3 October 2022

Baglio Oneto, al luxury wine resort di Marsala la vacanza tra relax ed escursioni

[ 0 ]

Sono tanti i modi di vivere il mare e chi sceglie una vacanza a Baglio Oneto dei Principi di San Lorenzo Luxury Wine Resort di Marsala può gustarseli tutti quanti. La sua posizione, a pochi chilometri dal mare e proprio di fronte alle isole Egadi, consente di partire ogni mattina alla scoperta di una nuova location, dalla quale cogliere una differente atmosfera. 

Perfette per tutti, poiché offrono sia spiagge libere che attrezzate, tratti di sabbia e altri di roccia, sono le Spiagge di San Teodoro, situate sul litorale nord a pochi minuti dal Resort. L’acqua qui non è mai troppo fredda e non ci sono correnti pericolose: quando soffia lo scirocco il mare assume sfumature e temperature caraibiche.

La Riserva Naturale dello Stagnone è situata proprio davanti a Baglio Oneto, e la si può ammirare dal Wine Resort al tramonto in tutta la sua bellezza. Caratterizzato da piccole oasi e minuscole calette questo litorale è perfetto per fare lunghe nuotate o semplicemente per rilassarsi in acqua. Agli amanti degli sport d’acqua – come sup board, kitesurf e windsurf – è dedicata una zona dello Stagnone, definita la migliore “palestra” d’Italia, tantissime scuole e corsi adatti a tutti i livelli.

Acqua cristallina un po’ più fresca, spiaggia dorata – sia libera che con stabilimenti – e la possibilità di fare lunghe passeggiate sono elementi offerti dal litorale sud. Per chi ama le attività sportive questo lido offre zone adatte al sup, al kite surf libero e alle immersioni subacquee, con disponibilità di noleggio. Chi ama veramente il mare non può comunque ripartire da Baglio Oneto senza prima concedersi una giornata alla Riserva Marina Protetta più grande d’Europa, vale a dire le isole Egadi. La più nota è Favignana, che si può girare tutta in bicicletta e dove si trova la celebre Tonnara Florio, mentre le più piccole Levanzo e Marettimo offrono scorci di mare di rara intensità. Vi sono servizi di collegamento frequenti da Marsala, ma è possibile anche noleggiare scafi privati per tour personalizzati.

http://www.bagliooneto.it

 




Articoli che potrebbero interessarti:

Array ( [0] => Array ( [_index] => travelquotidiano [_type] => post [_id] => 431547 [_score] => [_source] => Array ( [blog_id] => 1 [post_content] => [caption id="attachment_426132" align="alignright" width="300"] Un rendering della lobby del nuovo Casa Baglioni a Milano[/caption] Dopo un estate tutta in positivo in cui Baglioni Hotels ha superato il budget, il gruppo alberghiero italiano è concentrato su programmi per il prossimo anno. Per quanto riguarda le novità, a gennaio 2023 verrà inaugurata Casa Baglioni, nel cuore artistico milanese di Brera, all’angolo tra Via dei Giardini e Via Fatebenefratelli: 30 camere e suites, ispirate all’arte e al design della Milano anni ’60, una raffinata wine cellar, un ristorante gourmet firmato dallo chef stellato Claudio Sadler, una palestra e un roof top bar estivo. Il progetto dell’hotel è realizzato da Spagnulo & Partners. Non è prevista la reception poiché gli ospiti saranno accolti come in un salone di casa, per una concezione di lusso e di accoglienza familiare. Casa Baglioni ospiterà le opere della Stefano Cecchi Trust Collection – Fondo Arte in modo continuativo nelle aree comuni. Le opere d’arte saranno posizionate nella lobby, nei corridoi e nelle suite per un percorso culturale che si svolgerà a cadenza annuale. Il Gruppo punterà ancora sul Programma Dolce Vita, dedicato alle Agenzie di Viaggio ed introdotto nel 2019: comprende benefits e amenities dedicati tra cui 15% di sconto sulle migliori tariffe disponibili, accessi prioritari alle migliori categorie di camere e courtesy car (ove disponibile), early check-in e late check-out (su disponibilità). [post_title] => Baglioni Hotels punta sul trade. Focus su Casa Baglioni pronto a gennaio 2023 [post_date] => 2022-10-03T15:53:32+00:00 [category] => Array ( [0] => alberghi ) [category_name] => Array ( [0] => Alberghi ) [post_tag] => Array ( ) ) [sort] => Array ( [0] => 1664812412000 ) ) [1] => Array ( [_index] => travelquotidiano [_type] => post [_id] => 431498 [_score] => [_source] => Array ( [blog_id] => 1 [post_content] => Proseguono i piani di sviluppo della Emerald Collection, la compagnia di proprietà a 5 stelle lusso lanciata nel 2013 dalla famiglia Scarapicchia, che vanta oltre 40 anni di esperienza nella costruzione e gestione di strutture luxury all-inclusive nell'oceano Indiano, ai Caraibi e nell'Africa orientale. Dopo l'Emerald Maldives Resort & Spa, ha aperto infatti ufficialmente i propri battenti sabato 1° ottobre il Faarufushi Resort & Spa, portando così a due le strutture del gruppo nell'arcipelago. Immerso in una vegetazione lussureggiante e circondato da una laguna privata di 100 ettari con barriera corallina naturale, il nuovo indirizzo Emerald è posizionato su un’isola di 7 ettari, a soli 20 minuti di barca dalla prima proprietà della compagnia. Entrambi membri della collezione The Leading Hotels of the World, i due resort offrono quindi ai viaggiatori l’opportunità di un’esperienza di island hopping deluxe all-inclusive. L'Emerald Faarufushi mette a disposizione