19 January 2022

Aprirà negli ex uffici di Versace il primo indirizzo milanese di J.K. Place

[ 0 ]

Foto di Marco Garofalo

Gli ex uffici di Versace in via Borgospesso 15 a Milano, nel cuore del quadrilatero della moda, diventeranno un boutique hotel con 38 camere, ristorante, palestra, area benessere e corte interna, a firma J.K. Place. L’apertura è prevista per la prima metà del 2023, dopo che l’immobile, distribuito su una superficie di circa 5 mila metri quadrati, sarà sottoposto a un profondo intervento di riqualificazione, basato sui più elevati standard internazionali di efficienza energetica e sostenibilità ambientale

Per il suo approdo nel capoluogo lombardo, la compagnia alberghiera con sede a Firenze ha concluso un accordo di locazione con il fondo Smart Stay, gestito da Antirion sgr, in cui hanno investito in joint venture l’operatore real estate internazionale Hines e l’investment management company Blue Noble. Lo stesso stabile è stato acquisito lo scorso giugno proprio da Hines per 55 milioni di euro.

“Dopo l’apertura di Parigi, siamo orgogliosi di tornare in Italia con un nuovo progetto e dobbiamo ammettere che portare l’esperienza J.K. Place in una destinazione competitiva come Milano è un obiettivo cui tenevamo da tempo – spiegano Ori Kafri ed Eduardo Safdie, fondatori del brand -. Questa città racchiude tutti quei valori per cui il made in Italy è famoso nel mondo. La possibilità di unire le forze con una joint venture come Hines-Blue Noble ci permette di arrivare con la sicurezza e la solidità necessarie per affrontare la sfida”.

I piani di sviluppo della compagnia non si fermano comunque certo alla sola Milano. J.K. starebbe infatti attivamente ricercando location ad hoc in altre città come Venezia, ma anche all’estero, a Londra, Tel Aviv, Miami, nonché in Messico.




Articoli che potrebbero interessarti:

Array ( )

Clicca per lasciare un commento e visualizzare gli altri commenti