13 June 2024

Rimandato di oltre un mese il debutto della Disney Wish. Salperà il 14 luglio

[ 0 ]

E’ stata rimandata di oltre un mese la crociera inaugurale della Wish, la nuova unità della flotta Disney Cruise Line. A causare il rinvio sarebbero state le difficoltà incontrate dai cantieri tedeschi Meyer Werft, dove l’unità sarebbe attualmente in costruzione: “La diffusione della variante Omicron – si legge in una nota della compagnia di crociere – ha avuto un impatto sensibile sui processi di produzione”.
Il programma originario prevedeva che la Wish salpasse per il suo viaggio inaugurale il prossimo 9 giugno. La nuova data di partenza è stata quindi spostata al 14 luglio, con la conseguente cancellazione di ben 12 viaggi. Dopo la crociera inaugurale la Wish sarà impegnata in itinerari di tre e quattro notti da Port Canaveral per Nassau e l’isola priva Disney Castaway Cay.

Condividi



Articoli che potrebbero interessarti:

Array ( [0] => Array ( [_index] => travelquotidiano [_type] => post [_id] => 469340 [_score] => [_source] => Array ( [blog_id] => 1 [post_content] => Salonicco con la penisola Calcidica, Pantelleria, Cefalonia e Creta. Si è concluso da pochi giorni l'ultimo eductour della prima fase programma Go4Fam organizzato da Go4Sea, che ha coinvolto 250 agenti in totale, provenienti da tutta Italia, con maggiore presenza di agenzie del Centro Sud. "La nostra volontà di dialogo e condivisione con i nostri partner è di estrema importanza - sottolinea il ceo dell'operatore pugliese, Tommaso Valenzano -. Grazie al supporto di nostri fornitori come Grimaldi Lines, Luxwing, Pantelleria Island, Domina Travel e tutte le dmc coinvolte, siamo riusciti a realizzare eductour complessi, che hanno richiesto uno sforzo organizzativo ed economico rilevante. Il risultato è stato eccellente. Siamo soddisfatti e non ci fermeremo. Abbiamo tante novità in arrivo, tra cui una seconda serie di eductour in altre destinazioni, comprese Albania e Montenegro, Turchia, Dubai e mar Rosso. Prevediamo inoltre il prossimo lancio di interessanti novità e viaggi tematici molto contemporanei. In linea con il neuromarketing, vorremmo perseguire il nostro principale obiettivo: integrare e differenziare sempre di più il viaggio con esperienze che rimangono e vengono raccontate e non limitarlo al volo + accomodation e prezzo al ribasso". Anche il programma di webinar effettuati per l'approfondimento della programmazione del to  (Albania & Montenegro, tutta la Grecia con tour-isole e viaggi combinati, Turchia & Cipro Nord, Egitto Classico & Domina Coral Bay Sharm, lungo raggio) ha registrato oltre 650 iscrizioni e più di 400 ulteriori download delle registrazioni messe a disposizione per tutti coloro che non si sono potuti collegare in diretta. In ultimo, ma non meno importante, gli incontri di sede del programma Stay with Us, in collaborazione con i partner strategici (dmc estere di varie destinazioni tra cui Dubai, Argentina, Turchia e fornitori quali Msc Crociere, Emirates, Domina Travel, Villa Resorts, Allianz) hanno riunito complessivamente più di 250 agenti provenienti da diverse regioni d'Italia nella nuova sede di Go4Sea. [post_title] => Eductour Go4Sea: 250 gli adv in viaggio tra Salonicco, penisola Calcidica, Pantelleria, Cefalonia e Creta [post_date] => 2024-06-12T12:01:08+00:00 [category] => Array ( [0] => tour_operator ) [category_name] => Array ( [0] => Tour Operator ) [post_tag] => Array ( ) ) [sort] => Array ( [0] => 1718193668000 ) ) [1] => Array ( [_index] => travelquotidiano [_type] => post [_id] => 469325 [_score] => [_source] => Array ( [blog_id] => 1 [post_content] => Il brand di ospitalità ibrido Soho House sbarca anche a Milano, raddoppiando la propria presenza in Italia dopo l'apertura capitolina del 2021. La data di debutto non è stata ancora ufficializzata, ma già si parla di una possibile inaugurazione nel 2026. L'hotel, racconta Milano Finanza, sarà ricavato dalla conversione dell'ex cinema Arti, edificio situato in via Mascagni, nel cuore del quartiere della moda del capoluogo lombardo, recentemente adibito a palestra di box olimpica. La struttura si svilupperà su sei piani con interni che mireranno a combinare tra loro lo stile razionalista dell'immobile degli anni Trenta con elementi di artigianato italiano. Disporrà di oltre 50 camere, spazi per i soci, un cortile, un rooftop, una piscina e una palestra. La proprietà è della società real estate londinese Trophaeum asset management. Oltre a Milano i piani Soho House prevedono anche un'ulteriore espansione in Spagna, con nuove apertura in arrivo a Madrid e Barcellona. Situata sulla avinguda del Tibidabo, la Barcelona pool house si unirà in particolare alle Soho house Barcelona e Little beach house Barcelona per diventare il terzo indirizzo del brand nella città catalana. [post_title] => Soho House raddoppia in Italia con un nuovo indirizzo a Milano, nell'ex cinema Arti [post_date] => 2024-06-12T10:59:54+00:00 [category] => Array ( [0] => alberghi ) [category_name] => Array ( [0] => Alberghi ) [post_tag] => Array ( ) ) [sort] => Array ( [0] => 1718189994000 ) ) [2] => Array ( [_index] => travelquotidiano [_type] => post [_id] => 469238 [_score] => [_source] => Array ( [blog_id] => 1 [post_content] => EasyJet imprime una nuova accelerata sulla prossima stagione invernale con la messa in vendita di 60 nuove rotte in tutto il network, di cui 10 toccano l’Italia con novità focalizzate su Milano, Napoli e Roma. Le nuove destinazioni saranno raggiungibili a partire da fine ottobre, consentendo quindi di pianificare i ponti autunnali, le vacanze invernali e le settimane bianche con largo anticipo. Milano Malpensa Da Milano Malpensa, primo hub della compagnia in Europa Continentale, dal 27 ottobre, dal 4 dicembre e dal 7 dicembre, debutteranno le rotte verso Oslo e Tromsø, in Norvegia, e di Pristina, in Kosovo. Le prime due rotte, che segnano anche l’inedito ingresso della Norvegia nel network di easyJet, saranno operative rispettivamente con quattro (lunedì, giovedì, venerdì e domenica) e con due (mercoledì e sabato) frequenze settimanali. La terza, in partenza in occasione dell’Immacolata, accompagnerà invece i milanesi in Kosovo con cadenza bisettimanale, il martedì e il sabato. Napoli La winter easyJet da Capodichino porterà con sè sei nuove mete in Europa: Praga, raggiungibile dal 28 ottobre ogni lunedì, venerdì e sabato; Alicante, visitabile dal 29 ottobre ogni martedì e sabato; Salisburgo, a partire dal 7 dicembre con un volo settimanale ogni sabato. E poi ancora – rispettivamente dal 9 e dal 12 dicembre – faranno il loro debutto dal capoluogo campano anche Lussemburgo, Strasburgo e Tirana: tutte e tre operative con due frequenze settimanali. Roma Fiumicino In occasione del Sei Nazioni, easyJet mette inoltre a disposizione alcuni voli per raggiungere Bordeaux da Roma Fiumicino, a partire dal 21 febbraio. [post_title] => EasyJet: in vendita 10 nuove rotte da Milano, Napoli e Roma per l'inverno 2024-25 [post_date] => 2024-06-11T11:14:13+00:00 [category] => Array ( [0] => trasporti ) [category_name] => Array ( [0] => Trasporti ) [post_tag] => Array ( ) ) [sort] => Array ( [0] => 1718104453000 ) ) [3] => Array ( [_index] => travelquotidiano [_type] => post [_id] => 469133 [_score] => [_source] => Array ( [blog_id] => 1 [post_content] => Air Serbia studia il lancio due nuove rotte verso la Cina entro la fine dell'anno, in linea con l'espansione della flotta di lungo raggio. Attualmente la compagnia aerea opera tre collegamenti long haul dall'hub di Belgrado verso Tianjin, nel Nord-est della Cina, e verso New York Jfk e Chicago O'Hare: l'obiettivo, nei prossimi mesi, è quello di aggiungere le rotte per Guangzhou e Shanghai. I diritti di traffico sono già in vigore per le due nuove destinazioni e l'amministratore delegato Jiří Marek ha anticipato che le conferme degli slot sono attese a breve. “Riteniamo che saremo in grado di aprire le vendite a giugno e che una prima destinazione decollerà a ottobre e la seconda dicembre”, ha dichiarato ad Aviation Week Network a margine della riunione generale annuale della Iata a Dubai. “A seconda del chiarimento sugli slot, stiamo ancora decidendo quale sarà la prima destinazione, ma sia Shanghai che Guangzhou partiranno sicuramente quest'anno”. Il debutto delle due nuove rotte per la Cina arriva mentre Air Serbia sta per accogliere in flotta altri due Airbus A330, raddoppiando così la sua flotta di aeromobili wide-body. Marek ha dichiarato che è già stato firmato un contratto di leasing e che i velivoli sono in fase di manutenzione.   [post_title] => Air Serbia amplia flotta e network di lungo raggio: due nuove rotte per la Cina [post_date] => 2024-06-10T10:32:18+00:00 [category] => Array ( [0] => trasporti ) [category_name] => Array ( [0] => Trasporti ) [post_tag] => Array ( ) ) [sort] => Array ( [0] => 1718015538000 ) ) [4] => Array ( [_index] => travelquotidiano [_type] => post [_id] => 469091 [_score] => [_source] => Array ( [blog_id] => 1 [post_content] => Ci sarà anche Ryanair tra i protagonisti del debutto dell'aeroporto di Salerno Costa d’Amalfi: dopo easyJet e Volotea, la low cost irlandese sarà il terzo vettore a operare voli domestici e internazionali dallo scalo di Pontecagnano, probabilmente da fine luglio. Ad anticipare l’interessamento di Ryanair era stato, a inizio marzo, Jason McGuinness, il chief commercial officer della low cost, a margine di un evento stampa tenutosi a Napoli. Ora, secondo quanto riferisce Il Mattino – la trattativa tra la Gesac e la compagnia si sarebbe conclusa proprio negli ultimi giorni.  Countdown Intanto, è partito il countdown per l'apertura dell'aeroporto, porta d'accesso alla Costiera Amalfitana: "Un altro miracolo che mi permetto di rivendicare come Regione Campania - ha commentato il presidente della Regione Campania, Vincenzo De Luca -. Eravamo l’unica grande regione che aveva un solo aeroporto. Siamo riusciti a fare questa unificazione con Capodichino quindi avremo un altro volano di sviluppo per tutto il territorio a Sud di Salerno”.  