16 June 2021

Allo Zoom Torino apre il Lake Eyasy Resort: il primo glamping italiano all’interno di un bioparco

[ 0 ]

Sarà il primo glamping italiano realizzato all’interno di un bioparco. Nato grazie alla collaborazione con Crippaconcept, si chiamerà Lake Eyasi Resort e la sua inaugurazione è prevista proprio in questi giorni. Offrirà 20 lodge affacciate sul bacino artificiale del parco, direttamente ispirate al Lake Eyasi in Tanzania, alla sua biodiversità e ai popoli che lo abitano. Un luogo dove poter vivere una vera wildlife experience, sperimentando in maniera ancora più immersiva la visita allo Zoom Torino.

Crippaconcept si è in particolare occupata della progettazione e realizzazione delle mobile home e delle lodge tent, nel rispetto del contesto ambientale e delle esigenze di hospitality del bioparco: una struttura mobile, realizzata in via temporanea, per la prima edizione del palinsesto di eventi in onore della Tanzania, che sarà attiva da giugno a ottobre 2021. Le soluzioni abitative offriranno ai visitatori la possibilità di soggiornare all’interno del parco anche di notte e di poter così fare esperienza degli habitat in modo alternativo ed esclusivo.

Strutturato come un vero e proprio campo tendato africano, il Lake Eyasi Resort richiamerà in ogni aspetto le soluzioni abitative che si possono trovare nel continente Nero durante un safari. Sia le aree comuni sia i lodge sono tematizzati per ricordare tramite materiali, colori, texture, oggetti e dettagli le atmosfere africane e rimandano alla cultura del luogo e all’habitat naturale del luogo.

Gli ospiti del Lake Eyasi Resort, oltre ad avere accesso prioritario presso i bar e ristoranti presenti all’interno del parco, potranno anche
usufruire, in modo esclusivo, della Savana Terrace durante il momento della colazione: sulla terrazza che affaccia sull’habitat Savana si potrà far colazione al sorgere del sole o sorseggiare un tè nel pomeriggio guardando negli occhi le giraffe. Per la cena, inoltre, si potrà usufruire del nuovo Ombiasy Restaurant, completamente ristrutturato. Tutti coloro che soggiornano al Lake Eyasi Resort avranno infine la possibilità di godersi il parco in esclusiva. Durante la permanenza i visitatori avranno infatti libero accesso ai vari habitat del parco e alle due spiagge che riproducono ambientazioni africane: Bolder Beach, che ricorda Cape Town in Sudafrica, oppure la Malawi Beach, la spiaggia che riproduce il lago Malawi.




Articoli che potrebbero interessarti:

Array ( )

Clicca per lasciare un commento e visualizzare gli altri commenti