20 May 2024

1812

[ 0 ]
Tipologia di annuncio:
Annuncio pubblicato da:
Telefono:
Email:
Provincia:
Comune:

Settore:
Mansione:


Testo dell'annuncio

Trentacinque anni di esperienza in adv, patentino direttore tecnico, anche solo titolo (Lombardia).
Tel 338 2468264.


Array ( [0] => Array ( [_index] => travelquotidiano [_type] => post [_id] => 466912 [_score] => [_source] => Array ( [blog_id] => 1 [post_content] => Proposte accattivanti per promuovere itinerari meno noti offrendo al mercato nuovi spunti e idee di viaggio. E' il nuovo focus della collaborazione tra Brand Usa e Naar, che quest'anno si è concentrata sui viaggi in treno, in particolare su tratte storiche e a lunga percorrenza, seguendo un trend sempre più in crescita per un’esperienza turistica lenta e sostenibile. La partnership spazia dalla formazione alla selezione di nuove esperienze e attività congiunte. A partire dal mese di aprile, come parte dell’In-Market Immersion organizzata da Brand Usa, Naar ha in particolare coinvolto più di 40 agenti di viaggio in un workshop dedicato a quattro destinazioni: Discover Puerto Rico, Visit Utah, Destination Dc e Visit Seattle. Durante l'evento, sono state presentate opportunità di viaggio che enfatizzano la diversità, la ricchezza e il potenziale delle esperienze offerte dagli Stati Uniti. Il to milanese ha inoltre caricato sulla sua piattaforma itinerari in treno completamente personalizzabili in base alle esigenze dei viaggiatori e ha creato roll up tematici e altri materiali dedicati alla campagna Experience it all, by train, che saranno distribuiti alle agenzie di viaggi e ai loro clienti. Durante l’anno sono state poi organizzate diverse attività volte a far conoscere e a promuovere i viaggi in treno alla scoperta degli Stati Uniti, tra cui webiNaar ad hoc, durante i quali gli agenti di viaggio sono stati formati sui vari itinerari da percorrere in treno, un programma di comunicazione sui canali social e ulteriori appuntamenti dedicati gli agenti di viaggio per il mese di settembre e ottobre. Per dare maggior risalto alla collaborazione, l'operatore ha anche attivato una promozione, valida fino al 30 maggio, che prevede una scontistica per le prenotazioni che includono nel pacchetto uno o più spostamenti in treno. "Avere al nostro fianco Brand Usa è una garanzia e un incentivo costante nel comunicare prodotti alternativi e accattivanti - sottolinea la head of sales & marketing di Naar,  Mariagrazia Verna -. Il nostro obiettivo è quello di generare e sviluppare esperienze uniche che arricchiscono i viaggi e che offrono opportunità di viaggio coinvolgenti. E gli itinerari in treno sono solo un esempio della nostra profondità di prodotto”. [post_title] => I viaggi in treno al centro delle nuove iniziative Naar in collaborazione con Brand Usa [post_date] => 2024-05-08T12:15:05+00:00 [category] => Array ( [0] => tour_operator ) [category_name] => Array ( [0] => Tour Operator ) [post_tag] => Array ( ) ) [sort] => Array ( [0] => 1715170505000 ) ) [1] => Array ( [_index] => travelquotidiano [_type] => post [_id] => 465830 [_score] => [_source] => Array ( [blog_id] => 1 [post_content] => Fiavet-Confcommercio non si ferma  nella sua battaglia contro la politica “zero commission” sulla biglietteria aerea. A seguito della vittoria del contenzioso contro Lufthansa, che ha consentito a tutte le agenzie, non solo le associate Fiavet-Confcommercio,  di  avviare la richiesta di differenza per le commissioni non pagate, la Federazione  ha verificato tutte le posizioni delle compagnie aeree che negli ultimi dieci anni hanno comunicato l’azzeramento della commissione, decisione puntualmente contestata da Fiavet-Confcommercio  nell’interesse dei propri associati, partendo dal presupposto normativo che l’intermediazione ha un valore e va riconosciuto.  “Stiamo concretizzando anni di battaglie: avendo da sempre un rapporto commerciale di vendita di biglietteria  aerea per conto dei vettori, contestiamo la decisione unilaterale, da parte loro, della improvvisa politica a commissioni zero” afferma il presidente di Fiavet-Confcommercio, Giuseppe Ciminnisi. Fiavet-Confcommercio ha ripreso in mano tutte le posizioni in cui era stata contestata come illegittima la riduzione a zero della commissione, fornendo ai suoi associati uno schema di richiesta da inviare per poter ottenere il rispetto del principio espresso nella causa di Lufthansa. “Ci aspettiamo che le compagnie aeree prendano atto di questa situazione e, piuttosto che arroccarsi in posizioni di difesa ad oltranza per non riconoscere i diritti delle agenzie di viaggio, versino il dovuto e finalmente concordino con le associazioni di categoria un livello commissionale minimo” afferma Giuseppe Ciminnisi. I vettori che hanno applicato la “zero commission” si vedranno quindi recapitare, nei prossimi giorni, una imponente quantità di richieste di riportare la commissione all’1%  o al maggiore valore prima dell’azzeramento, con restituzione della commissione non versata. “È una richiesta legittima -  afferma Federico Lucarelli, consulente legale Fiavet che ha seguito il contenzioso con Lufthansa  - in quanto si fonda sul principio espresso nel giudizio Lufthansa, in particolare sulla nullità dichiarata in quel contenzioso della clausola disciplinante il regime commissionale del PSAA, che è il contratto uniforme che lega i vettori alle Agenzie IATA per la vendita della biglietteria aerea, e quindi replicabile per tutti i rapporti tra compagnie aeree e agenti di viaggio IATA”. [post_title] => Fiavet: continua la battaglia contro i vettori a commissioni zero [post_date] => 2024-04-18T12:24:54+00:00 [category] => Array ( [0] => enti_istituzioni_e_territorio ) [category_name] => Array ( [0] => Enti, istituzioni e territorio ) [post_tag] => Array ( [0] => in-evidenza [1] => ryanair ) [post_tag_name] => Array ( [0] => In evidenza [1] => Ryanair ) ) [sort] => Array ( [0] => 1713443094000 ) ) [2] => Array ( [_index] => travelquotidiano [_type] => post [_id] => 465817 [_score] => [_source] => Array ( [blog_id] => 1 [post_content] => L'aeroporto di Roma Fiumicino ha conquistato il gradino più alto del podio come migliore scalo al mondo per la sicurezza aeroportuale, in occasione dei World Airport Awards 2024 di Skytrax. Lo scalo di Fiumicino, gestito da Aeroporti di Roma, società del gruppo Mundys, ha ottenuto il riconoscimento Skytrax grazie all’attenzione sempre crescente nei confronti dei diversi aspetti della sicurezza aeroportuale, in costante coordinamento con le Forze dell’ordine, considerati dall’organizzazione di rating in fase di valutazione – i.e., controlli, tempi di attesa, sistemi di monitoraggio delle code, fast track e corsie prioritarie, tecnologie utilizzate, cortesia ed efficienza del personale aeroportuale. "L'Aeroporto di Roma Fiumicino ha investito in modo significativo nelle tecnologie e nei servizi con l’obiettivo di garantire ai passeggeri un’esperienza di viaggio efficiente e sicura" ha dichiarato Edward Plaisted, ceo di Skytrax. I World Airport Awards vengono assegnati sulla base di un sondaggio con cui i passeggeri possono annualmente valutare la propria esperienza aeroportuale su una vasta gamma di servizi ed infrastrutture aeroportuali, dal check-in agli arrivi, dallo shopping alla sicurezza fino alle partenze, in oltre 550 aeroporti in tutto il mondo. "Questo conferimento dimostra il nostro grande impegno nel quotidiano miglioramento dei servizi e delle infrastrutture presenti in aeroporto per garantire un’esperienza di viaggio da ricordare ai milioni di passeggeri che partono o arrivano nella Capitale d’Italia. E’ anche dalla promozione e implementazione della sicurezza in tutti i suoi aspetti che passa la nostra missione di delineare l’aeroporto del futuro” ha commentato Marco Stramaccioni, managing director di Adr Security.  [post_title] => Roma Fiumicino premiato da Skytrax come migliore scalo al mondo per la sicurezza [post_date] => 2024-04-18T12:10:52+00:00 [category] => Array ( [0] => trasporti ) [category_name] => Array ( [0] => Trasporti ) [post_tag] => Array ( ) ) [sort] => Array ( [0] => 1713442252000 ) ) [3] => Array ( [_index] => travelquotidiano [_type] => post [_id] => 465798 [_score] => [_source] => Array ( [blog_id] => 1 [post_content] => Separato dal resto della città dal fiume IJ, Noord può sembrare un mondo a parte rispetto all'idea stereotipata di Amsterdam. Una zona di antichi edifici industriali caratterizzata dalla sua eredità marittima che negli ultimi dieci anni ha subito una notevole trasformazione. Per appassionati d'arte o turisti alla ricerca di esperienze uniche, Noord è certamente il quartiere più all'avanguardia e cool della capitale olandese. Di seguito una mappa in dieci tappe per uno o più tour esperienziali. NDSM Wharf L'ex cantiere navale è l'epicentro del fattore cool di Noord: un labirinto di magazzini trasformati in gallerie d'arte contemporanea, boutique e atelier ospitati in container e studi all'aperto dove artisti locali espongono i loro lavori.  Da non perdere le molte installazioni di street art. Bunk Hotels Situato nell'ex chiesa di Santa Rita, Bunk Amsterdam fonde sapientemente hotel di design, ostello di lusso e residenza d'artista. Con il suo approccio creativo e inclusivo, Bunk mira a ridefinire l'ospitalità creando spazi "per condividere la meraviglia". Ogni mese vengono organizzati workshop gratuiti, concerti ed eventi artistici per gli ospiti e la comunità locale, mentre gli artisti possono usufruire dello studio di registrazione di Bunk o addirittura candidarsi al programma di residenza. EYE Film Institute Questo capolavoro architettonico è un must per gli amanti del cinema. Le mostre interattive offrono uno sguardo approfondito al mondo della cinematografia, mentre l'ampia collezione di film accompagna i visitatori in un viaggio attraverso la storia del cinema. WONDR Un museo d'arte immersivo progettato per adulti e bambini, questo "parco giochi artistico" consente ai visitatori di liberare il proprio bambino interiore ed esplorare un mondo di colori, sensazioni e interazioni ludiche. Oltre 15 sale uniche presentano installazioni interattive create da artisti locali e internazionali. STRAAT Questo imponente museo di street art è dedicato alle migliori opere di street art e graffiti provenienti da tutto il mondo. Ex sito industriale nel NDSM Wharf, il museo vanta oltre 150 opere di più di 130 artisti di strada. Pllek Pausa pranzo (o cena romantica) in questo ristorante industrial-chic non solo per l'ottimo menu ma per la posizione unica. A bordo del fiume IJ è il posto migliore per fotografare lo skyline di Amsterdam. Nxt Museum Focalizzato sull'arte che utilizza tecnologie moderne per esplorare temi contemporanei, il Nxt Museum ospita mostre stimolanti e coinvolgenti con artisti internazionali, installazioni su larga scala create anche in sinergia tra artisti, tecnici e persino scienziati. Noorderlicht Café Un caffè iconico nel cuore di Noord, all'interno di una storica stazione di traghetti. Indirizzo di charme anche per i deliziosi pasticcini e l'atmosfera accogliente, molto locale ma un po' fuori dal tempo. Het Werkwarenhuis Questo spazio creativo ospitato in un ex magazzino è un paradiso per gli appassionati di design. A disposizione dei visitatori una selezione curata di mobili, complementi d'arredo ma anche moda e oggetti d'arte. Cafe de Ceuvel Il Cafe de Ceuvel nasce all'interno di un ex cantiere navale oggi vera e propria factory di creativi e startupper.  