Si prevede che l’aeroporto attrarrà 3 milioni di visitatori nell’arco di tre anni, rappresentando una svolta per l’area sud della Campania.   [post_title] => Anche Ryanair volerà dal nuovo scalo di Salerno, probabilmente da fine luglio [post_date] => 2024-06-07T12:39:51+00:00 [category] => Array ( [0] => trasporti ) [category_name] => Array ( [0] => Trasporti ) [post_tag] => Array ( [0] => in-evidenza ) [post_tag_name] => Array ( [0] => In evidenza ) ) [sort] => Array ( [0] => 1717763991000 ) ) [5] => Array ( [_index] => travelquotidiano [_type] => post [_id] => 469004 [_score] => [_source] => Array ( [blog_id] => 1 [post_content] => Prima volta di American Airlines a Napoli con il debutto del nuovo collegamento dal Philadelphia International Airport, il principale hub transatlantico della compagnia. A partire da domani, venerdì 7 giugno, il nuovo volo diretto tra Napoli e Philadelphia sarà operativo con una frequenza giornaliera per tutto il corso della stagione estiva, fino al mese di ottobre 2024. «Inauguriamo il primo collegamento in assoluto di American Airlines tra il Sud Italia e gli Stati Uniti d’America - ha commentato José Freig, vice president international operations del vettore Usa -. L'introduzione del nuovo volo diretto tra Napoli e Philadelphia, il principale hub transatlantico di American sulla East-Coast, risponde alla crescente domanda di collegamenti tra gli Stati Uniti e il Sud Italia, e siamo entusiasti di poter offrire ai nostri passeggeri sempre più scelta per esplorare le coste italiane e non solo. Siamo inoltre certi che questo nuovo collegamento rafforzerà ulteriormente i legami economici e culturali tra le nostre due nazioni». «Questo nuovo volo diretto rafforza ulteriormente il segmento intercontinentale ed è parte dell’offerta di qualità dell’Aeroporto di Napoli, che quest’anno conta 116 destinazioni, prevalentemente internazionali, di cui 20 hub - ha sottolineato Roberto Barbieri, amministratore delegato di Gesac -. Si tratta di un collegamento prestigioso e vantaggioso sia in termini di incoming, con turismo altospendente in arrivo nella nostra regione, che per l’outgoing, perché avvicina la Campania e il Sud Italia al resto del mondo attraverso l’hub di Philadelphia della compagnia, da cui è possibile raggiungere oltre 85 destinazioni non solo negli Stati Uniti, ma anche in Canada, Caraibi e Messico». Sulla nuova rotta la compagnia a stelle e strisce impiega aeromobili Boeing 787-8 che offrono ai passeggeri un’esperienza completa di alto livello che include poltrone di Business Class e Premium Economy, interni all’avanguardia, wi-fi ad alta velocità e un sistema di intrattenimento a bordo con 1.500 contenuti, gratuiti e regolarmente aggiornati, fruibili da ciascuna poltrona. [gallery ids="469006,469009,469008"]   [post_title] => American Airlines è atterrata oggi a Napoli con il nuovo volo da Philadelphia [post_date] => 2024-06-06T14:10:09+00:00 [category] => Array ( [0] => trasporti ) [category_name] => Array ( [0] => Trasporti ) [post_tag] => Array ( ) ) [sort] => Array ( [0] => 1717683009000 ) ) [6] => Array ( [_index] => travelquotidiano [_type] => post [_id] => 468912 [_score] => [_source] => Array ( [blog_id] => 1 [post_content] => Ha fatto il suo debutto a Milano Malpensa ieri, 5 giugno, la rotta verso Ponta Delgada di Sata Azores Airlines: un volo che Aldo  Schmid, responsabile aviation marketing, negotiations & traffic rights Sea, non esita a definire «particolare, per diversi motivi: non solo perché abbiamo un nuovo vettore di linea operativo sul nostro aeroporto, ma per alcune caratteristiche intrinseche. E' infatti l'unico che collega l'arcipelago delle Azzorre con l'Europa continentale - Penisola iberica a parte naturalmente -, è diretto verso una destinazione trendy e apprezzata dai viaggiatori come dimostrano i numeri dei passeggeri degli anni scorsi - 16-17.000, che rappresentano un’ottima base di partenza per rendere profittevole questo volo diretto - ed è un volo speciale perché collega, con lo stesso aeromobile e numero di volo, Boston a Milano: insomma un volo transatlantico a tutti gli effetti, che si aggiunge al network da Malpensa per gli Stati Uniti, con scalo tecnico alle Azzorre".   In pratica, i passeggeri avranno così anche la possibilità di fare uno stop over a Ponta Delgada, visitare le Azzore e poi proseguire alla volta di Boston e viceversa.   «Cominciamo con due voli settimanali ma studiamo fin d'ora la possibilità di offrire frequenze giornaliere. I voli operati con un Airbus A321neo viene effettuato il mercoledì e il venerdì» sottolinea Josè Roque, chief financial officer di Sata Azores Airlines.   