15 April 2024

Il to Elesta lancia Fashion is Culture: un itinerario dedicato al mondo della moda milanese

[ 0 ]

Un’esperienza unica nel suo genere, in grado di portare i viaggiatori dietro le quinte del processo creativo che caratterizza la nascita di una collezione di moda. Elesta Travelling Passion, tour operator specializzato in turismo culturale, presenta il suo nuovissimo itinerario Fashion is Culture, dedicato a esplorare il legame indissolubile tra la città di Milano e il mondo della moda.

“Il capoluogo lombardo è da sempre considerata una delle destinazioni mondiali per appassionati e operatori della moda. Con il tour Fashion is Culture vogliamo offrire ai viaggiatori un’esperienza autentica – afferma Elena Sisti, cofondatrice di Elesta -. Li accompagneremo a conoscere i protagonisti del settore e a visitare laboratori, showroom, musei, dando l’opportunità di comprendere appieno il fascino e l’articolata rete fatta di realtà, abilità artigianali, creatività, visione e capacità progettuali che sostiene il mondo della moda milanese.”

Il tour esplorerà non solo il panorama attuale della moda a Milano, ma offrirà anche uno sguardo approfondito sulla sua storia e sull’evoluzione nel corso dei decenni: “Dai leggendari atelier alle iconiche boutique – prosegue Elena Sisti -, i partecipanti avranno l’opportunità di cogliere l’eredità storica che ha plasmato l’identità della città, allargando poi la visione ad alcune significative realtà dei dintorni, in particolare alcuni territori a spiccata vocazione tessile come il comasco”.

Condividi



Articoli che potrebbero interessarti:

Array ( [0] => Array ( [_index] => travelquotidiano [_type] => post [_id] => 465426 [_score] => [_source] => Array ( [blog_id] => 1 [post_content] => Arricchisci i viaggi dei tuoi clienti con Civitatis dal portale dedicato alle Agenzie di Viaggio con le più di 89.500 proposte esperienziali in italiano in tutto il mondo. Per info contattaci a: agenzie@civitatis.com [post_title] => Arricchisci i viaggi dei tuoi clienti con Civitatis! [post_date] => 2024-04-15T07:00:47+00:00 [category] => Array ( [0] => travel-comunica ) [category_name] => Array ( [0] => Travel Comunica ) [post_tag] => Array ( [0] => agente-di-viaggio [1] => agenzia-di-viaggi [2] => agenzie-di-viaggio [3] => civitatis [4] => clienti [5] => escursioni [6] => italia [7] => mondo [8] => portale [9] => portale-civitatis [10] => proposte-esperienziali [11] => tour-operator-3 [12] => transfer [13] => viaggi [14] => visite-guidate ) [post_tag_name] => Array ( [0] => agente di viaggio [1] => agenzia di viaggi [2] => agenzie di viaggio [3] => civitatis [4] => clienti [5] => escursioni [6] => italia [7] => mondo [8] => portale [9] => portale civitatis [10] => proposte esperienziali [11] => tour operator [12] => transfer [13] => viaggi [14] => visite guidate ) ) [sort] => Array ( [0] => 1713164447000 ) ) [1] => Array ( [_index] => travelquotidiano [_type] => post [_id] => 465442 [_score] => [_source] => Array ( [blog_id] => 1 [post_content] => [caption id="attachment_434346" align="alignleft" width="300"] La Odyssey of the Seas[/caption] Fino a gennaio 2025, i crocieristi che salperanno da Ravenna e da Civitavecchia potranno prenotare un trasferimento in treno usufruendo di sconti fino all’ 80% sui prezzi base per l’acquisto del biglietto di Frecce, Intercity e Intercity Notte.  Si rinnova la partnership tra Royal Caribbean International e Trenitalia, estendendo le agevolazioni anche a chi va in crociera con i brand Celebrity Cruises e Silversea, parte dello stesso gruppo Royal, e a chi arriva o parte dagli aeroporti di Bologna e Roma. Quest’anno, a maggio, i viaggiatori potranno inoltre imbarcarsi anche per vacanze a tema Eurovision. Oltre alle speciali partenze di maggio dedicate allo show musicale, la scelta delle vacanze è molto ampia nei diversi periodi dell'anno, come la crociera Isole Greche di sette notti, andata e ritorno da Ravenna, a bordo di Explorer che tocca Santorini, Mikonos, Atene e Cefalonia; oppure la crociera Grecia, Italia e Turchia di 12 notti, andata e ritorno da Civitavecchia, a bordo di Odyssey, con un itinerario che permette di visitare Creta, Mikonos, Efeso, Limassol, Rodi, Santorini, Atene e Capri. [post_title] => Si rinnova la partnership tra Rcl e Trenitalia [post_date] => 2024-04-12T12:24:42+00:00 [category] => Array ( [0] => tour_operator ) [category_name] => Array ( [0] => Tour Operator ) [post_tag] => Array ( ) ) [sort] => Array ( [0] => 1712924682000 ) ) [2] => Array ( [_index] => travelquotidiano [_type] => post [_id] => 465379 [_score] => [_source] => Array ( [blog_id] => 1 [post_content] => Si chiama Cliffhanger e sarà la giostra sospesa sull'acqua in mare presente a bordo di Msc World America, che entrerà in servizio ad aprile 2025. L'altalena si ergerà sopra il ponte superiore della nuova ammiraglia, incastonata nel cuore del distretto Family Aventura della nave. Dalla posizione di partenza, vicina al ponte, Cliffhanger viene sollevato da bracci motorizzati che portano i sedili oltre il bordo esterno della nave. Qui, i passeggeri vengono spinti avanti e indietro a 50 metri sopra l'oceano. La World America sarà battezzata a PortMiami il 9 aprile 2025. Gli ospiti potranno vivere una nuova