Oltre a deliziare i palati con piatti gustosi, de Ceuvel offre un calendario ricco di eventi che animano il quartiere. I fondatori sono partiti dall'idea di risanare un'area fortemente degradata per trasformarla in spazi di lavoro sostenibili. [post_title] => Amsterdam, Noord, 10 tappe nel quartiere più cool della città tra arte e design [post_date] => 2024-04-18T12:08:22+00:00 [category] => Array ( [0] => estero ) [category_name] => Array ( [0] => Estero ) [post_tag] => Array ( ) ) [sort] => Array ( [0] => 1713442102000 ) ) [4] => Array ( [_index] => travelquotidiano [_type] => post [_id] => 465820 [_score] => [_source] => Array ( [blog_id] => 1 [post_content] => A Baglio Oneto dei Principi di San Lorenzo, Luxury Wine Resort di Marsala, elegante hotel a cinque stelle e tenuta agricola di eccellenza della Sicilia Occidentale, il lusso, e il privilegio di concederselo, sono qualcosa di estremamente semplice. Le raffinate suite del resort accolgono in un abbraccio gli ospiti, e offrono una vista meravigliosa sulla piscina e la torre storica. Dopo il relax è possibile fare una gita alla vicina Favignana, o alla piccola Mozia, gioiello e scrigno di preziosi reperti archeologici. Questa isola, situata nella Riserva Naturale dello Stagnone, è stata abitata dai Fenici e conserva testimonianze della sua antichissima storia. Vi si possono ammirare vestigia di templi, mosaici, costruzioni, e l’affascinante statua denominata Giovane di Mozia. La scultura, rinvenuta nel 1979 e datata al 450 a.C. raffigura probabilmente un auriga di fattura così delicata da affascinare suggerendo leggerezza e movimento. Imperdibili le saline che fanno da specchio al cielo, le passeggiate in bicicletta lungo la Riserva Naturale dello Stagnone, le lezioni di pittura sull’acqua, le uscite in canoa o in barca a vela.  Il pacchetto dedicato “Benvenuta Primavera” prevede due notti in camera matrimoniale o doppia con prima colazione, visita del Baglio antico e della cantina di affinamento con degustazione di vini e olio Evo abbinati a prodotti tipici locali, disponibile fino al 31 maggio. [post_title] => Baglio Oneto, Primavera al Luxury Wine Resort tra lusso e natura [post_date] => 2024-04-18T12:04:02+00:00 [category] => Array ( [0] => alberghi ) [category_name] => Array ( [0] => Alberghi ) [post_tag] => Array ( ) ) [sort] => Array ( [0] => 1713441842000 ) ) [5] => Array ( [_index] => travelquotidiano [_type] => post [_id] => 465682 [_score] => [_source] => Array ( [blog_id] => 1 [post_content] => Il gruppo Palladium debutta negli Emirati con un Ushuaïa Unexpected Hotels & Residences. La struttura alberghiera si trova sull'isola di Al Marjan a Ras Al Khaimah, una delle principali destinazioni turistiche e di investimento della regione. Comprenderà un club sulla spiaggia, un ristorante e una piscina a sfioro, tutti situati accanto Wynn Resort Island e con vista sul golfo d’Arabia. Il progetto annunciato sarà realizzato in collaborazione con Al Marjan e Almal Real Estate Development. "Questo è un triplo traguardo per l'azienda, poiché annunciamo il nostro debutto nella Penisola arabica, la crescita di un marchio emblematico per noi e il primo ingresso del gruppo nel segmento delle branded residences", commenta il ceo di Palladium Hotel Group, Jesús Sobrino. La novità segna anche il primo step di una prossima evoluzione del brand Ushuaïa Unexpected Hotels. Nato a Ibiza nel 2011 darà il via al marchio The Unexpected Hotels & Residences. Il processo sarà realizzato gradualmente a partire dalla fine di questa stagione estiva, culminando con la ristrutturazione entro il 2025 della Ushuaïa Tower, che sarà ribattezzata The Unexpected Ibiza Hotel. A partire dall'estate 2025 lo stabilimento di Playa d'en Bossa (Ibiza) sarà così caratterizzato dal rinnovato The Unexpected Ibiza Hotel, con 181 camere e suite, nonché dall'Ushuaïa Ibiza Beach Hotel, con 234 camere e suite. Successivamente il brand darà il benvenuto al suo primo progetto internazionale, con l’apertura dei The Unexpected Al Marjan Island Hotel e The Unexpected Al Marjan Island Residences, previste per il 2026. [post_title] => Palladium sbarca negli Emirati con il brand Ushuaïa Unexpected Hotels & Residences [post_date] => 2024-04-17T09:33:30+00:00 [category] => Array ( [0] => alberghi ) [category_name] => Array ( [0] => Alberghi ) [post_tag] => Array ( ) ) [sort] => Array ( [0] => 1713346410000 ) ) [6] => Array ( [_index] => travelquotidiano [_type] => post [_id] => 465061 [_score] => [_source] => Array ( [blog_id] => 1 [post_content] => Leolandia è alla ricerca di nuovo personale da impiegare già da aprile, in vista del lungo ponte di fine mese e dell’imminente stagione estiva. La ricerca coinvolge tra 50 e 100 operatrici e operatori: tra le posizioni più richieste, assistenza alle attrazioni, addetti alla ristorazione e alla caffetteria, accoglienza dei visitatori e personale per i i punti vendita. I colloqui sono già aperti e per candidarsi è sufficiente consultare le offerte disponibili cliccando il link “lavora con noi” del sito del parco: per alcune mansioni, in particolare per le attività di ristorazione, costituisce titolo preferenziale il diploma alberghiero o esperienza pregressa nel settore. La maggior parte delle posizioni, tuttavia, è aperta anche a chi non ha esperienza, quindi ai giovani alla loro prima occupazione ma, più in generale, anche a tutti coloro che hanno attitudine a lavorare con il sorriso e a contatto con il pubblico e che desiderano mettersi alla prova in un ambiente decisamente inusuale e stimolante, come un parco divertimenti.  