Una rotta che Milano Malpensa desiderava da tempo e arriva in un momento positivo per lo scalo: «Da inizio 2024 registriamo un +12% passeggeri rispetto lo scorso anno, quando abbiamo superato il record passeggeri del periodo pre-Covid - evidenzia Schmid - e una stagione estiva dove la capacità pianificata dalle compagnie per i voli internazionali è superiore del 13% a quella dello scorso anno, con un valore a doppia cifra anche per i voli di lungo raggio». Dati che ben definiscono «la crescita di Malpensa, che offre nel 2024 numerosi nuovi voli, infatti considerando solo gli operativi già varati o pubblicati dalle compagnie si contano 28 nuovi servizi, 14 nuove destinazioni e 7 nuove compagnie». [gallery ids="468919,468920,468921,468922,468923,468924,468925,468926,468928"]     [post_title] => Da Milano a Boston con Sata Azores Airlines, dopo uno scalo a Ponta Delgada [post_date] => 2024-06-06T09:48:14+00:00 [category] => Array ( [0] => trasporti ) [category_name] => Array ( [0] => Trasporti ) [post_tag] => Array ( [0] => in-evidenza ) [post_tag_name] => Array ( [0] => In evidenza ) ) [sort] => Array ( [0] => 1717667294000 ) ) [7] => Array ( [_index] => travelquotidiano [_type] => post [_id] => 468709 [_score] => [_source] => Array ( [blog_id] => 1 [post_content] => Ita Airways e Saudia ampliano l'accordo di codeshare e estendono la partnership ai rispettivi programmi fedeltà, Volare e AlFursan. Le novità sono inserite all’interno della strategia commerciale di Ita sul mercato mediorientale, all'indomani dell'apertura della rotta Roma - Riyadh, e in attesa del debutto di quelle per Kuwait City e Jeddah, operative da luglio e da agosto. L’accordo, siglato durante l'Assemblea generale della Iata a Dubai, garantirà maggiori benefici e opzioni di viaggio, oltre ad una rete di connessioni più ampia per i passeggeri che viaggiano tra l'Arabia Saudita e l'Italia, nonché verso le altre destinazioni all'interno dei rispettivi network. In particolare, i passeggeri che volano con Saudia verso l'Italia possono raggiungere 12 destinazioni domestiche (Venezia, Bologna, Firenze, Lamezia Terme, Palermo, Catania, Torino, Napoli, Bari, Reggio Calabria, Genova e Brindisi), 15 internazionali (Amsterdam, Atene, Francoforte, Il Cairo, Ginevra, Bruxelles, Madrid, Sofia, Tirana, Nizza, Monaco, Barcellona, Malta e London City) e 9 intercontinentali (tra cui Miami, San Francisco, Boston, New York, Los Angeles, Chicago, Rio de Janeiro e San Paolo) tramite i voli Ita da Roma Fiumicino. I passeggeri di Ita Airways, invece, possono accedere a 11 destinazioni in Arabia Saudita (Medina, Dammam, Neom Bay, AlUla, Abha, Jizan, Tabuk, Yanbu, Ha'il, Turaif e Ta'if) e a 7 internazionali (Doha, Dubai, Karachi, Islamabad, Lahore, Dacca e Manama) offerte dalla rete di Saudia dagli aeroporti di Jeddah e Riyadh. I passeggeri dei due vettori potranno beneficiare di numerosi privilegi, tra cui la prenotazione di un unico biglietto per itinerari con voli in connessione, il check-in dei bagagli fino alla destinazione finale nonché l’accumulo e il riscatto di punti per effettuare upgrade e altri vantaggi frequent flyer, oltre ai benefici esistenti disponibili per i membri SkyTeam Elite ed Elite Plus. I servizi esclusivi includono check-in e imbarco prioritari, banchi preferenziali per il drop-off dei bagagli e franchigie bagaglio aggiuntive. I viaggiatori potranno anche beneficiare di una procedura più accessibile per ottenere il transit visa, che potrà essere rilasciato attraverso i canali digitali in collaborazione con il Ministero degli Affari Esteri dell'Arabia Saudita e fermarsi per un massimo di 96 ore per accedere ai numerosi eventi del Regno. [post_title] => Ita Airways e Saudia ampliano il codeshare; partnership anche tra i programmi fedeltà [post_date] => 2024-06-04T08:45:02+00:00 [category] => Array ( [0] => trasporti ) [category_name] => Array ( [0] => Trasporti ) [post_tag] => Array ( ) ) [sort] => Array ( [0] => 1717490702000 ) ) [8] => Array ( [_index] => travelquotidiano [_type] => post [_id] => 468622 [_score] => [_source] => Array ( [blog_id] => 1 [post_content] => Novità importanti per il programma Family dog friendly di Club del Sole. Si comincia dalla nuova Dog suite, installata al Rimini Family Village di Viserba: una lodge con tre camere da letto, inclusa una Dog room pensata per il gioco e il riposo dei propri amici più fedeli, nonché con soggiorno, bagno con doccia, un’ampia veranda immersa nel verde con cancellino di sicurezza e una serie di servizi inclusi a ogni prenotazione, tra cui ombrellone e lettini dedicati nell’area Dog beach del nuovo stabilimento balneare e accesso riservato alla Dog pool del villaggio. Dal 3 al 9 giugno 2024 il Rimini Family Village di Viserba si trasformerà inoltre nel villaggio più dog friendly della Romagna, ospitando la Club del Sole Dog week: evento dedicato esclusivamente all’intrattenimento da un punto di vista dog, con una serie di attività ludiche e di training promosse da istruttori e noti professionisti del mondo cinofilo. Il programma Family dog friendly è inoltre da quest'anno attivo in tutti i villaggi firmati Club del Sole: consiste in un’ampia gamma di facilities, servizi e protocolli di accoglienza su misura per la clientela che ama trascorrere le vacanze in compagnia del proprio cane: aree di sgambamento, piscine dedicate ai cani, giardini sensoriali, dog wash, prodotti specifici acquistabili all’interno dei market, servizio di toilettatura e Dog beach riservata. Il