2 October 2022

Cresce ancora il team sales Mappamondo: arrivano Stefania Scardigli e Simone Gubbiotti

[ 0 ]

Stefania Scardigli e Simone Gubbiotti

Sono Stefania Scardigli e Simone Gubbiotti le due new entry del team commerciale di Mappamondo. Si occuperanno rispettivamente del Nord del Lazio, di Umbria e Abruzzo, nonché della Campania e del Sud del Lazio. I nuovi arrivi si aggiungono a quello recente di Lorenza Bulgari per Lombardia e Svizzera italiana.

Sia Stefania, sia Simone, oltre a distinguersi per la loro spiccata attitudine commerciale, vantano una pluriennale e comprovata esperienza nel mercato: la prima maturata in importanti tour operator e il secondo nella gestione di agenzie di viaggi. Entrambi arrivano in Viaggi del Mappamondo con l’obiettivo di dare un forte contributo alla promozione sul territorio nelle loro zone di competenza e di consolidare ulteriormente i rapporti con la distribuzione, che per l’operatore capitolino rappresenta da sempre il canale unico di vendita.

“L’ingresso di Stefania e Simone nel nostro team – spiega il ceo del to, Andrea Mele  – rientra nel progetto di completa riorganizzazione della rete commerciale, che mira ad avere una copertura sempre più capillare del territorio nazionale attraverso figure di nota competenza di prodotto ed esperienza, in grado di aumentare la nostra brand awareness e di fornire una concreta assistenza e consulenza alle agenzie partner”.




Articoli che potrebbero interessarti:

Array ( [0] => Array ( [_index] => travelquotidiano [_type] => post [_id] => 431447 [_score] => [_source] => Array ( [blog_id] => 1 [post_content] => Il gruppo Th si appresta a chiudere un 2022 decisamente positivo, con il fatturato complessivo che supera per la prima volta la simbolica cifra dei 100 milioni, arrivando a quota 133 milioni di euro. "Il che significa crescere del 109% sul 2021 e soprattutto del 46% sull’anno pre-Covid 2019, per complessivi 42 milioni in più - spiega l’amministratore delegato della compagnia, Giuliano Gaiba -. Si tratta di risultati decisamente confortanti, ancora di più se si considera il contesto in cui ci siamo mossi, caratterizzato ancora dalla pandemia, a cui si sono aggiunti la guerra e l’inflazione crescente». Nel dettaglio, il marchio Th Resorts dovrebbe registrare un giro d’affari complessivo di 110 milioni di euro (+17% sull’anno precedente), mentre la startup Baobab si stima si possa attestare attorno ai 20 milioni, «che è un risultato insperato per noi», aggiunge Gaiba. Lo storico operatore tailor made Markando è invece in fase di riorganizzazione e verrà rilanciato quest’autunno, «con un progetto innovativo e risorse dedicate di spessore ed esperienza». [post_title] => Baobab: primo anno a quota 20 milioni di fatturato [post_date] => 2022-09-30T11:25:22+00:00 [category] => Array ( [0] => tour_operator ) [category_name] => Array ( [0] => Tour Operator ) [post_tag] => Array ( [0] => in-evidenza ) [post_tag_name] => Array ( [0] => In evidenza ) ) [sort] => Array ( [0] => 1664537122000 ) ) [1] => Array ( [_index] => travelquotidiano [_type] => post [_id] => 431433 [_score] => [_source] => Array ( [blog_id] => 1 [post_content] => Una fiera o un workshop virtuale organizzato con la tecnologia. Una realtà con l’obiettivo di rivoluzionare il settore degli incontri del mondo Travel. Per TravelMeetHub, una piattaforma alimentata da un software proprietario denominato 360Realistic3D® che permette la generazione di ambienti digitali immersivi e coinvolgenti, è questo il futuro. I fondatori di TravelMeetHub, Patrizia Allara e Luca Simoni, supportati da un team di esperti, dopo aver lanciato la start up Italy Wow nel 2019, hanno virato sugli eventi virtuali. Al TTG di Rimini Travel Meet Hub presenterà i primi due ambienti virtuali del turismo. «Dopo aver debuttato in diversi settori – spiega Patrizia Allara - puntiamo sul turismo sia perché lì ci siamo formati e siamo cresciuti sia perché crediamo che la nuova forma di marketing sia quella legata agli ambienti virtuali». Il primo Ambiente Virtuale è un vero e proprio Market Place 3d con una grafica molto realistica. «Si entra e si sceglie la struttura, il t.o., la destinazione o il comune da visitare – aggiunge Allara – Si può scaricare materiale, parlare