21 May 2024

55

[ 0 ]
Tipologia di annuncio:
Annuncio pubblicato da:
Telefono:
Email:
Provincia:
Comune:

Settore:
Mansione:


Testo dell'annuncio

Offresi copertura titolo Direzione tecnica Regione Lombardia.
Disponibilità immediata. Carlo cell. 347 4407077


Array ( [0] => Array ( [_index] => travelquotidiano [_type] => post [_id] => 467778 [_score] => [_source] => Array ( [blog_id] => 1 [post_content] => L'inverno di Ita Airways prevede un maggior numero di voli sulle rotte verso Miami e le Maldive. Nel dettaglio, sulla tratta Roma Fiumicino-Miami saranno aggiunte due frequenze aggiuntive dal 31 ottobre 2024 (operate con Airbus A330-900) che portano il totale da 7 a 9 alla settimana. Le due frequenze aggiuntive sono previste il giovedì e il sabato con partenza da Roma alle 15:00 e arrivo a Miami alle 21:55 (local time); il volo di ritorno da Miami parte alle 23:20 e arriva a Fiumicino alle 15:10 (local time). L'incremento dell'offerta verso Miami conferma il buon momento dei collegamenti verso il Nord America e sottolinea l’importanza della regione nordamericana, primo mercato strategico dopo l’Italia per la compagnia. Attualmente sono otto i collegamenti del vettore verso Stati Uniti e in Canada, dopo l’inaugurazione del diretto Roma Fiumicino-Chicago lo scorso aprile e Roma Fiumicino-Toronto, lo scorso 10 maggio.  Altra destinazione protagonista della winter 2024-25 sono le Maldive: durante le festività natalizie, il volo per Malè opererà fino a sei frequenze settimanali (dal 30 dicembre 2024 al 5 gennaio 2025). L’operativo prevede partenza da Roma Fiumicino alle 22:15 e arrivo all’aeroportointernazionale di Velana - Malè alle 11:25 (local time); rientro da Malè alle 13:25 (local time) con atterraggio a Fiumicino alle 19:50.  [post_title] => Ita Airways aggiunge nuove frequenze sulle rotte da Roma per Miami e Maldive [post_date] => 2024-05-21T12:56:17+00:00 [category] => Array ( [0] => trasporti ) [category_name] => Array ( [0] => Trasporti ) [post_tag] => Array ( ) ) [sort] => Array ( [0] => 1716296177000 ) ) [1] => Array ( [_index] => travelquotidiano [_type] => post [_id] => 467764 [_score] => [_source] => Array ( [blog_id] => 1 [post_content] => Gulf Air torna a collegare Milano Malpensa alla Costa Azzurra: i voli per Nizza sono operativi il martedì e giovedì (dal 21 maggio e fino al 28 maggio) e il giovedì e la domenica (dal 2 giugno al 29 settembre 2024). La rotta è servita da Airbus A321neo, con sedili confortevoli e un sistema di intrattenimento moderno e avanzato. Gulf Air vola direttamente da Milano Malpensa a Bahrein operando 7 voli settimanali a cui si aggiungeranno tre nuove frequenze serali dal prossimo 2 luglio. Dal Bahrain International Airport i passeggeri possono raggiungere altre numerose destinazioni Asia, India, Emirati Arabi, Arabia Saudita attraverso il network globale della compagnia. Ad esempio, si può volare da Milano Malpensa e Roma via Bahrain verso: Maldive, Manila, Bangkok, Singapore, Colombo, Nuova Delhi, Mumbai, Dubai, Abu Dhabi, Riad, Muscat e molte altre destinazioni. [post_title] => Gulf Air è tornata sulla Milano Malpensa-Nizza con due voli alla settimana [post_date] => 2024-05-21T12:44:10+00:00 [category] => Array ( [0] => trasporti ) [category_name] => Array ( [0] => Trasporti ) [post_tag] => Array ( ) ) [sort] => Array ( [0] => 1716295450000 ) ) [2] => Array ( [_index] => travelquotidiano [_type] => post [_id] => 467755 [_score] => [_source] => Array ( [blog_id] => 1 [post_content] => Cambio ai vertici del gruppo Kempinski, che nomina nuova ceo della compagnia Barbara Muckermann. Laureata in scienze politiche, con mba alla Columbia and London Business School, la manager vanta oltre 25 anni di esperienza nell'industria dei viaggi, del lusso e dell'ospitalità, avendo lavorato, tra gli altri, per Loro Piana, Msc Cruises e Ncl. Il suo ultimo incarico prima di approdare in Kempinski è stato quello di president e chief executive officer di Silversea, marchio di crociere luxury del gruppo Royal Caribbean. "Non potrei essere più entusiasta di entrare in Kempinski come ceo, in un momento tanto cruciale per la storia del brand - sottolinea la stessa Barbara Muckermann -. Sono felicissima di giocare un ruolo importante nel prossimo capitolo di questo marchio, allo stesso tempo onorando la sua ricca storia passata. Non vedo l'ora di lavorare insieme ai miei