24 June 2024

La Casina Ricchi, nuovo agriturismo relais tra i Colli Mantovani

[ 0 ]

La Casina Ricchi nasce nel cuore dei colli morenici mantovani, a pochi passi dal lago di Garda, da una storia di professionalità e passione, dove la famiglia Stefanoni affonda le sue radici e dove ha deciso di dare vita a questo relais, connubio di eleganza , semplicità, autenticità e soprattutto rispetto per l’ambiente e la natura circostante.

L’etimologia del nome Ricchi ha una storia affascinante con origini latine; richinus era infatti un termine utilizzato per descrivere un terreno selvatico e difficile da coltivare, difficoltà che non hanno comunque intimorito Enrico Stefanoni che ha deciso di trasformare i colli in vigneti eleganti, emblema di vini raffinati e sinceri, che incorniciano la struttura, più recentemente realizzata dalla terza generazione della famiglia Stefanoni, con cui sono collegati da un filo diretto. 

Nel Relais La Casina, ognuna delle suite è dedicata a uno dei vini di produzione della Cantina Ricchi. Dalla “Casina Rosso”, alla “Cornalino” passando per la “Vittorio”, ogni camera de La Casina è sapientemente arredata con elementi architettonici originali, materiali naturali, mobili eleganti, travi a vista o pavimenti intarsiati e offre ai suoi ospiti una magnifica vista sul panorama esterno. 

L’energia elettrica e’ prodotta da un impianto fotovoltaico e l’energia termica utilizzata per il riscaldamento, e’ prodotta con l’utilizzo di una caldaia alimentata esclusivamente con il cippato ricavato dalla potatura dei vigneti, riducendo fortemente in questo modo l’emissione di CO2 nell’aria.

Il Relais offre una magnifica piscina coperta con acqua salata, parte integrante della lussuosa Wine Spa del relais sviluppata per invitare ad un relax polisensoriale. 

La particolarità però della Spa de La Casina è certamente il fatto che tutto, al suo interno, richiami il mondo del vino e dell’uva: cosmetici, trattamenti, trattamenti di coppia, sono infatti realizzati con il prodotto pregiato delle colline moreniche. 

Altro fiore all’occhiello de La Casina il suo ristorante, che offre la possibilità di conoscere piccole realtà del territorio e entrare in sintonia con materie prime semplici e gustose.

A completare l’esperienza gastronomica, naturalmente, una speciale selezione di etichette della viticoltura della Cantina Ricchi, la cantina direttamente collegata al Relais che produce vini con un’etica sostenibile. 

Come il Relais, anche la cantina ha fatto del rispetto dell’ambiente e della sostenibilità il suo cavallo di battaglia dotandosi di tecnologia all’avanguardia e arrivando a produrre ben 33.000 bottiglie completamente CO2 free. 

 

 

Condividi



Articoli che potrebbero interessarti:

