23 April 2019

La danese Dat in continuità territoriale su Lampedusa e Pantelleria

[ 0 ]

DatDat-Danish Air Transport fa rotta sulla Sicilia e dal prossimo 1° luglio opererà, in regime di continuità territoriale, i voli per Lampedusa da Palermo e Catania e per Pantelleria da Palermo, Trapani e per la prima volta anche da Catania. Sulle rotte per le isole minori siciliane, la compagnia danese, impiegherà 3 Atr-72 da 66 posti che saranno basati a Pantelleria e Lampedusa; i tre aeromobili fanno parte della flotta di 29 aerei della Dat (che ha la sua base operativa a Billund) che dispone di 18 Atr-42/72, 5 Md82/83, 4 Airbus 320, 1 Airbus 321 ed 1 Saab 340. Fondata nel 1989 oggi impiega insieme alla sussidiaria lituana Dot oltre 400 dipendenti e trasporta oltre 1,2 milioni di passeggeri. Per Pantelleria sono previste plurifrequenze giornaliere da Palermo e Trapani e, novità assoluta, per l’estate 2018 anche da Catania. Per Lampedusa la novità dell’estate 2018 è il raddoppio delle frequenze giornaliere su Catania oltre allo storico collegamento su Palermo operato quattro volte al giorno.

Luigi Vallero, procuratore speciale Italia della Dat spiega che «la forte volontà e capacità imprenditoriale della proprietà, maturata in quasi trenta anni di attività, potrebbero portare la compagnia ad assumere un ruolo strategico per l’incoming delle Isole del Mediterraneo dai mercati del Nord Europa avendo rapporti interline con i vettori scandinavi Sas e Finnair, oltre che con Emirates». La Dat ha inoltre rapporti con le maggiori compagnie aeree europee quali Air France, Iberia Regional/Air Nostrum, Vueling, Brussels Airlines, operando per loro anche attività di wetlease su base regolare.

I voli sono disponibili anche sui gds con codice W2 e a breve è previsto l’ingresso in Bsp Italia.




Articoli che potrebbero interessarti:

Array ( )

Clicca per lasciare un commento e visualizzare gli altri commenti