esperienza crocieristica mentre esplorano sette diverse aree, ognuna con la propria atmosfera, strutture ed esperienze. Durante la sua stagione inaugurale la nave salperà da Miami per itinerari di sette notti verso i Caraibi orientali e occidentali, tutti con soste presso la Ocean Cay Msc Marine Reserve, l'isola privata di Msc alle Bahamas. [post_title] => Msc presenta Cliffhanger: l'altalena sospesa sull'acqua della World America [post_date] => 2024-04-12T10:18:35+00:00 [category] => Array ( [0] => tour_operator ) [category_name] => Array ( [0] => Tour Operator ) [post_tag] => Array ( ) ) [sort] => Array ( [0] => 1712917115000 ) ) [3] => Array ( [_index] => travelquotidiano [_type] => post [_id] => 465372 [_score] => [_source] => Array ( [blog_id] => 1 [post_content] => [caption id="attachment_465374" align="alignleft" width="300"] Frédéric Meyer, direttore Atout France Italia-Grecia – coordinatore regionale Europa del Sud[/caption] «L'apporto delle agenzie di viaggio si conferma strategico per valorizzare ancora di più l'offerta turistica francese»: Frédéric Meyer, direttore Atout France Italia-Grecia – coordinatore regionale Europa del Sud, ribadisce quanto sia importante il supporto del trade, a margine della tappa di Milano del roadshow Francia 2024.  L'appuntamento nel capoluogo lombardo è stato quello conclusivo, dopo i due di Bologna e Ancona: «Un bilancio certamente positivo quello dei tre eventi, che hanno portato i numerosi partner arrivati dalla Francia non soltanto in una località di riferimento come piò essere Milano ma anche in due città meno 'centrali' come appunto Ancona e Bologna. Circa 600 gli appuntamenti fissati, che hanno consentito di illustrare al meglio le peculiarità di ciascun partner: sono molto felice che questi ultimi siano arrivati un po' da ogni angolo del Paese, fornendo un'immagine composita della nostra ampia offerta». Una trentina di espositori che hanno incontrato il trade, al quale nella tappa milanese si sono aggiunti anche aziende e rappresentanti del segmento Mice. «Per gli agenti di viaggio è sempre attivo e in evoluzione il sito francexpert.it, con contenuti per essere sempre aggiornati su novità ed eventi». Attualmente sono un migliaio gli adv qualificati francexpert: il percorso di formazione consentirà a breve di raggiungere una nuova versione 'France Connaisseur' arricchita di nuovi contenuti, video e link. Una Francia «sempre più verde e sostenibile» e un prodotto da declinare in molteplici aspetti per riscoprire territorio, patrimonio, tradizioni, natura, cultura. E che quest'anno è legato a doppio filo «ai grandi eventi in calendario, le Olimpiadi naturalmente, ma anche gli anniversari, dallo Sbarco in Normandia ai 150 anni dell’Impressionismo. Ancora, la riapertura al pubblico della Cattedrale di Notre Dame, l’8 dicembre». Da segnalare anche l'appuntamento a Firenze il prossimo giugno per la partenza del Tour de France, «che per la prima volta avverrà dall'Italia». Il sentiment per l'alta stagione in arrivo è «positivo: i flussi dall'Italia, quarto mercato per numero di arrivi e settimo in termini di spesa (per un totale di circa 3,8 miliardi di euro) sono in crescita costante. Tanto che anche la capacità aerea tra i due Paesi quest'anno aumenta dell'8%». Focus Mice Al segmento Mice Atout France dedica il Pôle Tourisme d'Affaires, che riunisce gli attori chiave della filiera per rafforzare la competitività della Francia come destinazione Mice & Congressi a livello internazionale: in stretta collaborazione con i professionisti francesi, la filiera raggruppa esperti di settore per offrire un sostegno e un accompagnamento personalizzato agli organizzatori di eventi internazionali, con un focus preciso su innovazione, sostenibilità ed eventi. [gallery ids="465380,465383,465384,465381,465382,465460,465461,465386,465387,465389,465390,465462"]     [post_title] => Roadshow Francia, Meyer: «Agenzie strategiche per l'offerta turistica francese» [post_date] => 2024-04-12T10:01:16+00:00 [category] => Array ( [0] => estero ) [category_name] => Array ( [0] => Estero ) [post_tag] => Array ( [0] => in-evidenza ) [post_tag_name] => Array ( [0] => In evidenza ) ) [sort] => Array ( [0] => 1712916076000 ) ) [4] => Array ( [_index] => travelquotidiano [_type] => post [_id] => 465332 [_score] => [_source] => Array ( [blog_id] => 1 [post_content] => “La bellezza è di casa”: è questo lo slogan della nuova campagna di comunicazione e promozione del Valdarno Aretino, ideata da circa 50 studenti delle scuole secondarie di secondo grado nell’ambito del progetto didattico “Close To Home”, con l’obiettivo di rendere cittadini e operatori turistici consapevoli del valore del proprio territorio e dell’importanza dell’Ambito Turistico. La campagna di comunicazione prevede, in particolare, la diffusione di speciali biglietti da visita e manifesti, con la scritta “La bellezza è di casa” elaborata graficamente con diversi lettering sul caratteristico sfondo rosso, la creazione di contenuti digitali, testi, foto e video promozionali, fino a una campagna di coinvolgimento della community sui social media, che con il semplice invito “Dillo tu” invita i cittadini a fotografare e condividere i loro luoghi del cuore nel Valdarno Aretino. Ad occuparsi