15 August 2022

Gnv riapre il collegamento Nador-Sète

[ 0 ]

566bc312-7ff5-4641-82f2-9b4856e2f5dcGnv annuncia la riapertura del collegamento tra il porto di Nador in Marocco e il porto di Sète in Francia, attivo a partire dal 21 dicembre prossimo. La linea sarà servita da una nave della flotta Gnv recentemente oggetto di importanti lavori di manutenzione e rinnovata negli spazi dedicati alla vita di bordo, con un’area accoglienza più luminosa e confortevole e una nuova organizzazione delle aree comuni. In particolare per i passeggeri che viaggiano in poltrona sono state ripensate le sedute, migliorate e rivestite di materiali tecnici anallergici e sono state rinnovate le aree dedicate ai servizi igienici con nuovi e più funzionali rivestimenti e il potenziamento del servizio docce. «La nave Snav Lazio, che sarà impiegata su questa linea, è stata completamente rinnovata per soddisfare al meglio le aspettative dei nostri passeggeri – afferma Matteo Catani, amministratore delegato di Gnv -. Non ci siamo solo limitati a rendere più funzionali le aree pubbliche per consentire ai nostri passeggeri di viaggiare con maggiore comfort, ma abbiamo anche realizzato una moschea per gli uomini e una per le donne: si tratta della prima nave della nostra flotta a mettere a disposizione questo duplice spazio (nella foto) per la preghiera. Abbiamo inoltre voluto realizzare un’area dedicata per i bambini, molto presenti su questa rotta, dedicando loro uno spazio più grande e meglio organizzato rispetto al passato. L’area bambini è stata allestita in una zona facilmente accessibile e vicino alle aree ristoro, in modo da consentire ai genitori di potersi rilassare, continuando a controllare i propri figli». Per tutti i passeggeri che viaggiano sulla linea Sète-Nador è attiva l’offerta, già applicata sulla tratta Sète-Tangeri ed estesa fino al 31 gennaio 2017, che prevede la possibilità di utilizzare un voucher del valore di 30 euro a persona (15 euro per i bambini da 4 a 12 anni) per i servizi di ristorazione a bordo durante il viaggio. «Siamo felici di garantire questo servizio durante un periodo dell’anno in cui il viaggio è molto richiesto. Stiamo anche lavorando con le autorità competenti per aumentare il numero di traversate tra la Francia e il Marocco per l’estate 2017». In occasione della riapertura, la compagnia ha inoltre lanciato nuove tariffe speciali per chi viaggia in furgone verso il Marocco: sono da oggi a disposizione i pacchetti che includono un adulto in posto letto in condivisione con furgone (misura standard V1), tasse e pacchetto pasti inclusi al prezzo di 499 euro per la tratta Genova-Tangeri, 349 euro per la tratta Barcellona-Tangeri e 549 euro per Sète-Tangeri e Sète-Nador.




Articoli che potrebbero interessarti:

Array ( )

Clicca per lasciare un commento e visualizzare gli altri commenti