6 February 2023

Welcome Travel Group in roadshow formativo sul crm per 1200 adv

[ 0 ]

Andrea Moscardini

Sono in corso in queste settimane gli appuntamenti del percorso formativo “WeTraining crm” e “TRAINING 4you” dedicato a oltre 1.200 agenti di viaggio, equamente distribuiti tra Welcome Travel e Geo Travel Network, per approfondire la conoscenza del nuovo crm, cuore pulsante delle due piattaforme  WE hub e Geo space, uno strumento di lavoro ormai  imprescindibile per profilare e fidelizzare il cliente finale.

96 le sessioni di lavoro previste in totale, ognuna composta da piccoli gruppi di lavoro di massimo 12 agenti di viaggio proprio per rendere gli incontri totalmente interattivi e dare la possibilità a tutti di testare in tempo reale le funzionalità e le potenzialità dei portali.

La formazione viene effettuata direttamente dai 16 Network Manager coordinati da 2 responsabili di Area e dalla direzione del Network.

«In questo momento, è più che mai importante investire sulla formazione degli Agenti per dare loro ancora più valore, professionalità e strumenti di lavoro adatti alle nuove dinamiche commerciali, di vendita e di comunicazione di un prodotto che in questi ultimi due anni è notevolmente cambiato – dichiara Andrea Moscardini, direttore Network –. Durante gli incontri, quindi, non solo insegniamo, ascoltiamo e ci confrontiamo, ma cerchiamo di stimolare le Agenzie a effettuare quel cambio di passo necessario per allinearsi all’evoluzione tecnologica, un processo che oramai non è più possibile  rimandare. Noi, come Network, abbiamo cominciato a farlo da oltre un anno, ora cerchiamo di trasmettere anche agli Agenti nostri partner questa opportunità di miglioramento».

Partito da Roma a novembre, la prima fase del roadshow  terminerà a Cagliari il 13 dicembre con la quarantottesima tappa, per poi riprendere con il nuovo anno e ulteriori sessioni di lavoro.




Articoli che potrebbero interessarti:

