2 October 2022

Si rinnova la partnership tra Alpitour e Radio Italia: on air dal Tanka Village e dal Baia di Tindari

[ 0 ]

Uno scorcio del Tanka Village

Si rinnova la partnership tra Alpitour e Radio Italia, che dal 26 luglio al 15 agosto si trasferirà con i suoi speaker e la sua programmazione al Voi Tanka Village in Sardegna per tre settimane speciali, che vedranno anche la presenza di alcuni celebri artisti italiani. Dal 18 settembre, in programma poi un’altra settimana al Bravo Baia di Tindari in Sicilia.
Ospiti di Radio Italia al Voi Tanka Village saranno Umberto Tozzi (ultima settimana di luglio), Noemi (prima settimana di agosto) e Sangiovanni (seconda settimana di agosto). Gli artisti saranno protagonisti di un’intervista in diretta su Radio Italia e in streaming e di un live che sarà trasmesso radio e streaming su radioitalia.it. Ampia copertura anche sui canali social dell’emittente su Facebook, Instagram e Twitter. Ospite di Radio Italia al Bravo Baia di Tindari in Sicilia sarà invece Diodato (terza settimana di settembre).

La compagnia aerea del gruppo, Neos, accompagnerà inoltre gli speaker della radio, gli artisti e i vari ospiti in Sardegna con il volo diretto da Milano Malpensa. Come sempre a bordo di tutti gli aerei sono poi presenti le playlist di Radio Italia per intrattenere i passeggeri.




Articoli che potrebbero interessarti:

Array ( [0] => Array ( [_index] => travelquotidiano [_type] => post [_id] => 431439 [_score] => [_source] => Array ( [blog_id] => 1 [post_content] => La sfida per una compagnia assicurativa è “farsi trovare pronta”. L’obiettivo di Columbus Assicurazioni è continuare a rimanere competitivi, mantenendo coperture come le “Spese illimitate” per l’assistenza medica e contenendo i prezzi per venire incontro agli utenti. «Oggi possiamo dire che il futuro è incerto – commenta Tony Pirozzi, Business and Marketing Director Columbus Assicurazioni -  ma anche che le persone hanno tanta voglia di viaggiare, come dimostrato dall’estate appena trascorsa. Per aiutare viaggiatori e operatori, abbiamo deciso di potenziare la nostra Assistenza Clienti. Nei mesi scorsi  abbiamo lanciato un portale dedicato all’assistenza clienti e a breve lo potenzieremo». La compagnia punta a ridurre al minimo i tempi di risposta, fornendo soluzioni rapide ed efficaci. Il Centro Assistenza creato (portale dedicato), nei prossimi mesi, verrà ulteriormente potenziato con un restyling grafico e l’integrazione di nuove e moderne tecnologie. Oltre mezzo milione di clienti si è già servito del nuovo portale assistenza. [post_title] => Columbus Assicurazioni, obiettivo restare competitivi garantendo la massima assistenza ai clienti [post_date] => 2022-09-30T15:35:29+00:00 [category] => Array ( [0] => mercato_e_tecnologie ) [category_name] => Array ( [0] => Mercato e tecnologie ) [post_tag] => Array ( ) ) [sort] => Array ( [0] => 1664552129000 ) ) [1] => Array ( [_index] => travelquotidiano [_type] => post [_id] => 431381 [_score] => [_source] => Array ( [blog_id] => 1 [post_content] => Emirates è pronta ad accompagnare i tifosi Rossoneri in tutto il mondo per l’AC Milan Trophy Tour. Il Club, infatti, ha annunciato che porterà la Coppa Campioni d’Italia 2021/22 in un tour globale per celebrare la passione verso i colori rossoneri. Il tour, che per l'occasione è stato chiamato AC Milan Trophy Tour in partnership con Emirates, ha lo scopo di organizzare una serie di eventi creati per la fanbase internazionale del Milan, rafforzando il legame tra la squadra e i suoi sostenitori. Al via in ottobre, il tour farà tappa anche negli Stati Uniti e, per l’occasione, i rossoneri raggiungeranno la “Grande Mela” grazie al servizio non-stop di Emirates Milano-New York. La tappa del tour – prevista per sabato 8 ottobre presso l'esclusivo 40/40 Club di JAY-Z a Manhattan, 6 West 25th St - darà ai tifosi rossoneri (secondo Nielsen, il Milan è il club di Serie A più seguito negli Stati Uniti), la possibilità di guardare insieme ai propri idoli la partita AC Milan vs Juventus, uno dei match di Serie A in grado di riunire la grande famiglia AC Milan in tutto il mondo. Mentre saranno in volo verso New York, i rossoneri potranno godersi le caratteristiche e i servizi esclusivi a bordo di Emirates, tra cui ampi posti a sedere, nuovi menù creati per offrire la migliore esperienza di alta cucina in volo, con scelte vegane, "cena su richiesta" servizio in prima classe, e oltre 5.000 canali di puro intrattenimento su ice, tra cui la copertura sportiva "live". [post_title] => Emirates: decolla in ottobre l'AC Milan Trophy Tour, tra le tappe anche New York [post_date] => 2022-09-30T09:30:37+00:00 [category] => Array ( [0] => trasporti ) [category_name] => Array ( [0] => Trasporti ) [post_tag] => Array ( ) ) [sort] => Array ( [0] => 1664530237000 ) ) [2] => Array ( [_index] => travelquotidiano [_type] => post [_id] => 431374 [_score] => [_source] => Array ( [blog_id] => 1 [post_content] => Una strategia vincente quella della Repubblica