24 September 2021

Msc prende in consegna la Virtuosa. Sarà operativa dal 16 aprile

[ 0 ]

Diciannove ponti, 331 metri di lunghezza, 21 bar, quattro ristoranti principali e cinque di specialità, un teatro da 945 posti, cinque piscine complessive di cui una coperta, un ponte hymalaiano per un percorso di corda a 80 metri sopra il livello del mare, nonché 1,168 metri quadrati di spazi commerciali con 11 diverse boutique e soprattutto 12 diverse tipologie di cabine, tra cui 190 familiari che possono essere collegate tra loro per creare ambienti in grado di ospitare fino a 12 persone. Sono i numeri della Virtuosa, la gemella della Grandiosa, che è stata consegnata oggi ufficialmente a Msc Crociere, durante una cerimonia ufficiale svoltasi in forma privata ai Chantiers de l’Atlantique di Saint-Nazaire, in Francia. La nuova unità entrerà in servizio per la stagione estiva a partire dal 16 aprile 2021, con quattro crociere nel Mediterraneo di tre, quattro e dieci notti in partenza da Genova, per poi trasferirsi a Kiel (Germania), dove inizierà i suoi itinerari in Nord Europa.

“La consegna di Virtuosa, in un momento così difficile per il settore crocieristico, esprime concretamente il modo in cui continuiamo a guardare al lungo periodo e a costruire il nostro futuro – ha dichiarato l’executive chairman di Msc Cruises, Pierfrancesco Vago -. Ogni nuova nave spinge in avanti i confini dell’innovazione e arricchisce la nostra offerta introducendo esperienze nuove e uniche per i nostri ospiti. La Virtuosa, per esempio, presenta il primo barman umanoide al mondo su una nave da crociera, protagonista di un’esperienza futuristica e coinvolgente. Anche l’offerta culinaria è stata ulteriormente implementata, grazie a due nuovi format di ristorante che valorizzano le cucine internazionali più note per far sperimentare agli ospiti un autentico viaggio gastronomico. Tutto questo si aggiunge, naturalmente, alla già ricca esperienza di bordo che da sempre contraddistingue la nostra compagnia e che prevede, tra le numerose attività, grandi spettacoli teatrali, un’offerta pluripremiata per le famiglie, una tecnologia per gli ospiti leader di settore e l’iconica promenade, che rappresenta il cuore della nave, sovrastata da uno spettacolare soffitto a Led lungo 91,8 metri.

Dal punto di vista ambientale, Msc Virtuosa dispone inoltre di alcune delle più avanzate tecnologie attualmente disponibili, tra cui sistemi ibridi di pulizia dei gas di scarico (Egcs), di riduzione catalitica selettiva (Scr) e di trattamento delle acque reflue in linea con la risoluzione Mepc 227(64) dell’Organizzazione marittima internazionale. L’unità garantisce poi la possibilità di ricevere alimentazione da terra, nonché un sistema di gestione del rumore irradiato sott’acqua, con scafo e sala macchine che minimizzano l’impatto acustico riducendo i potenziali effetti sulla fauna marina. La nave ha infine ricevuto la certificazione 11 Golden pearls da Bureau Veritas per i suoi molteplici aspetti innovativi, tra i quali le tecnologie a protezione dell’ambiente e le misure di tutela per la salute e la sicurezza, ma è anche la prima nave da crociera al mondo ad aver ricevuto, sempre da Bureau Veritas, la patente Biorisk, che riconosce la sua capacità di mitigare e gestire i rischi di diffusione di malattie infettive tra i passeggeri.




Articoli che potrebbero interessarti:

Array ( )

Clicca per lasciare un commento e visualizzare gli altri commenti