Array ( [0] => Array ( [_index] => travelquotidiano [_type] => post [_id] => 438736 [_score] => [_source] => Array ( [blog_id] => 1 [post_content] => All Nippon Airways ha registrato un utile netto di circa 445 milioni di euro nei primi nove mesi dell'esercizio 2022-23: grazie alla ripresa della domanda dei passeggeri, all'alleggerimento delle restrizioni di viaggio sui voli domestici e alla riduzione delle restrizioni di ingresso in vari Paesi per i voli internazionali la compagnia ha raggiunto un fatturato di 8,9 miliardi di euro. Il gruppo ha rivisto le previsioni per l'intero anno fiscale che si concluderà a fine marzo e prevede ora un fatturato di 1.710 miliardi di yen (circa 12.1 miliardi di euro) e un utile un operativo di 95 miliardi di yen (circa 675 milioni di euro). "Con l'allentamento delle restrizioni ai viaggi nell'ultimo trimestre, siamo stati in grado di offrire il nostro servizio di alta qualità a un maggior numero di passeggeri e di collegare altre destinazioni, come dimostra la nostra performance finanziaria positiva", ha dichiarato Kimihiko Nakahori, executive vice president e group chief financial officer di Ana HD -. Il raggiungimento di questo obiettivo è una vittoria dei nostri dipendenti che hanno perseverato negli ultimi anni e hanno collaborato per posizionare il Gruppo Ana il futuro". Il numero di passeggeri internazionali è quintuplicato rispetto all'anno precedente e i ricavi sono aumentati di sei volte, grazie alla forte domanda di collegamenti tra il Nord America e l'Asia e alla domanda commerciale proveniente dal Giappone, dovuta all'allentamento delle restrizioni all'ingresso in vari Paesi. La domanda di passeggeri è cresciuta costantemente sulle rotte domestiche: da ottobre, la domanda leisure è stata stimolata dal programma governativo di sostegno ai viaggi, e sia il volume dei passeggeri che i ricavi sono stati 1,9 volte superiori rispetto allo stesso periodo dell'anno precedente.  sue previsioni per l’anno finanziario che si concluderà a marzo 2023, alla luce dei risultati e utile raggiunto nei primi nove mesi dell’anno finanziario in corso, e prevede un fatturato di 1.710 miliardi di yen (circa 12.1 miliardi di €) e un utile un operativo di 95 miliardi di yen (circa 675 milioni di €). [post_title] => Ana archivia con un utile netto di 445 milioni di euro i primi nove mesi dell'anno fiscale [post_date] => 2023-02-06T10:44:22+00:00 [category] => Array ( [0] => trasporti ) [category_name] => Array ( [0] => Trasporti ) [post_tag] => Array ( ) ) [sort] => Array ( [0] => 1675680262000 ) ) [1] => Array ( [_index] => travelquotidiano [_type] => post [_id] => 438731 [_score] => [_source] => Array ( [blog_id] => 1 [post_content] => Novità nel team di Travel World Escape, che dà il benvenuto a Riccardo Santagostino nel ruolo di direttore sales, con la responsabilità diretta su Lombardia, Piemonte, Liguria ed Emilia Romagna, nonché a Bruno Normanno in qualità di consulente commerciale. “Portare nelle agenzie di viaggio i nostri itinerari, significa proiettarle verso il futuro, rispondendo alle nuove esigenze di un mercato sempre più attento alle tematiche ambientali e sociali”, commenta lo stesso Santagostino. Con l’ingresso di queste figure di spessore e competenti, già conosciute in ambito agenziale, il to comincia a dare forma alla sua rete commerciale dedicata alla comunicazione e alla conoscenza del prodotto dei Viaggi rigenerativi. “Questo è un passo importante per l’azienda: si tratta di una vera e propria sinergia per trasmettere quelli che sono i profondi valori del brand verso la sostenibilità - sottolinea il ceo, Cristina Laganà -. Quest’ultima, intesa come inclusione socio-ambientale ed economica, dev’essere una priorità per tutti gli stakeholders coinvolti, con l’obiettivo comune di consolidare il futuro del turismo e delle generazioni future. Siamo sempre più determinati a investire sulle figure commerciali, per raggiungere capillarmente il territorio e accelerare il processo di sensibilizzazione della platea, per far comprendere a tutti le opportunità offerte dal Turismo rigenerativo”. Sono già inoltre in corso le selezioni a livello territoriale delle agenzie di viaggio Ambassador che, in partnership con Travel World Escape, saranno protagoniste di un percorso condiviso perseguendo la mission di un reale e misurabile cambiamento nel turismo e nel modo di viaggiare. [post_title] => Riccardo Santagostino nuovo direttore vendite di Travel World Escape [post_date] => 2023-02-06T10:34:27+00:00 [category] => Array ( [0] => tour_operator ) [category_name] => Array ( [0] => Tour Operator ) [post_tag] => Array ( ) ) [sort] => Array ( [0] => 1675679667000 ) ) [2] => Array ( [_index] => travelquotidiano [_type] => post [_id] => 438666 [_score] => [_source] => Array ( [blog_id] => 1 [post_content] => Le Strelitzia Augusta appena piantate segnano ufficialmente il punto di inizio del lungo labirinto, che darà filo da torcere a tutti i coraggiosi avventurieri che vi