18 June 2024

Wizz Air riattiverà i voli da Milano e Roma per Chisinau, dal 14 dicembre

[ 0 ]

Wizz Air ripristinerà dal prossimo 14 dicembre i collegamenti per Chisinau dagli aeroporti di Milano Malpensa e Roma Fiumicino.

Sulla rotta sono previsti due voli a settimana sia da Milano sia da Roma. Questa decisione non solo permette di ricollegare la capitale moldava con importanti destinazioni, ma mira anche a rendere i viaggi sempre più accessibili e convenienti per i passeggeri. 

“Siamo consapevoli dell’importanza di queste rotte e ci impegniamo a fornire ai nostri passeggeri un’esperienza di viaggio piacevole e senza interruzioni – afferma Tamara Nikiforova, corporate communications manager della low costo -. A partire dal 14 dicembre, i passeggeri potranno usufruire dei rinomati servizi di Wizz Air, sperimentando la facilità di viaggio tra le due importanti città italiane e Chisinau. Questa decisione riflette l’impegno della compagnia aerea nel servire costantemente i suoi clienti italiani e nel contribuire a ripristinare la connettività aerea con la Moldavia”.

 

Condividi



Articoli che potrebbero interessarti:

Array ( [0] => Array ( [_index] => travelquotidiano [_type] => post [_id] => 469641 [_score] => [_source] => Array ( [blog_id] => 1 [post_content] => TAP Air Portugal e l'Agenzia di Promozione Turistica dell'Alentejo insieme per celebrare il legame culturale e turistico tra Italia e Portogallo, con un focus speciale sulla regione dell'Alentejo. Alla serata che si è tenuta nella prestigiosa sede romana di villa Barberini, sono intervenuti l’ambasciatore del Portogallo in Italia, S.E. Bernardo Futscher Pereira, il direttore dell’Ente del Turismo del Portogallo - Delegazione Italia, Marcelo Rebanda, i rappresentanti dell’agenzia di Promozione Turistica dell’Alentejo e l'area manager di TAP Air Portugal, Davide Calicchia. Al centro della narrazione, la regione dell'Alentejo, descritta da Vitor Silva, presidente dell'Agenzia Regionale di Promozione Turistica dell'Alentejo, come 'il giardino segreto del Portogallo', ma anche 'la nuova Toscana' per la sua bellezza autentica. La destinazione è celebre per i suoi vini, la natura lussureggiante, le lunghe spiagge incontaminate, una cucina semplice ma profondamente radicata nella tradizione, i castelli medievali e le riserve naturali come l'estuario del Sado, dimora di una colonia permanente di delfini. Tap Air Portugal La serata è stata anche l’occasione per TAP di illustrare le novità della compagnia di bandiera del Paese che offre 102 voli settimanali dall’Italia con partenze dirette per Lisbona da Roma, Milano, Firenze, Venezia, Bologna e Napoli. Dotata della più ampia rete di collegamenti per raggiungere il Portogallo in maniera capillare, TAP è la compagnia aerea leader per i viaggi in Portogallo, incluse le isole di Madeira e le Azzorre, e il suo hub di Lisbona è anche una porta d’ingresso verso il Brasile, l’Africa - due mercati in cui si è affermata come il vettore di riferimento - il Venezuela, il Messico, il Canada e gli USA. Grazie al Portugal Stopover, inoltre, i passeggeri delle tratte intercontinentali che non hanno come destinazione finale Lisbona o Porto ma che si fermano in una di queste città, possono beneficiare, all'andata e al ritorno, di una sosta in Portogallo che può arrivare fino a dieci notti, senza alcun costo aggiuntivo nella tariffa. [post_title] => Natura, enogastronomia e tradizione: il portogallo presenta l’Alentejo [post_date] => 2024-06-18T15:09:17+00:00 [category] => Array ( [0] => estero [1] => senza-categoria ) [category_name] => Array ( [0] => Estero [1] => Senza categoria ) [post_tag] => Array ( ) ) [sort] => Array ( [0] => 1718723357000 ) ) [1] => Array ( [_index] => travelquotidiano [_type] => post [_id] => 469695 [_score] => [_source] => Array ( [blog_id] => 1 [post_content] => Tre destinazioni - Londra Stansted, Milano Bergamo e Torino - per un totale di 16 voli alla settimana a cominciare dal prossimo agosto: Ryanair non poteva certo mancare l'appuntamento con l'apertura dell'aeroporto di Salerno-Costa d'Amalfi, che diverrà così il 32° scalo italiano della low cost irlandese. «Le nuove rotte di Ryanair da/per Salerno porteranno a una significativa crescita del traffico e del turismo - ha dichiarato il chief commercial officer di Ryanair, Jason McGuinness -. Abbiamo lavorato a stretto contatto con la direzione di Gesac e, per confermare il nostro impegno verso Salerno e l'intera regione Campania, siamo lieti di confermare che le due rotte nazionali - Milano Bergamo e Torino - continueranno nella stagione invernale 2024/25, offrendo più connettività tutto l'anno, turismo e posti di lavoro». La crescita su Salerno, precisa però il cco, «è in netto contrasto con la situazione di Napoli, dove siamo stati costretti a ridurre la connettività a causa dell'ingiustificabile aumento del 30% dell’addizionale municipale/tassa sul turismo. Chiediamo nuovamente al sindaco Manfredi di abolire urgentemente questo ingiustificabile aumento, come è stato fatto a Venezia, per