21 September 2021

Boeing: una piena ripresa dei viaggi solo nel 2024

[ 0 ]

Boeing vede una piena ripresa dei viaggi aerei entro il 2024. La società ha registrato un aumento degli ordini di aerei commerciali nel prossimo decennio, secondo il suo rapporto annuale sulle prospettive di mercato.

«Abbiamo perso circa due anni di crescita. Tuttavia, vediamo un recupero di pre-virus livelli entro la fine del 2023 o all’inizio del 2024» ha detto, Darren Hulst, vp per il marketing commerciale a Boeing.

Guardando più avanti nel futuro , Boeing ha affermato che le prospettive a 20 anni “rimangono intatte” con una crescita annua di circa il 4% dei viaggi aerei. L’attuale graduale ripresa è principalmente alimentata dai viaggi nazionali. Si dice che circa l’84% dei viaggi nazionali sia tornato ai livelli pre-pandemia a partire dal Luglio, ma i viaggi internazionali rimangono solo a un quarto dei livelli del 2019.
I viaggi aerei a lungo raggio impiegheranno almeno altri due anni per tornare in carreggiata.

Nel complesso, Boeing prevede un mercato aerospaziale da 9 trilioni di dollari nei prossimi 10 anni. L’azienda vede la domanda di oltre 30.000 nuovi aerei a corridoio singolo fino al 2040, che è più o meno la stessa prevista prima della pandemia.
Tuttavia, prevede un grande aumento di circa il 70% per gli aerei di linea cargo fino al 2040 per soddisfare la domanda di e-commerce.




Articoli che potrebbero interessarti:

Array ( )

Clicca per lasciare un commento e visualizzare gli altri commenti