entreranno. Fervono infatti i preparativi per la nuova attrazione 2023: Jumanji - The Labyrinth, che sarà operativa a Gardaland a partire dalla prossima primavera. Ispirandosi alla serie cinematografica di successo della Sony Pictures quattro cosplayer: il dottor Smolder Bravestone, Ruby Roundhouse, il professor Sheldon "Shelly" Oberon e Franklin "Topo" Finbar hanno posato mercoledì scorso le prime, simboliche piante del labirinto. Al termine dei lavori saranno oltre 2 mila le piante mediterranee, appartenenti a più di 30 specie diverse, che daranno vita al selvaggio labirinto. All’interno del percorso, realizzato con latifoglie, cespugli, palme e felci arboree, i coraggiosi visitatori si imbatteranno in deviazioni, bivi, vicoli ciechi ed effetti a sorpresa. Grazie all’Acanthus mollis e alla Bletilla striata, con i loro fiori bianchi in netto contrasto con le sfumature di rosa e rosso-porpora, il labirinto sarà inoltre pieno di colori che incanteranno i visitatori di tutte le età. Il tracciato del labirinto sarà reso ancor più suggestivo grazie alle imponenti altezze, fino ad oltre 50 metri, delle piante selezionate per dare vita alla nuova avventura multisensoriale. [post_title] => Gardaland: iniziati i lavori per la costruzione della nuova attrazione Jumanji - The Labyrinth [post_date] => 2023-02-03T13:20:05+00:00 [category] => Array ( [0] => tour_operator ) [category_name] => Array ( [0] => Tour Operator ) [post_tag] => Array ( ) ) [sort] => Array ( [0] => 1675430405000 ) ) [3] => Array ( [_index] => travelquotidiano [_type] => post [_id] => 438643 [_score] => [_source] => Array ( [blog_id] => 1 [post_content] => «Dopo il covid stiamo entrando certamente in un periodo di consolidamento di quattro o cinque anni delle compagnie aere europee», ha detto a Reuters Michael O'Leary di Ryanair a margine di una conferenza stampa nella capitale del Portogallo, Lisbona. Secondo il ceo di Ryanair il governo italiano dovrebbe ottenere un impegno da parte del potenziale acquirente a far crescere il traffico delle compagnie aeree del 50% in un periodo di cinque anni. Quattro grandi compagnie «È inevitabile che venga acquistata Ita Airways» ha continuato O'Leary. «E poi penso che sia probabile che nei prossimi due anni anche easyJet e Wizz Air saranno prese dai vettori legacy». O'Leary ha affermato di ritenere che il settore in Europa si muoverà verso la presenza di quattro grandi compagnie aeree: Lufthansa, Air France-KLM, IAG e Ryanair. [post_title] => O'Leary: «Nei prossimi 2 anni easyJet e Wizz nelle mani dei vettori legacy» [post_date] => 2023-02-03T12:25:15+00:00 [category] => Array ( [0] => trasporti ) [category_name] => Array ( [0] => Trasporti ) [post_tag] => Array ( [0] => in-evidenza ) [post_tag_name] => Array ( [0] => In evidenza ) ) [sort] => Array ( [0] => 1675427115000 ) ) [4] => Array ( [_index] => travelquotidiano [_type] => post [_id] => 438626 [_score] => [_source] => Array ( [blog_id] => 1 [post_content] => [caption id="attachment_438641" align="alignleft" width="300"] Uno scorcio della masseria Petrarolo di Monopoli[/caption] Da Bali alla Puglia, passando per Marbella, Ibiza e la Costa Azzurra. Il gruppo Mandarin Oriental amplia l'offerta delle proprie residenze private racchiuse nel brand Exclusive Homes, lanciato in collaborazione con StayOne nella primavera del 2022. E tra le novità spiccano anche due nuovi indirizzi italiani: le masserie Petrarolo a Monopoli e Pistola ad Alberobello. La prima è immersa in oltre 50 ettari di antichi uliveti e campi di lavanda e offre nove camere da letto; la seconda si trova nel cuore del canale di Pirro. Appena ristrutturata, pur mantenendo intatti alcuni elementi originali come i soffitti conici tipici dei trulli o le tradizionali Cummerse, dispone di dieci camere da letto. Le altre new entry si trovano poi a Bali, l'Uluwatu Estate; in Francia, le Ville O, Palmira e Riviera, rispettivamente di Saint-Jean-Cap-Ferrat, Super Cannes e Saint-Paul-de-Vence; nonché in Spagna, a Marbella, la Casona de Los Sueños e a Ibiza, la Can Pantera. “Dopo il successo del 2022, siamo entusiasti di offrire nuove destinazioni e nuove esperienze ai nostri fan in tutto il mondo”, sottolinea James Riley, group chief executive di Mandarin Oriental Hotel Group. [post_title] => Mandarin Oriental potenzia il brand Exclusive Home: otto le new entry, due in Puglia [post_date] => 2023-02-03T12:16:29+00:00 [category] => Array ( [0] => alberghi ) [category_name] => Array ( [0] => Alberghi ) [post_tag] => Array ( ) ) [sort] => Array ( [0] => 1675426589000 ) ) [5] => Array ( [_index] => travelquotidiano [_type] => post [_id] => 438628 [_score] => [_source] => Array ( [blog_id] => 1 [post_content] => Wizz Air continua a rivedere il posizionamento della propria capacità sugli aeroporti italiani. Questa volta tocca a Milano Malpensa, che perderà 14 voli alla settimana diretti a Catania a favore di Linate. Dal City Airport la low cost opererà quindi due voli giornalieri - pomeridiani e