degli ospiti 80 lussuose ville indipendenti, cinque ristoranti di cucina internazionale e due bar, la Emerald Spa con otto sale trattamenti immerse fra gli alberi tropicali, un centro sportivo con palestra, campi da tennis e da padel, nonché un programma di attività divertenti ed educative per bambini e ragazzi al Dolphin Kids Club. Fiore all’occhiello dell’offerta è la formula deluxe all-inclusive della Emerald Collection, che comprende sempre nel costo del soggiorno innumerevoli attività sportive acquatiche e di terra, proposte gastronomiche à la carte e una selezione dei migliori vini, birre e spirit internazionali. “Siamo entusiasti di consolidare la nostra presenza alle Maldive con l’apertura dell'Emerald Faarufushi Resort & Spa – afferma Aldo Scarapicchia, partner & managing director della compagnia –. La nuova proprietà ci permetterà di integrare l’offerta per gli ospiti offrendo ulteriori 80 soluzioni di soggiorno indipendenti fra beach e water villa, di cui 70 dotate di piscina privata. Tutte le sistemazioni sono progettate per accogliere comodamente sia le coppie sia le famiglie con bambini, che restano uno dei segmenti principali per il nostro gruppo”. E le novità della compagnia non finiscono qui, perché per il prossimo 1° dicembre è già prevista l’apertura del nuovo Emerald Zanzibar Resort & Spa in Tanzania. [post_title] => Emerald raddoppia alle maldive con il Faarufushi Resort & Spa. [post_date] => 2022-10-03T09:50:50+00:00 [category] => Array ( [0] => alberghi ) [category_name] => Array ( [0] => Alberghi ) [post_tag] => Array ( [0] => nofascione ) [post_tag_name] => Array ( [0] => nofascione ) ) [sort] => Array ( [0] => 1664790650000 ) ) [2] => Array ( [_index] => travelquotidiano [_type] => post [_id] => 431403 [_score] => [_source] => Array ( [blog_id] => 1 [post_content] => Sonno, relax, mindfulness, promozione dell'energia e del sistema immunitario trattati con un approccio olistico, in grado di generare un profondo senso di rinnovamento fisico e spirituale, migliorato dall'influenza rivitalizzante del mare. Il tutto in un ambiente che sulla Explora I (prima nave del marchio) si declinerà in oltre mille metri quadrati di spazi dedicati a una spa di lusso, con aree benessere all'aperto e al coperto, strutture fitness contemporanee, un'area sportiva e una pista da corsa esterni. Il nuovo brand di crociere luxury del gruppo Msc, Explora Journeys, presenta il concept Ocean Wellness.   “La filosofia alla base della nostra proposta di benessere è profondamente radicata nelle origini del nostro marchio - spiega Julanda Marais, senior lead spa operations -. Conosciamo da tempo i potenti effetti dell'acqua e delle onde su corpo, mente e anima. E questa conoscenza ci ha ispirato il concept Ocean Wellness. Desideriamo offrire ai nostri ospiti una sensazione di semplicità raffinata, di lusso rilassato, insieme a una completa rigenerazione fisica e mentale". Il neuroscienziato Wallace Nichols sostiene da tempo che l'oceano calma la mente, rivitalizza il corpo e promuove la funzione immunitaria. Invece delle implacabili esigenze della quotidianità, gli ospiti Explora Journeys esplorano nuove destinazioni e culture, passano del tempo con altre persone e si riconnettono con ciò che conta di più. E quando il ritmo rallenta, la scoperta di sé e la guarigione hanno inizio. È ciò che la compagnia chiama Ocean State of Mind.   [post_title] => Explora Journeys lancia il nuovo concept benessere Ocean Wellness. [post_date] => 2022-09-30T10:04:16+00:00 [category] => Array ( [0] => tour_operator ) [category_name] => Array ( [0] => Tour Operator ) [post_tag] => Array ( ) ) [sort] => Array ( [0] => 1664532256000 ) ) [3] => Array ( [_index] => travelquotidiano [_type] => post [_id] => 431336 [_score] => [_source] => Array ( [blog_id] => 1 [post_content] => [caption id="attachment_431339" align="alignright" width="300"] Davide Personelli,[/caption] www.hotels-lagons.com è la piattaforma b2b dedicata esclusivamente agli operatori del settore che hanno a disposizione una selezione di 5.500 camere e 411 hotel nelle più esclusive destinazioni tropicali. «Proponiamo un livello tariffario diretto come una tariffa negoziata tour operator – commenta  Dominique Goudin, responsabile progetto e direttore operazioni per Hotels & Lagon - attingendo ai nostri allotment e alla nostra banca dati direttamente e senza intermediari;  le agenzie hanno la possibilità di creare il soggiorno determinando la propria commissione e di conseguenza hanno sotto controllo il loro mark-up. In tutte le destinazioni diamo la possibilità di scegliere in opzione i trasferimenti (alle Maldive sono già inclusi) o il noleggio auto, dove è previsto». Il team tecnologico è in continuo aggiornamento e per il futuro si punta su implementazioni di ulteriori funzionalità nel sito, come le escursioni e probabilmente i voli. Altri investimenti di marketing seguiranno in funzione dell’evoluzione del mercato. «Per chi lo desidera – aggiunge Davide Personelli, rappresentante commerciale per l’Italia -, abbiamo in pianta stabile, tramite la nostra rappresentanza in Italia, un form di richiesta formazione per l’utilizzo della piattaforma; abbiamo già partecipato ad alcuni eventi importanti come il Tove di Milano