nuovi colleghi in tutto il mondo, con l'obiettivo di continuare a rendere il nome Kempinski sinonimo di lusso personalizzato". [post_title] => Barbara Muckermann nuova ceo di Kempinski Hotels [post_date] => 2024-05-21T12:31:36+00:00 [category] => Array ( [0] => alberghi ) [category_name] => Array ( [0] => Alberghi ) [post_tag] => Array ( ) ) [sort] => Array ( [0] => 1716294696000 ) ) [3] => Array ( [_index] => travelquotidiano [_type] => post [_id] => 467758 [_score] => [_source] => Array ( [blog_id] => 1 [post_content] => Nei week-end dal 14 al 29 settembre 2024 torna l’edizione “Autunno” di “Ville Aperte in Brianza”, per esplorare 200 capolavori architettonici, spesso inaccessibili al pubblico, in 5 province della Lombardia, tra itinerari speciali, visite guidate ed eventi a tema. La manifestazione, giunta alla 22° edizione e proposta nel doppio appuntamento “Primavera” e “Autunno”, apre le porte delle “ville di delizia”, le splendide dimore costruite a partire dal XVI al XIX secolo dalle famiglie nobiliari milanesi che sceglievano la Brianza per trascorrervi lunghi periodi di vacanza e riposo e dove dedicarsi ad attività di svago. L’edizione Primavera ha visto l’apertura di 33 ville, registrando un grande successo con 25mila presenze, in attesa dell’edizione Autunno: in programma nei week end dal 14 al 29 settembre 2024 sarà ancora più ricca di proposte, sorprese, nuove esperienze artistiche, coinvolgendo oltre 200 beni, 80 partner (tra pubblici e privati) e 5 province. Protagoniste non solo le “ville di delizia” ma anche tutto quanto le circonda: musei, edifici religiosi, vie d’acqua, parchi, luoghi di architettura industriale, piccoli borghi, itinerari storici e naturalistici e tanti altri siti culturali. Molteplici saranno gli eventi collaterali, come visite e laboratori per bambini ispirati al tema della scoperta e conoscenza e del “nuovo” in occasione dei 700 anni dalla morte di Marco Polo.   In programma Itinerari tra storia, natura e arte tra le ville di delizia a cura delle associazioni di guide turistiche Art-U e Guidarte, come pure Itinerari a piedi o in bicicletta insieme all’Associazione Cammino di Sant’Agostino, tra paesaggi e luoghi di cultura. “Ville aperte in Brianza” è anche Ville Accessibili e sarà riproposto il progetto Senso Comune dove a fare da guide saranno alcune persone diversamente abili, che illustreranno le bellezze di ville e palazzi. E non mancheranno tante altre novità e soprese.     [post_title] => Ville aperte Brianza, dal 14 al 29 settembre l'edizione autunnale con visite guidate ed eventi [post_date] => 2024-05-21T12:12:34+00:00 [category] => Array ( [0] => incoming ) [category_name] => Array ( [0] => Incoming ) [post_tag] => Array ( ) ) [sort] => Array ( [0] => 1716293554000 ) ) [4] => Array ( [_index] => travelquotidiano [_type] => post [_id] => 467752 [_score] => [_source] => Array ( [blog_id] => 1 [post_content] => Come anticipato durante la serata milanese della nuova brand identity Minor Europe & Americas, il brand Tivoli ufficializza il proprio sbarco a Firenze a giugno, con Palazzo Gaddi, seconda struttura del marchio in Italia dopo Portopiccolo Sistiana. Già Nh Collection, l'edificio, situato nel centro storico della città, risale al sedicesimo secolo ed è stato recentemente restaurato. Il Tivoli Palazzo Gaddi offre 86 camere, incluse quattro suite. A ciò si aggiunge un ristorante fine dining con giardino d'inverno guidato dalla stellata Michelin Iside de Cesare, che propone piatti della cucina toscana e italiana. L'albergo dispone pure di un rooftop e di un lobby bar. L'offerta meeting si declina inoltre in cinque spazi per riunioni, con una capacità massima di 200 delegati. "Siamo lieti di diventare presto parte del brand Tivoli - sottolinea il direttore generale di Palazzo Gaddi, Pierluca Chiavetta - Questa struttura storica sarà un'aggiunta perfetta al portfolio del brand, rappresentando un hotel in cui l'ospitalità del marchio si combinerà con la storia fiorentina, in termini di servizio, esperienze e cucina." [post_title] => Il brand Tivoli sbarca a Firenze con l'ex Nh Collection Palazzo Gaddi [post_date] => 2024-05-21T11:49:20+00:00 [category] => Array ( [0] => alberghi ) [category_name] => Array ( [0] => Alberghi ) [post_tag] => Array ( ) ) [sort] => Array ( [0] => 1716292160000 ) ) [5] => Array ( [_index] => travelquotidiano [_type] => post [_id] => 467737 [_score] => [_source] => Array ( [blog_id] => 1 [post_content] => Enac punta i riflettori su sicurezza e handling alle porte della stagione estiva, periodo tradizionalmente caratterizzato da un significativo incremento dei movimenti aerei e del numero di passeggeri su tutti gli aeroporti. L'Ente nazionale per l'aviazione civile invita quindi gestori aeroportuali «a prestare la massima attenzione nelle attività di security e di assistenza a terra (handling), nel pieno rispetto dei parametri di qualità ed efficienza contenuti nel regolamento di scalo. Qualora vi sia uno scostamento rispetto al livello di servizi tale da comportare disservizi per i passeggeri e rallentamento nelle operazioni, le direzioni territoriali Enac, nello svolgimento dell’attività ispettiva di competenza, oltre a richiedere ai gestori di attuare misure risolutive atte a ripristinare la piena operatività dei servizi, attiveranno gli eventuali procedimenti sanzionatori nei confronti degli operatori responsabili. L’Enac invita tutti gli operatori del settore ad attuare ogni azione necessaria a garantire efficienza e puntualità nelle operazioni, impiegando risorse anche aggiuntive e mezzi adeguati al fine di assicurare la qualità dei servizi e la tutela i diritti dei passeggeri, con particolare attenzione alle persone diversamente abili, agli anziani e ai soggetti non autosufficienti.   [post_title] => Enac sull'estate: garantire operatività e qualità dei servizi, focus su security e handling [post_date] => 2024-05-21T11:28:23+00:00 [category] => Array ( [0] => trasporti ) [category_name] => Array ( [0] => Trasporti ) [post_tag] => Array ( ) ) [sort] => Array ( [0] => 1716290903000 ) ) [6] => Array ( [_index] => travelquotidiano [_type] => post [_id] => 467745 [_score] => [_source] => Array ( [blog_id] => 1 [post_content] => Arrivano brutte notizie per il gruppo alberghiero fondato da Daniela Righi e Alessandro Vadagnini. Lo scorso 30 di aprile il tribunale di Verona ha infatti aperto un procedimento di liquidazione giudiziale per Mira Management srl. Il termine per il deposito dell'ammissione allo stato passivo è fissato per il prossimo 6 settembre, mentre l'esame dello stato passivo è in calendario il 7 ottobre successivo. Con il brand Mira Hotels & Resorts, la compagnia vanta al momento un portfolio di quattro indirizzi 4 stelle superior e 5 stelle in Piemonte (l’Alagna Mountain Resort & Spa), a Follonica (il Riva Toscana Golf Resort & Spa), in Puglia (l’Acaya Golf Resort & Spa di Lecce) e in Sicilia (il Borgo di Luce i Monasteri Golf Resort & Spa). Dsr Hotel Holding Ad aprile 2023 il controllo della società era peraltro passato nelle mani dei tedeschi di Dsr Hotel Holding, con l’obiettivo dichiarato di sviluppare in Italia i propri brand A-Rosa, aja ed Enri Hotels, nonché i marchi della joint venture con Der Touristik. Dopo l'operazione, Daniela Righi e Alessandro Vadagnini avevano mantenuto il 25% della società, nonché la guida del business in Italia. Tra gli sviluppi ancora in cantiere, ci sarebbe l'apertura di un 5 stelle da 99 camere a Salò, entrato nel portfolio Dsr a seguito dell'acquisizione di 13 hotel da Travel Charme: la struttura, la cui apertura è prevista per il prossimo luglio con il brand A-Rosa, sarebbe infatti dovuto essere gestita dallo stesso gruppo Mira.   Contattata da noi di Travel Quotidiano, la società al momento non ha rilasciato alcun commento in merito alla vicenda  [post_title] => Gruppo Mira: aperta la procedura di liquidazione giudiziale [post_date] => 2024-05-21T11:15:48+00:00 [category] => Array ( [0] => alberghi ) [category_name] => Array ( [0] => Alberghi ) [post_tag] => Array ( [0] => in-evidenza [1] => topnews ) [post_tag_name] => Array ( [0] => In evidenza [1] => Top News ) ) [sort] => Array ( [0] => 1716290148000 ) ) [7] => Array ( [_index] => travelquotidiano [_type] => post [_id] => 467738 [_score] => [_source] => Array ( [blog_id] => 1 [post_content] => Primo bilancio a due mesi dal lancio delle nuove tariffe turistiche legate al Cinque Terre Express, la misura – valida solo per i non residenti in Liguria – volta alla migliore distribuzione dei flussi che ha, inoltre, permesso agli studenti liguri di avere abbonamenti al trasporto ferroviario gratuiti, per gli under19, o scontati del 50%, per gli under26 su tutto il territorio regionale. E’emerso che tra