25 June 2024

DIRETTORE TECNICO AGENZIA DI VIAGGI

Tipologia di annuncio:
Annuncio pubblicato da:
Telefono:
Email: veltra643@libero.it
Provincia: • 
Comune: • 

Settore: • 
Mansione: • ,


Testo dell'annuncio

Direttore tecnico agenzia di viaggi offresi per copertura titolo per tutte le province del Piemonte Lombardia ed Emilia Romagna. Disponibilità immediata. Tel.3317613916


Array ( [0] => Array ( [_index] => travelquotidiano [_type] => post [_id] => 470153 [_score] => [_source] => Array ( [blog_id] => 1 [post_content] => [caption id="attachment_470156" align="aligncenter" width="448"] Fam Trip Gattinoni Travel a Cuba[/caption] "La forza di appartenere al network Gattinoni" è il titolo del nuovo Reportage di Travel Quotidiano dedicato a Gattinoni Travel. Un approfondimento sui servizi offerti dal network, i prodotti, le masterclass nell’hub milanese del Gruppo, le Academy online, i fam trip, i piani di marketing, di comunicazione e di incentivazione del brand (Best Performer). Sul Reportage anche informazioni sui plus della piattaforma B2B2C, gli esclusivi Tour Experience, Tour Explore e i viaggi sostenibili. [gallery ids="470159,470160,470161"] Il network Gattinoni poggia su basi solide, promuove un business concreto, lungimirante ed articolato. All’insegna dell’etica del giusto guadagno, è forte grazie a passione e creatività, gioco di squadra e affidabilità, investimenti e valore di un brand sempre più affermato. Scopri di più sul Reportage di Gattinoni Travel. [post_title] => "La forza di appartenere al network Gattinoni". Il nuovo Reportage [post_date] => 2024-06-25T14:42:08+00:00 [category] => Array ( [0] => mercato_e_tecnologie ) [category_name] => Array ( [0] => Mercato e tecnologie ) [post_tag] => Array ( [0] => gattinoni-travel [1] => in-evidenza ) [post_tag_name] => Array ( [0] => gattinoni travel [1] => In evidenza ) ) [sort] => Array ( [0] => 1719326528000 ) ) [1] => Array ( [_index] => travelquotidiano [_type] => post [_id] => 470123 [_score] => [_source] => Array ( [blog_id] => 1 [post_content] => Wizz Air versus ota: anche la low cost ungherese accusa le principali agenzie di viaggio online, nello specifico Kiwi ed eDreams, di eccessivi ricarichi applicati alle tariffe base dei voli, ma anche e soprattutto al costo dei servizi aggiuntivi, come i bagagli in stiva e i posti a sedere con spazio extra per le gambe. Un'indagine condotta dalla stessa Wizz Air a giugno sulle tratte tra Italia e Regno Unito, il ricarico per i posti con maggiore spazio per le gambe su Kiwi.com raggiunge il 66%, salendo al 145% su eDreams: se questo extra costa 24 euro sul sito ufficiale della low cost, su Kiwi il prezzo sale a 40 euro e raggiunge 59 euro su eDreams. Un bagaglio da 20 kg viene venduto con un ricarico dell'83% da Kiwi.com e del 66% da eDreams. Perfino i biglietti Priority sono soggetti a significativi ricarichi, fino al 14% su Kiwi.com, mentre le tariffe base sono il 43% più alte su eDreams. Resta poi il problema che, «quando gli utenti prenotano tramite ota, condividono i loro dati con queste ultime e non con le compagnie aeree - sottolinea una nota di Wizz Air -. Infatti, le ota acquistano e rivendono i biglietti ai clienti rimanendo i titolari delle prenotazioni, impedendo alle compagnie aeree di accedere alle informazioni sui viaggiatori. Di conseguenza, ciò ostacola un supporto clienti efficiente e diretto. Wizz Air consiglia vivamente ai passeggeri di prenotare direttamente tramite il sito ufficiale della compagnia o l’app mobile: in questo modo passeggeri possono accedere alle tariffe più basse disponibili, evitare i ricarichi su tariffe e servizi aggiuntivi e ricevere un servizio clienti diretto e tempestivo». [post_title] => Wizz Air accusa le ota: «Ricarichi eccessivi di Kiwi ed eDreams su tariffe base e servizi ancillary» [post_date] => 2024-06-25T11:57:15+00:00 [category] => Array ( [0] => trasporti ) [category_name] => Array ( [0] => Trasporti ) [post_tag] => Array ( ) ) [sort] => Array ( [0] => 1719316635000 ) ) [2] => Array ( [_index] => travelquotidiano [_type] => post [_id] => 470063 [_score] => [_source] => Array ( [blog_id] => 1 [post_content] => [caption id="attachment_443493" align="alignright" width="300"] Riomaggiore[/caption] Un innovativo percorso museale permanente nelle Cinque Terre: “Riomaggiore, visione e  bellezza: da Telemaco Signorini ad oggi - VR Experience”.  Si tratta di un viaggio coinvolgente a Riomaggiore e Manarola, reso  possibile da 20 Visori Hi-tech, in cui la realtà e le opere di Telemaco  Signorini, tra i principali esponenti dei Macchiaioli italiani, si  sovrappongono e si fondono per far rivivere la sorpresa e l’emozione dei  “paesaggi lucenti” che ammirò Signorini quando scoprì Riomaggiore e le  Cinque Terre nel 1860, e da allora al centro della sua opera. Realizzato dalla Cooperativa Manario con il contributo del Comune di Riomaggiore, la attuazione tecnica digitale di AT Media Comunicazione Innovativa di Alessandria, questa esperienza virtuale  conduce i visitatori, attraverso la voce narrante di Telemaco Signorini, nei luoghi più cari all’artista e tra gli scorci che divennero i soggetti di alcune delle sue opere più importanti – “Veduta di Riomaggiore dal santuario di Montenero”, “Riomaggiore”, “Il rio a Riomaggiore“, “Tetti a Riomaggiore” – come erano allora e come sono oggi. Il nuovo percorso sarà inaugurato il 29 giugno [post_title] => Cinque Terre, a Riomaggiore un innovativo percorso museale da Telemaco Signorini ad oggi – VR Experience [post_date] => 2024-06-25T10:35:49+00:00 [category] => Array ( [0] => enti_istituzioni_e_territorio ) [category_name] => Array ( [0] => Enti, istituzioni e territorio ) [post_tag] => Array ( ) ) [sort] => Array ( [0] => 1719311749000 ) ) [3] => Array ( [_index] => travelquotidiano [_type] => post [_id] => 470081 [_score] => [_source] => Array ( [blog_id] => 1 [post_content] => Vito Riggio si è dimesso da amministratore delegato della Gesap, la società di gestione dell'aeroporto di Palermo. La decisione è stata formalizzata ieri dal cda, che ha anche nominato Massimo Abbate nuovo direttore generale. «Mi sono dimesso in Consiglio di amministrazione ma lo avevo annunciato a ottobre scorso» ha dichiarato Riggio, ripreso da Italpress, spiegando di aver lasciato l'incarico «per ragioni personali perché ho compiuto 77 anni (...) e poi perché non capisco l'indirizzo politico del socio, che è il Comune (...9. Poi, ho finito i lavori. Abbiamo avuto un bilancio di notevole risultato e quindi mi sembrava di dover dare seguito a qualcosa che avevo già annunciato. Sei mesi di tempo, di preavviso, sono più che sufficienti perché il socio possa provvedere in un senso o in un altro». Riggio ha precisato che per ora resta consigliere di amministrazione: «Poi vedremo». [post_title] => Palermo: Vito Riggio si dimette da amministratore delegato della Gesap [post_date] => 2024-06-25T10:23:25+00:00 [category] => Array ( [0] => trasporti ) [category_name] => Array ( [0] => Trasporti ) [post_tag] => Array ( [0] => nofascione ) [post_tag_name] => Array ( [0] => nofascione ) ) [sort] => Array ( [0] => 1719311005000 ) ) [4] => Array ( [_index] => travelquotidiano [_type] => post [_id] => 470076 [_score] => [_source] => Array ( [blog_id] => 1 [post_content] => I contenuti Ndc di Emirates con le funzionalità di servizio migliorate sono disponibili nella piattaforma Travelport+.  Con questo lancio, le agenzie clienti Travelport potranno facilmente visualizzare e confrontare offerte Ndc e servizi aggiuntivi più dinamici del vettore e creare un'esperienza più snella e personalizzata per i viaggiatori. La soluzione Ndc completa di Travelport per Emirates offre inoltre agli agenti la possibilità di gestire le prenotazioni Ndc, compresi i cambi e le cancellazioni.   «Le agenzie che utilizzano Travelport+ avranno ora accesso a contenuti migliori e più arricchiti, disponibili solo attraverso il canale Ndc di Emirates - ha spiegato  Adnan Kazim, deputy president e cco del vettore di Dubai -. L'integrazione dei nostri sistemi rafforzerà l'espansione della nostra portata nella comunità globale dei travel retailer e consentirà loro di offrire ai viaggiatori una maggiore scelta tra i nostri prodotti e servizi, i migliori della categoria». «Siamo all'avanguardia nel fornire i contenuti Ndc di Emirates ai travel retailer e dare agli agenti la possibilità di confrontare e prenotare le migliori offerte e servizi disponibili da Emirates su Travelport+ - ha affermato Jason Clarke, cco, Travel Partners di Travelport -. Questa pietra miliare Ndc con Emirates dimostra che Travelport è in prima linea nel retail moderno con la nostra capacità di fornire i migliori contenuti e gli strumenti più evoluti di cui gli agenti hanno bisogno per creare esperienze di prenotazione e di servizio superiori per i loro clienti». Questa nuova soluzione è inizialmente disponibile alle agenzie clienti in Australia, Indonesia, Emirati Arabi Uniti e Regno Unito e sarà successivamente resa accessibile ai clienti delle agenzie situate in altri Paesi nelle prossime settimane.   [post_title] => Contenuti e servizi Ndc di Emirates atterrano su Travelport+ [post_date] => 2024-06-25T10:04:07+00:00 [category] => Array ( [0] => trasporti ) [category_name] => Array ( [0] => Trasporti ) [post_tag] => Array ( ) ) [sort] => Array ( [0] => 1719309847000 ) ) [5] => Array ( [_index] => travelquotidiano [_type] => post [_id] => 470066 [_score] => [_source] => Array ( [blog_id] => 1 [post_content] => Una nuova lounge nel cuore di Milano dedicata ali incontri con i propri clienti per consolidare la propria presenza nel segmento premium. E' l'ultima novità Aci blueteam, che fa seguito all'apertura capitolina della fine dello scorso anno. Per celebrare il traguardo, la tmc del gruppo Aci ha organizzato l'evento Sotto il cielo di Milano. La serata si è tenuta in piazza Duomo, proprio nella terrazza della nuova lounge Duomo, in via San Raffaele. L'atmosfera è stata ulteriormente impreziosita dalla presenza del partner artistico BlueNote Off, che ha regalato un accompagnamento musicale d'eccezione. "Siamo entusiasti di poter incontrare i nostri clienti in una location così affascinante e prestigiosa – ha dichiarato Alfredo Pezzani, chief business officer Aci blueteam –. Questa nuova lounge rappresenta un punto di incontro ideale per chi cerca servizi esclusivi e un'esperienza unica. L’inaugurazione ha sicuramente celebrato la bellezza e l’eleganza, trasmettendo tutta la nostra expertise e il nostro impegno nell’essere il partner di viaggi per eccellenza". [post_title] => Nuova lounge nel cuore di Milano per Aci blueteam [post_date] => 2024-06-25T09:56:18+00:00 [category] => Array ( [0] => mercato_e_tecnologie ) [category_name] => Array ( [0] => Mercato e tecnologie ) [post_tag] => Array ( ) ) [sort] => Array ( [0] => 1719309378000 ) ) [6] => Array ( [_index] => travelquotidiano [_type] => post [_id] => 470044 [_score] => [_source] => Array ( [blog_id] => 1 [post_content] => Impostazione nuova e più contenuti per il catalogo 2024-2025 di CaboVerdeTime. Attualmente disponibile online sul sito dell’operatore, arriverà