Array ( [0] => Array ( [_index] => travelquotidiano [_type] => post [_id] => 469815 [_score] => [_source] => Array ( [blog_id] => 1 [post_content] => Si chiama “Portalo con te, da oggi hai ancora più peso e più spazio” la nuova offerta varata da Ita Airways per i proprietari di animali domestici. Da oggi, grazie all'autorizzazione ricevuta dall'Enac, su tutti i voli domestici della compagnia il peso massimo dell’animale in cabina viene incrementato del 25% passando da 8 a 10 chili, oltre ai 2 kg del trasportino.   Il servizio prevede la prenotazione dei sedili adiacenti al finestrino per le seguenti nuove dimensioni consentite. In pratica anche gli animali avranno una carta d’imbarco dedicata, che verrà consegnata al banco check-in. Il personale di terra provvederà inoltre a compilare a mano la carta d’imbarco inserendo il nome dell’animale e la tratta operata. In questa prima fase l’incremento della capacità del 25% interesserà solo i voli nazionali del network di Ita  e non comprenderà i voli in connessione con altre compagnie aeree. Per i voli internazionali e intercontinentali del network della compagnia, rimarranno invariate sia il peso dell’animale sia le dimensioni del trasportino.   [post_title] => Ita Airways: passa da 8 a 10 kg il peso degli animali che si possono portare in cabina [post_date] => 2024-06-20T10:29:43+00:00 [category] => Array ( [0] => trasporti ) [category_name] => Array ( [0] => Trasporti ) [post_tag] => Array ( ) ) [sort] => Array ( [0] => 1718879383000 ) ) [1] => Array ( [_index] => travelquotidiano [_type] => post [_id] => 469747 [_score] => [_source] => Array ( [blog_id] => 1 [post_content] => Francia, Portogallo, Spagna, Regno Unito, Irlanda, Danimarca, Norvegia, Finlandia e Islanda. Naar amplia le partenze garantite per i tour autunnali e invernali nel Nord Europa e presenta il prodotto Indulgence, in totale stile bespoke. “Dopo il successo della scorsa stagione, abbiamo ampliato l’offerta relativa al Nord Europa per le partenze di settembre e febbraio - spiega la product manager Europa, Valentina Bosco, appena rientrata dalla fiera Midnight Sun in Finlandia -. Abbiamo ancora disponibilità per ponti e festività ma il nostro intento, per poter offrire un’esperienza indimenticabile, è quello di dirottare le prenotazioni in altri momenti e località. La visita a Babbo Natale, per esempio, è quasi sempre inclusa ma con la specifica di evitare le attese. Durante i miei ultimi viaggi in Nord Europa ho inoltre raccolto materiale per proporre nuovi fornitori e nuove destinazioni per la stagione primavera – estate 2025, e mi sono concentrata ad ampliare la gamma di hotel ed esperienze che identifichiamo come Indulgence”. Indulgence, in inglese, rappresenta l’appagamento di un desiderio, il concedersi dei piaceri e lasciarsi coccolare. Ed è proprio con questo termine che Naar presenta al mercato una nuova linea di prodotto, che si caratterizza per l’elevata selezione di servizi d’eccellenza dedicati all’enogastronomia, all’arte, al territorio e al benessere che viziano anche i viaggiatori più esigenti. In questa linea rientrano boutique e design hotel a 5, 4 e 3 stelle di alta qualità, con un rapporto molto forte con il territorio in cui si inseriscono e che spesso fanno parte di associazioni come Relais & Chateaux, Small Luxury Hotels, Leading Hotel of the World. “La nostra Europa è la sintesi del lavoro fatto negli anni nelle altre destinazioni in programma, ed è il miglior punto di partenza per il prodotto Indulgence - aggiunge il chief operations officer and head of product, Corrado Locatelli -. L’obiettivo è enfatizzare i territori che proponiamo ai nostri clienti, attraverso la selezione di hotel ed esperienze particolari. Cogliamo le unicità e le caratteristiche naturali, culturali e gastronomiche di ogni regione e le trasmettiamo al viaggiatore attraverso i nostri itinerari bespoke prediligendo metodi di viaggio lenti e sostenibili.” [post_title] => Naar potenzia il Nord Europa e lancia la linea Indulgence [post_date] => 2024-06-19T10:54:33+00:00 [category] => Array ( [0] => tour_operator ) [category_name] => Array ( [0] => Tour Operator ) [post_tag] => Array ( ) ) [sort] => Array ( [0] => 1718794473000 ) ) [2] => Array ( [_index] => travelquotidiano [_type] => post [_id] => 469691 [_score] => [_source] => Array ( [blog_id] => 1 [post_content] => Inaugurato lo scorso marzo, il Muraless Art Hotel di Verona è entrato recentemente a fare parte del soft brand Worldhotels Crafted di casa Bwh dedicato alle strutture dal design tailor-made. La struttura da 94 camere distribuire su tre piani si distingue per l’essere una galleria d’arte vivente e da vivere, completamente decorato secondo l’interpretazione di 50 tra i più noti esponenti italiani e internazionali della street art, tra cui l'imponente facciata esterna realizzata da Mr. Brainwash, celebre per i suoi lavori ricchi di riferimenti alla pop art e per la sua partecipazione al documentario di Banksy Exit through the gift shop. "Accogliamo con grande piacere il Muraless Art Hotel che arricchisce la nostra ampia offerta su Verona - commenta la ceo Bwh Hotels Italia & Malta, Sara Digiesi -. E' una struttura capace di stupire attraverso l’arte i suoi ospiti. Il brand WorldHotels Crafted è infatti dedicato agli hotel che rimangono impressi per la loro particolarità, fanno vivere ai clienti un'esperienza immersiva, con uno storytelling ricercato e un progetto artistico di grande valore alle spalle". Ogni spazio dell'albergo veronese è una celebrazione della creatività italiana, dagli innovatori scientifici ai maestri dell'arte rinascimentale, passando per icone del cinema e della musica. Ciascuna stanza è infatti dedicata a un differente aspetto della cultura italiana. Situato nelle vicinanze della Fiera di Verona e delle principali vie di comunicazione, l'hotel offre inoltre spazi funzionali per riunioni ed eventi, integrati con un Lounge bar per momenti di relax e socializzazione. “Nel luglio 2021, durante la pandemia, abbiamo avviato un progetto per riqualificare un albergo esistente, utilizzando la street art per valorizzare il made in Italy - sottolinea il fondatore e presidente di Velox Group e proprietario del Muraless Art Hotel, Gianmaria Villa -. La nostra struttura combina l’accoglienza con un museo di arte urbana, coinvolgendo talentuosi street artist. Offre un'esperienza immersiva nella cultura e nell'arte tricolore, con camere personalizzabili da aziende attraverso l'iniziativa Adotta una stanza. L'investimento, completamente autofinanziato, mira a valorizzare il territorio veronese, attraverso una struttura ricettiva sviluppata con criteri di sostenibilità ambientale ed efficienza energetica, per un hotel a 4 stelle rivolto a clienti business e leisure, posizionandosi nel segmento medio-alto”.   [post_title] => Il Muraless Art Hotel di Verona new entry del soft brand Worldhotels Crafted di casa Bwh [post_date] => 2024-06-18T12:58:48+00:00 [category] => Array ( [0] => alberghi ) [category_name] => Array ( [0] => Alberghi ) [post_tag] => Array ( ) ) [sort] => Array ( [0] => 1718715528000 ) ) [3] => Array ( [_index] => travelquotidiano [_type] => post [_id] => 469679 [_score] => [_source] => Array ( [blog_id] => 1 [post_content] => [caption id="attachment_469682" align="alignleft" width="300"] La nuova poltrona di Business Class[/caption] Finnair ha completato il rinnovo da 200 milioni di euro delle cabine di lungo raggio, che prevedeva il lancio di una poltrona di Business Class completamente nuova, di una nuova cabina di Premium Economy e di una rinnovata Economy Class. La cabina è stata lanciata per la prima volta nel 2022 e, nel giro di due anni, è stata estesa all'intera flotta di A350 e A330 a lungo raggio della compagnia aerea. I passeggeri possono ora godere di un'esperienza di viaggio omogenea, su tutte le rotte a lungo raggio tra l'hub di Helsinki e gli Stati Uniti, il Medio Oriente e l'Asia. «Dopo soli due anni, è fantastico aver completato il rollout della nostra nuova e pluripremiata cabina per il lungo raggio - afferma Ole Orvér, chief commercial officer del vettore finlandese -. Dal suo lancio nel 2022, il feedback dei passeggeri sulla nostra poltrona di Business Class e sulla nuova cabina di Premium Economy è stato eccellente, quindi siamo orgogliosi di poter offrire la nuova cabina sui voli verso tutte le nostre destinazioni di lungo raggio». [caption id="attachment_469683" align="alignright" width="300"] La cabina di Premium Economy[/caption] Nei prossimi mesi Finnair continuerà a investire su flotta e miglioramento della customer experience, con l'imminente rinnovo delle cabine degli Embraer 190. Questi velivoli a corto raggio, che operano voli verso una serie di destinazioni nordiche, saranno dotati di una nuova cabina ispirata ai colori e al design ora presenti nella flotta di lungo raggio della compagnia. Finnair aprirà presto anche una nuova, più grande lounge nell'area Schengen dell'hub di Helsinki, per i passeggeri di Business Class e per i membri del livello Finnair Plus; l'accesso alla lounge è comunque consentito a tutti i passeggeri Finnair come extra di viaggio. [post_title] => Finnair completa il rinnovo da 200 mln di euro delle cabine di lungo raggio [post_date] => 2024-06-18T11:44:07+00:00 [category] => Array ( [0] => trasporti ) [category_name] => Array ( [0] => Trasporti ) [post_tag] => Array ( ) ) [sort] => Array ( [0] => 1718711047000 ) ) [4] => Array ( [_index] => travelquotidiano [_type] => post [_id] => 469658 [_score] => [_source] => Array ( [blog_id] => 1 [post_content] => Norse Atlantic Airways ha firmato un accordo con Neos in base al quale un Boeing 787 del vettore norvegese sarà basato a Milano Malpensa, dal prossimo 18 dicembre e fino al 1° aprile 2025. Norse Atlantic opererà quindi per conto di Neos le seguenti rotte: voli settimanali da Milano a Zanzibar e Mombasa; voli settimanali da Milano a Mombasa; voli settimanali da Milano per La Romana e Montego Bay; voli settimanali da Milano e Roma Fiumicino per Madagascar; voli settimanali da Milano a Dubai. «Sono molto soddisfatto che Neos e Norse Atlantic abbiano firmato questo importante accordo per un numero consistente di ore di volo durante la stagione invernale 2024/2025 - ha commentato Bjorn Tore Larsen, ceo e fondatore di Norse Atlantic Airways -. Abbiamo creato una forte partnership con Neos sulla base delle nostre precedenti operazioni charter con la compagnia. Questo accordo a lungo termine testimonia la qualità e l'affidabilità delle nostre capacità charter e Acmi». «Questa collaborazione con Norse Atlantic rappresenta un'ulteriore opportunità di crescita per la nostra attività - ha sottolineato il direttore commerciale del vettore del gruppo Alpitour, Aldo Sarnataro -. Un nuovo aeromobile nella nostra flotta ci permetterà di garantire ai nostri passeggeri la stabilità operativa che ci contraddistingue, anche nei periodi di alta stagione, offrendo sempre standard qualitativi eccellenti e servizi di alto livello». La cabina Economy di Norse Atlantic offre posti a sedere spaziosi e una selezione di opzioni di intrattenimento, per garantire un'esperienza di volo rilassante e piacevole; la cabina Norse Premium offre un passo di 43 pollici e una reclinabilità di 12 pollici, oltre a servizi aggiuntivi come l'imbarco prioritario, opzioni di ristorazione avanzate e maggiore spazio per le gambe. [post_title] => Neos sigla un'intesa con Norse Atlantic che basa a Miano Malpensa un B787 per l'inverno [post_date] => 2024-06-18T10:41:51+00:00 [category] => Array ( [0] => trasporti ) [category_name] => Array ( [0] => Trasporti ) [post_tag] => Array ( ) ) [sort] => Array ( [0] => 1718707311000 ) ) [5] => Array ( [_index] => travelquotidiano [_type] => post [_id] => 469464 [_score] => [_source] => Array ( [blog_id] => 1 [post_content] => Air France si prepara alle prossime Olimpiadi con la proposta di uno speciale programma di eventi nel centro di Parigi: un'opportunità per i visitatori e gli appassionati di sport di tutto il mondo per esplorare il mondo della compagnia aerea e scoprire la sua esperienza di viaggio unica, che promuove con eleganza lo stile francese. Dal 27 luglio all'11 agosto 2024, la compagnia aerea invita a esplorare il suo mondo all’interno del Palais de Tokyo, famosa istituzione culturale parigina situata vicino ai luoghi che ospitano numerosi eventi sportivi, come il Grand Palais Ephémère, la Torre Eiffel Torre e l'esplanade des Invalides. Tra una gara e l'altra, o durante una visita ad-hoc della capitale