5 February 2023

Tutti i dettagli del concept d’intrattenimento a bordo delle navi Explora Journeys

[ 0 ]

Un approccio nuovo, personalizzato e profondo, all’intrattenimento, alla crescita personale e alla vita di bordo. Così il senior lead entertainment, experience & enrichment di Explora Journeys, Drew Gowland, sintetizza il concept alla base del programma di intrattenimento ideato per la navi del brand lusso di casa Msc. In qualsiasi momento del viaggio, gli ospiti potranno in particolare esplorare sette locali unici a bordo, che forniranno numerose scelte e stili di intrattenimento diversi. Ci si potrà per esempio rilassare prima e dopo cena a bordo piscina dell’Astern lounge sulle note di una colonna sonora chillout o ascoltare pop contemporaneo ispirato al Postmodern Jukebox di Scott Bradley nell’Explora lounge. Se si preferisce una serata a lume di candela con un sottofondo musicale che riflette l’itinerario del viaggio, la Journeys lounge è invece la scelta giusta. E presso il Lobby bar c’è sempre la musica ad accompagnare un caffè o un aperitivo.

Ecco quindi nel dettaglio alcune delle opzioni disponibili a bordo per gli ospiti Explora Journeys:

Attività – organizzate dagli Entertainment Hosts, ecco tre proposte a titolo di esempio
Ombré Sunsets: presso l’Explora lounge, gli ospiti potranno migliorare le loro conoscenze fotografiche, imparando a catturare tramonti di fuoco che si trasformano in sfumature rosate, a scattare il selfie perfetto per Instagram o a illuminare nel modo giusto un ritratto personale o un’opera d’arte per coglierne gli aspetti migliori.
The Spirit of Whiskey: presso il Malt Whiskey bar, si potrà partecipare a un tutorial divertente tenuto da mixologist esperti per esplorare le potenzialità di questo apprezzato superalcolico creando drink originali.
Melodic Master Class: una masterclass in cui gli artisti residenti incontreranno gli ospiti, condividendo il loro talento e parlando di improvvisazione e composizione musicale.

Eventi – Progettati appositamente per ogni viaggio, offrono agli ospiti l’opportunità di interagire in modo interessante e gradevole con il personale di bordo.
Captain’s Log… Secrets of the Sail: gli ospiti si uniranno al comandante o agli ufficiali di plancia per un’avvincente esplorazione e camminata in coperta. Scopriranno come gli antichi metodi di navigazione siano stati sostituiti dalla tecnologia di oggi.
Bal Mythos: al rintocco della mezzanotte, gli ospiti potranno indossare maschere artigianali che rappresentano divinità locali e ballare accompagnati dalla Bacchus Band e dai suoi vocalist.
Midnight Wayfinder: accompagnati dal suono della chitarra e dai racconti da ascoltare sotto le stelle o raccolti attorno alla Conservatory pool, gli ospiti scopriranno come i navigatori hanno fatto affidamento per lungo tempo su mare, vento e stelle per arrivare sani e salvi a destinazione.
Inferno: con un irresistibile richiamo al glamour dello Studio 54 di New York, al Soul Train e alla musica disco degli anni ’70 in Europa, gli ospiti potranno sorseggiare cocktail vintage e ballare per tutta la notte.

Esperienze – Selezionate e immersive
An Evening by Candlelight: concepita come una parte intima e raccolta di ogni viaggio della Explora I, i musicisti e vocalist ospiti si esibiranno nelle lounge principali illuminate a lume di candela, offrendo un’ampia serie di esperienze sonore: dalla musica classica fino alle colonne sonore cinematografiche.
Decadence: i temi di questa esperienza cambiano da lounge a lounge, con musica dal vivo, spettacoli immersivi e una sensazione di raffinatezza da far impallidire il Grande Gatsby.
Le Jazz: nei viaggi che toccano la Francia, gli ospiti potranno vivere l’esperienza di un jazz club parigino, rilassandosi al suono della musica mentre gustano un Martini e tartine francesi.
Let the Good Times Roll: divertirsi al suono di una fantastica musica jazz in stile New Orleans, gustando cucina creola e cocktail all’assenzio, è un’esperienza essenziale dell’itinerario nei Caraibi.

Rituali –  Si svolgono alla stessa ora, allo stesso giorno e nello stesso luogo su tutte le navi del brand.
Ocean State of Mind: semplici meditazioni quotidiane guidate sullo sfondo del cielo e dell’oceano saluteranno ogni mattina, intrecciando pratiche culturali locali a storie positive sulla destinazione del giorno.
Sundial Salutation: un rituale di benessere fondato sul movimento che si ripete due volte al giorno, infondendo vigore all’inizio della giornata e serenità al tramonto.
Midday Melodies: ogni giorno, nel momento esatto in cui la mattina si trasforma in pomeriggio, l’Atrium della Explora I prenderà vita con musica acustica.
Sunset Aperitivo: aperitivi e stuzzichini, originali e associati ai diversi scali dell’itinerario, saranno serviti presso bar e lounge, ognuno accompagnato da un sottofondo musicale unico.
Moonrise: ogni 28 giorni, ammantati in argento e avorio, gli ospiti si ritroveranno per una serata di pura magia al cospetto della luna piena, sorseggiando cocktail originali e ballando sotto le stelle con musica suonata dal vivo.

Crescita personale – Approfondimenti culturali e ispirati alle destinazioni, sotto forma di conferenze, corsi e conversazioni informali.
The Book Club: in alcuni viaggi si parlerà di un libro particolare riguardante la regione visitata, che includerà anche una lettura da parte dell’autore.
Single Origin: guidati da un barista di livello mondiale, gli ospiti scopriranno le diverse culture del caffè locali attraverso degustazioni relative ai paesi visitati.
Artisanal: corsi di forme di arte riguardanti le destinazioni visitate e rappresentative della cultura locale: da tessili e arazzi all’arte di intrecciare cesti e lavorare il cioccolato, tutti guidati da esperti locali.
Dance the Day Away: durante alcuni viaggi, gli ospiti potranno vivere un pomeriggio alla scoperta della cultura del movimento locale, accompagnati da musica del posto, con uno sfondo a led che evocherà il contesto geografico. Le sessioni saranno guidate da esperti locali, artisti residenti e ospiti internazionali.
The Creative’s Journey: nel corso di presentazioni di artisti residenti e ospiti, accompagnati da altri performer ed esperti, si potranno scoprire scrittori, momenti iconici e il dietro le quinte del mondo del cinema e del teatro. Tra i presentatori ci saranno scrittori, registi, produttori, attori, musicisti, coreografi, costumisti, progettisti dell’illuminazione e scenografi.
