19 January 2022

La grande musica ritorna con lo Spoleto Jazz Season

[ 0 ]

Spoleto Jazz Season ha inuagurato la sua seconda edizione con Venerdì 8 ottobre, al Teatro Nuovo, con un pianista di eccezione: Enrico Pieranunzi. Il progetto che l’artista ha presentato in un concerto “asolo”, Unlimited, che è una straordinaria avventura musicale in cui ogni brano è un racconto sonoro. 

Il suo orizzonte musicale è pressoché senza confini, tanto da essere riconosciuto come uno tra i più versatili artisti della scena musicale europea. Nella sua sterminata discografia (più di 80 album) Pieranunzi annovera collaborazioni con mostri sacri del jazz (Chet Baker, Charlie Haden, Lee Konitz, Kenny Wheeler) e incisioni in ambito classico – con album dedicati a Scarlatti, Bach, Handel e Gershwin. 

Tra i numerosi riconoscimenti vanta un Django d’Or (1997), un Echo Award (2014) e il premio “Una vita per il jazz”, assegnato dalla rivista Musica Jazz. 

L’associazione Visioninmusica torna così dopo un anno di assenza, causa emergenza Covid-19, a proporre un originale programma di musica jazz italiana e internazionale a Spoleto. Dopo questo significativo debutto, il calendario prevede altri due appuntamenti: venerdì 22 ottobre, al Teatro Caio Melisso, con il trio Reis/Demuth/Wiltgen (Michel Reis al piano, Marc Demuth al basso e Paul Wiltgen alla batteria), in concerto con l’ultimo album Sly (2021) e venerdì 12 novembre, sempre al Teatro Caio Melisso, con i BartolomeyBittmann (Matthias Bartolomey al violoncello e Klemens Bittmann a violino e mandola) e il loro recente progetto Dynamo.

I biglietti dei concerti sono acquistabili direttamente in teatro o, con diritto di prevendita, sul circuito Vivaticket. Per accedere ai concerti, come da circolare del Ministero della Salute, è obbligatorio esibire il greenpass.

 




Articoli che potrebbero interessarti:

Array ( )

Clicca per lasciare un commento e visualizzare gli altri commenti