francese, i visitatori di tutte le età potranno accedere gratuitamente al sito, un'area di oltre 850 mq dedicata all'azienda. Punto focale sarà il ristorante Air France, che aprirà le sue porte appositamente per l'occasione: con una capienza di 80 coperti, il ristorante offrirà un'esperienza gastronomica originale, “proprio come a bordo”. Disponibili infatti le stesse proposte culinarie servite solitamente a bordo della cabina Business di lungo raggio di Air France. Lo chef francese tre stelle Michelin Arnaud Lallement firmerà i piatti del menu à la carte del ristorante. Il menu includerà dolci firmati da Nina Métayer, recentemente eletta World Pastry Chef nel 2024 dai World’s 50 Best Restaurants Awards. Sarà inoltre offerta una selezione di vini, champagne e un'ampia scelta di bevande alcoliche e analcoliche. Ciasun pasto sarà servito in stoviglie create appositamente per Air France dal designer Jean-Marie Massaud, in un ambiente che riprende a pieno l’esperienza di bordo. [post_title] => Air France celebra le Olimpiadi con un'estate di eventi nel cuore di Parigi [post_date] => 2024-06-14T09:10:23+00:00 [category] => Array ( [0] => trasporti ) [category_name] => Array ( [0] => Trasporti ) [post_tag] => Array ( ) ) [sort] => Array ( [0] => 1718356223000 ) ) [6] => Array ( [_index] => travelquotidiano [_type] => post [_id] => 469260 [_score] => [_source] => Array ( [blog_id] => 1 [post_content] => [caption id="attachment_469269" align="alignleft" width="300"] Ajaccio, Spiaggia d'Argento[/caption] La nuova linea Genova-Ajaccio di Moby offre al turismo della regione di Ajaccio quell’opportunità in più per intercettare il flusso di visitatori italiani che fino a questo momento arrivando a Bastia è rimasto sulla costa est o a nord dell’isola. Oggi raggiungendo direttamente Ajaccio il cliente italiano coglie la possibilità di aggiungere nuove esperienze a Sud-ovest dell’isola, tutta da scoprire nella sua bellezza. La tratta inaugurale della Genova-Ajaccio è stata così l’occasione per dedicare agli agenti di viaggio e tour operator un piacevole momento di formazione. Moby in collaborazione con la camera di commercio e dell’industria corsa, l’ufficio del turismo di Ajaccio e della regione corsa hanno ospitato i professionisti del turismo provenienti dalla Sardegna e dal Nord Italia alla scoperta di un itinerario esperienziale tra mare, natura, cultura, tradizioni, sport e vita all’aria aperta, tra Ajaccio e dintorni.  Presso l’agriturismo La Capra, a 600 metri dal mare, a pochi chilometri da Ajaccio, il saluto di Christelle Combette, presidente dell’ufficio del turismo della città di Ajaccio, ai professionisti del turismo italiano: «Siamo felici di accogliervi in questo luogo autentico, e presentarvi i luoghi e i prodotti che l’ente del turismo di Ajaccio promuove. Felici di avere questa nuova linea e felici di ospitare operatori turistici che avranno tutto il sostegno nella realizzazione, vendita e promozione di itinerari alla scoperta del nostro territorio, in modo da poter accogliere una domanda turistica sempre più numerosa». Scoprire le spiagge caraibiche a Sud della baia di Ajaccio; raggiungere la Plage d’Argent di Coti Chiavari in un tour in bici elettrica alla scoperta della natura. L’eductour parte dalla costa per raggiungere a pochi passi la collina con una vista impareggiabile sul mare. Attorno si scorge un vecchio penitenziario restaurato del XIX secolo immerso nella natura. A sud di Ajaccio è un susseguirsi di penisole con le torri genovesi, con spiagge e baie bellissime: spiaggia Agosta, spiaggia d’Argento, spiaggia Sole Mare, baia Isolella, punta della Castagna. Ancora più a sud, Porticcio è la Saint Tropez corsa, località turistica con una vasta offerta di strutture alberghiere, da hotel cinque stelle a campeggi. Una destinazione da scoprire in un soggiorno con auto. Una sosta pranzo a Peri presso l’agriturismo La Capra in un ambiente rurale in mezzo agli animali, dove gustare prodotti artigianali e formaggi dal latte di capra, seguita da una visita alla scoperta dell’artigianato locale di coltelli corsi. La città di Ajaccio, con il porto in centro città, regala ai visitatori un’accoglienza difronte al mercato cittadino e il centro storico con Rue Bonaparte, la Casa di Napoleone e il Museo Fesch, tutto a pochi passi. Anche l’aeroporto di Ajaccio Napoleone Bonaparte è a pochi chilometri. La città è circondata da una catena di montagne che protegge tutta la regione, creando un microclima con inverno mite, riparata dal vento. Ajaccio, luogo di nascita di Napoleone, è la città più popolata della Corsica con circa 70 mila abitanti, capitale della Corsica e sede politica dell’Isola. Una gita in barca conduce alle Isole Sanguinarie, un arcipelago di quattro isole sulla punta nord della baia di Ajaccio. Un sito protetto, classificato Grand Site de France, marchio per la protezione dell’ambiente, con sentieri e percorsi da poter percorrere e dove poter scorgere i resti di un lazzaretto, luogo di confino durante la peste. [gallery ids="469272,469273,469274,469275,469276,469277,469278,469282,469283"] [post_title] => Corsica: alla scoperta di Ajaccio, fra natura ed esperienze uniche [post_date] => 2024-06-13T10:57:58+00:00 [category] => Array ( [0] => estero ) [category_name] => Array ( [0] => Estero ) [post_tag] => Array ( [0] => ajaccio [1] => ente-del-turismo-corsica [2] => ufficio-del-turismo-di-ajaccio ) [post_tag_name] => Array ( [0] => Ajaccio [1] => ente del turismo Corsica [2] => ufficio del turismo di Ajaccio ) ) [sort] => Array ( [0] => 1718276278000 ) ) [7] => Array ( [_index] => travelquotidiano [_type] => post [_id] => 469189 [_score] => [_source] => Array ( [blog_id] => 1 [post_content] => Proposte su misura per ogni tipologia di regime alimentare: il nuovo menù estivo di Vueling risponde alle esigenze di ciascuno con numerose novità che spaziano dall'hamburger a base vegetale di Heüra alla bevanda di soia di ViveSoy, fino ai pop-corn di broccoli gluten-free, senza dimenticare la recente introduzione del petfood del brand di cibo etico per animali Edgard & Cooper. La compagnia aerea del Gruppo Iag ha incluso tra le sue proposte il nuovo hamburger di Heüra, prima opzione 100% a base di proteine vegetali di Vueling. Eccellente fonte di vitamina B12 