4 December 2022

Venerdì 7 ottobre parte la ventesima edizione di Gardaland Magic Halloween

[ 0 ]

Torna Gardaland Magic Halloween e per la sua ventesima edizione il parco gardesano ha deciso di aggiungere ulteriori date all’evento: l’inaugurazione ufficiale, con ospiti del mondo dello spettacolo e dello sport, avverrà sabato 8 ottobre ma a dare il via all’evento sarà invece il primo dei cinque Venerdì da paura, il 7 ottobre, a cui seguiranno il 14, il 21, il 28 ottobre e il 4 novembre. Gli appuntamenti continueranno poi tutti i sabati e domeniche del mese: nel lungo weekend dal 29 ottobre al 1° novembre e, per l’ultimo weekend dell’evento, il 5 e il 6 novembre.

Tante le novità dei Venerdì da paura, a partire dalla foresta Maledetta, una rivisitazione della foresta Incantata, per l’occasione infestata dalle creature più mostruose dei film più noti, fino all’area Hawaii, trasformata nel perfetto setting industriale in cui si aggirano zombie, vampiri e creature di ogni genere. Nei pressi di piazza Mammut si potrà inoltre assistere al Carrozzone degli Orrori: il nuovo show arrivato a Gardaland per presentare fenomeni da baraccone e strane illusioni. Per concludere i Venerdì da paura, un dj dalle fattezze mostruose e le sonorità da brivido si esibirà ogni settimana in un horror dj set, dalle ore 20 fino a chiusura del parco, sullo sfondo di un lugubre cimitero in piazza Jumanji.

A Gardaland non mancheranno ovviamente proposte di cibo e bevande rigorosamente a tema Halloween, mentre il divertimento da paura continuerà anche il sabato e la domenica: a dare il via alle giornate l’immancabile Welcome show con protagonisti Prezzemolo e gli spaventapasseri che si esibiranno sulle note di una nuova canzone Vent’anni di paura, pensata ad hoc per celebrare questo importante traguardo. Infine all’ingresso di oltre 40 attrazioni disponibili nel parco si nasconderanno per l’occasione alcuni mostri che i visitatori dovranno scovare… Un indizio? Ai mostri piace l’adrenalina!

Per il Gardaland Magic Halloween, il parco sarà aperto dalle 17 alle 22 durante i Venerdì da paura, tutti i sabati dalle 10 alle 20 e le domeniche dalle 10 alle 19. Il 31 ottobre, per la grande notte di Halloween, apertura speciale dalle 10 a mezzanotte.

 




Articoli che potrebbero interessarti:

Array ( [0] => Array ( [_index] => travelquotidiano [_type] => post [_id] => 435291 [_score] => [_source] => Array ( [blog_id] => 1 [post_content] =>   A QC Termemilano la magia del Natale è l’attesa, fatta di luci, colori ed atmosfere. «Il tema quest’anno è proprio l'attesa, - dice infatti Andrea Quadrio Curzio, amministratore delegato del gruppo – è quel desiderio di stare insieme che è anche lo spirito dei nostri ospiti. Un’attesa non solo di questa festa, ma soprattutto di passare del tempo alle nostre Terme con le persone a cui si vuole bene. Finalmente ci stiamo mettendo alle spalle il periodo pandemico, - prosegue Quadrio Curzio - quindi c'è la voglia di stare insieme con i nostri amici, con i nostri collaboratori e con la comunità che partecipa al nostro progetto». Per questo, anche quest’anno, la creativa Alessandra Grillo ha avuto l’incarico di organizzare un magico Christmas Party: «È l’occasione per declinare i valori di QC Terme e per vivere la magia di questa festività. – afferma infatti la Grillo – Avevamo già celebrato insieme nel 2019, il primo anno di QC Termemilano, seguendo il tema “Everything is Possible”, quando tutti ci siamo lasciati incantare dal sogno del Golden Ticket della Fabbrica di Cioccolato: la gioia dell’attesa non ha età! Tutto si è fermato nel 2020, nel 2021 abbiamo sognato il Natale a New York, in occasione dell'apertura di QCTerme NY a Governors Island. Quest’anno abbiamo pensato di vivere la magia del Natale in questo luogo di bellezza e relax, dove sembra di perdere la cognizione del tempo, perché gli ospiti lasciano fuori la città e i pensieri. E, se credi nel Natale, la cosa più bella è l'Attesa. Per questo è nato il claim: “La magia dell'attesa quando il tempo si ferma”».     La festa di Natale di QC Terme negli spazi della spa di Porta Romana ha incantato i presenti con il Calendario dell’Avvento, abili calligrafe pronte a vergare deliziosi biglietti colorati seguendo le richieste degli ospiti e una tavola sontuosamente imbandita dove una padrona di casa accoglieva i commensali. E poi c’erano sorridenti realizzatrici di ghirlande, figure danzanti, un catering impeccabile e saporito realizzato anche quest’anno dalla due volte stellata Enoteca La Torre, tanta musica avvolgente e, naturalmente, un simpatico Babbo Natale.   Un momento di incontro che è anche l’occasione per ripercorrere un anno faticoso nei primi mesi per la diffusione della variante Omicron e per le tante regole da seguire. «Ma adesso i nostri ospiti sono tornati: - sottolinea Quadrio Curzio - prima i più giovani, poi anche quelli abituali, tra i 50 e i 65 anni. Possiamo misurare l’apprezzamento dei visitatori calcolando il numero degli ingressi, ma anche grazie a degli strumenti di rilevazione legati ai social network, alle visite ai nostri siti internet e alle ottime recensioni. Quindi i risultati sono stati molto buoni e soddisfacenti, soprattutto nella seconda parte dell’anno. Le Terme sono uno spazio per tutti: sin dall’inizio il nostro desiderio era quello di portare la bellezza e anche la cultura e il sapere dei territori con esperienze accessibili, curate e di grande qualità. Il nostro lusso inclusivo!». «Fino alla prossima primavera continueremo a raccontare la magia del tempo proseguendo il percorso “Wellness in Wonderland” avviato a San Pellegrino con l'artista Lorenzo Petrantoni. - conclude Simona Sbarbaro, responsabile marketing di QC Terme -  Ci aspetta quindi un susseguirsi di emozioni e atmosfere, perché la magia del tempo è nel nostro DNA, quel tempo per sé stessi che ciascuno di noi cerca, un tempo che in questi spazi si ferma, accelera e diventa qualcos'altro».     [post_title] => Il Christmas Party di QCTerme celebra l'Attesa e un anno di crescita e di accoglienza [post_date] => 2022-12-02T10:34:21+00:00 [category] => Array ( [0] => alberghi ) [category_name] => Array ( [0] => Alberghi ) [post_tag] => Array ( ) ) [sort] => Array ( [0] => 1669977261000 ) ) [1] => Array ( [_index] => travelquotidiano [_type] => post [_id] => 435279 [_score] => [_source] => Array ( [blog_id] => 1 [post_content] => E' una meraviglia di addobbi e luci il periodo che conduce al Natale nel Principato di Monaco. Già dallo scorso novembre, il paese si è trasformato in un luogo magico, dove protagonista è soprattutto lo spirito delle feste avvolge i cittadini e i turisti di tutto il mondo che hanno scelto la città-stato per godersi qualche giorno di vacanza. Da oggi, 2 dicembre il Port Hercule ospiterà il Villaggio di Natale, che rimarrà in città fino al 2 gennaio 2023 e quest’anno sarà caratterizzato dal tema “Natale a Spitsbergen”, l’isola più estesa dell’arcipelago delle Svalbard in Norvegia.  