25 June 2022

Ita: le cordate vogliono pagare di meno. Ma i piani sono lacunosi

[ 0 ]

Si stanno complicando le cose per Ita Airways (e come non aspettarselo?). Secondo le cordate acquirenti, come anticipa Repubblica, il prezzo di acquisto non è più attuale perché non sono credibili i costi stimati per «la sostituzione di determinate categorie di aerei» e soprattutto «i costi del carburante». Per questi motivi, entrambe le cordate avvertono che intendono pagare Ita meno di quanto immaginavano.

E questo è un vero problema perché si parlerebbe di qualche centinaio di milione di euro. 

D’altra parte i consulenti del governo che stanno analizzando le proposte dei due contendenti (Msc-Lufthansa, Certares-Air France) iniziano a parlare di lacunosità dei piani di sviluppo che i potenziali compratori hanno presentato per Ita.

Sempre secondo Repubblica: il più approssimativo, secondo il ministero è quello di Certares; ma anche Lufthansa ed Msc avrebbero omesso informazioni chiave (ad esempio sulle rotte intercontinentali che vogliono inserire e su come organizzeranno la manutenzione).




Articoli che potrebbero interessarti:

Array ( )

Clicca per lasciare un commento e visualizzare gli altri commenti