a breve nelle agenzie di tutto il territorio italiano. Sfogliando il volume, oltre all'inedita veste grafica, si mette subito in evidenza la nuova veste comunicativa: immagini forti e invitanti, che parlano anche a un pubblico di giovani coppie con figli piccoli e adolescenti, o ai gruppi di amici. Alla base delle nuove scelte stilistiche, il desiderio di mettere in luce l’evoluzione della destinazione, che, in particolare a Sal, anche per l’impegno diretto di CaboVerdeTime, ha visto una crescita davvero significativa dei servizi, dell’hôtellerie di livello superiore e delle opportunità di scoperta. Nella prima parte del catalogo spicca così la nuova sezione dedicata alla conoscenza delle isole dell’arcipelago con suggerimenti per apprezzare al meglio la destinazione. Un approfondimento particolare è dedicato a Sal, dove il to opera dal 1996, per raccontarne la storia e l’unicità. In quest’ottica sono state pensate anche le pagine in cui viene descritto un ipotetico itinerario di sette giorni dedicato proprio a Sal. La nuova impostazione è stata pensata per far emergere anche i vantaggi commerciali e l’idea di ospitalità di CaboVerdeTime, con pagine singole dedicate al prenota prima, alle gratuità per i bambini, agli sposi, ai viaggiatori senior, ai gruppi, alle gratuità per i single, ai consistenti contributi economici per avvicinamento all’aeroporto di partenza di Orio al Serio lasciando l’auto a casa (fino a 100 euro a persona). Pagine dedicate anche ai servizi esclusivi di CaboVerdeTime, come il volo diretto in programma da Bergamo per Sal ogni sabato, con benefit come l’ampia franchigia bagaglio e, prima di partire, il Park & Fly, con sconti dedicati per il parcheggio in aeroporto, fast track e accesso alla sala Vip. Rinnovata anche la sezione dedicata ai prodotti alberghieri. Pagine ad hoc sono state riservate, tra le altre cose, alle strutture di proprietà dell’operatore con gestione diretta: il Clubhotel Halos Casa Resort, dove è presente l'ufficio CaboVerdeTime Incoming & Pleasure, nonché il Sobrado Boutique Hotel. Tra le novità di prodotto si mette in evidenza l’hotel Dunas de Sal, struttura di design a 4 stelle, progettata dallo studio di architettura Guilherme Pàris Couto: plus meritevoli di una menzione speciale, il centro benessere e la palestra attrezzata, con corsi gratuiti di fitness e yoga. Ampio spazio infine dedicato alle escursioni, con uscite in catamarano, snorkeling, quad, benessere naturale alle saline e un’esperienza come il party al tramonto al Bikini beach club, nel cuore della di baia di Algodeiro, dotato anche di vasche idromassaggio. “Capo Verde e, in particolare, Sal sono la nostra casa e con questo nuovo catalogo abbiamo voluto raccontare la bellezza e l’eccellenza che queste isole uniche riescono a esprimere grazie a una costante evoluzione - sottolinea il responsabile commerciale e vendite di CaboVerdeTime, Pietro Dusi -. La nuova impostazione del volume è in linea con il restyling del sito e con il nostro impegno con e per l’arcipelago”. [post_title] => Pubblicato il nuovo catalogo 2024-2025 di CaboVerdeTime [post_date] => 2024-06-24T12:06:47+00:00 [category] => Array ( [0] => tour_operator ) [category_name] => Array ( [0] => Tour Operator ) [post_tag] => Array ( ) ) [sort] => Array ( [0] => 1719230807000 ) ) [7] => Array ( [_index] => travelquotidiano [_type] => post [_id] => 470034 [_score] => [_source] => Array ( [blog_id] => 1 [post_content] => [caption id="attachment_424179" align="alignleft" width="300"] Joe Mason,global head of product management and innovation di Allianz partners[/caption] Le limitazioni di natura economica sono la principale preoccupazione per i vacanzieri in Europa quest'estate: oltre la metà (55%) di coloro che non hanno intenzione di viaggiare dichiara che rimarrà a casa perché non può permettersi una vacanza. Ciononostante, le intenzioni di viaggio rimangono alte, con l'83% degli europei che si prepara a partire. Questo è quanto emerge dall'Allianz Partners International Summer Vacation Confidence Index, che rileva anche un divario geografico rispetto alle preoccupazioni per i costi di viaggio. I Paesi dell'Europa Occidentale e Meridionale, infatti, percepiscono quella economica come la principale barriera al viaggio: Italia (72%), Spagna e Regno Unito (entrambi al 66%) e Francia (61%). Mentre i Paesi dell'Europa Centrale esprimono livelli di preoccupazione inferiori sul tema: Paesi Bassi (41%), Svizzera (44%) e Austria (47%). La ricerca, condotta da OpinionWay per Allianz Partners, ha coinvolto 9.497 persone in Italia Francia, Germania, Regno Unito, Spagna, Paesi Bassi, Austria, Svizzera e Polonia. Il divario geografico è evidente anche per quanto riguarda la spesa che i viaggiatori intendono sostenere in questa stagione. L'indagine ha rilevato che, rispetto all'estate 2023, molti vacanzieri dell'Europa Occidentale e Meridionale saranno cauti e prevedono di spendere meno per i viaggi. I viaggiatori spagnoli prevedono di ridurre il loro budget di viaggio addirittura del 40%, da 1.715 a 1.019 euro, mentre i francesi passano da 1.884 a 1.677 euro. Al contrario, i budget previsti dai vacanzieri in Austria e Svizzera sono in crescita di 300 euro quest'anno, mentre quelli di olandesi, tedeschi e polacchi sono in crescita di poco meno di 200 euro. Evidenze Tra le evidenze più interessanti: la maggior parte degli europei ha intenzione di andare in vacanza quest’estate:nonostante i vincoli finanziari, l'83% degli intervistati ha in programma un viaggio tra giugno e settembre. Il 55% di questi piani di