29 September 2022

Giver, tra le novità 2017 la Crociera del 25 aprile nel Mediterraneo

[ 0 ]

Giver-Andrea-CarraroLa programmazione Giver Viaggi e Crociere 2017 comprende il Grande Nord, Canada e Stati Uniti, Urtigruten-Norvegia, Urtigruten Explorer, Crociere 25 Aprile, Crociere Fluviali. Tra le novità della stagione la Crociera del 25 Aprile nel Mediterraneo. Con la nave Ocean Majestic, 600 passeggeri, Giver propone la crociera a dimensione d’uomo. «Per Giver si tratta di una sfida – spiega Andrea Carraro, responsabile relazioni esterne Giver – Lottiamo contro quotazioni molto basse offerte da altre compagnie. I nostri punti di forza sono rappresentati da un prodotto di qualità e dal fatto che la nave è noleggiata  interamente da Giver, con attività a bordo con il marchio di fabbrica dell’operatore genovese. Solo 600 passeggeri significa assicurare un’atmosfera unica e nessuna dispersione, caratteristiche difficilmente riscontrabili nella crociera di massa». Giver nel 2017 ha arricchito anche l’offerta relativa alle crociere fluviali. Nella brochure ci sono alcune nuove rotte e nuovi itinerari. A bordo delle navi noleggiate c’è sempre la direzione Giver. Molte nuovi tour anche per il Grande Nord, che comprende 60 pagine di proposte individuali personalizzate: dai Fiordi Norvegesi al Caleidoscopio fino all’Avventura Artica. Per quanto concerne l’Islanda: Nel Regno dei Fiordi è Primavera in Islanda. Il catalogo Islanda, 30 pagine, al secondo anno di vita è stato ulteriormente ampliato. Cresce anche il Catalogo sul Canada

 

 

 




Articoli che potrebbero interessarti:

Array ( [0] => Array ( [_index] => travelquotidiano [_type] => post [_id] => 431271 [_score] => [_source] => Array ( [blog_id] => 1 [post_content] => Le isole Bahamas sbarcano a Rimini con numerose novità, dal comparto crocieristico a quello dell'hotellerie. A presentarle al trade ci sarà Maria Grazia Marino, area manager del Ministero del Turismo. L'arcipelago caraibico conferma tutti i suoi plus per una vacanza all’insegna della natura, del green, ideale sia per le coppie ma anche ricca di proposte per le famiglie. Recentemente le isole delle Bahamas sono state incluse nei "World's Best Awards" di Travel + Leisure 2022, grazie all’inserimento delle Exuma, Harbour Island ed Eleuthera nell’elenco delle 25 migliori isole dei Caraibi. Intanto, dallo scorso 20 settembre il requisito del test Covid-19 (per i non vaccinati) è stato completamente eliminato. Già ad agosto le Bahamas avevano tolto l’obbligo di vaccino anti-Covid per i passeggeri delle crociere, con il vincolo per i non vaccinati di presentare un test Covid-19 negativo effettuato non più di tre giorni (72 ore) prima del viaggio alle Bahamas. Primo piano per il settore crocieristico, che ha giocato un ruolo cruciale per la ripresa del turismo alla Bahamas: solo nel primo trimestre del 2022 sono sbarcati oltre 1 milione di crocieristi, quando in tutto il 2021 gli arrivi registrati furono 1,1 milioni, con ricadute molto importanti su tutto l’indotto. [post_title] => Le isole Bahamas sbarcano a Rimini con numerose novità [post_date] => 2022-09-28T14:58:21+00:00 [category] => Array ( [0] => estero ) [category_name] => Array ( [0] => Estero ) [post_tag] => Array ( ) ) [sort] => Array ( [0] => 1664377101000 ) ) [1] => Array ( [_index] => travelquotidiano [_type] => post [_id] => 431253 [_score] => [_source] => Array ( [blog_id] => 1 [post_content] => Si prepara un inverno record per Msc Crociere che mette sul piatto un’offerta mai così ampia. Ad anticiparne i contenuti a noi di Travel Quotidiano, il country manager Italia, Leonardo Massa.  