Per tutte le posizioni aperte e per candidarsi online: https://leolandia.altamiraweb.com/       [post_title] => Leolandia cerca personale da assumere immediatamente [post_date] => 2024-04-08T12:55:04+00:00 [category] => Array ( [0] => mercato_e_tecnologie ) [category_name] => Array ( [0] => Mercato e tecnologie ) [post_tag] => Array ( ) ) [sort] => Array ( [0] => 1712580904000 ) ) [7] => Array ( [_index] => travelquotidiano [_type] => post [_id] => 465058 [_score] => [_source] => Array ( [blog_id] => 1 [post_content] => [caption id="attachment_465059" align="alignleft" width="300"] Massimiliano Masaracchia[/caption] Spencer & Carter, broker assicurativo internazionale con una sede a Milano, annuncia con la firma di una partnership strategica con Aidit. L'accordo appena concluso offre un'opportunità per tutte le agenzie associate ad Aidit, consentendo loro di beneficiare di una convenzione esclusiva per la stipula di polizze RC (Responsabilità Civile), garanzia insolvenza e fallimento e  l’utilizzo della piattaforma CLIKKI® per le polizze a favore dei viaggiatori. La polizza RC fornisce una copertura estesa contro eventuali danni a terzi durante l'esercizio dell'attività, garantendo la tranquillità sia per l'Agenzia stessa che per i suoi Clienti. La garanzia insolvenza e fallimento, invece, protegge le Agenzie di Viaggio nel caso in cui uno dei fornitori di servizi turistici con cui lavorano dovesse dichiarare bancarotta o diventare insolvente. Attraverso la piattaforma CLIKKI®, le Agenzie di Viaggio possono essere remunerate tramite fee e proteggere i propri Clienti con polizze innovative e competitive L'obiettivo primario di questa collaborazione è quello di fornire vantaggi tangibili e reciproci per entrambe le parti coinvolte e in particolare  a tutte le agenzie di viaggio associate, offrendo loro una maggiore tranquillità e sicurezza nell'esercizio della propria attività. Commentando l'accordo, Massimiliano Masaracchia, direttore commerciale di Spencer & Carter, ha dichiarato: “Siamo estremamente soddisfatti di questa nuova collaborazione con Aidit, Federturismo Confindustria, che rappresenta un altro importante traguardo nella nostra mission, volta a supportare gli Operatori e le Agenzie di Viaggio offrendo loro prodotti sempre più personalizzati per rispondere in modo efficace alle mutevoli esigenze dei viaggiatori”. Andrea Giannetti, consigliere Aidit con delega ai servizi per gli associati, aggiunge: “Uno dei compiti di Aidit è quello di facilitare per gli associati l’accesso ai servizi necessari per la conduzione dell'impresa. Si inquadra in quest'ottica la partnership con Spencer&Carter, broker assicurativo di affermata efficienza in grado di offrire servizi di elevato livello assieme ad una precisa assistenza consulenziale agli imprenditori di Aidit Federturismo Confindustria. La completezza dell'offerta di  Spencer & Carter è già apprezzata dai nostri associati, assieme al supporto reso disponibile in particolare da Massimiliano Masaracchia che si è impegnato con forza nella realizzazione dell'accordo. Allo stesso modo è apprezzato il continuo sviluppo da parte di Spencer&Carter di prodotti assicurativi, non soltanto concorrenziali, che offrano in questo periodo di cambiamenti una sempre migliore risposta anche in termini di sicurezza per le aziende nostre associate”. [post_title] => Aidit sigla una partnership assicurativa con Spencer & Carter [post_date] => 2024-04-08T12:35:35+00:00 [category] => Array ( [0] => enti_istituzioni_e_territorio ) [category_name] => Array ( [0] => Enti, istituzioni e territorio ) [post_tag] => Array ( ) ) [sort] => Array ( [0] => 1712579735000 ) ) [8] => Array ( [_index] => travelquotidiano [_type] => post [_id] => 465039 [_score] => [_source] => Array ( [blog_id] => 1 [post_content] => E’ la novità ligure 2024 della R Collection: vera chicca sulla Portofino Coast, il Marina di Bardi Beach Club è la nuova spiaggia privata del Grand Hotel Bristol, una delle dieci strutture di proprietà del gruppo. Situata tra Rapallo e Zoagli, a pochi passi dal centro e non distante da Santa Margherita, Marina di Bardi consente agli ospiti di raggiungere il beach club sia via mare tramite tender privato, sia via terra. Dispone di un parcheggio, con circa 30 posti auto situato adiacente alla spiaggia. La Marina di Bardi è accessibile sia dagli ospiti del Grand Hotel Bristol con servizio di navetta gratuito per raggiungere la spiaggia, sia dai clienti locali e internazionali. La Marina di Bardi è la Dolce vita in riviera; un beach club che permette ai propri ospiti di godere di una giornata al mare in una spiaggia privata con terrazza e piscina idromassaggio e un'assistenza personalizzata da parte dei beach concierge. La spiaggia è stata concepita come un'esperienza unica, divisa in due zone che offrono agli ospiti la possibilità di scegliere tra due ambienti distinti, entrambi dedicati a un relax di totale privacy. La prima zona, family-friendly, si trova direttamente sulla riva e consente accesso diretto al mare con lettini prendisole e alle attività acquatiche. La seconda zona, posizionata sulla prima terrazza del beach club, è dotata di una piscina idromassaggio. La zona della terrazza con piscina è prenotabile nelle ore serali per eventi esclusivi, cene private e feste personalizzate, nella magica atmosfera della Portofino Coast. La Marina di Bardi Beach Club è pet-friendly. Il Ristorante pieds dans l’eau rappresenta inoltre il cuore gastronomico della Marina di Bardi, offrendo una cucina mediterranea con un’ampia varietà di piatti a base di pesce, tradizionali e rivisitati guidata dall’executive chef stellato Andrea Cannalire. Il Sunset Bar è dedicato a creare atmosfere avvincenti e coinvolgenti, con serate dj set. La sua unicità è data dalla posizione panoramica da cui prende il nome, per vivere un'esperienza sensoriale e ammirare gli spettacolari colori del tramonto sullo sfondo di Portofino. Gli ospiti della Marina di Bardi Beach Club potranno anche godere dei servizi della Erre Spa, con la possibilità di effettuare massaggi in un gazebo su una terrazza a picco sul mare, accanto a collaborazioni con partner rinomati nel mondo del wellness. «Marina di Bardi, che aprirà il 3 maggio – spiega Riccardo Bortolotti, general manager del Grand Hotel Bristol – rappresenta un grande investimento e anche una grande sfida, perché fuori dalle rotte. L’unicità è sicuramente la privacy, l’incanto della location senza rumori». [post_title] => R Collection presenta Marina di Bardi Beach Club: la spiaggia