Alla Place du Casino, dal 3 dicembre fino alla Befana, grandi e piccini potranno divertirsi sulla pista di pattinaggio a rotelle, attraversando una foresta di abeti e ammirare la facciata del Casinò di Monte-Carlo, che sarà illuminata con un gioco di luci ispirate all’aurora boreale per sentirsi come all’estremo nord della Terra. Per chi invece è alla ricerca dell’idea regalo perfetta, la soluzione ideale è fare una passeggiata sulla Christmas Promenade Monte-Carlo Shopping: dal 3 dicembre all’8 gennaio 2023, sarà possibile vivere un’esperienza di shopping di alta gamma. Numerosi anche gli eventi in calendario per tutto il periodo delle feste: l'11 dicembre i più sportivi potranno divertirsi alla “U Giru de Natale”, la corsa podistica per eccellenza della città-stato aperta a tutti; dal 27 al 31 dicembre, invece, il Grimaldi Forum ospiterà Faust, uno dei più celebri balletti di Jean-Christophe Maillot. A Port Hercule, fino al 31 dicembre, sarà anche possibile partecipare alla mostra “Monaco On Stage – 100 ans de concerts à Monaco”: un percorso immersivo nel mondo della musica e dei suoi retroscena, come i camerini ma anche contenuti inediti sulle star che si sono esibite qui. Infine, nella notte di Capodanno, il gruppo Queen Machine Symphonic si esibirà il 31 dicembre alla Salle des Etoiles dove interpreteranno i più grandi successi dei Queen, accompagnati dalla London Symphonic Rock Orchestra.  [post_title] => Il Principato di Monaco si veste a festa: dal Villaggio di Natale agli eventi clou della stagione [post_date] => 2022-12-02T09:47:04+00:00 [category] => Array ( [0] => estero ) [category_name] => Array ( [0] => Estero ) [post_tag] => Array ( ) ) [sort] => Array ( [0] => 1669974424000 ) ) [2] => Array ( [_index] => travelquotidiano [_type] => post [_id] => 435261 [_score] => [_source] => Array ( [blog_id] => 1 [post_content] => Vueling continua a cancellare preventivamente i voli per ridurre al minimo l'impatto dello sciopero del personale di cabina indetto dal sindacato Stavla, iniziato il 1° novembre e che durerà fino alla fine di gennaio. La low cost Iag, che sta affrontando la settimana più complicata dall'inizio delle mobilitazioni, ha cancellato per questo venerdì 2 dicembre 94 voli non tutelati dai servizi minimi decretati dal Governo. Opererà normalmente 507 dei 601 voli previsti. All'aeroporto di Barcellona opererà regolarmente l'80% dei voli programmati da Vueling (148 su 186). Nel resto della Spagna la percentuale sale all'89%, con 193 su 217, mentre a livello internazionale si attesta all'84%, con 166 su 198 programmati. Il 91% dei clienti interessati da queste cancellazioni è stato trasferito o ha richiesto un voucher o un rimborso, mentre il 9% è ancora in attesa di scegliere l'opzione più adatta a loro. [post_title] => Vueling riduce ancora i voli per lo sciopero del personale di cabina [post_date] => 2022-12-02T08:45:52+00:00 [category] => Array ( [0] => trasporti ) [category_name] => Array ( [0] => Trasporti ) [post_tag] => Array ( [0] => in-evidenza ) [post_tag_name] => Array ( [0] => In evidenza ) ) [sort] => Array ( [0] => 1669970752000 ) ) [3] => Array ( [_index] => travelquotidiano [_type] => post [_id] => 435226 [_score] => [_source] => Array ( [blog_id] => 1 [post_content] => Volotea estende il network da Olbia con tre nuove destinazioni. Dal 21 aprile 2023 decollerà il volo esclusivo verso Lille e dal 26 maggio sarà possibile raggiungere anche Barcellona; infine, dal 27 maggio partirà anche il collegamento per Firenze. Lille sarà servita da una frequenza a settimana, ogni venerdì, con un’offerta complessiva di più di 9.100 posti, pari a 58 voli. Per Barcellona è prevista una frequenza bisettimanale, ogni martedì e venerdì, per oltre 14.000 posti e 78 voli. Infine, Firenze conterà 5 voli alla settimana - ogni martedì, mercoledì, giovedì, sabato e domenica -, per oltre 31.500 posti e 202 voli. Diventano così 20 le destinazioni collegate da Volotea all’aeroporto di Olbia, 13 in Italia (Bologna, Catania, Genova, Milano Bergamo, Milano Linate, Napoli, Palermo, Pisa, Roma Fiumicino, Torino, Venezia, Verona e Firenze) e 7 all’estero, in Francia (Bordeaux, Deauville, Lione, Nantes, Strasburgo, Lille) e Spagna (Barcellona).   [post_title] => Volotea: tris di nuove rotte da Olbia, con Firenze, Barcellona e Lille [post_date] => 2022-12-01T12:59:24+00:00 [category] => Array ( [0] => trasporti ) [category_name] => Array ( [0] => Trasporti ) [post_tag] => Array ( ) ) [sort] => Array ( [0] => 1669899564000 ) ) [4] => Array ( [_index] => travelquotidiano [_type] => post [_id] => 435163 [_score] => [_source] => Array ( [blog_id] => 1 [post_content] => ­ Natale e Capodanno sono la specialità del Lido Palace di Riva del Garda (TN), resort 5 stelle dell’esclusivo circuito Leading Hotels of the World, dove lo straordinario è un dono quotidiano. Le luci che illuminano il lago, il calore e i colori delle Feste, l’eleganza di ambienti da sogno, le cene di charme con menu gourmet al ristorante: per regalarsi l’eccellenza, il Lido Palace propone diverse formule di soggiorno, pranzo, cena o brunch molto festivi. Anche per eventi aziendali. Per un Natale intimo e magico in un’atmosfera d’indimenticabile fascino, con vista sul Lago di Garda e l’incanto del Lido Palace, la Christmas Special (valida dal 21 al 27 dicembre 2022) è la proposta che include colazione gourmet e Cena della Vigilia oppure Pranzo di Natale. Chi prenota 2 notti, mette da parte un hotel credit di 100 euro a persona, con 3 notti di 150 euro a persona, con 4 di 200 euro e 5 notti di 250 euro a persona (prezzo a partire da 480 euro a persona) Una notte con dresscode ispirato all’agente segreto britannico icona d’eleganza: il Gran Gala di San Silvestro & NYE-Party 007 Casino Royale al Lido Palace, promette di essere il luogo giusto dove festeggiare l’arrivo del 2023. Anche per le portate del Cenone, con una carta molto esclusiva studiata dallo chef Cattoi. Per abbinare il Cenone e il Brunch al soggiorno, dal 25 dicembre 2022 al 5 gennaio 2023, l’offerta è Lido Palace NYE: Cenone, Party di San Silvestro e Brunch di Capodanno (minimo 3 notti, con hotel credit di 100 euro a persona. Prenotando 4 notti, hotel credit di 150 euro, con 5 notti hotel credit di 250 euro a persona). Per chi invece voglia regalarsi un soggiorno al Lido ricalcando le nobili orme dell’aristocrazia mitteleuropea, è possibile prolungare un po’ l’esperienza approfittando delle formule a pacchetto e alle notti omaggio, per estendere senza spendere di più il piacere di una scelta esclusiva. L’atmosfera natalizia e i paesaggi del Lago rendono indimenticabile il periodo prima delle Feste. Per lo Speciale Immacolata e Sant’Ambrogio, approfittando del pacchetto valido dal 3 al 12 dicembre 2022, prenotare 3 notti fa mettere da parte 100 euro di hotel credit a persona, che diventano 200 euro con 4 notti e 350 per una prenotazione da 5 notti.   ­ [post_title] => Lido Palace Riva del Garda, inverno e Feste all'insegna di un'esperienza luxury [post_date] => 2022-12-01T10:21:37+00:00 [category] => Array ( [0] => alberghi ) [category_name] => Array ( [0] => Alberghi ) [post_tag] => Array ( ) ) [sort] => Array ( [0] => 1669890097000 ) ) [5] => Array ( [_index] => travelquotidiano [_type] => post [_id] => 435121 [_score] => [_source] => Array ( [blog_id] => 1 [post_content] => SalamAir inaugurerà il prossimo 18 dicembre la sua seconda destinazione in Thailandia, Bangkok: il nuovo collegamento diretto da Muscat sarà operato tre volte alla settimana, domenica, martedì e venerdì, mentre i voli di ritorno dalla capitale thailandese sono previsti il lunedì, il mercoledì e il sabato.  La nuova rotta si aggiunge a quella già operativa verso Phuket e segna l'ulteriore espansione della low cost dell'Oman nel  Sud-est asiatico. La tratta ha registrato una forte domanda sia per i voli in partenza che per quelli in arrivo.  "Bangkok rimane una delle destinazioni turistiche preferite dagli omaniti e dagli stranieri - ha dichiarato Mohamed Ahmed, ceo di SalamAir -. Ai nostri clienti offriamo un prodotto dal perfetto rapporto qualità-prezzo che consente loro di essere flessibili, di risparmiare grazie alle nostre tariffe competitive e di aggiungere i servizi che preferiscono". I voli daranno impulso al turismo, alle relazioni economiche e alle opportunità commerciali tra l'Oman e la Thailandia. La strategia di espansione del network della compagnia aerea è dedicata a collegare sempre più destinazioni lungo nuovi settori per stabilire una forte presenza pan-internazionale". Il vettore opera attualmente con una flotta composta da sei A320neo e quattro A321neo. [post_title] => SalamAir vola verso la sua seconda destinazione in Thailandia: Bangkok [post_date] => 2022-11-30T11:21:22+00:00 [category] => Array ( [0] => trasporti ) [category_name] => Array ( [0] => Trasporti ) [post_tag] => Array ( ) ) [sort] => Array ( [0] => 1669807282000 ) ) [6] => Array ( [_index] => travelquotidiano [_type] => post [_id] => 435001 [_score] => [_source] => Array ( [blog_id] => 1 [post_content] => Un approccio nuovo, personalizzato e profondo, all'intrattenimento, alla crescita personale e alla vita di bordo. Così il senior lead entertainment, experience & enrichment di Explora Journeys, Drew Gowland, sintetizza il concept alla base del programma di intrattenimento ideato per la navi del brand lusso di casa Msc. In qualsiasi momento del viaggio, gli ospiti potranno in particolare esplorare sette locali unici a bordo, che forniranno numerose scelte e stili di intrattenimento diversi. Ci si potrà per esempio rilassare prima e dopo cena a bordo piscina dell'Astern lounge sulle note di una colonna sonora chillout o ascoltare pop contemporaneo ispirato al Postmodern Jukebox di Scott Bradley nell'Explora lounge. Se si preferisce una serata a lume di candela con un sottofondo musicale che riflette l'itinerario del viaggio, la Journeys lounge è invece la scelta giusta. E presso il Lobby bar c'è sempre la musica ad accompagnare un caffè o un aperitivo. Ecco quindi nel dettaglio alcune delle opzioni disponibili a bordo per gli ospiti Explora Journeys: Attività - organizzate dagli Entertainment Hosts, ecco tre proposte a titolo di esempio Ombré Sunsets: presso l'Explora lounge, gli ospiti potranno migliorare le loro conoscenze fotografiche, imparando a catturare tramonti di fuoco che si trasformano in sfumature rosate, a scattare il selfie perfetto per Instagram o a illuminare nel modo giusto un ritratto personale o un'opera d'arte per coglierne gli aspetti migliori. The Spirit of Whiskey: presso il Malt Whiskey bar, si potrà partecipare a un tutorial divertente tenuto da mixologist esperti per esplorare le potenzialità di questo apprezzato superalcolico creando drink originali. Melodic Master Class: una masterclass in cui gli artisti residenti incontreranno gli ospiti, condividendo il loro talento e parlando di improvvisazione e composizione musicale. Eventi - Progettati appositamente per ogni viaggio, offrono agli ospiti l'opportunità di interagire in modo interessante e gradevole con il personale di bordo. Captain’s Log… Secrets of the Sail: gli ospiti si uniranno al comandante o agli ufficiali di plancia per un'avvincente esplorazione e camminata in coperta. Scopriranno come gli antichi metodi di navigazione siano stati sostituiti dalla tecnologia di oggi. Bal Mythos: al rintocco della mezzanotte, gli ospiti potranno indossare maschere artigianali che rappresentano divinità locali e ballare accompagnati dalla Bacchus Band e dai suoi vocalist. Midnight Wayfinder: accompagnati dal suono della chitarra e dai racconti da ascoltare sotto le stelle o raccolti attorno alla Conservatory pool, gli ospiti scopriranno come i navigatori hanno fatto affidamento per lungo tempo su mare, vento e stelle per arrivare sani e salvi a destinazione. Inferno: con un irresistibile richiamo al glamour dello Studio 54 di New York, al Soul Train e alla musica disco degli anni '70 in Europa, gli ospiti potranno sorseggiare cocktail vintage e ballare per tutta la notte. Esperienze - Selezionate e immersive An Evening by Candlelight: concepita come una parte intima e raccolta di ogni viaggio della Explora I, i musicisti e vocalist ospiti si esibiranno nelle lounge principali illuminate a lume di candela, offrendo un'ampia serie di esperienze sonore: dalla musica classica fino alle colonne sonore cinematografiche. Decadence: i temi di questa esperienza cambiano da lounge a lounge, con musica dal vivo, spettacoli immersivi e una sensazione di raffinatezza da far impallidire il Grande Gatsby. Le Jazz: nei viaggi che toccano la Francia, gli ospiti potranno vivere l'esperienza di un jazz club parigino, rilassandosi al suono della musica mentre gustano un Martini e tartine francesi. Let the Good Times Roll: divertirsi al suono di una fantastica musica jazz in stile New Orleans, gustando cucina creola e cocktail all'assenzio, è un'esperienza essenziale dell'itinerario nei Caraibi. Rituali -  Si svolgono alla stessa ora, allo stesso giorno e nello stesso luogo su tutte le navi del brand. Ocean State of Mind: semplici meditazioni quotidiane guidate sullo sfondo del cielo e dell'oceano saluteranno ogni mattina, intrecciando pratiche culturali locali a storie positive sulla destinazione del giorno. Sundial Salutation: un rituale di benessere fondato sul movimento che si ripete due volte al giorno, infondendo vigore all'inizio della giornata e serenità al tramonto. Midday Melodies: ogni giorno, nel momento esatto in cui la mattina si trasforma in pomeriggio, l'Atrium della Explora I prenderà vita con musica acustica. Sunset Aperitivo: aperitivi e stuzzichini, originali e associati ai diversi scali dell'itinerario, saranno serviti presso bar e lounge, ognuno accompagnato da un sottofondo musicale unico. Moonrise: ogni 28 giorni, ammantati in argento e avorio, gli ospiti si ritroveranno per una serata di pura magia al cospetto della luna piena, sorseggiando cocktail originali e ballando sotto le stelle con musica suonata dal vivo. Crescita personale - Approfondimenti culturali e ispirati alle destinazioni, sotto forma di conferenze, corsi e conversazioni informali. The Book Club: in alcuni viaggi si parlerà di un libro particolare riguardante la regione visitata, che includerà anche una lettura da parte dell'autore. Single Origin: guidati da un barista di livello mondiale, gli ospiti scopriranno le diverse culture del caffè locali attraverso degustazioni relative ai paesi visitati. Artisanal: corsi di forme di arte riguardanti le destinazioni visitate e rappresentative della cultura locale: da tessili e arazzi all'arte di intrecciare cesti e lavorare il cioccolato, tutti guidati da esperti locali. Dance the Day Away: durante alcuni viaggi, gli ospiti potranno vivere un pomeriggio alla scoperta della cultura del movimento locale, accompagnati da musica del posto, con uno sfondo a led che evocherà il contesto geografico. Le sessioni saranno guidate da esperti locali, artisti residenti e ospiti internazionali. The Creative’s Journey: nel corso di presentazioni di artisti residenti e ospiti, accompagnati da altri performer ed esperti, si potranno scoprire scrittori, momenti iconici e il dietro le quinte del mondo del cinema e del teatro. Tra i presentatori ci saranno scrittori, registi, produttori, attori, musicisti, coreografi, costumisti, progettisti dell'illuminazione e scenografi. Infine, il Club Soda intratterrà gli ospiti che hanno adottato uno stile di vita privo di alcol, gli eventi organizzati presso il Prism celebreranno la diversità degli ospiti di Explora Journeys e la Solivagant Society riunirà coloro che viaggiano da soli per una serie di attività, eventi ed esperienze durante tutto il viaggio. [post_title] => Tutti i dettagli del concept d'intrattenimento a bordo delle navi Explora Journeys [post_date] => 2022-11-29T10:07:30+00:00 [category] => Array ( [0] => tour_operator ) [category_name] => Array ( [0] => Tour Operator ) [post_tag] => Array ( ) ) [sort] => Array ( [0] => 1669716450000 ) ) [7] => Array ( [_index] => travelquotidiano [_type] => post [_id] => 434995 [_score] => [_source] => Array ( [blog_id] => 1 [post_content] => Sono stati circa 250 , e se non fosse stato per il maltempo sarebbero stati anche di più, gli agenti di viaggio che hanno partecipato lo scorso venerdì alla serata organizzata da Volonline, Teorema Vacanze e Volonclick a Napoli. Dal titolo “Incontrarsi è la magia, non perdersi è la vera favola”, l'evento si è svolto presso la Gold Tower con la presenza di vari partner, tra i quali Msc Crociere, Tap Air Portugal, l'ente del Turismo delle Seychelles e Clikki, la polizza ricaricabile di Spencer & Carter. L'incontro è stato anche l’occasione di annunciare ufficialmente il trasloco dell’ufficio di Pozzuoli del gruppo Volonline nella nuova filiale operativa di Napoli, nel moderno quartiere del centro direzionale Isola. “Il mercato del Sud Italia è molto importante per noi e anche quest’anno ha confermato di essere particolarmente vivace, rappresentando attualmente il 24% del fatturato del gruppo - commenta Luigi Deli, founder & ceo Volonline -. La nostra forza è che siamo considerati alla stregua di un operatore locale, grazie alla nostra struttura e organizzazione e al nostro personale in loco. La scelta di trasferire la filiale da Pozzuoli a Napoli conferma il nostro interesse e la nostra volontà di offrire un servizio ancora più accurato e capillare. Per questo evento abbiamo voluto al nostro fianco alcune delle realtà che credono come noi in questo mercato”. Ma quello di Napoli non è stato l'unico appuntamento realizzato da Volonline per gli agenti. Numerosi sono stati infatti gli eventi organizzati dal gruppo tra ottobre e novembre. A conferma che la compagnia considera fondamentale l’incontro e il confronto con gli adv. Nelle ultime settimane l'operatore è stato infatti protagonista di diversi eventi, come la presentazione a Malpensa Center T1 in collaborazione con Ethiopian Airlines con visita dell’aeromobile della compagnia. Il 10 e 11 novembre ha poi organizzato alcune colazioni vista mare dedicate alle Maldive presso due locali romani, mentre un’altra destinazione importante per il gruppo, Mauritius è stata protagonista della serata organizzata al Vima’s Food di Milano, della chef mauriziana Vima Narrainen.   [post_title] => Volonline: metti una sera a Napoli... A presentare la nuova sede partenopea [post_date] => 2022-11-29T09:48:06+00:00 [category] => Array ( [0] => tour_operator ) [category_name] => Array ( [0] => Tour Operator ) [post_tag] => Array ( ) ) [sort] => Array ( [0] => 1669715286000 ) ) [8] => Array ( [_index] => travelquotidiano [_type] => post [_id] => 434984 [_score] => [_source] => Array ( [blog_id] => 1 [post_content] => Scatto in avanti di Iberia sul mercato Italia che durante la stagione invernale registra un aumento di capacità del +17% rispetto al 2019, con un'offerta di oltre un milione di posti verso la Spagna. L'operativo prevede voli diretti giornalieri da sette città italiane: Roma, Milano, Venezia, Bologna, Firenze, Torino e Napoli, consentendo una conessione verso la America Latina efficiente con tempi di scalo minimi. Sulla capitale italiana, in particolare, Iberia proporrà il suo massimo storico di collegamenti e capacità: la compagnia opererà almeno cinque volte al giorno su Madrid, arrivando a sei voli il venerdì e la domenica; inoltre, la rotta sarà servita da un Airbus 321, con una capacità di 200 passeggeri, aumentando così il numero di posti offerti a 327.000, il 34% in più rispetto ai livelli del 2019. Il vettore spagnolo crescere anche su Milano, recuperando le frequenze del 2019, con cinque voli giornalieri (tre da Linate e due da Malpensa), sorpassando i livelli pre Covid -19 del +7% (259.000 posti). A Venezia e Bologna, Iberia offrirà tre voli giornalieri per ciascuna destinazione, rispettivamente 162.000 e 89.000 posti, la stessa capacità del 2019. I voli per Venezia sono operati da Iberia e quelli per Bologna da Iberia Regional /Air Nostrum.  