il 16 marzo 2024, giorno dell'entrata in vigore delle nuove tariffe, e la prima domenica di maggio (comprese le festività pasquali, il 25 aprile e il 1° maggio) il numero dei titoli di viaggio emessi da Trenitalia nella tratta Levanto-Spezia ha subito una flessione del 12,5% rispetto al 2023, ma un incremento del 15% rispetto al 2022 in linea, quindi, con il trend di crescita del turismo primaverile. Il numero delle Carte 5 Terre emesse dal 16 marzo ad oggi presenta una riduzione del 15,7% rispetto al 2023, ma, anche in questo caso, un incremento del 111% rispetto al 2022. Gli aumenti tariffari per i turisti non hanno complessivamente penalizzato gli arrivi, in particolare di coloro che si sono fermati più giorni per visitare le Cinque Terre: significativo l'aumento delle Carte plurigiornaliere emesse il 25 aprile 2024 rispetto allo stesso giorno dell'anno precedente: Carta adulti 2 giorni +39% e Carta adulti 3 giorni +47%. «In questi primi mesi dell'anno - commenta l'assessore regionale ai Trasporti e al Turismo Augusto Sartori - alle Cinque Terre si è avuto un evidente aumento delle carte plurigiornaliere di due o tre giorni, a fronte di un calo della vendita di biglietti delle corse singole, imputabile al maltempo che ha caratterizzato le festività pasquali e gran parte dei ponti primaverili. Malgrado il meteo incerto sono comunque cresciute le presenze rispetto allo stesso periodo del 2023 ed è da sottolineare che i Comuni di Spezia e Levanto hanno riscontrato un forte incremento del ricavato dell'imposta di soggiorno. Questi dati indicano quindi che è stato premiato un turismo di qualità e non quello mordi e fuggi, che crea principalmente disagi e che poco porta alle attività commerciali legate al turismo». «Da oggi - prosegue l'assessore - nelle stazioni di Levanto e Monterosso, RFI ha attivato il servizio gratuito di assistenza ai disabili (Sala Blu). Inoltre a Monterosso è entrato in funzione il nuovo ascensore sul marciapiede del terzo binario, mentre a Levanto si sono conclusi gli interventi di accessibilità al sottopasso ed è fruibile il nuovo attraversamento a raso tra i binari ad uso del servizio assistenza persone a ridotta mobilità». [post_title] => Cinque Terre Express, cala la vendita dei biglietti ma migliora la distribuzione dei flussi [post_date] => 2024-05-21T10:51:39+00:00 [category] => Array ( [0] => enti_istituzioni_e_territorio ) [category_name] => Array ( [0] => Enti, istituzioni e territorio ) [post_tag] => Array ( ) ) [sort] => Array ( [0] => 1716288699000 ) ) [8] => Array ( [_index] => travelquotidiano [_type] => post [_id] => 467731 [_score] => [_source] => Array ( [blog_id] => 1 [post_content] => Una serata all'insegna dell'Umbria a Milano, per di più alla Triennale, uno dei cuori della città meneghina. E per verità una serata piacevole e interessante che ha avuto un inizio folgorante: la visita in anteprima della retrospettiva del grande architetto Gae Aulenti che avuto rapporti strettissimi con l'Umbria. Una mostra che si guarda come se un pezzo di vita della protagonista ti venisse incontro e ti parlasse di epoche passate, di nuove idee realizzative, di spazi rivoluzionati, insomma di un itinerario che ci consegna una line interpretativa ed emotiva della protagonista della retrospettiva. Turismo Ma poi si è parlato di Umbria e ha preso il microfono Antonella Tiranti, dirigente del turismo in Umbria che ci ha illustrato sinteticamente gli scenari della politica turistica della regione. Molti eventi, incursioni culturali, enogastronomia, esperienze del paesaggio, mostre di interesse nazionale e internazionale. Insomma un calendario colmo di progetti interessanti che possono coinvolgere una serie vastissima di tutisti sia italiani che stranieri. «Un turismo per tutto l'anno - ha detto Antonella Tiranti - questo è lo scopo che la regione si è prefissata per dare la possibilità di una conoscenza più approfondita della regione Umbria, e di tutto quello che questo magnifico territorio può offrire alle varie tipologia di turismo». Magnificamente organizzato da Gate Communication, l'evento ha continuato con una cena basata suo prodotti e sui vini dell'Umbria. E anche qui posso dire per esperienza personale: missione compiuta. Tutto di gran livello tanto che uno può dire tranquillamente: l'Umbria ha un mondo da offrire a chi la visita. [post_title] => L'Umbria è una