Dominicana negli ultimi due anni che, dati alla mano, hanno registrato ottimi risultati raggiunti. Le mosse giuste? Investimenti in sicurezza, sul rinnovo del ricettivo e delle infrastrutture, in collaborazione con il privato. Il riconoscimento arriva direttamente dal Wttc, per la migliore gestione della ripresa turistica. In visita a Milano nei giorni scorsi, il ministro del turismo, David Collado, è stato accolto anche da Gabriele Burgio, presidente e ad di Alpitour World, insieme ad Aldo Sarnataro, direttore commerciale di Neos, Pier Ezhaya general manager tour operating di Alpitour e presidente di Astoi, oltre che da Carlo Schiavon, country manger di Costa Crociere. “Siamo venuti a riconquistarvi - ha dichiarato il ministro - In 20 anni non era mai successo che un ministro del turismo incontrasse il settore turistico italiano. L’Italia è il sesto mercato più importante per noi e vogliamo che si ricominci da dove siamo rimasti”. Nel 2019 gli italiani hanno rappresentato il 7% dei visitatori del Vecchio Continente per un totale di 93 mila arrivi e per il 2022 è in previsione il sorpasso. Nel complesso i dati hanno mostrato 110 mila turisti nell’agosto 2020 e 700 mila nell’agosto 2022. Nel dicembre 2021 il recupero era già dell’80% e nonostante la guerra si è giunti a un +120% pre-pandemia. I dati parlano di un +7% rispetto ai livelli di pre-pandemia e per il 2022 sono in previsione 7 milioni di turisti complessivi. “Abbiamo aperto al turismo nell’estate del 2020, senza un piano perfetto, ma con il desiderio e la necessità di andare avanti. Il turismo nella Repubblica Dominicana rappresenta il 15% del Pil per un valore di oltre 9 miliardi di dollari. Ci siamo impegnati nella sicurezza e nei protocolli sanitari covid, in un momento in cui neanche le assicurazioni del paese coprivano questa malattia. E' stata lanciata un’assicurazione per la copertura dei turisti e test Pcr covid gratuiti in tutti gli hotel per le richieste di rientro nel proprio Paese". [post_title] => Repubblica Dominicana avanti tutta. Tornano anche i turisti italiani [post_date] => 2022-09-30T09:00:36+00:00 [category] => Array ( [0] => estero ) [category_name] => Array ( [0] => Estero ) [post_tag] => Array ( ) ) [sort] => Array ( [0] => 1664528436000 ) ) [3] => Array ( [_index] => travelquotidiano [_type] => post [_id] => 431354 [_score] => [_source] => Array ( [blog_id] => 1 [post_content] => E' già online e sfogliabile sul sito il nuovo catalogo Veratour Villaggi – Anteprima 2023, con la versione cartacea che sarà distribuita a partire da metà ottobre nelle agenzie VeraStore sul territorio italiano. Tra le novità più importanti il ritorno da marzo delle crociere sul Nilo e, nell’emirato di Fujairah (Eau), il nuovo Veraresort Royal M. In più vengono consolidate le destinazioni Capo Verde e Maldive, dove due villaggi (rispettivamente il Veraclub Oasis Salinas Sea e il Veraclub Ganghei Island Resort & Spa) diventano esclusiva del to capitolino per il mercato italiano. Il volume si presenta con una nuova veste grafica: una presentazione moderna ed elegante dei villaggi e soprattutto una nuova copertina, firmata dal noto graphic-designer Nazario Graziano (che in passato ha ideato campagne pubblicitarie per Lavazza e Proraso). Il progetto si è avvalso della consulenza creativa dell’agenzia di comunicazione Hdrà adv&digital. “Il 2022 è stato caratterizzato da un buon risultato per il settore turistico – afferma Massimo Broccoli, direttore commerciale Veratour – anche se le abitudini sono cambiate: in tanti ora prenotano la propria vacanza molto più vicino alla data di partenza. Nonostante il forte aumento dei costi che abbiamo dovuto subire, sia sul fronte carburante sia sul fronte dell’indebolimento dell’euro verso il dollaro che incide sui servizi a terra, abbiamo cercato di ridurre al massimo la portata dei rincari realizzando un sistema di pricing che ci permetta di essere comunque attrattivi”. Resta inalterato infine il sistema di advance booking, che permette ai clienti di spuntare un prezzo migliore prenotando 60 o 90 giorni prima della partenza. Complessivamente Veratour offre oltre 50 villaggi vacanze e resort in 19 Paesi, tutti sul mare. [post_title] => Il ritorno delle crociere sul Nilo tra le novità del nuovo catalogo Veratour Villaggi - Anteprima 2023 [post_date] => 2022-09-29T13:47:00+00:00 [category] => Array ( [0] => tour_operator ) [category_name] => Array ( [0] => Tour Operator ) [post_tag] => Array ( ) ) [sort] => Array ( [0] => 1664459220000 ) ) [4] => Array ( [_index] => travelquotidiano [_type] => post [_id] => 431313 [_score] => [_source] => Array ( [blog_id] => 1 [post_content] => [caption id="attachment_424188" align="alignleft" width="277"] Beppe Pellegrino[/caption] Sono sette le nuove destinazioni di Amo il Mondo. C'è aria di novità nella programmazione del tour operator tailor made di casa Uvet, che arricchisce la propria offerta con alcune proposte inedite che diversificano ulteriormente il prodotto (India, Giordania, Corea, Islanda, Israele, Laos, Algeria), a cui si aggiunge anche un nuovo catalogo dedicato agli honeymooners.  “La sensibilità di chi, da sempre, lavora al fianco delle agenzie di viaggio, come Amo il Mondo – afferma Beppe Pellegrino, direttore generale di Uvet Viaggi Turismo – serve a soddisfare, e a volte anticipare, le esigenze del trade. L’obiettivo è quello di intercettare i desiderata di un’utenza desiderosa di vivere una vacanza lontana dalle rotte più classiche e dai tour di impostazione tradizionale. Per valorizzare al meglio le novità, frutto di un grande lavoro di squadra, supporteremo strategicamente il lancio con un piano articolato e impattante di azioni che conta una campagna social e cover Facebook dedicata, un pieghevole, webinar tematici, banner, dem e offerte promozionali". “Oltre alle sette novità di prodotto, abbiamo elaborato un nuovo catalogo viaggi di nozze, che continua a essere il target più importante per noi – aggiunge Roberto Servetti, direttore prodotto di Amo il Mondo –. Tra le proposte più caratteristiche il tour del Laos in treno veloce, per ammirare risaie e la foresta pluviale da un altro punto di vista, la visita della Giordania che include il pernottamento nel deserto sotto le stelle, una interessante proposta con visita a Los Angeles e isole Fiji più crociera culturale alla scoperta delle genti e delle tradizioni del Pacifico e, infine, un molto apprezzato itinerario fra Bali, Java e Kura Kura". Oltre alle novità già citate, confermata e rinnovata la programmazione delle altre destinazioni. A fianco a Stati Uniti, Canada, Messico e Caraibi, sempre molto richieste sono Kenya e Tanzania, Sudafrica e Namibia, nonché Seychelles, Mauritius, Maldive, Madagascar e Sri Lanka, oltre alle intramontabili Thailandia, Indonesia, Malesia, Indocina e Indonesia fino ad Australia, Nuova Zelanda, Polinesia, Fiji e Cook. [post_title] => Amo il Mondo amplia l'offerta con sette nuove destinazioni e un catalogo honeymooners inedito [post_date] => 2022-09-29T09:49:27+00:00 [category] => Array ( [0] => tour_operator ) [category_name] => Array ( [0] => Tour Operator ) [post_tag] => Array ( [0] => nofascione ) [post_tag_name] => Array ( [0] => nofascione ) ) [sort] => Array ( [0] => 1664444967000 ) ) [5] => Array ( [_index] => travelquotidiano [_type] => post [_id] => 431213 [_score] => [_source] => Array ( [blog_id] => 1 [post_content] => Kenya Airways rinsalda il legame con il trade italiano, partecipando al prossimo Ttg Travel Experence di Rimini, presso l’Africa Village (pad. C2 – stand 011-053). La compagnia aerea membro dell’alleanza Sky Team, che ha celebrato 45 anni  di attività nel gennaio 2022, attraverso il suo  hub al Terminal 1 dell’aeroporto internazionale J. Kenyatta di Nairobi, collega 42 destinazioni in tutto il mondo, 35 delle quali in Africa, e trasporta oltre 4 milioni di passeggeri all’anno.  Kenya Airways opera con una flotta di 32 aeromobili, tra cui spicca il B787 Dreamliner, Dall’Europa, il network del vettore prevede voli diretti da Amsterdam, Londra e Parigi con comode coincidenze per tutta l’Africa.  Dall’Italia è possibile raggiungere gli hub europei grazie agli accordi di codeshare con Air France, Klm e Ita Airways; proprio con quest'ultima, grazie all’accordo di partnership, è possibile volare da 13 città italiane. [post_title] => Kenya Airways al prossimo Ttg Travel Experience per rinsaldare il legame col trade [post_date] => 2022-09-28T09:48:50+00:00 [category] => Array ( [0] => trasporti ) [category_name] => Array ( [0] => Trasporti ) [post_tag] => Array ( ) ) [sort] => Array ( [0] => 1664358530000 ) ) [6] => Array ( [_index] => travelquotidiano [_type] => post [_id] => 431176 [_score] => [_source] => Array ( [blog_id] => 1 [post_content] => Noleggiare amplia e rinnova le proposte dedicate sia al  comparto travel che per il segmento business, in un'ottica sempre più orientata alla sostenibilità ambientale. La società di rent-a-car 100% italiana (che parteciperà alla prossima edizione di Ttg Travel Experience, pad. C5 - stand 115), mette infatti a disposizione una flotta di auto interamente elettriche, o ibride. Inoltre, sempre in ambito greeen, Noleggiare ha recentemente redatto un rapporto in cui ha reso noti i dati relativi alla responsabilità sociale, ambientale e di governance della propria organizzazione: trasparenza e condivisione dei valori aziendali sono gli obiettivi principali del nuovo documento, che descrive una serie di iniziative ed attività implementate nel corso del 2021 dalla società italiana di rent-a-car. “La richiesta di vetture sostenibili ed eco-friendly sta crescendo sempre di più, anche da parte di turisti e businessman italiani - - ha dichiarato Franco Tomasi, ad di Noleggiare -. Lavoreremo anche alla stesura di un codice etico per ufficializzare i nostri principi di comportamento e andremo a formalizzare una politica, che già applichiamo, di “equal pay” per tutti i nostri dipendenti”. Inoltre, per quanto riguarda la clientela business, Noleggiare