Infine, il Club Soda intratterrà gli ospiti che hanno adottato uno stile di vita privo di alcol, gli eventi organizzati presso il Prism celebreranno la diversità degli ospiti di Explora Journeys e la Solivagant Society riunirà coloro che viaggiano da soli per una serie di attività, eventi ed esperienze durante tutto il viaggio.




Articoli che potrebbero interessarti:

Array ( [0] => Array ( [_index] => travelquotidiano [_type] => post [_id] => 438668 [_score] => [_source] => Array ( [blog_id] => 1 [post_content] => Nasce a Milano la prima Brussels House d’Europa. La cerimonia di inaugurazione, nel quartiere di Porta Nuova della città e alla presenza del sindaco Giuseppe Sala, dà il via a una nuova concezione per la promozione del made in Bruxelles. L'ente del turismo di Bruxelles e Brussels Hub, (rappresentanza economica e commerciale della Regione di Brussels Capitale), rappresenteranno il turismo e il commercio di Bruxelles in un’unica sede. Il nuovo spazio dal concept originale e innovativo, manifesto dell’eco-design e dell’economia circolare brusselese, rappresenta un progetto pilota che sarà poi replicato in altre città europee. “Sarà una casa per gli italiani, dove accoglieremo t.o. e agenzie di viaggio in uno spazio polifunzionale per la formazione ed esposizioni permanenti con eventi, meeting, workshop e academy day ogni due mesi dove acquisire gli strumenti per conoscere e promuovere un turismo city break. Ci sarà uno spazio anche per la moda e le sfilate. Sarà la casa delle aziende brussellesi che investono in Italia” - spiega Ursula Jone Gandini, direttore Italia Ufficio del Turismo di Bruxelles. Un luogo di incontro del sistema produttivo turistico e commerciale, per le istituzioni e la cultura brussellese dove poter sviluppare nuove sinergie e opportunità e moltiplicare le occasioni di collaborazione tra Bruxelles e l’Italia. E poiché Bruxelles non è solo Parlamento, è anche quartieri vivaci e dinamici, la capitale delle capitali viene anche definita la città “perfettamente imperfetta” dal segretario di stato Pascal Smet. “Bruxelles è design, tecnologia, mobilità sostenibile- sottolinea Smet -. Stiamo trasformando la città delle macchine nella città per le persone; una città internazionale con una popolazione non nativa di Bruxelles del 70% in cui convivono tante culture diverse. Il nostro impegno sarà mostrare agli italiani ciò che Bruxelles ha da offrire in tutti i settori, dalla cultura, al cibo, al turismo”. Da oggi, è previsto il primo workshop che ospita i primi partner aziendali che collaboreranno con Brussels House e tour operator che programmano la destinazione, primi contatti diretti per le agenzie di viaggio italiane. [gallery ids="438676,438672,438675,438671,438674,438673"] [post_title] => Apre i battenti a Milano la prima Brussels House d’Europa. Nuove opportunità per il trade [post_date] => 2023-02-03T13:36:32+00:00 [category] => Array ( [0] => estero ) [category_name] => Array ( [0] => Estero ) [post_tag] => Array ( ) ) [sort] => Array ( [0] => 1675431392000 ) ) [1] => Array ( [_index] => travelquotidiano [_type] => post [_id] => 438596 [_score] => [_source] => Array ( [blog_id] => 1 [post_content] => Si è svolta presso lo stabilimento di Ancona la cerimonia di varo della Seven Seas Grandeur, terza nave da crociera che Fincantieri realizzerà per Regent Seven Seas Cruises, brand di lusso del gruppo Norwegian Cruise Line Holdings. La consegna è prevista per novembre 2023. Come le prime due unità della sua classe, l'unità avrà 55.500 tonnellate di stazza lorda e potrà ospitare a bordo 746 passeggeri, con un rapporto personale-ospiti tra i più alti del settore. Sarà inoltre costruita adottando le più avanzate tecnologie in tema di protezione ambientale. L’allestimento sarà particolarmente ricercato, con una grande attenzione all’esperienza a bordo dei passeggeri. Oltre a Regent, a cui Fincantieri ha consegnato la Seven Seas Explorer (2016) e la Seven Seas Splendor (2020), fanno parte del gruppo anche i marchi Norwegian Cruise Line (Ncl), che riceverà da Fincantieri altre cinque unità della classe Prima, e Oceania Cruises, per cui l'azienda italiana ha in portafoglio due navi di nuova generazione che daranno avvio alla classe Allura. [post_title] => Varata negli stabilimenti Fincantieri di Ancona la Seven Seas Grandeur [post_date] => 2023-02-03T10:00:05+00:00 [category] => Array ( [0] => tour_operator ) [category_name] => Array ( [0] => Tour Operator ) [post_tag] => Array ( ) ) [sort] => Array ( [0] => 1675418405000 ) ) [2] => Array ( [_index] => travelquotidiano [_type] => post [_id] => 438559 [_score] => [_source] => Array ( [blog_id] => 1 [post_content] => [caption id="attachment_352847" align="alignleft" width="300"] Francesca Marino[/caption] Confermato l’accordo speciale tra Grimaldi Lines e Aci Sport in occasione del Rally Italia Sardegna 2023, sesta tappa del WRC World Rally Championship, in programma dall’1 al 4 giugno prossimo. La partnership garantisce prezzi davvero vantaggiosi sia ai team che competono, sia ai tanti appassionati di velocità, che sbarcheranno sull’isola per assistere alla gara. «La Sardegna è il focus della nostra programmazione e il cuore della nostra offerta. Il network di collegamenti marittimi consente infatti di raggiungere qualsiasi località nel nord e nel sud dell’isola, viaggiando comodamente a bordo di navi moderne e accolti da equipaggi esperti e professionali – ha dichiarato Francesca Marino, dirigente del dipartimento passeggeri di Grimaldi Lines – Intendiamo potenziare sempre più la nostra presenza su questo territorio, valorizzandone le caratteristiche di unicità e supportando manifestazioni ed iniziative di impatto, quali il Rally Italia Sardegna 2023». Grazie all’accordo tra Grimaldi Lines e ACI Italia, chi desidera assistere alla competizione potrà usufruire di una riduzione sul viaggio via mare da e per la Sardegna, sulle rotte Livorno-Olbia, Civitavecchia-Olbia, Civitavecchia-Porto Torres, Barcellona-Porto Torres e viceversa, per prenotazioni effettuate dal 1° febbraio al 28 maggio 2023, con partenza tra il 