meta turistica indispensabile in ogni stagione [post_date] => 2024-05-21T10:50:54+00:00 [category] => Array ( [0] => enti_istituzioni_e_territorio ) [category_name] => Array ( [0] => Enti, istituzioni e territorio ) [post_tag] => Array ( ) ) [sort] => Array ( [0] => 1716288654000 ) ) ) { "size": 9, "query": { "filtered": { "query": { "fuzzy_like_this": { "like_text" : "55" } }, "filter": { "range": { "post_date": { "gte": "now-2y", "lte": "now", "time_zone": "+1:00" } } } } }, "sort": { "post_date": { "order": "desc" } } }{"took":5,"timed_out":false,"_shards":{"total":5,"successful":5,"failed":0},"hits":{"total":6216,"max_score":null,"hits":[{"_index":"travelquotidiano","_type":"post","_id":"467778","_score":null,"_source":{"blog_id":1,"post_content":"L'inverno di Ita Airways prevede un maggior numero di voli sulle rotte verso Miami e le Maldive. Nel dettaglio, sulla tratta Roma Fiumicino-Miami saranno aggiunte due frequenze aggiuntive dal 31 ottobre 2024 (operate con Airbus A330-900) che portano il totale da 7 a 9 alla settimana.\r\nLe due frequenze aggiuntive sono previste il giovedì e il sabato con partenza da Roma alle 15:00 e arrivo a Miami alle 21:55 (local time); il volo di ritorno da Miami parte alle 23:20 e arriva a Fiumicino alle 15:10 (local time).\r\nL'incremento dell'offerta verso Miami conferma il buon momento dei collegamenti verso il Nord America e sottolinea l’importanza della regione nordamericana, primo mercato strategico dopo l’Italia per la compagnia. Attualmente sono otto i collegamenti del vettore verso Stati Uniti e in Canada, dopo l’inaugurazione del diretto Roma Fiumicino-Chicago lo scorso aprile e Roma Fiumicino-Toronto, lo scorso 10 maggio. \r\nAltra destinazione protagonista della winter 2024-25 sono le Maldive: durante le festività natalizie, il volo per Malè opererà fino a sei frequenze settimanali (dal 30 dicembre 2024 al 5 gennaio 2025).\r\nL’operativo prevede partenza da Roma Fiumicino alle 22:15 e arrivo all’aeroportointernazionale di Velana - Malè alle 11:25 (local time); rientro da Malè alle 13:25 (local time) con atterraggio a Fiumicino alle 19:50. ","post_title":"Ita Airways aggiunge nuove frequenze sulle rotte da Roma per Miami e Maldive","post_date":"2024-05-21T12:56:17+00:00","category":["trasporti"],"category_name":["Trasporti"],"post_tag":[]},"sort":[1716296177000]},{"_index":"travelquotidiano","_type":"post","_id":"467764","_score":null,"_source":{"blog_id":1,"post_content":"Gulf Air torna a collegare Milano Malpensa alla Costa Azzurra: i voli per Nizza sono operativi il martedì e giovedì (dal 21 maggio e fino al 28 maggio) e il giovedì e la domenica (dal 2 giugno al 29 settembre 2024). La rotta è servita da Airbus A321neo, con sedili confortevoli e un sistema di intrattenimento moderno e avanzato.\r\nGulf Air vola direttamente da Milano Malpensa a Bahrein operando 7 voli settimanali a cui si aggiungeranno tre nuove frequenze serali dal prossimo 2 luglio. Dal Bahrain International Airport i passeggeri possono raggiungere altre numerose destinazioni Asia, India, Emirati Arabi, Arabia Saudita attraverso il network globale della compagnia.\r\nAd esempio, si può volare da Milano Malpensa e Roma via Bahrain verso: Maldive, Manila, Bangkok, Singapore, Colombo, Nuova Delhi, Mumbai, Dubai, Abu Dhabi, Riad, Muscat e molte altre destinazioni.","post_title":"Gulf Air è tornata sulla Milano Malpensa-Nizza con due voli alla settimana","post_date":"2024-05-21T12:44:10+00:00","category":["trasporti"],"category_name":["Trasporti"],"post_tag":[]},"sort":[1716295450000]},{"_index":"travelquotidiano","_type":"post","_id":"467755","_score":null,"_source":{"blog_id":1,"post_content":"Cambio ai vertici del gruppo Kempinski, che nomina nuova ceo della compagnia Barbara Muckermann. Laureata in scienze politiche, con mba alla Columbia and London Business School, la manager vanta oltre 25 anni di esperienza nell'industria dei viaggi, del lusso e dell'ospitalità, avendo lavorato, tra gli altri, per Loro Piana, Msc Cruises e Ncl. Il suo ultimo incarico prima di approdare in Kempinski è stato quello di president e chief executive officer di Silversea, marchio di crociere luxury del gruppo Royal Caribbean.