3 October 2022

Romantik Hotel Relais Mirabella Iseo, un’immersione tra i sapori ed i profumi della Franciacorta

[ 0 ]

Il Romantik Hotel Relais Mirabella Iseo è la rivelazione di una vacanza spensierata, a contatto con la natura e con le persone care, nel cuore della Franciacorta. Un parco naturale circonda quelle che un tempo erano case coloniche e l’antico fortilizio, oggi custodi di 29 splendide camere e suite da cui ammirare le acque scintillanti del lago, le montagne intorno e le forme del Monte Isola, a 2 km da Iseo (BS) e a 20 km da Brescia. Tra gli ulivi e il curatissimo prato inglese, la grande piscina all’aperto è il posto in cui rilassarsi e prendere il sole. 

La cantina del relais è uno scrigno di pregiate bottiglie della Franciacorta, ma anche di etichette nazionali frutto di un meticoloso lavoro di selezione e di continua ricerca, che predilige vini prodotti da artigiani che coltivano uve nel rispetto dell’ambiente. Da quest’anno il Relais ospita al proprio interno il rinomato ristorante Da Nadia dello Chef, già stella Michelin, Nadia Vincenzi.

L’olio extravergine d’oliva Collina Mirabella, che ha ottenuto la denominazione DOP Laghi Lombardi vincendo per tre stagioni consecutive il primo premio Interregionale della categoria, è il re del territorio. Diverse le attività che si possono fare all’aria aperta dalla collina del Romantik Hotel Relais Mirabella Iseo, tra passeggiate nei boschi – percorrendo un sentiero tra profumi ed essenze di fiori, si raggiunge il campo da tennis del parco, sempre a disposizione gratuitamente -, sport nautici sul Lago, esplorazione dei borghi, tour in bicicletta nei luoghi della Franciacorta, rilassarsi nel vicino Golf Club e partecipare alle visite guidate tra i vigneti e le cantine.

Da aprile a ottobre 2022, la proposta “Di Relais in Relais” consente di vivere un viaggio straordinario nei sapori della Franciacorta. L’arrivo è al Romantik Hotel Relais Mirabella, in cui gli ospiti ricevono come benvenuto un calice di Franciacorta per poi partecipare ad una visita guidata di una cantina e alla degustazione di due vini, rientrare in hotel e deliziarsi con la cena di 4 portate con vini abbinati al ristorante tipico “Trattoria Muliner” a Clusane d’Iseo. Dopo il pernottamento in una delle bellissime camere vista lago, il giorno seguente comincia con la colazione sulla terrazza panoramica del Relais Mirabella. Ci si sposta al Relais Due Roccoli, a 5 km di distanza, in cui gli ospiti sperimentano i piatti del ristorante (la cena è di 4 portate con vini inclusi) e dormono in una camera vista lago. Il prezzo è a partire da 320 euro a notte.

Gli amanti del golf hanno a disposizione tre percorsi, 27 buche e 80 ettari di verde al vicino Golf Club di Franciacorta, immerso tra boschi e vigneti. Il pacchetto del Romantik Hotel Relais Mirabella Iseo comprende 2 o 3 notti in camera vista lago, ricca colazione sulla terrazza panoramica e 1 o 2 green fee a persona. Il prezzo da aprile 2022 è a partire da 230 euro a persona per 2 notti.

 




Articoli che potrebbero interessarti:

Array ( [0] => Array ( [_index] => travelquotidiano [_type] => post [_id] => 431406 [_score] => [_source] => Array ( [blog_id] => 1 [post_content] => Dopo un’assenza forzata di due anni la European tourism association è tornata con un evento in persona a Roma, nel nuovo hotel capitolino griffato Mama Shelter. Tra gli invitati, membri dell’associazione e colleghi del settore turistico italiano. L’evento è cominciato con una presentazione offerta da collaboratori e partners, tra cui Francesco Riggio, senior sales manager dmo Europe, Amadeus, Valentina Gualtieri, senior director of sales Italy & Malta, Amadeus, Martin Sapori, vice president sales Southern Europe, Accor, Luca Perfetto, ceo and co-Founder, To Italy Group, nonché Rino Vitelli, head of Eu projects and partnerships, Federturismo Confindustria. Temi dell'incontro, un excursus sulla stagione estiva 2022 e le opportunità per il 2023. Il segretario generale di Etoa, Tim Fairhurst, ha per parte sua fatto una breve introduzione sulle attività dell'associazione a livello locale ed europeo, mentre Danja Nebuloni, country representative Italy di Etoa, ha indicato i prossimi appuntamenti per il 2022. Dopo il panel, gli ospiti sono stati invitati sul rooftop dell’albergo per un aperitivo e una sessione di networking. [post_title] => A Roma un evento Etoa per fare il punto della situazione e valutare le opportunità del 2023 [post_date] => 2022-09-30T10:12:57+00:00 [category] => Array ( [0] => enti_istituzioni_e_territorio ) [category_name] => Array ( [0] => Enti, istituzioni e territorio ) [post_tag] => Array ( ) ) [sort] => Array ( [0] => 1664532777000 ) ) [1] => Array ( [_index] => travelquotidiano [_type] => post [_id] => 431347 [_score] => [_source] => Array ( [blog_id] => 1 [post_content] => Il programma di Nicko Cruises per immergersi nei mercatini di Natale o nelle feste di fine anno è veramente molto ricco: un nuovo stile di crociera, quella fluviale, improntata alla logica del lento viaggiare, alla riscoperta della Mitteleuropa, con itinerari di tre, cinque od otto giorni. In tutti i programmi sono previsti over-night  e lunghe soste nelle principali città, per cogliere appieno l'atmosfera natalizia di meditazione, con visita di storiche abbazie, e di festa, con visita in relax di centri storici e di mercatini dalle mille luci e profumi di spezie e vin brulè:  quindi a seconda dell'itinerario scelto le tappe sono Vienna, Budapest, Norimberga, Francoforte sul Meno, Amsterdam e altri borghi storici. Le crociere (sia quelle dei mercatini, sia quelle di Natale e Capodanno) si svolgeranno: - sul Danubio, da Passau, con le motonavi nickoVision e Maxima, verso Vienna, Budapest, Bratislava;  nella crociera di Capodanno la notte di fine d'anno si celebrerà a Bratislava - sul canale Meno-Danubio, con la Belvedere,  nella crociera di Natale verso Kelheim, con tappe a Norimberga e arrivo con due overnight a Francoforte; nella crociera di Capodanno da Francoforte verso il Reno, con passaggio della famosa Loreley, overnight a Rudesheim e Capodanno con overnight a Francoforte - sul Reno, da Colonia, con le nickoSpirit e Rhein Symphonie. Le crociere si orienteranno sia verso nord, in direzione della foce e quindi di Amsterdam, oppure verso sud, in direzione della sorgente e quindi di Strasburgo. Capodanno sarà celebrato ad