organizzato ad aprile da Travel Quotidiano a Milano; stiamo preparando un webinar per la presentazione e la formazione del sito; siamo aperti a sviluppare discorsi integrativi coi principali network italiani, avendo già esperienze importanti con partner di primo livello sul mercato francese». [post_title] => Hotels & Lagons investe su marketing e tecnologia [post_date] => 2022-09-30T09:52:32+00:00 [category] => Array ( [0] => mercato_e_tecnologie ) [category_name] => Array ( [0] => Mercato e tecnologie ) [post_tag] => Array ( ) ) [sort] => Array ( [0] => 1664531552000 ) ) [4] => Array ( [_index] => travelquotidiano [_type] => post [_id] => 431347 [_score] => [_source] => Array ( [blog_id] => 1 [post_content] => Il programma di Nicko Cruises per immergersi nei mercatini di Natale o nelle feste di fine anno è veramente molto ricco: un nuovo stile di crociera, quella fluviale, improntata alla logica del lento viaggiare, alla riscoperta della Mitteleuropa, con itinerari di tre, cinque od otto giorni. In tutti i programmi sono previsti over-night  e lunghe soste nelle principali città, per cogliere appieno l'atmosfera natalizia di meditazione, con visita di storiche abbazie, e di festa, con visita in relax di centri storici e di mercatini dalle mille luci e profumi di spezie e vin brulè:  quindi a seconda dell'itinerario scelto le tappe sono Vienna, Budapest, Norimberga, Francoforte sul Meno, Amsterdam e altri borghi storici. Le crociere (sia quelle dei mercatini, sia quelle di Natale e Capodanno) si svolgeranno: - sul Danubio, da Passau, con le motonavi nickoVision e Maxima, verso Vienna, Budapest, Bratislava;  nella crociera di Capodanno la notte di fine d'anno si celebrerà a Bratislava - sul canale Meno-Danubio, con la Belvedere,  nella crociera di Natale verso Kelheim, con tappe a Norimberga e arrivo con due overnight a Francoforte; nella crociera di Capodanno da Francoforte verso il Reno, con passaggio della famosa Loreley, overnight a Rudesheim e Capodanno con overnight a Francoforte - sul Reno, da Colonia, con le nickoSpirit e Rhein Symphonie. Le crociere si orienteranno sia verso nord, in direzione della foce e quindi di Amsterdam, oppure verso sud, in direzione della sorgente e quindi di Strasburgo. Capodanno sarà celebrato ad Amsterdam. [post_title] => Nicko Cruises sui fiumi della Mitteleuropa, tra mercatini di Natale e feste di fine anno [post_date] => 2022-09-30T09:48:28+00:00 [category] => Array ( [0] => tour_operator ) [category_name] => Array ( [0] => Tour Operator ) [post_tag] => Array ( ) ) [sort] => Array ( [0] => 1664531308000 ) ) [5] => Array ( [_index] => travelquotidiano [_type] => post [_id] => 431346 [_score] => [_source] => Array ( [blog_id] => 1 [post_content] => Si chiamerà Four Seasons Yachts e sarà la nuova divisione ad hoc dell'omonimo brand di lusso alberghiero lanciata in collaborazione con gli imprenditori del settore Nadim Ashi e Philip Levine, nonché in partnership con Fincantieri che consegnerà la prima nave entro la fine del 2025. Si confermano quindi le indiscrezioni che erano trapelate già nel mese di luglio, quando la compagnia di costruzioni navali italiane aveva annunciato un ordine per una unità di lusso, con un'opzione per altre due. Il tutto per un investimento complessivo di 1,2 miliardi di euro. Ogni suite a bordo costerà 4,2 milioni di dollari Il primo Four Seasons Yacht sarà lungo 207 metri e largo 27 e ospiterà 14 ponti. Il suo design sarà personalizzato nei minimi dettagli, con la costruzione di ogni suite costata 4,2 milioni di dollari. Offrirà inoltre quasi il 50% di spazio abitativo in più per ospite rispetto a quello attualmente disponibile sul mercato, consentendo la massima privacy e flessibilità in un ambiente residenziale. Larry Pimentel, veterano del settore dei viaggi di lusso, è alla guida della nuova impresa: "In collaborazione con Four Seasons, stiamo creando una nuova categoria di viaggi di lusso che si rivolge agli ospiti più esigenti". Le 95 suite della nave risulteranno infatti simili a ville, con finestre a tutta altezza che forniranno luce naturale oltre che permettere l’accesso ad ampie terrazze, per una superficie media di 54 metri quadrati. La suite più ampia, chiamata Funnel, si svilupperà su quattro livelli e offrirà più di 892 metri quadrati di spazio abitativo complessivo tra interno ed esterno, compresa una piscina privata e un'area termale privata dedicata. Oltre a vari ristoranti, lounge e bar il Four Seasons Yacht offrirà una spa, un salone di bellezza e programmi di benessere, passando dal fitness alla nutrizione. La poppa a forma di canoa ospiterà inoltre un ampio ponte piscina per momenti di svago e relax. Quest'area si potrà trasformare anche in una sala cinematografica all'aperto o in uno spazio per eventi privati. Ulteriori dettagli sull'imbarcazione saranno svelati nei prossimi mesi e fino alla consegna dell'imbarcazione, prevista per la fine del 2025. [post_title] => Four Seasons lancia la divisione Yachts: salperà nel 2025 con la prima nave prodotta da Fincantieri [post_date] => 2022-09-29T12:09:09+00:00 [category] => Array ( [0] => alberghi ) [category_name] => Array ( [0] => Alberghi ) [post_tag] => Array ( ) ) [sort] => Array ( [0] => 1664453349000 ) ) [6] => Array ( [_index] => travelquotidiano [_type] => post [_id] => 431317 [_score] => [_source] => Array ( [blog_id] => 1 [post_content] => Sono i viaggi di alta gamma a trainare le performance di Azimut Tour Operator & Dmc, che si appresta a chiudere l'anno con fatturati sopra i livelli del 2019. Crescono infatti sensibilmente i numeri di Az Travel Luxury Club, il brand lanciato dal to di San Marino solo un anno fa. "Al prodotto dedichiamo partenze progettate sulle esigenze di questa tipologia di viaggiatori con ampie disponibilità economiche e con un ventaglio di servizi complementari aggiuntivi - spiega il ceo, Luca Ruco -. Ed è anche grazie a questa proposta, che stiamo riuscendo a voltare pagina dopo la crisi innescata dal Covid-19". Forte di tali risultati, l'operatore si presenta quindi al prossimo Ttg di Rimini, dal 12 al 14 ottobre, con uno stand tutto suo (Pad. C5 Corsia 1 Stand 011), con tante novità e la presentazione del consueto catalogo multimediale 2023/2024 (biennale) tradotto in ben dieci lingue (francese-inglese-ungherese-polacco-bulgaro-rumeno-finlandese-danese-norvegese-svedese). La proposta includerà moltissimi Escorted tour e i Sighseeing tour inediti: i primi sono itinerari regolari, con partenze garantite, che faranno vedere le eccellenze dell’Italia e di San Marino. Gli altri saranno proposte in vendita al cliente finale già a destinazione, con la possibilità di provare esperienze vere cambiando sempre più il modo di viaggiare tramite il tour operating. [post_title] => Il prodotto luxury traina Azimut sopra i livelli del 2019. Molte le novità in arrivo [post_date] => 2022-09-29T10:04:00+00:00 [category] => Array ( [0] => tour_operator ) [category_name] => Array ( [0] => Tour Operator ) [post_tag] => Array ( ) ) [sort] => Array ( [0] => 1664445840000 ) ) [7] => Array ( [_index] => travelquotidiano [_type] => post [_id] => 431280 [_score] => [_source] => Array ( [blog_id] => 1 [post_content] => Da venerdì 30 settembre a domenica 2 ottobre si svolgerà a Castelfiorentino (FI) “La via Francigena in Valdelsa, tra sogno e leggenda”, manifestazione per rivisitare l’antico tracciato percorso dai pellegrini nel Medioevo e immergersi in una magica atmosfera d’altri tempi. Un evento che a Castelfiorentino non ha mai registrato interruzioni e che per questo 2022 si presenta con un programma ancora più ricco e diversificato, “accessibile” e aperto come sempre alle novità. «Rendere omaggio alla via Francigena come avviene con questo evento organizzato dal Comune di Castelfiorentino – sottolinea il presidente della Regione Toscana Eugenio Giani - significa rendere omaggio a una via maestra percorsa per secoli da migliaia di pellegrini in viaggio per Roma, che ha svolto un ruolo fondamentale nella costruzione dell'identità europea perché ha messo in relazione tra loro religioni, culture, abitudini, linguaggi ed economie locali». «La riscoperta della Via Francigena – osserva il sindaco, Alessio Falorni – è da sempre un evento ricorrente nel nostro territorio, ponendo Castelfiorentino come uno dei comuni “pioneri” nella valorizzazione di questo tracciato. Negli ultimi anni ha assunto anche le caratteristiche di un vero e proprio festival, grazie agli spettacoli teatrali, alle innumerevoli iniziative di animazione lungo il percorso, al mercato, alle novità che sul versante degli eventi conferiscono a questa manifestazione una veste dinamica e diversificata, rinnovata a ogni edizione, aperta a tutte le età, dagli escursionisti alle famiglie con i bambini». Fra le novità segnalare: i “Poeti sulla Francigena” (sabato 1 ottobre) serata poetico-musicale con degustazione al Castello di Coiano (con la partecipazione straordinaria di Massimiliano Bardotti, Paolo Parrini e Annalisa Ciampalini) e il “cibo del pellegrino” (“morsello” e “bordone”), preparato dagli studenti dell’Alberghiero dell’Enriques per il mercato gastronomico (sabato 1 e domenica 2). Le escursioni trekking “Sulle tracce di Sigerico” avranno luogo sia nella giornata di sabato 1 che di domenica 2 ottobre. Ci sarà l’opportunità di percorrere la Francigena anche con una e-bike, bicicletta dotata di pedalata assistita (domenica 2 ottobre), di attraversarla a cavallo, e infine di assistere a una serie di spettacoli teatrali all’interno del borgo di Castelnuovo d’Elsa.   [post_title] => Toscana, dal 30 settembre al 2 ottobre gli itinerari de "La Via Francigena in Valdelsa" [post_date] => 2022-09-29T09:40:07+00:00 [category] => Array ( [0] => incoming ) [category_name] => Array ( [0] => Incoming ) [post_tag] => Array ( ) ) [sort] => Array ( [0] => 1664444407000 ) ) [8] => Array ( [_index] => travelquotidiano [_type] => post [_id] => 431282 [_score] => [_source] => Array ( [blog_id] => 1 [post_content] => Il bilancio della stagione 2022 è positivo per l'operatore ligure Volver Viaggi. «I numeri dell’outgoing sono importanti ed il trend è positivo – sottolinea Giada Marabotto, titolare di Volver – ma le cifre sono ancora lontane dal 2019. Tra le destinazioni di punta Usa, ma anche Maldive e Mauritius.  