20 May 2024

Caos nei cieli di Ancona: saltano i voli per Barcellona di Aeroitalia

[ 0 ]

E’ bufera nei cieli di Ancona dove Aeroitalia, dopo aver cancellato le rotte verso Bucarest e Vienna, si appresta a sospendere anche i voli per Barcellona, dal 19 gennaio al 29 marzo.

Nei giorni scorsi a Roma si era tenuto l’incontro tra la compagnia, il ministero dei trasporti, Enac e Regione: sul tavolo la questione dei voli di continuità per Roma, Milano e Napoli, che sono tuttavia confermati per un anno.

A fine 2023 la compagnia aveva infatti mosso accuse alla Regione Marche e all’Atim (Agenzia per il turismo e l’internazionalizzazione delle Marche), annunciando un’imminente causa milionaria. Come riferito da Il Resto del Carlino, l’ad della compagnia, Gaetano Intrieri, ha accusato l’Atim di “non aver rispettato il contratto da 750.000 euro per la promozione dei voli”, ha minacciato di andarsene dallo scalo di Ancona in anticipo, prima dello stop imposto dell’Enac (promotore del bando per la continuità territoriale) e ha giudicato “insostenibile” l’operazione, che comunque verrà garantita fino a ottobre 2024.

Intrieri ha dichiarato di aver “dato mandato ai nostri legali di iniziare la causa contro l’Agenzia per il turismo: chiederemo 25 milioni di euro di danni”. 

Condividi



Articoli che potrebbero interessarti:

Array ( [0] => Array ( [_index] => travelquotidiano [_type] => post [_id] => 467676 [_score] => [_source] => Array ( [blog_id] => 1 [post_content] => Il vero fattore X del turismo in Italia è lo human touch. Anche nell'era dell'intelligenza artificiale. Certo, cresce l'importanza delle tecnologie, con cui bisogna allearsi perché in grado di supportare l'intero settore, ma ciò che fa pur sempre la vera differenza è la persona. Se ne è parlato in Puglia durante l'edizione 2024 di Obiettivo X: l'evento Ota Viaggi che ogni anno riunisce molti dei principali player e professionisti del settore per un confronto diretto sui temi caldi del comparto. "Quando la formazione agli agenti di viaggio è fatta bene - ha detto con orgoglio Massimo Diana di fronte a una platea di oltre 400 invitati nella cornice del CdsHotels Porto Giardino -. Quando in altre parole è fatta come ci impegniamo a farla noi, che mostriamo il vero valore delle nostre strutture e delle persone che ci lavorano, allora non c'è alcuna intelligenza artificiale in grado di replicare il sentimento che un adv è capace di trasmettere al proprio cliente. Non solo - ha proseguito il direttore commerciale del to capitolino -: quanti di noi, quando chiamiamo i vari call centre, aspettiamo di premere il tasto nove per parlare con l'operatore? Ebbene, noi di Ota abbiamo trasformato quel nove in uno zero: il primo numero della tastiera, che consente a qualsiasi agente di viaggio di confrontarsi subito live con noi, in modo da ottimizzare il lavoro di tutti". Il fattore tempo D'altronde in un'epoca in cui le aziende del turismo si ritrovano a contare su sempre meno personale a disposizione, anche a causa del Covid, l'elemento tempo è diventato se possibile ancora più importante di prima. "E' anche per questo motivo che negli ultimi anni abbiamo deciso di semplificare al massimo il nostro sistema di pricing, includendo in particolare la tariffa nave direttamente nel nostro pacchetto, indipendentemente dalla compagnia utilizzata e dal porto di partenza. Una strategia basata sul pre-acquisto di importanti posti in vuoto-pieno, che abbiamo replicato anche per i collegamenti aerei e che ci consente pure di calmierare l'aumento dei prezzi. Abbiamo accordi importanti con Ita, Aeroitalia e Volotea, che ci permettono infatti di proporre tariffe flat, in grado di ridurre gli incrementi dei costi del volato al minimo: attorno al 2%-3% rispetto all'anno scorso". Il fattore pricing Sul fronte prodotto, inoltre, Diana ha ricordato come pochi giorni prima di Obiettivo X Ota Viaggi abbia riconfermato l'offerta montagna estiva già presentata l'anno scorso. E' stata inoltre ufficializzata la decina di ultime new entry preannunciate in occasione della pubblicazione del catalogo mare 2024, già incrementato nei contenuti rispetto al 2023: "Siamo arrivati così a quota 106. Un bel salto rispetto alle 76 di appena 12 mesi fa. Captando quelle che sono le esigenze di una parte del mercato, abbiamo cercato soprattutto soluzioni a tariffe un po' più abbordabili per un'offerta basata su un buon rapporto qualità - prezzo". [post_title] => A Obiettivo X l'importanza del fattore umano nell'era dell'Ai [post_date] => 2024-05-20T13:40:20+00:00 [category] => Array ( [0] => tour_operator ) [category_name] => Array ( [0] => Tour Operator ) [post_tag] => Array ( [0] => in-evidenza ) [post_tag_name] => Array ( [0] => In evidenza ) ) [sort] => Array ( [0] => 1716212420000 ) ) [1] => Array ( [_index] => travelquotidiano [_type] => post [_id] => 467353 [_score] => [_source] => Array ( [blog_id] => 1 [post_content] => Non sembra ancora arrivare a un punto di svolta il testa a testa fra Ita Airways-Lufthansa e la Commissione europea per un parere favorevole alle agognate nozze. Da Bruxelles la richiesta è quella di ulteriori sacrifici, visto che i rimedi finora messi sul tavolo dalle due compagnie aeree - cessione di 12 slot giornalieri a Milano Linate, apertura di easyJet e Volotea su alcune rotte in Italia e verso l'Europa centrale come pure il blocco per due anni all’ingresso di Ita nella jv venture transatlantica di Lufthansa con United Airlines e Air Canada - non placherebbero i dubbi dell'Antitrust in materia di concorrenza. Giorgetti Ieri il ministro dell’Economia, Giancarlo Giorgetti ha incontrato la commissaria alla Concorrenza, Margrethe Vestager: un incontro che ha prodotto dichiarazioni estremamente formali da parte del ministro: "Abbiamo chiarito la nostra posizione, quella nostra e di Lufthansa. Adesso aspettiamo il verdetto". Verdetto atteso per il prossimo 4 luglio. Sul fronte Ue, la portavoce della Commissione  Lea Zuber ha aggiunto che la commissaria e il ministro “hanno discusso della transazione, in particolare dei rimedi presentati, e dei prossimi passi”. Bruxelles punta quindi a incassare nuove garanzie e per questo ha interpellato i player del settore per verificare, attraverso un "market test", l’impatto delle proposte sulle dinamiche della concorrenza nei cieli europei. Il parere ottenuto contribuirà alla decisione della Commissione sul matrimonio che, almeno per oggi, non s'ha da fare.  [post_title] => Ita-Lufthansa: ancora freni dall'Ue, i rimedi proposti sono insufficienti [post_date] => 2024-05-15T08:45:45+00:00 [category] => Array ( [0] => trasporti ) [category_name] => Array ( [0] => Trasporti ) [post_tag] => Array ( [0] => in-evidenza ) [post_tag_name] => Array ( [0] => In evidenza ) ) [sort] => Array ( [0] => 1715762745000 ) ) [2] => Array ( [_index] => travelquotidiano [_type] => post [_id] => 467283 [_score] => [_source] => Array ( [blog_id] => 1 [post_content] => Novara, Genova, La Spezia, Napoli, Roma, Pescara, Ancona e Bologna sono le città protagoniste degli eventi che hanno registrato il tutto esaurito. Mancano poche serate per concludere il roadshow per la presentazione agli agenti di viaggio della nuova programmazione Autunno/Inverno 24/25, organizzato da Tour2000AmericaLatina e Iberia.   “Iberia per noi è un partner fondamentale, perché copre con i voli di linea la maggior parte delle destinazioni in America Latina e il Perù: un Paese molto importante che stiamo sostenendo con molti tour di gruppo organizzati - spiega Bruno Normanno, direttore commerciale Tour2000AmericaLatina -. Con questi incontri a tavola abbiamo modo di confrontarci con gli agenti di viaggio presentando la nuova programmazione di partenze garantite e viaggi con accompagnatore dall’Italia  Il 2023 per l’azienda è stato un anno di consolidamento della rete commerciale e il successo di questo roadshow conferma che i nostri sforzi sono stati ricompensati e che riusciamo a essere molto presenti e vicini agli agenti di viaggio che collaborano con noi”.   [post_title] => Numeri importanti al roadshow Tour2000AmericaLatina - Iberia [post_date] => 2024-05-14T11:06:04+00:00 [category] => Array ( [0] => tour_operator ) [category_name] => Array ( [0] => Tour Operator ) [post_tag] => Array ( ) ) [sort] => Array ( [0] => 1715684764000 ) ) [3] => Array ( [_index] => travelquotidiano [_type] => post [_id] => 467248 [_score] => [_source] => Array ( [blog_id] => 1 [post_content] => Viaggiare semplice e in modo sostenibile. Per l'estate prende il via la nuova partnership tra Grimaldi Lines e Trenitalia, che prevede il biglietto “treno + nave” per viaggiare in Sicilia e Sardegna, acquistabile in un’unica soluzione. Una nuova opportunità, che offre al mercato dei viaggiatori la possibilità di raggiungere la destinazione a bordo di mezzi di trasporto sostenibili, anche grazie agli importanti investimenti sui treni di nuova generazione dedicati al trasporto regionale che sfiorano i 10 miliardi. “I porti e il trasporto passeggeri sono ripartiti con grande slancio dopo la pandemia. Abbiamo l’obiettivo di creare una rete di trasporti combinati e sostenibile – ha dichiarato Guido Grimaldi, corporate short sea shipping commercial director di Grimaldi Group a bordo della Cruise Barcelona nel porto di Civitavecchia presentando l'iniziativa -. Siamo convinti che questo sistema integrato con un partner come Trenitalia, che prevede l'acquisto di un biglietto unico per raggiungere Sardegna e Sicilia, funzioni bene. Il servizio parte da Civitavecchia e Napoli. In calendario ci sarà anche il porto di Livorno per Olbia e Palermo, ideale per intercettare il bacino del Nord Italia. Prevediamo pure Brindisi e Ancona con le rotte per la Grecia. Siamo certi che sia l'inizio di una grande collaborazione". Trenitalia punta tanto sull'intermodalità. Lo conferma Maria Annunziata Giaconia, direttore business regionale e sviluppo intermodale di Trenitalia: "Dobbiamo dare a tutti la possibilità di uscire di casa e raggiungere la propria destinazione con il trasporto pubblico; e possibilmente farlo prenotando un solo biglietto per un turismo accessibile e sostenibile. Miriamo anche fino a Spagna e Grecia. Al momento proseguiamo gli investimenti e a migliorare la user experience per le agenzie e per il biglietto digitale". Il combinato è già in vendita, per partenze dal 1° giugno sulle destinazioni Sardegna e Sicilia: abbina le tratte Trenitalia ai collegamenti marittimi Civitavecchia-Olbia, Civitavecchia-Porto Torres, Civitavecchia-Cagliari, Civitavecchia-Arbatax, Napoli-Cagliari, Napoli-Palermo e viceversa. "La collaborazione con Trenitalia non è una novità. Sono state tante negli anni le attività di co-marketing - spiega Francesca Marino, head of passenger department Grimaldi Lines -. Ma oggi i nostri sistemi si connettono e possono verificare live le disponibilità e facilitare l'acquisto di un viaggio. Crediamo molto nel trasporto door-to-door. In questo modo potremo intercettare i passeggeri che già viaggiano a piedi, che preferiscono non usare l'auto e i giovani. Lavoreremo anche allo sviluppo per un biglietto combinato per le tratte estere". Le agenzie di viaggio sul sistema b2b di Trenitalia troveranno le stesse procedure di prenotazione ma con nuove funzioni, potranno proporre viaggi integrati inserendo i dati del cliente e potranno vedere il segmento del traghetto.   [post_title] => Treno + nave con Grimaldi e Trenitalia. Marino: presto anche le rotte estere [post_date] => 2024-05-14T10:30:57+00:00 [category] => Array ( [0] => tour_operator ) [category_name] => Array ( [0] => Tour Operator ) [post_tag] => Array ( [0] => in-evidenza ) [post_tag_name] => Array ( [0] => In evidenza ) ) [sort] => Array ( [0] => 1715682657000 ) ) [4] => Array ( [_index] => travelquotidiano [_type] => post [_id] => 467066 [_score] => [_source] => Array ( [blog_id] => 1 [post_content] => AirAsia Cambodia ha fatto il suo debutto nei cieli, dall'hub di Phnom Penh verso Siem Reap e Sihanoukville. Lo scorso 30 aprile la compagnia aerea - joint venture tra il gruppo low cost Air Asia che detiene il 51%, e l'azienda locale Sivilai Asiaha - ha ottenuto il Coa dalle autorità di regolamentazione cambogiane, che le ha consentito quindi il decollo il 2 maggio. In occasione del lancio, AirAsia Cambodia ha confermato l'avvio di un network internazionale - probabilmente gli attuali hub AirAsia di Kuala Lumpur e Bangkok, oltre a Singapore - nel terzo trimestre dell'anno. Il vettore opera attualmente due Airbus A320, ma spera di far crescere la flotta fino a 16 unità. "AirAsia ha una lunga storia in Cambogia e siamo orgogliosi di segnare una nuova pietra miliare non solo per il settore aereo nella regione, ma anche per il Paese oggi - ha dichiarato il ceo della compagnia, Vissoth Nam -. AirAsia Cambodia è una testimonianza dell'ingegno e della dedizione cambogiana, fatta su misura per servire le esigenze del nostro popolo che vanno oltre il semplice trasporto". Per l'intero gruppo AirAsia il lancio della compagnia aerea rappresenta un tassello significativo nel processo di consolidamento delle proprie attività. Il 26 aprile, la società Capital A, con sede in Malesia, ha confermato la cessione delle sue attività di trasporto aereo - note come AirAsia Aviation - all'affiliata di medio raggio AirAsia X, formando il nuovo Gruppo AirAsia.   [post_title] => AirAsia Cambodia ha debuttato sulle prime rotte domestiche da Phnom Penh [post_date] => 2024-05-10T09:21:05+00:00 [category] => Array ( [0] => trasporti ) [category_name] => Array ( [0] => Trasporti ) [post_tag] => Array ( ) ) [sort] => Array ( [0] => 1715332865000 ) ) [5] => Array ( [_index] => travelquotidiano [_type] => post [_id] => 467005 [_score] => [_source] => Array ( [blog_id] => 1 [post_content] => Fly Lili è pronta a debuttare nei cieli italiani: la compagnia aerea rumena ha infatti aperto le vendite per i voli che collegheranno Milano Malpensa, Roma e Bologna alle città di Brasov e Sibiu. Nel dettaglio, da Milano sarà possibile raggiungere, dal prossimo 21 luglio, entrambe le destinazioni situate nella Romania centrale: tre le frequenze settimanali previste, il mercoledì, venerdì e domenica. Roma sarà collegata con Brasov dal 2 luglio, ogni martedì, giovedì e domenica; con Sibiu dal 20 luglio, ogni lunedì, giovedì e sabato. Bologna, infine, sarà collegata con Brasov dal 21 luglio, ogni martedì, giovedì e domenica. I programmi di espansione del network Fly Lili sono stati presentati nelle scorse settimane dal Consiglio della Contea di Brasov: oltre alle tre destinazioni italiane, la rete di voli internazionali prevede anche, dal 15 giugno, le rotte per Monaco, Norimberga, Stoccarda, Salonicco e Istanbul dall'aeroporto di Brasov; da luglio decolleranno voli anche per Barcellona, mentre verso la fine del 2024 saranno aggiunte destinazioni in Francia e Israele. Il vettore - che ha ottenuto il Coa nel 2021, ma ha iniziato a operare nel 2023 - è basato all'aeroporto internazionale Aurel Vlaicu di Bucarest e opera voli leisure da Bucarest-Baneasa verso destinazioni in Turchia, Egitto e Tunisia, con un A319 e due A320. [post_title] => La rumena Fly Lili sbarca in Italia con voli su Milano, Roma e Bologna [post_date] => 2024-05-09T12:13:51+00:00 [category] => Array ( [0] => trasporti ) [category_name] => Array ( [0] => Trasporti ) [post_tag] => Array ( ) ) [sort] => Array ( [0] => 1715256831000 ) ) [6] => Array ( [_index] => travelquotidiano [_type] => post [_id] => 466947 [_score] => [_source] => Array ( [blog_id] => 1 [post_content] => Aeroitalia rafforza la capacità prevista sulle rotte che collegano Alghero a Milano Linate e a Roma Fiumicino. Dal prossimo 15 giugno, i passeggeri avranno a disposizione quattro voli giornalieri invece dei tre attuali, rispondendo così all'aumento della domanda e all'impegno della compagnia aerea di fornire maggiori opzioni di viaggio ai viaggiatori. «La decisione di aumentare il numero di voli tra Alghero e Linate e Alghero e Fiumicino e viceversa, dimostra il nostro impegno nel migliorare continuamente l'offerta e la comodità per i nostri clienti - ha affermato il ceo di AeroItalia, Gaetano Intrieri - per noi è fondamentale proporre ai nostri passeggeri un'ampia gamma di opzioni e nuove possibilità di viaggio». [post_title] => Aeroitalia aumenta le frequenze sulle rotte per Alghero da Milano Linate e Fiumicino [post_date] => 2024-05-09T09:50:00+00:00 [category] => Array ( [0] => trasporti ) [category_name] => Array ( [0] => Trasporti ) [post_tag] => Array ( ) ) [sort] => Array ( [0] => 1715248200000 ) ) [7] => Array ( [_index] => travelquotidiano [_type] => post [_id] => 466837 [_score] => [_source] => Array ( [blog_id] => 1 [post_content] => Maggiore, brand di rent-a-car parte di Avis Budget Group, annuncia la nuova partnership con Gardaland Resort. Grazie a questo accordo i clienti di Maggiore e gli ospiti del parco potranno godere di