22 September 2021

Ristrutturazione per il Planibel di La Thuile, la gestione sarà di TH Resorts

[ 0 ]

Un accordo ventennale per la ristrutturazione del Planibel di La Thuile (Aosta), il complesso alberghiero che la Fondazione Enpam ha affidato nel 2015 ad Antirion Global Comparto Hotel Sgr. Con 254 camere e 219 appartamenti, il Planibel è stato nuovamente dato in gestione a TH Resorts con un contratto di lungo periodo (18 anni + due). L’investimento complessivo per gli interventi di ristrutturazione è pari a 30 milioni di euro e prevede lavori in quattro aree specifiche: centro congressi, area wellness, camere e aree comuni. Non sono previste nuove cubature ma lavori di riqualificazione improntati a valori di sostenibilità. Il progetto prevede circa 24/30 mesi di lavori che non andranno ad interferire con l’operatività gestionale alberghiera, garantendo così la normale attività turistica.

Nel suo intervento Graziano Debellini, presidente di TH Resorts, ha sottolineato che uno degli obiettivi fondamentali è posizionare il Planibel su una fascia di clientela più alta e realizzare un’offerta differenziata che permetterà di raggiungere target diversi, focalizzandosi in particolare sull’estero. «L’Enpam investì a La Thuile nel 1982 quando ancora era ente pubblico. Oggi la Fondazione dei medici e degli odontoiatri, che custodisce il patrimonio più consistente fra gli enti previdenziali italiani, guarda con fiducia agli operatori che riporteranno valore in quest’hotel e in questa località eccezionali – dichiara il presidente della Fondazione Enpam Alberto Oliveti –. Combinando la loro competenza e intraprendenza Antirion Sgr e TH Resorts hanno progettato per il Planibel un futuro di sviluppo e di valorizzazione che incontra i nostri auspici e che mira a fare felici i turisti, gli amanti della montagna e della Valle d’Aosta».




Articoli che potrebbero interessarti:

Array ( )

Clicca per lasciare un commento e visualizzare gli altri commenti