Molto Sud Africa abbinato ai soggiorni mare, costruito sempre tailor made, sia per la nostra clientela storica, sia per i viaggi di nozze. Prima del 2019 vendevamo Australia e Giappone, che sono ancora in standby. Attendiamo quindi un’ulteriore ripresa». Per quanto concerne l’incoming Volver ha faticato nei primi mesi dell’anno, caratterizzati da molte disdette e numeri non raggiunti. Ma da aprile/maggio sono arrivati tantissimi gruppi e anche richieste di Incentive per le aziende. Dall’estero le richieste sono arrivate soprattutto da francesi, americani e canadesi e le previsioni sono molto positive. Il brand Luxury Italian Riviera, nato durante la pandemia, sta crescendo: Volver continuerà ad investire puntando su fiere, work shop e promozioni. «Siamo stati scelti da Google – conclude Marabotto - per organizzare un loro incentive aziendale (primavera 2023). Si tratta di un gruppo di ingegneri provenienti da tutto il mondo che ha scelto la Liguria. I partecipanti faranno diverse attività in città e sul territorio, con servizi di alto livello». [post_title] => Volver Viaggi, un trend positivo sia per il settore Incoming che per l'Outgoing [post_date] => 2022-09-29T09:39:42+00:00 [category] => Array ( [0] => tour_operator ) [category_name] => Array ( [0] => Tour Operator ) [post_tag] => Array ( ) ) [sort] => Array ( [0] => 1664444382000 ) ) ) { "size": 9, "query": { "filtered": { "query": { "fuzzy_like_this": { "like_text" : "baglio oneto al luxury wine resort marsala la vacanza relax ed escursioni" } }, "filter": { "range": { "post_date": { "gte": "now-2y", "lte": "now", "time_zone": "+1:00" } } } } }, "sort": { "post_date": { "order": "desc" } } }{"took":54,"timed_out":false,"_shards":{"total":5,"successful":5,"failed":0},"hits":{"total":1084,"max_score":null,"hits":[{"_index":"travelquotidiano","_type":"post","_id":"431547","_score":null,"_source":{"blog_id":1,"post_content":"[caption id=\"attachment_426132\" align=\"alignright\" width=\"300\"] Un rendering della lobby del nuovo Casa Baglioni a Milano[/caption]\r\n\r\nDopo un estate tutta in positivo in cui Baglioni Hotels ha superato il budget, il gruppo alberghiero italiano è concentrato su programmi per il prossimo anno.\r\n\r\nPer quanto riguarda le novità, a gennaio 2023 verrà inaugurata Casa Baglioni, nel cuore artistico milanese di Brera, all’angolo tra Via dei Giardini e Via Fatebenefratelli: 30 camere e suites, ispirate all’arte e al design della Milano anni ’60, una raffinata wine cellar, un ristorante gourmet firmato dallo chef stellato Claudio Sadler, una palestra e un roof top bar estivo.\r\n\r\nIl progetto dell’hotel è realizzato da Spagnulo & Partners. Non è prevista la reception poiché gli ospiti saranno accolti come in un salone di casa, per una concezione di lusso e di accoglienza familiare. Casa Baglioni ospiterà le opere della Stefano Cecchi Trust Collection – Fondo Arte in modo continuativo nelle aree comuni. Le opere d’arte saranno posizionate nella lobby, nei corridoi e nelle suite per un percorso culturale che si svolgerà a cadenza annuale.\r\n\r\nIl Gruppo punterà ancora sul Programma Dolce Vita, dedicato alle Agenzie di Viaggio ed introdotto nel 2019: comprende benefits e amenities dedicati tra cui 15% di sconto sulle migliori tariffe disponibili, accessi prioritari alle migliori categorie di camere e courtesy car (ove disponibile), early check-in e late check-out (su disponibilità).","post_title":"Baglioni Hotels punta sul trade. Focus su Casa Baglioni pronto a gennaio 2023","post_date":"2022-10-03T15:53:32+00:00","category":["alberghi"],"category_name":["Alberghi"],"post_tag":[]},"sort":[1664812412000]},{"_index":"travelquotidiano","_type":"post","_id":"431498","_score":null,"_source":{"blog_id":1,"post_content":"Proseguono i piani di sviluppo della Emerald Collection, la compagnia di proprietà a 5 stelle lusso lanciata nel 2013 dalla famiglia Scarapicchia, che vanta oltre 40 anni di esperienza nella costruzione e gestione di strutture luxury all-inclusive nell'oceano Indiano, ai Caraibi e nell'Africa orientale. Dopo l'Emerald Maldives Resort & Spa, ha aperto infatti ufficialmente i propri battenti sabato 1° ottobre il Faarufushi Resort & Spa, portando così a due le strutture del gruppo nell'arcipelago.\r\n\r\nImmerso in una vegetazione lussureggiante e circondato da una laguna privata di 100 ettari con barriera corallina naturale, il nuovo indirizzo Emerald è posizionato su un’isola di 7 ettari, a soli 20 minuti di barca dalla prima proprietà della compagnia. Entrambi membri della collezione The Leading Hotels of the World, i due resort offrono quindi ai viaggiatori l’opportunità di un’esperienza di island hopping deluxe all-inclusive. L'Emerald Faarufushi mette a disposizione degli ospiti 80 lussuose ville indipendenti, cinque ristoranti di cucina internazionale e due bar, la Emerald Spa con otto sale trattamenti immerse fra gli alberi tropicali, un centro sportivo con palestra, campi da tennis e da padel, nonché un programma di attività divertenti ed educative per bambini e ragazzi al Dolphin Kids Club. Fiore all’occhiello dell’offerta è la formula deluxe all-inclusive della Emerald Collection, che comprende sempre nel costo del soggiorno innumerevoli attività sportive acquatiche e di terra, proposte gastronomiche à la carte e una selezione dei migliori vini, birre e spirit internazionali.