Amsterdam. [post_title] => Nicko Cruises sui fiumi della Mitteleuropa, tra mercatini di Natale e feste di fine anno [post_date] => 2022-09-30T09:48:28+00:00 [category] => Array ( [0] => tour_operator ) [category_name] => Array ( [0] => Tour Operator ) [post_tag] => Array ( ) ) [sort] => Array ( [0] => 1664531308000 ) ) [2] => Array ( [_index] => travelquotidiano [_type] => post [_id] => 431175 [_score] => [_source] => Array ( [blog_id] => 1 [post_content] => Le medine acciottolate, i porticcioli pieni di sambuchi profumati, le bianchissime spiagge puntellate di palme e la ricca vegetazione e fauna endemica. Avvolte nel fascino tipico del vecchio mondo che fonde enigmaticamente architettura araba, calore africano ed eleganza francese, le isole Comore sono un territorio ricco di sorprese non ancora colonizzato dal turismo di massa. E’ proprio con questo spirito di scoperta e di rispetto per l’ecoturismo locale che To Destinations propone quindi al trade italiano itinerari diversificati e personalizzati per viaggiatori alla ricerca di una vacanza fuori dai luoghi comuni, avventurosa e rilassante al tempo stesso: dai pacchetti più lunghi e completi, come il Gran Tour Comore e Mayotte (14 giorni/13 notti) e il tour Isola della luna e Mayotte (11 giorni/10 notti), fino al Comore Essential (8 giorni/7 notti) e al minitour Gran Comore (4 giorni/3 notti). I pacchetti, sempre su base individuale ma disponibili anche per piccoli gruppi, puntano a far conoscere le diverse sfaccettature delle quattro isole principali, conosciute con i loro nomi francesi seppur ribattezzate dopo l’indipendenza con nomi swahili: Njazidja (Grande Comore), Mwali (Mohéli), Nzwani (Anjouan), e Mahoré (Mayotte). “I viaggiatori rimarranno ammaliati dal fascino retrò della città di Moroni, capoluogo e sede dell’aeroporto internazionale, con le moschee e le case più antiche che conservano le decorazioni tradizionali, e il mercato che oltre ai prodotti locali offre un tuffo nell’atmosfera vivace e accogliente dell’isola – sottolinea Roberto Cagnasso, general manager di To Destinations, rappresentanza di Adore Comore Dmc -. Ci si potrà inoltre immergere nell’esotica foresta pluviale con i suoi profumi di gelsomino e di ylang-ylang, conquistare la cima del vulcano Karthala per una vista mozzafiato sulla caldera e gli orizzonti sconfinati dell'oceano Indiano, nonché abbandonarsi su spiagge infinite”. Ma To Destinations ha pensato anche ai viaggiatori più sportivi e avventurosi. Da qui la proposta degli itinerari Trekking expedition Karthala e Trekking Grande Comore (con un soggiorno che va da un massimo di 10 a un minimo di 6 giorni) e Diving Comore (di 10 e 8 giorni) per un focus fortemente naturalistico alla scoperta dell’animo selvaggio dell’arcipelago. “Le spedizioni di trekking attraversano paesaggi incredibili, inclusi i siti leggendari di Trou du Prophète, Lac Salé e Dos du Dragon, il magnifico massiccio della Grille e il Monte Karthala con il suo cratere attivo a 2.365 metri – prosegue Cagnasso-. Le immersioni sveleranno invece la vivace vita subacquea di questa biosfera Unesco”. To Destinations Comore sarà presente al Ttg di Rimini: Pad A1 - Box 06 dal 12 al 14 ottobre, per incontrare gli operatori di settore e illustrare la nuova programmazione. [post_title] => To Destinations sarà al Ttg di Rimini con il prodotto Comore [post_date] => 2022-09-27T10:40:26+00:00 [category] => Array ( [0] => tour_operator ) [category_name] => Array ( [0] => Tour Operator ) [post_tag] => Array ( ) ) [sort] => Array ( [0] => 1664275226000 ) ) [3] => Array ( [_index] => travelquotidiano [_type] => post [_id] => 431161 [_score] => [_source] => Array ( [blog_id] => 1 [post_content] => I paesi del cuore della Sardegna aprono, uno dopo l’altro, le corti e le case tra suggestioni, profumi, sapori, storia, artigianato e arte: un viaggio sensazionale tra cultura, leggende e specialità enogastronomiche. Arriva Autunno in Barbagia, un circuito che fino al 18 dicembre condurrà i viaggiatori nei paesi dell’interno dell'isola, dove si raccontano gli usi e i costumi e dove sarà possibile immergersi in un percorso autentico. E Corsica Sardinia Ferries lancia una promozione speciale dedicata a tutti coloro che vogliono raggiungere l'isola: un coupon da 30 euro, da utilizzare per viaggiare fino al 21 dicembre 2022 (codice 611545-BARBA). “Autunno in Barbagia è un percorso culturale ed esperienziale unico, che permette una conoscenza più profonda dell’isola attraverso le persone, le loro tradizioni, le narrazioni e le emozioni - spiega la responsabile comunicazione e marketing della compagnia, Cristina Pizzutti -. La proposta conferma che la stagione turistica può proseguire anche in autunno, lontano dal mare e dalle coste”. [post_title] => Arriva Autunno in Barbagia e Corsica Sardinia Ferries lancia una promozione ad hoc [post_date] => 2022-09-27T10:15:11+00:00 [category] => Array ( [0] => tour_operator ) [category_name] => Array ( [0] => Tour Operator ) [post_tag] => Array ( ) ) [sort] => Array ( [0] => 1664273711000 ) ) [4] => Array ( [_index] => travelquotidiano [_type] => post [_id] => 430940 [_score] => [_source] => Array ( [blog_id] => 1 [post_content] => Sull'onda di un'estate eccezionale si allunga la stagione delle strutture Ragosta Hotels Collection, con i propri quattro alberghi a Roma, sulla costiera Amalfitana e a Taormina che prolungano le operazioni nel cuore dell'autunno. Sin dalla primavera, che ha visto anche l’apertura anticipata degli hotel stagionali, i risultati di occupazione hanno infatti più volte raggiunto e sfiorato il tutto esaurito, persino nel mese di agosto a Roma, quando la destinazione vede tradizionalmente un calo di presenze turistiche. Ecco allora che anche in autunno inoltrato si registrano importanti volumi di prenotazioni dall’Italia e dall’estero: l’Hotel Raito Amalfi Coast, punto di riferimento a Vietri sul Mare ha quindi deciso di prolungare l’apertura fino all’11 novembre, per fare poi una breve pausa e riaprire per Capodanno; La Plage Resort Taormina, proprio sulla spiaggia di fronte all'isola Bella, posticipa la chiusura al 29 ottobre, anche per venire incontro alle richieste di eventi esclusivi per il mese di novembre; il Relais Paradiso offre quindi la possibilità di trascorrere un soggiorno in una villa privata a Vietri Sul Mare fino al 15 ottobre, grazie alle continue richieste e prenotazioni