programma include anche i giardini sensoriali, la possibilità di prenotare un addestratore in esclusiva e un calendario di intrattenimento dedicato al proprio inseparabile amico, con spettacoli, momenti educativi e giochi divertenti. [post_title] => Club del Sole rinforza il programma Family dog friendly, ora esteso a tutte le strutture del gruppo [post_date] => 2024-06-03T10:14:04+00:00 [category] => Array ( [0] => alberghi ) [category_name] => Array ( [0] => Alberghi ) [post_tag] => Array ( ) ) [sort] => Array ( [0] => 1717409644000 ) ) ) { "size": 9, "query": { "filtered": { "query": { "fuzzy_like_this": { "like_text" : "rimandato di oltre un mese il debutto della disney wish salpera il 14 luglio" } }, "filter": { "range": { "post_date": { "gte": "now-2y", "lte": "now", "time_zone": "+1:00" } } } } }, "sort": { "post_date": { "order": "desc" } } }{"took":59,"timed_out":false,"_shards":{"total":5,"successful":5,"failed":0},"hits":{"total":586,"max_score":null,"hits":[{"_index":"travelquotidiano","_type":"post","_id":"469340","_score":null,"_source":{"blog_id":1,"post_content":"Salonicco con la penisola Calcidica, Pantelleria, Cefalonia e Creta. Si è concluso da pochi giorni l'ultimo eductour della prima fase programma Go4Fam organizzato da Go4Sea, che ha coinvolto 250 agenti in totale, provenienti da tutta Italia, con maggiore presenza di agenzie del Centro Sud.\r\n\r\n\"La nostra volontà di dialogo e condivisione con i nostri partner è di estrema importanza - sottolinea il ceo dell'operatore pugliese, Tommaso Valenzano -. Grazie al supporto di nostri fornitori come Grimaldi Lines, Luxwing, Pantelleria Island, Domina Travel e tutte le dmc coinvolte, siamo riusciti a realizzare eductour complessi, che hanno richiesto uno sforzo organizzativo ed economico rilevante. Il risultato è stato eccellente. Siamo soddisfatti e non ci fermeremo. Abbiamo tante novità in arrivo, tra cui una seconda serie di eductour in altre destinazioni, comprese Albania e Montenegro, Turchia, Dubai e mar Rosso. Prevediamo inoltre il prossimo lancio di interessanti novità e viaggi tematici molto contemporanei. In linea con il neuromarketing, vorremmo perseguire il nostro principale obiettivo: integrare e differenziare sempre di più il viaggio con esperienze che rimangono e vengono raccontate e non limitarlo al volo + accomodation e prezzo al ribasso\".\r\n\r\nAnche il programma di webinar effettuati per l'approfondimento della programmazione del to  (Albania & Montenegro, tutta la Grecia con tour-isole e viaggi combinati, Turchia & Cipro Nord, Egitto Classico & Domina Coral Bay Sharm, lungo raggio) ha registrato oltre 650 iscrizioni e più di 400 ulteriori download delle registrazioni messe a disposizione per tutti coloro che non si sono potuti collegare in diretta. In ultimo, ma non meno importante, gli incontri di sede del programma Stay with Us, in collaborazione con i partner strategici (dmc estere di varie destinazioni tra cui Dubai, Argentina, Turchia e fornitori quali Msc Crociere, Emirates, Domina Travel, Villa Resorts, Allianz) hanno riunito complessivamente più di 250 agenti provenienti da diverse regioni d'Italia nella nuova sede di Go4Sea.","post_title":"Eductour Go4Sea: 250 gli adv in viaggio tra Salonicco, penisola Calcidica, Pantelleria, Cefalonia e Creta","post_date":"2024-06-12T12:01:08+00:00","category":["tour_operator"],"category_name":["Tour Operator"],"post_tag":[]},"sort":[1718193668000]},{"_index":"travelquotidiano","_type":"post","_id":"469325","_score":null,"_source":{"blog_id":1,"post_content":"Il brand di ospitalità ibrido Soho House sbarca anche a Milano, raddoppiando la propria presenza in Italia dopo l'apertura capitolina del 2021. La data di debutto non è stata ancora ufficializzata, ma già si parla di una possibile inaugurazione nel 2026. L'hotel, racconta Milano Finanza, sarà ricavato dalla conversione dell'ex cinema Arti, edificio situato in via Mascagni, nel cuore del quartiere della moda del capoluogo lombardo, recentemente adibito a palestra di box olimpica.\r\n\r\nLa struttura si svilupperà su sei piani con interni che mireranno a combinare tra loro lo stile razionalista dell'immobile degli anni Trenta con elementi di artigianato italiano. Disporrà di oltre 50 camere, spazi per i soci, un cortile, un rooftop, una piscina e una palestra. La proprietà è della società real estate londinese Trophaeum asset management.\r\n\r\nOltre a Milano i piani Soho House prevedono anche un'ulteriore espansione in Spagna, con nuove apertura in arrivo a Madrid e Barcellona. Situata sulla avinguda del Tibidabo, la Barcelona pool house si unirà in particolare alle Soho house Barcelona e Little beach house Barcelona per diventare il terzo indirizzo del brand nella città catalana.","post_title":"Soho House raddoppia in Italia con un nuovo indirizzo a Milano, nell'ex cinema Arti","post_date":"2024-06-12T10:59:54+00:00","category":["alberghi"],"category_name":["Alberghi"],"post_tag":[]},"sort":[1718189994000]},{"_index":"travelquotidiano","_type":"post","_id":"469238","_score":null,"_source":{"blog_id":1,"post_content":"EasyJet imprime una nuova accelerata sulla prossima stagione invernale con la messa in vendita di 60 nuove rotte in tutto il network, di cui 10 toccano l’Italia con novità focalizzate su Milano, Napoli e Roma.