\r\n\r\n“Siamo entusiasti di consolidare la nostra presenza alle Maldive con l’apertura dell'Emerald Faarufushi Resort & Spa – afferma Aldo Scarapicchia, partner & managing director della compagnia –. La nuova proprietà ci permetterà di integrare l’offerta per gli ospiti offrendo ulteriori 80 soluzioni di soggiorno indipendenti fra beach e water villa, di cui 70 dotate di piscina privata. Tutte le sistemazioni sono progettate per accogliere comodamente sia le coppie sia le famiglie con bambini, che restano uno dei segmenti principali per il nostro gruppo”. E le novità della compagnia non finiscono qui, perché per il prossimo 1° dicembre è già prevista l’apertura del nuovo Emerald Zanzibar Resort & Spa in Tanzania.","post_title":"Emerald raddoppia alle maldive con il Faarufushi Resort & Spa.","post_date":"2022-10-03T09:50:50+00:00","category":["alberghi"],"category_name":["Alberghi"],"post_tag":["nofascione"],"post_tag_name":["nofascione"]},"sort":[1664790650000]},{"_index":"travelquotidiano","_type":"post","_id":"431403","_score":null,"_source":{"blog_id":1,"post_content":"Sonno, relax, mindfulness, promozione dell'energia e del sistema immunitario trattati con un approccio olistico, in grado di generare un profondo senso di rinnovamento fisico e spirituale, migliorato dall'influenza rivitalizzante del mare. Il tutto in un ambiente che sulla Explora I (prima nave del marchio) si declinerà in oltre mille metri quadrati di spazi dedicati a una spa di lusso, con aree benessere all'aperto e al coperto, strutture fitness contemporanee, un'area sportiva e una pista da corsa esterni. Il nuovo brand di crociere luxury del gruppo Msc, Explora Journeys, presenta il concept Ocean Wellness.  \r\n\r\n“La filosofia alla base della nostra proposta di benessere è profondamente radicata nelle origini del nostro marchio - spiega Julanda Marais, senior lead spa operations -. Conosciamo da tempo i potenti effetti dell'acqua e delle onde su corpo, mente e anima. E questa conoscenza ci ha ispirato il concept Ocean Wellness. Desideriamo offrire ai nostri ospiti una sensazione di semplicità raffinata, di lusso rilassato, insieme a una completa rigenerazione fisica e mentale\".\r\n\r\nIl neuroscienziato Wallace Nichols sostiene da tempo che l'oceano calma la mente, rivitalizza il corpo e promuove la funzione immunitaria. Invece delle implacabili esigenze della quotidianità, gli ospiti Explora Journeys esplorano nuove destinazioni e culture, passano del tempo con altre persone e si riconnettono con ciò che conta di più. E quando il ritmo rallenta, la scoperta di sé e la guarigione hanno inizio. È ciò che la compagnia chiama Ocean State of Mind.\r\n\r\n ","post_title":"Explora Journeys lancia il nuovo concept benessere Ocean Wellness.","post_date":"2022-09-30T10:04:16+00:00","category":["tour_operator"],"category_name":["Tour Operator"],"post_tag":[]},"sort":[1664532256000]},{"_index":"travelquotidiano","_type":"post","_id":"431336","_score":null,"_source":{"blog_id":1,"post_content":"[caption id=\"attachment_431339\" align=\"alignright\" width=\"300\"] Davide Personelli,[/caption]\r\n\r\nwww.hotels-lagons.com è la piattaforma b2b dedicata esclusivamente agli operatori del settore che hanno a disposizione una selezione di 5.500 camere e 411 hotel nelle più esclusive destinazioni tropicali.\r\n\r\n«Proponiamo un livello tariffario diretto come una tariffa negoziata tour operator – commenta  Dominique Goudin, responsabile progetto e direttore operazioni per Hotels & Lagon - attingendo ai nostri allotment e alla nostra banca dati direttamente e senza intermediari;  le agenzie hanno la possibilità di creare il soggiorno determinando la propria commissione e di conseguenza hanno sotto controllo il loro mark-up. In tutte le destinazioni diamo la possibilità di scegliere in opzione i trasferimenti (alle Maldive sono già inclusi) o il noleggio auto, dove è previsto».\r\n\r\nIl team tecnologico è in continuo aggiornamento e per il futuro si punta su implementazioni di ulteriori funzionalità nel sito, come le escursioni e probabilmente i voli. Altri investimenti di marketing seguiranno in funzione dell’evoluzione del mercato. «Per chi lo desidera – aggiunge Davide Personelli, rappresentante commerciale per l’Italia -, abbiamo in pianta stabile, tramite la nostra rappresentanza in Italia, un form di richiesta formazione per l’utilizzo della piattaforma; abbiamo già partecipato ad alcuni eventi importanti come il Tove di Milano organizzato ad aprile da Travel Quotidiano a Milano; stiamo preparando un webinar per la presentazione e la formazione del sito; siamo aperti a sviluppare discorsi integrativi coi principali network italiani, avendo già esperienze importanti con partner di primo livello sul mercato francese».","post_title":"Hotels & Lagons investe su marketing e tecnologia","post_date":"2022-09-30T09:52:32+00:00","category":["mercato_e_tecnologie"],"category_name":["Mercato e tecnologie"],"post_tag":[]},"sort":[1664531552000]},{"_index":"travelquotidiano","_type":"post","_id":"431347","_score":null,"_source":{"blog_id":1,"post_content":"Il programma di Nicko Cruises per immergersi nei mercatini di Natale o nelle feste di fine anno è veramente molto ricco: un nuovo stile di crociera, quella fluviale, improntata alla logica del lento viaggiare, alla riscoperta della Mitteleuropa, con itinerari di tre, cinque od otto giorni.