26 April 2019

La piattaforma StayDo incontra i partner al Ttg Incontri

[ 0 ]

staydo-paolo-pastorino-350x233StayDo, la piattaforma di servizi per il turismo nata in Piemonte, sarà presente a Rimini nell’area Next di Ttg Incontri per espandere il proprio network di partner. Nata per rispondere alle esigenze di turisti che desiderano utilizzare al meglio il proprio tempo libero ma, soprattutto, gli albergatori che intendono proporre un ventaglio di attività per rendere il soggiorno il più piacevole e completo possibile, StayDo si è inserita sul mercato attraverso una piattaforma ricca di eventi e corsi in continuo aggiornamento. «Non siamo un tour operator incoming – dichiara l’ad Paolo Pastorino – ma un servizio che aiuta i turisti a creare il giusto mix tra destinazione e attività da svolgersi nella prescelta struttura di vacanza. La prima estate di lavoro ha superato le nostre aspettative. Siamo cresciuti sotto ogni aspetto incrementando in maniera omogena numero di utenti, strutture e istruttori. Il territorio da cui le nostre attività sono partite (Piemonte orientale ovvero Langhe, Roero, Monferrato e zone limitrofe) ha forse connotato la predilezione dei nostri utenti, che hanno principalmente scelto i corsi e gli eventi più legati all’ambito enogastronomico, ma abbiamo potuto osservare anche un crescente gradimento per le attività rivolte al benessere come massaggi o lezioni di yoga. Molto bene anche i laboratori artigianali e le lezioni di astronomia e ottimo riscontro dai titolari di strutture extralberghiere che hanno aderito al nostro portale». Tra le novità tecniche che la piattaforma www.staydo.it predisporrà nell’immediato futuro, ci saranno la possibilità di effettuare il pagamento online diretto dei servizi acquistati, così come l’ultimazione delle App relative, in vista del lancio delle attività per la stagione invernale. «Ci rivolgiamo principalmente a una clientela che soggiorna in strutture medio-piccole, dove non esistono offerte concrete per il tempo libero e la scoperta del territorio» conclude Pastorino.




Articoli che potrebbero interessarti:

Array ( )

Clicca per lasciare un commento e visualizzare gli altri commenti