già registrate. Il tutto senza dimenticare Palazzo Montemartini Rome, dove l’attività non si ferma mai, che dopo un’estate con risultati eccellenti ha già all’attivo per i prossimi mesi prenotazioni e richieste da tutto il mondo. “Nord Europa, Italia, Stati Uniti, America Latina e non solo: da qui arrivano principalmente i nostri ospiti che, nella maggior parte dei casi, scelgono anche la possibilità di spostarsi in più di una delle nostre strutture in Italia – spiega Giuseppe Marchese, ceo di Ragosta Hotels Collection -. Noi non ci siamo mai fermati. Solo tra maggio e agosto di quest’anno abbiamo registrato incrementi di occupazione su livelli compresi tra il 10% e il 20% in più rispetto al 2019. Pure nel settore eventi, tra aziende e privati, la crescita è stata significativa, con particolare riferimento ai matrimoni che sono un punto di forza delle nostre realtà". [post_title] => Si allunga la stagione dei Ragosta Hotels dopo un agosto da tutto esaurito persino a Roma [post_date] => 2022-09-22T11:44:25+00:00 [category] => Array ( [0] => alberghi ) [category_name] => Array ( [0] => Alberghi ) [post_tag] => Array ( ) ) [sort] => Array ( [0] => 1663847065000 ) ) [5] => Array ( [_index] => travelquotidiano [_type] => post [_id] => 430888 [_score] => [_source] => Array ( [blog_id] => 1 [post_content] => Scoprire Mauritius attraverso l’arte gourmet di grandi chef stellati. La promozione dell’isola passa anche attraverso la gastronomia e così profumi e sapori approdano a Milano per la settimana “Mauritius Gourmet Week” presso l’hub di Identità Golose, dal 21 al 24 settembre. A fare gli onori di casa Claudio Cerroni, cofondatore di Identità Golose, “la casa degli chef”. “Esportare e dare un assaggio di Mauritius anche senza viaggiare” ed è così che nasce la Gourmet Week a Milano con lo chef pluripremiato Moorongun Coopen, chef executive dello Shandrani Beachcomber Resort & Spa direttamente da Mauritius, per creare un mix di cucina tra mauriziano e mediterraneo. Un evento organizzato da Beachcomber Resort & Spa, Turisanda, l’Ente di promozione turistica mauriziana ed Air Mauritius. Per le serate saranno presenti anche due chef italiani Luca Marchini,  del ristorante L’Erba del Re, stella Michelin, e Antonella Ricci del Fornello da Ricci, entrambi molto legati all’isola. La partecipazione del gruppo Gruppo Alpitour per l’area tour operating con Turisanda, sinonimo di esperienza è il brand italiano più longevo del settore, dall’esperienza storica, garanzia di professionalità soprattutto nel luxury e nei luoghi da sogno. Inoltre voli diretti settimanali di Neos collegheranno l’isola una volta alla settimana dal 20 dicembre con il Dreamliner 787. La presenza di Beachcomber conferma l’attenzione del brand riservata da sempre alla qualità e alla varietà in cucina, per un servizio impeccabile in ogni suo ristorante attraverso scuola di formazione, eventi gourmet e collaborazioni con chef stellati da tutto il mondo. “La Gourmet Week porta alla luce la ricca varietà di esperienze che Mauritius ha da offrire e la sua ricca cultura gastronomica incrocio di varie culture. Ciò che colpisce dell’isola di Mauritius è anche l’ospitalià e il calore delle persone - afferma Mia Hezi, account director Mtpa – che dà la sensazione di essere a casa: cibo e calore, un matrimonio perfetto”. La collaborazione con partner di alto livello chiude il cerchio con Air Mauritius. La compagnia aerea, rappresentata nel nostro Paese da Apg Italy, vanta una certificazione a 4 stelle dall’agenzia di rating Skytrax, con velivoli di nuova generazione, 2 Airbus 330-900Neo, 2 Airbus 350-900Xwb e 3 Atr 72-500. Collega l’Italia sia da Parigi in code-share con Air France con 10 voli alla settimana e da Londra con 3 voli settimanali. Il servizio di bordo prevede due classi, la business e l’economica. In arrivo altre due nuovi aeromobili in quanto la domanda di viaggio ha superato i livelli del 2019.   [post_title] => La 'Mauritius Gourmet Week' è di scena a Milano, all'Hub di Identità Golose [post_date] => 2022-09-21T15:28:46+00:00 [category] => Array ( [0] => estero ) [category_name] => Array ( [0] => Estero ) [post_tag] => Array ( ) ) [sort] => Array ( [0] => 1663774126000 ) ) [6] => Array ( [_index] => travelquotidiano [_type] => post [_id] => 430802 [_score] => [_source] => Array ( [blog_id] => 1 [post_content] => Una colazione con i Motulenos (pasto tradizionale originario di Motul composto da uova fritte adagiate su una tortilla con fagioli neri e salsa di pomodori, prosciutto e piselli) per un inizio di giornata a Milano, sì, ma all’insegna dello Yucatan. Il 2022 è stato nominato l’anno della gastronomia yucateca. Una cucina ricca e antica, che si differenzia per regioni, come in Italia. La grande varietà gastronomica del Paese, legata alle tradizioni, alla ricchezza storica e culturale dei Maya, si traduce oggi in scoperta di sapori, di piatti ed esperienze culinarie considerata nuova tendenza e risorsa esperienziale, nuovo prodotto turistico per lo Yucatan. La campagna promozionale dal titolo 365 Sapori di Yucatan, un piatto per ogni giorno dell'anno, unita a nuove mete turistiche legate alla gastronomia, offre ai visitatori nuovi itinerari di degustazioni e lezioni di cucina tradizionale. “Lo Yucatan non è Cancun –  spiega Michelle Fridman, ministro del turismo dello stato dello Yucatan - La nostra sfida è proprio quella di mostrare le differenze. Inoltre, è una regione tra le più sicure al mondo, con livelli di sicurezza paragonabili alla Svezia, contrariamente al Messico che solitamente viene indicato dai media come una destinazione poco sicura". Culla della civiltà Maya con 18 aree archeologiche, unico posto al mondo con oltre 6 mila formazioni sotterranee di acqua, piscine naturali (cenotes), lo Yucatan offre una grande varietà di esperienze turistiche tra benessere, storia e cultura, mare e natura, ricchezza di paesaggi, che hanno dato vita anche al programma “365 esperienze turistiche” dello Yucatan. Esperienze turistiche per tutti i gusti ma anche sicurezza. La capitale Merida è considerata la seconda città più sicura del continente americano. “Lo Yucatan è lo stato più sicuro della Repubblica – conferma anche Maria de los Angeles Arriola Aguirre, console generale del Messico a Milano –. Spiaggia, cultura, natura, avventura, buon cibo, è ciò che cerca il turista italiano e che si aspetta di trovare in Messico. Il vero Messico è lo Yucatan. Lo Yucatan è autentico, è il Paese che lascia una memoria vera del Messico". Il centro dello Yucatan, a 11 ore di volo diretto dall’Italia su Cancun con Neos e 3 ore di strada, è raggiungibile anche da Merida via Miami, Huston e Toronto. Nel frattempo Neos sta lavorando ad un accordo con Viva Aerobus per raggiungere anche Merida. L'Italia si posiziona al quarto posto per arrivi europei. La promozione turistica della penisola dello Yucatan passa attraverso la programmazione ministeriale che al momento rimane legata alle iniziative di ambasciate e consolati e al sito web yucatan.travel.  [post_title] => Yucatan: la nuova scommessa turistica punta sulla gastronomia tradizionale [post_date] => 2022-09-21T09:00:35+00:00 [category] => Array ( [0] => estero ) [category_name] => Array ( [0] => Estero ) [post_tag] => Array ( ) ) [sort] => Array ( [0] => 1663750835000 ) ) [7] => Array ( [_index] => travelquotidiano [_type] => post [_id] => 430764 [_score] => [_source] => Array ( [blog_id] => 1 [post_content] => Aprirà il prossimo 1° dicembre il nuovo Valtur Cervinia Cristallo Ski Resort, frutto del completo rinnovamento del Grand Hotel Cristallo. Un'operazione che ha visto il coinvolgimento diretto di Valtur, responsabile anche della gestione. Parole chiave del progetto sono la contaminazione con il genius loci e la destinazione, la personalizzazione, il well-being, l'innovazione e l'amore per l’ambiente. E per dare a queste parole la corretta concretezza, Valtur ha deciso di creare la nuova linea di prodotto Italian Lifestyle Collection e di inaugurarla proprio con il Valtur Cervinia Cristallo. Il concept può peraltro già definirsi un successo, visto che a poche settimane dall’inizio delle vendite, ha già riscontrato il grande favore di un target di turisti internazionali: a oggi si registrano infatti all’apertura prenotazioni sul 50% della struttura, provenienti da ben 18 nazionalità differenti. Ubicato a 2000 metri, a circa 800 metri dal centro di Cervinia e dal comprensorio internazionale Matterhorn Ski Paradise, che conta circa 350 chilometri di piste, il resort si compone di differenti nuclei indipendenti e al tempo stesso interconnessi: il corpo centrale Cristallo, di categoria 5 stelle, e due edifici dependance che lo affiancano, denominati Cristallino 1 e 2, di categoria 4 stelle. La scelta di differenziare standard e spazi è strategica per la capacità di soddisfare target differenti. Le camere sono complessivamente 234, ubicate nei tre edifici: il corpo centrale ne conta 96, suddivise tra Romantic, Superior, Deluxe, Junior suite (tra cui, con supplemento le Fit room, dotate di macchine e programmi Technogym, e le Wellness room, dotate di sauna), nonché suite. Le altre 138 sono ripartite tra il Cristallino 1 e 2, con differenti opzioni adatte anche per le famiglie. Tra queste si annoverano le tipologie Classic, Dreamy, Comfort, Family (di cui alcune a tema gaming), Grand Family, Junior suite Cristallino (con opzione Fit room), suite Cristallino, suite Cervino e master suite Cervino. Le dimensioni variano dai 22 metri quadrati della classic più piccola ai 130 della master suite Cervino che, come la suite Cervino (75 metri quadrati), offre una vista sull’omonima montagna e speciali servizi esclusivi spa e fitness Technogym, da vivere anche in forma esclusiva. “Siamo fieri di poter essere protagonisti di una nuova era per il futuro di un brand glorioso come Valtur che lo riporta, e ci porta per la prima volta, nel cuore delle Alpi - sottolinea l'a.d. del gruppo Nicolaus, Giuseppe Pagliara -. Non vedevamo l’ora di annunciarlo e di vedere un progetto a cui stiamo lavorando alacremente da mesi diventare realtà. L’orgoglio per la sua concretizzazione è grande, anche perché abbiamo condiviso ogni scelta stilistica, estetica, materiale, logistica e ambientale fin dall’apertura del cantiere insieme alla proprietà, con cui si è creata un’intesa oltre ogni aspettativa. Siamo, quindi, davvero protagonisti di questa rinascita e, lasciatemelo dire, ci fa un po’ di effetto essere pionieri in montagna, noi che abbiamo radici personali e professionali legate profondamente al mare”. Chi varcherà la soglia il 1° dicembre troverà quindi ad attenderlo due ristoranti, un private dining room, un bistrot, due bar e una lobby area, ma anche i due campi da padel più alti d’Europa e una pista polivalente per pattinaggio su ghiaccio, hockey e curling, una palestra e due piscine. A tutto ciò si aggiungono tre postazioni dj set, una teatro, la spa Miele, una ski room by Rossignol con possibilità di noleggio attrezzature da sci, un luxury vintage corner, una boutique multibrand e un miniclub all’avanguardia, la Giorgio Rocca Ski School Cervinia, un modernissimo tapis roulant per accompagnare sci ai piedi gli ospiti dalla struttura direttamente sulle piste, una gaming room e altri spazi come la terrazza Cervino e il Valtur Smart Space per lo svolgimento di attività in remote working. In esclusiva per gli ospiti del 5 stelle ci saranno infine la Valtur Executive Lounge, un’area check-in riservata e una vip ski-room, oltre ai servizi di conciergerie e lifestyle assistant, menù del materasso e dei cuscini.   [post_title] => Con l'apertura del Valtur Cervinia Cristallo nasce anche la nuova Italian Lifestyle Collection [post_date] => 2022-09-20T12:12:10+00:00 [category] => Array ( [0] => alberghi ) [category_name] => Array ( [0] => Alberghi ) [post_tag] => Array ( ) ) [sort] => Array ( [0] => 1663675930000 ) ) [8] => Array ( [_index] => travelquotidiano [_type] => post [_id] => 430750 [_score] => [_source] => Array ( [blog_id] => 1 [post_content] => Gattinoni si conferma per il secondo anno consecutivo tour operator ufficiale delle Nitto Atp Finals di Torino: nel capoluogo piemontese i migliori otto giocatori di singolare e le migliori otto coppie di doppio si sfideranno dal 13 al 20 novembre 2022 nell’evento più importante e spettacolare del calendario Atp. La manifestazione, che porterà a Torino i campioni del tennis internazionale insieme a centinaia di migliaia di spettatori, sarà una grande occasione per valorizzare la città e il suo territorio. Ed è questo il principale obiettivo di Gattinoni, in concerto con la Federazione italiana tennis e con le istituzioni locali. In un periodo dell’anno favorevole alla scoperta delle città e dei borghi del Piemonte nelle sue mille