30 July 2021

Aeroporto Venizelos di Atene: grande attenzione alle procedure di sicurezza

[ 0 ]

L’atrio partenze del Venizelos

Il ministro del turismo greco Haris Theoharis ha appena fatto approvare (20 giugno) dal governo la possibilità di accedere al paese anche con tampone rapido (antigenico). Il che rappresenta “la svolta”. Sarà un’estate importante per la Grecia. Abbiamo verificato di persona le procedure (aero)portuali snelle ed efficaci, così come abbiamo potuto verificare all’aeroporto internazionale Eleftherios Venizelos, nostro porto di ingresso.

Il payoff del Venizelos è “una nuova normalità nell’esperienza aeroportuale del passeggero”, terzo punto oltre a “salute e sicurezza quale parte integrante del viaggio aereo” e “i processi delle misure di salute e sicurezza”.
Tutto inizia prima del volo con informazioni complete ed esaustive a proposito di quanto va fatto per l’ingresso nel paese, espresso sul sito dell’aeroporto con accurate informazioni bilingue anche sotto forma di faq. All’arrivo all’aeroporto vi sono precise istruzioni sul codice comportamentale obbligatorio, sia sugli schermi sia con annunci. Il contatto con il personale avviene attraverso divisori in policarbonato e vi sono oltre 300 punti di distribuzione di liquidi disinfettanti nello scalo, così come tutto è tenuto accuratamente disinfettato.

Ioanna Papadopoulou responsabile comunicazione e marketing aeroporto internazionale di Atene

Per quel che attiene la documentazione è importante l’informazione che rimanda alle procedure sui siti governativi per la compilazione dei plf sia in andata sia al ritorno, e dal 1° luglio, dell’ottenimento della Eu Green Card, incoraggiando al massimo le procedure elettroniche.

«Il nostro intento è di creare una bolla sanificata per ogni passeggero all’interno dello scalo, sia in arrivo sia in partenza – spiega la responsabile comunicazione e marketing Ioanna Papadopoulou – per dare al passeggero una rinnovata esperienza di viaggio. Analizziamo i feedback e le critiche per essere sempre in linea con i bisogni e desideri del passeggero, ma in osservanza di leggi e regolamenti, per arrivare al risultato finale: ricostruire la relazione con i passeggeri e guadagnare la loro piena fiducia attraverso tre passi: comprensione delle nuove procedure, adattamento alle stesse, azione per perseguire il meglio».




Articoli che potrebbero interessarti:

Array ( )

Clicca per lasciare un commento e visualizzare gli altri commenti