22 September 2021

Baia Holiday dona alcune mobile home del camping village Poljana alle vittime del terremoto in Croazia

[ 0 ]

Una serie di mobile home messe a disposizione delle persone rimaste senza casa dopo il violento terremoto che in Croazia ha colpito nei giorni scorsi le aree di Petrinja e Sisak, a una cinquantina di chilometri dalla capitale Zagabria. E’ l’iniziativa solidale messa in campo dall’operatore italiano open air Baia Holiday, quale “imprescindibile atto di vicinanza alla popolazione croata e alle istituzioni del Paese”, si legge in una nota. Le unità abitative sono state prelevate dal camping village Poljana: struttura di proprietà di Baia Holiday, affacciata sul mare dell’isola di Lussino.

“Alla luce della gravità della situazione ci è sembrato doveroso esprimere concretamente vicinanza a un Paese in cui siamo presenti con la nostra attività e verso il quale proviamo una profonda gratitudine – ha commentato Mario Vezzola, presidente di Baia Holiday -. Ci siamo, quindi, attivati da subito insieme alle istituzioni croate, concentrando i nostri sforzi per abbreviare al massimo i tempi ed essere celermente operativi, con la soddisfazione di vedere già il 5 gennaio le nostre strutture installate e disponibili per chi tristemente è rimasto senza casa”.




Articoli che potrebbero interessarti:

Array ( )

Clicca per lasciare un commento e visualizzare gli altri commenti