preservare connettività, turismo e posti di lavoro in vista della stagione invernale». Offerta consolidata «Grazie a Ryanair, lo scalo di Salerno-Costa d’Amalfi consolida l’offerta voli sia sul segmento nazionale, con Bergamo e Torino tutto l’anno, che sull’internazionale, con il rafforzamento dei collegamenti con Londra . ha sottolineato Roberto Barbieri, amministratore delegato Gesac -. Questa partnership è il frutto di un intenso lavoro di squadra mirato a soddisfare le esigenze di mobilità dei cittadini e dei tanti turisti che desiderano visitare la nostra regione che può finalmente contare su un secondo aeroporto, con un’offerta di voli stabile e destinata a crescere. Dopo l’allungamento della pista, che ha permesso a Gesac di chiudere gli accordi con le tre principali compagnie low cost sul mercato nazionale, il lavoro continua con la seconda fase del Piano di sviluppo che prevede, fra gli altri investimenti, l’ulteriore allungamento della pista fino a 2.200 metri e la realizzazione, nel 2026, del nuovo terminal passeggeri, di circa 16.000 metri quadrati, che rifletterà i più elevati standard ambientali». [post_title] => Ryanair decollerà da Salerno in agosto verso Londra, Milano Bergamo e Torino [post_date] => 2024-06-18T13:33:53+00:00 [category] => Array ( [0] => trasporti ) [category_name] => Array ( [0] => Trasporti ) [post_tag] => Array ( [0] => in-evidenza ) [post_tag_name] => Array ( [0] => In evidenza ) ) [sort] => Array ( [0] => 1718717633000 ) ) [2] => Array ( [_index] => travelquotidiano [_type] => post [_id] => 469687 [_score] => [_source] => Array ( [blog_id] => 1 [post_content] => I viaggiatori italiani tornano sempre più numerosi in Malesia: da gennaio ad aprile 2024 gli arrivi sono saliti infatti a 17.482, pari ad una crescita del +10,4% rispetto ai primi quattro mesi del 2019 e +38,5% rispetto all'analogo periodo del 2023. La destinazione del Sud-est asiatico punta molto sulla valorizzazione dei siti Unesco (Isola di Langkawi, il primo geoparco Unesco nel Sud-est asiatico, con strepitosi paesaggi geologici, il parco nazionale Gunung Mulu, Sarawak - 295 km di grotte esplorate, la camera del Sarawak è la più grande grotta conosciuta in del mondo -, il parco Kinabalu nel Sabah è stato dichiarato geoparco Globale dell'Unesco e ha ricevuto lo status di 'Tripla Corona' con il Patrimonio dell'Umanità,  la Riserva della Biosfera di Crocker Range dell'Unesco, Melaka e George Town (Penang), il patrimonio archeologico della Valle di Lenggong , dove è stato trovato l'Uomo Perak, che si stima abbia 11.000 anni e si ritiene sia l'unico scheletro umano completo mai trovato in Malesia. Ma non solo: c’è anche un patrimonio culturale immateriale dell'umanità dell'Unesco che comprende la danza  Mak Yong, la musicalità del Dondang Sayang, l’arte marziale Silat, la forma poetica Pantun e il tessuto Songket , e ricordiamo anche che Kuching nel Sarawak è stata nominata "Città creativa della gastronomia" dall'Unesco.   [post_title] => Malesia: oltre 17.480 arrivi italiani nel primo quadrimestre 2024, +10,4% sul 2019 [post_date] => 2024-06-18T12:14:51+00:00 [category] => Array ( [0] => estero ) [category_name] => Array ( [0] => Estero ) [post_tag] => Array ( ) ) [sort] => Array ( [0] => 1718712891000 ) ) [3] => Array ( [_index] => travelquotidiano [_type] => post [_id] => 469679 [_score] => [_source] => Array ( [blog_id] => 1 [post_content] => [caption id="attachment_469682" align="alignleft" width="300"] La nuova poltrona di Business Class[/caption] Finnair ha completato il rinnovo da 200 milioni di euro delle cabine di lungo raggio, che prevedeva il lancio di una poltrona di Business Class completamente nuova, di una nuova cabina di Premium Economy e di una rinnovata Economy Class. La cabina è stata lanciata per la prima volta nel 2022 e, nel giro di due anni, è stata estesa all'intera flotta di A350 e A330 a lungo raggio della compagnia aerea. I passeggeri possono ora godere di un'esperienza di viaggio omogenea, su tutte le rotte a lungo raggio tra l'hub di Helsinki e gli Stati Uniti, il Medio Oriente e l'Asia. «Dopo soli due anni, è fantastico aver completato il rollout della nostra nuova e pluripremiata cabina per il lungo raggio - afferma Ole Orvér, chief commercial officer del vettore finlandese -. Dal suo lancio nel 2022, il feedback dei passeggeri sulla nostra poltrona di Business Class e sulla nuova cabina di Premium Economy è stato eccellente, quindi siamo orgogliosi di poter offrire la nuova cabina sui voli verso tutte le nostre destinazioni di lungo raggio». [caption id="attachment_469683" align="alignright" width="300"] La cabina di Premium Economy[/caption] Nei prossimi mesi Finnair continuerà a investire su flotta e miglioramento della customer experience, con l'imminente rinnovo delle cabine degli Embraer 190. Questi velivoli a corto raggio, che operano voli verso una serie di destinazioni nordiche, saranno dotati di una nuova cabina ispirata ai colori e al design ora presenti nella flotta di lungo raggio della compagnia. Finnair aprirà