27 May 2022

Prosegue l’impegno dei Viaggi del Mappamondo su Dubai ed Expo insieme alla rete Robintur

[ 0 ]

Andrea Mele

Dopo il successo legato alle proposte dell’ultimo scorcio di 2021, riparte la campagna Viaggi del Mappamondo – Robintur Travel Group per visitare Dubai ed Expo 2020. L’iniziativa riprende infatti fino al 31 gennaio, proponendo nuovamente un pacchetto viaggio speciale: cinque notti in città, con la possibilità di visitare l’Esposizione universale. Il pacchetto si chiama Dubai. Voglia di meraviglia ed è una promozione delle agenzie Robintur e Viaggi Coop, in partnership con Viaggi del Mappamondo, che è reseller di Expo 2020 Dubai, in collaborazione l’ente del turismo Dubai Tourism.

Sul pacchetto, a partire da 790 euro per i voli in partenza da Bologna, per i clienti di Robintur è in particolare previsto uno sconto di 100 euro a camera per due persone, oppure di 50 euro per viaggiatori singoli. Si può ottenere lo sconto chiedendo i buoni cartacei direttamente in 266 agenzie di proprietà e affiliate in tutta Italia al gruppo Robintur, oppure nei punti d’ascolto dei punti vendita di Coop Alleanza 3.0 (a insegna Extracoop, Ipercoop, Coop&Coop, Coop e InCoop, presenti in Friuli-Venezia Giulia, Veneto, Emilia-Romagna, Puglia, Marche e Abruzzo), ma anche registrandosi sul sito www.dubaimeraviglia.it e scaricando il buono sconto digitale.

La prenotazione deve avvenire entro il 31 gennaio ed è valida per viaggiare entro il termine dell’Expo, vale a dire il 31 marzo. Il tutto con la possibilità di rinunciare al viaggio senza penali se la disdetta viene data 45 giorni prima della partenza e, in ogni caso, con una copertura assicurativa che tiene indenne (a parte la franchigia) da rinunce tardive o dai costi sostenuti per gestire una eventuale quarantena mentre si è in viaggio.

“Quella che mettiamo in campo con Dubai. Voglia di meraviglia è una campagna promozionale con un prodotto esclusivo, che offre un vantaggio reale al consumatore con un rapporto qualità/prezzo davvero eccezionale – spiega Massimiliano Zanessi, responsabile commerciale Robintur -. Ci impegniamo peraltro in questa campagna in un momento delicato, anche per rafforzare l’idea che si può venire con tranquillità in agenzia e prenotare un viaggio sapendo di poter contare su professionisti del settore in grado di risolvere i problemi che si venissero a creare. La campagna di novembre ha dato un ottimo risultato e ora confidiamo che fino a marzo ci sia tutto il tempo per ripetere questa positiva esperienza”.

“Andare a Dubai è come fare due viaggi in uno: un’opportunità unica per visitare il Paese e allo stesso tempo partecipare a un evento imperdibile come l’Expo – aggiunge Andrea Mele, presidente e amministratore delegato dei Viaggi del Mappamondo -. Siamo riusciti a costruire un pacchetto davvero interessante, valido anche da un punto di vista culturale, su cui abbiamo mantenuto fermi i prezzi, nonostante i rincari di questi mesi. Abbiamo lavorato molto per raggiungere l’obiettivo che ci eravamo prefissati e siamo riusciti a creare un prodotto come ci era stato richiesto grazie alla collaborazione con Robintur e con l’ente per il turismo di Dubai e alla partecipazione di Coop. Crediamo che tutto questo sia anche un ottimo biglietto da visita per la credibilità e il valore del marchio del Mappamondo”.




Articoli che potrebbero interessarti:

Array ( )

Clicca per lasciare un commento e visualizzare gli altri commenti