\r\nLe nuove destinazioni saranno raggiungibili a partire da fine ottobre, consentendo quindi di pianificare i ponti autunnali, le vacanze invernali e le settimane bianche con largo anticipo.\r\nMilano Malpensa\r\nDa Milano Malpensa, primo hub della compagnia in Europa Continentale, dal 27 ottobre, dal 4 dicembre e dal 7 dicembre, debutteranno le rotte verso Oslo e Tromsø, in Norvegia, e di Pristina, in Kosovo. Le prime due rotte, che segnano anche l’inedito ingresso della Norvegia nel network di easyJet, saranno operative rispettivamente con quattro (lunedì, giovedì, venerdì e domenica) e con due (mercoledì e sabato) frequenze settimanali. La terza, in partenza in occasione dell’Immacolata, accompagnerà invece i milanesi in Kosovo con cadenza bisettimanale, il martedì e il sabato.\r\nNapoli\r\nLa winter easyJet da Capodichino porterà con sè sei nuove mete in Europa: Praga, raggiungibile dal 28 ottobre ogni lunedì, venerdì e sabato; Alicante, visitabile dal 29 ottobre ogni martedì e sabato; Salisburgo, a partire dal 7 dicembre con un volo settimanale ogni sabato. E poi ancora – rispettivamente dal 9 e dal 12 dicembre – faranno il loro debutto dal capoluogo campano anche Lussemburgo, Strasburgo e Tirana: tutte e tre operative con due frequenze settimanali.\r\nRoma Fiumicino\r\nIn occasione del Sei Nazioni, easyJet mette inoltre a disposizione alcuni voli per raggiungere Bordeaux da Roma Fiumicino, a partire dal 21 febbraio.","post_title":"EasyJet: in vendita 10 nuove rotte da Milano, Napoli e Roma per l'inverno 2024-25","post_date":"2024-06-11T11:14:13+00:00","category":["trasporti"],"category_name":["Trasporti"],"post_tag":[]},"sort":[1718104453000]},{"_index":"travelquotidiano","_type":"post","_id":"469133","_score":null,"_source":{"blog_id":1,"post_content":"Air Serbia studia il lancio due nuove rotte verso la Cina entro la fine dell'anno, in linea con l'espansione della flotta di lungo raggio. Attualmente la compagnia aerea opera tre collegamenti long haul dall'hub di Belgrado verso Tianjin, nel Nord-est della Cina, e verso New York Jfk e Chicago O'Hare: l'obiettivo, nei prossimi mesi, è quello di aggiungere le rotte per Guangzhou e Shanghai.\r\n\r\nI diritti di traffico sono già in vigore per le due nuove destinazioni e l'amministratore delegato Jiří Marek ha anticipato che le conferme degli slot sono attese a breve. “Riteniamo che saremo in grado di aprire le vendite a giugno e che una prima destinazione decollerà a ottobre e la seconda dicembre”, ha dichiarato ad Aviation Week Network a margine della riunione generale annuale della Iata a Dubai. “A seconda del chiarimento sugli slot, stiamo ancora decidendo quale sarà la prima destinazione, ma sia Shanghai che Guangzhou partiranno sicuramente quest'anno”.\r\n\r\nIl debutto delle due nuove rotte per la Cina arriva mentre Air Serbia sta per accogliere in flotta altri due Airbus A330, raddoppiando così la sua flotta di aeromobili wide-body. Marek ha dichiarato che è già stato firmato un contratto di leasing e che i velivoli sono in fase di manutenzione.\r\n\r\n ","post_title":"Air Serbia amplia flotta e network di lungo raggio: due nuove rotte per la Cina","post_date":"2024-06-10T10:32:18+00:00","category":["trasporti"],"category_name":["Trasporti"],"post_tag":[]},"sort":[1718015538000]},{"_index":"travelquotidiano","_type":"post","_id":"469091","_score":null,"_source":{"blog_id":1,"post_content":"Ci sarà anche Ryanair tra i protagonisti del debutto dell'aeroporto di Salerno Costa d’Amalfi: dopo easyJet e Volotea, la low cost irlandese sarà il terzo vettore a operare voli domestici e internazionali dallo scalo di Pontecagnano, probabilmente da fine luglio.\r\n\r\nAd anticipare l’interessamento di Ryanair era stato, a inizio marzo, Jason McGuinness, il chief commercial officer della low cost, a margine di un evento stampa tenutosi a Napoli. Ora, secondo quanto riferisce Il Mattino – la trattativa tra la Gesac e la compagnia si sarebbe conclusa proprio negli ultimi giorni. \r\nCountdown\r\nIntanto, è partito il countdown per l'apertura dell'aeroporto, porta d'accesso alla Costiera Amalfitana: \"Un altro miracolo che mi permetto di rivendicare come Regione Campania - ha commentato il presidente della Regione Campania, Vincenzo De Luca -. Eravamo l’unica grande regione che aveva un solo aeroporto. Siamo riusciti a fare questa unificazione con Capodichino quindi avremo un altro volano di sviluppo per tutto il territorio a Sud di Salerno”. \r\n\r\nSi prevede che l’aeroporto attrarrà 3 milioni di visitatori nell’arco di tre anni, rappresentando una svolta per l’area sud della Campania.