A Firenze, la compagnia ha in programma un volo giornaliero e più di 74.000 posti e, a Napoli, dieci voli settimanali, che rappresentano un aumento del 12% della capacità rispetto al 2019, superando i 73.000 posti. Iberia Express è la compagnia incaricata di operare questa destinazione, mentre a Torino è Iberia Regional / Air Nostrum, con 14 frequenze settimanali (60.000 posti), tre in più rispetto al 2019.  [post_title] => Iberia accelera sull'Italia: capacità a +17% e oltre un milione di posti verso la Spagna per l'inverno [post_date] => 2022-11-29T08:57:34+00:00 [category] => Array ( [0] => trasporti ) [category_name] => Array ( [0] => Trasporti ) [post_tag] => Array ( ) ) [sort] => Array ( [0] => 1669712254000 ) ) ) { "size": 9, "query": { "filtered": { "query": { "fuzzy_like_this": { "like_text" : "venerdi 7 ottobre parte la ventesima edizione gardaland magic halloween" } }, "filter": { "range": { "post_date": { "gte": "now-2y", "lte": "now", "time_zone": "+1:00" } } } } }, "sort": { "post_date": { "order": "desc" } } }{"took":51,"timed_out":false,"_shards":{"total":5,"successful":5,"failed":0},"hits":{"total":611,"max_score":null,"hits":[{"_index":"travelquotidiano","_type":"post","_id":"435291","_score":null,"_source":{"blog_id":1,"post_content":" \r\n\r\nA QC Termemilano la magia del Natale è l’attesa, fatta di luci, colori ed atmosfere. «Il tema quest’anno è proprio l'attesa, - dice infatti Andrea Quadrio Curzio, amministratore delegato del gruppo – è quel desiderio di stare insieme che è anche lo spirito dei nostri ospiti. Un’attesa non solo di questa festa, ma soprattutto di passare del tempo alle nostre Terme con le persone a cui si vuole bene. Finalmente ci stiamo mettendo alle spalle il periodo pandemico, - prosegue Quadrio Curzio - quindi c'è la voglia di stare insieme con i nostri amici, con i nostri collaboratori e con la comunità che partecipa al nostro progetto».\r\n\r\nPer questo, anche quest’anno, la creativa Alessandra Grillo ha avuto l’incarico di organizzare un magico Christmas Party: «È l’occasione per declinare i valori di QC Terme e per vivere la magia di questa festività. – afferma infatti la Grillo – Avevamo già celebrato insieme nel 2019, il primo anno di QC Termemilano, seguendo il tema “Everything is Possible”, quando tutti ci siamo lasciati incantare dal sogno del Golden Ticket della Fabbrica di Cioccolato: la gioia dell’attesa non ha età! Tutto si è fermato nel 2020, nel 2021 abbiamo sognato il Natale a New York, in occasione dell'apertura di QCTerme NY a Governors Island. Quest’anno abbiamo pensato di vivere la magia del Natale in questo luogo di bellezza e relax, dove sembra di perdere la cognizione del tempo, perché gli ospiti lasciano fuori la città e i pensieri. E, se credi nel Natale, la cosa più bella è l'Attesa. Per questo è nato il claim: “La magia dell'attesa quando il tempo si ferma”».\r\n\r\n \r\n\r\n \r\n\r\nLa festa di Natale di QC Terme negli spazi della spa di Porta Romana ha incantato i presenti con il Calendario dell’Avvento, abili calligrafe pronte a vergare deliziosi biglietti colorati seguendo le richieste degli ospiti e una tavola sontuosamente imbandita dove una padrona di casa accoglieva i commensali. E poi c’erano sorridenti realizzatrici di ghirlande, figure danzanti, un catering impeccabile e saporito realizzato anche quest’anno dalla due volte stellata Enoteca La Torre, tanta musica avvolgente e, naturalmente, un simpatico Babbo Natale.\r\n\r\n \r\n\r\nUn momento di incontro che è anche l’occasione per ripercorrere un anno faticoso nei primi mesi per la diffusione della variante Omicron e per le tante regole da seguire. «Ma adesso i nostri ospiti sono tornati: - sottolinea Quadrio Curzio - prima i più giovani, poi anche quelli abituali, tra i 50 e i 65 anni. Possiamo misurare l’apprezzamento dei visitatori calcolando il numero degli ingressi, ma anche grazie a degli strumenti di rilevazione legati ai social network, alle visite ai nostri siti internet e alle ottime recensioni. Quindi i risultati sono stati molto buoni e soddisfacenti, soprattutto nella seconda parte dell’anno. Le Terme sono uno spazio per tutti: sin dall’inizio il nostro desiderio era quello di portare la bellezza e anche la cultura e il sapere dei territori con esperienze accessibili, curate e di grande qualità. Il nostro lusso inclusivo!».\r\n\r\n«Fino alla prossima primavera continueremo a raccontare la magia del tempo proseguendo il percorso “Wellness in Wonderland” avviato a San Pellegrino con l'artista Lorenzo Petrantoni. - conclude Simona Sbarbaro, responsabile marketing di QC Terme -  Ci aspetta quindi un susseguirsi di emozioni e atmosfere, perché la magia del tempo è nel nostro DNA, quel tempo per sé stessi che ciascuno di noi cerca, un tempo che in questi spazi si ferma, accelera e diventa qualcos'altro».\r\n\r\n\r\n\r\n \r\n\r\n ","post_title":"Il Christmas Party di QCTerme celebra l'Attesa e un anno di crescita e di accoglienza","post_date":"2022-12-02T10:34:21+00:00","category":["alberghi"],"category_name":["Alberghi"],"post_tag":[]},"sort":[1669977261000]},{"_index":"travelquotidiano","_type":"post","_id":"435279","_score":null,"_source":{"blog_id":1,"post_content":"E' una meraviglia di addobbi e luci il periodo che conduce al Natale nel Principato di Monaco. Già dallo scorso novembre, il paese si è trasformato in un luogo magico, dove protagonista è soprattutto lo spirito delle feste avvolge i cittadini e i turisti di tutto il mondo che hanno scelto la città-stato per godersi qualche giorno di vacanza.\r\nDa oggi, 2 dicembre il Port Hercule ospiterà il Villaggio di Natale, che rimarrà in città fino al 2 gennaio 2023 e quest’anno sarà caratterizzato dal tema “Natale a Spitsbergen”, l’isola più estesa dell’arcipelago delle Svalbard in Norvegia.  Alla Place du Casino, dal 3 dicembre fino alla Befana, grandi e piccini potranno divertirsi sulla pista di pattinaggio a rotelle, attraversando una foresta di abeti e ammirare la facciata del Casinò di Monte-Carlo, che sarà illuminata con un gioco di luci ispirate all’aurora boreale per sentirsi come all’estremo nord della Terra.