presto anche una nuova, più grande lounge nell'area Schengen dell'hub di Helsinki, per i passeggeri di Business Class e per i membri del livello Finnair Plus; l'accesso alla lounge è comunque consentito a tutti i passeggeri Finnair come extra di viaggio. [post_title] => Finnair completa il rinnovo da 200 mln di euro delle cabine di lungo raggio [post_date] => 2024-06-18T11:44:07+00:00 [category] => Array ( [0] => trasporti ) [category_name] => Array ( [0] => Trasporti ) [post_tag] => Array ( ) ) [sort] => Array ( [0] => 1718711047000 ) ) [4] => Array ( [_index] => travelquotidiano [_type] => post [_id] => 469665 [_score] => [_source] => Array ( [blog_id] => 1 [post_content] => Dal ristorante, alla Spa fino al celebre bar il Grand Hotel Excelsior Vittoria,  iconico 5 stelle lusso di Sorrento, con vista sul Vesuvio e sul Golfo di Napoli, è ideale per una vacanza all'insegna del relax. Fin dalla sua fondazione, celebrata quest'anno con il 190esimo anniversario, il Grand Hotel Excelsior Vittoria è stato scelto da grandi personalità come rifugio felice e riservato, tra le acque cristalline del golfo di Napoli e la lussureggiante vegetazione mediterranea, cullati dal benessere e dal comfort, che già a fine Ottocento la struttura era in grado di offrire.  Tra le tante figure passate da qui, due, in modo particolare, rimangono ancora oggi profondamente legate all’immaginario dell’hotel: il tenore Enrico Caruso e il cantautore Lucio Dalla.   Tra gli spazi dell'hotel 5 stelle lusso troviamo anche Terrazza Bosquet, una terrazza a picco sul mare. Il Ristorante celebra quest’anno 10 anni dal conferimento della stella Michelin, sotto la guida dell’Executive Chef Antonino Montefusco, che supervisiona tutta l’offerta food del Grand Hotel Excelsior Vittoria. Oltre alla Terrazza, per gli appassionati di Champagne è presente La Pergola Bar à Champagne, l’esclusivo e romantico bar inaugurato a fine marzo all’interno della struttura. Ogni mese, da giugno fino a dicembre, La Pergola Bar à Champagne ospiterà l’eclettico barman britannico Mr. Colin Peter Field, nominato miglior barista al mondo dalle riviste Forbes e Travel + Leisure. Infine, nel contesto idilliaco del parco dell'hotel, all'interno dell'antica serra del XIX secolo, sorge Boutique Spa La Serra, ristrutturata secondo i principi olistici del Feng Shui, un luogo di calma e tranquillità per offrire all'ospite un momento per rilassarsi e trovare il proprio equilibrio.    [post_title] => Grand Hotel Excelsior Vittoria Sorrento, 190 anni di attività tra relax, natura e lusso [post_date] => 2024-06-18T11:24:10+00:00 [category] => Array ( [0] => alberghi ) [category_name] => Array ( [0] => Alberghi ) [post_tag] => Array ( ) ) [sort] => Array ( [0] => 1718709850000 ) ) [5] => Array ( [_index] => travelquotidiano [_type] => post [_id] => 469666 [_score] => [_source] => Array ( [blog_id] => 1 [post_content] => Si chiama 'Come ti suona la Spagna?' la nuova serie podcast lanciata dall’Ente spagnolo del turismo a Milano: una collezione di otto episodi, che fa dell'ente il primo fra quelli esteri presenti in Italia e della rete di uffici del turismo di Turespaña a proporre questa attività di generazione di contenuti nella sua strategia di promozione turistica. «La prima serie di podcast era stata pensata per un pubblico che si stava lentamente riprendendo dai lockdown della pandemia - spiega Isabel Garaña Corces, Console aggiunto e direttrice della sede milanese dell'ente -. Per questa nuova serie, dedicata ad altre 8 destinazioni spagnole, abbiamo voluto adattare i temi e il tipo di creatività alle nuove tendenze di un canale che sta evolvendo molto rapidamente e che riscuote speciale attenzione fra i Millennials e la Generazione Z, quindi a un range di età dai 20 ai 40 anni». Secondo i dati di una ricerca Ipsos Digital Audio Survey 2023, il 39% degli italiani ha ascoltato podcast nell’ultimo mese, con un tasso di crescita del 3% rispetto al 2022 (36%). In numeri assoluti, tutto ciò si traduce in circa 11,9 milioni di ascoltatori mensili di podcast in Italia. Sono un gruppo sempre più giovane della media, istruiti e con un livello professionale elevato; sono consumatori responsabili, influencer rispetto ai pari quando si parla di intrattenimento. Inoltre, secondo lo stesso studio, è molto elevata la percentuale di chi ascolta podcast seriali (78%) e nella maggioranza dei casi (43%) per l’intera durata: l’ascolto del podcast nella sua interezza diventa quindi la modalità largamente prevalente di fruizione. Il lancio di ‘Come ti suona la Spagna?’ è supportato da un’attività social di promozione sui canali di Podcastory e dell’Ente spagnolo del turismo, che utilizza gli hashtag #ComeTiSuonaLaSpagna #ScopriLaSpagna #Spagna #Podcast e #VisitSpain. Le destinazioni protagoniste sono: Asturie con le spiagge sul mar Cantabrico e le spettacolari aree montuose; Aragona, meta culturale, gastronomica, di turismo slow e avventura; Almeria con la maestosità dell’Alcazàba, che ha fatto da set alla serie televisiva ‘Game of Thrones’; le isole Baleari alla scoperta di Minorca; la Cantabria con i suoi borghi medievali e le grotte di Altamira; Lanzarote con i suoi paesaggi vulcanici; Navarra tra storia e leggende; e infine Murcia con la sua ricca tradizione culturale e gastronomica. [post_title] => La Spagna si promuove con una nuova serie di fictional podcast dedicata a 8 destinazioni [post_date] => 2024-06-18T11:09:53+00:00 [category] => Array ( [0] => estero ) [category_name] => Array ( [0] => Estero ) [post_tag] => Array ( ) ) [sort] => Array ( [0] => 1718708993000 ) ) [6] => Array ( [_index] => travelquotidiano [_type] => post [_id] => 469658 [_score] => [_source] => Array ( [blog_id] => 1 [post_content] => Norse Atlantic Airways ha firmato un accordo con Neos in base al quale un Boeing 787 del vettore norvegese sarà basato a Milano Malpensa, dal prossimo 18 dicembre e fino al 1° aprile 2025. Norse Atlantic opererà quindi per conto di Neos le seguenti rotte: voli settimanali da Milano a Zanzibar e Mombasa; voli settimanali da Milano a Mombasa; voli settimanali da Milano per La Romana e Montego Bay; voli settimanali da Milano e Roma Fiumicino per Madagascar; voli settimanali da Milano a Dubai. «Sono molto soddisfatto che Neos e Norse Atlantic abbiano firmato questo importante accordo per un numero consistente di ore di volo durante la stagione invernale 2024/2025 - ha commentato Bjorn Tore Larsen, ceo e fondatore di Norse Atlantic Airways -. Abbiamo creato una forte partnership con Neos sulla base delle nostre precedenti operazioni charter con la compagnia. Questo accordo a lungo termine testimonia la qualità e l'affidabilità delle nostre capacità charter e Acmi». «Questa collaborazione con Norse Atlantic rappresenta un'ulteriore opportunità di crescita per la nostra attività - ha sottolineato il direttore commerciale del vettore del gruppo Alpitour, Aldo Sarnataro -. Un nuovo aeromobile nella nostra flotta ci permetterà di garantire ai nostri passeggeri la stabilità operativa che ci contraddistingue, anche nei periodi di alta stagione, offrendo sempre standard qualitativi eccellenti e servizi di alto livello». La cabina Economy di Norse Atlantic offre posti a sedere spaziosi e una selezione di opzioni di intrattenimento, per garantire un'esperienza di volo rilassante e piacevole; la cabina Norse Premium offre un passo di 43 pollici e una reclinabilità di 12 pollici, oltre a servizi aggiuntivi come l'imbarco prioritario, opzioni di ristorazione avanzate e maggiore spazio per le gambe. [post_title] => Neos sigla un'intesa con Norse Atlantic che basa a Miano Malpensa un B787 per l'inverno [post_date] => 2024-06-18T10:41:51+00:00 [category] => Array ( [0] => trasporti ) [category_name] => Array ( [0] => Trasporti ) [post_tag] => Array ( ) ) [sort] => Array ( [0] => 1718707311000 ) ) [7] => Array ( [_index] => travelquotidiano [_type] => post [_id] => 469654 [_score] => [_source] => Array ( [blog_id] => 1 [post_content] => Iberia, cliente di lancio dell'Airbus A321Xlr, ha aperto le prenotazioni per le prime due rotte che saranno operate con il nuovo aeromobile. Il volo commerciale inaugurale è programmato per il prossimo il 14 novembre, sulla rotta da Madrid a Boston; un secondo collegamento con l'A321Xlr è poi previsto sulla tratta da Madrid a Washington Dulles e dovrebbe decollare a metà gennaio 2025. La compagnia aerea spagnola è stata confermata come operatore di lancio dell'aeromobile lo scorso maggio dalla società madre Iag, mentre inizialmente i primi A321Xlr sembravano destinati alla flotta Aer Lingus: Iag avrebbe poi deciso di passare a Iberia dopo che una controversia sulle retribuzioni dei piloti con il vettore irlandese non è andata a buon fine nelle tempistiche previste.  Il sistema di prenotazione di Iberia mostra che tre dei quattro voli settimanali tra Madrid e Boston utilizzeranno l'A321Xlr, in sostituzione degli A330; dal 15 dicembre, le frequenze aumenteranno fino a diventare giornaliere, ognuna delle quali sarà operata dai nuovi aeromobili. [post_title] => Iberia: l'A321Xlr debutterà a novembre sulla Madrid-Boston; a seguire Washington [post_date] => 2024-06-18T10:17:43+00:00 [category] => Array ( [0] => trasporti ) [category_name] => Array ( [0] => Trasporti ) [post_tag] => Array ( ) ) [sort] => Array ( [0] => 1718705863000 ) ) [8] => Array ( [_index] => travelquotidiano [_type] => post [_id] => 469648 [_score] => [_source] => Array ( [blog_id] => 1 [post_content] => Tal Aviation Group è stata scelta da Azerbaijan Airlines come agente di vendita generale per Bulgaria e Romania. La compagnia aerea di bandiera dell'Azerbaijan, opera voli verso oltre 50 destinazioni in Europa, Asia e Medio Oriente. Con Tal Aviation Group come gsa in questi nuovi mercati, il vettore amplia il proprio network, con l'apertura di voli diretti tra Baku e Sofia (dallo scorso 7 giugno) nonché voli tra Baku e Bucarest (dallo scorso 3 giugno). In qualità di gsa, Tal Aviation sarà responsabile della gestione delle operazioni di vendita, marketing e distribuzione per la compagnia aerea nei paesi, rafforzerà