con un assistente virtuale in lingua e prenotare direttamente strutture o servizi. Dal 2023 si potranno creare work shop virtuali, eventi, insomma diventerà un vero villaggio virtuale. Ogni partner potrà sfruttare i servizi a 360 gradi». Il secondo Ambiente Virtuale è il Tiramisù Land, un metaverso della Tiramisu World Cup. Sarà presente Stefano Serafini, campione internazionale di Tiramisù. Nel metaverso della Tiramisù World Cup sarà possibile preparare il tiramisù con i prodotti (brandizzati) della ricetta originale. Ci sarà la possibilità di partecipare a gare di allenamento all'interno dell'orangerie ; il partecipante avrà la possibilità di scegliere/selezionare il panorama (città di Treviso, Colline del Prosecco, Venezia, ecc.) e di accedere nonché interagire con i contenuti turistici proposti (ricette, siti, storie, ecc.). [post_title] => TravelMeetHub, la piattaforma lancia due nuovi ambienti virtuali per il turismo [post_date] => 2022-09-30T10:59:22+00:00 [category] => Array ( [0] => mercato_e_tecnologie ) [category_name] => Array ( [0] => Mercato e tecnologie ) [post_tag] => Array ( ) ) [sort] => Array ( [0] => 1664535562000 ) ) [2] => Array ( [_index] => travelquotidiano [_type] => post [_id] => 431406 [_score] => [_source] => Array ( [blog_id] => 1 [post_content] => Dopo un’assenza forzata di due anni la European tourism association è tornata con un evento in persona a Roma, nel nuovo hotel capitolino griffato Mama Shelter. Tra gli invitati, membri dell’associazione e colleghi del settore turistico italiano. L’evento è cominciato con una presentazione offerta da collaboratori e partners, tra cui Francesco Riggio, senior sales manager dmo Europe, Amadeus, Valentina Gualtieri, senior director of sales Italy & Malta, Amadeus, Martin Sapori, vice president sales Southern Europe, Accor, Luca Perfetto, ceo and co-Founder, To Italy Group, nonché Rino Vitelli, head of Eu projects and partnerships, Federturismo Confindustria. Temi dell'incontro, un excursus sulla stagione estiva 2022 e le opportunità per il 2023. Il segretario generale di Etoa, Tim Fairhurst, ha per parte sua fatto una breve introduzione sulle attività dell'associazione a livello locale ed europeo, mentre Danja Nebuloni, country representative Italy di Etoa, ha indicato i prossimi appuntamenti per il 2022. Dopo il panel, gli ospiti sono stati invitati sul rooftop dell’albergo per un aperitivo e una sessione di networking. [post_title] => A Roma un evento Etoa per fare il punto della situazione e valutare le opportunità del 2023 [post_date] => 2022-09-30T10:12:57+00:00 [category] => Array ( [0] => enti_istituzioni_e_territorio ) [category_name] => Array ( [0] => Enti, istituzioni e territorio ) [post_tag] => Array ( ) ) [sort] => Array ( [0] => 1664532777000 ) ) [3] => Array ( [_index] => travelquotidiano [_type] => post [_id] => 431387 [_score] => [_source] => Array ( [blog_id] => 1 [post_content] => L’Arabia Saudita è la destinazione turistica con la crescita più rapida tra i Paesi del G20. A certificarlo è il più recente Barometro dell'Unwto, che evidenza il balzo in avanti del +121% del turismo internazionale rispetto ai livelli pre-pandemia.  Il turismo rappresenta un pilastro chiave della trasformazione che l’Arabia Saudita sta conducendo nell’ottica della Vision 2030, e il Paese si pone obiettivi ambiziosi per assicurarsi che il turismo contribuisca al 10% del Pil entro il 2030, creando, nel frattempo, un milione di opportunità d’impiego. “Questo riconoscimento dell’Unwto è una pietra miliare della nostra straordinaria ripresa - ha commentato Ahmed Al Khateeb, ministro del turismo dell’Arabia Saudita e presidente del C.d.A. di Saudi Tourism Authority - e gran parte del successo risiede nella nostra capacità di esserci saputi affacciare su più fronti nella gestione della pandemia e nella capacità di accelerare il passo per un recupero del settore" Al Khateeb ricorda come il Paese abbia riaperto i suoi confini nel settembre 2019: " Attraverso un impegno continuo, abbiamo fatto progressi incredibili orientati alla realizzazione degli obiettivi che ci siamo dati per il turismo nel quadro della nostra ambiziosa Vision 2030. Ci stiamo dedicando a un futuro del turismo che sia sostenibile". [post_title] => Arabia