi d'Europa, adatti a tutte le età.\r\n\r\nGrazie ai suoi 300 giorni di sole all'anno, questa terra è particolarmente adatta alla produzione del vino. Con 5000 ettari di vigneti e una sessantina di varietà d'uva, il Vallese è la più grande regione del settore vitivinicolo svizzero. Qui il vigneto più piccolo del mondo, nel comune di Saillon, e quello più alto d'Europa, a Visperterminen, a 1000 metri d’altitudine.\r\n\r\nIl Canton Vallese è la destinazione ideale anche per le famiglie grazie alle numerose attività aperte a tutti i livelli. Fra le destinazioni principali del Cantone la Martigny  Région con il museo Barryland, dedicato al cane San Bernardo, con un ampliamento su due ettari di parco previsto nell'estate 2025. Si distinguono sempre in questa località le escursioni con il trenino Monte Bianco Express e con VerticAlp Emosson. Con partenza a Châtelard e arrivo al lago artificiale Lac d’Emosson, l'escursione VerticAlp consente di ammirare il Monte Bianco attraverso un percorso che comprende una funicolare tra le più ripide al mondo, un treno panoramico e una minifunicolare. Martigny ospita, inoltre, la Fondazione Pierre Gianadda e le sue prestigiose mostre d'arte.\r\n\r\nDi Elisa Biagioli","post_title":"Canton Vallese: turismo all'aria aperta fra mountain bike e sci","post_date":"2024-06-21T14:01:58+00:00","category":["estero"],"category_name":["Estero"],"post_tag":[]},"sort":[1718978518000]},{"_index":"travelquotidiano","_type":"post","_id":"469757","_score":null,"_source":{"blog_id":1,"post_content":"Stagione estiva. Oltre 4.000, tra concerti, festival, conferenze e manifestazioni sportive, calamiteranno più di 28 milioni di visitatori, sia nazionali che internazionali, nel periodo giugno-settembre 2024.\r\n\r\nTradizioni, radici e identità: sono soprattutto i borghi e le mete meno note, ma al contempo più autentiche e genuine, a giocare un ruolo fondamentale. Sagre e feste di paese, infatti, possono far segnare un incremento del +63,8% nell’affluenza rispetto al 2023. In generale, sono 20 mila le sagre realizzate ogni anno in Italia, per le quali si contano 48 milioni di visitatori, perlopiù giovani (31%) e famiglie (45%).\r\n\r\nI due principali catalizzatori sono i circa 290 eventi sportivi, che coinvolgeranno oltre 17 milioni di presenze, e i 2.000 spettacoli musicali, ai quali prenderanno parte oltre 5 milioni di persone. Inoltre, 3,5 milioni di spettatori parteciperanno ai concerti classificati a medio impatto e quasi un milione a quelli di alto impatto.\r\nFestival e esposizioni\r\nSignificativi anche gli 800 festival e le 100 esposizioni, capaci di attirare, rispettivamente, 3,7 e 1,7 milioni di partecipanti.\r\n\r\nSecondo le stime Enit su elaborazioni Data Appeal, Istat e Bankitalia, saranno circa 1,6 milioni i passeggeri aeroportuali attesi in Italia da giugno a settembre, di cui l’82,7% dall’estero e il 17,3% di origine nazionale, con la componente italiana in aumento del +4% sullo stesso periodo del 2023.\r\n\r\nTra i primi 20 Paesi di provenienza analizzati, quasi il 30% della clientela aeroportuale è di origine europea. Gli Stati Uniti – mercato alto spendente –, con oltre 285 mila passeggeri attesi (il 18,3% del totale), sono il principale mercato in entrata, seguiti da Francia e Germania, e poi da Spagna e Regno Unito.\r\n\r\nMediamente, si prenota il volo 120 giorni prima della partenza, per una permanenza di almeno 12 notti.","post_title":"Stagione estiva: in Italia 4 mila eventi che attireranno 28 milioni spettatori","post_date":"2024-06-19T11:29:31+00:00","category":["enti_istituzioni_e_territorio"],"category_name":["Enti, istituzioni e territorio"],"post_tag":[]},"sort":[1718796571000]},{"_index":"travelquotidiano","_type":"post","_id":"469015","_score":null,"_source":{"blog_id":1,"post_content":"Ethiopian Airlines ha aperto la nuova rotta per Freetown, Sierra Leone, via Ouagadougou, Burkina Faso. Il nuovo collegamento viene operato tre volte alla settimana e segna un altro traguardo nell'ambito dell'espansione dei collegamenti della compagnia.\r\n\r\nI nuovi servizi per Freetown saranno operati utilizzando un Boeing 787-800, dotato di servizi all'avanguardia, inclusi sedili spaziosi, sistemi di intrattenimento personali e wi-fi a bordo.\r\n\r\n«Freetown si aggiunge alla nostra crescente lista di destinazioni globali - afferma il ceo del Gruppo Ethiopian Airlines, Mesfin Tasew -. Siamo orgogliosi di far parte del viaggio che collegherà Freetown al mondo e non vediamo l'ora di accogliere passeggeri da tutto il mondo in questa destinazione. Questo nuovo volo non solo migliorerà la connettività per i viaggiatori d'affari e di piacere, ma contribuirà anche alla crescita economica sia della Sierra Leone che del Burkina Faso».\r\n\r\nFreetown, la capitale della Sierra Leone, è un’importante città portuale sull'oceano Atlantico nella parte occidentale dell'Africa, e la più grande città della Sierra Leone, un paese noto per la sua bellezza naturale e per la diversità della fauna selvatica.","post_title":"Ethiopian Airlines operativa sulla nuova rotta per Freetown, via Ouagadougou","post_date":"2024-06-07T09:00:33+00:00","category":["trasporti"],"category_name":["Trasporti"],"post_tag":[]},"sort":[1717750833000]}]}}

Lascia un commento