privata del Grand Hotel Bristol [post_date] => 2024-04-08T12:10:29+00:00 [category] => Array ( [0] => alberghi ) [category_name] => Array ( [0] => Alberghi ) [post_tag] => Array ( ) ) [sort] => Array ( [0] => 1712578229000 ) ) ) { "size": 9, "query": { "filtered": { "query": { "fuzzy_like_this": { "like_text" : "1812" } }, "filter": { "range": { "post_date": { "gte": "now-2y", "lte": "now", "time_zone": "+1:00" } } } } }, "sort": { "post_date": { "order": "desc" } } }{"took":6,"timed_out":false,"_shards":{"total":5,"successful":5,"failed":0},"hits":{"total":162,"max_score":null,"hits":[{"_index":"travelquotidiano","_type":"post","_id":"466912","_score":null,"_source":{"blog_id":1,"post_content":"Proposte accattivanti per promuovere itinerari meno noti offrendo al mercato nuovi spunti e idee di viaggio. E' il nuovo focus della collaborazione tra Brand Usa e Naar, che quest'anno si è concentrata sui viaggi in treno, in particolare su tratte storiche e a lunga percorrenza, seguendo un trend sempre più in crescita per un’esperienza turistica lenta e sostenibile. La partnership spazia dalla formazione alla selezione di nuove esperienze e attività congiunte.\r\n\r\nA partire dal mese di aprile, come parte dell’In-Market Immersion organizzata da Brand Usa, Naar ha in particolare coinvolto più di 40 agenti di viaggio in un workshop dedicato a quattro destinazioni: Discover Puerto Rico, Visit Utah, Destination Dc e Visit Seattle. Durante l'evento, sono state presentate opportunità di viaggio che enfatizzano la diversità, la ricchezza e il potenziale delle esperienze offerte dagli Stati Uniti. Il to milanese ha inoltre caricato sulla sua piattaforma itinerari in treno completamente personalizzabili in base alle esigenze dei viaggiatori e ha creato roll up tematici e altri materiali dedicati alla campagna Experience it all, by train, che saranno distribuiti alle agenzie di viaggi e ai loro clienti.\r\n\r\nDurante l’anno sono state poi organizzate diverse attività volte a far conoscere e a promuovere i viaggi in treno alla scoperta degli Stati Uniti, tra cui webiNaar ad hoc, durante i quali gli agenti di viaggio sono stati formati sui vari itinerari da percorrere in treno, un programma di comunicazione sui canali social e ulteriori appuntamenti dedicati gli agenti di viaggio per il mese di settembre e ottobre. Per dare maggior risalto alla collaborazione, l'operatore ha anche attivato una promozione, valida fino al 30 maggio, che prevede una scontistica per le prenotazioni che includono nel pacchetto uno o più spostamenti in treno.\r\n\r\n\"Avere al nostro fianco Brand Usa è una garanzia e un incentivo costante nel comunicare prodotti alternativi e accattivanti - sottolinea la head of sales & marketing di Naar,  Mariagrazia Verna -. Il nostro obiettivo è quello di generare e sviluppare esperienze uniche che arricchiscono i viaggi e che offrono opportunità di viaggio coinvolgenti. E gli itinerari in treno sono solo un esempio della nostra profondità di prodotto”.","post_title":"I viaggi in treno al centro delle nuove iniziative Naar in collaborazione con Brand Usa","post_date":"2024-05-08T12:15:05+00:00","category":["tour_operator"],"category_name":["Tour Operator"],"post_tag":[]},"sort":[1715170505000]},{"_index":"travelquotidiano","_type":"post","_id":"465830","_score":null,"_source":{"blog_id":1,"post_content":"Fiavet-Confcommercio non si ferma  nella sua battaglia contro la politica “zero commission” sulla biglietteria aerea.\r\n\r\nA seguito della vittoria del contenzioso contro Lufthansa, che ha consentito a tutte le agenzie, non solo le associate Fiavet-Confcommercio,  di  avviare la richiesta di differenza per le commissioni non pagate, la Federazione  ha verificato tutte le posizioni delle compagnie aeree che negli ultimi dieci anni hanno comunicato l’azzeramento della commissione, decisione puntualmente contestata da Fiavet-Confcommercio  nell’interesse dei propri associati, partendo dal presupposto normativo che l’intermediazione ha un valore e va riconosciuto.\r\n\r\n “Stiamo concretizzando anni di battaglie: avendo da sempre un rapporto commerciale di vendita di biglietteria  aerea per conto dei vettori, contestiamo la decisione unilaterale, da parte loro, della improvvisa politica a commissioni zero” afferma il presidente di Fiavet-Confcommercio, Giuseppe Ciminnisi.\r\n\r\nFiavet-Confcommercio ha ripreso in mano tutte le posizioni in cui era stata contestata come illegittima la riduzione a zero della commissione, fornendo ai suoi associati uno schema di richiesta da inviare per poter ottenere il rispetto del principio espresso nella causa di Lufthansa.\r\n\r\n“Ci aspettiamo che le compagnie aeree prendano atto di questa situazione e, piuttosto che arroccarsi in posizioni di difesa ad oltranza per non riconoscere i diritti delle agenzie di viaggio, versino il dovuto e finalmente concordino con le associazioni di categoria un livello commissionale minimo” afferma Giuseppe Ciminnisi.\r\n\r\nI vettori che hanno applicato la “zero commission” si vedranno quindi recapitare, nei prossimi giorni, una imponente quantità di richieste di riportare la commissione all’1%  o al maggiore valore prima dell’azzeramento, con restituzione della commissione non versata.\r\n\r\n“È una richiesta legittima -  afferma Federico Lucarelli, consulente legale Fiavet che ha seguito il contenzioso con Lufthansa  - in quanto si fonda sul principio espresso nel giudizio Lufthansa, in particolare sulla nullità dichiarata in quel contenzioso della clausola disciplinante il regime commissionale del PSAA, che è il contratto uniforme che lega i vettori alle Agenzie IATA per la vendita della biglietteria aerea, e quindi replicabile per tutti i rapporti tra compagnie aeree e agenti di viaggio IATA”.","post_title":"Fiavet: continua la battaglia contro i vettori a commissioni zero","post_date":"2024-04-18T12:24:54+00:00","category":["enti_istituzioni_e_territorio"],"category_name":["Enti, istituzioni e territorio"],"post_tag":["in-evidenza","ryanair"],"post_tag_name":["In evidenza","Ryanair"]},"sort":[1713443094000]},{"_index":"travelquotidiano","_type":"post","_id":"465817","_score":null,"_source":{"blog_id":1,"post_content":"L'aeroporto di Roma Fiumicino ha conquistato il gradino più alto del podio come migliore scalo al mondo per la sicurezza aeroportuale, in occasione dei World Airport Awards 2024 di Skytrax.