Saudita: il turismo internazionale cresce del +121% rispetto ai livelli pre-pandemia [post_date] => 2022-09-30T09:53:14+00:00 [category] => Array ( [0] => estero ) [category_name] => Array ( [0] => Estero ) [post_tag] => Array ( ) ) [sort] => Array ( [0] => 1664531594000 ) ) [4] => Array ( [_index] => travelquotidiano [_type] => post [_id] => 431336 [_score] => [_source] => Array ( [blog_id] => 1 [post_content] => [caption id="attachment_431339" align="alignright" width="300"] Davide Personelli,[/caption] www.hotels-lagons.com è la piattaforma b2b dedicata esclusivamente agli operatori del settore che hanno a disposizione una selezione di 5.500 camere e 411 hotel nelle più esclusive destinazioni tropicali. «Proponiamo un livello tariffario diretto come una tariffa negoziata tour operator – commenta  Dominique Goudin, responsabile progetto e direttore operazioni per Hotels & Lagon - attingendo ai nostri allotment e alla nostra banca dati direttamente e senza intermediari;  le agenzie hanno la possibilità di creare il soggiorno determinando la propria commissione e di conseguenza hanno sotto controllo il loro mark-up. In tutte le destinazioni diamo la possibilità di scegliere in opzione i trasferimenti (alle Maldive sono già inclusi) o il noleggio auto, dove è previsto». Il team tecnologico è in continuo aggiornamento e per il futuro si punta su implementazioni di ulteriori funzionalità nel sito, come le escursioni e probabilmente i voli. Altri investimenti di marketing seguiranno in funzione dell’evoluzione del mercato. «Per chi lo desidera – aggiunge Davide Personelli, rappresentante commerciale per l’Italia -, abbiamo in pianta stabile, tramite la nostra rappresentanza in Italia, un form di richiesta formazione per l’utilizzo della piattaforma; abbiamo già partecipato ad alcuni eventi importanti come il Tove di Milano organizzato ad aprile da Travel Quotidiano a Milano; stiamo preparando un webinar per la presentazione e la formazione del sito; siamo aperti a sviluppare discorsi integrativi coi principali network italiani, avendo già esperienze importanti con partner di primo livello sul mercato francese». [post_title] => Hotels & Lagons investe su marketing e tecnologia [post_date] => 2022-09-30T09:52:32+00:00 [category] => Array ( [0] => mercato_e_tecnologie ) [category_name] => Array ( [0] => Mercato e tecnologie ) [post_tag] => Array ( ) ) [sort] => Array ( [0] => 1664531552000 ) ) [5] => Array ( [_index] => travelquotidiano [_type] => post [_id] => 431396 [_score] => [_source] => Array ( [blog_id] => 1 [post_content] => [caption id="attachment_431397" align="alignleft" width="300"] Francesco Fiorini[/caption] Nuovo sales manager Toscana e Umbria per Tour2000AmericaLatina: Francesco Fiorini vanta una grande esperienza nel settore del turismo; ha iniziato la propria carriera come agente di viaggio, per poi diventare un punto di riferimento per le agenzie presenti sui territori dell’Umbria e della Toscana. E’ un grande amante di viaggi e appassionato di America Latina. “Abbiamo accolto in famiglia Francesco con tutto l’entusiasmo che contraddistingue da anni la nostra squadra di promotori - sottolinea il direttore commerciale dell'operatore marchigiano, Bruno Normanno -. Ora più che mai il nostro obiettivo è quello di essere sempre presenti nelle aree fondamentali per la nostra crescita e in modo capillare sul territorio italiano. Per affermare la nostra professionalità sul mercato, stiamo lavorando su due fronti: organizzando corsi di aggiornamento per i nostri sales manager e fam trip per gli agenti di viaggio, per mostrare il livello di servizio e l’attenzione a ogni dettaglio che, da anni, contraddistinguono i nostri viaggi sul mercato”. [post_title] => Francesco Fiorini nuovo sales manager Toscana e Umbria di Tour2000AmericaLatina [post_date] => 2022-09-30T09:44:02+00:00 [category] => Array ( [0] => tour_operator ) [category_name] => Array ( [0] => Tour Operator ) [post_tag] => Array ( ) ) [sort] => Array ( [0] => 1664531042000 ) ) [6] => Array ( [_index] => travelquotidiano [_type] => post [_id] => 431297 [_score] => [_source] => Array ( [blog_id] => 1 [post_content] => Qatar Airways rafforza una volta di più il già stretto legame con il mercato europeo presentando, in