\r\n\r\nPer chi invece è alla ricerca dell’idea regalo perfetta, la soluzione ideale è fare una passeggiata sulla Christmas Promenade Monte-Carlo Shopping: dal 3 dicembre all’8 gennaio 2023, sarà possibile vivere un’esperienza di shopping di alta gamma.\r\n\r\nNumerosi anche gli eventi in calendario per tutto il periodo delle feste: l'11 dicembre i più sportivi potranno divertirsi alla “U Giru de Natale”, la corsa podistica per eccellenza della città-stato aperta a tutti; dal 27 al 31 dicembre, invece, il Grimaldi Forum ospiterà Faust, uno dei più celebri balletti di Jean-Christophe Maillot. A Port Hercule, fino al 31 dicembre, sarà anche possibile partecipare alla mostra “Monaco\r\nOn Stage – 100 ans de concerts à Monaco”: un percorso immersivo nel mondo della musica e dei suoi retroscena, come i camerini ma anche contenuti inediti sulle star che si sono esibite qui.\r\n\r\nInfine, nella notte di Capodanno, il gruppo Queen Machine Symphonic si esibirà il 31 dicembre alla Salle des Etoiles dove interpreteranno i più grandi successi dei Queen, accompagnati dalla London Symphonic Rock Orchestra. ","post_title":"Il Principato di Monaco si veste a festa: dal Villaggio di Natale agli eventi clou della stagione","post_date":"2022-12-02T09:47:04+00:00","category":["estero"],"category_name":["Estero"],"post_tag":[]},"sort":[1669974424000]},{"_index":"travelquotidiano","_type":"post","_id":"435261","_score":null,"_source":{"blog_id":1,"post_content":"Vueling continua a cancellare preventivamente i voli per ridurre al minimo l'impatto dello sciopero del personale di cabina indetto dal sindacato Stavla, iniziato il 1° novembre e che durerà fino alla fine di gennaio.\r\n\r\nLa low cost Iag, che sta affrontando la settimana più complicata dall'inizio delle mobilitazioni, ha cancellato per questo venerdì 2 dicembre 94 voli non tutelati dai servizi minimi decretati dal Governo. Opererà normalmente 507 dei 601 voli previsti.\r\n\r\nAll'aeroporto di Barcellona opererà regolarmente l'80% dei voli programmati da Vueling (148 su 186). Nel resto della Spagna la percentuale sale all'89%, con 193 su 217, mentre a livello internazionale si attesta all'84%, con 166 su 198 programmati.\r\n\r\nIl 91% dei clienti interessati da queste cancellazioni è stato trasferito o ha richiesto un voucher o un rimborso, mentre il 9% è ancora in attesa di scegliere l'opzione più adatta a loro.","post_title":"Vueling riduce ancora i voli per lo sciopero del personale di cabina","post_date":"2022-12-02T08:45:52+00:00","category":["trasporti"],"category_name":["Trasporti"],"post_tag":["in-evidenza"],"post_tag_name":["In evidenza"]},"sort":[1669970752000]},{"_index":"travelquotidiano","_type":"post","_id":"435226","_score":null,"_source":{"blog_id":1,"post_content":"Volotea estende il network da Olbia con tre nuove destinazioni. Dal 21 aprile 2023 decollerà il volo esclusivo verso Lille e dal 26 maggio sarà possibile raggiungere anche Barcellona; infine, dal 27 maggio partirà anche il collegamento per Firenze. Lille sarà servita da una frequenza a settimana, ogni venerdì, con un’offerta complessiva di più di 9.100 posti, pari a 58 voli. Per Barcellona è prevista una frequenza bisettimanale, ogni martedì e venerdì, per oltre 14.000 posti e 78 voli. Infine, Firenze conterà 5 voli alla settimana - ogni martedì, mercoledì, giovedì, sabato e domenica -, per oltre 31.500 posti e 202 voli.\r\nDiventano così 20 le destinazioni collegate da Volotea all’aeroporto di Olbia, 13 in Italia (Bologna, Catania, Genova, Milano Bergamo, Milano Linate, Napoli, Palermo, Pisa, Roma Fiumicino, Torino, Venezia, Verona e Firenze) e 7 all’estero, in Francia (Bordeaux, Deauville, Lione, Nantes, Strasburgo, Lille) e Spagna (Barcellona).\r\n ","post_title":"Volotea: tris di nuove rotte da Olbia, con Firenze, Barcellona e Lille","post_date":"2022-12-01T12:59:24+00:00","category":["trasporti"],"category_name":["Trasporti"],"post_tag":[]},"sort":[1669899564000]},{"_index":"travelquotidiano","_type":"post","_id":"435163","_score":null,"_source":{"blog_id":1,"post_content":"­ Natale e Capodanno sono la specialità del Lido Palace di Riva del Garda (TN), resort 5 stelle dell’esclusivo circuito Leading Hotels of the World, dove lo straordinario è un dono quotidiano. Le luci che illuminano il lago, il calore e i colori delle Feste, l’eleganza di ambienti da sogno, le cene di charme con menu gourmet al ristorante: per regalarsi l’eccellenza, il Lido Palace propone diverse formule di soggiorno, pranzo, cena o brunch molto festivi. Anche per eventi aziendali.\r\n\r\nPer un Natale intimo e magico in un’atmosfera d’indimenticabile fascino, con vista sul Lago di Garda e l’incanto del Lido Palace, la Christmas Special (valida dal 21 al 27 dicembre 2022) è la proposta che include colazione gourmet e Cena della Vigilia oppure Pranzo di Natale. Chi prenota 2 notti, mette da parte un hotel credit di 100 euro a persona, con 3 notti di 150 euro a persona, con 4 di 200 euro e 5 notti di 250 euro a persona (prezzo a partire da 480 euro a persona)\r\n\r\nUna notte con dresscode ispirato all’agente segreto britannico icona d’eleganza: il Gran Gala di San Silvestro & NYE-Party 007 Casino Royale al Lido Palace, promette di essere il luogo giusto dove festeggiare l’arrivo del 2023. Anche per le portate del Cenone, con una carta molto esclusiva studiata dallo chef Cattoi.\r\n\r\nPer abbinare il Cenone e il Brunch al soggiorno, dal 25 dicembre 2022 al 5 gennaio 2023, l’offerta è Lido Palace NYE: Cenone, Party di San Silvestro e Brunch di Capodanno (minimo 3 notti, con hotel credit di 100 euro a persona. Prenotando 4 notti, hotel credit di 150 euro, con 5 notti hotel credit di 250 euro a persona).\r\n\r\nPer chi invece voglia regalarsi un soggiorno al Lido ricalcando le nobili orme dell’aristocrazia mitteleuropea, è possibile prolungare un po’ l’esperienza approfittando delle formule a pacchetto e alle notti omaggio, per estendere senza spendere di più il piacere di una scelta esclusiva.\r\n\r\nL’atmosfera natalizia e i paesaggi del Lago rendono indimenticabile il periodo prima delle Feste. Per lo Speciale Immacolata e Sant’Ambrogio, approfittando del pacchetto valido dal 3 al 12 dicembre 2022, prenotare 3 notti fa mettere da parte 100 euro di hotel credit a persona, che diventano 200 euro con 4 notti e 350 per una prenotazione da 5 notti.