\r\n\r\nLo scalo di Fiumicino, gestito da Aeroporti di Roma, società del gruppo Mundys, ha ottenuto il riconoscimento Skytrax grazie all’attenzione sempre crescente nei confronti dei diversi aspetti della sicurezza aeroportuale, in costante coordinamento con le Forze dell’ordine, considerati dall’organizzazione di rating in fase di valutazione – i.e., controlli, tempi di attesa, sistemi di monitoraggio delle code, fast track e corsie prioritarie, tecnologie utilizzate, cortesia ed efficienza del personale aeroportuale.\r\n\r\n\"L'Aeroporto di Roma Fiumicino ha investito in modo significativo nelle tecnologie e nei servizi con l’obiettivo di garantire ai passeggeri un’esperienza di viaggio efficiente e sicura\" ha dichiarato Edward Plaisted, ceo di Skytrax.\r\n\r\nI World Airport Awards vengono assegnati sulla base di un sondaggio con cui i passeggeri possono annualmente valutare la propria esperienza aeroportuale su una vasta gamma di servizi ed infrastrutture aeroportuali, dal check-in agli arrivi, dallo shopping alla sicurezza fino alle partenze, in oltre 550 aeroporti in tutto il mondo.\r\n\r\n\"Questo conferimento dimostra il nostro grande impegno nel quotidiano miglioramento dei servizi e delle infrastrutture presenti in aeroporto per garantire un’esperienza di viaggio da ricordare ai milioni di passeggeri che partono o arrivano nella Capitale d’Italia. E’ anche dalla promozione e implementazione della sicurezza in tutti i suoi aspetti che passa la nostra missione di delineare l’aeroporto del futuro” ha commentato Marco Stramaccioni, managing director di Adr Security. ","post_title":"Roma Fiumicino premiato da Skytrax come migliore scalo al mondo per la sicurezza","post_date":"2024-04-18T12:10:52+00:00","category":["trasporti"],"category_name":["Trasporti"],"post_tag":[]},"sort":[1713442252000]},{"_index":"travelquotidiano","_type":"post","_id":"465798","_score":null,"_source":{"blog_id":1,"post_content":"Separato dal resto della città dal fiume IJ, Noord può sembrare un mondo a parte rispetto all'idea stereotipata di Amsterdam. Una zona di antichi edifici industriali caratterizzata dalla sua eredità marittima che negli ultimi dieci anni ha subito una notevole trasformazione.\r\nPer appassionati d'arte o turisti alla ricerca di esperienze uniche, Noord è certamente il quartiere più all'avanguardia e cool della capitale olandese. Di seguito una mappa in dieci tappe per uno o più tour esperienziali.\r\n\r\nNDSM Wharf\r\nL'ex cantiere navale è l'epicentro del fattore cool di Noord: un labirinto di magazzini trasformati in gallerie d'arte contemporanea, boutique e atelier ospitati in container e studi all'aperto dove artisti locali espongono i loro lavori.  Da non perdere le molte installazioni di street art.\r\n\r\nBunk Hotels\r\nSituato nell'ex chiesa di Santa Rita, Bunk Amsterdam fonde sapientemente hotel di design, ostello di lusso e residenza d'artista. Con il suo approccio creativo e inclusivo, Bunk mira a ridefinire l'ospitalità creando spazi \"per condividere la meraviglia\". Ogni mese vengono organizzati workshop gratuiti, concerti ed eventi artistici per gli ospiti e la comunità locale, mentre gli artisti possono usufruire dello studio di registrazione di Bunk o addirittura candidarsi al programma di residenza.\r\n\r\nEYE Film Institute\r\nQuesto capolavoro architettonico è un must per gli amanti del cinema. Le mostre interattive offrono uno sguardo approfondito al mondo della cinematografia, mentre l'ampia collezione di film accompagna i visitatori in un viaggio attraverso la storia del cinema.\r\n\r\nWONDR\r\nUn museo d'arte immersivo progettato per adulti e bambini, questo \"parco giochi artistico\" consente ai visitatori di liberare il proprio bambino interiore ed esplorare un mondo di colori, sensazioni e interazioni ludiche. Oltre 15 sale uniche presentano installazioni interattive create da artisti locali e internazionali.\r\n\r\nSTRAAT\r\nQuesto imponente museo di street art è dedicato alle migliori opere di street art e graffiti provenienti da tutto il mondo. Ex sito industriale nel NDSM Wharf, il museo vanta oltre 150 opere di più di 130 artisti di strada.\r\n\r\nPllek\r\nPausa pranzo (o cena romantica) in questo ristorante industrial-chic non solo per l'ottimo menu ma per la posizione unica. A bordo del fiume IJ è il posto migliore per fotografare lo skyline di Amsterdam.\r\n\r\nNxt Museum\r\nFocalizzato sull'arte che utilizza tecnologie moderne per esplorare temi contemporanei, il Nxt Museum ospita mostre stimolanti e coinvolgenti con artisti internazionali, installazioni su larga scala create anche in sinergia tra artisti, tecnici e persino scienziati.\r\n\r\nNoorderlicht Café\r\nUn caffè iconico nel cuore di Noord, all'interno di una storica stazione di traghetti. Indirizzo di charme anche per i deliziosi pasticcini e l'atmosfera accogliente, molto locale ma un po' fuori dal tempo.\r\n\r\nHet Werkwarenhuis\r\nQuesto spazio creativo ospitato in un ex magazzino è un paradiso per gli appassionati di design. A disposizione dei visitatori una selezione curata di mobili, complementi d'arredo ma anche moda e oggetti d'arte.\r\n\r\nCafe de Ceuvel\r\nIl Cafe de Ceuvel nasce all'interno di un ex cantiere navale oggi vera e propria factory di creativi e startupper.  