concomitanza alla celebrazione del 20° anniversario della rotta Milano-Doha, la nuova riorganizzazione commerciale del cluster europeo. Il nuovo modello presenta un'Europa suddivisa in cinque regioni con un hub che serve più Paesi. L'Italia fungerà da hub per la regione dell'Europa meridionale, la quale coprirà i mercati online di Italia, Croazia, Serbia, Bosnia ed Erzegovina, Romania, Bulgaria, Grecia, Cipro e Turchia. La medesima regione coprirà, inoltre, i mercati offline di Slovenia, Malta e Macedonia settentrionale. "Questa riorganizzazione commerciale aiuterà a razionalizzare l’impegno di Qatar Airways in Europa - ha commentato Eric Odone, vice president sales della compagnia per l'Europa -. Con la nuova struttura, saremo in grado di servire al meglio la regione e di collegare l'Europa alle nostre oltre 150 destinazioni in tutto il mondo". Con la nuova riorganizzazione, sono stati aggiunti ruoli chiave nell'Europa meridionale: Mate Hoffmann, regional manager Southern Europe; Sandro Magnetta, sales manager corporate Southern Europe; Angelo Bartolini, sales manager leisure Southern Europe e Mario Testa, sales operations specialists Southern Europe.   [post_title] => Qatar Airways presidia l'Europa riorganizzando l'area commerciale [post_date] => 2022-09-29T00:05:27+00:00 [category] => Array ( [0] => trasporti ) [category_name] => Array ( [0] => Trasporti ) [post_tag] => Array ( ) ) [sort] => Array ( [0] => 1664409927000 ) ) [7] => Array ( [_index] => travelquotidiano [_type] => post [_id] => 431285 [_score] => [_source] => Array ( [blog_id] => 1 [post_content] => Ieri 27 settembre si è svolto presso l'Hard Rock Cafe Rome l'evento "Together We Rock" powered by Travel Quotidiano. Una gradita occasione per incontrarsi e fare networking dedicata al mondo MICE. La nota location della capitale ha accolto 14 Dmc ed aziende specializzate nell'organizzazione di eventi, oltre che l'Ente Spagnolo del Turismo e l'Ente Nazionale del Turismo Turco in un'atmosfera allegra tra i celebri strumenti musicali che connotano L'Hard Rock Cafe in tutto il mondo.  Valerio Torriero, sales & marketing manager di Hard Rock Cafe Rome e Jesica Morreale hanno presenziato l'evento illustrando agli ospiti le potenzialità delle location dell'Hard Rock Cafè Rome per organizzare eventi privati ed aziendali di successo coadiuvati da uno staff esperto, con un'offerta variegata su catering e intrattenimento personalizzato. Una location nel cuore di Roma, in una delle celebri vie della Dolce Vita, dove antico e moderno si sposano perfettamente tra capi di abbigliamento di tendenza e cimeli musicali. [gallery ids="431294,431291,431290,431293,431292,431288"] Nel Tempio del Rock di via Vittorio Veneto, gli invitati hanno potuto inoltre scoprirete una cucina americana di qualità ricca di piatti gustosi e autentici. Il menu del ristorante museo è infatti parte integrante della migliore offerta culinaria della città.  #hardrockcaferome     [post_title] => "Together We Rock" by Travel Quotidiano ieri all'Hard Rock Cafe Rome [post_date] => 2022-09-28T16:27:03+00:00 [category] => Array ( [0] => mercato_e_tecnologie ) [category_name] => Array ( [0] => Mercato e tecnologie ) [post_tag] => Array ( [0] => in-evidenza ) [post_tag_name] => Array ( [0] => In evidenza ) ) [sort] => Array ( [0] => 1664382423000 ) ) [8] => Array ( [_index] => travelquotidiano [_type] => post [_id] => 431263 [_score] => [_source] => Array ( [blog_id] => 1 [post_content] => Cuba, Colombia, Venezuela, Messico, Costarica, Panama, Nicaragua, Honduras, Guatemala e Belize. Sono le destinazioni curate oggi da Brasil World, oltre al Paese da cui il to del gruppo Quality ha preso il nome, in omaggio alla sua vocazione originaria, al momento della fondazione 20 anni fa. Da qui la naturale decisione di cambiare il marchio in Latin World dal prossimo 5 ottobre. L'operazione di rebranding verrà poi completata con l'evoluzione del logo, che sarà sui colori vivi del rosso e del verde, pur mantenendo intatta l’identità grafica e l'elemento iconico del pappagallo. Latin World andrà così ad affiancarsi agli altri tre specialisti dell’area sudamericana di Quality: Latitud Patagonia (Argentina, Cile, Ecuador, Bolivia e Antartide), Mistral Tour (Perù) e America World (Caraibi). “Erano diversi anni che desideravamo rinnovare il nostro logo per renderlo maggiormente identitario rispetto alla gamma di prodotti che proponiamo - spiega il titolare di Lating World, Michele de Carlo -. Lo stop dovuto alla pandemia ci ha consentito di lavorare finalmente sul progetto e arrivare oggi a presentare con orgoglio il nuovo brand”. Tutti i riferimenti societari, operativi e di prodotto rimarranno gli stessi di sempre. Le email cambieranno nel solo suffisso finale in @latinworld.it. [post_title] => Brasil World cresce e diventa Latin World per rispecchiare l'intera gamma di prodotti offerti [post_date] => 2022-09-28T13:16:51+00:00 [category] => Array ( [0] => tour_operator ) [category_name] => Array ( [0] => Tour Operator ) [post_tag] => Array ( ) ) [sort] => Array ( [0] => 1664371011000 ) ) ) { "size": 9, "query": { "filtered": { "query": { "fuzzy_like_this": { "like_text" : "cresce ancora il team sales mappamondo arrivano stefania scardigli e simone gubbiotti" } }, "filter": { "range": { "post_date": { "gte": "now-2y", "lte": "now", "time_zone": "+1:00" } } } } }, "sort": { "post_date": { "order": "desc" } } }{"took":67,"timed_out":false,"_shards":{"total":5,"successful":5,"failed":0},"hits":{"total":1406,"max_score":null,"hits":[{"_index":"travelquotidiano","_type":"post","_id":"431447","_score":null,"_source":{"blog_id":1,"post_content":"Il gruppo Th si appresta a chiudere un 2022 decisamente positivo, con il fatturato complessivo che supera per la prima volta la simbolica cifra dei 100 milioni, arrivando a quota 133 milioni di euro. \"Il che significa crescere del 109% sul 2021 e soprattutto del 46% sull’anno pre-Covid 2019, per complessivi 42 milioni in più - spiega l’amministratore delegato della compagnia, Giuliano Gaiba -. Si tratta di risultati decisamente confortanti, ancora di più se si considera il contesto in cui ci siamo mossi, caratterizzato ancora dalla pandemia, a cui si sono aggiunti la guerra e l’inflazione crescente».\r\n\r\nNel dettaglio, il marchio Th Resorts dovrebbe registrare un giro d’affari complessivo di 110 milioni di euro (+17% sull’anno precedente), mentre la startup Baobab si stima si possa attestare attorno ai 20 milioni, «che è un risultato insperato per noi», aggiunge Gaiba. Lo storico operatore tailor made Markando è invece in fase di riorganizzazione e verrà rilanciato quest’autunno, «con un progetto innovativo e risorse dedicate di spessore ed esperienza».","post_title":"Baobab: primo anno a quota 20 milioni di fatturato","post_date":"2022-09-30T11:25:22+00:00","category":["tour_operator"],"category_name":["Tour Operator"],"post_tag":["in-evidenza"],"post_tag_name":["In evidenza"]},"sort":[1664537122000]},{"_index":"travelquotidiano","_type":"post","_id":"431433","_score":null,"_source":{"blog_id":1,"post_content":"Una fiera o un workshop virtuale organizzato con la tecnologia. Una realtà con l’obiettivo di rivoluzionare il settore degli incontri del mondo Travel. Per TravelMeetHub, una piattaforma alimentata da un software proprietario denominato 360Realistic3D® che permette la generazione di ambienti digitali immersivi e coinvolgenti, è questo il futuro.\r\n\r\nI fondatori di TravelMeetHub, Patrizia Allara e Luca Simoni, supportati da un team di esperti, dopo aver lanciato la start up Italy Wow nel 2019, hanno virato sugli eventi virtuali.\r\n\r\nAl TTG di Rimini Travel Meet Hub presenterà i primi due ambienti virtuali del turismo. «Dopo aver debuttato in diversi settori – spiega Patrizia Allara - puntiamo sul turismo sia perché lì ci siamo formati e siamo cresciuti sia perché crediamo che la nuova forma di marketing sia quella legata agli ambienti virtuali».\r\n\r\nIl primo Ambiente Virtuale è un vero e proprio Market Place 3d con una grafica molto realistica. «Si entra e si sceglie la struttura, il t.o., la destinazione o il comune da visitare – aggiunge Allara – Si può scaricare materiale, parlare con un assistente virtuale in lingua e prenotare direttamente strutture o servizi. Dal 2023 si potranno creare work shop virtuali, eventi, insomma diventerà un vero villaggio virtuale. Ogni partner potrà sfruttare i servizi a 360 gradi».