viaggio si concentra sul Paese d'origine degli intervistati, mentre il 45% ha in programma un viaggio all'estero. L'impatto sull'ambiente è un elemento fondamentale per i viaggiatori:nonostante le limitazioni di budget, più della metà (54%) dei viaggiatori è disposta a spendere di più per alloggi e trasporti che contribuiscano a ridurre il proprio impatto ambientale, con una percentuale che sale al 60% in Spagna e Italia. Eventi meteorologici estremi, disordini geopolitici e rischio di minacce informatiche sono tra le principali preoccupazioni: Oltre la metà dei viaggiatori europei (51%) è preoccupata per eventi meteorologici estremi come inondazioni, ondate di calore, scarsità d'acqua e tempeste, mentre esprime preoccupazione per la situazione geopolitica globale (46%) e per i rischi per la propria sicurezza (45%). L'assicurazione di viaggio rimane fondamentale per i viaggiatori in cerca di tranquillità: il 59% dei viaggiatori ha già acquistato o intende acquistare un'assicurazione di viaggio per le vacanze estive, considerandola un modo per trascorrere una vacanza più tranquilla. Circa la metà dei viaggiatori in Francia (49%), Germania (53%) e Spagna (55%) ha già acquistato o intende acquistare un'assicurazione di viaggio. L'intelligenza artificiale sta diventando un prezioso strumento di pianificazione del viaggio: quasi 3 europei su 10 (29%) hanno intenzione di utilizzare l'intelligenza artificiale per pianificare le vacanze estive, soprattutto in Spagna e in Italia(entrambi al 36%). Nel frattempo, sebbene gli olandesi e i francesi abbiano mostrato livelli più bassi di intenzione, il 25% e il 24% dei viaggiatori olandesi e francesi, rispettivamente, stanno ancora pianificando di utilizzare l'intelligenza artificiale per decidere i piani di vacanza. Gli europei cercano nuove esperienze: indipendentemente dalla destinazione di viaggio, l'aspettativa principale della maggior parte degli europei in vacanza è quella di vivere un'esperienza nuova e diversa (75%). Questo sentimento è ancora più forte tra i viaggiatori britannici (79%), spagnoli (80%) e polacchi (83%). Costo della vita Commentando l'indagine, Joe Mason, global head of product management and innovation di Allianz Partners, ha dichiarato: "Il costo della vita elevato sarà ancora tra i principali assilli degli europei nell'estate 2024, ma le intenzioni di viaggio rimangono ancora una volta alte – in continuità con i trend post-pandemia. È chiaro che la tradizionale stagione delle vacanze rimane un momento importante per dedicarsi a nuove esperienze. Il desiderio di viaggiare è estremamente forte in tutta Europa, ma i nostri dati mostrano che quest'anno i viaggiatori dovranno stringere la cinghia partire. Stanno iniziando a emergere anche alcune nuove tendenze di viaggio interessanti e innovative, molte delle quali sono state esplorate nel recente Allianz Partners Global Travel Summit, il cui tema è stato reimmaginare i viaggi. Il turismo community-based, le innovazioni nell'assistenza medica e i viaggi d'avventura sono tutte tendenze che stanno stimolando l'industria dei viaggi. Con gli investimenti e il sostegno giusti, queste iniziative possono generare opportunità stabili sia per i viaggiatori sia per le comunità che visitano. Nel frattempo, le preoccupazioni per il cambiamento climatico, la sicurezza personale e la protezione stanno portando a un approccio più coscienzioso da parte dei viaggiatori. Se questo significa spendere un po' di più per ridurre l'impronta di carbonio, molti sono disposti a farlo. Questa spesa consapevole è evidente anche nell'aumento della domanda di assicurazioni di viaggio. La consapevolezza dell'imprevedibilità della vita - e la nozione di “tensione da viaggio” - è aumentata dopo la pandemia e, di conseguenza, l'assicurazione di viaggio è sempre più presa in considerazione dai viaggiatori". [post_title] => Allianz Partners: i turisti hanno problemi economici, ma vorrebbero continuare a viaggiare [post_date] => 2024-06-24T11:29:13+00:00 [category] => Array ( [0] => mercato_e_tecnologie ) [category_name] => Array ( [0] => Mercato e tecnologie ) [post_tag] => Array ( ) ) [sort] => Array ( [0] => 1719228553000 ) ) [8] => Array ( [_index] => travelquotidiano [_type] => post [_id] => 470017 [_score] => [_source] => Array ( [blog_id] => 1 [post_content] => Arriva in Italia Mobility Eu: start-up digitale che offre servizi b2b per il turismo e i trasporti. "Siamo specializzati nella gestione dei transfer via terra con tantissima disponibilità di biglietti autobus e treno, che offriamo alle agenzie di viaggio e agli altri operatori del turismo soprattutto online. Il nostro servizio è gratuito ed è disponibile in tutti i Pesi europei e in tutte le lingue del Vecchio continente", spiega la country manager Italia, Elena Rogozhnikova. Nata nel 2021, la società è basata in Polonia, Ucraina, Spagna e Bulgaria, collabora con circa 3 mila operatori bus, 12 compagnie ferroviarie, 350 stazioni bus, 1.500 agenti di viaggio, tre aggregatori in Europa e altrettanti consolidatori. "Vantiamo un notevole know-how delle piattaforme interattive dedicate al trasporto e consentiamo di acquistare i biglietti per percorsi anche complessi (per esempio bus+treno+bus) con un semplice click sul nostro portale - prosegue Elena Rogozhnikova -. Non siamo tuttavia dei venditori diretti ma semplicemente una tech company in costante sviluppo, che offre servizi agli operatori turistici per dar loro la possibilità di aumentare la propria proposta e sfruttare al meglio le reti di trasporto via terra". [post_title] => Approda