\r\n\r\n\r\n\r\n \r\n\r\n\r\n","post_title":"Anche Ryanair volerà dal nuovo scalo di Salerno, probabilmente da fine luglio","post_date":"2024-06-07T12:39:51+00:00","category":["trasporti"],"category_name":["Trasporti"],"post_tag":["in-evidenza"],"post_tag_name":["In evidenza"]},"sort":[1717763991000]},{"_index":"travelquotidiano","_type":"post","_id":"469004","_score":null,"_source":{"blog_id":1,"post_content":"Prima volta di American Airlines a Napoli con il debutto del nuovo collegamento dal Philadelphia International Airport, il principale hub transatlantico della compagnia.\r\nA partire da domani, venerdì 7 giugno, il nuovo volo diretto tra Napoli e Philadelphia sarà operativo con una frequenza giornaliera per tutto il corso della stagione estiva, fino al mese di ottobre 2024.\r\n«Inauguriamo il primo collegamento in assoluto di American Airlines tra il Sud Italia e gli Stati Uniti d’America - ha commentato José Freig, vice president international operations del vettore Usa -. L'introduzione del nuovo volo diretto tra Napoli e Philadelphia, il principale hub transatlantico di American sulla East-Coast, risponde alla crescente domanda di collegamenti tra gli Stati Uniti e il Sud Italia, e siamo entusiasti di poter offrire ai nostri passeggeri sempre più scelta per esplorare le coste italiane e non solo. Siamo inoltre certi che questo nuovo collegamento rafforzerà ulteriormente i legami economici e culturali tra le nostre due nazioni».\r\n«Questo nuovo volo diretto rafforza ulteriormente il segmento intercontinentale ed è parte dell’offerta di qualità dell’Aeroporto di Napoli, che quest’anno conta 116 destinazioni, prevalentemente internazionali, di cui 20 hub - ha sottolineato Roberto Barbieri, amministratore delegato di Gesac -. Si tratta di un collegamento prestigioso e vantaggioso sia in termini di incoming, con turismo altospendente in arrivo nella nostra regione, che per l’outgoing, perché avvicina la Campania e il Sud Italia al resto del mondo attraverso l’hub di Philadelphia della compagnia, da cui è possibile raggiungere oltre 85 destinazioni non solo negli Stati Uniti, ma anche in Canada, Caraibi e Messico».\r\nSulla nuova rotta la compagnia a stelle e strisce impiega aeromobili Boeing 787-8 che offrono ai passeggeri un’esperienza completa di alto livello che include poltrone di Business Class e Premium Economy, interni all’avanguardia, wi-fi ad alta velocità e un sistema di intrattenimento a bordo con 1.500 contenuti, gratuiti e regolarmente aggiornati, fruibili da ciascuna poltrona.\r\n\r\n[gallery ids=\"469006,469009,469008\"]\r\n ","post_title":"American Airlines è atterrata oggi a Napoli con il nuovo volo da Philadelphia","post_date":"2024-06-06T14:10:09+00:00","category":["trasporti"],"category_name":["Trasporti"],"post_tag":[]},"sort":[1717683009000]},{"_index":"travelquotidiano","_type":"post","_id":"468912","_score":null,"_source":{"blog_id":1,"post_content":"Ha fatto il suo debutto a Milano Malpensa ieri, 5 giugno, la rotta verso Ponta Delgada di Sata Azores Airlines: un volo che Aldo  Schmid, responsabile aviation marketing, negotiations & traffic rights Sea, non esita a definire «particolare, per diversi motivi: non solo perché abbiamo un nuovo vettore di linea operativo sul nostro aeroporto, ma per alcune caratteristiche intrinseche. E' infatti l'unico che collega l'arcipelago delle Azzorre con l'Europa continentale - Penisola iberica a parte naturalmente -, è diretto verso una destinazione trendy e apprezzata dai viaggiatori come dimostrano i numeri dei passeggeri degli anni scorsi - 16-17.000, che rappresentano un’ottima base di partenza per rendere profittevole questo volo diretto - ed è un volo speciale perché collega, con lo stesso aeromobile e numero di volo, Boston a Milano: insomma un volo transatlantico a tutti gli effetti, che si aggiunge al network da Malpensa per gli Stati Uniti, con scalo tecnico alle Azzorre\".\r\n \r\n\r\nIn pratica, i passeggeri avranno così anche la possibilità di fare uno stop over a Ponta Delgada, visitare le Azzore e poi proseguire alla volta di Boston e viceversa.\r\n\r\n \r\n«Cominciamo con due voli settimanali ma studiamo fin d'ora la possibilità di offrire frequenze giornaliere. I voli operati con un Airbus A321neo viene effettuato il mercoledì e il venerdì» sottolinea Josè Roque, chief financial officer di Sata Azores Airlines.\r\n \r\nUna rotta che Milano Malpensa desiderava da tempo e arriva in un momento positivo per lo scalo: «Da inizio 2024 registriamo un +12% passeggeri rispetto lo scorso anno, quando abbiamo superato il record passeggeri del periodo pre-Covid - evidenzia Schmid - e una stagione estiva dove la capacità pianificata dalle compagnie per i voli internazionali è superiore del 13% a quella dello scorso anno, con un valore a doppia cifra anche per i voli di lungo raggio». Dati che ben definiscono «la crescita di Malpensa, che offre nel 2024 numerosi nuovi voli, infatti considerando solo gli operativi già varati o pubblicati dalle compagnie si contano 28 nuovi servizi, 14 nuove destinazioni e 7 nuove compagnie».