sfumature, tra il profumo dei tartufi e dei vini pregiati e i colori del foliage, Gattinoni avrà il compito di catturare l’interesse degli appassionati di tennis che giungeranno da tutta Italia e dal mondo, proponendo itinerari di scoperta e piacere che avranno un’importante ricaduta su tutto il tessuto economico locale. Attraverso una piattaforma tecnologica evoluta, Gattinoni ha perciò creato molteplici esperienze da selezionare, partendo da differenti tematiche quali Nitto Atp Finals ticket & exclusive service, Torino essential, Food&wine, Arts&culture, Exploring Torino, esperienze gastronomiche, Tickets & attraction passes, Gastronomy & nightlife, visite guidate ed escursioni di un giorno. Tra i servizi distintivi proposti da Gattinoni segnaliamo il fast track, il backstage tour, l’accesso all’esclusiva Gattinoni city lounge nel cuore di Torino collegata con apposite navette di cortesia, tutti acquistabili solo in abbinamento ai biglietti delle Nitto Atp Finals. Proprio la Gattinoni city lounge anche quest’anno sarà allestita presso il Gattinoni Hub che si trova nel cuore di Torino: una sede di prestigio con agenzia di viaggio, uffici per mice e business travel, che diverrà una vetrina e cassa di risonanza delle Nitto Atp Finals e per l’azienda stessa. [post_title] => Gattinoni to ufficiale delle Nitto Atp Finals per il secondo anno consecutivo [post_date] => 2022-09-20T10:35:48+00:00 [category] => Array ( [0] => mercato_e_tecnologie ) [category_name] => Array ( [0] => Mercato e tecnologie ) [post_tag] => Array ( ) ) [sort] => Array ( [0] => 1663670148000 ) ) ) { "size": 9, "query": { "filtered": { "query": { "fuzzy_like_this": { "like_text" : "romantik hotel relais mirabella iseo unimmersione sapori ed profumi della franciacorta" } }, "filter": { "range": { "post_date": { "gte": "now-2y", "lte": "now", "time_zone": "+1:00" } } } } }, "sort": { "post_date": { "order": "desc" } } }{"took":89,"timed_out":false,"_shards":{"total":5,"successful":5,"failed":0},"hits":{"total":394,"max_score":null,"hits":[{"_index":"travelquotidiano","_type":"post","_id":"431406","_score":null,"_source":{"blog_id":1,"post_content":"Dopo un’assenza forzata di due anni la European tourism association è tornata con un evento in persona a Roma, nel nuovo hotel capitolino griffato Mama Shelter. Tra gli invitati, membri dell’associazione e colleghi del settore turistico italiano. L’evento è cominciato con una presentazione offerta da collaboratori e partners, tra cui Francesco Riggio, senior sales manager dmo Europe, Amadeus, Valentina Gualtieri, senior director of sales Italy & Malta, Amadeus, Martin Sapori, vice president sales Southern Europe, Accor, Luca Perfetto, ceo and co-Founder, To Italy Group, nonché Rino Vitelli, head of Eu projects and partnerships, Federturismo Confindustria.\r\n\r\nTemi dell'incontro, un excursus sulla stagione estiva 2022 e le opportunità per il 2023. Il segretario generale di Etoa, Tim Fairhurst, ha per parte sua fatto una breve introduzione sulle attività dell'associazione a livello locale ed europeo, mentre Danja Nebuloni, country representative Italy di Etoa, ha indicato i prossimi appuntamenti per il 2022. Dopo il panel, gli ospiti sono stati invitati sul rooftop dell’albergo per un aperitivo e una sessione di networking.","post_title":"A Roma un evento Etoa per fare il punto della situazione e valutare le opportunità del 2023","post_date":"2022-09-30T10:12:57+00:00","category":["enti_istituzioni_e_territorio"],"category_name":["Enti, istituzioni e territorio"],"post_tag":[]},"sort":[1664532777000]},{"_index":"travelquotidiano","_type":"post","_id":"431347","_score":null,"_source":{"blog_id":1,"post_content":"Il programma di Nicko Cruises per immergersi nei mercatini di Natale o nelle feste di fine anno è veramente molto ricco: un nuovo stile di crociera, quella fluviale, improntata alla logica del lento viaggiare, alla riscoperta della Mitteleuropa, con itinerari di tre, cinque od otto giorni.\r\n\r\nIn tutti i programmi sono previsti over-night  e lunghe soste nelle principali città, per cogliere appieno l'atmosfera natalizia di meditazione, con visita di storiche abbazie, e di festa, con visita in relax di centri storici e di mercatini dalle mille luci e profumi di spezie e vin brulè:  quindi a seconda dell'itinerario scelto le tappe sono Vienna, Budapest, Norimberga, Francoforte sul Meno, Amsterdam e altri borghi storici.\r\n\r\nLe crociere (sia quelle dei mercatini, sia quelle di Natale e Capodanno) si svolgeranno:\r\n\r\n- sul Danubio, da Passau, con le motonavi nickoVision e Maxima, verso Vienna, Budapest, Bratislava;  nella crociera di Capodanno la notte di fine d'anno si celebrerà a Bratislava\r\n\r\n- sul canale Meno-Danubio, con la Belvedere,  nella crociera di Natale verso Kelheim, con tappe a Norimberga e arrivo con due overnight a Francoforte; nella crociera di Capodanno da Francoforte verso il Reno, con passaggio della famosa Loreley, overnight a Rudesheim e Capodanno con overnight a Francoforte\r\n\r\n- sul Reno, da Colonia, con le nickoSpirit e Rhein Symphonie. Le crociere si orienteranno sia verso nord, in direzione della foce e quindi di Amsterdam, oppure verso sud, in direzione della sorgente e quindi di Strasburgo. Capodanno sarà celebrato ad Amsterdam.","post_title":"Nicko Cruises sui fiumi della Mitteleuropa, tra mercatini di Natale e feste di fine anno","post_date":"2022-09-30T09:48:28+00:00","category":["tour_operator"],"category_name":["Tour Operator"],"post_tag":[]},"sort":[1664531308000]},{"_index":"travelquotidiano","_type":"post","_id":"431175","_score":null,"_source":{"blog_id":1,"post_content":"Le medine acciottolate, i porticcioli pieni di sambuchi profumati, le bianchissime spiagge puntellate di palme e la ricca vegetazione e fauna endemica. Avvolte nel fascino tipico del vecchio mondo che fonde enigmaticamente architettura araba, calore africano ed eleganza francese, le isole Comore sono un territorio ricco di sorprese non ancora colonizzato dal turismo di massa.