24 May 2022

Israele stanzia un nuovo pacchetto di aiuti per le compagnie aeree colpite dalla crisi

[ 0 ]

Israele ha approvato ieri, 16 gennaio, ulteriori aiuti statali a sostegno delle compagnie aeree che scontano un nuovo, pesante prezzo alla diffusione della variante Omicron del Covid. Secondo quanto reso noto dai ministeri delle finanze e dei trasporti, ripresi da Reuters, gli aiuti non supererebbero gli 85 milioni di dollari per tutti i vettori di Israele e verrebbero erogati sotto forma di obbligazioni triennali che non maturano interessi. Si tratta quindi di un’aggiunta di 41 milioni di dollari al pacchetto stanziato lo scorso novembre.

La compagnia di bandiera El Al, così come Arkia e Israir, sono state colpite duramente durante dalla pandemia, trovandosi a fronteggiare la chiusura dei confini del paese ai turisti per molti mesi, a partire dal marzo del 2020.

All’inizio di gennaio Israele è tornato a consentire l’ingresso dei turisti stranieri vaccinati, o guariti dal Covid, provenienti da paesi considerati a medio rischio.




Articoli che potrebbero interessarti:

Array ( )

Clicca per lasciare un commento e visualizzare gli altri commenti