22 maggio ed il 18 giugno 2023. Dettagli e modalità di prenotazione sono pubblicati nella sezione partner del sito www.grimaldi-lines.com. I concorrenti troveranno invece il dettaglio dei costi dedicati allo staff, alle vetture e alle bisarche al seguito e le informazioni per prenotare, collegandosi al sito www.rallyitaliasardegna.com [post_title] => Grimaldi in partnership con Aci per il Rally Italia Sardegna 2023 [post_date] => 2023-02-02T13:37:57+00:00 [category] => Array ( [0] => tour_operator ) [category_name] => Array ( [0] => Tour Operator ) [post_tag] => Array ( ) ) [sort] => Array ( [0] => 1675345077000 ) ) [3] => Array ( [_index] => travelquotidiano [_type] => post [_id] => 438534 [_score] => [_source] => Array ( [blog_id] => 1 [post_content] => L’associazione internazionale delle compagnie crocieristiche Clia e Sea Europe chiedono alla Commissione europea che il comparto industriale che sviluppa tecnologie marittime diventi parte integrante del “Green Deal Industrial Plan”. Con il “Fit for 55” l’Ue ha fissato un ambizioso piano di riduzione delle emissioni generate dal trasporto marittimo. Grazie a tale approccio, inoltre, l’Europa può mantenere la leadership mondiale nella cantieristica navale. Le navi da crociera rappresentano circa l’80% del portafoglio ordini complessivo di tutti i cantieri europei e, con oltre 78 nuove navi da crociera in costruzione nei prossimi cinque anni, ciò equivale a investimenti diretti pari a 45 miliardi di euro. «L'industria navale è al centro dei processi di sviluppo di tecnologie pulite e, come tale, deve essere inclusa nella strategia della Commissione - dice Marie-Caroline Laurent, direttrice Clia Europa -. Oltre il 93% delle navi da crociera viene costruito in Europa e le compagnie stanno effettuando investimenti significativi affinché le navi siano dotate di tutte le più moderne tecnologie». I punti del Green Deal «L’industria che sviluppa le tecnologie marittime si impegna nel raggiungere gli obiettivi che l’Unione europea ha fissato con il Green Deal e per la Blue Economy. Includere questo settore nel piano produrrebbe benefici non solo per la competitività del comparto, ma per tutto ciò che riguarda i mari europei» dice Christophe Tytgat segretario generale Sea Europe. Il Green Deal Industrial Plan si articola su quattro pilastri: contesto normativo, finanziamenti, abilità e mercato. Poiché i nuovi sistemi di propulsione navale e i carburanti alternativi rappresentano una delle maggiori opportunità per la decarbonizzazione del trasporto marittimo, Clia e Sea Europe chiedono che il comparto venga incluso nel Temporary Crisis and Transition Framework (TCTF) e nel sistema “EU Fundings”. [post_title] => Clia e Sea Europe: l'obbiettivo comune è emissioni zero [post_date] => 2023-02-02T12:11:13+00:00 [category] => Array ( [0] => enti_istituzioni_e_territorio ) [category_name] => Array ( [0] => Enti, istituzioni e territorio ) [post_tag] => Array ( ) ) [sort] => Array ( [0] => 1675339873000 ) ) [4] => Array ( [_index] => travelquotidiano [_type] => post [_id] => 438490 [_score] => [_source] => Array ( [blog_id] => 1 [post_content] => [caption id="attachment_438491" align="alignleft" width="300"] La Costa Toscana[/caption] Si aprono da oggi le vendite delle crociere 2024 di Costa per gli itinerari in programma da Pasqua a fine novembre, che includono una serie di viaggi nel Mediterraneo e in Nord Europa. Inoltre, nei prossimi giorni sarà disponibile anche la nuova edizione del Giro del mondo, che partirà a dicembre 2024 con un percorso davvero speciale. Tre navi saranno in particolare dedicate al Mediterraneo occidentale, per crociere di una settimana che visiteranno alcune delle più belle destinazioni in Italia, Francia e Spagna. Si tratta delle gemelle di ultima generazione Costa Smeralda e Toscana, nonché della Pacifica. La Smeralda partirà da Genova tutti venerdì, a partire dal 22 marzo, per visitare Marsiglia, Barcellona, Cagliari, Napoli e Civitavecchia/Roma. La Toscana sarà invece a Savona tutti i sabati, da fine marzo, per un itinerario che farà tappa a Marsiglia, Barcellona, Palma di Maiorca, Palermo e Civitavecchia/Roma. Nel corso della stagione estiva al posto di Palma ci sarà invece Ibiza. Dal 5 maggio la Pacifica sarà a Savona ogni domenica, per andare alla scoperta di Civitavecchia/Roma, Ajaccio (Corsica), Palma di Maiorca, Valencia e Marsiglia, con La Spezia che sostituirà Ajaccio in autunno. La Deliziosa navigherà invece nel Mediterraneo orientale, con un itinerario che comprende Marghera/Venezia, Bari, le isole greche di Santorini, Mykonos, e Katakolon. Confermate anche le crociere da Taranto e Catania, dirette nelle isole greche, e a Malta, la cui vendita sarà aperta nelle prossime settimane. In Nord Europa, durante l’estate, navigheranno tre navi, la Favolosa, la Fascinosa e la Diadema. Quest'ultima offrirà crociere di una settimana da Kiel, dirette a Copenaghen e nei fiordi norvegesi. La Favolosa proporrà quattro diversi itinerari da Amsterdam, che visiteranno Groenlandia, Islanda, Inghilterra,Irlanda e le isole Lofoten. La Fascinosa sarà dedicata a crociere di 12 giorni a Capo Nord, e di nove giorni in alcune delle più belle città del Baltico, come Stoccolma, Helsinki, Tallinn e Riga. Per chi ha solo pochi giorni a disposizione, in primavera e autunno sono inoltre in calendario le minicrociere nel Mediterraneo occidentale, di tre e quattro giorni, con la Pacifica e la Fascinosa. In autunno, con la Diadema e la Favolosa si viaggerà nel Mediterraneo e oltre, per visitare le isole Canarie, con un itinerario di due settimane, oppure Lisbona o il Marocco, con crociere di dieci giorni. Da non perdere, in primavera, la crociera della Fascinosa alle isole Azzorre. L’edizione 2025 del Giro del mondo, con la Deliziosa, circumnavigherà infine il globo prevalentemente nell’emisfero australe, visitando Terra del Fuoco, Polinesia, Nuova Zelanda, Australia e Sud Africa. Per la prima volta la partenza sarà a inizio dicembre 2024, per godersi le feste natalizie in crociera. La notte di Capodanno si trascorrerà a Rio de Janeiro, con