\r\n\r\nE’ proprio con questo spirito di scoperta e di rispetto per l’ecoturismo locale che To Destinations propone quindi al trade italiano itinerari diversificati e personalizzati per viaggiatori alla ricerca di una vacanza fuori dai luoghi comuni, avventurosa e rilassante al tempo stesso: dai pacchetti più lunghi e completi, come il Gran Tour Comore e Mayotte (14 giorni/13 notti) e il tour Isola della luna e Mayotte (11 giorni/10 notti), fino al Comore Essential (8 giorni/7 notti) e al minitour Gran Comore (4 giorni/3 notti). I pacchetti, sempre su base individuale ma disponibili anche per piccoli gruppi, puntano a far conoscere le diverse sfaccettature delle quattro isole principali, conosciute con i loro nomi francesi seppur ribattezzate dopo l’indipendenza con nomi swahili: Njazidja (Grande Comore), Mwali (Mohéli), Nzwani (Anjouan), e Mahoré (Mayotte).\r\n\r\n“I viaggiatori rimarranno ammaliati dal fascino retrò della città di Moroni, capoluogo e sede dell’aeroporto internazionale, con le moschee e le case più antiche che conservano le decorazioni tradizionali, e il mercato che oltre ai prodotti locali offre un tuffo nell’atmosfera vivace e accogliente dell’isola – sottolinea Roberto Cagnasso, general manager di To Destinations, rappresentanza di Adore Comore Dmc -. Ci si potrà inoltre immergere nell’esotica foresta pluviale con i suoi profumi di gelsomino e di ylang-ylang, conquistare la cima del vulcano Karthala per una vista mozzafiato sulla caldera e gli orizzonti sconfinati dell'oceano Indiano, nonché abbandonarsi su spiagge infinite”.\r\n\r\nMa To Destinations ha pensato anche ai viaggiatori più sportivi e avventurosi. Da qui la proposta degli itinerari Trekking expedition Karthala e Trekking Grande Comore (con un soggiorno che va da un massimo di 10 a un minimo di 6 giorni) e Diving Comore (di 10 e 8 giorni) per un focus fortemente naturalistico alla scoperta dell’animo selvaggio dell’arcipelago. “Le spedizioni di trekking attraversano paesaggi incredibili, inclusi i siti leggendari di Trou du Prophète, Lac Salé e Dos du Dragon, il magnifico massiccio della Grille e il Monte Karthala con il suo cratere attivo a 2.365 metri – prosegue Cagnasso-. Le immersioni sveleranno invece la vivace vita subacquea di questa biosfera Unesco”.\r\n\r\nTo Destinations Comore sarà presente al Ttg di Rimini: Pad A1 - Box 06 dal 12 al 14 ottobre, per incontrare gli operatori di settore e illustrare la nuova programmazione.","post_title":"To Destinations sarà al Ttg di Rimini con il prodotto Comore","post_date":"2022-09-27T10:40:26+00:00","category":["tour_operator"],"category_name":["Tour Operator"],"post_tag":[]},"sort":[1664275226000]},{"_index":"travelquotidiano","_type":"post","_id":"431161","_score":null,"_source":{"blog_id":1,"post_content":"I paesi del cuore della Sardegna aprono, uno dopo l’altro, le corti e le case tra suggestioni, profumi, sapori, storia, artigianato e arte: un viaggio sensazionale tra cultura, leggende e specialità enogastronomiche. Arriva Autunno in Barbagia, un circuito che fino al 18\r\ndicembre condurrà i viaggiatori nei paesi dell’interno dell'isola, dove si raccontano gli usi e i costumi e dove sarà possibile immergersi in un percorso autentico. E Corsica Sardinia Ferries lancia una promozione speciale dedicata a tutti coloro che vogliono raggiungere l'isola: un coupon da 30 euro, da utilizzare per viaggiare fino al 21 dicembre 2022 (codice 611545-BARBA).\r\n\r\n“Autunno in Barbagia è un percorso culturale ed esperienziale unico, che permette una conoscenza più profonda dell’isola attraverso le persone, le loro tradizioni, le narrazioni e le emozioni - spiega la responsabile comunicazione e marketing della compagnia, Cristina Pizzutti -. La proposta conferma che la stagione turistica può proseguire anche in autunno, lontano dal mare e dalle coste”.","post_title":"Arriva Autunno in Barbagia e Corsica Sardinia Ferries lancia una promozione ad hoc","post_date":"2022-09-27T10:15:11+00:00","category":["tour_operator"],"category_name":["Tour Operator"],"post_tag":[]},"sort":[1664273711000]},{"_index":"travelquotidiano","_type":"post","_id":"430940","_score":null,"_source":{"blog_id":1,"post_content":"Sull'onda di un'estate eccezionale si allunga la stagione delle strutture Ragosta Hotels Collection, con i propri quattro alberghi a Roma, sulla costiera Amalfitana e a Taormina che prolungano le operazioni nel cuore dell'autunno. Sin dalla primavera, che ha visto anche l’apertura anticipata degli hotel stagionali, i risultati di occupazione hanno infatti più volte raggiunto e sfiorato il tutto esaurito, persino nel mese di agosto a Roma, quando la destinazione vede tradizionalmente un calo di presenze turistiche.\r\n\r\nEcco allora che anche in autunno inoltrato si registrano importanti volumi di prenotazioni dall’Italia e dall’estero: l’Hotel Raito Amalfi Coast, punto di riferimento a Vietri sul Mare ha quindi deciso di prolungare l’apertura fino all’11 novembre, per fare poi una breve pausa e riaprire per Capodanno; La Plage Resort Taormina, proprio sulla spiaggia di fronte all'isola Bella, posticipa la chiusura al 29 ottobre, anche per venire incontro alle richieste di eventi esclusivi per il mese di novembre; il Relais Paradiso offre quindi la possibilità di trascorrere un soggiorno in una villa privata a Vietri Sul Mare fino al 15 ottobre, grazie alle continue richieste e prenotazioni già registrate. Il tutto senza dimenticare Palazzo Montemartini Rome, dove l’attività non si ferma mai, che dopo un’estate con risultati eccellenti ha già all’attivo per i prossimi mesi prenotazioni e richieste da tutto il mondo.\r\n\r\n“Nord Europa, Italia, Stati Uniti, America Latina e non solo: da qui arrivano principalmente i nostri ospiti che, nella maggior parte dei casi, scelgono anche la possibilità di spostarsi in più di una delle nostre strutture in Italia – spiega Giuseppe Marchese, ceo di Ragosta Hotels Collection -. Noi non ci siamo mai fermati. Solo tra maggio e agosto di quest’anno abbiamo registrato incrementi di occupazione su livelli compresi tra il 10% e il 20% in più rispetto al 2019. Pure nel settore eventi, tra aziende e privati, la crescita è stata significativa, con particolare riferimento ai matrimoni che sono un punto di forza delle nostre realtà\".","post_title":"Si allunga la stagione dei Ragosta Hotels dopo un agosto da tutto esaurito persino a Roma","post_date":"2022-09-22T11:44:25+00:00","category":["alberghi"],"category_name":["Alberghi"],"post_tag":[]},"sort":[1663847065000]},{"_index":"travelquotidiano","_type":"post","_id":"430888","_score":null,"_source":{"blog_id":1,"post_content":" Scoprire Mauritius attraverso l’arte gourmet di grandi chef stellati. La promozione dell’isola passa anche attraverso la gastronomia e così profumi e sapori approdano a Milano per la settimana “Mauritius Gourmet Week” presso l’hub di Identità Golose, dal 21 al 24 settembre. A fare gli onori di casa Claudio Cerroni, cofondatore di Identità Golose, “la casa degli chef”.