in Italia Mobility Eu: piattaforma b2b per la gestione dei trasporti via terra [post_date] => 2024-06-24T10:50:47+00:00 [category] => Array ( [0] => mercato_e_tecnologie ) [category_name] => Array ( [0] => Mercato e tecnologie ) [post_tag] => Array ( ) ) [sort] => Array ( [0] => 1719226247000 ) ) ) { "size": 9, "query": { "filtered": { "query": { "fuzzy_like_this": { "like_text" : "direttore tecnico agenzia viaggi 19" } }, "filter": { "range": { "post_date": { "gte": "now-2y", "lte": "now", "time_zone": "+1:00" } } } } }, "sort": { "post_date": { "order": "desc" } } }{"took":30,"timed_out":false,"_shards":{"total":5,"successful":5,"failed":0},"hits":{"total":4395,"max_score":null,"hits":[{"_index":"travelquotidiano","_type":"post","_id":"470153","_score":null,"_source":{"blog_id":1,"post_content":"[caption id=\"attachment_470156\" align=\"aligncenter\" width=\"448\"] Fam Trip Gattinoni Travel a Cuba[/caption]\r\n\r\n\"La forza di appartenere al network Gattinoni\" è il titolo del nuovo Reportage di Travel Quotidiano dedicato a Gattinoni Travel.\r\n\r\nUn approfondimento sui servizi offerti dal network, i prodotti, le masterclass nell’hub milanese del Gruppo, le Academy online, i fam trip, i piani di marketing, di comunicazione e di incentivazione del brand (Best Performer).\r\n\r\nSul Reportage anche informazioni sui plus della piattaforma B2B2C, gli esclusivi Tour Experience, Tour Explore e i viaggi sostenibili.\r\n\r\n[gallery ids=\"470159,470160,470161\"]\r\n\r\nIl network Gattinoni poggia su basi solide, promuove un business concreto, lungimirante ed articolato. All’insegna dell’etica del giusto guadagno, è forte grazie a passione e creatività, gioco di squadra e affidabilità, investimenti e valore di un brand sempre più affermato.\r\n\r\nScopri di più sul Reportage di Gattinoni Travel.","post_title":"\"La forza di appartenere al network Gattinoni\". Il nuovo Reportage","post_date":"2024-06-25T14:42:08+00:00","category":["mercato_e_tecnologie"],"category_name":["Mercato e tecnologie"],"post_tag":["gattinoni-travel","in-evidenza"],"post_tag_name":["gattinoni travel","In evidenza"]},"sort":[1719326528000]},{"_index":"travelquotidiano","_type":"post","_id":"470123","_score":null,"_source":{"blog_id":1,"post_content":"Wizz Air versus ota: anche la low cost ungherese accusa le principali agenzie di viaggio online, nello specifico Kiwi ed eDreams, di eccessivi ricarichi applicati alle tariffe base dei voli, ma anche e soprattutto al costo dei servizi aggiuntivi, come i bagagli in stiva e i posti a sedere con spazio extra per le gambe.\r\nUn'indagine condotta dalla stessa Wizz Air a giugno sulle tratte tra Italia e Regno Unito, il ricarico per i posti con maggiore spazio per le gambe su Kiwi.com raggiunge il 66%, salendo al 145% su eDreams: se questo extra costa 24 euro sul sito ufficiale della low cost, su Kiwi il prezzo sale a 40 euro e raggiunge 59 euro su eDreams. Un bagaglio da 20 kg viene venduto con un ricarico dell'83% da Kiwi.com e del 66% da eDreams. Perfino i biglietti Priority sono soggetti a significativi ricarichi, fino al 14% su Kiwi.com, mentre le tariffe base sono il 43% più alte su eDreams.\r\nResta poi il problema che, «quando gli utenti prenotano tramite ota, condividono i loro dati con queste ultime e non con le compagnie aeree - sottolinea una nota di Wizz Air -. Infatti, le ota acquistano e rivendono i biglietti ai clienti rimanendo i titolari delle prenotazioni, impedendo alle compagnie aeree di accedere alle informazioni sui viaggiatori. Di conseguenza, ciò ostacola un supporto clienti efficiente e diretto.\r\nWizz Air consiglia vivamente ai passeggeri di prenotare direttamente tramite il sito ufficiale della compagnia o l’app mobile: in questo modo passeggeri possono accedere alle tariffe più basse disponibili, evitare i ricarichi su tariffe e servizi aggiuntivi e ricevere un servizio clienti diretto e tempestivo».","post_title":"Wizz Air accusa le ota: «Ricarichi eccessivi di Kiwi ed eDreams su tariffe base e servizi ancillary»","post_date":"2024-06-25T11:57:15+00:00","category":["trasporti"],"category_name":["Trasporti"],"post_tag":[]},"sort":[1719316635000]},{"_index":"travelquotidiano","_type":"post","_id":"470063","_score":null,"_source":{"blog_id":1,"post_content":"[caption id=\"attachment_443493\" align=\"alignright\" width=\"300\"] Riomaggiore[/caption]\r\n\r\nUn innovativo percorso museale permanente nelle Cinque Terre: “Riomaggiore, visione e  bellezza: da Telemaco Signorini ad oggi - VR Experience”.  Si tratta di un viaggio coinvolgente a Riomaggiore e Manarola, reso  possibile da 20 Visori Hi-tech, in cui la realtà e le opere di Telemaco  Signorini, tra i principali esponenti dei Macchiaioli italiani, si  sovrappongono e si fondono per far rivivere la sorpresa e l’emozione dei  “paesaggi lucenti” che ammirò Signorini quando scoprì Riomaggiore e le  Cinque Terre nel 1860, e da allora al centro della sua opera.\r\n\r\nRealizzato dalla Cooperativa Manario con il contributo del Comune di Riomaggiore, la attuazione tecnica digitale di AT Media Comunicazione Innovativa di Alessandria, questa esperienza virtuale  conduce i visitatori, attraverso la voce narrante di Telemaco Signorini, nei luoghi più cari all’artista e tra gli scorci che divennero i soggetti di alcune delle sue opere più importanti – “Veduta di Riomaggiore dal santuario di Montenero”, “Riomaggiore”, “Il rio a Riomaggiore“, “Tetti a Riomaggiore” – come erano allora e come sono oggi. Il nuovo percorso sarà inaugurato il 29 giugno","post_title":"Cinque Terre, a Riomaggiore un innovativo percorso museale da Telemaco Signorini ad oggi – VR Experience","post_date":"2024-06-25T10:35:49+00:00","category":["enti_istituzioni_e_territorio"],"category_name":["Enti, istituzioni e territorio"],"post_tag":[]},"sort":[1719311749000]},{"_index":"travelquotidiano","_type":"post","_id":"470081","_score":null,"_source":{"blog_id":1,"post_content":"Vito Riggio si è dimesso da amministratore delegato della Gesap, la società di gestione dell'aeroporto di Palermo. La decisione è stata formalizzata ieri dal cda, che ha anche nominato Massimo Abbate nuovo direttore generale.