\r\n\r\nIl secondo Ambiente Virtuale è il Tiramisù Land, un metaverso della Tiramisu World Cup. Sarà presente Stefano Serafini, campione internazionale di Tiramisù. Nel metaverso della Tiramisù World Cup sarà possibile preparare il tiramisù con i prodotti (brandizzati) della ricetta originale. Ci sarà la possibilità di partecipare a gare di allenamento all'interno dell'orangerie ; il partecipante avrà la possibilità di scegliere/selezionare il panorama (città di Treviso, Colline del Prosecco, Venezia, ecc.) e di accedere nonché interagire con i contenuti turistici proposti (ricette, siti, storie, ecc.).","post_title":"TravelMeetHub, la piattaforma lancia due nuovi ambienti virtuali per il turismo","post_date":"2022-09-30T10:59:22+00:00","category":["mercato_e_tecnologie"],"category_name":["Mercato e tecnologie"],"post_tag":[]},"sort":[1664535562000]},{"_index":"travelquotidiano","_type":"post","_id":"431406","_score":null,"_source":{"blog_id":1,"post_content":"Dopo un’assenza forzata di due anni la European tourism association è tornata con un evento in persona a Roma, nel nuovo hotel capitolino griffato Mama Shelter. Tra gli invitati, membri dell’associazione e colleghi del settore turistico italiano. L’evento è cominciato con una presentazione offerta da collaboratori e partners, tra cui Francesco Riggio, senior sales manager dmo Europe, Amadeus, Valentina Gualtieri, senior director of sales Italy & Malta, Amadeus, Martin Sapori, vice president sales Southern Europe, Accor, Luca Perfetto, ceo and co-Founder, To Italy Group, nonché Rino Vitelli, head of Eu projects and partnerships, Federturismo Confindustria.\r\n\r\nTemi dell'incontro, un excursus sulla stagione estiva 2022 e le opportunità per il 2023. Il segretario generale di Etoa, Tim Fairhurst, ha per parte sua fatto una breve introduzione sulle attività dell'associazione a livello locale ed europeo, mentre Danja Nebuloni, country representative Italy di Etoa, ha indicato i prossimi appuntamenti per il 2022. Dopo il panel, gli ospiti sono stati invitati sul rooftop dell’albergo per un aperitivo e una sessione di networking.","post_title":"A Roma un evento Etoa per fare il punto della situazione e valutare le opportunità del 2023","post_date":"2022-09-30T10:12:57+00:00","category":["enti_istituzioni_e_territorio"],"category_name":["Enti, istituzioni e territorio"],"post_tag":[]},"sort":[1664532777000]},{"_index":"travelquotidiano","_type":"post","_id":"431387","_score":null,"_source":{"blog_id":1,"post_content":"L’Arabia Saudita è la destinazione turistica con la crescita più rapida tra i Paesi del G20. A certificarlo è il più recente Barometro dell'Unwto, che evidenza il balzo in avanti del +121% del turismo internazionale rispetto ai livelli pre-pandemia. \r\n\r\nIl turismo rappresenta un pilastro chiave della trasformazione che l’Arabia Saudita sta conducendo nell’ottica della Vision 2030, e il Paese si pone obiettivi ambiziosi per assicurarsi che il turismo contribuisca al 10% del Pil entro il 2030, creando, nel frattempo, un milione di opportunità d’impiego.\r\n\r\n“Questo riconoscimento dell’Unwto è una pietra miliare della nostra straordinaria ripresa - ha commentato Ahmed Al Khateeb, ministro del turismo dell’Arabia Saudita e presidente del C.d.A. di Saudi Tourism Authority - e gran parte del successo risiede nella nostra capacità di esserci saputi affacciare su più fronti nella gestione della pandemia e nella capacità di accelerare il passo per un recupero del settore\"\r\n\r\nAl Khateeb ricorda come il Paese abbia riaperto i suoi confini nel settembre 2019: \" Attraverso un impegno continuo, abbiamo fatto progressi incredibili orientati alla realizzazione degli obiettivi che ci siamo dati per il turismo nel quadro della nostra ambiziosa Vision 2030. Ci stiamo dedicando a un futuro del turismo che sia sostenibile\".","post_title":"Arabia Saudita: il turismo internazionale cresce del +121% rispetto ai livelli pre-pandemia","post_date":"2022-09-30T09:53:14+00:00","category":["estero"],"category_name":["Estero"],"post_tag":[]},"sort":[1664531594000]},{"_index":"travelquotidiano","_type":"post","_id":"431336","_score":null,"_source":{"blog_id":1,"post_content":"[caption id=\"attachment_431339\" align=\"alignright\" width=\"300\"] Davide Personelli,[/caption]\r\n\r\nwww.hotels-lagons.com è la piattaforma b2b dedicata esclusivamente agli operatori del settore che hanno a disposizione una selezione di 5.500 camere e 411 hotel nelle più esclusive destinazioni tropicali.