lo spettacolo dei fuochi d'artificio dalla spiaggia di Copacabana. Con l’apertura vendite degli itinerari 2024, fa anche il suo debutto un nuovo sistema di categorizzazione delle cabine in base alla loro posizione, dimensione, ponte e prossimità alle aree comuni, che insieme al room selector consentirà di scegliere la propria cabina preferita all’interno di ogni nave. [post_title] => Costa: aperte le vendite per la stagione 2024, da Pasqua a fine novembre [post_date] => 2023-02-02T10:03:32+00:00 [category] => Array ( [0] => tour_operator ) [category_name] => Array ( [0] => Tour Operator ) [post_tag] => Array ( ) ) [sort] => Array ( [0] => 1675332212000 ) ) [5] => Array ( [_index] => travelquotidiano [_type] => post [_id] => 438478 [_score] => [_source] => Array ( [blog_id] => 1 [post_content] => Qatar Airways ed Airbus hanno messo la parola fine all'aspra controversia legale che le ha viste protagoniste negli ultimi 18 mesi, a causa del degrado della superficie dell'A350 e sul fermo dell'aeromobile A350. È ora in corso un progetto di riparazione ed entrambe le parti non vedono l'ora di riportare in volo questi velivoli in sicurezza. I dettagli dell'accordo - che le due parti hanno definito "amichevole e reciprocamente accettabile" - sono riservati; ora, si procederà a sospendere le rivendicazioni legali. In pratica, gli ordini cancellati per 23 A350 non consegnati e 50 A321neos sono stati ripristinati: è previsto il pagamento da parte di Airbus di diverse centinaia di milioni di dollari al vettore del Golfo, in cambio dall'esenzione di ulteriori richieste di risarcimento. "L'accordo transattivo non costituisce ammissione di responsabilità per nessuna delle parti - precisa una nota di Airbus -. L'intesa così raggiunta consentirà a Qatar Airways ed Airbus di andare avanti e lavorare insieme come partner". [post_title] => Airbus e Qatar Airways risolvono la disputa sugli A350 con un "accordo amichevole" [post_date] => 2023-02-02T09:19:03+00:00 [category] => Array ( [0] => trasporti ) [category_name] => Array ( [0] => Trasporti ) [post_tag] => Array ( ) ) [sort] => Array ( [0] => 1675329543000 ) ) [6] => Array ( [_index] => travelquotidiano [_type] => post [_id] => 438443 [_score] => [_source] => Array ( [blog_id] => 1 [post_content] => Green Line Tours è stata scelta dalla Sit -  Società Italiana Trasporti per la gestione delle linee Gran Turismo rilasciate dal Comune di Roma. In base al nuovo accordo i veicoli che circoleranno nella città di Roma giornalmente aumenteranno a 12 unità con l'impiego di circa 30 risorse, tra autisti e assistenti di bordo e di terra. Il potenziamento del servizio consentirà di ridurre a meno di 9 minuti la frequenza di passaggio dei mezzi alle fermate e di portare la capacità delle sedute disponibili quotidianamente a quasi 1.000 posti a sedere a pieno regime.   Un'operazione che implica un piano di investimenti a medio termine di circa 8 mln di euro finalizzato ad attività come l'acquisto di veicoli elettrici, l'adeguamento per infrastrutture di ricarica, la valorizzazione dei mercati rionali e progetti fluviali sul Tevere.   L'intesa prevede anche l'attivazione di una nuova linea, "Explore Museums", che tocca i principali luoghi d'interesse turistico e culturale di Roma: MAXXI, Auditorium Parco della Musica, Galleria Borghese, Galleria Nazionale d'Arte Moderna e Contemporanea e il Bioparco Museo Zoologia. Questo nuovo percorso si affianca ai due già esistenti di Green Line Tours, "Discover Rome" e "Destination Eataly", formando una rete di tre linee integrate che attualmente rappresenta un'offerta unica su Roma.   "Questa collaborazione nasce tra imprese di trasporto turistico sul mercato da circa cinquant'anni, dunque con un importante brand heritage, sinonimo di solidità e leadership - commenta Emanuele Orlando Desideri, ad di Green Line Tours -. Su questi pilastri si fonderanno i nuovi progetti vocati all'innovazione con l'obiettivo di rispondere ad appuntamenti importanti, primo tra tutti il prossimo anno giubilare".   Per il triennio 2023-2025 Green Line Tours stima un giro d'affari di circa 31,5 milioni di euro solo per lo sviluppo di servizi su Roma. "Tra questi, l'implementazione e integrazione nei programmi fedeltà per frequent flyer che usufruiscono del servizio Bus Shuttle della SIT da e per gli aeroporti della città, in combinazione con servizi turistici e accesso ai circuiti museali. Oggi più che mai sento il dovere e la responsabilità di soddisfare scrupolosamente le aspettative dei partner, che in questi ultimi anni mi hanno dato ampia fiducia, tra i quali anche la Trotta Bus Services che rimarrà coinvolta in prima linea nelle scelte e nelle strategie".     [post_title] => Green Line Tours: accordo con Sit per la gestione delle linee Gran Turismo di Roma [post_date] => 2023-02-01T12:39:42+00:00 [category] => Array ( [0] => mercato_e_tecnologie ) [category_name] => Array ( [0] => Mercato e tecnologie ) [post_tag] => Array ( ) ) [sort] => Array ( [0] => 1675255182000 ) ) [7] => Array ( [_index] => travelquotidiano [_type] => post [_id] => 438420 [_score] => [_source] => Array ( [blog_id] => 1 [post_content] => Qatar Airways aumenta da oggi, 1° febbraio, la frequenza dei voli per la Thailandia, con l'introduzione di un terzo volo giornaliero per Phuket. La nuova frequenza si somma ai quattro voli giornalieri per Bangkok, e porta quindi il numero totale di collegamenti per la Thailandia a sette al giorno. Il significativo ampliamento dei voli per la Thailandia garantirà una maggiore comodità e connettività ai viaggiatori, offrendo loro più opzioni di viaggio verso oltre 150 destinazioni della rete globale di Qatar Airways, tra cui Roma, Milano, Londra, Manchester, Francoforte, Parigi, Zurigo e New York. "Questo è un significativo passo avanti verso il nostro continuo impegno nel mercato thailandese e siamo orgogliosi di servire i nostri passeggeri con sicurezza e un grande network globale" dichiara Bennet Stephens, regional manager di Qatar Airways per l'Indocina.  