\r\n\r\n\"Non potrei essere più entusiasta di entrare in Kempinski come ceo, in un momento tanto cruciale per la storia del brand - sottolinea la stessa Barbara Muckermann -. Sono felicissima di giocare un ruolo importante nel prossimo capitolo di questo marchio, allo stesso tempo onorando la sua ricca storia passata. Non vedo l'ora di lavorare insieme ai miei nuovi colleghi in tutto il mondo, con l'obiettivo di continuare a rendere il nome Kempinski sinonimo di lusso personalizzato\".","post_title":"Barbara Muckermann nuova ceo di Kempinski Hotels","post_date":"2024-05-21T12:31:36+00:00","category":["alberghi"],"category_name":["Alberghi"],"post_tag":[]},"sort":[1716294696000]},{"_index":"travelquotidiano","_type":"post","_id":"467758","_score":null,"_source":{"blog_id":1,"post_content":"Nei week-end dal 14 al 29 settembre 2024 torna l’edizione “Autunno” di “Ville Aperte in Brianza”, per esplorare 200 capolavori architettonici, spesso inaccessibili al pubblico, in 5 province della Lombardia, tra itinerari speciali, visite guidate ed eventi a tema.\r\n\r\nLa manifestazione, giunta alla 22° edizione e proposta nel doppio appuntamento “Primavera” e “Autunno”, apre le porte delle “ville di delizia”, le splendide dimore costruite a partire dal XVI al XIX secolo dalle famiglie nobiliari milanesi che sceglievano la Brianza per trascorrervi lunghi periodi di vacanza e riposo e dove dedicarsi ad attività di svago.\r\n\r\nL’edizione Primavera ha visto l’apertura di 33 ville, registrando un grande successo con 25mila presenze, in attesa dell’edizione Autunno: in programma nei week end dal 14 al 29 settembre 2024 sarà ancora più ricca di proposte, sorprese, nuove esperienze artistiche, coinvolgendo oltre 200 beni, 80 partner (tra pubblici e privati) e 5 province. Protagoniste non solo le “ville di delizia” ma anche tutto quanto le circonda: musei, edifici religiosi, vie d’acqua, parchi, luoghi di architettura industriale, piccoli borghi, itinerari storici e naturalistici e tanti altri siti culturali.\r\n\r\nMolteplici saranno gli eventi collaterali, come visite e laboratori per bambini ispirati al tema della scoperta e conoscenza e del “nuovo” in occasione dei 700 anni dalla morte di Marco Polo.   In programma Itinerari tra storia, natura e arte tra le ville di delizia a cura delle associazioni di guide turistiche Art-U e Guidarte, come pure Itinerari a piedi o in bicicletta insieme all’Associazione Cammino di Sant’Agostino, tra paesaggi e luoghi di cultura. “Ville aperte in Brianza” è anche Ville Accessibili e sarà riproposto il progetto Senso Comune dove a fare da guide saranno alcune persone diversamente abili, che illustreranno le bellezze di ville e palazzi. E non mancheranno tante altre novità e soprese.\r\n\r\n \r\n\r\n ","post_title":"Ville aperte Brianza, dal 14 al 29 settembre l'edizione autunnale con visite guidate ed eventi","post_date":"2024-05-21T12:12:34+00:00","category":["incoming"],"category_name":["Incoming"],"post_tag":[]},"sort":[1716293554000]},{"_index":"travelquotidiano","_type":"post","_id":"467752","_score":null,"_source":{"blog_id":1,"post_content":"Come anticipato durante la serata milanese della nuova brand identity Minor Europe & Americas, il brand Tivoli ufficializza il proprio sbarco a Firenze a giugno, con Palazzo Gaddi, seconda struttura del marchio in Italia dopo Portopiccolo Sistiana. Già Nh Collection, l'edificio, situato nel centro storico della città, risale al sedicesimo secolo ed è stato recentemente restaurato. Il Tivoli Palazzo Gaddi offre 86 camere, incluse quattro suite. A ciò si aggiunge un ristorante fine dining con giardino d'inverno guidato dalla stellata Michelin Iside de Cesare, che propone piatti della cucina toscana e italiana.\r\n\r\nL'albergo dispone pure di un rooftop e di un lobby bar. L'offerta meeting si declina inoltre in cinque spazi per riunioni, con una capacità massima di 200 delegati. \"Siamo lieti di diventare presto parte del brand Tivoli - sottolinea il direttore generale di Palazzo Gaddi, Pierluca Chiavetta - Questa struttura storica sarà un'aggiunta perfetta al portfolio del brand, rappresentando un hotel in cui l'ospitalità del marchio si combinerà con la storia fiorentina, in termini di servizio, esperienze e cucina.\"","post_title":"Il brand Tivoli sbarca a Firenze con l'ex Nh Collection Palazzo Gaddi","post_date":"2024-05-21T11:49:20+00:00","category":["alberghi"],"category_name":["Alberghi"],"post_tag":[]},"sort":[1716292160000]},{"_index":"travelquotidiano","_type":"post","_id":"467737","_score":null,"_source":{"blog_id":1,"post_content":"Enac punta i riflettori su sicurezza e handling alle porte della stagione estiva, periodo tradizionalmente caratterizzato da un significativo incremento dei movimenti aerei e del numero di passeggeri su tutti gli aeroporti.