16 June 2021

Flybe riparte sul domestico britannico con 86 slot a Londra Heathrow

[ 0 ]

Flybe scalda i motori in vista del rilancio estivo sulle rotte domestiche del Regno Unito. La compagnia aerea, nella sua seconda versione dopo il fallimento, ha ricevuto il mese scorso dalla Caa britannica (Civil Aviation Authority) un nuovo Coa e licenze di rotta di tipo A e B, consentendo al vettore di operare sia servizi charter sia di linea.

Flybe ha dunque ottenuto 86 slot all’aeroporto di Londra Heathrow per la stagione estiva 2021, da utilizzare per i voli verso Edimburgo e Aberdeen, in Scozia.

“Con il progredire della campagna vaccinazioni e l’allentamento delle restrizioni di viaggio, abbiamo in programma di lanciare una nuova Flybe quest’estate su molte delle nostre rotte precedenti dove rimane un bisogno critico di una compagnia aerea forte, affidabile e focalizzata sul cliente – spiega una nota del vettore -. Sebbene la nostra azienda inizialmente sarà più piccola di prima, intendiamo crescere, creare posti di lavoro e fornire un contributo significativo alla connettività regionale essenziale nel Regno Unito e nell’Ue”.

In epoca pre-Covid Flybe trasportava circa otto milioni di passeggeri all’anno tra 81 aeroporti in tutto il Regno Unito e nel resto d’Europa.




Articoli che potrebbero interessarti:

Array ( )

Clicca per lasciare un commento e visualizzare gli altri commenti