Si parte dunque dal Mediterraneo, dove saranno posizionate tre navi: la Bellissima e la Grandiosa per itinerari da sette notti, nonché la Lirica per i viaggi da dieci-undici notti. Ma cresce il prodotto anche nei Paesi del Golfo, dove stazioneranno l’Opera e soprattutto la nuovissima World Europa che sarà battezzata a Doha il prossimo 13 novembre. Per loro, in programma crociere da sette notti con collegamenti di linea Emirates su Dubai, Etihad su Abu Dhabi e, novità assoluta, Qatar Airways proprio su Doha. Si passa quindi al mar Rosso, in cui incrocerà la Splendida, servita per il mercato italiano con charter su Hurghada e voli di linea sul Cairo e Jedda. «A mio parere si tratta dell’itinerario più bello in programma – sottolinea Massa -. Non so quante proposte permettano di visitare, in un unico viaggio, destinazioni come Il Cairo e Luxor in Egitto, AlUla e l’isola di Baridi in Arabia Saudita, nonché Petra in Giordania». A ciò si aggiungono inoltre le Antille Francesi con la Seaside e il Nord Europa con la Virtuosa, che permette di imbarcarsi, tra gli altri, a Southampton e ad Amsterdam. Il tutto senza dimenticare Miami dove stazionano permanentemente quattro navi per crociere di tre, quattro, sette e dieci notti nei Caraibi e lungo le coste Usa, nonché ancora il Sud Africa e il Sud America. Infine, da segnalare, la data del 5 gennaio 2023, quando per la prima volta nella storia delle crociere partiranno contemporaneamente da Genova due navi per altrettanti giri del mondo. [post_title] => Msc: un inverno così non si era mai visto. Le anticipazioni a noi di TQ [post_date] => 2022-09-28T11:57:05+00:00 [category] => Array ( [0] => tour_operator ) [category_name] => Array ( [0] => Tour Operator ) [post_tag] => Array ( [0] => in-evidenza [1] => topnews ) [post_tag_name] => Array ( [0] => In evidenza [1] => Top News ) ) [sort] => Array ( [0] => 1664366225000 ) ) [2] => Array ( [_index] => travelquotidiano [_type] => post [_id] => 431245 [_score] => [_source] => Array ( [blog_id] => 1 [post_content] => Consegnata da Fincantieri al gruppo Viking la Polaris, seconda nave di un'ordine da due unità da crociera expedition. La cerimonia si è svolta presso il cantiere di Søviknes, in Norvegia. Al pari della Octantis, consegnata lo scorso anno, la Viking Polaris può accogliere a bordo 378 ospiti in 189 cabine. Entrambe le unità sono inoltre dotate della certificazione Polar Class 6 per le spedizioni nelle regioni polari, e hanno dimensioni tali da poter navigare in aree remote e nel fiume San Lorenzo, mantenendo maneggevolezza e stabilità superiori anche con mare agitato. Progettate dagli stessi architetti e ingegneri che hanno lavorato alle navi oceaniche della flotta Viking, le nuove unità presentano un moderno design scandinavo, ambienti intimi e attenzione ai dettagli, con lo stile delle aree pubbliche tipico di Viking e alcuni ambienti aggiunti appositamente per la particolare tipologia di viaggio expedition. La collaborazione tra Fincantieri e Viking annovera ben 18 unità totali, incluse le quattro annunciate poche settimane fa, confermando così la ripresa del settore crocieristico, atteso a un ritorno sui livelli pre-pandemici nel 2023. [post_title] => Fincantieri consegna la nave expedition Polaris al gruppo Viking [post_date] => 2022-09-28T11:08:46+00:00 [category] => Array ( [0] => tour_operator ) [category_name] => Array ( [0] => Tour Operator ) [post_tag] => Array ( ) ) [sort] => Array ( [0] => 1664363326000 ) ) [3] => Array ( [_index] => travelquotidiano [_type] => post [_id] => 431235 [_score] => [_source] => Array ( [blog_id] => 1 [post_content] => [caption id="attachment_431236" align="alignleft" width="300"] Luca Argelà[/caption] Saranno il Sudan e i Balcani i protagonisti dell'intervento di Shiruq all'ottava edizione di tourismA: il salone internazionale dedicato all’archeologia e al turismo culturale, ospitato al palazzo dei Congressi di Firenze da venerdì 30 settembre a domenica 2 ottobre. "Un'importante occasione di confronto e divulgazione delle iniziative legate alla comunicazione del mondo antico e alla valorizzazione delle sue testimonianze, dove noi potremo presentare la nostra offerta culturale e archeologica", spiega Luca Argelà, responsabile commerciale del to milanese. Venerdì 30 settembre Shiruq incontrerà in particolare gli agenti di viaggio al Buy cultural tourism, la