\r\n\r\n\r\n\r\n\r\n[gallery ids=\"468919,468920,468921,468922,468923,468924,468925,468926,468928\"]\r\n\r\n \r\n\r\n\r\n\r\n\r\n ","post_title":"Da Milano a Boston con Sata Azores Airlines, dopo uno scalo a Ponta Delgada","post_date":"2024-06-06T09:48:14+00:00","category":["trasporti"],"category_name":["Trasporti"],"post_tag":["in-evidenza"],"post_tag_name":["In evidenza"]},"sort":[1717667294000]},{"_index":"travelquotidiano","_type":"post","_id":"468709","_score":null,"_source":{"blog_id":1,"post_content":"Ita Airways e Saudia ampliano l'accordo di codeshare e estendono la partnership ai rispettivi programmi fedeltà, Volare e AlFursan. Le novità sono inserite all’interno della strategia commerciale di Ita sul mercato mediorientale, all'indomani dell'apertura della rotta Roma - Riyadh, e in attesa del debutto di quelle per Kuwait City e Jeddah, operative da luglio e da agosto.\r\nL’accordo, siglato durante l'Assemblea generale della Iata a Dubai, garantirà maggiori benefici e opzioni di viaggio, oltre ad una rete di connessioni più ampia per i passeggeri che viaggiano tra l'Arabia Saudita e l'Italia, nonché verso le altre destinazioni all'interno dei rispettivi network.\r\nIn particolare, i passeggeri che volano con Saudia verso l'Italia possono raggiungere 12 destinazioni domestiche (Venezia, Bologna, Firenze, Lamezia Terme, Palermo, Catania, Torino, Napoli, Bari, Reggio Calabria, Genova e Brindisi), 15 internazionali (Amsterdam, Atene, Francoforte, Il Cairo, Ginevra, Bruxelles, Madrid, Sofia, Tirana, Nizza, Monaco, Barcellona, Malta e London City) e 9 intercontinentali (tra cui Miami, San Francisco, Boston, New York, Los Angeles, Chicago, Rio de Janeiro e San Paolo) tramite i voli Ita da Roma Fiumicino.\r\nI passeggeri di Ita Airways, invece, possono accedere a 11 destinazioni in Arabia Saudita (Medina, Dammam, Neom Bay, AlUla, Abha, Jizan, Tabuk, Yanbu, Ha'il, Turaif e Ta'if) e a 7 internazionali (Doha, Dubai, Karachi, Islamabad, Lahore, Dacca e Manama) offerte dalla rete di Saudia dagli aeroporti di Jeddah e Riyadh.\r\nI passeggeri dei due vettori potranno beneficiare di numerosi privilegi, tra cui la prenotazione di un unico biglietto per itinerari con voli in connessione, il check-in dei bagagli fino alla destinazione finale nonché l’accumulo e il riscatto di punti per effettuare upgrade e altri vantaggi frequent flyer, oltre ai benefici esistenti disponibili per i membri SkyTeam Elite ed Elite Plus. I servizi esclusivi includono check-in e imbarco prioritari, banchi preferenziali per il drop-off dei bagagli e franchigie bagaglio aggiuntive.\r\nI viaggiatori potranno anche beneficiare di una procedura più accessibile per ottenere il transit visa, che potrà essere rilasciato attraverso i canali digitali in collaborazione con il Ministero degli Affari Esteri dell'Arabia Saudita e fermarsi per un massimo di 96 ore per accedere ai numerosi eventi del Regno.","post_title":"Ita Airways e Saudia ampliano il codeshare; partnership anche tra i programmi fedeltà","post_date":"2024-06-04T08:45:02+00:00","category":["trasporti"],"category_name":["Trasporti"],"post_tag":[]},"sort":[1717490702000]},{"_index":"travelquotidiano","_type":"post","_id":"468622","_score":null,"_source":{"blog_id":1,"post_content":"Novità importanti per il programma Family dog friendly di Club del Sole. Si comincia dalla nuova Dog suite, installata al Rimini Family Village di Viserba: una lodge con tre camere da letto, inclusa una Dog room pensata per il gioco e il riposo dei propri amici più fedeli, nonché con soggiorno, bagno con doccia, un’ampia veranda immersa nel verde con cancellino di sicurezza e una serie di servizi inclusi a ogni prenotazione, tra cui ombrellone e lettini dedicati nell’area Dog beach del nuovo stabilimento balneare e accesso riservato alla Dog pool del villaggio. Dal 3 al 9 giugno 2024 il Rimini Family Village di Viserba si trasformerà inoltre nel villaggio più dog friendly della Romagna, ospitando la Club del Sole Dog week: evento dedicato esclusivamente all’intrattenimento da un punto di vista dog, con una serie di attività ludiche e di training promosse da istruttori e noti professionisti del mondo cinofilo.\r\n\r\nIl programma Family dog friendly è inoltre da quest'anno attivo in tutti i villaggi firmati Club del Sole: consiste in un’ampia gamma di facilities, servizi e protocolli di accoglienza su misura per la clientela che ama trascorrere le vacanze in compagnia del proprio cane: aree di sgambamento, piscine dedicate ai cani, giardini sensoriali, dog wash, prodotti specifici acquistabili all’interno dei market, servizio di toilettatura e Dog beach riservata. Il programma include anche i giardini sensoriali, la possibilità di prenotare un addestratore in esclusiva e un calendario di intrattenimento dedicato al proprio inseparabile amico, con spettacoli, momenti educativi e giochi divertenti.","post_title":"Club del Sole rinforza il programma Family dog friendly, ora esteso a tutte le strutture del gruppo","post_date":"2024-06-03T10:14:04+00:00","category":["alberghi"],"category_name":["Alberghi"],"post_tag":[]},"sort":[1717409644000]}]}}

Clicca per lasciare un commento e visualizzare gli altri commenti