\r\n\r\n \r\n\r\n­","post_title":"Lido Palace Riva del Garda, inverno e Feste all'insegna di un'esperienza luxury","post_date":"2022-12-01T10:21:37+00:00","category":["alberghi"],"category_name":["Alberghi"],"post_tag":[]},"sort":[1669890097000]},{"_index":"travelquotidiano","_type":"post","_id":"435121","_score":null,"_source":{"blog_id":1,"post_content":"SalamAir inaugurerà il prossimo 18 dicembre la sua seconda destinazione in Thailandia, Bangkok: il nuovo collegamento diretto da Muscat sarà operato tre volte alla settimana, domenica, martedì e venerdì, mentre i voli di ritorno dalla capitale thailandese sono previsti il lunedì, il mercoledì e il sabato. \r\n\r\nLa nuova rotta si aggiunge a quella già operativa verso Phuket e segna l'ulteriore espansione della low cost dell'Oman nel  Sud-est asiatico. La tratta ha registrato una forte domanda sia per i voli in partenza che per quelli in arrivo. \r\n\r\n\"Bangkok rimane una delle destinazioni turistiche preferite dagli omaniti e dagli stranieri - ha dichiarato Mohamed Ahmed, ceo di SalamAir -. Ai nostri clienti offriamo un prodotto dal perfetto rapporto qualità-prezzo che consente loro di essere flessibili, di risparmiare grazie alle nostre tariffe competitive e di aggiungere i servizi che preferiscono\". I voli daranno impulso al turismo, alle relazioni economiche e alle opportunità commerciali tra l'Oman e la Thailandia. La strategia di espansione del network della compagnia aerea è dedicata a collegare sempre più destinazioni lungo nuovi settori per stabilire una forte presenza pan-internazionale\".\r\n\r\nIl vettore opera attualmente con una flotta composta da sei A320neo e quattro A321neo.","post_title":"SalamAir vola verso la sua seconda destinazione in Thailandia: Bangkok","post_date":"2022-11-30T11:21:22+00:00","category":["trasporti"],"category_name":["Trasporti"],"post_tag":[]},"sort":[1669807282000]},{"_index":"travelquotidiano","_type":"post","_id":"435001","_score":null,"_source":{"blog_id":1,"post_content":"Un approccio nuovo, personalizzato e profondo, all'intrattenimento, alla crescita personale e alla vita di bordo. Così il senior lead entertainment, experience & enrichment di Explora Journeys, Drew Gowland, sintetizza il concept alla base del programma di intrattenimento ideato per la navi del brand lusso di casa Msc. In qualsiasi momento del viaggio, gli ospiti potranno in particolare esplorare sette locali unici a bordo, che forniranno numerose scelte e stili di intrattenimento diversi. Ci si potrà per esempio rilassare prima e dopo cena a bordo piscina dell'Astern lounge sulle note di una colonna sonora chillout o ascoltare pop contemporaneo ispirato al Postmodern Jukebox di Scott Bradley nell'Explora lounge. Se si preferisce una serata a lume di candela con un sottofondo musicale che riflette l'itinerario del viaggio, la Journeys lounge è invece la scelta giusta. E presso il Lobby bar c'è sempre la musica ad accompagnare un caffè o un aperitivo.\r\n\r\nEcco quindi nel dettaglio alcune delle opzioni disponibili a bordo per gli ospiti Explora Journeys:\r\n\r\nAttività - organizzate dagli Entertainment Hosts, ecco tre proposte a titolo di esempio\r\nOmbré Sunsets: presso l'Explora lounge, gli ospiti potranno migliorare le loro conoscenze fotografiche, imparando a catturare tramonti di fuoco che si trasformano in sfumature rosate, a scattare il selfie perfetto per Instagram o a illuminare nel modo giusto un ritratto personale o un'opera d'arte per coglierne gli aspetti migliori.\r\nThe Spirit of Whiskey: presso il Malt Whiskey bar, si potrà partecipare a un tutorial divertente tenuto da mixologist esperti per esplorare le potenzialità di questo apprezzato superalcolico creando drink originali.\r\nMelodic Master Class: una masterclass in cui gli artisti residenti incontreranno gli ospiti, condividendo il loro talento e parlando di improvvisazione e composizione musicale.\r\n\r\nEventi - Progettati appositamente per ogni viaggio, offrono agli ospiti l'opportunità di interagire in modo interessante e gradevole con il personale di bordo.\r\nCaptain’s Log… Secrets of the Sail: gli ospiti si uniranno al comandante o agli ufficiali di plancia per un'avvincente esplorazione e camminata in coperta. Scopriranno come gli antichi metodi di navigazione siano stati sostituiti dalla tecnologia di oggi.\r\nBal Mythos: al rintocco della mezzanotte, gli ospiti potranno indossare maschere artigianali che rappresentano divinità locali e ballare accompagnati dalla Bacchus Band e dai suoi vocalist.\r\nMidnight Wayfinder: accompagnati dal suono della chitarra e dai racconti da ascoltare sotto le stelle o raccolti attorno alla Conservatory pool, gli ospiti scopriranno come i navigatori hanno fatto affidamento per lungo tempo su mare, vento e stelle per arrivare sani e salvi a destinazione.\r\nInferno: con un irresistibile richiamo al glamour dello Studio 54 di New York, al Soul Train e alla musica disco degli anni '70 in Europa, gli ospiti potranno sorseggiare cocktail vintage e ballare per tutta la notte.\r\n\r\nEsperienze - Selezionate e immersive\r\nAn Evening by Candlelight: concepita come una parte intima e raccolta di ogni viaggio della Explora I, i musicisti e vocalist ospiti si esibiranno nelle lounge principali illuminate a lume di candela, offrendo un'ampia serie di esperienze sonore: dalla musica classica fino alle colonne sonore cinematografiche.\r\nDecadence: i temi di questa esperienza cambiano da lounge a lounge, con musica dal vivo, spettacoli immersivi e una sensazione di raffinatezza da far impallidire il Grande Gatsby.\r\nLe Jazz: nei viaggi che toccano la Francia, gli ospiti potranno vivere l'esperienza di un jazz club parigino, rilassandosi al suono della musica mentre gustano un Martini e tartine francesi.\r\nLet the Good Times Roll: divertirsi al suono di una fantastica musica jazz in stile New Orleans, gustando cucina creola e cocktail all'assenzio, è un'esperienza essenziale dell'itinerario nei Caraibi.\r\n\r\nRituali -  Si svolgono alla stessa ora, allo stesso giorno e nello stesso luogo su tutte le navi del brand.\r\nOcean State of Mind: semplici meditazioni quotidiane guidate sullo sfondo del cielo e dell'oceano saluteranno ogni mattina, intrecciando pratiche culturali locali a storie positive sulla destinazione del giorno.\r\nSundial Salutation: un rituale di benessere fondato sul movimento che si ripete due volte al giorno, infondendo vigore all'inizio della giornata e serenità al tramonto.\r\nMidday Melodies: ogni giorno, nel momento esatto in cui la mattina si trasforma in pomeriggio, l'Atrium della Explora I prenderà vita con musica acustica.\r\nSunset Aperitivo: aperitivi e stuzzichini, originali e associati ai diversi scali dell'itinerario, saranno serviti presso bar e lounge, ognuno accompagnato da un sottofondo musicale unico.\r\nMoonrise: ogni 28 giorni, ammantati in argento e avorio, gli ospiti si ritroveranno per una serata di pura magia al cospetto della luna piena, sorseggiando cocktail originali e ballando sotto le stelle con musica suonata dal vivo.