la presenza di Azerbaijan Airlines nella regione e la base clienti in Bulgaria e Romania. «Questa è una compagnia aerea fantastica con una solida reputazione di qualità e affidabilità e siamo fiduciosi che la nostra partnership sarà un grande successo» ha commentato Ginka Tsenova, business development director presso Tal Aviation Group. [post_title] => Azerbaijan Airlines ha scelto Tal Aviation Group come gsa in Bulgaria e Romania [post_date] => 2024-06-18T09:59:41+00:00 [category] => Array ( [0] => trasporti ) [category_name] => Array ( [0] => Trasporti ) [post_tag] => Array ( ) ) [sort] => Array ( [0] => 1718704781000 ) ) ) { "size": 9, "query": { "filtered": { "query": { "fuzzy_like_this": { "like_text" : "wizz air riattivera i voli da milano e roma per chisinau dal 14 dicembre" } }, "filter": { "range": { "post_date": { "gte": "now-2y", "lte": "now", "time_zone": "+1:00" } } } } }, "sort": { "post_date": { "order": "desc" } } }{"took":54,"timed_out":false,"_shards":{"total":5,"successful":5,"failed":0},"hits":{"total":5470,"max_score":null,"hits":[{"_index":"travelquotidiano","_type":"post","_id":"469641","_score":null,"_source":{"blog_id":1,"post_content":"TAP Air Portugal e l'Agenzia di Promozione Turistica dell'Alentejo insieme per celebrare il legame culturale e turistico tra Italia e Portogallo, con un focus speciale sulla regione dell'Alentejo.\r\n\r\nAlla serata che si è tenuta nella prestigiosa sede romana di villa Barberini, sono intervenuti l’ambasciatore del Portogallo in Italia, S.E. Bernardo Futscher Pereira, il direttore dell’Ente del Turismo del Portogallo - Delegazione Italia, Marcelo Rebanda, i rappresentanti dell’agenzia di Promozione Turistica dell’Alentejo e l'area manager di TAP Air Portugal, Davide Calicchia.\r\n\r\nAl centro della narrazione, la regione dell'Alentejo, descritta da Vitor Silva, presidente dell'Agenzia Regionale di Promozione Turistica dell'Alentejo, come 'il giardino segreto del Portogallo', ma anche 'la nuova Toscana' per la sua bellezza autentica.\r\n\r\nLa destinazione è celebre per i suoi vini, la natura lussureggiante, le lunghe spiagge incontaminate, una cucina semplice ma profondamente radicata nella tradizione, i castelli medievali e le riserve naturali come l'estuario del Sado, dimora di una colonia permanente di delfini.\r\n\r\nTap Air Portugal\r\n\r\nLa serata è stata anche l’occasione per TAP di illustrare le novità della compagnia di bandiera del Paese che offre 102 voli settimanali dall’Italia con partenze dirette per Lisbona da Roma, Milano, Firenze, Venezia, Bologna e Napoli. Dotata della più ampia rete di collegamenti per raggiungere il Portogallo in maniera capillare, TAP è la compagnia aerea leader per i viaggi in Portogallo, incluse le isole di Madeira e le Azzorre, e il suo hub di Lisbona è anche una porta d’ingresso verso il Brasile, l’Africa - due mercati in cui si è affermata come il vettore di riferimento - il Venezuela, il Messico, il Canada e gli USA.\r\n\r\nGrazie al Portugal Stopover, inoltre, i passeggeri delle tratte intercontinentali che non hanno come destinazione finale Lisbona o Porto ma che si fermano in una di queste città, possono beneficiare, all'andata e al ritorno, di una sosta in Portogallo che può arrivare fino a dieci notti, senza alcun costo aggiuntivo nella tariffa.","post_title":"Natura, enogastronomia e tradizione: il portogallo presenta l’Alentejo","post_date":"2024-06-18T15:09:17+00:00","category":["estero","senza-categoria"],"category_name":["Estero","Senza categoria"],"post_tag":[]},"sort":[1718723357000]},{"_index":"travelquotidiano","_type":"post","_id":"469695","_score":null,"_source":{"blog_id":1,"post_content":"Tre destinazioni - Londra Stansted, Milano Bergamo e Torino - per un totale di 16 voli alla settimana a cominciare dal prossimo agosto: Ryanair non poteva certo mancare l'appuntamento con l'apertura dell'aeroporto di Salerno-Costa d'Amalfi, che diverrà così il 32° scalo italiano della low cost irlandese.\r\n\r\n«Le nuove rotte di Ryanair da/per Salerno porteranno a una significativa crescita del traffico e del turismo - ha dichiarato il chief commercial officer di Ryanair, Jason McGuinness -. Abbiamo lavorato a stretto contatto con la direzione di Gesac e, per confermare il nostro impegno verso Salerno e l'intera regione Campania, siamo lieti di confermare che le due rotte nazionali - Milano Bergamo e Torino - continueranno nella stagione invernale 2024/25, offrendo più connettività tutto l'anno, turismo e posti di lavoro».\r\n\r\nLa crescita su Salerno, precisa però il cco, «è in netto contrasto con la situazione di Napoli, dove siamo stati costretti a ridurre la connettività a causa dell'ingiustificabile aumento del 30% dell’addizionale municipale/tassa sul turismo. Chiediamo nuovamente al sindaco Manfredi di abolire urgentemente questo ingiustificabile aumento, come è stato fatto a Venezia, per preservare connettività, turismo e posti di lavoro in vista della stagione invernale».