16 June 2021

Toscana Aeroporti: 460 milioni di investimenti nel piano 2021-2035. Sostenibilità in primo piano

[ 0 ]

Toscana Aeroporti punta ad oltre 460 milioni di investimenti, per il prossimo futuro: è quanto previsto dal progetto preliminare per il piano infrastrutturale 2021-2035 per gli scali di Firenze e Pisa. Nel breve periodo, come si legge da La Nazione, cioè tra il 2022 e il 2024, Toscana Aeroporti prevede interventi di adeguamento degli spazi al fine della ripresa del traffico passeggeri. A questi, seguiranno investimenti per lo sviluppo del traffico e il miglioramento della qualità dei servizi, favorendo l’abbattimento degli attuali impatti acustici da rumore aeroportuale.

La società di gestione degli aeroporti toscani sottolinea come l’intero piano sia improntato allo sviluppo sostenibile. Saranno pertanto realizzati nuovi impianti di produzione di energia elettrica da fonte rinnovabile, le aree di sosta aperte al pubblico saranno dotate di impianti di micro-eolico e fotovoltaico e offriranno la possibilità di alimentazione diretta di autoveicoli elettrici, la circolazione dell’aria all’interno dei terminal sarà pilotata da impianti caratterizzati da dispositivi di filtrazione e depurazione. Sono inoltre previsti impianti e dispositivi di raccolta e riutilizzo delle acque piovane. Gli interventi, infine, consentiranno una significativa riduzione dell’impatto acustico dei due scali, con un conseguente miglioramento della qualità della vita dei cittadini che vivono nella zona.




Articoli che potrebbero interessarti:

Array ( )

Clicca per lasciare un commento e visualizzare gli altri commenti