I passeggeri a bordo di Qatar Airways hanno a disposizione 4.000 opzioni di intrattenimento; i titolari di carta Visa possono inoltre usufruire di uno sconto fino al 10% sulle prenotazioni e i nuovi utenti che si iscrivono al programma di fidelizzazione Privilege Club, entro il 31 dicembre 2023, possono utilizzare il codice PCSEA23 per guadagnare fino a 4.000 Avios bonus per viaggiare entro il 30 giugno 2024.   [post_title] => Qatar Airways rilancia sulla Thailandia con il terzo volo giornaliero su Phuket [post_date] => 2023-02-01T10:51:31+00:00 [category] => Array ( [0] => trasporti ) [category_name] => Array ( [0] => Trasporti ) [post_tag] => Array ( ) ) [sort] => Array ( [0] => 1675248691000 ) ) [8] => Array ( [_index] => travelquotidiano [_type] => post [_id] => 438373 [_score] => [_source] => Array ( [blog_id] => 1 [post_content] => Un portale aggiornato, ancora più ricco di immagini e video, per iniziare l'anno italiano di Avalon Waterways, che inaugura il 2023 del mercato tricolore puntando su un concept slow tourism, supportato da incentivi e policy ad hoc dedicate alla catena distributiva nazionale. “Con il nostro prodotto di itinerari su Reno, Danubio e Mosella, nonché sui canali tra Olanda e Belgio, intendiamo rispondere a un’esigenza che, via via, è andata affiorando in questo ultimo anno, soprattutto a seguito di quanto abbiamo vissuto con la pandemia. Ovvero la voglia di ritmi più lenti, di assaporare appieno quanto si sta vivendo, di un luogo cui abbandonarsi perché sono gli altri a prendersi cura di noi. Ecco, una crociera fluviale con noi è tutto questo – spiega Barbara Baldini, product manager and sales European markets di Avalon Waterways –: un calmo fluire di piaceri alla scoperta degli angoli più affascinanti d’Europa. La nostra parola d’ordine è relax: tutto scorre lentamente per permettere ai nostri ospiti di vivere intensamente ogni momento”. Dal punto di vista commerciale, è quindi già partita la campagna Early booking, che prevede uno sconto di 750 euro a persona su tutte le partenze 2023, prenotando entro il prossimo 31 marzo. “E’ importante che gli agenti sappiano che avremo cinque partenze tra Reno e Danubio tutte in lingua italiana (sul Reno: 10 giugno, 08 luglio, 05 agosto, mentre sul Danubio 15 agosto e 30 ottobre). A queste se ne aggiungono altre 15, che sono un mix italiano/inglese", sottolinea sempre Barbara Baldini. Ma crescono anche i numeri di chi viaggia da solo e, a questo proposito, Avalon Waterways in Italia ha deciso di ridurre al 30% il supplemento singola, al contempo rilanciando una politica gruppi ben precisa. "Si tratta – conclude Barbara Baldini – della 20-20-20: commissione al 20%, ogni 20 paganti il 21esimo è free; infine, supplemento singola al 20% se l’individuale è parte del gruppo. In questa maniera, da un lato, agevoliamo le vendite individuali, offrendo un prezzo adeguato a chi sta in cabina da solo e, dall’altro, proponiamo le nostre crociere anche a piccoli gruppi incentive, al business travel o a gruppi familiari estesi”. [post_title] => Avalon Waterways: concept slow tourism per conquistare il mercato italiano [post_date] => 2023-02-01T09:25:53+00:00 [category] => Array ( [0] => tour_operator ) [category_name] => Array ( [0] => Tour Operator ) [post_tag] => Array ( ) ) [sort] => Array ( [0] => 1675243553000 ) ) ) { "size": 9, "query": { "filtered": { "query": { "fuzzy_like_this": { "like_text" : "tutti i dettagli del concept dintrattenimento a bordo delle navi explora journeys" } }, "filter": { "range": { "post_date": { "gte": "now-2y", "lte": "now", "time_zone": "+1:00" } } } } }, "sort": { "post_date": { "order": "desc" } } }{"took":58,"timed_out":false,"_shards":{"total":5,"successful":5,"failed":0},"hits":{"total":1260,"max_score":null,"hits":[{"_index":"travelquotidiano","_type":"post","_id":"438668","_score":null,"_source":{"blog_id":1,"post_content":" Nasce a Milano la prima Brussels House d’Europa. La cerimonia di inaugurazione, nel quartiere di Porta Nuova della città e alla presenza del sindaco Giuseppe Sala, dà il via a una nuova concezione per la promozione del made in Bruxelles.\r\n\r\nL'ente del turismo di Bruxelles e Brussels Hub, (rappresentanza economica e commerciale della Regione di Brussels Capitale), rappresenteranno il turismo e il commercio di Bruxelles in un’unica sede. Il nuovo spazio dal concept originale e innovativo, manifesto dell’eco-design e dell’economia circolare brusselese, rappresenta un progetto pilota che sarà poi replicato in altre città europee.\r\n\r\n“Sarà una casa per gli italiani, dove accoglieremo t.o. e agenzie di viaggio in uno spazio polifunzionale per la formazione ed esposizioni permanenti con eventi, meeting, workshop e academy day ogni due mesi dove acquisire gli strumenti per conoscere e promuovere un turismo city break. Ci sarà uno spazio anche per la moda e le sfilate. Sarà la casa delle aziende brussellesi che investono in Italia” - spiega Ursula Jone Gandini, direttore Italia Ufficio del Turismo di Bruxelles.\r\n\r\nUn luogo di incontro del sistema produttivo turistico e commerciale, per le istituzioni e la cultura brussellese dove poter sviluppare nuove sinergie e opportunità e moltiplicare le occasioni di collaborazione tra Bruxelles e l’Italia. E poiché Bruxelles non è solo Parlamento, è anche quartieri vivaci e dinamici, la capitale delle capitali viene anche definita la città “perfettamente imperfetta” dal segretario di stato Pascal Smet. “Bruxelles è design, tecnologia, mobilità sostenibile- sottolinea Smet -. Stiamo trasformando la città delle macchine nella città per le persone; una città internazionale con una popolazione non nativa di Bruxelles del 70% in cui convivono tante culture diverse. Il nostro impegno sarà mostrare agli italiani ciò che Bruxelles ha da offrire in tutti i settori, dalla cultura, al cibo, al turismo”.\r\n\r\nDa oggi, è previsto il primo workshop che ospita i primi partner aziendali che collaboreranno con Brussels House e tour operator che programmano la destinazione, primi contatti diretti per le agenzie di viaggio italiane.