\r\nOfferta consolidata\r\n«Grazie a Ryanair, lo scalo di Salerno-Costa d’Amalfi consolida l’offerta voli sia sul segmento nazionale, con Bergamo e Torino tutto l’anno, che sull’internazionale, con il rafforzamento dei collegamenti con Londra . ha sottolineato Roberto Barbieri, amministratore delegato Gesac -. Questa partnership è il frutto di un intenso lavoro di squadra mirato a soddisfare le esigenze di mobilità dei cittadini e dei tanti turisti che desiderano visitare la nostra regione che può finalmente contare su un secondo aeroporto, con un’offerta di voli stabile e destinata a crescere.\r\nDopo l’allungamento della pista, che ha permesso a Gesac di chiudere gli accordi con le tre principali compagnie low cost sul mercato nazionale, il lavoro continua con la seconda fase del Piano di sviluppo che prevede, fra gli altri investimenti, l’ulteriore allungamento della pista fino a 2.200 metri e la realizzazione, nel 2026, del nuovo terminal passeggeri, di circa 16.000 metri quadrati, che rifletterà i più elevati standard ambientali».","post_title":"Ryanair decollerà da Salerno in agosto verso Londra, Milano Bergamo e Torino","post_date":"2024-06-18T13:33:53+00:00","category":["trasporti"],"category_name":["Trasporti"],"post_tag":["in-evidenza"],"post_tag_name":["In evidenza"]},"sort":[1718717633000]},{"_index":"travelquotidiano","_type":"post","_id":"469687","_score":null,"_source":{"blog_id":1,"post_content":"I viaggiatori italiani tornano sempre più numerosi in Malesia: da gennaio ad aprile 2024 gli arrivi sono saliti infatti a 17.482, pari ad una crescita del +10,4% rispetto ai primi quattro mesi del 2019 e +38,5% rispetto all'analogo periodo del 2023.\r\nLa destinazione del Sud-est asiatico punta molto sulla valorizzazione dei siti Unesco (Isola di Langkawi, il primo geoparco Unesco nel Sud-est asiatico, con strepitosi paesaggi geologici, il parco nazionale Gunung Mulu, Sarawak - 295 km di grotte esplorate, la camera del Sarawak è la più grande grotta conosciuta in del mondo -, il parco Kinabalu nel Sabah è stato dichiarato geoparco Globale dell'Unesco e ha ricevuto lo status di 'Tripla Corona' con il Patrimonio dell'Umanità,  la Riserva della Biosfera di Crocker Range dell'Unesco, Melaka e George Town (Penang), il patrimonio archeologico della Valle di Lenggong , dove è stato trovato l'Uomo Perak, che si stima abbia 11.000 anni e si ritiene sia l'unico scheletro umano completo mai trovato in Malesia.\r\nMa non solo: c’è anche un patrimonio culturale immateriale dell'umanità dell'Unesco che comprende la danza  Mak Yong, la musicalità del Dondang Sayang, l’arte marziale Silat, la forma poetica Pantun e il tessuto Songket , e ricordiamo anche che Kuching nel Sarawak è stata nominata \"Città creativa della gastronomia\" dall'Unesco.\r\n\r\n ","post_title":"Malesia: oltre 17.480 arrivi italiani nel primo quadrimestre 2024, +10,4% sul 2019","post_date":"2024-06-18T12:14:51+00:00","category":["estero"],"category_name":["Estero"],"post_tag":[]},"sort":[1718712891000]},{"_index":"travelquotidiano","_type":"post","_id":"469679","_score":null,"_source":{"blog_id":1,"post_content":"[caption id=\"attachment_469682\" align=\"alignleft\" width=\"300\"] La nuova poltrona di Business Class[/caption]\r\n\r\nFinnair ha completato il rinnovo da 200 milioni di euro delle cabine di lungo raggio, che prevedeva il lancio di una poltrona di Business Class completamente nuova, di una nuova cabina di Premium Economy e di una rinnovata Economy Class.\r\n\r\nLa cabina è stata lanciata per la prima volta nel 2022 e, nel giro di due anni, è stata estesa all'intera flotta di A350 e A330 a lungo raggio della compagnia aerea. I passeggeri possono ora godere di un'esperienza di viaggio omogenea, su tutte le rotte a lungo raggio tra l'hub di Helsinki e gli Stati Uniti, il Medio Oriente e l'Asia.\r\n\r\n«Dopo soli due anni, è fantastico aver completato il rollout della nostra nuova e pluripremiata cabina per il lungo raggio - afferma Ole Orvér, chief commercial officer del vettore finlandese -. Dal suo lancio nel 2022, il feedback dei passeggeri sulla nostra poltrona di Business Class e sulla nuova cabina di Premium Economy è stato eccellente, quindi siamo orgogliosi di poter offrire la nuova cabina sui voli verso tutte le nostre destinazioni di lungo raggio».\r\n\r\n[caption id=\"attachment_469683\" align=\"alignright\" width=\"300\"] La cabina di Premium Economy[/caption]\r\n\r\nNei prossimi mesi Finnair continuerà a investire su flotta e miglioramento della customer experience, con l'imminente rinnovo delle cabine degli Embraer 190. Questi velivoli a corto raggio, che operano voli verso una serie di destinazioni nordiche, saranno dotati di una nuova cabina ispirata ai colori e al design ora presenti nella flotta di lungo raggio della compagnia.