\r\n\r\n«Proponiamo un livello tariffario diretto come una tariffa negoziata tour operator – commenta  Dominique Goudin, responsabile progetto e direttore operazioni per Hotels & Lagon - attingendo ai nostri allotment e alla nostra banca dati direttamente e senza intermediari;  le agenzie hanno la possibilità di creare il soggiorno determinando la propria commissione e di conseguenza hanno sotto controllo il loro mark-up. In tutte le destinazioni diamo la possibilità di scegliere in opzione i trasferimenti (alle Maldive sono già inclusi) o il noleggio auto, dove è previsto».\r\n\r\nIl team tecnologico è in continuo aggiornamento e per il futuro si punta su implementazioni di ulteriori funzionalità nel sito, come le escursioni e probabilmente i voli. Altri investimenti di marketing seguiranno in funzione dell’evoluzione del mercato. «Per chi lo desidera – aggiunge Davide Personelli, rappresentante commerciale per l’Italia -, abbiamo in pianta stabile, tramite la nostra rappresentanza in Italia, un form di richiesta formazione per l’utilizzo della piattaforma; abbiamo già partecipato ad alcuni eventi importanti come il Tove di Milano organizzato ad aprile da Travel Quotidiano a Milano; stiamo preparando un webinar per la presentazione e la formazione del sito; siamo aperti a sviluppare discorsi integrativi coi principali network italiani, avendo già esperienze importanti con partner di primo livello sul mercato francese».","post_title":"Hotels & Lagons investe su marketing e tecnologia","post_date":"2022-09-30T09:52:32+00:00","category":["mercato_e_tecnologie"],"category_name":["Mercato e tecnologie"],"post_tag":[]},"sort":[1664531552000]},{"_index":"travelquotidiano","_type":"post","_id":"431396","_score":null,"_source":{"blog_id":1,"post_content":"[caption id=\"attachment_431397\" align=\"alignleft\" width=\"300\"] Francesco Fiorini[/caption]\r\n\r\nNuovo sales manager Toscana e Umbria per Tour2000AmericaLatina: Francesco Fiorini vanta una grande esperienza nel settore del turismo; ha iniziato la propria carriera come agente di viaggio, per poi diventare un punto di riferimento per le agenzie presenti sui territori dell’Umbria e della Toscana. E’ un grande amante di viaggi e appassionato di America Latina.\r\n“Abbiamo accolto in famiglia Francesco con tutto l’entusiasmo che contraddistingue da anni la nostra squadra di promotori - sottolinea il direttore commerciale dell'operatore marchigiano, Bruno Normanno -. Ora più che mai il nostro obiettivo è quello di essere sempre presenti nelle aree fondamentali per la nostra crescita e in modo capillare sul territorio italiano. Per affermare la nostra professionalità sul mercato, stiamo lavorando su due fronti: organizzando corsi di aggiornamento per i nostri sales manager e fam trip per gli agenti di viaggio, per mostrare il livello di servizio e l’attenzione a ogni dettaglio che, da anni, contraddistinguono i nostri viaggi sul mercato”.","post_title":"Francesco Fiorini nuovo sales manager Toscana e Umbria di Tour2000AmericaLatina","post_date":"2022-09-30T09:44:02+00:00","category":["tour_operator"],"category_name":["Tour Operator"],"post_tag":[]},"sort":[1664531042000]},{"_index":"travelquotidiano","_type":"post","_id":"431297","_score":null,"_source":{"blog_id":1,"post_content":"Qatar Airways rafforza una volta di più il già stretto legame con il mercato europeo presentando, in concomitanza alla celebrazione del 20° anniversario della rotta Milano-Doha, la nuova riorganizzazione commerciale del cluster europeo.\r\n\r\nIl nuovo modello presenta un'Europa suddivisa in cinque regioni con un hub che serve più Paesi. L'Italia fungerà da hub per la regione dell'Europa meridionale, la quale coprirà i mercati online di Italia, Croazia, Serbia, Bosnia ed Erzegovina, Romania, Bulgaria, Grecia, Cipro e Turchia. La medesima regione coprirà, inoltre, i mercati offline di Slovenia, Malta e Macedonia settentrionale.\r\n\r\n\"Questa riorganizzazione commerciale aiuterà a razionalizzare l’impegno di Qatar Airways in Europa - ha commentato Eric Odone, vice president sales della compagnia per l'Europa -. Con la nuova struttura, saremo in grado di servire al meglio la regione e di collegare l'Europa alle nostre oltre 150 destinazioni in tutto il mondo\".