\r\n\r\n«Mi sono dimesso in Consiglio di amministrazione ma lo avevo annunciato a ottobre scorso» ha dichiarato Riggio, ripreso da Italpress, spiegando di aver lasciato l'incarico «per ragioni personali perché ho compiuto 77 anni (...) e poi perché non capisco l'indirizzo politico del socio, che è il Comune (...9. Poi, ho finito i lavori. Abbiamo avuto un bilancio di notevole risultato e quindi mi sembrava di dover dare seguito a qualcosa che avevo già annunciato. Sei mesi di tempo, di preavviso, sono più che sufficienti perché il socio possa provvedere in un senso o in un altro».\r\n\r\nRiggio ha precisato che per ora resta consigliere di amministrazione: «Poi vedremo».","post_title":"Palermo: Vito Riggio si dimette da amministratore delegato della Gesap","post_date":"2024-06-25T10:23:25+00:00","category":["trasporti"],"category_name":["Trasporti"],"post_tag":["nofascione"],"post_tag_name":["nofascione"]},"sort":[1719311005000]},{"_index":"travelquotidiano","_type":"post","_id":"470076","_score":null,"_source":{"blog_id":1,"post_content":"I contenuti Ndc di Emirates con le funzionalità di servizio migliorate sono disponibili nella piattaforma Travelport+.  Con questo lancio, le agenzie clienti Travelport potranno facilmente visualizzare e confrontare offerte Ndc e servizi aggiuntivi più dinamici del vettore e creare un'esperienza più snella e personalizzata per i viaggiatori.\r\n\r\nLa soluzione Ndc completa di Travelport per Emirates offre inoltre agli agenti la possibilità di gestire le prenotazioni Ndc, compresi i cambi e le cancellazioni.  \r\n\r\n«Le agenzie che utilizzano Travelport+ avranno ora accesso a contenuti migliori e più arricchiti, disponibili solo attraverso il canale Ndc di Emirates - ha spiegato  Adnan Kazim, deputy president e cco del vettore di Dubai -. L'integrazione dei nostri sistemi rafforzerà l'espansione della nostra portata nella comunità globale dei travel retailer e consentirà loro di offrire ai viaggiatori una maggiore scelta tra i nostri prodotti e servizi, i migliori della categoria».\r\n\r\n«Siamo all'avanguardia nel fornire i contenuti Ndc di Emirates ai travel retailer e dare agli agenti la possibilità di confrontare e prenotare le migliori offerte e servizi disponibili da Emirates su Travelport+ - ha affermato Jason Clarke, cco, Travel Partners di Travelport -. Questa pietra miliare Ndc con Emirates dimostra che Travelport è in prima linea nel retail moderno con la nostra capacità di fornire i migliori contenuti e gli strumenti più evoluti di cui gli agenti hanno bisogno per creare esperienze di prenotazione e di servizio superiori per i loro clienti».\r\n\r\nQuesta nuova soluzione è inizialmente disponibile alle agenzie clienti in Australia, Indonesia, Emirati Arabi Uniti e Regno Unito e sarà successivamente resa accessibile ai clienti delle agenzie situate in altri Paesi nelle prossime settimane.  ","post_title":"Contenuti e servizi Ndc di Emirates atterrano su Travelport+","post_date":"2024-06-25T10:04:07+00:00","category":["trasporti"],"category_name":["Trasporti"],"post_tag":[]},"sort":[1719309847000]},{"_index":"travelquotidiano","_type":"post","_id":"470066","_score":null,"_source":{"blog_id":1,"post_content":"Una nuova lounge nel cuore di Milano dedicata ali incontri con i propri clienti per consolidare la propria presenza nel segmento premium. E' l'ultima novità Aci blueteam, che fa seguito all'apertura capitolina della fine dello scorso anno. Per celebrare il traguardo, la tmc del gruppo Aci ha organizzato l'evento Sotto il cielo di Milano. La serata si è tenuta in piazza Duomo, proprio nella terrazza della nuova lounge Duomo, in via San Raffaele. L'atmosfera è stata ulteriormente impreziosita dalla presenza del partner artistico BlueNote Off, che ha regalato un accompagnamento musicale d'eccezione.\r\n\r\n\"Siamo entusiasti di poter incontrare i nostri clienti in una location così affascinante e prestigiosa – ha dichiarato Alfredo Pezzani, chief business officer Aci blueteam –. Questa nuova lounge rappresenta un punto di incontro ideale per chi cerca servizi esclusivi e un'esperienza unica. L’inaugurazione ha sicuramente celebrato la bellezza e l’eleganza, trasmettendo tutta la nostra expertise e il nostro impegno nell’essere il partner di viaggi per eccellenza\".","post_title":"Nuova lounge nel cuore di Milano per Aci blueteam","post_date":"2024-06-25T09:56:18+00:00","category":["mercato_e_tecnologie"],"category_name":["Mercato e tecnologie"],"post_tag":[]},"sort":[1719309378000]},{"_index":"travelquotidiano","_type":"post","_id":"470044","_score":null,"_source":{"blog_id":1,"post_content":"Impostazione nuova e più contenuti per il catalogo 2024-2025 di CaboVerdeTime. Attualmente disponibile online sul sito dell’operatore, arriverà a breve nelle agenzie di tutto il territorio italiano. Sfogliando il volume, oltre all'inedita veste grafica, si mette subito in evidenza la nuova veste comunicativa: immagini forti e invitanti, che parlano anche a un pubblico di giovani coppie con figli piccoli e adolescenti, o ai gruppi di amici. Alla base delle nuove scelte stilistiche, il desiderio di mettere in luce l’evoluzione della destinazione, che, in particolare a Sal, anche per l’impegno diretto di CaboVerdeTime, ha visto una crescita davvero significativa dei servizi, dell’hôtellerie di livello superiore e delle opportunità di scoperta.