\r\n\r\nFinnair aprirà presto anche una nuova, più grande lounge nell'area Schengen dell'hub di Helsinki, per i passeggeri di Business Class e per i membri del livello Finnair Plus; l'accesso alla lounge è comunque consentito a tutti i passeggeri Finnair come extra di viaggio.","post_title":"Finnair completa il rinnovo da 200 mln di euro delle cabine di lungo raggio","post_date":"2024-06-18T11:44:07+00:00","category":["trasporti"],"category_name":["Trasporti"],"post_tag":[]},"sort":[1718711047000]},{"_index":"travelquotidiano","_type":"post","_id":"469665","_score":null,"_source":{"blog_id":1,"post_content":"Dal ristorante, alla Spa fino al celebre bar il Grand Hotel Excelsior Vittoria,  iconico 5 stelle lusso di Sorrento, con vista sul Vesuvio e sul Golfo di Napoli, è ideale per una vacanza all'insegna del relax.\r\n\r\nFin dalla sua fondazione, celebrata quest'anno con il 190esimo anniversario, il Grand Hotel Excelsior Vittoria è stato scelto da grandi personalità come rifugio felice e riservato, tra le acque cristalline del golfo di Napoli e la lussureggiante vegetazione mediterranea, cullati dal benessere e dal comfort, che già a fine Ottocento la struttura era in grado di offrire. \r\nTra le tante figure passate da qui, due, in modo particolare, rimangono ancora oggi profondamente legate all’immaginario dell’hotel: il tenore Enrico Caruso e il cantautore Lucio Dalla.\r\n \r\nTra gli spazi dell'hotel 5 stelle lusso troviamo anche Terrazza Bosquet, una terrazza a picco sul mare. Il Ristorante celebra quest’anno 10 anni dal conferimento della stella Michelin, sotto la guida dell’Executive Chef Antonino Montefusco, che supervisiona tutta l’offerta food del Grand Hotel Excelsior Vittoria.\r\n\r\nOltre alla Terrazza, per gli appassionati di Champagne è presente La Pergola Bar à Champagne, l’esclusivo e romantico bar inaugurato a fine marzo all’interno della struttura. Ogni mese, da giugno fino a dicembre, La Pergola Bar à Champagne ospiterà l’eclettico barman britannico Mr. Colin Peter Field, nominato miglior barista al mondo dalle riviste Forbes e Travel + Leisure.\r\n\r\nInfine, nel contesto idilliaco del parco dell'hotel, all'interno dell'antica serra del XIX secolo, sorge Boutique Spa La Serra, ristrutturata secondo i principi olistici del Feng Shui, un luogo di calma e tranquillità per offrire all'ospite un momento per rilassarsi e trovare il proprio equilibrio. \r\n ","post_title":"Grand Hotel Excelsior Vittoria Sorrento, 190 anni di attività tra relax, natura e lusso","post_date":"2024-06-18T11:24:10+00:00","category":["alberghi"],"category_name":["Alberghi"],"post_tag":[]},"sort":[1718709850000]},{"_index":"travelquotidiano","_type":"post","_id":"469666","_score":null,"_source":{"blog_id":1,"post_content":"Si chiama 'Come ti suona la Spagna?' la nuova serie podcast lanciata dall’Ente spagnolo del turismo a Milano: una collezione di otto episodi, che fa dell'ente il primo fra quelli esteri presenti in Italia e della rete di uffici del turismo di Turespaña a proporre questa attività di generazione di contenuti nella sua strategia di promozione turistica.\r\n«La prima serie di podcast era stata pensata per un pubblico che si stava lentamente riprendendo dai lockdown della pandemia - spiega Isabel Garaña Corces, Console aggiunto e direttrice della sede milanese dell'ente -. Per questa nuova serie, dedicata ad altre 8 destinazioni spagnole, abbiamo voluto adattare i temi e il tipo di creatività alle nuove tendenze di un canale che sta evolvendo molto rapidamente e che riscuote speciale attenzione fra i Millennials e la Generazione Z, quindi a un range di età dai 20 ai 40 anni».\r\nSecondo i dati di una ricerca Ipsos Digital Audio Survey 2023, il 39% degli italiani ha ascoltato podcast nell’ultimo mese, con un tasso di crescita del 3% rispetto al 2022 (36%). In numeri assoluti, tutto ciò si traduce in circa 11,9 milioni di ascoltatori mensili di podcast in Italia. Sono un gruppo sempre più giovane della media, istruiti e con un livello professionale elevato; sono consumatori responsabili, influencer rispetto ai pari quando si parla di intrattenimento. Inoltre, secondo lo stesso studio, è molto elevata la percentuale di chi ascolta podcast seriali (78%) e nella maggioranza dei casi (43%) per l’intera durata: l’ascolto del podcast nella sua interezza diventa quindi la modalità largamente prevalente di fruizione.\r\n\r\nIl lancio di ‘Come ti suona la Spagna?’ è supportato da un’attività social di promozione sui canali di Podcastory e dell’Ente spagnolo del turismo, che utilizza gli hashtag #ComeTiSuonaLaSpagna #ScopriLaSpagna #Spagna #Podcast e #VisitSpain.\r\n\r\nLe destinazioni protagoniste sono: Asturie con le spiagge sul mar Cantabrico e le spettacolari aree montuose; Aragona, meta culturale, gastronomica, di turismo slow e avventura; Almeria con la maestosità dell’Alcazàba, che ha fatto da set alla serie televisiva ‘Game of Thrones’; le isole Baleari alla scoperta di Minorca; la Cantabria con i suoi borghi medievali e le grotte di Altamira; Lanzarote con i suoi paesaggi vulcanici; Navarra tra storia e leggende; e infine Murcia con la sua ricca tradizione culturale e gastronomica.","post_title":"La Spagna si promuove con una nuova serie di fictional podcast dedicata a 8 destinazioni","post_date":"2024-06-18T11:09:53+00:00","category":["estero"],"category_name":["Estero"],"post_tag":[]},"sort":[1718708993000]},{"_index":"travelquotidiano","_type":"post","_id":"469658","_score":null,"_source":{"blog_id":1,"post_content":"Norse Atlantic Airways ha firmato un accordo con Neos in base al quale un Boeing 787 del vettore norvegese sarà basato a Milano Malpensa, dal prossimo 18 dicembre e fino al 1° aprile 2025.