vantaggi e agevolazioni. Gli iscritti al Maggiore Club, il programma fedeltà di Maggiore, riceveranno un codice sconto esclusivo per l’acquisto di biglietti Gardaland utilizzabili fino al 3 novembre 2024. Un’offerta perfetta per le famiglie e i gruppi di amici che vogliono godere di una giornata o di un week-end di divertimento in uno dei parchi più importanti in Italia e in Europa. Per coloro che non sono ancora membri bastano pochi semplici passi per iscriversi gratuitamente al Maggiore Club e godere di questo sconto esclusivo e molti altri vantaggi. Inoltre, gli ospiti di Gardaland Resort possono usufruire di esclusive offerte di noleggio. Dalle comode city car alle auto più spaziose per tutta la famiglia, i visitatori possono ottenere uno sconto del 15% sulla loro prenotazione per raggiungere comodamente Gardaland Resort o altre destinazioni in tutta Italia. Per gli ospiti di Gardaland Resort sono previsti ulteriori vantaggi come la cancellazione gratuita e il check-in online, con la possibilità di ritirare l'auto in modo rapido e sicuro grazie a Maggiore QuickPass [post_title] => Maggiore e Gardaland stringono una nuova partnership [post_date] => 2024-05-07T13:53:49+00:00 [category] => Array ( [0] => mercato_e_tecnologie ) [category_name] => Array ( [0] => Mercato e tecnologie ) [post_tag] => Array ( ) ) [sort] => Array ( [0] => 1715090029000 ) ) [8] => Array ( [_index] => travelquotidiano [_type] => post [_id] => 466607 [_score] => [_source] => Array ( [blog_id] => 1 [post_content] => È fino al 13 maggio che si potrà prenotare con Costa una vacanza approfittando della promozione All Inclusive! Un’offerta grazie alla quale sarà possibile viaggiare alla scoperta delle meravigliose destinazioni del Mediterraneo Occidentale, Orientale e del Nord Europa a partire da 699 euro a persona. Nella promo sono incluse la pensione completa, il pacchetto My Drinks, per bevande illimitate tutti i giorni della crociera, le tasse portuali, le quote di servizio e, dove previsto, il volo. Le opportunità di Costa, inoltre, si moltiplicano per i clienti fidelizzati. Per tutti i Soci Costa Club si aggiunge la nuova Promo C|Club, valida fino al 13 maggio, che riserverà doppi punti “crociera” su un’ampia selezione di partenze e sarà cumulabile con gli sconti dedicati fino al 20%, con la possibilità di un cambio data partenza gratuito sulla prenotazione effettuata. Nell’ampia scelta degli esclusivi itinerari Costa, da provare almeno una volta nella vita, ci sono quelli alla scoperta delle meraviglie del Nord Europa. Anche per questo programma la Compagnia comprende la grande novità delle Sea Destinations: esperienze uniche da vivere sulla nave, durante la navigazione, che affiancheranno la rinnovata offerta di Land Destinations, ovvero le destinazioni “a terra”, per godersi al meglio i luoghi iconici previsti nella rotta degli itinerari. Le crociere di Costa Favolosa e Costa Diadema, che proporranno il meglio dell’offerta in questa regione, viaggeranno attraverso paesaggi incredibili, fiordi spettacolari, villaggi incastonati tra il verde delle montagne, il blu del mare e il fenomeno unico del sole di mezzanotte. Costa Favolosa offrirà tre diversi itinerari, dai 13 ai 22 giorni, con partenza da Amburgo, diretti a Capo Nord e alle isole Lofoten, in Islanda e in Groenlandia, più un nuovo itinerario di 8 giorni dedicato alla Scozia. Tra le esperienze di terra previste, pronte per essere vissute, vi sono la visita alla città vecchia di Lubecca Patrimonio Unesco, la scoperta dei castelli scozzesi da fiaba, intere giornate trascorse tra allevamenti di cani da slitta, villaggi di pescatori e percorsi di nordic walking e hiking nella natura artica. Costa Diadema ha in programma, invece, crociere di una settimana nei fiordi norvegesi, unendo esperienze di terra e a bordo che lasceranno veramente gli Ospiti senza parole. Ad esempio, dopo essere stati accolti dai contadini locali nella città di Geiranger, si attraverserà l’intero fiordo ascoltando storie e leggende nordiche, mentre dalla prua della nave si vivrà in modo immersivo lo spettacolo della cascata delle Sette Sorelle, tra rocce scoscese e montagne verdeggianti. Oppure, dopo aver ripercorso in gommone le rotte del salmone norvegese, si potrà meditare al sole di mezzanotte in pieno Mare del Nord, per riconnettersi profondamente con la natura e l’universo. E, infine, durante la navigazione nel buio più profondo del Mar Baltico, si andrà alla scoperta di stelle, pianeti e costellazioni accompagnati dal magico racconto di un ufficiale. Queste navi salperanno dai porti di Copenaghen e Kiel, facilmente raggiungibili grazie al grande piano di voli speciali da ben quattordici aeroporti italiani: Alghero, Ancona, Bologna, Bari, Cagliari, Catania, Roma Fiumicino, Milano Malpensa e Linate, Napoli, Palermo, Pisa, Pescara e Lamezia Terme. Si prospetta quindi un’estate di meraviglie nel grande Nord con Costa, dove terra e mare si uniranno per creare attimi indimenticabili. “Stiamo continuando a sostenere la nostra ultima promozione con investimenti in comunicazione e incentivazioni a supporto delle vendite dei nostri Partners – afferma Riccardo Fantoni, Direttore Commerciale Italia Costa Crociere –. Il 1° marzo, infatti, è iniziato il secondo periodo del Jump, un trimestre di vendite per raggiungere l’obiettivo di nuove soglie di fatturato, utili già nel corso dell’anno per vedere crescere la propria remunerazione base. Infine, il consolidato programma Segui-C, attualmente in corso con il secondo Run fino al 15 maggio, che prevede maggiori guadagni per l’Agenzia direttamente in estratto conto, su prenotazioni per