\r\n\r\nNella prima parte del catalogo spicca così la nuova sezione dedicata alla conoscenza delle isole dell’arcipelago con suggerimenti per apprezzare al meglio la destinazione. Un approfondimento particolare è dedicato a Sal, dove il to opera dal 1996, per raccontarne la storia e l’unicità. In quest’ottica sono state pensate anche le pagine in cui viene descritto un ipotetico itinerario di sette giorni dedicato proprio a Sal.\r\n\r\nLa nuova impostazione è stata pensata per far emergere anche i vantaggi commerciali e l’idea di ospitalità di CaboVerdeTime, con pagine singole dedicate al prenota prima, alle gratuità per i bambini, agli sposi, ai viaggiatori senior, ai gruppi, alle gratuità per i single, ai consistenti contributi economici per avvicinamento all’aeroporto di partenza di Orio al Serio lasciando l’auto a casa (fino a 100 euro a persona). Pagine dedicate anche ai servizi esclusivi di CaboVerdeTime, come il volo diretto in programma da Bergamo per Sal ogni sabato, con benefit come l’ampia franchigia bagaglio e, prima di partire, il Park & Fly, con sconti dedicati per il parcheggio in aeroporto, fast track e accesso alla sala Vip.\r\n\r\nRinnovata anche la sezione dedicata ai prodotti alberghieri. Pagine ad hoc sono state riservate, tra le altre cose, alle strutture di proprietà dell’operatore con gestione diretta: il Clubhotel Halos Casa Resort, dove è presente l'ufficio CaboVerdeTime Incoming & Pleasure, nonché il Sobrado Boutique Hotel. Tra le novità di prodotto si mette in evidenza l’hotel Dunas de Sal, struttura di design a 4 stelle, progettata dallo studio di architettura Guilherme Pàris Couto: plus meritevoli di una menzione speciale, il centro benessere e la palestra attrezzata, con corsi gratuiti di fitness e yoga.\r\n\r\nAmpio spazio infine dedicato alle escursioni, con uscite in catamarano, snorkeling, quad, benessere naturale alle saline e un’esperienza come il party al tramonto al Bikini beach club, nel cuore della di baia di Algodeiro, dotato anche di vasche idromassaggio. “Capo Verde e, in particolare, Sal sono la nostra casa e con questo nuovo catalogo abbiamo voluto raccontare la bellezza e l’eccellenza che queste isole uniche riescono a esprimere grazie a una costante evoluzione - sottolinea il responsabile commerciale e vendite di CaboVerdeTime, Pietro Dusi -. La nuova impostazione del volume è in linea con il restyling del sito e con il nostro impegno con e per l’arcipelago”.","post_title":"Pubblicato il nuovo catalogo 2024-2025 di CaboVerdeTime","post_date":"2024-06-24T12:06:47+00:00","category":["tour_operator"],"category_name":["Tour Operator"],"post_tag":[]},"sort":[1719230807000]},{"_index":"travelquotidiano","_type":"post","_id":"470034","_score":null,"_source":{"blog_id":1,"post_content":"[caption id=\"attachment_424179\" align=\"alignleft\" width=\"300\"] Joe Mason,global head of product management and innovation di Allianz partners[/caption]\r\n\r\nLe limitazioni di natura economica sono la principale preoccupazione per i vacanzieri in Europa quest'estate: oltre la metà (55%) di coloro che non hanno intenzione di viaggiare dichiara che rimarrà a casa perché non può permettersi una vacanza. Ciononostante, le intenzioni di viaggio rimangono alte, con l'83% degli europei che si prepara a partire. Questo è quanto emerge dall'Allianz Partners International Summer Vacation Confidence Index, che rileva anche un divario geografico rispetto alle preoccupazioni per i costi di viaggio. I Paesi dell'Europa Occidentale e Meridionale, infatti, percepiscono quella economica come la principale barriera al viaggio: Italia (72%), Spagna e Regno Unito (entrambi al 66%) e Francia (61%). Mentre i Paesi dell'Europa Centrale esprimono livelli di preoccupazione inferiori sul tema: Paesi Bassi (41%), Svizzera (44%) e Austria (47%).\r\n\r\nLa ricerca, condotta da OpinionWay per Allianz Partners, ha coinvolto 9.497 persone in Italia Francia, Germania, Regno Unito, Spagna, Paesi Bassi, Austria, Svizzera e Polonia.\r\n\r\nIl divario geografico è evidente anche per quanto riguarda la spesa che i viaggiatori intendono sostenere in questa stagione. L'indagine ha rilevato che, rispetto all'estate 2023, molti vacanzieri dell'Europa Occidentale e Meridionale saranno cauti e prevedono di spendere meno per i viaggi. I viaggiatori spagnoli prevedono di ridurre il loro budget di viaggio addirittura del 40%, da 1.715 a 1.019 euro, mentre i francesi passano da 1.884 a 1.677 euro. Al contrario, i budget previsti dai vacanzieri in Austria e Svizzera sono in crescita di 300 euro quest'anno, mentre quelli di olandesi, tedeschi e polacchi sono in crescita di poco meno di 200 euro.\r\nEvidenze\r\nTra le evidenze più interessanti: la maggior parte degli europei ha intenzione di andare in vacanza quest’estate:nonostante i vincoli finanziari, l'83% degli intervistati ha in programma un viaggio tra giugno e settembre. Il 55% di questi piani di viaggio si concentra sul Paese d'origine degli intervistati, mentre il 45% ha in programma un viaggio all'estero.