degli aspetti di progettazione, ideazione, realizzazione creativa e gestione della campagna, affiancati dall’agenzia di comunicazione Studiowiki, sono stati in particolare i diplomandi in Grafica e Comunicazione dell’Istituto Superiore B. Varchi di Montevarchi e gli allievi delle classi I e II dell’I.S.I.S. di San Giovanni Valdarno e delle classi IV del Liceo “Giovanni da San Giovanni” di San Giovanni Valdarno, con i loro docenti. Organizzati in gruppi di lavoro che replicano la struttura dell’agenzia – direzione creativa, marketing, art direction, content creation, digital, ufficio stampa – gli studenti, in costante coordinamento con i professionisti del settore, hanno lavorato insieme per definire le strategie di comunicazione, a partire da una SWOT analysis e dalla valutazione di possibili eventi di richiamo e coinvolgimento di comunità locale e turisti, hanno elaborato l’immagine grafica e creato i contenuti testuali e visivi della campagna di promozione, da veicolare anche attraverso i canali digitali, per arrivare a organizzare, infine, la conferenza stampa di lancio della campagna stessa. «Con il progetto Close To Home volevamo mettere i giovani al centro della valorizzazione e della promozione del territorio e penso che con la campagna di comunicazione ‘La Bellezza è di casa’ ci siamo riusciti – ha spiegato Nicola Benini, Sindaco di Bucine, Comune capofila dell’Ambito Turistico del Valdarno Aretino. – È la conferma che la promozione turistica di un territorio è un fatto collettivo, che deve vedere il coinvolgimento attivo della comunità locale in tutte le sue dimensioni, pubbliche e private». «Lavorare in questi mesi accanto ai giovani del Valdarno, insieme ai loro docenti, ha portato a risultati davvero inaspettati – ha commentato Federico Alberto, direttore creativo dell’agenzia di comunicazione Studiowiki. – La campagna che ne è scaturita, corale e plurale, con una forte componente di attivazione locale, non è stata un semplice esercizio di scuola: l’abbiamo fatta a scuola, per offrire un’opportunità di crescita e formazione professionale per gli studenti, ma con l’obiettivo, riuscito, di realizzarla per davvero». Parallelamente alla campagna di comunicazione “La Bellezza è di casa”, per coinvolgere gli operatori e la comunità locale del Valdarno Aretino, sono inoltre previsti tre Open Day tematici: dal 15 al 21 aprile Open week cultura, con visite gratuite ad alcuni musei e attrazioni culturali del territorio; il 5 maggio Open day natura, alla scoperta dei punti panoramici delle Balze; il 13 maggio Open day enogastronomia, evento di networking rivolto agli operatori della filiera turistica del Valdarno. [post_title] => La Bellezza è di Casa, la nuova campagna del Valdarno Aretino [post_date] => 2024-04-11T12:30:05+00:00 [category] => Array ( [0] => incoming ) [category_name] => Array ( [0] => Incoming ) [post_tag] => Array ( ) ) [sort] => Array ( [0] => 1712838605000 ) ) [5] => Array ( [_index] => travelquotidiano [_type] => post [_id] => 465286 [_score] => [_source] => Array ( [blog_id] => 1 [post_content] => Si chiama Never Before Festival, si terrà dal 4 al 31 maggio prossimi, e coinvolgerà ben tre resort maldiviani della Cocoon Collection, arricchendo la proposta con promozioni e iniziative esclusive griffate dal to di casa, Azemar. L'evento musicale della low season alle Maldive torna anche quest'anno, trasformando il Joy Island, il Cocoon Maldives e lo You & Me Maldives in esclusive location per dj set dedicati ai soli ospiti dei resort. Al Joy Island e a al Cocoon Maldives dal 4 al 13 maggio, il festival vedrà in particolare come protagonista il celebre duo Merk & Kremont, Federico Mercuri e Giordano Cremona, produttori multi-platino di livello mondiale. Il duo, che ha si è già esibito davanti agli ospiti del Cocoon Maldives lo scorso anno con un dj set a sorpresa, sarà accompagnato dalla presenza di altri dj di eccezione. Tra gli ospiti speciali ci saranno Addal - Alessandro Addea, noto per i suoi remix di brani di artisti del calibro di Rihanna, Avicii e Sofi Tukker, nonché Eddy Veerus - Edoardo Cremona, metà del duo Il Pagante, famoso per la sua energia contagiosa e il talento non convenzionale. Successivamente sarà quindi la volta dello You & Me Maldives, terzo resort della catena alle Maldive, struttura adults-only, nota anche per il suo ristorante subacqueo H2O by chef Andrea Berton: dal 13 al 31 maggio ospiterà due dj internazionali: la super star coreana dei social Minlee, regina degli audio virali su Instagram e Tik Tok, nonché Katrin Kova, animatrice della movida contemporanea di Dubai con il suo inconfondibile sound afro-hip-hop. Dopo il successo dello scorso anno, The Cocoon Collection si impegna quindi a replicare l'evento con rinnovato entusiasmo e diverse date, rendendo speciale la low season alle Maldive. Con atmosfere tropicali e vibes isolane, il festival darà il via all'estate dei luxury resort della catena alle Maldive e a Zanzibar. E per rendere questo periodo ancora più speciale, Azemar, il tour operator che vende in esclusiva per l’Italia i resort The Cocoon Collection, ha ideato per tutti i clienti promozioni di primavera davvero uniche alla Maldive, come il trasporto in idrovolante gratuito e, sempre in omaggio, il pranzo