quinta edizione del workshop b2b contenuto all'interno dell'evento fiorentino. "La nostra offerta è in continua evoluzione ed espansione - continua Argelà  - e al salone presenteremo interessanti novità". All'interno della rassegna Viaggi di cultura e archeologia, che si terrà sabato 1° ottobre presso la sala Limonaia del palazzo, Shiruq firmerà inoltre due ulteriori appuntamenti: alle ore 10.15 l'archeologo Alessandro Fumagalli e lo storico e giornalista Piero Pasini condurranno il pubblico in un viaggio attraverso "Le antiche vestigia dei Faraoni Neri", alla scoperta del Sudan più autentico. Alle ore 15.05 i due esperti porteranno infine in scena i Balcani, con la talk "Realtà e magia di un continente nel continente". [post_title] => Il Sudan e i Balcani di Shiruq protagonisti a tourismA, l'evento fiorentino dedicato ai viaggi culturali [post_date] => 2022-09-28T10:38:59+00:00 [category] => Array ( [0] => tour_operator ) [category_name] => Array ( [0] => Tour Operator ) [post_tag] => Array ( ) ) [sort] => Array ( [0] => 1664361539000 ) ) [4] => Array ( [_index] => travelquotidiano [_type] => post [_id] => 431210 [_score] => [_source] => Array ( [blog_id] => 1 [post_content] => Anticipazioni esclusive sulla programmazione della prossima estate e la presentazione delle nuove mete nonché delle strutture selezionate per la stagione invernale che sta per arrivare. Ota Viaggi sarà presente al prossimo Ttg di Rimini, in programma dal 12 al 14 ottobre (pad C3 - stand 190-191). Per l'occasione è prevista anche una conferenza stampa dedicata alla nuova stagione e tenuta dal direttore commerciale Massimo Diana, dal titolo: "Estate 2023: la nuova sfida per Ota Viaggi. Un mare Italia da organizzare". [post_title] => Ota Viaggi sarà a Rimini con le novità per l'inverno e le anticipazioni sulla prossima estate [post_date] => 2022-09-28T09:28:45+00:00 [category] => Array ( [0] => tour_operator ) [category_name] => Array ( [0] => Tour Operator ) [post_tag] => Array ( ) ) [sort] => Array ( [0] => 1664357325000 ) ) [5] => Array ( [_index] => travelquotidiano [_type] => post [_id] => 431165 [_score] => [_source] => Array ( [blog_id] => 1 [post_content] => Una nuova soluzione per rispondere alle richieste dei clienti e un servizio complementare all’offerta del trasporto merci via container. Msc Mediterranean Shipping Company annuncia il via allo sviluppo di Msc Air Cargo e accoglie in squadra Jannie Davel, che ha già ricoperto incarichi important in Delta Cargo, Emirates SkyCargo e Dhl. La nuova nomina è stata effettuata con l’obiettivo specifico di supportare l'avviamento dell’attività di trasporto aereo merci, nonché di costruire il team che se ne occuperà. "Siamo lieti di annunciare lo sviluppo di Msc Air Cargo e di dare il benvenuto a Jannie Davel per guidare questa nuova ed entusiasmante realtà che sarà a disposizione di tutti i clienti Msc - sottoline il ceo di Msc, Soren Toft -. Si tratta del nostro debutto in questo mercato e abbiamo intenzione di continuare a esplorare tutte le strade possibili per sviluppare il settore del cargo aereo e integrare così il nostro core business del trasporto merci via container". [post_title] => Il gruppo Msc punta ancora sui cieli: al via la divisione air cargo [post_date] => 2022-09-27T10:28:27+00:00 [category] => Array ( [0] => trasporti ) [category_name] => Array ( [0] => Trasporti ) [post_tag] => Array ( [0] => in-evidenza ) [post_tag_name] => Array ( [0] => In evidenza ) ) [sort] => Array ( [0] => 1664274507000 ) ) [6] => Array ( [_index] => travelquotidiano [_type] => post [_id] => 431144 [_score] => [_source] => Array ( [blog_id] => 1 [post_content] => Non più Sea, Asia, Sudamerica e Australia Explorer, ma un solo nome, World Explorer, a racchiudere l'offerta mondo nata dai 50 anni di esperienza di Africa Explorer, che invece rimane a sottolineare la profonda specializzazione dell'operatore milanese sul continente Nero. Il tutto accompagnato da un cambio, anche visivo, dei rispettivi loghi, che ora racchiudono i colori della terra, del cielo stellato, dei deserti e della savana, con linee pulite unite da un tratto grafico volto sintetizzare la sostanza dei viaggi proposti. La novità nasce dall'esigenza di dare omogeneità all'offerta del to.  “È stata un’estate, quella che si è appena conclusa, di deciso rilancio - racconta il titolare, Alessandro Simonetti, figlio del fondatore Francesco -. Abbiamo lavorato moltissimo e siamo tornati a portare i nostri clienti in Africa e in numerose altre parti del mondo. Abbiamo raccolto apprezzamenti e ringraziamenti, perché in ogni luogo raggiunto i nostri viaggiatori hanno trovato professionalità e servizi eccellenti. Era giunto, quindi, il momento di segnare, anche visivamente, un passaggio tra un prima, vessato dalla crisi pandemica che ci ha quasi messo in ginocchio, e un dopo, che per noi inizia oggi, con un nuovo look e una più netta definizione del nostro prodotto: da un lato la nostra storia, ovvero African Explorer, e dall’altro il nostro futuro prossimo, World Explorer”. [post_title] => World e African Explorer cambiano logo e riposizionano l'immagine della compagnia [post_date] => 2022-09-27T09:53:39+00:00 [category] => Array ( [0] => tour_operator ) [category_name] => Array ( [0] => Tour Operator ) [post_tag] => Array ( [0] => nofascione ) [post_tag_name] => Array ( [0] => nofascione ) ) [sort] => Array ( [0] => 1664272419000 ) ) [7] => Array ( [_index] => travelquotidiano [_type] => post [_id] => 431131 [_score] => [_source] => Array ( [blog_id] => 1 [post_content] => Si chiama Disney Stars Ambassador il nuovo programma lanciato dal parco parigino e dedicato alle migliori agenzie di viaggio, capaci di rappresentare e vendere al meglio la destinazione sul mercato italiano. Le 30 agenzie di viaggio selezionate sono dislocate su tutto il territorio nazionale; grazie al programma potranno usufruire di una serie di vantaggi esclusivi tra cui la messa a disposizione di materiali digitali e fisici per la personalizzazione della propria agenzia, l’aggiornamento in anteprima sulle novità commerciali e di prodotto e la partecipazione a fam trip dedicati. “Il programma Disney Stars Ambassador è stato pensato per premiare le agenzie che hanno supportato attivamente la nostra destinazione negli ultimi due anni - ha commentato Monica Astuti, country head di Disneyland Paris Italia - e che contribuiscono al suo successo in Italia. Nei prossimi anni abbiamo l’obiettivo di raddoppiare il numero degli Ambassador selezionando altre agenzie che si distingueranno per il proprio contributo”. Per le agenzie Ambassador è inoltre previsto un percorso di formazione innovativo, la Disney Stars University, che con l’aiuto di professionisti esterni approfondirà le tecniche di vendita e di proposizione della destinazione stimolando così un approccio basato sull’ascolto e su un’offerta tailor made che possa combinare al meglio le esigenze dei clienti e la varietà dei servizi offerti. [post_title] => Nasce Disney Stars Ambassador, nuovo programma su misura per le agenzie di viaggio [post_date] => 2022-09-27T09:28:05+00:00 [category] => Array ( [0] => estero ) [category_name] => Array ( [0] => Estero ) [post_tag] => Array ( ) ) [sort] => Array ( [0] => 1664270885000 ) ) [8] => Array ( [_index] => travelquotidiano [_type] => post [_id] => 431099 [_score] => [_source] => Array ( [blog_id] => 1 [post_content] => Per Snav una stagione in positivo. «Quella che si avvia a conclusione è stata un’estate di grande ripresa dopo due anni condizionati dalla pandemia e dall’aumento dei carburanti a causa del conflitto in Ucraina, con numeri grazie ai quali ci siamo avvicinati ai livelli del 2019 – commenta Giuseppe Langella Amministratore Delegato Snav Spa - Le linee sulle quali viaggiano le unità Snav hanno registrato finora un ottimo load factor, in particolare sulle tratte per Ischia-Casamicciola e Procida per quanto riguarda il Golfo di Napoli dove anche i collegamenti per Capri hanno confermato il loro