\r\n\r\n“Esportare e dare un assaggio di Mauritius anche senza viaggiare” ed è così che nasce la Gourmet Week a Milano con lo chef pluripremiato Moorongun Coopen, chef executive dello Shandrani Beachcomber Resort & Spa direttamente da Mauritius, per creare un mix di cucina tra mauriziano e mediterraneo. Un evento organizzato da Beachcomber Resort & Spa, Turisanda, l’Ente di promozione turistica mauriziana ed Air Mauritius. Per le serate saranno presenti anche due chef italiani Luca Marchini,  del ristorante L’Erba del Re, stella Michelin, e Antonella Ricci del Fornello da Ricci, entrambi molto legati all’isola.\r\n\r\nLa partecipazione del gruppo Gruppo Alpitour per l’area tour operating con Turisanda, sinonimo di esperienza è il brand italiano più longevo del settore, dall’esperienza storica, garanzia di professionalità soprattutto nel luxury e nei luoghi da sogno. Inoltre voli diretti settimanali di Neos collegheranno l’isola una volta alla settimana dal 20 dicembre con il Dreamliner 787.\r\n\r\nLa presenza di Beachcomber conferma l’attenzione del brand riservata da sempre alla qualità e alla varietà in cucina, per un servizio impeccabile in ogni suo ristorante attraverso scuola di formazione, eventi gourmet e collaborazioni con chef stellati da tutto il mondo.\r\n\r\n“La Gourmet Week porta alla luce la ricca varietà di esperienze che Mauritius ha da offrire e la sua ricca cultura gastronomica incrocio di varie culture. Ciò che colpisce dell’isola di Mauritius è anche l’ospitalià e il calore delle persone - afferma Mia Hezi, account director Mtpa – che dà la sensazione di essere a casa: cibo e calore, un matrimonio perfetto”.\r\n\r\nLa collaborazione con partner di alto livello chiude il cerchio con Air Mauritius. La compagnia aerea, rappresentata nel nostro Paese da Apg Italy, vanta una certificazione a 4 stelle dall’agenzia di rating Skytrax, con velivoli di nuova generazione, 2 Airbus 330-900Neo, 2 Airbus 350-900Xwb e 3 Atr 72-500. Collega l’Italia sia da Parigi in code-share con Air France con 10 voli alla settimana e da Londra con 3 voli settimanali. Il servizio di bordo prevede due classi, la business e l’economica. In arrivo altre due nuovi aeromobili in quanto la domanda di viaggio ha superato i livelli del 2019.  ","post_title":"La 'Mauritius Gourmet Week' è di scena a Milano, all'Hub di Identità Golose","post_date":"2022-09-21T15:28:46+00:00","category":["estero"],"category_name":["Estero"],"post_tag":[]},"sort":[1663774126000]},{"_index":"travelquotidiano","_type":"post","_id":"430802","_score":null,"_source":{"blog_id":1,"post_content":" Una colazione con i Motulenos (pasto tradizionale originario di Motul composto da uova fritte adagiate su una tortilla con fagioli neri e salsa di pomodori, prosciutto e piselli) per un inizio di giornata a Milano, sì, ma all’insegna dello Yucatan. Il 2022 è stato nominato l’anno della gastronomia yucateca. Una cucina ricca e antica, che si differenzia per regioni, come in Italia. La grande varietà gastronomica del Paese, legata alle tradizioni, alla ricchezza storica e culturale dei Maya, si traduce oggi in scoperta di sapori, di piatti ed esperienze culinarie considerata nuova tendenza e risorsa esperienziale, nuovo prodotto turistico per lo Yucatan. La campagna promozionale dal titolo 365 Sapori di Yucatan, un piatto per ogni giorno dell'anno, unita a nuove mete turistiche legate alla gastronomia, offre ai visitatori nuovi itinerari di degustazioni e lezioni di cucina tradizionale.\r\n\r\n“Lo Yucatan non è Cancun –  spiega Michelle Fridman, ministro del turismo dello stato dello Yucatan - La nostra sfida è proprio quella di mostrare le differenze. Inoltre, è una regione tra le più sicure al mondo, con livelli di sicurezza paragonabili alla Svezia, contrariamente al Messico che solitamente viene indicato dai media come una destinazione poco sicura\".\r\n\r\nCulla della civiltà Maya con 18 aree archeologiche, unico posto al mondo con oltre 6 mila formazioni sotterranee di acqua, piscine naturali (cenotes), lo Yucatan offre una grande varietà di esperienze turistiche tra benessere, storia e cultura, mare e natura, ricchezza di paesaggi, che hanno dato vita anche al programma “365 esperienze turistiche” dello Yucatan. Esperienze turistiche per tutti i gusti ma anche sicurezza. La capitale Merida è considerata la seconda città più sicura del continente americano.\r\n\r\n“Lo Yucatan è lo stato più sicuro della Repubblica – conferma anche Maria de los Angeles Arriola Aguirre, console generale del Messico a Milano –. Spiaggia, cultura, natura, avventura, buon cibo, è ciò che cerca il turista italiano e che si aspetta di trovare in Messico. Il vero Messico è lo Yucatan. Lo Yucatan è autentico, è il Paese che lascia una memoria vera del Messico\".\r\n\r\nIl centro dello Yucatan, a 11 ore di volo diretto dall’Italia su Cancun con Neos e 3 ore di strada, è raggiungibile anche da Merida via Miami, Huston e Toronto. Nel frattempo Neos sta lavorando ad un accordo con Viva Aerobus per raggiungere anche Merida. L'Italia si posiziona al quarto posto per arrivi europei.\r\n\r\nLa promozione turistica della penisola dello Yucatan passa attraverso la programmazione ministeriale che al momento rimane legata alle iniziative di ambasciate e consolati e al sito web yucatan.travel. ","post_title":"Yucatan: la nuova scommessa turistica punta sulla gastronomia tradizionale","post_date":"2022-09-21T09:00:35+00:00","category":["estero"],"category_name":["Estero"],"post_tag":[]},"sort":[1663750835000]},{"_index":"travelquotidiano","_type":"post","_id":"430764","_score":null,"_source":{"blog_id":1,"post_content":"Aprirà il prossimo 1° dicembre il nuovo Valtur Cervinia Cristallo Ski Resort, frutto del completo rinnovamento del Grand Hotel Cristallo. Un'operazione che ha visto il coinvolgimento diretto di Valtur, responsabile anche della gestione. Parole chiave del progetto sono la contaminazione con il genius loci e la destinazione, la personalizzazione, il well-being, l'innovazione e l'amore per l’ambiente. E per dare a queste parole la corretta concretezza, Valtur ha deciso di creare la nuova linea di prodotto Italian Lifestyle Collection e di inaugurarla proprio con il Valtur Cervinia Cristallo. Il concept può peraltro già definirsi un successo, visto che a poche settimane dall’inizio delle vendite, ha già riscontrato il grande favore di un target di turisti internazionali: a oggi si registrano infatti all’apertura prenotazioni sul 50% della struttura, provenienti da ben 18 nazionalità differenti.