tutti gli itinerari del Mediterraneo e del Nord Europa con partenze fino al 30 giugno. Il nostro programma di attività per stimolare la domanda e creare traffico nei punti vendita prosegue quindi senza sosta, insieme agli importanti investimenti su tutti i fronti per rendere l’esperienza di viaggio con Costa sempre oltre le aspettative dei nostri Ospiti”. [post_title] => Esperienze senza confini: il Nord Europa con Costa è All Inclusive [post_date] => 2024-05-06T09:46:21+00:00 [category] => Array ( [0] => informazione-pr [1] => tour_operator ) [category_name] => Array ( [0] => Informazione PR [1] => Tour Operator ) [post_tag] => Array ( [0] => in-evidenza ) [post_tag_name] => Array ( [0] => In evidenza ) ) [sort] => Array ( [0] => 1714988781000 ) ) ) { "size": 9, "query": { "filtered": { "query": { "fuzzy_like_this": { "like_text" : "caos nei cieli di ancona saltano i voli per barcellona di aeroitalia" } }, "filter": { "range": { "post_date": { "gte": "now-2y", "lte": "now", "time_zone": "+1:00" } } } } }, "sort": { "post_date": { "order": "desc" } } }{"took":67,"timed_out":false,"_shards":{"total":5,"successful":5,"failed":0},"hits":{"total":380,"max_score":null,"hits":[{"_index":"travelquotidiano","_type":"post","_id":"467676","_score":null,"_source":{"blog_id":1,"post_content":"Il vero fattore X del turismo in Italia è lo human touch. Anche nell'era dell'intelligenza artificiale. Certo, cresce l'importanza delle tecnologie, con cui bisogna allearsi perché in grado di supportare l'intero settore, ma ciò che fa pur sempre la vera differenza è la persona. Se ne è parlato in Puglia durante l'edizione 2024 di Obiettivo X: l'evento Ota Viaggi che ogni anno riunisce molti dei principali player e professionisti del settore per un confronto diretto sui temi caldi del comparto.\r\n\r\n\"Quando la formazione agli agenti di viaggio è fatta bene - ha detto con orgoglio Massimo Diana di fronte a una platea di oltre 400 invitati nella cornice del CdsHotels Porto Giardino -. Quando in altre parole è fatta come ci impegniamo a farla noi, che mostriamo il vero valore delle nostre strutture e delle persone che ci lavorano, allora non c'è alcuna intelligenza artificiale in grado di replicare il sentimento che un adv è capace di trasmettere al proprio cliente. Non solo - ha proseguito il direttore commerciale del to capitolino -: quanti di noi, quando chiamiamo i vari call centre, aspettiamo di premere il tasto nove per parlare con l'operatore? Ebbene, noi di Ota abbiamo trasformato quel nove in uno zero: il primo numero della tastiera, che consente a qualsiasi agente di viaggio di confrontarsi subito live con noi, in modo da ottimizzare il lavoro di tutti\".\r\n\r\nIl fattore tempo\r\n\r\nD'altronde in un'epoca in cui le aziende del turismo si ritrovano a contare su sempre meno personale a disposizione, anche a causa del Covid, l'elemento tempo è diventato se possibile ancora più importante di prima. \"E' anche per questo motivo che negli ultimi anni abbiamo deciso di semplificare al massimo il nostro sistema di pricing, includendo in particolare la tariffa nave direttamente nel nostro pacchetto, indipendentemente dalla compagnia utilizzata e dal porto di partenza. Una strategia basata sul pre-acquisto di importanti posti in vuoto-pieno, che abbiamo replicato anche per i collegamenti aerei e che ci consente pure di calmierare l'aumento dei prezzi. Abbiamo accordi importanti con Ita, Aeroitalia e Volotea, che ci permettono infatti di proporre tariffe flat, in grado di ridurre gli incrementi dei costi del volato al minimo: attorno al 2%-3% rispetto all'anno scorso\".\r\n\r\nIl fattore pricing\r\n\r\nSul fronte prodotto, inoltre, Diana ha ricordato come pochi giorni prima di Obiettivo X Ota Viaggi abbia riconfermato l'offerta montagna estiva già presentata l'anno scorso. E' stata inoltre ufficializzata la decina di ultime new entry preannunciate in occasione della pubblicazione del catalogo mare 2024, già incrementato nei contenuti rispetto al 2023: \"Siamo arrivati così a quota 106. Un bel salto rispetto alle 76 di appena 12 mesi fa. Captando quelle che sono le esigenze di una parte del mercato, abbiamo cercato soprattutto soluzioni a tariffe un po' più abbordabili per un'offerta basata su un buon rapporto qualità - prezzo\".","post_title":"A Obiettivo X l'importanza del fattore umano nell'era dell'Ai","post_date":"2024-05-20T13:40:20+00:00","category":["tour_operator"],"category_name":["Tour Operator"],"post_tag":["in-evidenza"],"post_tag_name":["In evidenza"]},"sort":[1716212420000]},{"_index":"travelquotidiano","_type":"post","_id":"467353","_score":null,"_source":{"blog_id":1,"post_content":"Non sembra ancora arrivare a un punto di svolta il testa a testa fra Ita Airways-Lufthansa e la Commissione europea per un parere favorevole alle agognate nozze.\r\n\r\nDa Bruxelles la richiesta è quella di ulteriori sacrifici, visto che i rimedi finora messi sul tavolo dalle due compagnie aeree - cessione di 12 slot giornalieri a Milano Linate, apertura di easyJet e Volotea su alcune rotte in Italia e verso l'Europa centrale come pure il blocco per due anni all’ingresso di Ita nella jv venture transatlantica di Lufthansa con United Airlines e Air Canada - non placherebbero i dubbi dell'Antitrust in materia di concorrenza.\r\nGiorgetti\r\nIeri il ministro dell’Economia, Giancarlo Giorgetti ha incontrato la commissaria alla Concorrenza, Margrethe Vestager: un incontro che ha prodotto dichiarazioni estremamente formali da parte del ministro: \"Abbiamo chiarito la nostra posizione, quella nostra e di Lufthansa. Adesso aspettiamo il verdetto\". Verdetto atteso per il prossimo 4 luglio.