al ristorante H2O presso lo You & Me Maldives. [post_title] => Never Before Festival: tre resort maldiviani The Cocoon Collection si trasformano in dj set esclusivi [post_date] => 2024-04-11T10:12:27+00:00 [category] => Array ( [0] => tour_operator ) [category_name] => Array ( [0] => Tour Operator ) [post_tag] => Array ( ) ) [sort] => Array ( [0] => 1712830347000 ) ) [6] => Array ( [_index] => travelquotidiano [_type] => post [_id] => 465235 [_score] => [_source] => Array ( [blog_id] => 1 [post_content] => [caption id="attachment_465238" align="alignleft" width="300"] Culturatechno FeelFestival c- Hinrich Carstensen_2017 - Kopie[/caption] La Germania conta oggi sei nuovi elementi del Patrimonio culturale immateriale dell’umanità riconosciuti dall’Unesco: in particolare, si tratta della cultura techno di Berlino, del canto corale a cappella di Finsterwalde, delle tradizionali maschere del Perchtenlauf di Kirchseeon, del ricamo in bianco di Schwalm, del sidro Viez e dell’alpinismo in Sassonia. Salgono così a 16 gli elementi del Patrimonio immateriale, che vanno ad aggiungersi ai 52 siti Unesco del Paese, che la destinazione promuove anche nel 2024 con le proposte di “52 World Heritage Sites”. Proposte che l'Ente Nazionale Germanico per il Turismo arricchisce costantemente con nuove idee e informazioni concrete: un tesoro fatto sia di capolavori d’arte e di cultura, sia di paesaggi unici e straordinari collegati fra loro da itinerari tematici percorribili anche con i mezzi del trasporto pubblico all’insegna dei principi della sostenibilità e dell’iniziativa “Stay Longer” per ridurre l’impronta di CO2. Gli altri dieci elementi a oggi inclusi dall’Unesco nel Patrimonio culturale immateriale nazionale e trans­nazionale della Germania sono gli antichi mestieri degli zattieri e della produzione manuale del vetro, la danza moderna, l’antica istituzione delle “venerande fabbriche” delle cattedrali, la cultura delle cooperative, l’antica arte tintoria della stampa blaudruck, l’arte organaria e la musica per organo, l’antica arte della falconeria, l’irrigazione tradizionale e l’ostetricia con le sue conoscenze, pratiche e abilità. [post_title] => Germania: la Techno di Berlino tra i 6 nuovi elementi riconosciuti Patrimonio Unesco [post_date] => 2024-04-10T13:13:15+00:00 [category] => Array ( [0] => estero ) [category_name] => Array ( [0] => Estero ) [post_tag] => Array ( ) ) [sort] => Array ( [0] => 1712754795000 ) ) [7] => Array ( [_index] => travelquotidiano [_type] => post [_id] => 465228 [_score] => [_source] => Array ( [blog_id] => 1 [post_content] => Un approccio inedito alla comunicazione corporate e il lancio del nuovo sito costruito con la collaborazione di esperti in neuroscienze. La group marketing director di Bluserena, Maria Antonella D'Urbano, annuncia un importante cambio di strategia per la compagnia con base a Pescara: "Il processo per la verità era già iniziato l'anno scorso ma ora cominciamo a vederne concretamente i frutti. L'idea è quella di spostarci dalla tradizionale modalità didascalica di comunicazione a un'impostazione più emozionale, capace di suggerire alle persone cosa significhi un'esperienza di vacanza nelle nostre strutture". In tale contesto, uno step importante è stato naturalmente la messa online, lo scorso 25 marzo, del sito completamente rinnovato: "L'abbiamo realizzato in collaborazione con degli esperti in neuroscienze, che hanno studiato le reazioni degli utenti alle diverse posizioni delle informazioni sul portale. Anche i percorsi di navigazione sono stati impostati in modo da ottimizzarne la fruizione da parte dell'utente. Il tutto, naturalmente, con un focus chiaro sulla parte emozionale dei messaggi". A livello di prodotto, una delle novità dell'anno è poi quella delle Sports Academy, che saranno organizzate presso il pugliese Ethra Reserve: "Coinvolgeranno una serie di campioni come Giorgia Villa per la ginnastica artistica, Sylvester Gray per la pallacanestro, Marco Fichera, per la scherma, e Karel Novacek, per il tennis. Prevista anche una Padel Academy al sardo Is Serenas, realizzata in collaborazione con allenatori federali. Sarà accompagnata da un torneo diffuso in sette resort del gruppo, ai cui vincitori verrà data l'opportunità di sfidare una coppia celebre presso lo stesso Is Serenas".   [post_title] => Bluserena cambia l'approccio alla comunicazione e lancia il nuovo sito [post_date] => 2024-04-10T13:04:33+00:00 [category] => Array ( [0] => alberghi ) [category_name] => Array ( [0] => Alberghi ) [post_tag] => Array ( ) ) [sort] => Array ( [0] => 1712754273000 ) ) [8] => Array ( [_index] => travelquotidiano [_type] => post [_id] => 465197 [_score] => [_source] => Array ( [blog_id] => 1 [post_content] => R Collection, il gruppo italiano con dieci strutture di proprietà (500 camere e  mille dipendenti), punta ai 50 milioni di euro di fatturato. In occasione della presentazione del nuovo Marina di Bardi Beach Club a Rapallo , Riccardo Bortolotti, general manager del Grand Hotel Bristol ha posto l’attenzione sull’obiettivo del gruppo, che ha chiuso il 2023 a 40 milioni, con il 40% del traffico proveniente da to e adv, per la maggior parte stranieri.   «Per noi è importantissima la sostenibilità intesa a 360 gradi – spiega il manager – . Ogni albergo leisure è infatti certificato perché l'impegno deve essere al 100% e deve includere ogni aspetto della vita e dell'attività delle strutture». Nel 2023 il Grand Hotel Bristol ha inoltre conquistato la quinta stella: sono stati fatti importanti interventi sulle camere e il prossimo passo saranno gli ambienti comuni. La struttura punta agli 8 milioni di fatturato. «Il team che lavora in un hotel è fondamentale - conclude Bortolotti -. Per questo lo scegliamo con cura. Il lavoro deve essere una gioia. Il recruiting comprende proprio una ricerca di persone che lavorano per passione, perché servire il cliente è una vera vocazione». [post_title] => R Collection, obiettivo 50 milioni di fatturato nel 2024 [post_date] => 2024-04-10T12:33:37+00:00 [category] => Array ( [0] => alberghi ) [category_name] => Array ( [0] => Alberghi ) [post_tag] => Array ( ) ) [sort] => Array ( [0] => 1712752417000 ) ) ) { "size": 9, "query": { "filtered": { "query": { "fuzzy_like_this": { "like_text" : "il to elesta lancia fashion is culture un itinerario dedicato al mondo della moda milanese" } }, "filter": { "range": { "post_date": { "gte": "now-2y", "lte": "now", "time_zone": "+1:00" } } } } }, "sort": { "post_date": { "order": "desc" } } }{"took":120,"timed_out":false,"_shards":{"total":5,"successful":5,"failed":0},"hits":{"total":1718,"max_score":null,"hits":[{"_index":"travelquotidiano","_type":"post","_id":"465426","_score":null,"_source":{"blog_id":1,"post_content":"\r\nArricchisci i viaggi dei tuoi clienti con Civitatis\r\ndal portale dedicato alle Agenzie di Viaggio\r\ncon le più di 89.500 proposte esperienziali in italiano in tutto il mondo.\r\nPer info contattaci a: agenzie@civitatis.com","post_title":"Arricchisci i viaggi dei tuoi clienti con Civitatis!","post_date":"2024-04-15T07:00:47+00:00","category":["travel-comunica"],"category_name":["Travel Comunica"],"post_tag":["agente-di-viaggio","agenzia-di-viaggi","agenzie-di-viaggio","civitatis","clienti","escursioni","italia","mondo","portale","portale-civitatis","proposte-esperienziali","tour-operator-3","transfer","viaggi","visite-guidate"],"post_tag_name":["agente di viaggio","agenzia di viaggi","agenzie di viaggio","civitatis","clienti","escursioni","italia","mondo","portale","portale civitatis","proposte esperienziali","tour operator","transfer","viaggi","visite guidate"]},"sort":[1713164447000]},{"_index":"travelquotidiano","_type":"post","_id":"465442","_score":null,"_source":{"blog_id":1,"post_content":"[caption id=\"attachment_434346\" align=\"alignleft\" width=\"300\"] La Odyssey of the Seas[/caption]\r\n\r\nFino a gennaio 2025, i crocieristi che salperanno da Ravenna e da Civitavecchia potranno prenotare un trasferimento in treno usufruendo di sconti fino all’ 80% sui prezzi base per l’acquisto del biglietto di Frecce, Intercity e Intercity Notte.  Si rinnova la partnership tra Royal Caribbean International e Trenitalia, estendendo le agevolazioni anche a chi va in crociera con i brand Celebrity Cruises e Silversea, parte dello stesso gruppo Royal, e a chi arriva o parte dagli aeroporti di Bologna e Roma.\r\n\r\nQuest’anno, a maggio, i viaggiatori potranno inoltre imbarcarsi anche per vacanze a tema Eurovision. Oltre alle speciali partenze di maggio dedicate allo show musicale, la scelta delle vacanze è molto ampia nei diversi periodi dell'anno, come la crociera Isole Greche di sette notti, andata e ritorno da Ravenna, a bordo di Explorer che tocca Santorini, Mikonos, Atene e Cefalonia; oppure la crociera Grecia, Italia e Turchia di 12 notti, andata e ritorno da Civitavecchia, a bordo di Odyssey, con un itinerario che permette di visitare Creta, Mikonos, Efeso, Limassol, Rodi, Santorini, Atene e Capri.","post_title":"Si rinnova la partnership tra Rcl e Trenitalia","post_date":"2024-04-12T12:24:42+00:00","category":["tour_operator"],"category_name":["Tour Operator"],"post_tag":[]},"sort":[1712924682000]},{"_index":"travelquotidiano","_type":"post","_id":"465379","_score":null,"_source":{"blog_id":1,"post_content":"Si chiama Cliffhanger e sarà la giostra sospesa sull'acqua in mare presente a bordo di Msc World America, che entrerà in servizio ad aprile 2025. L'altalena si ergerà sopra il ponte superiore della nuova ammiraglia, incastonata nel cuore del distretto Family Aventura della nave. Dalla posizione di partenza, vicina al ponte, Cliffhanger viene sollevato da bracci motorizzati che portano i sedili oltre il bordo esterno della nave. Qui, i passeggeri vengono spinti avanti e indietro a 50 metri sopra l'oceano.