ha pensato a soluzioni vantaggiose per rispondere alle esigenze di noleggi a medio e lungo termine, con costi competitivi, vetture ibride, plug-in ed elettriche, formule flessibili, soluzioni su misura, servizi a terra come la Priority Lane negli aeroporti e la possibilità di usufruire nel Noleggio Premium anche tramite il sito internet. Infine, in occasione della fiera a Rimini, Noleggiare ha lanciato una speciale Promo Fiera, valida anche per tutto il 2023, che prevede il 20% di sconto sul noleggio auto. [post_title] => Noleggiare: l'evoluzione del rent a car è rigorosamente 'green' [post_date] => 2022-09-27T10:45:14+00:00 [category] => Array ( [0] => mercato_e_tecnologie ) [category_name] => Array ( [0] => Mercato e tecnologie ) [post_tag] => Array ( ) ) [sort] => Array ( [0] => 1664275514000 ) ) [7] => Array ( [_index] => travelquotidiano [_type] => post [_id] => 431099 [_score] => [_source] => Array ( [blog_id] => 1 [post_content] => Per Snav una stagione in positivo. «Quella che si avvia a conclusione è stata un’estate di grande ripresa dopo due anni condizionati dalla pandemia e dall’aumento dei carburanti a causa del conflitto in Ucraina, con numeri grazie ai quali ci siamo avvicinati ai livelli del 2019 – commenta Giuseppe Langella Amministratore Delegato Snav Spa - Le linee sulle quali viaggiano le unità Snav hanno registrato finora un ottimo load factor, in particolare sulle tratte per Ischia-Casamicciola e Procida per quanto riguarda il Golfo di Napoli dove anche i collegamenti per Capri hanno confermato il loro tradizionale successo». Bilancio positivo anche per le Isole Eolie e le Isole Pontine e per le vendite sulla Croazia. Sulla linea adriatica Snav raccoglie i frutti della campagna vendita con tante tariffe promozionali senza dimenticare l’ottimo rapporto e collaborazione con l’Ente Croato del Turismo nella proposizione del territorio sul mercato italiano attraverso campagne stampa e radio. «Molte le novità per il 2023 – conclude l’ad Snav - Alcune di queste saranno dedicate agli agenti di viaggio con un piano di incentivazioni e regimi commissionali di sicuro interesse. Il trade rappresenta per noi un canale privilegiato per la vendita dei nostri servizi».   [post_title] => Snav, estate in ripresa. Per il 2023 piano di incentivazioni per il trade [post_date] => 2022-09-26T12:21:17+00:00 [category] => Array ( [0] => trasporti ) [category_name] => Array ( [0] => Trasporti ) [post_tag] => Array ( ) ) [sort] => Array ( [0] => 1664194877000 ) ) [8] => Array ( [_index] => travelquotidiano [_type] => post [_id] => 431071 [_score] => [_source] => Array ( [blog_id] => 1 [post_content] => Nuovi investimenti, progetti e aperture, nonché il restyling di alcune delle strutture esistenti. Saranno questi i temi della partecipazione di Sandals Resorts International al prossimo Ttg di Rimini dal 12 al 14 ottobre (pad C3, stand 012). “Ci fa molto piacere rinnovare la nostra presenza a Rimini, uno dei momenti b2b più importanti per il settore – conferma Christian Casagrande, sales manager Southern Europe di Sri –. E per noi un’opportunità d’incontro e confronto irrinunciabile con gli addetti ai lavori, nonché occasione preziosa per promuovere il nostro brand”. Continuano, inoltre, i festeggiamenti per i 40 anni di attività nell’ambito dell’ospitalità del brand. “La regione caraibica sta facendo registrare numeri davvero inaspettati, a ritmi più elevati addirittura rispetto al periodo pre-pandemico – continua Casagrande –. Con grande soddisfazione possiamo perciò annunciare che il 2022 sarà per noi un anno record di vendite globali e il 2023 sta già facendo registrare un buon numero di prenotazioni”. Tra i principali progetti di Sri nell’area caraibica, segnaliamo l’aumento del numero di camere, sia attraverso l’apertura di nuovissimi resort come il Sandals Royal Curaçao, inaugurato lo scorso 1° giugno, primo resort del brand nei Caraibi olandesi, e il Sandals Dunn’s River in Giamaica (apertura prevista per il 24 maggio 2023), sia investendo nelle proprietà esistenti come per il Sandals Royal Bahamian riaperto a gennaio 2022 dopo un restyling completo. Sono inoltre previsti altri due resort in Giamaica (un Sandals Resorts e un Beaches Resorts) ed è stata presentata di recente la campagna di investimento prevista per febbraio 2023 sull’isola di St. Lucia, dove Sri già possiede tre resort all-inclusive di lusso (Sandals Regency La Toc, Sandals Grande St. Lucian e Sandals Halcyon Beach). Non da ultimo, nel 2023 la società presenterà un nuovo resort con il brand Beaches Resorts a St. Vincent. Struttura che va ad aggiungersi ai tre resort già esistenti con questo brand dedicato alle famiglie in Giamaica e alle Turks&Caicos. Per il 2023, Sandals Resorts ha inoltre in programma numerose attività di marketing e partnership con tour operator italiani e altri protagonisti del settore per la promozione del proprio prodotto: “Vorrei ringraziare i nostri partner per il loro impeccabile supporto durante il picco della pandemia. Sono felice di confermare che stiamo collaborando nuovamente con i principali tour operator italiani che programmano i Caraibi e che le nostre partnership sono le stesse del 2019”, conclude Casagrande. Nuove sessioni di formazione, partecipazioni a eventi, attività di co-marketing e supporto ai partner sono tra i principali focus per il 2023 per promuovere il brand alle agenzie di viaggio e aiutarli ad aumentare la vendita dei Sandals Resorts e dei Beaches Resorts.   [post_title] => Casagrande, Sandals: il 2022 anno record per le vendite globali [post_date] => 2022-09-26T10:56:06+00:00 [category] => Array ( [0] => alberghi ) [category_name] => Array ( [0] => Alberghi ) [post_tag] => Array ( ) ) [sort] => Array ( [0] => 1664189766000 ) ) ) { "size": 9, "query": { "filtered": { "query": { "fuzzy_like_this": { "like_text" : "si rinnova la partnership tra alpitour e radio italia on air dal tanka village e dal baia di tindari" } }, "filter": { "range": { "post_date": { "gte": "now-2y", "lte": "now", "time_zone": "+1:00" } } } } }, "sort": { "post_date": { "order": "desc" } } }{"took":90,"timed_out":false,"_shards":{"total":5,"successful":5,"failed":0},"hits":{"total":996,"max_score":null,"hits":[{"_index":"travelquotidiano","_type":"post","_id":"431439","_score":null,"_source":{"blog_id":1,"post_content":"La sfida per una compagnia assicurativa è “farsi trovare pronta”. L’obiettivo di Columbus Assicurazioni è continuare a rimanere competitivi, mantenendo coperture come le “Spese illimitate” per l’assistenza medica e contenendo i prezzi per venire incontro agli utenti.\r\n\r\n«Oggi possiamo dire che il futuro è incerto – commenta Tony Pirozzi, Business and Marketing Director Columbus Assicurazioni -  ma anche che le persone hanno tanta voglia di viaggiare, come dimostrato dall’estate appena trascorsa. Per aiutare viaggiatori e operatori, abbiamo deciso di potenziare la nostra Assistenza Clienti. Nei mesi scorsi  abbiamo lanciato un portale dedicato all’assistenza clienti e a breve lo potenzieremo».\r\n\r\nLa compagnia punta a ridurre al minimo i tempi di risposta, fornendo soluzioni rapide ed efficaci. Il Centro Assistenza creato (portale dedicato), nei prossimi mesi, verrà ulteriormente potenziato con un restyling grafico e l’integrazione di nuove e moderne tecnologie. Oltre mezzo milione di clienti si è già servito del nuovo portale assistenza.","post_title":"Columbus Assicurazioni, obiettivo restare competitivi garantendo la massima assistenza ai clienti","post_date":"2022-09-30T15:35:29+00:00","category":["mercato_e_tecnologie"],"category_name":["Mercato e tecnologie"],"post_tag":[]},"sort":[1664552129000]},{"_index":"travelquotidiano","_type":"post","_id":"431381","_score":null,"_source":{"blog_id":1,"post_content":"Emirates è pronta ad accompagnare i tifosi Rossoneri in tutto il mondo per l’AC Milan Trophy Tour. Il Club, infatti, ha annunciato che porterà la Coppa Campioni d’Italia 2021/22 in un tour globale per celebrare la passione verso i colori rossoneri. Il tour, che per l'occasione è stato chiamato AC Milan Trophy Tour in partnership con Emirates, ha lo scopo di organizzare una serie di eventi creati per la fanbase internazionale del Milan, rafforzando il legame tra la squadra e i suoi sostenitori.\r\nAl via in ottobre, il tour farà tappa anche negli Stati Uniti e, per l’occasione, i rossoneri raggiungeranno la “Grande Mela” grazie al servizio non-stop di Emirates Milano-New York. La tappa del tour – prevista per sabato 8 ottobre presso l'esclusivo 40/40 Club di JAY-Z a Manhattan, 6 West 25th St - darà ai tifosi rossoneri (secondo Nielsen, il Milan è il club di Serie A più seguito negli Stati Uniti), la possibilità di guardare insieme ai propri idoli la partita AC Milan vs Juventus, uno dei match di Serie A in grado di riunire la grande famiglia AC Milan in tutto il mondo.\r\nMentre saranno in volo verso New York, i rossoneri potranno godersi le caratteristiche e i servizi esclusivi a bordo di Emirates, tra cui ampi posti a sedere, nuovi menù creati per offrire la migliore esperienza di alta cucina in volo, con scelte vegane, \"cena su richiesta\" servizio in prima classe, e oltre 5.000 canali di puro intrattenimento su ice, tra cui la copertura sportiva \"live\".","post_title":"Emirates: decolla in ottobre l'AC Milan Trophy Tour, tra le tappe anche New York","post_date":"2022-09-30T09:30:37+00:00","category":["trasporti"],"category_name":["Trasporti"],"post_tag":[]},"sort":[1664530237000]},{"_index":"travelquotidiano","_type":"post","_id":"431374","_score":null,"_source":{"blog_id":1,"post_content":"Una strategia vincente quella della Repubblica Dominicana negli ultimi due anni che, dati alla mano, hanno registrato ottimi risultati raggiunti. Le mosse giuste? Investimenti in sicurezza, sul rinnovo del ricettivo e delle infrastrutture, in collaborazione con il privato. Il riconoscimento arriva direttamente dal Wttc, per la migliore gestione della ripresa turistica.