\r\n\r\n[gallery ids=\"438676,438672,438675,438671,438674,438673\"]","post_title":"Apre i battenti a Milano la prima Brussels House d’Europa. Nuove opportunità per il trade","post_date":"2023-02-03T13:36:32+00:00","category":["estero"],"category_name":["Estero"],"post_tag":[]},"sort":[1675431392000]},{"_index":"travelquotidiano","_type":"post","_id":"438596","_score":null,"_source":{"blog_id":1,"post_content":"Si è svolta presso lo stabilimento di Ancona la cerimonia di varo della Seven Seas Grandeur, terza nave da crociera che Fincantieri realizzerà per Regent Seven Seas Cruises, brand di lusso del gruppo Norwegian Cruise Line Holdings. La consegna è prevista per novembre 2023.\r\n\r\nCome le prime due unità della sua classe, l'unità avrà 55.500 tonnellate di stazza lorda e potrà ospitare a bordo 746 passeggeri, con un rapporto personale-ospiti tra i più alti del settore. Sarà inoltre costruita adottando le più avanzate tecnologie in tema di protezione ambientale. L’allestimento sarà particolarmente ricercato, con una grande attenzione all’esperienza a bordo dei passeggeri.\r\n\r\nOltre a Regent, a cui Fincantieri ha consegnato la Seven Seas Explorer (2016) e la Seven Seas Splendor (2020), fanno parte del gruppo anche i marchi Norwegian Cruise Line (Ncl), che riceverà da Fincantieri altre cinque unità della classe Prima, e Oceania Cruises, per cui l'azienda italiana ha in portafoglio due navi di nuova generazione che daranno avvio alla classe Allura.","post_title":"Varata negli stabilimenti Fincantieri di Ancona la Seven Seas Grandeur","post_date":"2023-02-03T10:00:05+00:00","category":["tour_operator"],"category_name":["Tour Operator"],"post_tag":[]},"sort":[1675418405000]},{"_index":"travelquotidiano","_type":"post","_id":"438559","_score":null,"_source":{"blog_id":1,"post_content":"[caption id=\"attachment_352847\" align=\"alignleft\" width=\"300\"] Francesca Marino[/caption]\r\n\r\nConfermato l’accordo speciale tra Grimaldi Lines e Aci Sport in occasione del\r\n\r\nRally Italia Sardegna 2023, sesta tappa del WRC World Rally Championship, in programma dall’1 al 4 giugno prossimo. La partnership garantisce prezzi davvero vantaggiosi sia ai team che competono, sia ai tanti appassionati di velocità, che sbarcheranno sull’isola per assistere alla gara.\r\n\r\n«La Sardegna è il focus della nostra programmazione e il cuore della nostra offerta. Il network di collegamenti marittimi consente infatti di raggiungere qualsiasi località nel nord e nel sud dell’isola, viaggiando comodamente a bordo di navi moderne e accolti da equipaggi esperti e professionali – ha dichiarato Francesca Marino, dirigente del dipartimento passeggeri di Grimaldi Lines – Intendiamo potenziare sempre più la nostra presenza su questo territorio, valorizzandone le caratteristiche di unicità e supportando manifestazioni ed iniziative di impatto, quali il Rally Italia Sardegna 2023».\r\n\r\nGrazie all’accordo tra Grimaldi Lines e ACI Italia, chi desidera assistere alla competizione potrà usufruire di una riduzione sul viaggio via mare da e per la Sardegna, sulle rotte Livorno-Olbia, Civitavecchia-Olbia, Civitavecchia-Porto Torres, Barcellona-Porto Torres e viceversa, per prenotazioni effettuate dal 1°\r\n\r\nfebbraio al 28 maggio 2023, con partenza tra il 22 maggio ed il 18 giugno 2023. Dettagli e modalità di prenotazione sono pubblicati nella sezione partner del sito www.grimaldi-lines.com. I concorrenti troveranno invece il dettaglio dei costi dedicati allo staff, alle vetture e alle bisarche al seguito e le informazioni per prenotare, collegandosi al sito www.rallyitaliasardegna.com","post_title":"Grimaldi in partnership con Aci per il Rally Italia Sardegna 2023","post_date":"2023-02-02T13:37:57+00:00","category":["tour_operator"],"category_name":["Tour Operator"],"post_tag":[]},"sort":[1675345077000]},{"_index":"travelquotidiano","_type":"post","_id":"438534","_score":null,"_source":{"blog_id":1,"post_content":"L’associazione internazionale delle compagnie crocieristiche Clia e Sea Europe chiedono alla Commissione europea che il comparto industriale che sviluppa tecnologie marittime diventi parte integrante del “Green Deal Industrial Plan”.\r\n\r\nCon il “Fit for 55” l’Ue ha fissato un ambizioso piano di riduzione delle emissioni generate dal trasporto marittimo. Grazie a tale approccio, inoltre, l’Europa può mantenere la leadership mondiale nella cantieristica navale. Le navi da crociera rappresentano circa l’80% del portafoglio ordini complessivo di tutti i cantieri europei e, con oltre 78 nuove navi da crociera in costruzione nei prossimi cinque anni, ciò equivale a investimenti diretti pari a 45 miliardi di euro.\r\n\r\n«L'industria navale è al centro dei processi di sviluppo di tecnologie pulite e, come tale, deve essere inclusa nella strategia della Commissione - dice Marie-Caroline Laurent, direttrice Clia Europa -. Oltre il 93% delle navi da crociera viene costruito in Europa e le compagnie stanno effettuando investimenti significativi affinché le navi siano dotate di tutte le più moderne tecnologie».\r\nI punti del Green Deal\r\n«L’industria che sviluppa le tecnologie marittime si impegna nel raggiungere gli obiettivi che l’Unione europea ha fissato con il Green Deal e per la Blue Economy. Includere questo settore nel piano produrrebbe benefici non solo per la competitività del comparto, ma per tutto ciò che riguarda i mari europei» dice Christophe Tytgat segretario generale Sea Europe.\r\n\r\nIl Green Deal Industrial Plan si articola su quattro pilastri: contesto normativo, finanziamenti, abilità e mercato. Poiché i nuovi sistemi di propulsione navale e i carburanti alternativi rappresentano una delle maggiori opportunità per la decarbonizzazione del trasporto marittimo, Clia e Sea Europe chiedono che il comparto venga incluso nel Temporary Crisis and Transition Framework (TCTF) e nel sistema “EU Fundings”.","post_title":"Clia e Sea Europe: l'obbiettivo comune è emissioni zero","post_date":"2023-02-02T12:11:13+00:00","category":["enti_istituzioni_e_territorio"],"category_name":["Enti, istituzioni e territorio"],"post_tag":[]},"sort":[1675339873000]},{"_index":"travelquotidiano","_type":"post","_id":"438490","_score":null,"_source":{"blog_id":1,"post_content":"[caption id=\"attachment_438491\" align=\"alignleft\" width=\"300\"] La Costa Toscana[/caption]\r\n\r\nSi aprono da oggi le vendite delle crociere 2024 di Costa per gli itinerari in programma da Pasqua a fine novembre, che includono una serie di viaggi nel Mediterraneo e in Nord Europa. Inoltre, nei prossimi giorni sarà disponibile anche la nuova edizione del Giro del mondo, che partirà a dicembre 2024 con un percorso davvero speciale.