\r\n\r\nLa World America sarà battezzata a PortMiami il 9 aprile 2025. Gli ospiti potranno vivere una nuova esperienza crocieristica mentre esplorano sette diverse aree, ognuna con la propria atmosfera, strutture ed esperienze. Durante la sua stagione inaugurale la nave salperà da Miami per itinerari di sette notti verso i Caraibi orientali e occidentali, tutti con soste presso la Ocean Cay Msc Marine Reserve, l'isola privata di Msc alle Bahamas.","post_title":"Msc presenta Cliffhanger: l'altalena sospesa sull'acqua della World America","post_date":"2024-04-12T10:18:35+00:00","category":["tour_operator"],"category_name":["Tour Operator"],"post_tag":[]},"sort":[1712917115000]},{"_index":"travelquotidiano","_type":"post","_id":"465372","_score":null,"_source":{"blog_id":1,"post_content":"[caption id=\"attachment_465374\" align=\"alignleft\" width=\"300\"] Frédéric Meyer, direttore Atout France Italia-Grecia – coordinatore regionale Europa del Sud[/caption]\r\n\r\n«L'apporto delle agenzie di viaggio si conferma strategico per valorizzare ancora di più l'offerta turistica francese»: Frédéric Meyer, direttore Atout France Italia-Grecia – coordinatore regionale Europa del Sud, ribadisce quanto sia importante il supporto del trade, a margine della tappa di Milano del roadshow Francia 2024. \r\n\r\nL'appuntamento nel capoluogo lombardo è stato quello conclusivo, dopo i due di Bologna e Ancona: «Un bilancio certamente positivo quello dei tre eventi, che hanno portato i numerosi partner arrivati dalla Francia non soltanto in una località di riferimento come piò essere Milano ma anche in due città meno 'centrali' come appunto Ancona e Bologna. Circa 600 gli appuntamenti fissati, che hanno consentito di illustrare al meglio le peculiarità di ciascun partner: sono molto felice che questi ultimi siano arrivati un po' da ogni angolo del Paese, fornendo un'immagine composita della nostra ampia offerta».\r\n\r\nUna trentina di espositori che hanno incontrato il trade, al quale nella tappa milanese si sono aggiunti anche aziende e rappresentanti del segmento Mice. «Per gli agenti di viaggio è sempre attivo e in evoluzione il sito francexpert.it, con contenuti per essere sempre aggiornati su novità ed eventi». Attualmente sono un migliaio gli adv qualificati francexpert: il percorso di formazione consentirà a breve di raggiungere una nuova versione 'France Connaisseur' arricchita di nuovi contenuti, video e link.\r\n\r\nUna Francia «sempre più verde e sostenibile» e un prodotto da declinare in molteplici aspetti per riscoprire territorio, patrimonio, tradizioni, natura, cultura. E che quest'anno è legato a doppio filo «ai grandi eventi in calendario, le Olimpiadi naturalmente, ma anche gli anniversari, dallo Sbarco in Normandia ai 150 anni dell’Impressionismo. Ancora, la riapertura al pubblico della Cattedrale di Notre Dame, l’8 dicembre». Da segnalare anche l'appuntamento a Firenze il prossimo giugno per la partenza del Tour de France, «che per la prima volta avverrà dall'Italia».\r\n\r\nIl sentiment per l'alta stagione in arrivo è «positivo: i flussi dall'Italia, quarto mercato per numero di arrivi e settimo in termini di spesa (per un totale di circa 3,8 miliardi di euro) sono in crescita costante. Tanto che anche la capacità aerea tra i due Paesi quest'anno aumenta dell'8%».\r\n\r\nFocus Mice\r\n\r\nAl segmento Mice Atout France dedica il Pôle Tourisme d'Affaires, che riunisce gli attori chiave della filiera per rafforzare la competitività della Francia come destinazione Mice & Congressi a livello internazionale: in stretta collaborazione con i professionisti francesi, la filiera raggruppa esperti di settore per offrire un sostegno e un accompagnamento personalizzato agli organizzatori di eventi internazionali, con un focus preciso su innovazione, sostenibilità ed eventi.\r\n\r\n[gallery ids=\"465380,465383,465384,465381,465382,465460,465461,465386,465387,465389,465390,465462\"]\r\n\r\n \r\n\r\n ","post_title":"Roadshow Francia, Meyer: «Agenzie strategiche per l'offerta turistica francese»","post_date":"2024-04-12T10:01:16+00:00","category":["estero"],"category_name":["Estero"],"post_tag":["in-evidenza"],"post_tag_name":["In evidenza"]},"sort":[1712916076000]},{"_index":"travelquotidiano","_type":"post","_id":"465332","_score":null,"_source":{"blog_id":1,"post_content":" “La bellezza è di casa”: è questo lo slogan della nuova campagna di comunicazione e promozione del Valdarno Aretino, ideata da circa 50 studenti delle scuole secondarie di secondo grado nell’ambito del progetto didattico “Close To Home”, con l’obiettivo di rendere cittadini e operatori turistici consapevoli del valore del proprio territorio e dell’importanza dell’Ambito Turistico.\r\n\r\nLa campagna di comunicazione prevede, in particolare, la diffusione di speciali biglietti da visita e manifesti, con la scritta “La bellezza è di casa” elaborata graficamente con diversi lettering sul caratteristico sfondo rosso, la creazione di contenuti digitali, testi, foto e video promozionali, fino a una campagna di coinvolgimento della community sui social media, che con il semplice invito “Dillo tu” invita i cittadini a fotografare e condividere i loro luoghi del cuore nel Valdarno Aretino.\r\n\r\nAd occuparsi degli aspetti di progettazione, ideazione, realizzazione creativa e gestione della campagna, affiancati dall’agenzia di comunicazione Studiowiki, sono stati in particolare i diplomandi in Grafica e Comunicazione dell’Istituto Superiore B. Varchi di Montevarchi e gli allievi delle classi I e II dell’I.S.I.S. di San Giovanni Valdarno e delle classi IV del Liceo “Giovanni da San Giovanni” di San Giovanni Valdarno, con i loro docenti.