\r\n\r\nNorse Atlantic opererà quindi per conto di Neos le seguenti rotte: voli settimanali da Milano a Zanzibar e Mombasa; voli settimanali da Milano a Mombasa; voli settimanali da Milano per La Romana e Montego Bay; voli settimanali da Milano e Roma Fiumicino per Madagascar; voli settimanali da Milano a Dubai.\r\n\r\n«Sono molto soddisfatto che Neos e Norse Atlantic abbiano firmato questo importante accordo per un numero consistente di ore di volo durante la stagione invernale 2024/2025 - ha commentato Bjorn Tore Larsen, ceo e fondatore di Norse Atlantic Airways -. Abbiamo creato una forte partnership con Neos sulla base delle nostre precedenti operazioni charter con la compagnia. Questo accordo a lungo termine testimonia la qualità e l'affidabilità delle nostre capacità charter e Acmi».\r\n\r\n«Questa collaborazione con Norse Atlantic rappresenta un'ulteriore opportunità di crescita per la nostra attività - ha sottolineato il direttore commerciale del vettore del gruppo Alpitour, Aldo Sarnataro -. Un nuovo aeromobile nella nostra flotta ci permetterà di garantire ai nostri passeggeri la stabilità operativa che ci contraddistingue, anche nei periodi di alta stagione, offrendo sempre standard qualitativi eccellenti e servizi di alto livello».\r\n\r\nLa cabina Economy di Norse Atlantic offre posti a sedere spaziosi e una selezione di opzioni di intrattenimento, per garantire un'esperienza di volo rilassante e piacevole; la cabina Norse Premium offre un passo di 43 pollici e una reclinabilità di 12 pollici, oltre a servizi aggiuntivi come l'imbarco prioritario, opzioni di ristorazione avanzate e maggiore spazio per le gambe.","post_title":"Neos sigla un'intesa con Norse Atlantic che basa a Miano Malpensa un B787 per l'inverno","post_date":"2024-06-18T10:41:51+00:00","category":["trasporti"],"category_name":["Trasporti"],"post_tag":[]},"sort":[1718707311000]},{"_index":"travelquotidiano","_type":"post","_id":"469654","_score":null,"_source":{"blog_id":1,"post_content":"Iberia, cliente di lancio dell'Airbus A321Xlr, ha aperto le prenotazioni per le prime due rotte che saranno operate con il nuovo aeromobile. Il volo commerciale inaugurale è programmato per il prossimo il 14 novembre, sulla rotta da Madrid a Boston; un secondo collegamento con l'A321Xlr è poi previsto sulla tratta da Madrid a Washington Dulles e dovrebbe decollare a metà gennaio 2025.\r\n\r\nLa compagnia aerea spagnola è stata confermata come operatore di lancio dell'aeromobile lo scorso maggio dalla società madre Iag, mentre inizialmente i primi A321Xlr sembravano destinati alla flotta Aer Lingus: Iag avrebbe poi deciso di passare a Iberia dopo che una controversia sulle retribuzioni dei piloti con il vettore irlandese non è andata a buon fine nelle tempistiche previste. \r\n\r\nIl sistema di prenotazione di Iberia mostra che tre dei quattro voli settimanali tra Madrid e Boston utilizzeranno l'A321Xlr, in sostituzione degli A330; dal 15 dicembre, le frequenze aumenteranno fino a diventare giornaliere, ognuna delle quali sarà operata dai nuovi aeromobili.","post_title":"Iberia: l'A321Xlr debutterà a novembre sulla Madrid-Boston; a seguire Washington","post_date":"2024-06-18T10:17:43+00:00","category":["trasporti"],"category_name":["Trasporti"],"post_tag":[]},"sort":[1718705863000]},{"_index":"travelquotidiano","_type":"post","_id":"469648","_score":null,"_source":{"blog_id":1,"post_content":"Tal Aviation Group è stata scelta da Azerbaijan Airlines come agente di vendita generale per Bulgaria e Romania. La compagnia aerea di bandiera dell'Azerbaijan, opera voli verso oltre 50 destinazioni in Europa, Asia e Medio Oriente.\r\n\r\nCon Tal Aviation Group come gsa in questi nuovi mercati, il vettore amplia il proprio network, con l'apertura di voli diretti tra Baku e Sofia (dallo scorso 7 giugno) nonché voli tra Baku e Bucarest (dallo scorso 3 giugno).\r\n\r\nIn qualità di gsa, Tal Aviation sarà responsabile della gestione delle operazioni di vendita, marketing e distribuzione per la compagnia aerea nei paesi, rafforzerà la presenza di Azerbaijan Airlines nella regione e la base clienti in Bulgaria e Romania.\r\n\r\n«Questa è una compagnia aerea fantastica con una solida reputazione di qualità e affidabilità e siamo fiduciosi che la nostra partnership sarà un grande successo» ha commentato Ginka Tsenova, business development director presso Tal Aviation Group.","post_title":"Azerbaijan Airlines ha scelto Tal Aviation Group come gsa in Bulgaria e Romania","post_date":"2024-06-18T09:59:41+00:00","category":["trasporti"],"category_name":["Trasporti"],"post_tag":[]},"sort":[1718704781000]}]}}

Clicca per lasciare un commento e visualizzare gli altri commenti