\r\n\r\nSul fronte Ue, la portavoce della Commissione  Lea Zuber ha aggiunto che la commissaria e il ministro “hanno discusso della transazione, in particolare dei rimedi presentati, e dei prossimi passi”.\r\n\r\nBruxelles punta quindi a incassare nuove garanzie e per questo ha interpellato i player del settore per verificare, attraverso un \"market test\", l’impatto delle proposte sulle dinamiche della concorrenza nei cieli europei. Il parere ottenuto contribuirà alla decisione della Commissione sul matrimonio che, almeno per oggi, non s'ha da fare. ","post_title":"Ita-Lufthansa: ancora freni dall'Ue, i rimedi proposti sono insufficienti","post_date":"2024-05-15T08:45:45+00:00","category":["trasporti"],"category_name":["Trasporti"],"post_tag":["in-evidenza"],"post_tag_name":["In evidenza"]},"sort":[1715762745000]},{"_index":"travelquotidiano","_type":"post","_id":"467283","_score":null,"_source":{"blog_id":1,"post_content":"Novara, Genova, La Spezia, Napoli, Roma, Pescara, Ancona e Bologna sono le città protagoniste degli eventi che hanno registrato il tutto esaurito. Mancano poche serate per concludere il roadshow per la presentazione agli agenti di viaggio della nuova programmazione Autunno/Inverno 24/25, organizzato da Tour2000AmericaLatina e Iberia.  \r\n\r\n“Iberia per noi è un partner fondamentale, perché copre con i voli di linea la maggior parte delle destinazioni in America Latina e il Perù: un Paese molto importante che stiamo sostenendo con molti tour di gruppo organizzati - spiega Bruno Normanno, direttore commerciale Tour2000AmericaLatina -. Con questi incontri a tavola abbiamo modo di confrontarci con gli agenti di viaggio presentando la nuova programmazione di partenze garantite e viaggi con accompagnatore dall’Italia  Il 2023 per l’azienda è stato un anno di consolidamento della rete commerciale e il successo di questo roadshow conferma che i nostri sforzi sono stati ricompensati e che riusciamo a essere molto presenti e vicini agli agenti di viaggio che collaborano con noi”.\r\n\r\n ","post_title":"Numeri importanti al roadshow Tour2000AmericaLatina - Iberia","post_date":"2024-05-14T11:06:04+00:00","category":["tour_operator"],"category_name":["Tour Operator"],"post_tag":[]},"sort":[1715684764000]},{"_index":"travelquotidiano","_type":"post","_id":"467248","_score":null,"_source":{"blog_id":1,"post_content":"Viaggiare semplice e in modo sostenibile. Per l'estate prende il via la nuova partnership tra Grimaldi Lines e Trenitalia, che prevede il biglietto “treno + nave” per viaggiare in Sicilia e Sardegna, acquistabile in un’unica soluzione. Una nuova opportunità, che offre al mercato dei viaggiatori la possibilità di raggiungere la destinazione a bordo di mezzi di trasporto sostenibili, anche grazie agli importanti investimenti sui treni di nuova generazione dedicati al trasporto regionale che sfiorano i 10 miliardi. “I porti e il trasporto passeggeri sono ripartiti con grande slancio dopo la pandemia. Abbiamo l’obiettivo di creare una rete di trasporti combinati e sostenibile – ha dichiarato Guido Grimaldi, corporate short sea shipping commercial director di Grimaldi Group a bordo della Cruise Barcelona nel porto di Civitavecchia presentando l'iniziativa -. Siamo convinti che questo sistema integrato con un partner come Trenitalia, che prevede l'acquisto di un biglietto unico per raggiungere Sardegna e Sicilia, funzioni bene. Il servizio parte da Civitavecchia e Napoli. In calendario ci sarà anche il porto di Livorno per Olbia e Palermo, ideale per intercettare il bacino del Nord Italia. Prevediamo pure Brindisi e Ancona con le rotte per la Grecia. Siamo certi che sia l'inizio di una grande collaborazione\".\r\n\r\nTrenitalia punta tanto sull'intermodalità. Lo conferma Maria Annunziata Giaconia, direttore business regionale e sviluppo intermodale di Trenitalia: \"Dobbiamo dare a tutti la possibilità di uscire di casa e raggiungere la propria destinazione con il trasporto pubblico; e possibilmente farlo prenotando un solo biglietto per un turismo accessibile e sostenibile. Miriamo anche fino a Spagna e Grecia. Al momento proseguiamo gli investimenti e a migliorare la user experience per le agenzie e per il biglietto digitale\". Il combinato è già in vendita, per partenze dal 1° giugno sulle destinazioni Sardegna e Sicilia: abbina le tratte Trenitalia ai collegamenti marittimi Civitavecchia-Olbia, Civitavecchia-Porto Torres, Civitavecchia-Cagliari, Civitavecchia-Arbatax, Napoli-Cagliari, Napoli-Palermo e viceversa.\r\n\r\n\"La collaborazione con Trenitalia non è una novità. Sono state tante negli anni le attività di co-marketing - spiega Francesca Marino, head of passenger department Grimaldi Lines -. Ma oggi i nostri sistemi si connettono e possono verificare live le disponibilità e facilitare l'acquisto di un viaggio. Crediamo molto nel trasporto door-to-door. In questo modo potremo intercettare i passeggeri che già viaggiano a piedi, che preferiscono non usare l'auto e i giovani. Lavoreremo anche allo sviluppo per un biglietto combinato per le tratte estere\". Le agenzie di viaggio sul sistema b2b di Trenitalia troveranno le stesse procedure di prenotazione ma con nuove funzioni, potranno proporre viaggi integrati inserendo i dati del cliente e potranno vedere il segmento del traghetto.