21 September 2021

Bill Gates crede nella ripresa degli hotel e assume il controllo di Four Seasons

[ 0 ]

Colpo di scena nel mondo dell’hotellerie internazionale: Bill Gates, tramite la sua Cascade Investment, ha infatti assunto il controllo del gruppo alberghiero di lusso Four Seasons, acquisendo per 2,2 miliardi di dollari la metà della partecipazione nella compagnia del principe saudita Alwaleed bin Talal. Grazie a tale operazione, il fondatore di Microsoft passa dal 47,5% al 71,25% delle quote azionarie del gruppo. Ad Alwaleed rimane quindi poco meno del 24% della società, mentre il restante 5% resta nelle mani dello storico fondatore di Four Seasons, Isadore Sharp.

Per Gates, che nel 2007 aveva unito le forze con il principe saudita proprio al fine di acquisire il 47,5% ciascuno della società canadese, per un totale di 3,8 miliardi di dollari, si tratta di una scommessa importante. Il segno che, nonostante la crisi dell’ospitalità legata a doppio filo alla pandemia, l’imprenditore americano crede in una pronta ripresa del settore, e in particolare del segmento del lusso. Per Alwaleed, che nel 2017 era stato trattenuto al Ritz-Carlton Hotel di Riyadh con decine di reali, alti funzionari e uomini d’affari come parte della campagna anti-corruzione dell’Arabia Saudita, si parla invece dell’ennesima cessione di asset alberghieri. Negli ultimi dieci anni, la sua Kingdom Holding ha infatti venduto molte delle proprie partecipazioni nel mondo dell’ospitalità. Four Seasons gestisce oggi 121 strutture, con altri 50 progetti in pipeline.




Articoli che potrebbero interessarti:

Array ( )

Clicca per lasciare un commento e visualizzare gli altri commenti