Oltre a deliziare i palati con piatti gustosi, de Ceuvel offre un calendario ricco di eventi che animano il quartiere. I fondatori sono partiti dall'idea di risanare un'area fortemente degradata per trasformarla in spazi di lavoro sostenibili.","post_title":"Amsterdam, Noord, 10 tappe nel quartiere più cool della città tra arte e design","post_date":"2024-04-18T12:08:22+00:00","category":["estero"],"category_name":["Estero"],"post_tag":[]},"sort":[1713442102000]},{"_index":"travelquotidiano","_type":"post","_id":"465820","_score":null,"_source":{"blog_id":1,"post_content":"A Baglio Oneto dei Principi di San Lorenzo, Luxury Wine Resort di Marsala, elegante hotel a cinque stelle e tenuta agricola di eccellenza della Sicilia Occidentale, il lusso, e il privilegio di concederselo, sono qualcosa di estremamente semplice.\r\n\r\nLe raffinate suite del resort accolgono in un abbraccio gli ospiti, e offrono una vista meravigliosa sulla piscina e la torre storica.\r\n\r\nDopo il relax è possibile fare una gita alla vicina Favignana, o alla piccola Mozia, gioiello e scrigno di preziosi reperti archeologici. Questa isola, situata nella Riserva Naturale dello Stagnone, è stata abitata dai Fenici e conserva testimonianze della sua antichissima storia. Vi si possono ammirare vestigia di templi, mosaici, costruzioni, e l’affascinante statua denominata Giovane di Mozia. La scultura, rinvenuta nel 1979 e datata al 450 a.C. raffigura probabilmente un auriga di fattura così delicata da affascinare suggerendo leggerezza e movimento. Imperdibili le saline che fanno da specchio al cielo, le passeggiate in bicicletta lungo la Riserva Naturale dello Stagnone, le lezioni di pittura sull’acqua, le uscite in canoa o in barca a vela. \r\n\r\nIl pacchetto dedicato “Benvenuta Primavera” prevede due notti in camera matrimoniale o doppia con prima colazione, visita del Baglio antico e della cantina di affinamento con degustazione di vini e olio Evo abbinati a prodotti tipici locali, disponibile fino al 31 maggio.","post_title":"Baglio Oneto, Primavera al Luxury Wine Resort tra lusso e natura","post_date":"2024-04-18T12:04:02+00:00","category":["alberghi"],"category_name":["Alberghi"],"post_tag":[]},"sort":[1713441842000]},{"_index":"travelquotidiano","_type":"post","_id":"465682","_score":null,"_source":{"blog_id":1,"post_content":"Il gruppo Palladium debutta negli Emirati con un Ushuaïa Unexpected Hotels & Residences. La struttura alberghiera si trova sull'isola di Al Marjan a Ras Al Khaimah, una delle principali destinazioni turistiche e di investimento della regione. Comprenderà un club sulla spiaggia, un ristorante e una piscina a sfioro, tutti situati accanto Wynn Resort Island e con vista sul golfo d’Arabia. Il progetto annunciato sarà realizzato in collaborazione con Al Marjan e Almal Real Estate Development. \"Questo è un triplo traguardo per l'azienda, poiché annunciamo il nostro debutto nella Penisola arabica, la crescita di un marchio emblematico per noi e il primo ingresso del gruppo nel segmento delle branded residences\", commenta il ceo di Palladium Hotel Group, Jesús Sobrino.\r\n\r\nLa novità segna anche il primo step di una prossima evoluzione del brand Ushuaïa Unexpected Hotels. Nato a Ibiza nel 2011 darà il via al marchio The Unexpected Hotels & Residences. Il processo sarà realizzato gradualmente a partire dalla fine di questa stagione estiva, culminando con la ristrutturazione entro il 2025 della Ushuaïa Tower, che sarà ribattezzata The Unexpected Ibiza Hotel. A partire dall'estate 2025 lo stabilimento di Playa d'en Bossa (Ibiza) sarà così caratterizzato dal rinnovato The Unexpected Ibiza Hotel, con 181 camere e suite, nonché dall'Ushuaïa Ibiza Beach Hotel, con 234 camere e suite. Successivamente il brand darà il benvenuto al suo primo progetto internazionale, con l’apertura dei The Unexpected Al Marjan Island Hotel e The Unexpected Al Marjan Island Residences, previste per il 2026.","post_title":"Palladium sbarca negli Emirati con il brand Ushuaïa Unexpected Hotels & Residences","post_date":"2024-04-17T09:33:30+00:00","category":["alberghi"],"category_name":["Alberghi"],"post_tag":[]},"sort":[1713346410000]},{"_index":"travelquotidiano","_type":"post","_id":"465061","_score":null,"_source":{"blog_id":1,"post_content":"Leolandia è alla ricerca di nuovo personale da impiegare già da aprile, in vista del lungo ponte di fine mese e dell’imminente stagione estiva. La ricerca coinvolge tra 50 e 100 operatrici e operatori: tra le posizioni più richieste, assistenza alle attrazioni, addetti alla ristorazione e alla caffetteria, accoglienza dei visitatori e personale per i i punti vendita.\r\n\r\nI colloqui sono già aperti e per candidarsi è sufficiente consultare le offerte disponibili cliccando il link “lavora con noi” del sito del parco: per alcune mansioni, in particolare per le attività di ristorazione, costituisce titolo preferenziale il diploma alberghiero o esperienza pregressa nel settore. La maggior parte delle posizioni, tuttavia, è aperta anche a chi non ha esperienza, quindi ai giovani alla loro prima occupazione ma, più in generale, anche a tutti coloro che hanno attitudine a lavorare con il sorriso e a contatto con il pubblico e che desiderano mettersi alla prova in un ambiente decisamente inusuale e stimolante, come un parco divertimenti. \r\n\r\nPer tutte le posizioni aperte e per candidarsi online: https://leolandia.altamiraweb.com/    \r\n\r\n ","post_title":"Leolandia cerca personale da assumere immediatamente","post_date":"2024-04-08T12:55:04+00:00","category":["mercato_e_tecnologie"],"category_name":["Mercato e tecnologie"],"post_tag":[]},"sort":[1712580904000]},{"_index":"travelquotidiano","_type":"post","_id":"465058","_score":null,"_source":{"blog_id":1,"post_content":"[caption id=\"attachment_465059\" align=\"alignleft\" width=\"300\"] Massimiliano Masaracchia[/caption]\r\nSpencer & Carter, broker assicurativo internazionale con una sede a Milano, annuncia con la firma di una partnership strategica con Aidit.