\r\n\r\n ","post_title":"Treno + nave con Grimaldi e Trenitalia. Marino: presto anche le rotte estere","post_date":"2024-05-14T10:30:57+00:00","category":["tour_operator"],"category_name":["Tour Operator"],"post_tag":["in-evidenza"],"post_tag_name":["In evidenza"]},"sort":[1715682657000]},{"_index":"travelquotidiano","_type":"post","_id":"467066","_score":null,"_source":{"blog_id":1,"post_content":"AirAsia Cambodia ha fatto il suo debutto nei cieli, dall'hub di Phnom Penh verso Siem Reap e Sihanoukville. Lo scorso 30 aprile la compagnia aerea - joint venture tra il gruppo low cost Air Asia che detiene il 51%, e l'azienda locale Sivilai Asiaha - ha ottenuto il Coa dalle autorità di regolamentazione cambogiane, che le ha consentito quindi il decollo il 2 maggio.\r\n\r\nIn occasione del lancio, AirAsia Cambodia ha confermato l'avvio di un network internazionale - probabilmente gli attuali hub AirAsia di Kuala Lumpur e Bangkok, oltre a Singapore - nel terzo trimestre dell'anno.\r\n\r\nIl vettore opera attualmente due Airbus A320, ma spera di far crescere la flotta fino a 16 unità.\r\n\r\n\"AirAsia ha una lunga storia in Cambogia e siamo orgogliosi di segnare una nuova pietra miliare non solo per il settore aereo nella regione, ma anche per il Paese oggi - ha dichiarato il ceo della compagnia, Vissoth Nam -. AirAsia Cambodia è una testimonianza dell'ingegno e della dedizione cambogiana, fatta su misura per servire le esigenze del nostro popolo che vanno oltre il semplice trasporto\".\r\n\r\nPer l'intero gruppo AirAsia il lancio della compagnia aerea rappresenta un tassello significativo nel processo di consolidamento delle proprie attività. Il 26 aprile, la società Capital A, con sede in Malesia, ha confermato la cessione delle sue attività di trasporto aereo - note come AirAsia Aviation - all'affiliata di medio raggio AirAsia X, formando il nuovo Gruppo AirAsia.\r\n\r\n ","post_title":"AirAsia Cambodia ha debuttato sulle prime rotte domestiche da Phnom Penh","post_date":"2024-05-10T09:21:05+00:00","category":["trasporti"],"category_name":["Trasporti"],"post_tag":[]},"sort":[1715332865000]},{"_index":"travelquotidiano","_type":"post","_id":"467005","_score":null,"_source":{"blog_id":1,"post_content":"Fly Lili è pronta a debuttare nei cieli italiani: la compagnia aerea rumena ha infatti aperto le vendite per i voli che collegheranno Milano Malpensa, Roma e Bologna alle città di Brasov e Sibiu.\r\n\r\nNel dettaglio, da Milano sarà possibile raggiungere, dal prossimo 21 luglio, entrambe le destinazioni situate nella Romania centrale: tre le frequenze settimanali previste, il mercoledì, venerdì e domenica.\r\n\r\nRoma sarà collegata con Brasov dal 2 luglio, ogni martedì, giovedì e domenica; con Sibiu dal 20 luglio, ogni lunedì, giovedì e sabato. Bologna, infine, sarà collegata con Brasov dal 21 luglio, ogni martedì, giovedì e domenica.\r\n\r\nI programmi di espansione del network Fly Lili sono stati presentati nelle scorse settimane dal Consiglio della Contea di Brasov: oltre alle tre destinazioni italiane, la rete di voli internazionali prevede anche, dal 15 giugno, le rotte per Monaco, Norimberga, Stoccarda, Salonicco e Istanbul dall'aeroporto di Brasov; da luglio decolleranno voli anche per Barcellona, mentre verso la fine del 2024 saranno aggiunte destinazioni in Francia e Israele.\r\n\r\nIl vettore - che ha ottenuto il Coa nel 2021, ma ha iniziato a operare nel 2023 - è basato all'aeroporto internazionale Aurel Vlaicu di Bucarest e opera voli leisure da Bucarest-Baneasa verso destinazioni in Turchia, Egitto e Tunisia, con un A319 e due A320.","post_title":"La rumena Fly Lili sbarca in Italia con voli su Milano, Roma e Bologna","post_date":"2024-05-09T12:13:51+00:00","category":["trasporti"],"category_name":["Trasporti"],"post_tag":[]},"sort":[1715256831000]},{"_index":"travelquotidiano","_type":"post","_id":"466947","_score":null,"_source":{"blog_id":1,"post_content":"\r\n\r\n\r\n\r\n\r\nAeroitalia rafforza la capacità prevista sulle rotte che collegano Alghero a Milano Linate e a Roma Fiumicino. Dal prossimo 15 giugno, i passeggeri avranno a disposizione quattro voli giornalieri invece dei tre attuali, rispondendo così all'aumento della domanda e all'impegno della compagnia aerea di fornire maggiori opzioni di viaggio ai viaggiatori.\r\n\r\n«La decisione di aumentare il numero di voli tra Alghero e Linate e Alghero e Fiumicino e viceversa, dimostra il nostro impegno nel migliorare continuamente l'offerta e la comodità per i nostri clienti - ha affermato il ceo di AeroItalia, Gaetano Intrieri - per noi è fondamentale proporre ai nostri passeggeri un'ampia gamma di opzioni e nuove possibilità di viaggio».\r\n\r\n\r\n\r\n\r\n","post_title":"Aeroitalia aumenta le frequenze sulle rotte per Alghero da Milano Linate e Fiumicino","post_date":"2024-05-09T09:50:00+00:00","category":["trasporti"],"category_name":["Trasporti"],"post_tag":[]},"sort":[1715248200000]},{"_index":"travelquotidiano","_type":"post","_id":"466837","_score":null,"_source":{"blog_id":1,"post_content":"Maggiore, brand di rent-a-car parte di Avis Budget Group, annuncia la nuova partnership con Gardaland Resort. Grazie a questo accordo i clienti di Maggiore e gli ospiti del parco potranno godere di vantaggi e agevolazioni.\r\nGli iscritti al Maggiore Club, il programma fedeltà di Maggiore, riceveranno un codice sconto esclusivo per l’acquisto di biglietti Gardaland utilizzabili fino al 3 novembre 2024. Un’offerta perfetta per le famiglie e i gruppi di amici che vogliono godere di una giornata o di un week-end di divertimento in uno dei parchi più importanti in Italia e in Europa. Per coloro che non sono ancora membri bastano pochi semplici passi per iscriversi gratuitamente al Maggiore Club e godere di questo sconto esclusivo e molti altri vantaggi.