tradizionale successo». Bilancio positivo anche per le Isole Eolie e le Isole Pontine e per le vendite sulla Croazia. Sulla linea adriatica Snav raccoglie i frutti della campagna vendita con tante tariffe promozionali senza dimenticare l’ottimo rapporto e collaborazione con l’Ente Croato del Turismo nella proposizione del territorio sul mercato italiano attraverso campagne stampa e radio. «Molte le novità per il 2023 – conclude l’ad Snav - Alcune di queste saranno dedicate agli agenti di viaggio con un piano di incentivazioni e regimi commissionali di sicuro interesse. Il trade rappresenta per noi un canale privilegiato per la vendita dei nostri servizi».   [post_title] => Snav, estate in ripresa. Per il 2023 piano di incentivazioni per il trade [post_date] => 2022-09-26T12:21:17+00:00 [category] => Array ( [0] => trasporti ) [category_name] => Array ( [0] => Trasporti ) [post_tag] => Array ( ) ) [sort] => Array ( [0] => 1664194877000 ) ) ) { "size": 9, "query": { "filtered": { "query": { "fuzzy_like_this": { "like_text" : "giver le novita 2017 la crociera del 25 aprile nel mediterraneo" } }, "filter": { "range": { "post_date": { "gte": "now-2y", "lte": "now", "time_zone": "+1:00" } } } } }, "sort": { "post_date": { "order": "desc" } } }{"took":47,"timed_out":false,"_shards":{"total":5,"successful":5,"failed":0},"hits":{"total":2061,"max_score":null,"hits":[{"_index":"travelquotidiano","_type":"post","_id":"431271","_score":null,"_source":{"blog_id":1,"post_content":"Le isole Bahamas sbarcano a Rimini con numerose novità, dal comparto crocieristico a quello dell'hotellerie. A presentarle al trade ci sarà Maria Grazia Marino, area manager del Ministero del Turismo.\r\nL'arcipelago caraibico conferma tutti i suoi plus per una vacanza all’insegna della natura, del green, ideale sia per le coppie ma anche ricca di proposte per le famiglie. Recentemente le isole delle Bahamas sono state incluse nei \"World's Best Awards\" di Travel + Leisure 2022, grazie all’inserimento delle Exuma, Harbour Island ed Eleuthera nell’elenco delle 25 migliori isole dei Caraibi.\r\nIntanto, dallo scorso 20 settembre il requisito del test Covid-19 (per i non vaccinati) è stato completamente eliminato. Già ad agosto le Bahamas avevano tolto l’obbligo di vaccino anti-Covid per i passeggeri delle crociere, con il vincolo per i non vaccinati di presentare un test Covid-19 negativo effettuato non più di tre giorni (72 ore) prima del viaggio alle Bahamas.\r\nPrimo piano per il settore crocieristico, che ha giocato un ruolo cruciale per la ripresa del turismo alla Bahamas: solo nel primo trimestre del 2022 sono sbarcati oltre 1 milione di crocieristi, quando in tutto il 2021 gli arrivi registrati furono 1,1 milioni, con ricadute molto importanti su tutto l’indotto.","post_title":"Le isole Bahamas sbarcano a Rimini con numerose novità","post_date":"2022-09-28T14:58:21+00:00","category":["estero"],"category_name":["Estero"],"post_tag":[]},"sort":[1664377101000]},{"_index":"travelquotidiano","_type":"post","_id":"431253","_score":null,"_source":{"blog_id":1,"post_content":"Si prepara un inverno record per Msc Crociere che mette sul piatto un’offerta mai così ampia. Ad anticiparne i contenuti a noi di Travel Quotidiano, il country manager Italia, Leonardo Massa.  Si parte dunque dal Mediterraneo, dove saranno posizionate tre navi: la Bellissima e la Grandiosa per itinerari da sette notti, nonché la Lirica per i viaggi da dieci-undici notti. Ma cresce il prodotto anche nei Paesi del Golfo, dove stazioneranno l’Opera e soprattutto la nuovissima World Europa che sarà battezzata a Doha il prossimo 13 novembre. Per loro, in programma crociere da sette notti con collegamenti di linea Emirates su Dubai, Etihad su Abu Dhabi e, novità assoluta, Qatar Airways proprio su Doha.