\r\n\r\nIn visita a Milano nei giorni scorsi, il ministro del turismo, David Collado, è stato accolto anche da Gabriele Burgio, presidente e ad di Alpitour World, insieme ad Aldo Sarnataro, direttore commerciale di Neos, Pier Ezhaya general manager tour operating di Alpitour e presidente di Astoi, oltre che da Carlo Schiavon, country manger di Costa Crociere.\r\n\r\n“Siamo venuti a riconquistarvi - ha dichiarato il ministro - In 20 anni non era mai successo che un ministro del turismo incontrasse il settore turistico italiano. L’Italia è il sesto mercato più importante per noi e vogliamo che si ricominci da dove siamo rimasti”.\r\n\r\nNel 2019 gli italiani hanno rappresentato il 7% dei visitatori del Vecchio Continente per un totale di 93 mila arrivi e per il 2022 è in previsione il sorpasso. Nel complesso i dati hanno mostrato 110 mila turisti nell’agosto 2020 e 700 mila nell’agosto 2022. Nel dicembre 2021 il recupero era già dell’80% e nonostante la guerra si è giunti a un +120% pre-pandemia.\r\n\r\nI dati parlano di un +7% rispetto ai livelli di pre-pandemia e per il 2022 sono in previsione 7 milioni di turisti complessivi. “Abbiamo aperto al turismo nell’estate del 2020, senza un piano perfetto, ma con il desiderio e la necessità di andare avanti. Il turismo nella Repubblica Dominicana rappresenta il 15% del Pil per un valore di oltre 9 miliardi di dollari. Ci siamo impegnati nella sicurezza e nei protocolli sanitari covid, in un momento in cui neanche le assicurazioni del paese coprivano questa malattia. E' stata lanciata un’assicurazione per la copertura dei turisti e test Pcr covid gratuiti in tutti gli hotel per le richieste di rientro nel proprio Paese\".","post_title":"Repubblica Dominicana avanti tutta. Tornano anche i turisti italiani","post_date":"2022-09-30T09:00:36+00:00","category":["estero"],"category_name":["Estero"],"post_tag":[]},"sort":[1664528436000]},{"_index":"travelquotidiano","_type":"post","_id":"431354","_score":null,"_source":{"blog_id":1,"post_content":"E' già online e sfogliabile sul sito il nuovo catalogo Veratour Villaggi – Anteprima 2023, con la versione cartacea che sarà distribuita a partire da metà ottobre nelle agenzie VeraStore sul territorio italiano. Tra le novità più importanti il ritorno da marzo delle crociere sul Nilo e, nell’emirato di Fujairah (Eau), il nuovo Veraresort Royal M. In più vengono consolidate le destinazioni Capo Verde e Maldive, dove due villaggi (rispettivamente il Veraclub Oasis Salinas Sea e il Veraclub Ganghei Island Resort & Spa) diventano esclusiva del to capitolino per il mercato italiano.\r\n\r\nIl volume si presenta con una nuova veste grafica: una presentazione moderna ed elegante dei villaggi e soprattutto una nuova copertina, firmata dal noto graphic-designer Nazario Graziano (che in passato ha ideato campagne pubblicitarie per Lavazza e Proraso). Il progetto si è avvalso della consulenza creativa dell’agenzia di comunicazione Hdrà adv&digital.\r\n\r\n“Il 2022 è stato caratterizzato da un buon risultato per il settore turistico – afferma Massimo Broccoli, direttore commerciale Veratour – anche se le abitudini sono cambiate: in tanti ora prenotano la propria vacanza molto più vicino alla data di partenza. Nonostante il forte aumento dei costi che abbiamo dovuto subire, sia sul fronte carburante sia sul fronte dell’indebolimento dell’euro verso il dollaro che incide sui servizi a terra, abbiamo cercato di ridurre al massimo la portata dei rincari realizzando un sistema di pricing che ci permetta di essere comunque attrattivi”.\r\n\r\nResta inalterato infine il sistema di advance booking, che permette ai clienti di spuntare un prezzo migliore prenotando 60 o 90 giorni prima della partenza. Complessivamente Veratour offre oltre 50 villaggi vacanze e resort in 19 Paesi, tutti sul mare.","post_title":"Il ritorno delle crociere sul Nilo tra le novità del nuovo catalogo Veratour Villaggi - Anteprima 2023","post_date":"2022-09-29T13:47:00+00:00","category":["tour_operator"],"category_name":["Tour Operator"],"post_tag":[]},"sort":[1664459220000]},{"_index":"travelquotidiano","_type":"post","_id":"431313","_score":null,"_source":{"blog_id":1,"post_content":"[caption id=\"attachment_424188\" align=\"alignleft\" width=\"277\"] Beppe Pellegrino[/caption]\r\n\r\nSono sette le nuove destinazioni di Amo il Mondo. C'è aria di novità nella programmazione del tour operator tailor made di casa Uvet, che arricchisce la propria offerta con alcune proposte inedite che diversificano ulteriormente il prodotto (India, Giordania, Corea, Islanda, Israele, Laos, Algeria), a cui si aggiunge anche un nuovo catalogo dedicato agli honeymooners. \r\n\r\n“La sensibilità di chi, da sempre, lavora al fianco delle agenzie di viaggio, come Amo il Mondo – afferma Beppe Pellegrino, direttore generale di Uvet Viaggi Turismo – serve a soddisfare, e a volte anticipare, le esigenze del trade. L’obiettivo è quello di intercettare i desiderata di un’utenza desiderosa di vivere una vacanza lontana dalle rotte più classiche e dai tour di impostazione tradizionale. Per valorizzare al meglio le novità, frutto di un grande lavoro di squadra, supporteremo strategicamente il lancio con un piano articolato e impattante di azioni che conta una campagna social e cover Facebook dedicata, un pieghevole, webinar tematici, banner, dem e offerte promozionali\".