26 October 2021

Delta ottimista sulla riapertura degli Usa. “Vaccini e test sono la via per la ripresa dei viaggi internazionali”

[ 0 ]

“Plaudo alla mossa dell’amministrazione Biden di togliere le restrizioni prima della stagione delle vacanze in modo che le famiglie possano finalmente riunirsi di nuovo”: Ed Bastian, ceo di Delta Air Lines commenta così l’apertura dei confini Usa ai turisti internazionali vaccinati, a partire dal prossimo novembre. “La scienza ci dice che le vaccinazioni unite ai test sono il modo più sicuro e responsabile per riaprire i viaggi internazionali. In Delta, non vediamo l’ora di fare la nostra parte nel riunire famiglie separate da mesi, facilitando al contempo la continua ripresa economica degli Stati Uniti”.

Una volta eliminate le restrizioni, i cittadini stranieri potranno entrare negli Stati Uniti con la prova della vaccinazione e il risultato negativo di un test Covid-19 effettuato entro tre giorni dal viaggio. I cittadini statunitensi vaccinati di ritorno dall’estero saranno anche tenuti a presentare un risultato negativo di un test entro tre giorni dalla partenza, una policy già in atto, anche se qualsiasi viaggiatore statunitense non vaccinato deve fare il test entro un giorno dalla partenza e dopo l’arrivo.

“Il basso rischio di trasmissione del Covid-19 sugli aerei è stato verificato da numerosi studi negli ultimi 12 mesi, compreso quello più recente della Mayo Clinic che dimostra che il rischio di esposizione virus durante il viaggio, dopo che tutti i passeggeri risultano negativi al test 72 ore prima del volo, è inferiore allo 0,1%”.




Articoli che potrebbero interessarti:

Array ( )

Clicca per lasciare un commento e visualizzare gli altri commenti