\r\n\r\nOrganizzati in gruppi di lavoro che replicano la struttura dell’agenzia – direzione creativa, marketing, art direction, content creation, digital, ufficio stampa – gli studenti, in costante coordinamento con i professionisti del settore, hanno lavorato insieme per definire le strategie di comunicazione, a partire da una SWOT analysis e dalla valutazione di possibili eventi di richiamo e coinvolgimento di comunità locale e turisti, hanno elaborato l’immagine grafica e creato i contenuti testuali e visivi della campagna di promozione, da veicolare anche attraverso i canali digitali, per arrivare a organizzare, infine, la conferenza stampa di lancio della campagna stessa.\r\n\r\n«Con il progetto Close To Home volevamo mettere i giovani al centro della valorizzazione e della promozione del territorio e penso che con la campagna di comunicazione ‘La Bellezza è di casa’ ci siamo riusciti – ha spiegato Nicola Benini, Sindaco di Bucine, Comune capofila dell’Ambito Turistico del Valdarno Aretino. – È la conferma che la promozione turistica di un territorio è un fatto collettivo, che deve vedere il coinvolgimento attivo della comunità locale in tutte le sue dimensioni, pubbliche e private».\r\n\r\n«Lavorare in questi mesi accanto ai giovani del Valdarno, insieme ai loro docenti, ha portato a risultati davvero inaspettati – ha commentato Federico Alberto, direttore creativo dell’agenzia di comunicazione Studiowiki. – La campagna che ne è scaturita, corale e plurale, con una forte componente di attivazione locale, non è stata un semplice esercizio di scuola: l’abbiamo fatta a scuola, per offrire un’opportunità di crescita e formazione professionale per gli studenti, ma con l’obiettivo, riuscito, di realizzarla per davvero».\r\n\r\nParallelamente alla campagna di comunicazione “La Bellezza è di casa”, per coinvolgere gli operatori e la comunità locale del Valdarno Aretino, sono inoltre previsti tre Open Day tematici: dal 15 al 21 aprile Open week cultura, con visite gratuite ad alcuni musei e attrazioni culturali del territorio; il 5 maggio Open day natura, alla scoperta dei punti panoramici delle Balze; il 13 maggio Open day enogastronomia, evento di networking rivolto agli operatori della filiera turistica del Valdarno.","post_title":"La Bellezza è di Casa, la nuova campagna del Valdarno Aretino","post_date":"2024-04-11T12:30:05+00:00","category":["incoming"],"category_name":["Incoming"],"post_tag":[]},"sort":[1712838605000]},{"_index":"travelquotidiano","_type":"post","_id":"465286","_score":null,"_source":{"blog_id":1,"post_content":"Si chiama Never Before Festival, si terrà dal 4 al 31 maggio prossimi, e coinvolgerà ben tre resort maldiviani della Cocoon Collection, arricchendo la proposta con promozioni e iniziative esclusive griffate dal to di casa, Azemar. L'evento musicale della low season alle Maldive torna anche quest'anno, trasformando il Joy Island, il Cocoon Maldives e lo You & Me Maldives in esclusive location per dj set dedicati ai soli ospiti dei resort.\r\n\r\nAl Joy Island e a al Cocoon Maldives dal 4 al 13 maggio, il festival vedrà in particolare come protagonista il celebre duo Merk & Kremont, Federico Mercuri e Giordano Cremona, produttori multi-platino di livello mondiale. Il duo, che ha si è già esibito davanti agli ospiti del Cocoon Maldives lo scorso anno con un dj set a sorpresa, sarà accompagnato dalla presenza di altri dj di eccezione. Tra gli ospiti speciali ci saranno Addal - Alessandro Addea, noto per i suoi remix di brani di artisti del calibro di Rihanna, Avicii e Sofi Tukker, nonché Eddy Veerus - Edoardo Cremona, metà del duo Il Pagante, famoso per la sua energia contagiosa e il talento non convenzionale.\r\n\r\nSuccessivamente sarà quindi la volta dello You & Me Maldives, terzo resort della catena alle Maldive, struttura adults-only, nota anche per il suo ristorante subacqueo H2O by chef Andrea Berton: dal 13 al 31 maggio ospiterà due dj internazionali: la super star coreana dei social Minlee, regina degli audio virali su Instagram e Tik Tok, nonché Katrin Kova, animatrice della movida contemporanea di Dubai con il suo inconfondibile sound afro-hip-hop.\r\n\r\nDopo il successo dello scorso anno, The Cocoon Collection si impegna quindi a replicare l'evento con rinnovato entusiasmo e diverse date, rendendo speciale la low season alle Maldive. Con atmosfere tropicali e vibes isolane, il festival darà il via all'estate dei luxury resort della catena alle Maldive e a Zanzibar. E per rendere questo periodo ancora più speciale, Azemar, il tour operator che vende in esclusiva per l’Italia i resort The Cocoon Collection, ha ideato per tutti i clienti promozioni di primavera davvero uniche alla Maldive, come il trasporto in idrovolante gratuito e, sempre in omaggio, il pranzo al ristorante H2O presso lo You & Me Maldives.","post_title":"Never Before Festival: tre resort maldiviani The Cocoon Collection si trasformano in dj set esclusivi","post_date":"2024-04-11T10:12:27+00:00","category":["tour_operator"],"category_name":["Tour Operator"],"post_tag":[]},"sort":[1712830347000]},{"_index":"travelquotidiano","_type":"post","_id":"465235","_score":null,"_source":{"blog_id":1,"post_content":"[caption id=\"attachment_465238\" align=\"alignleft\" width=\"300\"] Culturatechno FeelFestival c- Hinrich Carstensen_2017 - Kopie[/caption]\r\n\r\nLa Germania conta oggi sei nuovi elementi del Patrimonio culturale immateriale dell’umanità riconosciuti dall’Unesco: in particolare, si tratta della cultura techno di Berlino, del canto corale a cappella di Finsterwalde, delle tradizionali maschere del Perchtenlauf di Kirchseeon, del ricamo in bianco di Schwalm, del sidro Viez e dell’alpinismo in Sassonia.