\r\n\r\nTre navi saranno in particolare dedicate al Mediterraneo occidentale, per crociere di una settimana che visiteranno alcune delle più belle destinazioni in Italia, Francia e Spagna. Si tratta delle gemelle di ultima generazione Costa Smeralda e Toscana, nonché della Pacifica. La Smeralda partirà da Genova tutti venerdì, a partire dal 22 marzo, per visitare Marsiglia, Barcellona, Cagliari, Napoli e Civitavecchia/Roma. La Toscana sarà invece a Savona tutti i sabati, da fine marzo, per un itinerario che farà tappa a Marsiglia, Barcellona, Palma di Maiorca, Palermo e Civitavecchia/Roma. Nel corso della stagione estiva al posto di Palma ci sarà invece Ibiza. Dal 5 maggio la Pacifica sarà a Savona ogni domenica, per andare alla scoperta di Civitavecchia/Roma, Ajaccio (Corsica), Palma di Maiorca, Valencia e Marsiglia, con La Spezia che sostituirà Ajaccio in autunno.\r\n\r\nLa Deliziosa navigherà invece nel Mediterraneo orientale, con un itinerario che comprende Marghera/Venezia, Bari, le isole greche di Santorini, Mykonos, e Katakolon. Confermate anche le crociere da Taranto e Catania, dirette nelle isole greche, e a Malta, la cui vendita sarà aperta nelle prossime settimane.\r\n\r\nIn Nord Europa, durante l’estate, navigheranno tre navi, la Favolosa, la Fascinosa e la Diadema. Quest'ultima offrirà crociere di una settimana da Kiel, dirette a Copenaghen e nei fiordi norvegesi. La Favolosa proporrà quattro diversi itinerari da Amsterdam, che visiteranno Groenlandia, Islanda, Inghilterra,Irlanda e le isole Lofoten. La Fascinosa sarà dedicata a crociere di 12 giorni a Capo Nord, e di nove giorni in alcune delle più belle città del Baltico, come Stoccolma, Helsinki, Tallinn e Riga.\r\n\r\nPer chi ha solo pochi giorni a disposizione, in primavera e autunno sono inoltre in calendario le minicrociere nel Mediterraneo occidentale, di tre e quattro giorni, con la Pacifica e la Fascinosa. In autunno, con la Diadema e la Favolosa si viaggerà nel Mediterraneo e oltre, per visitare le isole Canarie, con un itinerario di due settimane, oppure Lisbona o il Marocco, con crociere di dieci giorni. Da non perdere, in primavera, la crociera della Fascinosa alle isole Azzorre.\r\n\r\nL’edizione 2025 del Giro del mondo, con la Deliziosa, circumnavigherà infine il globo prevalentemente nell’emisfero australe, visitando Terra del Fuoco, Polinesia, Nuova Zelanda, Australia e Sud Africa. Per la prima volta la partenza sarà a inizio dicembre 2024, per godersi le feste natalizie in crociera. La notte di Capodanno si trascorrerà a Rio de Janeiro, con lo spettacolo dei fuochi d'artificio dalla spiaggia di Copacabana.\r\n\r\nCon l’apertura vendite degli itinerari 2024, fa anche il suo debutto un nuovo sistema di categorizzazione delle cabine in base alla loro posizione, dimensione, ponte e prossimità alle aree comuni, che insieme al room selector consentirà di scegliere la propria cabina preferita all’interno di ogni nave.","post_title":"Costa: aperte le vendite per la stagione 2024, da Pasqua a fine novembre","post_date":"2023-02-02T10:03:32+00:00","category":["tour_operator"],"category_name":["Tour Operator"],"post_tag":[]},"sort":[1675332212000]},{"_index":"travelquotidiano","_type":"post","_id":"438478","_score":null,"_source":{"blog_id":1,"post_content":"Qatar Airways ed Airbus hanno messo la parola fine all'aspra controversia legale che le ha viste protagoniste negli ultimi 18 mesi, a causa del degrado della superficie dell'A350 e sul fermo dell'aeromobile A350. È ora in corso un progetto di riparazione ed entrambe le parti non vedono l'ora di riportare in volo questi velivoli in sicurezza.\r\n\r\nI dettagli dell'accordo - che le due parti hanno definito \"amichevole e reciprocamente accettabile\" - sono riservati; ora, si procederà a sospendere le rivendicazioni legali.\r\n\r\nIn pratica, gli ordini cancellati per 23 A350 non consegnati e 50 A321neos sono stati ripristinati: è previsto il pagamento da parte di Airbus di diverse centinaia di milioni di dollari al vettore del Golfo, in cambio dall'esenzione di ulteriori richieste di risarcimento.\r\n\r\n\"L'accordo transattivo non costituisce ammissione di responsabilità per nessuna delle parti - precisa una nota di Airbus -. L'intesa così raggiunta consentirà a Qatar Airways ed Airbus di andare avanti e lavorare insieme come partner\".","post_title":"Airbus e Qatar Airways risolvono la disputa sugli A350 con un \"accordo amichevole\"","post_date":"2023-02-02T09:19:03+00:00","category":["trasporti"],"category_name":["Trasporti"],"post_tag":[]},"sort":[1675329543000]},{"_index":"travelquotidiano","_type":"post","_id":"438443","_score":null,"_source":{"blog_id":1,"post_content":"Green Line Tours è stata scelta dalla Sit -  Società Italiana Trasporti per la gestione delle linee Gran Turismo rilasciate dal Comune di Roma. In base al nuovo accordo i veicoli che circoleranno nella città di Roma giornalmente aumenteranno a 12 unità con l'impiego di circa 30 risorse, tra autisti e assistenti di bordo e di terra. Il potenziamento del servizio consentirà di ridurre a meno di 9 minuti la frequenza di passaggio dei mezzi alle fermate e di portare la capacità delle sedute disponibili quotidianamente a quasi 1.000 posti a sedere a pieno regime.\r\n \r\nUn'operazione che implica un piano di investimenti a medio termine di circa 8 mln di euro finalizzato ad attività come l'acquisto di veicoli elettrici, l'adeguamento per infrastrutture di ricarica, la valorizzazione dei mercati rionali e progetti fluviali sul Tevere.