\r\nInoltre, gli ospiti di Gardaland Resort possono usufruire di esclusive offerte di noleggio. Dalle comode city car alle auto più spaziose per tutta la famiglia, i visitatori possono ottenere uno sconto del 15% sulla loro prenotazione per raggiungere comodamente Gardaland Resort o altre destinazioni in tutta Italia. Per gli ospiti di Gardaland Resort sono previsti ulteriori vantaggi come la cancellazione gratuita e il check-in online, con la possibilità di ritirare l'auto in modo rapido e sicuro grazie a Maggiore QuickPass","post_title":"Maggiore e Gardaland stringono una nuova partnership","post_date":"2024-05-07T13:53:49+00:00","category":["mercato_e_tecnologie"],"category_name":["Mercato e tecnologie"],"post_tag":[]},"sort":[1715090029000]},{"_index":"travelquotidiano","_type":"post","_id":"466607","_score":null,"_source":{"blog_id":1,"post_content":"È fino al 13 maggio che si potrà prenotare con Costa una vacanza approfittando della promozione All Inclusive! Un’offerta grazie alla quale sarà possibile viaggiare alla scoperta delle meravigliose destinazioni del Mediterraneo Occidentale, Orientale e del Nord Europa a partire da 699 euro a persona. Nella promo sono incluse la pensione completa, il pacchetto My Drinks, per bevande illimitate tutti i giorni della crociera, le tasse portuali, le quote di servizio e, dove previsto, il volo.\r\n\r\nLe opportunità di Costa, inoltre, si moltiplicano per i clienti fidelizzati. Per tutti i Soci Costa Club si aggiunge la nuova Promo C|Club, valida fino al 13 maggio, che riserverà doppi punti “crociera” su un’ampia selezione di partenze e sarà cumulabile con gli sconti dedicati fino al 20%, con la possibilità di un cambio data partenza gratuito sulla prenotazione effettuata.\r\n\r\nNell’ampia scelta degli esclusivi itinerari Costa, da provare almeno una volta nella vita, ci sono quelli alla scoperta delle meraviglie del Nord Europa. Anche per questo programma la Compagnia comprende la grande novità delle Sea Destinations: esperienze uniche da vivere sulla nave, durante la navigazione, che affiancheranno la rinnovata offerta di Land Destinations, ovvero le destinazioni “a terra”, per godersi al meglio i luoghi iconici previsti nella rotta degli itinerari.\r\n\r\nLe crociere di Costa Favolosa e Costa Diadema, che proporranno il meglio dell’offerta in questa regione, viaggeranno attraverso paesaggi incredibili, fiordi spettacolari, villaggi incastonati tra il verde delle montagne, il blu del mare e il fenomeno unico del sole di mezzanotte. Costa Favolosa offrirà tre diversi itinerari, dai 13 ai 22 giorni, con partenza da Amburgo, diretti a Capo Nord e alle isole Lofoten, in Islanda e in Groenlandia, più un nuovo itinerario di 8 giorni dedicato alla Scozia. Tra le esperienze di terra previste, pronte per essere vissute, vi sono la visita alla città vecchia di Lubecca Patrimonio Unesco, la scoperta dei castelli scozzesi da fiaba, intere giornate trascorse tra allevamenti di cani da slitta, villaggi di pescatori e percorsi di nordic walking e hiking nella natura artica. Costa Diadema ha in programma, invece, crociere di una settimana nei fiordi norvegesi, unendo esperienze di terra e a bordo che lasceranno veramente gli Ospiti senza parole. Ad esempio, dopo essere stati accolti dai contadini locali nella città di Geiranger, si attraverserà l’intero fiordo ascoltando storie e leggende nordiche, mentre dalla prua della nave si vivrà in modo immersivo lo spettacolo della cascata delle Sette Sorelle, tra rocce scoscese e montagne verdeggianti. Oppure, dopo aver ripercorso in gommone le rotte del salmone norvegese, si potrà meditare al sole di mezzanotte in pieno Mare del Nord, per riconnettersi profondamente con la natura e l’universo. E, infine, durante la navigazione nel buio più profondo del Mar Baltico, si andrà alla scoperta di stelle, pianeti e costellazioni accompagnati dal magico racconto di un ufficiale. Queste navi salperanno dai porti di Copenaghen e Kiel, facilmente raggiungibili grazie al grande piano di voli speciali da ben quattordici aeroporti italiani: Alghero, Ancona, Bologna, Bari, Cagliari, Catania, Roma Fiumicino, Milano Malpensa e Linate, Napoli, Palermo, Pisa, Pescara e Lamezia Terme. Si prospetta quindi un’estate di meraviglie nel grande Nord con Costa, dove terra e mare si uniranno per creare attimi indimenticabili.\r\n\r\n“Stiamo continuando a sostenere la nostra ultima promozione con investimenti in comunicazione e incentivazioni a supporto delle vendite dei nostri Partners – afferma Riccardo Fantoni, Direttore Commerciale Italia Costa Crociere –. Il 1° marzo, infatti, è iniziato il secondo periodo del Jump, un trimestre di vendite per raggiungere l’obiettivo di nuove soglie di fatturato, utili già nel corso dell’anno per vedere crescere la propria remunerazione base. Infine, il consolidato programma Segui-C, attualmente in corso con il secondo Run fino al 15 maggio, che prevede maggiori guadagni per l’Agenzia direttamente in estratto conto, su prenotazioni per tutti gli itinerari del Mediterraneo e del Nord Europa con partenze fino al 30 giugno. Il nostro programma di attività per stimolare la domanda e creare traffico nei punti vendita prosegue quindi senza sosta, insieme agli importanti investimenti su tutti i fronti per rendere l’esperienza di viaggio con Costa sempre oltre le aspettative dei nostri Ospiti”.","post_title":"Esperienze senza confini: il Nord Europa con Costa è All Inclusive","post_date":"2024-05-06T09:46:21+00:00","category":["informazione-pr","tour_operator"],"category_name":["Informazione PR","Tour Operator"],"post_tag":["in-evidenza"],"post_tag_name":["In evidenza"]},"sort":[1714988781000]}]}}

Clicca per lasciare un commento e visualizzare gli altri commenti