\r\n\r\nL'Ente nazionale per l'aviazione civile invita quindi gestori aeroportuali «a prestare la massima attenzione nelle attività di security e di assistenza a terra (handling), nel pieno rispetto dei parametri di qualità ed efficienza contenuti nel regolamento di scalo.\r\n\r\nQualora vi sia uno scostamento rispetto al livello di servizi tale da comportare disservizi per i passeggeri e rallentamento nelle operazioni, le direzioni territoriali Enac, nello svolgimento dell’attività ispettiva di competenza, oltre a richiedere ai gestori di attuare misure risolutive atte a ripristinare la piena operatività dei servizi, attiveranno gli eventuali procedimenti sanzionatori nei confronti degli operatori responsabili.\r\n\r\nL’Enac invita tutti gli operatori del settore ad attuare ogni azione necessaria a garantire efficienza e puntualità nelle operazioni, impiegando risorse anche aggiuntive e mezzi adeguati al fine di assicurare la qualità dei servizi e la tutela i diritti dei passeggeri, con particolare attenzione alle persone diversamente abili, agli anziani e ai soggetti non autosufficienti.\r\n\r\n ","post_title":"Enac sull'estate: garantire operatività e qualità dei servizi, focus su security e handling","post_date":"2024-05-21T11:28:23+00:00","category":["trasporti"],"category_name":["Trasporti"],"post_tag":[]},"sort":[1716290903000]},{"_index":"travelquotidiano","_type":"post","_id":"467745","_score":null,"_source":{"blog_id":1,"post_content":"Arrivano brutte notizie per il gruppo alberghiero fondato da Daniela Righi e Alessandro Vadagnini. Lo scorso 30 di aprile il tribunale di Verona ha infatti aperto un procedimento di liquidazione giudiziale per Mira Management srl. Il termine per il deposito dell'ammissione allo stato passivo è fissato per il prossimo 6 settembre, mentre l'esame dello stato passivo è in calendario il 7 ottobre successivo.\r\n\r\nCon il brand Mira Hotels & Resorts, la compagnia vanta al momento un portfolio di quattro indirizzi 4 stelle superior e 5 stelle in Piemonte (l’Alagna Mountain Resort & Spa), a Follonica (il Riva Toscana Golf Resort & Spa), in Puglia (l’Acaya Golf Resort & Spa di Lecce) e in Sicilia (il Borgo di Luce i Monasteri Golf Resort & Spa).\r\nDsr Hotel Holding\r\nAd aprile 2023 il controllo della società era peraltro passato nelle mani dei tedeschi di Dsr Hotel Holding, con l’obiettivo dichiarato di sviluppare in Italia i propri brand A-Rosa, aja ed Enri Hotels, nonché i marchi della joint venture con Der Touristik. Dopo l'operazione, Daniela Righi e Alessandro Vadagnini avevano mantenuto il 25% della società, nonché la guida del business in Italia.\r\n\r\nTra gli sviluppi ancora in cantiere, ci sarebbe l'apertura di un 5 stelle da 99 camere a Salò, entrato nel portfolio Dsr a seguito dell'acquisizione di 13 hotel da Travel Charme: la struttura, la cui apertura è prevista per il prossimo luglio con il brand A-Rosa, sarebbe infatti dovuto essere gestita dallo stesso gruppo Mira.  \r\n\r\nContattata da noi di Travel Quotidiano, la società al momento non ha rilasciato alcun commento in merito alla vicenda ","post_title":"Gruppo Mira: aperta la procedura di liquidazione giudiziale","post_date":"2024-05-21T11:15:48+00:00","category":["alberghi"],"category_name":["Alberghi"],"post_tag":["in-evidenza","topnews"],"post_tag_name":["In evidenza","Top News"]},"sort":[1716290148000]},{"_index":"travelquotidiano","_type":"post","_id":"467738","_score":null,"_source":{"blog_id":1,"post_content":"Primo bilancio a due mesi dal lancio delle nuove tariffe turistiche legate al Cinque Terre Express, la misura – valida solo per i non residenti in Liguria – volta alla migliore distribuzione dei flussi che ha, inoltre, permesso agli studenti liguri di avere abbonamenti al trasporto ferroviario gratuiti, per gli under19, o scontati del 50%, per gli under26 su tutto il territorio regionale.