e ferro, sarà servito in un morbido panino, accompagnato da fette di formaggio Violife al gusto di cheddar, pomodori secchi e basilico Continua dall’anno scorso, inoltre, la vendita di petfood Edgard & Cooper per i cani a bordo, proposta introdotta da Vueling nel menù invernale 2023 come prima compagnia in Europa. L’azienda ha sempre avuto un particolare occhio di riguardo per gli animali domestici che - con un peso fino a 8 kg (compreso il trasportino omologato) - possono viaggiare in cabina con i loro proprietari, un animale per passeggero per un massimo di cinque per volo. [post_title] => Vueling rinnova il menù estivo con proposte per tutti, dai vegani ai celiaci [post_date] => 2024-06-11T09:25:05+00:00 [category] => Array ( [0] => trasporti ) [category_name] => Array ( [0] => Trasporti ) [post_tag] => Array ( ) ) [sort] => Array ( [0] => 1718097905000 ) ) [8] => Array ( [_index] => travelquotidiano [_type] => post [_id] => 468793 [_score] => [_source] => Array ( [blog_id] => 1 [post_content] => Anche nel 2024 nel Cuore delle Alpi la stagione inizia dal 7 al 9 giugno con un grande weekend di BIKE OPENING. Nuove varianti di sentieri nell'area ciclistica di Sölden ampliano il territorio della repubblica della bici.  Un vero appuntamento: il “BYND The Mountain Festival”  delizia i ciclisti a settembre con spettacoli ricchi di azione proposti dai più grandi campioni.    La BIKE REPUBLIC SÖLDEN esiste dal 2015. Come di consueto, anche per la stagione 2024 ci saranno alcune novità infrastrutturali. Adattando il single trail facile “Bartigs Bödele”, i ciclisti possono godersi ancora di più la linea scendendo per il sentiero escursionistico esistente. La “Gampe Alm” e la “Hühnersteign” sono ora collegate al “Schlender Trail”. Anche la “Eebme Line” è ora riservata esclusivamente ai cittadini di BIKE REPUBLIC SÖLDEN. Quest'estate gli appassionati delle due ruote potranno godersi un momento  speciale ogni venerdì all'“After Work Friday Flow”. Dal 5 luglio al 23 agosto il primo tratto della cabinovia Gaislachkogl è aperto fino alle ore 20.00. Dal 7 al 9 giugno la BIKE REPUBLIC SÖLDEN riunirà la sua community per l'inaugurazione. Ci saranno spettacoli di freestyle, laboratori di tecnica di guida, stand gastronomici regionali, bike expo, musica e feste. Il clou è il raduno BIKE REPUBLIC SÖLDEN e un divertente Bunny Hööp Contest Dal 13 al 15 settembre la BIKE REPUBLIC SÖLDEN ospita per la prima volta BYND The Mountain. L'evento di alto livello sarà inaugurato con un incontro dell'élite mondiale dello Slopestyle e del Freeride. Il momento clou del festival è il 14 settembre. I fan potranno osservare e imparare i trucchi d'azione dei professionisti, che si esibiranno in uno spettacolo emozionante. L'evento è accompagnato da un ricco programma collaterale. Altre date clou di questa stagione sono il Saturday Bike Fever il 20 luglio e la festa nazionale BIKE REPUBLIC SÖLDEN dal 4 al 6 ottobre. [post_title] => Bike Republic Sölden, nel cuore delle Alpi eventi, percorsi e novità [post_date] => 2024-06-05T11:20:44+00:00 [category] => Array ( [0] => incoming ) [category_name] => Array ( [0] => Incoming ) [post_tag] => Array ( ) ) [sort] => Array ( [0] => 1717586444000 ) ) ) { "size": 9, "query": { "filtered": { "query": { "fuzzy_like_this": { "like_text" : "la casina ricchi agriturismo relais colli mantovani" } }, "filter": { "range": { "post_date": { "gte": "now-2y", "lte": "now", "time_zone": "+1:00" } } } } }, "sort": { "post_date": { "order": "desc" } } }{"took":41,"timed_out":false,"_shards":{"total":5,"successful":5,"failed":0},"hits":{"total":526,"max_score":null,"hits":[{"_index":"travelquotidiano","_type":"post","_id":"469815","_score":null,"_source":{"blog_id":1,"post_content":"Si chiama “Portalo con te, da oggi hai ancora più peso e più spazio” la nuova offerta varata da Ita Airways per i proprietari di animali domestici. Da oggi, grazie all'autorizzazione ricevuta dall'Enac, su tutti i voli domestici della compagnia il peso massimo dell’animale in cabina viene incrementato del 25% passando da 8 a 10 chili, oltre ai 2 kg del trasportino.\r\n \r\nIl servizio prevede la prenotazione dei sedili adiacenti al finestrino per le seguenti nuove dimensioni consentite. In pratica anche gli animali avranno una carta d’imbarco dedicata, che verrà consegnata al banco check-in. Il personale di terra provvederà inoltre a compilare a mano la carta d’imbarco inserendo il nome dell’animale e la tratta operata.\r\nIn questa prima fase l’incremento della capacità del 25% interesserà solo i voli nazionali del network di Ita  e non comprenderà i voli in connessione con altre compagnie aeree. Per i voli internazionali e intercontinentali del network della compagnia, rimarranno invariate sia il peso dell’animale sia le dimensioni del trasportino.\r\n ","post_title":"Ita Airways: passa da 8 a 10 kg il peso degli animali che si possono portare in cabina","post_date":"2024-06-20T10:29:43+00:00","category":["trasporti"],"category_name":["Trasporti"],"post_tag":[]},"sort":[1718879383000]},{"_index":"travelquotidiano","_type":"post","_id":"469747","_score":null,"_source":{"blog_id":1,"post_content":"Francia, Portogallo, Spagna, Regno Unito, Irlanda, Danimarca, Norvegia, Finlandia e Islanda. Naar amplia le partenze garantite per i tour autunnali e invernali nel Nord Europa e presenta il prodotto Indulgence, in totale stile bespoke. “Dopo il successo della scorsa stagione, abbiamo ampliato l’offerta relativa al Nord Europa per le partenze di settembre e febbraio - spiega la product manager Europa, Valentina Bosco, appena rientrata dalla fiera Midnight Sun in Finlandia -. Abbiamo ancora disponibilità per ponti e festività ma il nostro intento, per poter offrire un’esperienza indimenticabile, è quello di dirottare le prenotazioni in altri momenti e località. La visita a Babbo Natale, per esempio, è quasi sempre inclusa ma con la specifica di evitare le attese. Durante i miei ultimi viaggi in Nord Europa ho inoltre raccolto materiale per proporre nuovi fornitori e nuove destinazioni per la stagione primavera – estate 2025, e mi sono concentrata ad ampliare la gamma di hotel ed esperienze che identifichiamo come Indulgence”.