\r\n\r\nCrescita personale - Approfondimenti culturali e ispirati alle destinazioni, sotto forma di conferenze, corsi e conversazioni informali.\r\nThe Book Club: in alcuni viaggi si parlerà di un libro particolare riguardante la regione visitata, che includerà anche una lettura da parte dell'autore.\r\nSingle Origin: guidati da un barista di livello mondiale, gli ospiti scopriranno le diverse culture del caffè locali attraverso degustazioni relative ai paesi visitati.\r\nArtisanal: corsi di forme di arte riguardanti le destinazioni visitate e rappresentative della cultura locale: da tessili e arazzi all'arte di intrecciare cesti e lavorare il cioccolato, tutti guidati da esperti locali.\r\nDance the Day Away: durante alcuni viaggi, gli ospiti potranno vivere un pomeriggio alla scoperta della cultura del movimento locale, accompagnati da musica del posto, con uno sfondo a led che evocherà il contesto geografico. Le sessioni saranno guidate da esperti locali, artisti residenti e ospiti internazionali.\r\nThe Creative’s Journey: nel corso di presentazioni di artisti residenti e ospiti, accompagnati da altri performer ed esperti, si potranno scoprire scrittori, momenti iconici e il dietro le quinte del mondo del cinema e del teatro. Tra i presentatori ci saranno scrittori, registi, produttori, attori, musicisti, coreografi, costumisti, progettisti dell'illuminazione e scenografi.\r\nInfine, il Club Soda intratterrà gli ospiti che hanno adottato uno stile di vita privo di alcol, gli eventi organizzati presso il Prism celebreranno la diversità degli ospiti di Explora Journeys e la Solivagant Society riunirà coloro che viaggiano da soli per una serie di attività, eventi ed esperienze durante tutto il viaggio.","post_title":"Tutti i dettagli del concept d'intrattenimento a bordo delle navi Explora Journeys","post_date":"2022-11-29T10:07:30+00:00","category":["tour_operator"],"category_name":["Tour Operator"],"post_tag":[]},"sort":[1669716450000]},{"_index":"travelquotidiano","_type":"post","_id":"434995","_score":null,"_source":{"blog_id":1,"post_content":"Sono stati circa 250 , e se non fosse stato per il maltempo sarebbero stati anche di più, gli agenti di viaggio che hanno partecipato lo scorso venerdì alla serata organizzata da Volonline, Teorema Vacanze e Volonclick a Napoli. Dal titolo “Incontrarsi è la magia, non perdersi è la vera favola”, l'evento si è svolto presso la Gold Tower con la presenza di vari partner, tra i quali Msc Crociere, Tap Air Portugal, l'ente del Turismo delle Seychelles e Clikki, la polizza ricaricabile di Spencer & Carter.\r\n\r\nL'incontro è stato anche l’occasione di annunciare ufficialmente il trasloco dell’ufficio di Pozzuoli del gruppo Volonline nella nuova filiale operativa di Napoli, nel moderno quartiere del centro direzionale Isola. “Il mercato del Sud Italia è molto importante per noi e anche quest’anno ha confermato di essere particolarmente vivace, rappresentando attualmente il 24% del fatturato del gruppo - commenta Luigi Deli, founder & ceo Volonline -. La nostra forza è che siamo considerati alla stregua di un operatore locale, grazie alla nostra struttura e organizzazione e al nostro personale in loco. La scelta di trasferire la filiale da Pozzuoli a Napoli conferma il nostro interesse e la nostra volontà di offrire un servizio ancora più accurato e capillare. Per questo evento abbiamo voluto al nostro fianco alcune delle realtà che credono come noi in questo mercato”.\r\n\r\nMa quello di Napoli non è stato l'unico appuntamento realizzato da Volonline per gli agenti. Numerosi sono stati infatti gli eventi organizzati dal gruppo tra ottobre e novembre. A conferma che la compagnia considera fondamentale l’incontro e il confronto con gli adv. Nelle ultime settimane l'operatore è stato infatti protagonista di diversi eventi, come la presentazione a Malpensa Center T1 in collaborazione con Ethiopian Airlines con visita dell’aeromobile della compagnia. Il 10 e 11 novembre ha poi organizzato alcune colazioni vista mare dedicate alle Maldive presso due locali romani, mentre un’altra destinazione importante per il gruppo, Mauritius è stata protagonista della serata organizzata al Vima’s Food di Milano, della chef mauriziana Vima Narrainen.\r\n\r\n ","post_title":"Volonline: metti una sera a Napoli... A presentare la nuova sede partenopea","post_date":"2022-11-29T09:48:06+00:00","category":["tour_operator"],"category_name":["Tour Operator"],"post_tag":[]},"sort":[1669715286000]},{"_index":"travelquotidiano","_type":"post","_id":"434984","_score":null,"_source":{"blog_id":1,"post_content":"Scatto in avanti di Iberia sul mercato Italia che durante la stagione invernale registra un aumento di capacità del +17% rispetto al 2019, con un'offerta di oltre un milione di posti verso la Spagna.\r\n\r\nL'operativo prevede voli diretti giornalieri da sette città italiane: Roma, Milano, Venezia, Bologna, Firenze, Torino e Napoli, consentendo una conessione verso la America Latina efficiente con tempi di scalo minimi.\r\n\r\nSulla capitale italiana, in particolare, Iberia proporrà il suo massimo storico di collegamenti e capacità: la compagnia opererà almeno cinque volte al giorno su Madrid, arrivando a sei voli il venerdì e la domenica; inoltre, la rotta sarà servita da un Airbus 321, con una capacità di 200 passeggeri, aumentando così il numero di posti offerti a 327.000, il 34% in più rispetto ai livelli del 2019.\r\n\r\nIl vettore spagnolo crescere anche su Milano, recuperando le frequenze del 2019, con cinque voli giornalieri (tre da Linate e due da Malpensa), sorpassando i livelli pre Covid -19 del +7% (259.000 posti).\r\n\r\nA Venezia e Bologna, Iberia offrirà tre voli giornalieri per ciascuna destinazione, rispettivamente 162.000 e 89.000 posti, la stessa capacità del 2019. I voli per Venezia sono operati da Iberia e quelli per Bologna da Iberia Regional /Air Nostrum. \r\n\r\nA Firenze, la compagnia ha in programma un volo giornaliero e più di 74.000 posti e, a Napoli, dieci voli settimanali, che rappresentano un aumento del 12% della capacità rispetto al 2019, superando i 73.000 posti. Iberia Express è la compagnia incaricata di operare questa destinazione, mentre a Torino è Iberia Regional / Air Nostrum, con 14 frequenze settimanali (60.000 posti), tre in più rispetto al 2019. ","post_title":"Iberia accelera sull'Italia: capacità a +17% e oltre un milione di posti verso la Spagna per l'inverno","post_date":"2022-11-29T08:57:34+00:00","category":["trasporti"],"category_name":["Trasporti"],"post_tag":[]},"sort":[1669712254000]}]}}

Clicca per lasciare un commento e visualizzare gli altri commenti