\r\n \r\nL'intesa prevede anche l'attivazione di una nuova linea, \"Explore Museums\", che tocca i principali luoghi d'interesse turistico e culturale di Roma: MAXXI, Auditorium Parco della Musica, Galleria Borghese, Galleria Nazionale d'Arte Moderna e Contemporanea e il Bioparco Museo Zoologia. Questo nuovo percorso si affianca ai due già esistenti di Green Line Tours, \"Discover Rome\" e \"Destination Eataly\", formando una rete di tre linee integrate che attualmente rappresenta un'offerta unica su Roma.\r\n\r\n \r\n\"Questa collaborazione nasce tra imprese di trasporto turistico sul mercato da circa cinquant'anni, dunque con un importante brand heritage, sinonimo di solidità e leadership - commenta Emanuele Orlando Desideri, ad di Green Line Tours -. Su questi pilastri si fonderanno i nuovi progetti vocati all'innovazione con l'obiettivo di rispondere ad appuntamenti importanti, primo tra tutti il prossimo anno giubilare\".\r\n \r\nPer il triennio 2023-2025 Green Line Tours stima un giro d'affari di circa 31,5 milioni di euro solo per lo sviluppo di servizi su Roma. \"Tra questi, l'implementazione e integrazione nei programmi fedeltà per frequent flyer che usufruiscono del servizio Bus Shuttle della SIT da e per gli aeroporti della città, in combinazione con servizi turistici e accesso ai circuiti museali. Oggi più che mai sento il dovere e la responsabilità di soddisfare scrupolosamente le aspettative dei partner, che in questi ultimi anni mi hanno dato ampia fiducia, tra i quali anche la Trotta Bus Services che rimarrà coinvolta in prima linea nelle scelte e nelle strategie\".\r\n \r\n\r\n ","post_title":"Green Line Tours: accordo con Sit per la gestione delle linee Gran Turismo di Roma","post_date":"2023-02-01T12:39:42+00:00","category":["mercato_e_tecnologie"],"category_name":["Mercato e tecnologie"],"post_tag":[]},"sort":[1675255182000]},{"_index":"travelquotidiano","_type":"post","_id":"438420","_score":null,"_source":{"blog_id":1,"post_content":"Qatar Airways aumenta da oggi, 1° febbraio, la frequenza dei voli per la Thailandia, con l'introduzione di un terzo volo giornaliero per Phuket. La nuova frequenza si somma ai quattro voli giornalieri per Bangkok, e porta quindi il numero totale di collegamenti per la Thailandia a sette al giorno.\r\nIl significativo ampliamento dei voli per la Thailandia garantirà una maggiore comodità e connettività ai viaggiatori, offrendo loro più opzioni di viaggio verso oltre 150 destinazioni della rete globale di Qatar Airways, tra cui Roma, Milano, Londra, Manchester, Francoforte, Parigi, Zurigo e New York.\r\n\"Questo è un significativo passo avanti verso il nostro continuo impegno nel mercato thailandese e siamo orgogliosi di servire i nostri passeggeri con sicurezza e un grande network globale\" dichiara Bennet Stephens, regional manager di Qatar Airways per l'Indocina. \r\nI passeggeri a bordo di Qatar Airways hanno a disposizione 4.000 opzioni di intrattenimento; i titolari di carta Visa possono inoltre usufruire di uno sconto fino al 10% sulle prenotazioni e i nuovi utenti che si iscrivono al programma di fidelizzazione Privilege Club, entro il 31 dicembre 2023, possono utilizzare il codice PCSEA23 per guadagnare fino a 4.000 Avios bonus per viaggiare entro il 30 giugno 2024.\r\n ","post_title":"Qatar Airways rilancia sulla Thailandia con il terzo volo giornaliero su Phuket","post_date":"2023-02-01T10:51:31+00:00","category":["trasporti"],"category_name":["Trasporti"],"post_tag":[]},"sort":[1675248691000]},{"_index":"travelquotidiano","_type":"post","_id":"438373","_score":null,"_source":{"blog_id":1,"post_content":"Un portale aggiornato, ancora più ricco di immagini e video, per iniziare l'anno italiano di Avalon Waterways, che inaugura il 2023 del mercato tricolore puntando su un concept slow tourism, supportato da incentivi e policy ad hoc dedicate alla catena distributiva nazionale.\r\n\r\n“Con il nostro prodotto di itinerari su Reno, Danubio e Mosella, nonché sui canali tra Olanda e Belgio, intendiamo rispondere a un’esigenza che, via via, è andata affiorando in questo ultimo anno, soprattutto a seguito di quanto abbiamo vissuto con la pandemia. Ovvero la voglia di ritmi più lenti, di assaporare appieno quanto si sta vivendo, di un luogo cui abbandonarsi perché sono gli altri a prendersi cura di noi. Ecco, una crociera fluviale con noi è tutto questo – spiega Barbara Baldini, product manager and sales European markets di Avalon Waterways –: un calmo fluire di piaceri alla scoperta degli angoli più affascinanti d’Europa. La nostra parola d’ordine è relax: tutto scorre lentamente per permettere ai nostri ospiti di vivere intensamente ogni momento”.\r\n\r\nDal punto di vista commerciale, è quindi già partita la campagna Early booking, che prevede uno sconto di 750 euro a persona su tutte le partenze 2023, prenotando entro il prossimo 31 marzo. “E’ importante che gli agenti sappiano che avremo cinque partenze tra Reno e Danubio tutte in lingua italiana (sul Reno: 10 giugno, 08 luglio, 05 agosto, mentre sul Danubio 15 agosto e 30 ottobre). A queste se ne aggiungono altre 15, che sono un mix italiano/inglese\", sottolinea sempre Barbara Baldini.\r\n\r\nMa crescono anche i numeri di chi viaggia da solo e, a questo proposito, Avalon Waterways in Italia ha deciso di ridurre al 30% il supplemento singola, al contempo rilanciando una politica gruppi ben precisa. \"Si tratta – conclude Barbara Baldini – della 20-20-20: commissione al 20%, ogni 20 paganti il 21esimo è free; infine, supplemento singola al 20% se l’individuale è parte del gruppo. In questa maniera, da un lato, agevoliamo le vendite individuali, offrendo un prezzo adeguato a chi sta in cabina da solo e, dall’altro, proponiamo le nostre crociere anche a piccoli gruppi incentive, al business travel o a gruppi familiari estesi”.","post_title":"Avalon Waterways: concept slow tourism per conquistare il mercato italiano","post_date":"2023-02-01T09:25:53+00:00","category":["tour_operator"],"category_name":["Tour Operator"],"post_tag":[]},"sort":[1675243553000]}]}}

Clicca per lasciare un commento e visualizzare gli altri commenti