\r\n\r\nIndulgence, in inglese, rappresenta l’appagamento di un desiderio, il concedersi dei piaceri e lasciarsi coccolare. Ed è proprio con questo termine che Naar presenta al mercato una nuova linea di prodotto, che si caratterizza per l’elevata selezione di servizi d’eccellenza dedicati all’enogastronomia, all’arte, al territorio e al benessere che viziano anche i viaggiatori più esigenti. In questa linea rientrano boutique e design hotel a 5, 4 e 3 stelle di alta qualità, con un rapporto molto forte con il territorio in cui si inseriscono e che spesso fanno parte di associazioni come Relais & Chateaux, Small Luxury Hotels, Leading Hotel of the World.\r\n\r\n“La nostra Europa è la sintesi del lavoro fatto negli anni nelle altre destinazioni in programma, ed è il miglior punto di partenza per il prodotto Indulgence - aggiunge il chief operations officer and head of product, Corrado Locatelli -. L’obiettivo è enfatizzare i territori che proponiamo ai nostri clienti, attraverso la selezione di hotel ed esperienze particolari. Cogliamo le unicità e le caratteristiche naturali, culturali e gastronomiche di ogni regione e le trasmettiamo al viaggiatore attraverso i nostri itinerari bespoke prediligendo metodi di viaggio lenti e sostenibili.”","post_title":"Naar potenzia il Nord Europa e lancia la linea Indulgence","post_date":"2024-06-19T10:54:33+00:00","category":["tour_operator"],"category_name":["Tour Operator"],"post_tag":[]},"sort":[1718794473000]},{"_index":"travelquotidiano","_type":"post","_id":"469691","_score":null,"_source":{"blog_id":1,"post_content":"Inaugurato lo scorso marzo, il Muraless Art Hotel di Verona è entrato recentemente a fare parte del soft brand Worldhotels Crafted di casa Bwh dedicato alle strutture dal design tailor-made. La struttura da 94 camere distribuire su tre piani si distingue per l’essere una galleria d’arte vivente e da vivere, completamente decorato secondo l’interpretazione di 50 tra i più noti esponenti italiani e internazionali della street art, tra cui l'imponente facciata esterna realizzata da Mr. Brainwash, celebre per i suoi lavori ricchi di riferimenti alla pop art e per la sua partecipazione al documentario di Banksy Exit through the gift shop.\r\n\r\n\"Accogliamo con grande piacere il Muraless Art Hotel che arricchisce la nostra ampia offerta su Verona - commenta la ceo Bwh Hotels Italia & Malta, Sara Digiesi -. E' una struttura capace di stupire attraverso l’arte i suoi ospiti. Il brand WorldHotels Crafted è infatti dedicato agli hotel che rimangono impressi per la loro particolarità, fanno vivere ai clienti un'esperienza immersiva, con uno storytelling ricercato e un progetto artistico di grande valore alle spalle\".\r\n\r\nOgni spazio dell'albergo veronese è una celebrazione della creatività italiana, dagli innovatori scientifici ai maestri dell'arte rinascimentale, passando per icone del cinema e della musica. Ciascuna stanza è infatti dedicata a un differente aspetto della cultura italiana. Situato nelle vicinanze della Fiera di Verona e delle principali vie di comunicazione, l'hotel offre inoltre spazi funzionali per riunioni ed eventi, integrati con un Lounge bar per momenti di relax e socializzazione.\r\n\r\n“Nel luglio 2021, durante la pandemia, abbiamo avviato un progetto per riqualificare un albergo esistente, utilizzando la street art per valorizzare il made in Italy - sottolinea il fondatore e presidente di Velox Group e proprietario del Muraless Art Hotel, Gianmaria Villa -. La nostra struttura combina l’accoglienza con un museo di arte urbana, coinvolgendo talentuosi street artist. Offre un'esperienza immersiva nella cultura e nell'arte tricolore, con camere personalizzabili da aziende attraverso l'iniziativa Adotta una stanza. L'investimento, completamente autofinanziato, mira a valorizzare il territorio veronese, attraverso una struttura ricettiva sviluppata con criteri di sostenibilità ambientale ed efficienza energetica, per un hotel a 4 stelle rivolto a clienti business e leisure, posizionandosi nel segmento medio-alto”.\r\n\r\n ","post_title":"Il Muraless Art Hotel di Verona new entry del soft brand Worldhotels Crafted di casa Bwh","post_date":"2024-06-18T12:58:48+00:00","category":["alberghi"],"category_name":["Alberghi"],"post_tag":[]},"sort":[1718715528000]},{"_index":"travelquotidiano","_type":"post","_id":"469679","_score":null,"_source":{"blog_id":1,"post_content":"[caption id=\"attachment_469682\" align=\"alignleft\" width=\"300\"] La nuova poltrona di Business Class[/caption]\r\n\r\nFinnair ha completato il rinnovo da 200 milioni di euro delle cabine di lungo raggio, che prevedeva il lancio di una poltrona di Business Class completamente nuova, di una nuova cabina di Premium Economy e di una rinnovata Economy Class.\r\n\r\nLa cabina è stata lanciata per la prima volta nel 2022 e, nel giro di due anni, è stata estesa all'intera flotta di A350 e A330 a lungo raggio della compagnia aerea. I passeggeri possono ora godere di un'esperienza di viaggio omogenea, su tutte le rotte a lungo raggio tra l'hub di Helsinki e gli Stati Uniti, il Medio Oriente e l'Asia.\r\n\r\n«Dopo soli due anni, è fantastico aver completato il rollout della nostra nuova e pluripremiata cabina per il lungo raggio - afferma Ole Orvér, chief commercial officer del vettore finlandese -. Dal suo lancio nel 2022, il feedback dei passeggeri sulla nostra poltrona di Business Class e sulla nuova cabina di Premium Economy è stato eccellente, quindi siamo orgogliosi di poter offrire la nuova cabina sui voli verso tutte le nostre destinazioni di lungo raggio».\r\n\r\n[caption id=\"attachment_469683\" align=\"alignright\" width=\"300\"] La cabina di Premium Economy[/caption]\r\n\r\nNei prossimi mesi Finnair continuerà a investire su flotta e miglioramento della customer experience, con l'imminente rinnovo delle cabine degli Embraer 190. Questi velivoli a corto raggio, che operano voli verso una serie di destinazioni nordiche, saranno dotati di una nuova cabina ispirata ai colori e al design ora presenti nella flotta di lungo raggio della compagnia.