27 May 2022

Air Italy: Regione Sardegna e sindacati chiedono stop licenziamenti e sostegni

[ 0 ]

Risposte dal governo: questo il grido dei lavoratori di Air Italy durante la manifestazione che ieri ha coinvolto a Roma numerosi tra i 1.322 dipendenti che all’inizio di gennaio hanno già ricevuto le prime lettere di licenziamento.

Le risposte agognate sono quelle relative “all’estensione degli ammortizzatori sociali, finalizzati ad un progetto industriale che permetterà ai lavoratori di essere ricollocati” sottolineano i sindacati.

Intanto è la Regione Sardegna a schierarsi con gli stessi sindacati con l’invio di una lettera ai tre ministri Andrea Orlando (Lavoro), Giancarlo Giorgetti (Sviluppo economico) e Enrico Giovannini (Trasporti): la missiva chiede la riconvocazione del tavolo ancora aperto, il blocco dei licenziamenti, la proroga della cassa integrazione e l’attivazione di uno strumento straordinario di sostegno al reddito per 36 mesi. Come si legge dalle colonne de La Nuova Sardegna, l’appello al Governo chiede di intervenire attraverso quel decreto legge in fase di studio che riguarda appunto il sostegno alle crisi aziendali nel settore del turismo e dei trasporti. 




Articoli che potrebbero interessarti:

Array ( )

Clicca per lasciare un commento e visualizzare gli altri commenti