\r\n\r\nIn tutti i programmi sono previsti over-night  e lunghe soste nelle principali città, per cogliere appieno l'atmosfera natalizia di meditazione, con visita di storiche abbazie, e di festa, con visita in relax di centri storici e di mercatini dalle mille luci e profumi di spezie e vin brulè:  quindi a seconda dell'itinerario scelto le tappe sono Vienna, Budapest, Norimberga, Francoforte sul Meno, Amsterdam e altri borghi storici.\r\n\r\nLe crociere (sia quelle dei mercatini, sia quelle di Natale e Capodanno) si svolgeranno:\r\n\r\n- sul Danubio, da Passau, con le motonavi nickoVision e Maxima, verso Vienna, Budapest, Bratislava;  nella crociera di Capodanno la notte di fine d'anno si celebrerà a Bratislava\r\n\r\n- sul canale Meno-Danubio, con la Belvedere,  nella crociera di Natale verso Kelheim, con tappe a Norimberga e arrivo con due overnight a Francoforte; nella crociera di Capodanno da Francoforte verso il Reno, con passaggio della famosa Loreley, overnight a Rudesheim e Capodanno con overnight a Francoforte\r\n\r\n- sul Reno, da Colonia, con le nickoSpirit e Rhein Symphonie. Le crociere si orienteranno sia verso nord, in direzione della foce e quindi di Amsterdam, oppure verso sud, in direzione della sorgente e quindi di Strasburgo. Capodanno sarà celebrato ad Amsterdam.","post_title":"Nicko Cruises sui fiumi della Mitteleuropa, tra mercatini di Natale e feste di fine anno","post_date":"2022-09-30T09:48:28+00:00","category":["tour_operator"],"category_name":["Tour Operator"],"post_tag":[]},"sort":[1664531308000]},{"_index":"travelquotidiano","_type":"post","_id":"431346","_score":null,"_source":{"blog_id":1,"post_content":"Si chiamerà Four Seasons Yachts e sarà la nuova divisione ad hoc dell'omonimo brand di lusso alberghiero lanciata in collaborazione con gli imprenditori del settore Nadim Ashi e Philip Levine, nonché in partnership con Fincantieri che consegnerà la prima nave entro la fine del 2025. Si confermano quindi le indiscrezioni che erano trapelate già nel mese di luglio, quando la compagnia di costruzioni navali italiane aveva annunciato un ordine per una unità di lusso, con un'opzione per altre due. Il tutto per un investimento complessivo di 1,2 miliardi di euro.\r\n\r\nOgni suite a bordo costerà 4,2 milioni di dollari\r\n\r\nIl primo Four Seasons Yacht sarà lungo 207 metri e largo 27 e ospiterà 14 ponti. Il suo design sarà personalizzato nei minimi dettagli, con la costruzione di ogni suite costata 4,2 milioni di dollari. Offrirà inoltre quasi il 50% di spazio abitativo in più per ospite rispetto a quello attualmente disponibile sul mercato, consentendo la massima privacy e flessibilità in un ambiente residenziale. Larry Pimentel, veterano del settore dei viaggi di lusso, è alla guida della nuova impresa: \"In collaborazione con Four Seasons, stiamo creando una nuova categoria di viaggi di lusso che si rivolge agli ospiti più esigenti\". Le 95 suite della nave risulteranno infatti simili a ville, con finestre a tutta altezza che forniranno luce naturale oltre che permettere l’accesso ad ampie terrazze, per una superficie media di 54 metri quadrati. La suite più ampia, chiamata Funnel, si svilupperà su quattro livelli e offrirà più di 892 metri quadrati di spazio abitativo complessivo tra interno ed esterno, compresa una piscina privata e un'area termale privata dedicata.\r\n\r\nOltre a vari ristoranti, lounge e bar il Four Seasons Yacht offrirà una spa, un salone di bellezza e programmi di benessere, passando dal fitness alla nutrizione. La poppa a forma di canoa ospiterà inoltre un ampio ponte piscina per momenti di svago e relax. Quest'area si potrà trasformare anche in una sala cinematografica all'aperto o in uno spazio per eventi privati. Ulteriori dettagli sull'imbarcazione saranno svelati nei prossimi mesi e fino alla consegna dell'imbarcazione, prevista per la fine del 2025.","post_title":"Four Seasons lancia la divisione Yachts: salperà nel 2025 con la prima nave prodotta da Fincantieri","post_date":"2022-09-29T12:09:09+00:00","category":["alberghi"],"category_name":["Alberghi"],"post_tag":[]},"sort":[1664453349000]},{"_index":"travelquotidiano","_type":"post","_id":"431317","_score":null,"_source":{"blog_id":1,"post_content":"Sono i viaggi di alta gamma a trainare le performance di Azimut Tour Operator & Dmc, che si appresta a chiudere l'anno con fatturati sopra i livelli del 2019. Crescono infatti sensibilmente i numeri di Az Travel Luxury Club, il brand lanciato dal to di San Marino solo un anno fa. \"Al prodotto dedichiamo partenze progettate sulle esigenze di questa tipologia di viaggiatori con ampie disponibilità economiche e con un ventaglio di servizi complementari aggiuntivi - spiega il ceo, Luca Ruco -. Ed è anche grazie a questa proposta, che stiamo riuscendo a voltare pagina dopo la crisi innescata dal Covid-19\".\r\n\r\nForte di tali risultati, l'operatore si presenta quindi al prossimo Ttg di Rimini, dal 12 al 14 ottobre, con uno stand tutto suo (Pad. C5 Corsia 1 Stand 011), con tante novità e la presentazione del consueto catalogo multimediale 2023/2024 (biennale) tradotto in ben dieci lingue (francese-inglese-ungherese-polacco-bulgaro-rumeno-finlandese-danese-norvegese-svedese).