\r\n\r\nSalgono così a 16 gli elementi del Patrimonio immateriale, che vanno ad aggiungersi ai 52 siti Unesco del Paese, che la destinazione promuove anche nel 2024 con le proposte di “52 World Heritage Sites”. Proposte che l'Ente Nazionale Germanico per il Turismo arricchisce costantemente con nuove idee e informazioni concrete: un tesoro fatto sia di capolavori d’arte e di cultura, sia di paesaggi unici e straordinari collegati fra loro da itinerari tematici percorribili anche con i mezzi del trasporto pubblico all’insegna dei principi della sostenibilità e dell’iniziativa “Stay Longer” per ridurre l’impronta di CO2.\r\n\r\nGli altri dieci elementi a oggi inclusi dall’Unesco nel Patrimonio culturale immateriale nazionale e trans­nazionale della Germania sono gli antichi mestieri degli zattieri e della produzione manuale del vetro, la danza moderna, l’antica istituzione delle “venerande fabbriche” delle cattedrali, la cultura delle cooperative, l’antica arte tintoria della stampa blaudruck, l’arte organaria e la musica per organo, l’antica arte della falconeria, l’irrigazione tradizionale e l’ostetricia con le sue conoscenze, pratiche e abilità.","post_title":"Germania: la Techno di Berlino tra i 6 nuovi elementi riconosciuti Patrimonio Unesco","post_date":"2024-04-10T13:13:15+00:00","category":["estero"],"category_name":["Estero"],"post_tag":[]},"sort":[1712754795000]},{"_index":"travelquotidiano","_type":"post","_id":"465228","_score":null,"_source":{"blog_id":1,"post_content":"Un approccio inedito alla comunicazione corporate e il lancio del nuovo sito costruito con la collaborazione di esperti in neuroscienze. La group marketing director di Bluserena, Maria Antonella D'Urbano, annuncia un importante cambio di strategia per la compagnia con base a Pescara: \"Il processo per la verità era già iniziato l'anno scorso ma ora cominciamo a vederne concretamente i frutti. L'idea è quella di spostarci dalla tradizionale modalità didascalica di comunicazione a un'impostazione più emozionale, capace di suggerire alle persone cosa significhi un'esperienza di vacanza nelle nostre strutture\".\r\n\r\nIn tale contesto, uno step importante è stato naturalmente la messa online, lo scorso 25 marzo, del sito completamente rinnovato: \"L'abbiamo realizzato in collaborazione con degli esperti in neuroscienze, che hanno studiato le reazioni degli utenti alle diverse posizioni delle informazioni sul portale. Anche i percorsi di navigazione sono stati impostati in modo da ottimizzarne la fruizione da parte dell'utente. Il tutto, naturalmente, con un focus chiaro sulla parte emozionale dei messaggi\".\r\n\r\nA livello di prodotto, una delle novità dell'anno è poi quella delle Sports Academy, che saranno organizzate presso il pugliese Ethra Reserve: \"Coinvolgeranno una serie di campioni come Giorgia Villa per la ginnastica artistica, Sylvester Gray per la pallacanestro, Marco Fichera, per la scherma, e Karel Novacek, per il tennis. Prevista anche una Padel Academy al sardo Is Serenas, realizzata in collaborazione con allenatori federali. Sarà accompagnata da un torneo diffuso in sette resort del gruppo, ai cui vincitori verrà data l'opportunità di sfidare una coppia celebre presso lo stesso Is Serenas\".\r\n\r\n ","post_title":"Bluserena cambia l'approccio alla comunicazione e lancia il nuovo sito","post_date":"2024-04-10T13:04:33+00:00","category":["alberghi"],"category_name":["Alberghi"],"post_tag":[]},"sort":[1712754273000]},{"_index":"travelquotidiano","_type":"post","_id":"465197","_score":null,"_source":{"blog_id":1,"post_content":"R Collection, il gruppo italiano con dieci strutture di proprietà (500 camere e  mille dipendenti), punta ai 50 milioni di euro di fatturato. In occasione della presentazione del nuovo Marina di Bardi Beach Club a Rapallo , Riccardo Bortolotti, general manager del Grand Hotel Bristol ha posto l’attenzione sull’obiettivo del gruppo, che ha chiuso il 2023 a 40 milioni, con il 40% del traffico proveniente da to e adv, per la maggior parte stranieri.\r\n\r\n\r\n\r\n \r\n\r\n«Per noi è importantissima la sostenibilità intesa a 360 gradi – spiega il manager – . Ogni albergo leisure è infatti certificato perché l'impegno deve essere al 100% e deve includere ogni aspetto della vita e dell'attività delle strutture». Nel 2023 il Grand Hotel Bristol ha inoltre conquistato la quinta stella: sono stati fatti importanti interventi sulle camere e il prossimo passo saranno gli ambienti comuni. La struttura punta agli 8 milioni di fatturato. «Il team che lavora in un hotel è fondamentale - conclude Bortolotti -. Per questo lo scegliamo con cura. Il lavoro deve essere una gioia. Il recruiting comprende proprio una ricerca di persone che lavorano per passione, perché servire il cliente è una vera vocazione».","post_title":"R Collection, obiettivo 50 milioni di fatturato nel 2024","post_date":"2024-04-10T12:33:37+00:00","category":["alberghi"],"category_name":["Alberghi"],"post_tag":[]},"sort":[1712752417000]}]}}

Clicca per lasciare un commento e visualizzare gli altri commenti