\r\n\r\nUbicato a 2000 metri, a circa 800 metri dal centro di Cervinia e dal comprensorio internazionale Matterhorn Ski Paradise, che conta circa 350 chilometri di piste, il resort si compone di differenti nuclei indipendenti e al tempo stesso interconnessi: il corpo centrale Cristallo, di categoria 5 stelle, e due edifici dependance che lo affiancano, denominati Cristallino 1 e 2, di categoria 4 stelle. La scelta di differenziare standard e spazi è strategica per la capacità di soddisfare target differenti.\r\n\r\nLe camere sono complessivamente 234, ubicate nei tre edifici: il corpo centrale ne conta 96, suddivise tra Romantic, Superior, Deluxe, Junior suite (tra cui, con supplemento le Fit room, dotate di macchine e programmi Technogym, e le Wellness room, dotate di sauna), nonché suite. Le altre 138 sono ripartite tra il Cristallino 1 e 2, con differenti opzioni adatte anche per le famiglie. Tra queste si annoverano le tipologie Classic, Dreamy, Comfort, Family (di cui alcune a tema gaming), Grand Family, Junior suite Cristallino (con opzione Fit room), suite Cristallino, suite Cervino e master suite Cervino. Le dimensioni variano dai 22 metri quadrati della classic più piccola ai 130 della master suite Cervino che, come la suite Cervino (75 metri quadrati), offre una vista sull’omonima montagna e speciali servizi esclusivi spa e fitness Technogym, da vivere anche in forma esclusiva.\r\n\r\n“Siamo fieri di poter essere protagonisti di una nuova era per il futuro di un brand glorioso come Valtur che lo riporta, e ci porta per la prima volta, nel cuore delle Alpi - sottolinea l'a.d. del gruppo Nicolaus, Giuseppe Pagliara -. Non vedevamo l’ora di annunciarlo e di vedere un progetto a cui stiamo lavorando alacremente da mesi diventare realtà. L’orgoglio per la sua concretizzazione è grande, anche perché abbiamo condiviso ogni scelta stilistica, estetica, materiale, logistica e ambientale fin dall’apertura del cantiere insieme alla proprietà, con cui si è creata un’intesa oltre ogni aspettativa. Siamo, quindi, davvero protagonisti di questa rinascita e, lasciatemelo dire, ci fa un po’ di effetto essere pionieri in montagna, noi che abbiamo radici personali e professionali legate profondamente al mare”.\r\n\r\nChi varcherà la soglia il 1° dicembre troverà quindi ad attenderlo due ristoranti, un private dining room, un bistrot, due bar e una lobby area, ma anche i due campi da padel più alti d’Europa e una pista polivalente per pattinaggio su ghiaccio, hockey e curling, una palestra e due piscine. A tutto ciò si aggiungono tre postazioni dj set, una teatro, la spa Miele, una ski room by Rossignol con possibilità di noleggio attrezzature da sci, un luxury vintage corner, una boutique multibrand e un miniclub all’avanguardia, la Giorgio Rocca Ski School Cervinia, un modernissimo tapis roulant per accompagnare sci ai piedi gli ospiti dalla struttura direttamente sulle piste, una gaming room e altri spazi come la terrazza Cervino e il Valtur Smart Space per lo svolgimento di attività in remote working. In esclusiva per gli ospiti del 5 stelle ci saranno infine la Valtur Executive Lounge, un’area check-in riservata e una vip ski-room, oltre ai servizi di conciergerie e lifestyle assistant, menù del materasso e dei cuscini.\r\n\r\n ","post_title":"Con l'apertura del Valtur Cervinia Cristallo nasce anche la nuova Italian Lifestyle Collection","post_date":"2022-09-20T12:12:10+00:00","category":["alberghi"],"category_name":["Alberghi"],"post_tag":[]},"sort":[1663675930000]},{"_index":"travelquotidiano","_type":"post","_id":"430750","_score":null,"_source":{"blog_id":1,"post_content":"Gattinoni si conferma per il secondo anno consecutivo tour operator ufficiale delle Nitto Atp Finals di Torino: nel capoluogo piemontese i migliori otto giocatori di singolare e le migliori otto coppie di doppio si sfideranno dal 13 al 20 novembre 2022 nell’evento più importante e spettacolare del calendario Atp. La manifestazione, che porterà a Torino i campioni del tennis internazionale insieme a centinaia di migliaia di spettatori, sarà una grande occasione per valorizzare la città e il suo territorio. Ed è questo il principale obiettivo di Gattinoni, in concerto con la Federazione italiana tennis e con le istituzioni locali.\r\n\r\nIn un periodo dell’anno favorevole alla scoperta delle città e dei borghi del Piemonte nelle sue mille sfumature, tra il profumo dei tartufi e dei vini pregiati e i colori del foliage, Gattinoni avrà il compito di catturare l’interesse degli appassionati di tennis che giungeranno da tutta Italia e dal mondo, proponendo itinerari di scoperta e piacere che avranno un’importante ricaduta su tutto il tessuto economico locale. Attraverso una piattaforma tecnologica evoluta, Gattinoni ha perciò creato molteplici esperienze da selezionare, partendo da differenti tematiche quali Nitto Atp Finals ticket & exclusive service, Torino essential, Food&wine, Arts&culture, Exploring Torino, esperienze gastronomiche, Tickets & attraction passes, Gastronomy & nightlife, visite guidate ed escursioni di un giorno. Tra i servizi distintivi proposti da Gattinoni segnaliamo il fast track, il backstage tour, l’accesso all’esclusiva Gattinoni city lounge nel cuore di Torino collegata con apposite navette di cortesia, tutti acquistabili solo in abbinamento ai biglietti delle Nitto Atp Finals. Proprio la Gattinoni city lounge anche quest’anno sarà allestita presso il Gattinoni Hub che si trova nel cuore di Torino: una sede di prestigio con agenzia di viaggio, uffici per mice e business travel, che diverrà una vetrina e cassa di risonanza delle Nitto Atp Finals e per l’azienda stessa.","post_title":"Gattinoni to ufficiale delle Nitto Atp Finals per il secondo anno consecutivo","post_date":"2022-09-20T10:35:48+00:00","category":["mercato_e_tecnologie"],"category_name":["Mercato e tecnologie"],"post_tag":[]},"sort":[1663670148000]}]}}

Clicca per lasciare un commento e visualizzare gli altri commenti