\r\n\r\nL'impatto sull'ambiente è un elemento fondamentale per i viaggiatori:nonostante le limitazioni di budget, più della metà (54%) dei viaggiatori è disposta a spendere di più per alloggi e trasporti che contribuiscano a ridurre il proprio impatto ambientale, con una percentuale che sale al 60% in Spagna e Italia.\r\n\r\nEventi meteorologici estremi, disordini geopolitici e rischio di minacce informatiche sono tra le principali preoccupazioni: Oltre la metà dei viaggiatori europei (51%) è preoccupata per eventi meteorologici estremi come inondazioni, ondate di calore, scarsità d'acqua e tempeste, mentre esprime preoccupazione per la situazione geopolitica globale (46%) e per i rischi per la propria sicurezza (45%).\r\n\r\nL'assicurazione di viaggio rimane fondamentale per i viaggiatori in cerca di tranquillità: il 59% dei viaggiatori ha già acquistato o intende acquistare un'assicurazione di viaggio per le vacanze estive, considerandola un modo per trascorrere una vacanza più tranquilla. Circa la metà dei viaggiatori in Francia (49%), Germania (53%) e Spagna (55%) ha già acquistato o intende acquistare un'assicurazione di viaggio.\r\n\r\nL'intelligenza artificiale sta diventando un prezioso strumento di pianificazione del viaggio: quasi 3 europei su 10 (29%) hanno intenzione di utilizzare l'intelligenza artificiale per pianificare le vacanze estive, soprattutto in Spagna e in Italia(entrambi al 36%). Nel frattempo, sebbene gli olandesi e i francesi abbiano mostrato livelli più bassi di intenzione, il 25% e il 24% dei viaggiatori olandesi e francesi, rispettivamente, stanno ancora pianificando di utilizzare l'intelligenza artificiale per decidere i piani di vacanza.\r\n\r\nGli europei cercano nuove esperienze: indipendentemente dalla destinazione di viaggio, l'aspettativa principale della maggior parte degli europei in vacanza è quella di vivere un'esperienza nuova e diversa (75%). Questo sentimento è ancora più forte tra i viaggiatori britannici (79%), spagnoli (80%) e polacchi (83%).\r\nCosto della vita\r\nCommentando l'indagine, Joe Mason, global head of product management and innovation di Allianz Partners, ha dichiarato: \"Il costo della vita elevato sarà ancora tra i principali assilli degli europei nell'estate 2024, ma le intenzioni di viaggio rimangono ancora una volta alte – in continuità con i trend post-pandemia. È chiaro che la tradizionale stagione delle vacanze rimane un momento importante per dedicarsi a nuove esperienze. Il desiderio di viaggiare è estremamente forte in tutta Europa, ma i nostri dati mostrano che quest'anno i viaggiatori dovranno stringere la cinghia partire.\r\n\r\nStanno iniziando a emergere anche alcune nuove tendenze di viaggio interessanti e innovative, molte delle quali sono state esplorate nel recente Allianz Partners Global Travel Summit, il cui tema è stato reimmaginare i viaggi. Il turismo community-based, le innovazioni nell'assistenza medica e i viaggi d'avventura sono tutte tendenze che stanno stimolando l'industria dei viaggi. Con gli investimenti e il sostegno giusti, queste iniziative possono generare opportunità stabili sia per i viaggiatori sia per le comunità che visitano.\r\n\r\nNel frattempo, le preoccupazioni per il cambiamento climatico, la sicurezza personale e la protezione stanno portando a un approccio più coscienzioso da parte dei viaggiatori. Se questo significa spendere un po' di più per ridurre l'impronta di carbonio, molti sono disposti a farlo. Questa spesa consapevole è evidente anche nell'aumento della domanda di assicurazioni di viaggio. La consapevolezza dell'imprevedibilità della vita - e la nozione di “tensione da viaggio” - è aumentata dopo la pandemia e, di conseguenza, l'assicurazione di viaggio è sempre più presa in considerazione dai viaggiatori\".","post_title":"Allianz Partners: i turisti hanno problemi economici, ma vorrebbero continuare a viaggiare","post_date":"2024-06-24T11:29:13+00:00","category":["mercato_e_tecnologie"],"category_name":["Mercato e tecnologie"],"post_tag":[]},"sort":[1719228553000]},{"_index":"travelquotidiano","_type":"post","_id":"470017","_score":null,"_source":{"blog_id":1,"post_content":"Arriva in Italia Mobility Eu: start-up digitale che offre servizi b2b per il turismo e i trasporti. \"Siamo specializzati nella gestione dei transfer via terra con tantissima disponibilità di biglietti autobus e treno, che offriamo alle agenzie di viaggio e agli altri operatori del turismo soprattutto online. Il nostro servizio è gratuito ed è disponibile in tutti i Pesi europei e in tutte le lingue del Vecchio continente\", spiega la country manager Italia, Elena Rogozhnikova.\r\n\r\nNata nel 2021, la società è basata in Polonia, Ucraina, Spagna e Bulgaria, collabora con circa 3 mila operatori bus, 12 compagnie ferroviarie, 350 stazioni bus, 1.500 agenti di viaggio, tre aggregatori in Europa e altrettanti consolidatori. \"Vantiamo un notevole know-how delle piattaforme interattive dedicate al trasporto e consentiamo di acquistare i biglietti per percorsi anche complessi (per esempio bus+treno+bus) con un semplice click sul nostro portale - prosegue Elena Rogozhnikova -. Non siamo tuttavia dei venditori diretti ma semplicemente una tech company in costante sviluppo, che offre servizi agli operatori turistici per dar loro la possibilità di aumentare la propria proposta e sfruttare al meglio le reti di trasporto via terra\".","post_title":"Approda in Italia Mobility Eu: piattaforma b2b per la gestione dei trasporti via terra","post_date":"2024-06-24T10:50:47+00:00","category":["mercato_e_tecnologie"],"category_name":["Mercato e tecnologie"],"post_tag":[]},"sort":[1719226247000]}]}}