\r\n\r\nSi passa quindi al mar Rosso, in cui incrocerà la Splendida, servita per il mercato italiano con charter su Hurghada e voli di linea sul Cairo e Jedda. «A mio parere si tratta dell’itinerario più bello in programma – sottolinea Massa -. Non so quante proposte permettano di visitare, in un unico viaggio, destinazioni come Il Cairo e Luxor in Egitto, AlUla e l’isola di Baridi in Arabia Saudita, nonché Petra in Giordania». A ciò si aggiungono inoltre le Antille Francesi con la Seaside e il Nord Europa con la Virtuosa, che permette di imbarcarsi, tra gli altri, a Southampton e ad Amsterdam. Il tutto senza dimenticare Miami dove stazionano permanentemente quattro navi per crociere di tre, quattro, sette e dieci notti nei Caraibi e lungo le coste Usa, nonché ancora il Sud Africa e il Sud America. Infine, da segnalare, la data del 5 gennaio 2023, quando per la prima volta nella storia delle crociere partiranno contemporaneamente da Genova due navi per altrettanti giri del mondo.","post_title":"Msc: un inverno così non si era mai visto. Le anticipazioni a noi di TQ","post_date":"2022-09-28T11:57:05+00:00","category":["tour_operator"],"category_name":["Tour Operator"],"post_tag":["in-evidenza","topnews"],"post_tag_name":["In evidenza","Top News"]},"sort":[1664366225000]},{"_index":"travelquotidiano","_type":"post","_id":"431245","_score":null,"_source":{"blog_id":1,"post_content":"Consegnata da Fincantieri al gruppo Viking la Polaris, seconda nave di un'ordine da due unità da crociera expedition. La cerimonia si è svolta presso il cantiere di Søviknes, in Norvegia. Al pari della Octantis, consegnata lo scorso anno, la Viking Polaris può accogliere a bordo 378 ospiti in 189 cabine. Entrambe le unità sono inoltre dotate della certificazione Polar Class 6 per le spedizioni nelle regioni polari, e hanno dimensioni tali da poter navigare in aree remote e nel fiume San Lorenzo, mantenendo maneggevolezza e stabilità superiori anche con mare agitato.\r\n\r\nProgettate dagli stessi architetti e ingegneri che hanno lavorato alle navi oceaniche della flotta Viking, le nuove unità presentano un moderno design scandinavo, ambienti intimi e attenzione ai dettagli, con lo stile delle aree pubbliche tipico di Viking e alcuni ambienti aggiunti appositamente per la particolare tipologia di viaggio expedition. La collaborazione tra Fincantieri e Viking annovera ben 18 unità totali, incluse le quattro annunciate poche settimane fa, confermando così la ripresa del settore crocieristico, atteso a un ritorno sui livelli pre-pandemici nel 2023.","post_title":"Fincantieri consegna la nave expedition Polaris al gruppo Viking","post_date":"2022-09-28T11:08:46+00:00","category":["tour_operator"],"category_name":["Tour Operator"],"post_tag":[]},"sort":[1664363326000]},{"_index":"travelquotidiano","_type":"post","_id":"431235","_score":null,"_source":{"blog_id":1,"post_content":"[caption id=\"attachment_431236\" align=\"alignleft\" width=\"300\"] Luca Argelà[/caption]\r\n\r\nSaranno il Sudan e i Balcani i protagonisti dell'intervento di Shiruq all'ottava edizione di tourismA: il salone internazionale dedicato all’archeologia e al turismo culturale, ospitato al palazzo dei Congressi di Firenze da venerdì 30 settembre a domenica 2 ottobre. \"Un'importante occasione di confronto e divulgazione delle iniziative legate alla comunicazione del mondo antico e alla valorizzazione delle sue testimonianze, dove noi potremo presentare la nostra offerta culturale e archeologica\", spiega Luca Argelà, responsabile commerciale del to milanese.\r\n\r\nVenerdì 30 settembre Shiruq incontrerà in particolare gli agenti di viaggio al Buy cultural tourism, la quinta edizione del workshop b2b contenuto all'interno dell'evento fiorentino. \"La nostra offerta è in continua evoluzione ed espansione - continua Argelà  - e al salone presenteremo interessanti novità\". All'interno della rassegna Viaggi di cultura e archeologia, che si terrà sabato 1° ottobre presso la sala Limonaia del palazzo, Shiruq firmerà inoltre due ulteriori appuntamenti: alle ore 10.15 l'archeologo Alessandro Fumagalli e lo storico e giornalista Piero Pasini condurranno il pubblico in un viaggio attraverso \"Le antiche vestigia dei Faraoni Neri\", alla scoperta del Sudan più autentico. Alle ore 15.05 i due esperti porteranno infine in scena i Balcani, con la talk \"Realtà e magia di un continente nel continente\".","post_title":"Il Sudan e i Balcani di Shiruq protagonisti a tourismA, l'evento fiorentino dedicato ai viaggi culturali","post_date":"2022-09-28T10:38:59+00:00","category":["tour_operator"],"category_name":["Tour Operator"],"post_tag":[]},"sort":[1664361539000]},{"_index":"travelquotidiano","_type":"post","_id":"431210","_score":null,"_source":{"blog_id":1,"post_content":"Anticipazioni esclusive sulla programmazione della prossima estate e la presentazione delle nuove mete nonché delle strutture selezionate per la stagione invernale che sta per arrivare. Ota Viaggi sarà presente al prossimo Ttg di Rimini, in programma dal 12 al 14 ottobre (pad C3 - stand 190-191).\r\n\r\nPer l'occasione è prevista anche una conferenza stampa dedicata alla nuova stagione e tenuta dal direttore commerciale Massimo Diana, dal titolo: \"Estate 2023: la nuova sfida per Ota Viaggi. Un mare Italia da organizzare\".","post_title":"Ota Viaggi sarà a Rimini con le novità per l'inverno e le anticipazioni sulla prossima estate","post_date":"2022-09-28T09:28:45+00:00","category":["tour_operator"],"category_name":["Tour Operator"],"post_tag":[]},"sort":[1664357325000]},{"_index":"travelquotidiano","_type":"post","_id":"431165","_score":null,"_source":{"blog_id":1,"post_content":"Una nuova soluzione per rispondere alle richieste dei clienti e un servizio complementare all’offerta del trasporto merci via container.\r\n\r\nMsc Mediterranean Shipping Company annuncia il via allo sviluppo di Msc Air Cargo e accoglie in squadra Jannie Davel, che ha già ricoperto incarichi important in Delta Cargo, Emirates SkyCargo e Dhl.\r\n\r\nLa nuova nomina è stata effettuata con l’obiettivo specifico di supportare l'avviamento dell’attività di trasporto aereo merci, nonché di costruire il team che se ne occuperà.\r\n\r\n\"Siamo lieti di annunciare lo sviluppo di Msc Air Cargo e di dare il benvenuto a Jannie Davel per guidare questa nuova ed entusiasmante realtà che sarà a disposizione di tutti i clienti Msc - sottoline il ceo di Msc, Soren Toft -. Si tratta del nostro debutto in questo mercato e abbiamo intenzione di continuare a esplorare tutte le strade possibili per sviluppare il settore del cargo aereo e integrare così il nostro core business del trasporto merci via container\".","post_title":"Il gruppo Msc punta ancora sui cieli: al via la divisione air cargo","post_date":"2022-09-27T10:28:27+00:00","category":["trasporti"],"category_name":["Trasporti"],"post_tag":["in-evidenza"],"post_tag_name":["In evidenza"]},"sort":[1664274507000]},{"_index":"travelquotidiano","_type":"post","_id":"431144","_score":null,"_source":{"blog_id":1,"post_content":"Non più Sea, Asia, Sudamerica e Australia Explorer, ma un solo nome, World Explorer, a racchiudere l'offerta mondo nata dai 50 anni di esperienza di Africa Explorer, che invece rimane a sottolineare la profonda specializzazione dell'operatore milanese sul continente Nero. Il tutto accompagnato da un cambio, anche visivo, dei rispettivi loghi, che ora racchiudono i colori della terra, del cielo stellato, dei deserti e della savana, con linee pulite unite da un tratto grafico volto sintetizzare la sostanza dei viaggi proposti.\r\n\r\nLa novità nasce dall'esigenza di dare omogeneità all'offerta del to.  “È stata un’estate, quella che si è appena conclusa, di deciso rilancio - racconta il titolare, Alessandro Simonetti, figlio del fondatore Francesco -. Abbiamo lavorato moltissimo e siamo tornati a portare i nostri clienti in Africa e in numerose altre parti del mondo. Abbiamo raccolto apprezzamenti e ringraziamenti, perché in ogni luogo raggiunto i nostri viaggiatori hanno trovato professionalità e servizi eccellenti. Era giunto, quindi, il momento di segnare, anche visivamente, un passaggio tra un prima, vessato dalla crisi pandemica che ci ha quasi messo in ginocchio, e un dopo, che per noi inizia oggi, con un nuovo look e una più netta definizione del nostro prodotto: da un lato la nostra storia, ovvero African Explorer, e dall’altro il nostro futuro prossimo, World Explorer”.","post_title":"World e African Explorer cambiano logo e riposizionano l'immagine della compagnia","post_date":"2022-09-27T09:53:39+00:00","category":["tour_operator"],"category_name":["Tour Operator"],"post_tag":["nofascione"],"post_tag_name":["nofascione"]},"sort":[1664272419000]},{"_index":"travelquotidiano","_type":"post","_id":"431131","_score":null,"_source":{"blog_id":1,"post_content":"Si chiama Disney Stars Ambassador il nuovo programma lanciato dal parco parigino e dedicato alle migliori agenzie di viaggio, capaci di rappresentare e vendere al meglio la destinazione sul mercato italiano.\r\nLe 30 agenzie di viaggio selezionate sono dislocate su tutto il territorio nazionale; grazie al programma potranno usufruire di una serie di vantaggi esclusivi tra cui la messa a disposizione di materiali digitali e fisici per la personalizzazione della propria agenzia, l’aggiornamento in anteprima sulle novità commerciali e di prodotto e la partecipazione a fam trip dedicati.\r\n“Il programma Disney Stars Ambassador è stato pensato per premiare le agenzie che hanno supportato attivamente la nostra destinazione negli ultimi due anni - ha commentato Monica Astuti, country head di Disneyland Paris Italia - e che contribuiscono al suo successo in Italia. Nei prossimi anni abbiamo l’obiettivo di raddoppiare il numero degli Ambassador selezionando altre agenzie che si distingueranno per il proprio contributo”.\r\nPer le agenzie Ambassador è inoltre previsto un percorso di formazione innovativo, la Disney Stars University, che con l’aiuto di professionisti esterni approfondirà le tecniche di vendita e di proposizione della destinazione stimolando così un approccio basato sull’ascolto e su un’offerta tailor made che possa combinare al meglio le esigenze dei clienti e la varietà dei servizi offerti.","post_title":"Nasce Disney Stars Ambassador, nuovo programma su misura per le agenzie di viaggio","post_date":"2022-09-27T09:28:05+00:00","category":["estero"],"category_name":["Estero"],"post_tag":[]},"sort":[1664270885000]},{"_index":"travelquotidiano","_type":"post","_id":"431099","_score":null,"_source":{"blog_id":1,"post_content":"Per Snav una stagione in positivo. «Quella che si avvia a conclusione è stata un’estate di grande ripresa dopo due anni condizionati dalla pandemia e dall’aumento dei carburanti a causa del conflitto in Ucraina, con numeri grazie ai quali ci siamo avvicinati ai livelli del 2019 – commenta Giuseppe Langella Amministratore Delegato Snav Spa - Le linee sulle quali viaggiano le unità Snav hanno registrato finora un ottimo load factor, in particolare sulle tratte per Ischia-Casamicciola e Procida per quanto riguarda il Golfo di Napoli dove anche i collegamenti per Capri hanno confermato il loro tradizionale successo».\r\n\r\nBilancio positivo anche per le Isole Eolie e le Isole Pontine e per le vendite sulla Croazia.\r\nSulla linea adriatica Snav raccoglie i frutti della campagna vendita con tante tariffe promozionali senza dimenticare l’ottimo rapporto e collaborazione con l’Ente Croato del Turismo nella proposizione del territorio sul mercato italiano attraverso campagne stampa e radio.\r\n\r\n«Molte le novità per il 2023 – conclude l’ad Snav - Alcune di queste saranno dedicate agli agenti di viaggio con un piano di incentivazioni e regimi commissionali di sicuro interesse. Il trade rappresenta per noi un canale privilegiato per la vendita dei nostri servizi».\r\n\r\n ","post_title":"Snav, estate in ripresa. Per il 2023 piano di incentivazioni per il trade","post_date":"2022-09-26T12:21:17+00:00","category":["trasporti"],"category_name":["Trasporti"],"post_tag":[]},"sort":[1664194877000]}]}}

Clicca per lasciare un commento e visualizzare gli altri commenti