\r\n\r\nE’emerso che tra il 16 marzo 2024, giorno dell'entrata in vigore delle nuove tariffe, e la prima domenica di maggio (comprese le festività pasquali, il 25 aprile e il 1° maggio) il numero dei titoli di viaggio emessi da Trenitalia nella tratta Levanto-Spezia ha subito una flessione del 12,5% rispetto al 2023, ma un incremento del 15% rispetto al 2022 in linea, quindi, con il trend di crescita del turismo primaverile. Il numero delle Carte 5 Terre emesse dal 16 marzo ad oggi presenta una riduzione del 15,7% rispetto al 2023, ma, anche in questo caso, un incremento del 111% rispetto al 2022.\r\n\r\nGli aumenti tariffari per i turisti non hanno complessivamente penalizzato gli arrivi, in particolare di coloro che si sono fermati più giorni per visitare le Cinque Terre: significativo l'aumento delle Carte plurigiornaliere emesse il 25 aprile 2024 rispetto allo stesso giorno dell'anno precedente: Carta adulti 2 giorni +39% e Carta adulti 3 giorni +47%.\r\n\r\n«In questi primi mesi dell'anno - commenta l'assessore regionale ai Trasporti e al Turismo Augusto Sartori - alle Cinque Terre si è avuto un evidente aumento delle carte plurigiornaliere di due o tre giorni, a fronte di un calo della vendita di biglietti delle corse singole, imputabile al maltempo che ha caratterizzato le festività pasquali e gran parte dei ponti primaverili. Malgrado il meteo incerto sono comunque cresciute le presenze rispetto allo stesso periodo del 2023 ed è da sottolineare che i Comuni di Spezia e Levanto hanno riscontrato un forte incremento del ricavato dell'imposta di soggiorno. Questi dati indicano quindi che è stato premiato un turismo di qualità e non quello mordi e fuggi, che crea principalmente disagi e che poco porta alle attività commerciali legate al turismo».\r\n\r\n«Da oggi - prosegue l'assessore - nelle stazioni di Levanto e Monterosso, RFI ha attivato il servizio gratuito di assistenza ai disabili (Sala Blu). Inoltre a Monterosso è entrato in funzione il nuovo ascensore sul marciapiede del terzo binario, mentre a Levanto si sono conclusi gli interventi di accessibilità al sottopasso ed è fruibile il nuovo attraversamento a raso tra i binari ad uso del servizio assistenza persone a ridotta mobilità».","post_title":"Cinque Terre Express, cala la vendita dei biglietti ma migliora la distribuzione dei flussi","post_date":"2024-05-21T10:51:39+00:00","category":["enti_istituzioni_e_territorio"],"category_name":["Enti, istituzioni e territorio"],"post_tag":[]},"sort":[1716288699000]},{"_index":"travelquotidiano","_type":"post","_id":"467731","_score":null,"_source":{"blog_id":1,"post_content":"Una serata all'insegna dell'Umbria a Milano, per di più alla Triennale, uno dei cuori della città meneghina. E per verità una serata piacevole e interessante che ha avuto un inizio folgorante: la visita in anteprima della retrospettiva del grande architetto Gae Aulenti che avuto rapporti strettissimi con l'Umbria.\r\n\r\nUna mostra che si guarda come se un pezzo di vita della protagonista ti venisse incontro e ti parlasse di epoche passate, di nuove idee realizzative, di spazi rivoluzionati, insomma di un itinerario che ci consegna una line interpretativa ed emotiva della protagonista della retrospettiva.\r\nTurismo\r\nMa poi si è parlato di Umbria e ha preso il microfono Antonella Tiranti, dirigente del turismo in Umbria che ci ha illustrato sinteticamente gli scenari della politica turistica della regione. Molti eventi, incursioni culturali, enogastronomia, esperienze del paesaggio, mostre di interesse nazionale e internazionale. Insomma un calendario colmo di progetti interessanti che possono coinvolgere una serie vastissima di tutisti sia italiani che stranieri.\r\n\r\n«Un turismo per tutto l'anno - ha detto Antonella Tiranti - questo è lo scopo che la regione si è prefissata per dare la possibilità di una conoscenza più approfondita della regione Umbria, e di tutto quello che questo magnifico territorio può offrire alle varie tipologia di turismo».\r\n\r\nMagnificamente organizzato da Gate Communication, l'evento ha continuato con una cena basata suo prodotti e sui vini dell'Umbria. E anche qui posso dire per esperienza personale: missione compiuta. Tutto di gran livello tanto che uno può dire tranquillamente: l'Umbria ha un mondo da offrire a chi la visita.","post_title":"L'Umbria è una meta turistica indispensabile in ogni stagione","post_date":"2024-05-21T10:50:54+00:00","category":["enti_istituzioni_e_territorio"],"category_name":["Enti, istituzioni e territorio"],"post_tag":[]},"sort":[1716288654000]}]}}

Lascia un commento