\r\n\r\n“Oltre alle sette novità di prodotto, abbiamo elaborato un nuovo catalogo viaggi di nozze, che continua a essere il target più importante per noi – aggiunge Roberto Servetti, direttore prodotto di Amo il Mondo –. Tra le proposte più caratteristiche il tour del Laos in treno veloce, per ammirare risaie e la foresta pluviale da un altro punto di vista, la visita della Giordania che include il pernottamento nel deserto sotto le stelle, una interessante proposta con visita a Los Angeles e isole Fiji più crociera culturale alla scoperta delle genti e delle tradizioni del Pacifico e, infine, un molto apprezzato itinerario fra Bali, Java e Kura Kura\".\r\n\r\nOltre alle novità già citate, confermata e rinnovata la programmazione delle altre destinazioni. A fianco a Stati Uniti, Canada, Messico e Caraibi, sempre molto richieste sono Kenya e Tanzania, Sudafrica e Namibia, nonché Seychelles, Mauritius, Maldive, Madagascar e Sri Lanka, oltre alle intramontabili Thailandia, Indonesia, Malesia, Indocina e Indonesia fino ad Australia, Nuova Zelanda, Polinesia, Fiji e Cook.","post_title":"Amo il Mondo amplia l'offerta con sette nuove destinazioni e un catalogo honeymooners inedito","post_date":"2022-09-29T09:49:27+00:00","category":["tour_operator"],"category_name":["Tour Operator"],"post_tag":["nofascione"],"post_tag_name":["nofascione"]},"sort":[1664444967000]},{"_index":"travelquotidiano","_type":"post","_id":"431213","_score":null,"_source":{"blog_id":1,"post_content":"Kenya Airways rinsalda il legame con il trade italiano, partecipando al prossimo Ttg Travel Experence di Rimini, presso l’Africa Village (pad. C2 – stand 011-053).\r\n\r\nLa compagnia aerea membro dell’alleanza Sky Team, che ha celebrato 45 anni  di attività nel gennaio 2022, attraverso il suo  hub al Terminal 1 dell’aeroporto internazionale J. Kenyatta di Nairobi, collega 42 destinazioni in tutto il mondo, 35 delle quali in Africa, e trasporta oltre 4 milioni di passeggeri all’anno.  Kenya Airways opera con una flotta di 32 aeromobili, tra cui spicca il B787 Dreamliner,\r\n\r\nDall’Europa, il network del vettore prevede voli diretti da Amsterdam, Londra e Parigi con comode coincidenze per tutta l’Africa.  Dall’Italia è possibile raggiungere gli hub europei grazie agli accordi di codeshare con Air France, Klm e Ita Airways; proprio con quest'ultima, grazie all’accordo di partnership, è possibile volare da 13 città italiane.","post_title":"Kenya Airways al prossimo Ttg Travel Experience per rinsaldare il legame col trade","post_date":"2022-09-28T09:48:50+00:00","category":["trasporti"],"category_name":["Trasporti"],"post_tag":[]},"sort":[1664358530000]},{"_index":"travelquotidiano","_type":"post","_id":"431176","_score":null,"_source":{"blog_id":1,"post_content":"Noleggiare amplia e rinnova le proposte dedicate sia al  comparto travel che per il segmento business, in un'ottica sempre più orientata alla sostenibilità ambientale. La società di rent-a-car 100% italiana (che parteciperà alla prossima edizione di Ttg Travel Experience, pad. C5 - stand 115), mette infatti a disposizione una flotta di auto interamente elettriche, o ibride.\r\n\r\nInoltre, sempre in ambito greeen, Noleggiare ha recentemente redatto un rapporto in cui ha reso noti i dati relativi alla responsabilità sociale, ambientale e di governance della propria organizzazione: trasparenza e condivisione dei valori aziendali sono gli obiettivi principali del nuovo documento, che descrive una serie di iniziative ed attività implementate nel corso del 2021 dalla società italiana di rent-a-car. “La richiesta di vetture sostenibili ed eco-friendly sta crescendo sempre di più, anche da parte di turisti e businessman italiani - - ha dichiarato Franco Tomasi, ad di Noleggiare -. Lavoreremo anche alla stesura di un codice etico per ufficializzare i nostri principi di comportamento e andremo a formalizzare una politica, che già applichiamo, di “equal pay” per tutti i nostri dipendenti”.\r\n\r\nInoltre, per quanto riguarda la clientela business, Noleggiare ha pensato a soluzioni vantaggiose per rispondere alle esigenze di noleggi a medio e lungo termine, con costi competitivi, vetture ibride, plug-in ed elettriche, formule flessibili, soluzioni su misura, servizi a terra come la Priority Lane negli aeroporti e la possibilità di usufruire nel Noleggio Premium anche tramite il sito internet.