\r\n\r\nLa proposta includerà moltissimi Escorted tour e i Sighseeing tour inediti: i primi sono itinerari regolari, con partenze garantite, che faranno vedere le eccellenze dell’Italia e di San Marino. Gli altri saranno proposte in vendita al cliente finale già a destinazione, con la possibilità di provare esperienze vere cambiando sempre più il modo di viaggiare tramite il tour operating.","post_title":"Il prodotto luxury traina Azimut sopra i livelli del 2019. Molte le novità in arrivo","post_date":"2022-09-29T10:04:00+00:00","category":["tour_operator"],"category_name":["Tour Operator"],"post_tag":[]},"sort":[1664445840000]},{"_index":"travelquotidiano","_type":"post","_id":"431280","_score":null,"_source":{"blog_id":1,"post_content":"Da venerdì 30 settembre a domenica 2 ottobre si svolgerà a Castelfiorentino (FI) “La via Francigena in Valdelsa, tra sogno e leggenda”, manifestazione per rivisitare l’antico tracciato percorso dai pellegrini nel Medioevo e immergersi in una magica atmosfera d’altri tempi. Un evento che a Castelfiorentino non ha mai registrato interruzioni e che per questo 2022 si presenta con un programma ancora più ricco e diversificato, “accessibile” e aperto come sempre alle novità.\r\n\r\n«Rendere omaggio alla via Francigena come avviene con questo evento organizzato dal Comune di Castelfiorentino – sottolinea il presidente della Regione Toscana Eugenio Giani - significa rendere omaggio a una via maestra percorsa per secoli da migliaia di pellegrini in viaggio per Roma, che ha svolto un ruolo fondamentale nella costruzione dell'identità europea perché ha messo in relazione tra loro religioni, culture, abitudini, linguaggi ed economie locali».\r\n\r\n«La riscoperta della Via Francigena – osserva il sindaco, Alessio Falorni – è da sempre un evento ricorrente nel nostro territorio, ponendo Castelfiorentino come uno dei comuni “pioneri” nella valorizzazione di questo tracciato. Negli ultimi anni ha assunto anche le caratteristiche di un vero e proprio festival, grazie agli spettacoli teatrali, alle innumerevoli iniziative di animazione lungo il percorso, al mercato, alle novità che sul versante degli eventi conferiscono a questa manifestazione una veste dinamica e diversificata, rinnovata a ogni edizione, aperta a tutte le età, dagli escursionisti alle famiglie con i bambini».\r\n\r\nFra le novità segnalare: i “Poeti sulla Francigena” (sabato 1 ottobre) serata poetico-musicale con degustazione al Castello di Coiano (con la partecipazione straordinaria di Massimiliano Bardotti, Paolo Parrini e Annalisa Ciampalini) e il “cibo del pellegrino” (“morsello” e “bordone”), preparato dagli studenti dell’Alberghiero dell’Enriques per il mercato gastronomico (sabato 1 e domenica 2).\r\n\r\nLe escursioni trekking “Sulle tracce di Sigerico” avranno luogo sia nella giornata di sabato 1 che di domenica 2 ottobre. Ci sarà l’opportunità di percorrere la Francigena anche con una e-bike, bicicletta dotata di pedalata assistita (domenica 2 ottobre), di attraversarla a cavallo, e infine di assistere a una serie di spettacoli teatrali all’interno del borgo di Castelnuovo d’Elsa.\r\n\r\n ","post_title":"Toscana, dal 30 settembre al 2 ottobre gli itinerari de \"La Via Francigena in Valdelsa\"","post_date":"2022-09-29T09:40:07+00:00","category":["incoming"],"category_name":["Incoming"],"post_tag":[]},"sort":[1664444407000]},{"_index":"travelquotidiano","_type":"post","_id":"431282","_score":null,"_source":{"blog_id":1,"post_content":"Il bilancio della stagione 2022 è positivo per l'operatore ligure Volver Viaggi.\r\n\r\n«I numeri dell’outgoing sono importanti ed il trend è positivo – sottolinea Giada Marabotto, titolare di Volver – ma le cifre sono ancora lontane dal 2019. Tra le destinazioni di punta Usa, ma anche Maldive e Mauritius.  Molto Sud Africa abbinato ai soggiorni mare, costruito sempre tailor made, sia per la nostra clientela storica, sia per i viaggi di nozze. Prima del 2019 vendevamo Australia e Giappone, che sono ancora in standby. Attendiamo quindi un’ulteriore ripresa».\r\n\r\nPer quanto concerne l’incoming Volver ha faticato nei primi mesi dell’anno, caratterizzati da molte disdette e numeri non raggiunti. Ma da aprile/maggio sono arrivati tantissimi gruppi e anche richieste di Incentive per le aziende. Dall’estero le richieste sono arrivate soprattutto da francesi, americani e canadesi e le previsioni sono molto positive.\r\n\r\nIl brand Luxury Italian Riviera, nato durante la pandemia, sta crescendo: Volver continuerà ad investire puntando su fiere, work shop e promozioni.\r\n\r\n«Siamo stati scelti da Google – conclude Marabotto - per organizzare un loro incentive aziendale (primavera 2023). Si tratta di un gruppo di ingegneri provenienti da tutto il mondo che ha scelto la Liguria. I partecipanti faranno diverse attività in città e sul territorio, con servizi di alto livello».","post_title":"Volver Viaggi, un trend positivo sia per il settore Incoming che per l'Outgoing","post_date":"2022-09-29T09:39:42+00:00","category":["tour_operator"],"category_name":["Tour Operator"],"post_tag":[]},"sort":[1664444382000]}]}}

Clicca per lasciare un commento e visualizzare gli altri commenti