16 January 2022

Nuove nubi all’orizzonte per Alitalia: commissari perplessi

[ 0 ]

Nuova attesa e nuovi dubbi all’orizzonte di Alitalia. I tre commissari Enrico Laghi, Daniele Discepolo e Stefano Paleari avrebbero espresso perplessità sull’ennesima proroga chiesta da Ferrovie dello Stato per definire un consorzio che preveda anche l’ingresso di un partner industriale, sia Delta Air Lines, sia Lufthansa (interessata però a una partnership commerciale).

Secondo quanto pubblicato da Il Corriere della Sera, i commissari «potrebbero prendersi 48 ore per capire che proroga concedere ai potenziali soci della cordata. Filtrerebbe anche la necessità di ragionare con il Tribunale di Civitavecchia, foro competente, ma è prematuro immaginare l’ipotesi della liquidazione degli asset, a tutela dei creditori privilegiati». In particolare, non sarebbe stato gradito il tono della lettera con cui «Fs (e Atlantia) ha chiesto altro tempo — è la settima proroga — per trovare un accordo con Delta o in subordine con Lufthansa. In particolare su un paio di passaggi che non vincolerebbero legalmente Fs e Atlantia alla costituzione del consorzio».

Ci sarebbe dunque il rischio di veder concretizzare la newco «non prima di marzo 2020», sempre che non si assista ad una svolta a favore di Lufthansa, la quale al momento insisterebbe però su una proposta di collaborazione commerciale e nega un interesse a investire su Alitalia.




Articoli che potrebbero interessarti:

Array ( )

Clicca per lasciare un commento e visualizzare gli altri commenti