\r\n\r\nInfine, in occasione della fiera a Rimini, Noleggiare ha lanciato una speciale Promo Fiera, valida anche per tutto il 2023, che prevede il 20% di sconto sul noleggio auto.","post_title":"Noleggiare: l'evoluzione del rent a car è rigorosamente 'green'","post_date":"2022-09-27T10:45:14+00:00","category":["mercato_e_tecnologie"],"category_name":["Mercato e tecnologie"],"post_tag":[]},"sort":[1664275514000]},{"_index":"travelquotidiano","_type":"post","_id":"431099","_score":null,"_source":{"blog_id":1,"post_content":"Per Snav una stagione in positivo. «Quella che si avvia a conclusione è stata un’estate di grande ripresa dopo due anni condizionati dalla pandemia e dall’aumento dei carburanti a causa del conflitto in Ucraina, con numeri grazie ai quali ci siamo avvicinati ai livelli del 2019 – commenta Giuseppe Langella Amministratore Delegato Snav Spa - Le linee sulle quali viaggiano le unità Snav hanno registrato finora un ottimo load factor, in particolare sulle tratte per Ischia-Casamicciola e Procida per quanto riguarda il Golfo di Napoli dove anche i collegamenti per Capri hanno confermato il loro tradizionale successo».\r\n\r\nBilancio positivo anche per le Isole Eolie e le Isole Pontine e per le vendite sulla Croazia.\r\nSulla linea adriatica Snav raccoglie i frutti della campagna vendita con tante tariffe promozionali senza dimenticare l’ottimo rapporto e collaborazione con l’Ente Croato del Turismo nella proposizione del territorio sul mercato italiano attraverso campagne stampa e radio.\r\n\r\n«Molte le novità per il 2023 – conclude l’ad Snav - Alcune di queste saranno dedicate agli agenti di viaggio con un piano di incentivazioni e regimi commissionali di sicuro interesse. Il trade rappresenta per noi un canale privilegiato per la vendita dei nostri servizi».\r\n\r\n ","post_title":"Snav, estate in ripresa. Per il 2023 piano di incentivazioni per il trade","post_date":"2022-09-26T12:21:17+00:00","category":["trasporti"],"category_name":["Trasporti"],"post_tag":[]},"sort":[1664194877000]},{"_index":"travelquotidiano","_type":"post","_id":"431071","_score":null,"_source":{"blog_id":1,"post_content":"Nuovi investimenti, progetti e aperture, nonché il restyling di alcune delle strutture esistenti. Saranno questi i temi della partecipazione di Sandals Resorts International al prossimo Ttg di Rimini dal 12 al 14 ottobre (pad C3, stand 012). “Ci fa molto piacere rinnovare la nostra presenza a Rimini, uno dei momenti b2b più importanti per il settore – conferma Christian Casagrande, sales manager Southern Europe di Sri –. E per noi un’opportunità d’incontro e confronto irrinunciabile con gli addetti ai lavori, nonché occasione preziosa per promuovere il nostro brand”.\r\n\r\nContinuano, inoltre, i festeggiamenti per i 40 anni di attività nell’ambito dell’ospitalità del brand. “La regione caraibica sta facendo registrare numeri davvero inaspettati, a ritmi più elevati addirittura rispetto al periodo pre-pandemico – continua Casagrande –. Con grande soddisfazione possiamo perciò annunciare che il 2022 sarà per noi un anno record di vendite globali e il 2023 sta già facendo registrare un buon numero di prenotazioni”.\r\n\r\nTra i principali progetti di Sri nell’area caraibica, segnaliamo l’aumento del numero di camere, sia attraverso l’apertura di nuovissimi resort come il Sandals Royal Curaçao, inaugurato lo scorso 1° giugno, primo resort del brand nei Caraibi olandesi, e il Sandals Dunn’s River in Giamaica (apertura prevista per il 24 maggio 2023), sia investendo nelle proprietà esistenti come per il Sandals Royal Bahamian riaperto a gennaio 2022 dopo un restyling completo. Sono inoltre previsti altri due resort in Giamaica (un Sandals Resorts e un Beaches Resorts) ed è stata presentata di recente la campagna di investimento prevista per febbraio 2023 sull’isola di St. Lucia, dove Sri già possiede tre resort all-inclusive di lusso (Sandals Regency La Toc, Sandals Grande St. Lucian e Sandals Halcyon Beach). Non da ultimo, nel 2023 la società presenterà un nuovo resort con il brand Beaches Resorts a St. Vincent. Struttura che va ad aggiungersi ai tre resort già esistenti con questo brand dedicato alle famiglie in Giamaica e alle Turks&Caicos.\r\n\r\nPer il 2023, Sandals Resorts ha inoltre in programma numerose attività di marketing e partnership con tour operator italiani e altri protagonisti del settore per la promozione del proprio prodotto: “Vorrei ringraziare i nostri partner per il loro impeccabile supporto durante il picco della pandemia. Sono felice di confermare che stiamo collaborando nuovamente con i principali tour operator italiani che programmano i Caraibi e che le nostre partnership sono le stesse del 2019”, conclude Casagrande. Nuove sessioni di formazione, partecipazioni a eventi, attività di co-marketing e supporto ai partner sono tra i principali focus per il 2023 per promuovere il brand alle agenzie di viaggio e aiutarli ad aumentare la vendita dei Sandals Resorts e dei Beaches Resorts.\r\n\r\n ","post_title":"Casagrande, Sandals: il 2022 anno record per le vendite globali","post_date":"2022-09-26T10:56:06+00:00","category":["alberghi"],"category_name":["Alberghi"],"post_tag":[]},"sort":[1664189766000]}]}}

Clicca per lasciare un commento e visualizzare gli altri commenti