\r\n\r\nCon la nuova riorganizzazione, sono stati aggiunti ruoli chiave nell'Europa meridionale: Mate Hoffmann, regional manager Southern Europe; Sandro Magnetta, sales manager corporate Southern Europe; Angelo Bartolini, sales manager leisure Southern Europe e Mario Testa, sales operations specialists Southern Europe.\r\n\r\n ","post_title":"Qatar Airways presidia l'Europa riorganizzando l'area commerciale","post_date":"2022-09-29T00:05:27+00:00","category":["trasporti"],"category_name":["Trasporti"],"post_tag":[]},"sort":[1664409927000]},{"_index":"travelquotidiano","_type":"post","_id":"431285","_score":null,"_source":{"blog_id":1,"post_content":"Ieri 27 settembre si è svolto presso l'Hard Rock Cafe Rome l'evento \"Together We Rock\" powered by Travel Quotidiano. Una gradita occasione per incontrarsi e fare networking dedicata al mondo MICE.\r\n\r\nLa nota location della capitale ha accolto 14 Dmc ed aziende specializzate nell'organizzazione di eventi, oltre che l'Ente Spagnolo del Turismo e l'Ente Nazionale del Turismo Turco in un'atmosfera allegra tra i celebri strumenti musicali che connotano L'Hard Rock Cafe in tutto il mondo. \r\n\r\nValerio Torriero, sales & marketing manager di Hard Rock Cafe Rome e Jesica Morreale hanno presenziato l'evento illustrando agli ospiti le potenzialità delle location dell'Hard Rock Cafè Rome per organizzare eventi privati ed aziendali di successo coadiuvati da uno staff esperto, con un'offerta variegata su catering e intrattenimento personalizzato. Una location nel cuore di Roma, in una delle celebri vie della Dolce Vita, dove antico e moderno si sposano perfettamente tra capi di abbigliamento di tendenza e cimeli musicali.\r\n\r\n[gallery ids=\"431294,431291,431290,431293,431292,431288\"]\r\n\r\nNel Tempio del Rock di via Vittorio Veneto, gli invitati hanno potuto inoltre scoprirete una cucina americana di qualità ricca di piatti gustosi e autentici. Il menu del ristorante museo è infatti parte integrante della migliore offerta culinaria della città. \r\n\r\n#hardrockcaferome\r\n\r\n \r\n\r\n ","post_title":"\"Together We Rock\" by Travel Quotidiano ieri all'Hard Rock Cafe Rome","post_date":"2022-09-28T16:27:03+00:00","category":["mercato_e_tecnologie"],"category_name":["Mercato e tecnologie"],"post_tag":["in-evidenza"],"post_tag_name":["In evidenza"]},"sort":[1664382423000]},{"_index":"travelquotidiano","_type":"post","_id":"431263","_score":null,"_source":{"blog_id":1,"post_content":"Cuba, Colombia, Venezuela, Messico, Costarica, Panama, Nicaragua, Honduras, Guatemala e Belize. Sono le destinazioni curate oggi da Brasil World, oltre al Paese da cui il to del gruppo Quality ha preso il nome, in omaggio alla sua vocazione originaria, al momento della fondazione 20 anni fa. Da qui la naturale decisione di cambiare il marchio in Latin World dal prossimo 5 ottobre. L'operazione di rebranding verrà poi completata con l'evoluzione del logo, che sarà sui colori vivi del rosso e del verde, pur mantenendo intatta l’identità grafica e l'elemento iconico del pappagallo.\r\n\r\nLatin World andrà così ad affiancarsi agli altri tre specialisti dell’area sudamericana di Quality: Latitud Patagonia (Argentina, Cile, Ecuador, Bolivia e Antartide), Mistral Tour (Perù) e America World (Caraibi). “Erano diversi anni che desideravamo rinnovare il nostro logo per renderlo maggiormente identitario rispetto alla gamma di prodotti che proponiamo - spiega il titolare di Lating World, Michele de Carlo -. Lo stop dovuto alla pandemia ci ha consentito di lavorare finalmente sul progetto e arrivare oggi a presentare con orgoglio il nuovo brand”. Tutti i riferimenti societari, operativi e di prodotto rimarranno gli stessi di sempre. Le email cambieranno nel solo suffisso finale in @latinworld.it.","post_title":"Brasil World cresce e diventa Latin World per rispecchiare l'intera gamma di prodotti offerti","post_date":"2022-09-28T13:16:51+00:00","category":["tour_operator"],"category_name":["Tour Operator"],"post_tag":[]},"sort":[1664371011000]}]}}

Clicca per lasciare un commento e visualizzare gli altri commenti