24 May 2022

Filippine: confini aperti ai viaggiatori vaccinati da 150 Paesi, Italia inclusa, dal 10 febbraio

[ 0 ]

Le Filippine riaprono i propri confini al turismo internazionale, consentendo l’ingresso ai viaggiatori vaccinati contro il Covid-19 dal 10 febbraio. In particolare, secondo quanto comunicato dal governo dell’arcipelago, potranno entrare i cittadini provenienti da 150 paesi – per i quali non viene richiesto il visto per soggiorni la cui durata non supera i 30 giorni -: l’elenco include, tra gli altri, Italia, Regno Unito, Giappone, Canada, Australia e Stati Uniti.  Attualmente la destinazione Filippine è inserita nella ‘Lista E’ del governo italiano.

“Questa decisione contribuirà significativamente al ripristino dei posti di lavoro, soprattutto nelle comunità dipendenti dal turismo, e alla riapertura delle imprese costrette in precedenza alla chiusura”, ha dichiarato il segretario al turismo Berna Romulo-Puyat, rimarcando come “continueremo a monitorare da vicino la situazione e garantiremo che i protocolli di salute e sicurezza siano rigorosamente applicati in tutte le strutture turistiche”.

Puyat ha anche spiegato che il governo rimuoverà l’obbligo di quarantena per i filippini di ritorno dal 1 febbraio, e per i turisti stranieri dal 10 febbraio, ma devono essere vaccinati e risultare negativi al Covid-19.

 




Articoli che potrebbero interessarti:

Array ( )

Clicca per lasciare un commento e visualizzare gli altri commenti