\r\nL'accordo appena concluso offre un'opportunità per tutte le agenzie associate ad Aidit, consentendo loro di beneficiare di una convenzione esclusiva per la stipula di polizze RC (Responsabilità Civile), garanzia insolvenza e fallimento e  l’utilizzo della piattaforma CLIKKI® per le polizze a favore dei viaggiatori.\r\nLa polizza RC fornisce una copertura estesa contro eventuali danni a terzi durante l'esercizio dell'attività, garantendo la tranquillità sia per l'Agenzia stessa che per i suoi Clienti. La garanzia insolvenza e fallimento, invece, protegge le Agenzie di Viaggio nel caso in cui uno dei fornitori di servizi turistici con cui lavorano dovesse dichiarare bancarotta o diventare insolvente. Attraverso la piattaforma CLIKKI®, le Agenzie di Viaggio possono essere remunerate tramite fee e proteggere i propri Clienti con polizze innovative e competitive\r\nL'obiettivo primario di questa collaborazione è quello di fornire vantaggi tangibili e reciproci per entrambe le parti coinvolte e in particolare  a tutte le agenzie di viaggio associate, offrendo loro una maggiore tranquillità e sicurezza nell'esercizio della propria attività.\r\nCommentando l'accordo, Massimiliano Masaracchia, direttore commerciale di Spencer & Carter, ha dichiarato: “Siamo estremamente soddisfatti di questa nuova collaborazione con Aidit, Federturismo Confindustria, che rappresenta un altro importante traguardo nella nostra mission, volta a supportare gli Operatori e le Agenzie di Viaggio offrendo loro prodotti sempre più personalizzati per rispondere in modo efficace alle mutevoli esigenze dei viaggiatori”.\r\nAndrea Giannetti, consigliere Aidit con delega ai servizi per gli associati, aggiunge: “Uno dei compiti di Aidit è quello di facilitare per gli associati l’accesso ai servizi necessari per la conduzione dell'impresa. Si inquadra in quest'ottica la partnership con Spencer&Carter, broker assicurativo di affermata efficienza in grado di offrire servizi di elevato livello assieme ad una precisa assistenza consulenziale agli imprenditori di Aidit Federturismo Confindustria.\r\nLa completezza dell'offerta di  Spencer & Carter è già apprezzata dai nostri associati, assieme al supporto reso disponibile in particolare da Massimiliano Masaracchia che si è impegnato con forza nella realizzazione dell'accordo. Allo stesso modo è apprezzato il continuo sviluppo da parte di Spencer&Carter di prodotti assicurativi, non soltanto concorrenziali, che offrano in questo periodo di cambiamenti una sempre migliore risposta anche in termini di sicurezza per le aziende nostre associate”.","post_title":"Aidit sigla una partnership assicurativa con Spencer & Carter","post_date":"2024-04-08T12:35:35+00:00","category":["enti_istituzioni_e_territorio"],"category_name":["Enti, istituzioni e territorio"],"post_tag":[]},"sort":[1712579735000]},{"_index":"travelquotidiano","_type":"post","_id":"465039","_score":null,"_source":{"blog_id":1,"post_content":"E’ la novità ligure 2024 della R Collection: vera chicca sulla Portofino Coast, il Marina di Bardi Beach Club è la nuova spiaggia privata del Grand Hotel Bristol, una delle dieci strutture di proprietà del gruppo. Situata tra Rapallo e Zoagli, a pochi passi dal centro e non distante da Santa Margherita, Marina di Bardi consente agli ospiti di raggiungere il beach club sia via mare tramite tender privato, sia via terra. Dispone di un parcheggio, con circa 30 posti auto situato adiacente alla spiaggia. La Marina di Bardi è accessibile sia dagli ospiti del Grand Hotel Bristol con servizio di navetta gratuito per raggiungere la spiaggia, sia dai clienti locali e internazionali.\r\n\r\nLa Marina di Bardi è la Dolce vita in riviera; un beach club che permette ai propri ospiti di godere di una giornata al mare in una spiaggia privata con terrazza e piscina idromassaggio e un'assistenza personalizzata da parte dei beach concierge. La spiaggia è stata concepita come un'esperienza unica, divisa in due zone che offrono agli ospiti la possibilità di scegliere tra due ambienti distinti, entrambi dedicati a un relax di totale privacy. La prima zona, family-friendly, si trova direttamente sulla riva e consente accesso diretto al mare con lettini prendisole e alle attività acquatiche. La seconda zona, posizionata sulla prima terrazza del beach club, è dotata di una piscina idromassaggio. La zona della terrazza con piscina è prenotabile nelle ore serali per eventi esclusivi, cene private e feste personalizzate, nella magica atmosfera della Portofino Coast. La Marina di Bardi Beach Club è pet-friendly.\r\n\r\nIl Ristorante pieds dans l’eau rappresenta inoltre il cuore gastronomico della Marina di Bardi, offrendo una cucina mediterranea con un’ampia varietà di piatti a base di pesce, tradizionali e rivisitati guidata dall’executive chef stellato Andrea Cannalire. Il Sunset Bar è dedicato a creare atmosfere avvincenti e coinvolgenti, con serate dj set. La sua unicità è data dalla posizione panoramica da cui prende il nome, per vivere un'esperienza sensoriale e ammirare gli spettacolari colori del tramonto sullo sfondo di Portofino.\r\n\r\nGli ospiti della Marina di Bardi Beach Club potranno anche godere dei servizi della Erre Spa, con la possibilità di effettuare massaggi in un gazebo su una terrazza a picco sul mare, accanto a collaborazioni con partner rinomati nel mondo del wellness. «Marina di Bardi, che aprirà il 3 maggio – spiega Riccardo Bortolotti, general manager del Grand Hotel Bristol – rappresenta un grande investimento e anche una grande sfida, perché fuori dalle rotte. L’unicità è sicuramente la privacy, l’incanto della location senza rumori».","post_title":"R Collection presenta Marina di Bardi Beach Club: la spiaggia privata del Grand Hotel Bristol","post_date":"2024-04-08T12:10:29+00:00","category":["alberghi"],"category_name":["Alberghi"],"post_tag":[]},"sort":[1712578229000]}]}}

Lascia un commento