16 January 2022

Mtpa, Bundhun: “Mauritius resta sicura, spero la Francia riveda la red list”

[ 0 ]

“La mia presenza qui, questa sera, è un messaggio chiaro: non avrei preso il rischio di venire se la situazione a Mauritius fosse stata problematica“: Arvind Bundhun, direttore dell’Mtpa, commenta così la decisione del governo francese di inserire anche Mauritius nella lista rossa dei Paesi verso cui è vietato viaggiare, a margine della serata che ieri a Milano ha visto protagonista proprio la Mauritius Tourism Promotion Authority.

“Abbiamo appreso la notizia del ‘ban’ questa mattina, che impone lo stop ai viaggi dalla Francia se non per ragioni essenziali – prosegue Bundhun -: ma siamo di fronte ad una situazione estremamente dinamica e le cose possono mutare velocemente. Ci terrei a sottolineare che il Covid, lo sappiamo orami, è ovunque nel mondo, ma Mauritius resta una destinazione sicura: abbiamo uno dei più alti tassi di vaccinazione del continente africano e uno dei migliori a livello di terza dose in questo momento. Per questo spero che la situazione evolva presto e che la Francia riveda la decisione”.

Dopo la riapertura ai flussi turistici internazionali dello scorso ottobre “che ha da subito fatto registrare buoni dati in termini di arrivi, che hanno raggiunto quasi il 50% di quelli dell’analogo periodo del 2019” Mtpa ha intensificato l’attività di promozione che, dopo il fam trip con operatori e stampa di fine novembre, ora vede l’ente impegnato direttamente in Italia che due eventi, ieri a Milano e questa sera a Roma. “Un’occasione per incontrare il trade italiano, un mercato veramente importante, che ha tanto contribuito alla crescita della nostra destinazione”.




Articoli che potrebbero interessarti:

Array ( )

Clicca per lasciare un commento e visualizzare gli altri commenti