\r\n\r\nFinnair aprirà presto anche una nuova, più grande lounge nell'area Schengen dell'hub di Helsinki, per i passeggeri di Business Class e per i membri del livello Finnair Plus; l'accesso alla lounge è comunque consentito a tutti i passeggeri Finnair come extra di viaggio.","post_title":"Finnair completa il rinnovo da 200 mln di euro delle cabine di lungo raggio","post_date":"2024-06-18T11:44:07+00:00","category":["trasporti"],"category_name":["Trasporti"],"post_tag":[]},"sort":[1718711047000]},{"_index":"travelquotidiano","_type":"post","_id":"469658","_score":null,"_source":{"blog_id":1,"post_content":"Norse Atlantic Airways ha firmato un accordo con Neos in base al quale un Boeing 787 del vettore norvegese sarà basato a Milano Malpensa, dal prossimo 18 dicembre e fino al 1° aprile 2025.\r\n\r\nNorse Atlantic opererà quindi per conto di Neos le seguenti rotte: voli settimanali da Milano a Zanzibar e Mombasa; voli settimanali da Milano a Mombasa; voli settimanali da Milano per La Romana e Montego Bay; voli settimanali da Milano e Roma Fiumicino per Madagascar; voli settimanali da Milano a Dubai.\r\n\r\n«Sono molto soddisfatto che Neos e Norse Atlantic abbiano firmato questo importante accordo per un numero consistente di ore di volo durante la stagione invernale 2024/2025 - ha commentato Bjorn Tore Larsen, ceo e fondatore di Norse Atlantic Airways -. Abbiamo creato una forte partnership con Neos sulla base delle nostre precedenti operazioni charter con la compagnia. Questo accordo a lungo termine testimonia la qualità e l'affidabilità delle nostre capacità charter e Acmi».\r\n\r\n«Questa collaborazione con Norse Atlantic rappresenta un'ulteriore opportunità di crescita per la nostra attività - ha sottolineato il direttore commerciale del vettore del gruppo Alpitour, Aldo Sarnataro -. Un nuovo aeromobile nella nostra flotta ci permetterà di garantire ai nostri passeggeri la stabilità operativa che ci contraddistingue, anche nei periodi di alta stagione, offrendo sempre standard qualitativi eccellenti e servizi di alto livello».\r\n\r\nLa cabina Economy di Norse Atlantic offre posti a sedere spaziosi e una selezione di opzioni di intrattenimento, per garantire un'esperienza di volo rilassante e piacevole; la cabina Norse Premium offre un passo di 43 pollici e una reclinabilità di 12 pollici, oltre a servizi aggiuntivi come l'imbarco prioritario, opzioni di ristorazione avanzate e maggiore spazio per le gambe.","post_title":"Neos sigla un'intesa con Norse Atlantic che basa a Miano Malpensa un B787 per l'inverno","post_date":"2024-06-18T10:41:51+00:00","category":["trasporti"],"category_name":["Trasporti"],"post_tag":[]},"sort":[1718707311000]},{"_index":"travelquotidiano","_type":"post","_id":"469464","_score":null,"_source":{"blog_id":1,"post_content":"Air France si prepara alle prossime Olimpiadi con la proposta di uno speciale programma di eventi nel centro di Parigi: un'opportunità per i visitatori e gli appassionati di sport di tutto il mondo per esplorare il mondo della compagnia aerea e scoprire la sua esperienza di viaggio unica, che promuove con eleganza lo stile francese.\r\nDal 27 luglio all'11 agosto 2024, la compagnia aerea invita a esplorare il suo mondo all’interno del Palais de Tokyo, famosa istituzione culturale parigina situata vicino ai luoghi che ospitano numerosi eventi sportivi, come il Grand Palais Ephémère, la Torre Eiffel Torre e l'esplanade des Invalides. Tra una gara e l'altra, o durante una visita ad-hoc della capitale francese, i visitatori di tutte le età potranno accedere gratuitamente al sito, un'area di oltre 850 mq dedicata all'azienda.\r\nPunto focale sarà il ristorante Air France, che aprirà le sue porte appositamente per l'occasione: con una capienza di 80 coperti, il ristorante offrirà un'esperienza gastronomica originale, “proprio come a bordo”. Disponibili infatti le stesse proposte culinarie servite solitamente a bordo della cabina Business di lungo raggio di Air France.\r\nLo chef francese tre stelle Michelin Arnaud Lallement firmerà i piatti del menu à la carte del ristorante. Il menu includerà dolci firmati da Nina Métayer, recentemente eletta World Pastry Chef nel 2024 dai World’s 50 Best Restaurants Awards. Sarà inoltre offerta una selezione di vini, champagne e un'ampia scelta di bevande alcoliche e analcoliche. Ciasun pasto sarà servito in stoviglie create appositamente per Air France dal designer Jean-Marie Massaud, in un ambiente che riprende a pieno l’esperienza di bordo.","post_title":"Air France celebra le Olimpiadi con un'estate di eventi nel cuore di Parigi","post_date":"2024-06-14T09:10:23+00:00","category":["trasporti"],"category_name":["Trasporti"],"post_tag":[]},"sort":[1718356223000]},{"_index":"travelquotidiano","_type":"post","_id":"469260","_score":null,"_source":{"blog_id":1,"post_content":"[caption id=\"attachment_469269\" align=\"alignleft\" width=\"300\"] Ajaccio, Spiaggia d'Argento[/caption]\r\n\r\nLa nuova linea Genova-Ajaccio di Moby offre al turismo della regione di Ajaccio quell’opportunità in più per intercettare il flusso di visitatori italiani che fino a questo momento arrivando a Bastia è rimasto sulla costa est o a nord dell’isola. Oggi raggiungendo direttamente Ajaccio il cliente italiano coglie la possibilità di aggiungere nuove esperienze a Sud-ovest dell’isola, tutta da scoprire nella sua bellezza.\r\n\r\nLa tratta inaugurale della Genova-Ajaccio è stata così l’occasione per dedicare agli agenti di viaggio e tour operator un piacevole momento di formazione. Moby in collaborazione con la camera di commercio e dell’industria corsa, l’ufficio del turismo di Ajaccio e della regione corsa hanno ospitato i professionisti del turismo provenienti dalla Sardegna e dal Nord Italia alla scoperta di un itinerario esperienziale tra mare, natura, cultura, tradizioni, sport e vita all’aria aperta, tra Ajaccio e dintorni. \r\n\r\nPresso l’agriturismo La Capra, a 600 metri dal mare, a pochi chilometri da Ajaccio, il saluto di Christelle Combette, presidente dell’ufficio del turismo della città di Ajaccio, ai professionisti del turismo italiano: «Siamo felici di accogliervi in questo luogo autentico, e presentarvi i luoghi e i prodotti che l’ente del turismo di Ajaccio promuove. Felici di avere questa nuova linea e felici di ospitare operatori turistici che avranno tutto il sostegno nella realizzazione, vendita e promozione di itinerari alla scoperta del nostro territorio, in modo da poter accogliere una domanda turistica sempre più numerosa».\r\n\r\nScoprire le spiagge caraibiche a Sud della baia di Ajaccio; raggiungere la Plage d’Argent di Coti Chiavari in un tour in bici elettrica alla scoperta della natura. L’eductour parte dalla costa per raggiungere a pochi passi la collina con una vista impareggiabile sul mare. Attorno si scorge un vecchio penitenziario restaurato del XIX secolo immerso nella natura. A sud di Ajaccio è un susseguirsi di penisole con le torri genovesi, con spiagge e baie bellissime: spiaggia Agosta, spiaggia d’Argento, spiaggia Sole Mare, baia Isolella, punta della Castagna. Ancora più a sud, Porticcio è la Saint Tropez corsa, località turistica con una vasta offerta di strutture alberghiere, da hotel cinque stelle a campeggi. Una destinazione da scoprire in un soggiorno con auto. Una sosta pranzo a Peri presso l’agriturismo La Capra in un ambiente rurale in mezzo agli animali, dove gustare prodotti artigianali e formaggi dal latte di capra, seguita da una visita alla scoperta dell’artigianato locale di coltelli corsi.\r\n\r\nLa città di Ajaccio, con il porto in centro città, regala ai visitatori un’accoglienza difronte al mercato cittadino e il centro storico con Rue Bonaparte, la Casa di Napoleone e il Museo Fesch, tutto a pochi passi. Anche l’aeroporto di Ajaccio Napoleone Bonaparte è a pochi chilometri. La città è circondata da una catena di montagne che protegge tutta la regione, creando un microclima con inverno mite, riparata dal vento. Ajaccio, luogo di nascita di Napoleone, è la città più popolata della Corsica con circa 70 mila abitanti, capitale della Corsica e sede politica dell’Isola.\r\n\r\nUna gita in barca conduce alle Isole Sanguinarie, un arcipelago di quattro isole sulla punta nord della baia di Ajaccio. Un sito protetto, classificato Grand Site de France, marchio per la protezione dell’ambiente, con sentieri e percorsi da poter percorrere e dove poter scorgere i resti di un lazzaretto, luogo di confino durante la peste.\r\n\r\n[gallery ids=\"469272,469273,469274,469275,469276,469277,469278,469282,469283\"]","post_title":"Corsica: alla scoperta di Ajaccio, fra natura ed esperienze uniche","post_date":"2024-06-13T10:57:58+00:00","category":["estero"],"category_name":["Estero"],"post_tag":["ajaccio","ente-del-turismo-corsica","ufficio-del-turismo-di-ajaccio"],"post_tag_name":["Ajaccio","ente del turismo Corsica","ufficio del turismo di Ajaccio"]},"sort":[1718276278000]},{"_index":"travelquotidiano","_type":"post","_id":"469189","_score":null,"_source":{"blog_id":1,"post_content":"Proposte su misura per ogni tipologia di regime alimentare: il nuovo menù estivo di Vueling risponde alle esigenze di ciascuno con numerose novità che spaziano dall'hamburger a base vegetale di Heüra alla bevanda di soia di ViveSoy, fino ai pop-corn di broccoli gluten-free, senza dimenticare la recente introduzione del petfood del brand di cibo etico per animali Edgard & Cooper.\r\n\r\nLa compagnia aerea del Gruppo Iag ha incluso tra le sue proposte il nuovo hamburger di Heüra, prima opzione 100% a base di proteine vegetali di Vueling. Eccellente fonte di vitamina B12 e ferro, sarà servito in un morbido panino, accompagnato da fette di formaggio Violife al gusto di cheddar, pomodori secchi e basilico\r\n\r\nContinua dall’anno scorso, inoltre, la vendita di petfood Edgard & Cooper per i cani a bordo, proposta introdotta da Vueling nel menù invernale 2023 come prima compagnia in Europa. L’azienda ha sempre avuto un particolare occhio di riguardo per gli animali domestici che - con un peso fino a 8 kg (compreso il trasportino omologato) - possono viaggiare in cabina con i loro proprietari, un animale per passeggero per un massimo di cinque per volo.\r\n\r\n","post_title":"Vueling rinnova il menù estivo con proposte per tutti, dai vegani ai celiaci","post_date":"2024-06-11T09:25:05+00:00","category":["trasporti"],"category_name":["Trasporti"],"post_tag":[]},"sort":[1718097905000]},{"_index":"travelquotidiano","_type":"post","_id":"468793","_score":null,"_source":{"blog_id":1,"post_content":"Anche nel 2024 nel Cuore delle Alpi la stagione inizia dal 7 al 9 giugno con un grande weekend di BIKE OPENING. Nuove varianti di sentieri nell'area ciclistica di Sölden ampliano il territorio della repubblica della bici.  Un vero appuntamento: il “BYND The Mountain Festival”  delizia i ciclisti a settembre con spettacoli ricchi di azione proposti dai più grandi campioni.  \r\n\r\n La BIKE REPUBLIC SÖLDEN esiste dal 2015.\r\nCome di consueto, anche per la stagione 2024 ci saranno alcune novità infrastrutturali. Adattando il single trail facile “Bartigs Bödele”, i ciclisti possono godersi ancora di più la linea scendendo per il sentiero escursionistico esistente. La “Gampe Alm” e la “Hühnersteign” sono ora collegate al “Schlender Trail”. Anche la “Eebme Line” è ora riservata esclusivamente ai cittadini di BIKE REPUBLIC SÖLDEN. Quest'estate gli appassionati delle due ruote potranno godersi un momento  speciale ogni venerdì all'“After Work Friday Flow”. Dal 5 luglio al 23 agosto il primo tratto della cabinovia Gaislachkogl è aperto fino alle ore 20.00.\r\n\r\nDal 7 al 9 giugno la BIKE REPUBLIC SÖLDEN riunirà la sua community per l'inaugurazione. Ci saranno spettacoli di freestyle, laboratori di tecnica di guida, stand gastronomici regionali, bike expo, musica e feste. Il clou è il raduno BIKE REPUBLIC SÖLDEN e un divertente Bunny Hööp Contest\r\n\r\nDal 13 al 15 settembre la BIKE REPUBLIC SÖLDEN ospita per la prima volta BYND The Mountain. L'evento di alto livello sarà inaugurato con un incontro dell'élite mondiale dello Slopestyle e del Freeride. Il momento clou del festival è il 14 settembre. I fan potranno osservare e imparare i trucchi d'azione dei professionisti, che si esibiranno in uno spettacolo emozionante. L'evento è accompagnato da un ricco programma collaterale. Altre date clou di questa stagione sono il Saturday Bike Fever il 20 luglio e la festa nazionale BIKE REPUBLIC SÖLDEN dal 4 al 6 ottobre.","post_title":"Bike Republic Sölden, nel cuore delle Alpi eventi, percorsi e novità","post_date":"2024-06-05T11:20:44+00:00","category":["incoming"],"category_name":["Incoming"],"post_tag":[]},"sort":[1717586444000]}]}}

Clicca per lasciare un commento e visualizzare gli altri commenti