serali - verso lo scalo di Fontanarossa. "I viaggiatori catanesi - spiega una nota del vettore - avranno così un accesso più comodo alla città di Milano. I voli per Milano Linate inizieranno a partire dal 26 marzo 2023, mentre i voli per Milano Malpensa continueranno a essere giornalieri. "Monitoriamo sempre il feedback dei clienti e cerca continuamente opportunità per migliorare la propria offerta - spiega Tamara Nikiforova, corporate communications manager di Wizz Air Group -. Il trasferimento della maggior parte dei nostri voli da Catania a Milano Linate migliorerà l'esperienza di viaggio dei passeggeri locali, consentendo di spostarsi tra le due città in modo semplice e conveniente. Per chi è abituato a volare a Milano Malpensa, continueremo a operare voli giornalieri anche da Catania". [post_title] => Wizz Air trasferisce da Malpensa a Linate 14 voli settimanali per Catania [post_date] => 2023-02-03T11:42:48+00:00 [category] => Array ( [0] => trasporti ) [category_name] => Array ( [0] => Trasporti ) [post_tag] => Array ( [0] => in-evidenza ) [post_tag_name] => Array ( [0] => In evidenza ) ) [sort] => Array ( [0] => 1675424568000 ) ) [6] => Array ( [_index] => travelquotidiano [_type] => post [_id] => 438577 [_score] => [_source] => Array ( [blog_id] => 1 [post_content] => Air France alza la posta sul Canada con il lancio di un nuovo collegamento per Ottawa, unico volo diretto verso la capitale canadese dall'Europa. Durante la prossima estate saliranno così fino a 50 i voli settimanali della compagnia aerea verso 5 destinazioni in Canada: oltre a Ottawa ci sono infatti Quebec City (nuovo servizio nel 2022), Montreal, Toronto e Vancouver (destinazioni servite tutto l'anno da Air France). Il servizio tra Paris-Charles de Gaulle e Ottawa Macdonald-Cartier decollerà il prossimo 27 giugno e sarà operato cinque volte alla settimana - lunedì, martedì, giovedì, sabato e domenica - con Airbus A330-200 configurato con 224 posti (36 in Business, 21 in Premium Economy e 167 in Economy). La Parigi-Quebec City riprenderà quest'anno dal 2 maggio, con tre frequenze settimanali operate da Boeing 787-9 il martedì, il venerdì e la domenica. Verranno inoltre incrementati i voli verso le destinazioni servite tutto l'anno da Air France, aumentando la capacità di volo complessiva verso il Canada di oltre il 25% rispetto al 2019. Di conseguenza, Air France collegherà i viaggiatori tra l’ hub di Parigi-Charles de Gaulle e: Montreal con un massimo di tre voli giornalieri; Toronto con due voli giornalieri; Vancouver con un volo giornaliero. Anche Klm propone un operativo significativo sulle rotte per il Canada: da Amsterdam-Schiphol per Toronto con fino a 13 voli settimanali, Calgary con 7 voli settimanali, Vancouver con un massimo di 7 voli settimanali, Montreal con un massimo di 5 voli settimanali, Edmonton con fino a 4 voli settimanali. Un servizio di autobus Klm collega Montreal-Trudeau a Ottawa. [post_title] => Air France vola a Ottawa: sale del 25% la capacità offerta sulle rotte per il Canada [post_date] => 2023-02-03T09:08:17+00:00 [category] => Array ( [0] => trasporti ) [category_name] => Array ( [0] => Trasporti ) [post_tag] => Array ( ) ) [sort] => Array ( [0] => 1675415297000 ) ) [7] => Array ( [_index] => travelquotidiano [_type] => post [_id] => 438553 [_score] => [_source] => Array ( [blog_id] => 1 [post_content] => Si terrà a Londra, il prossimo 27 febbraio, la nona edizione di Travel Hashtag. Completamente dedicata alla promozione turistica dell’Italia. Tra i partner anche Enit, Ita Airways, regione Basilicata, Forte Village, Palazzo Fiuggi, Palazzo di Varignana, Tenuta di Artimino e Life Hotels & Resorts. “Insieme a Enit stiamo lavorando a un’edizione volutamente sbilanciata sulla parte di business networking – spiega Nicola Romanelli, fondatore e presidente di Travel Hashtag – Il 2023 sarà un anno di ulteriore crescita per la domanda turistica e con il nostro format vogliamo dare l’opportunità a piccoli e grandi player italiani di promuoversi in un contesto riservato e di alto profilo, ideale per lo sviluppo delle relazioni b2b. I viaggiatori dal Regno Unito sono ai primi posti della classifica dei turisti stranieri che scelgono l’Italia: Travel Hashtag sarà l’occasione per alimentare ulteriormente l’interesse del mercato Uk verso le nostre destinazioni”. #matchless è l’hashtag scelto per questa prima tappa internazionale del 2023 che andrà in scena presso il Melia White House e che coinvolgerà i più autorevoli buyer del mercato Uk già esperti della destinazione Italia. Tra i partner che animeranno l’iniziativa londinese. Tra gli ospiti, sono attesi anche Antonio Nicoletti (direttore generale Apt Basilicata) e Aldo Melpignano (managing director San Domenico Hotels). [post_title] => Travel Hashtag: la nona edizione vola a Londra il 27 febbraio [post_date] => 2023-02-02T13:18:56+00:00 [category] => Array ( [0] => mercato_e_tecnologie ) [category_name] => Array ( [0] => Mercato e tecnologie ) [post_tag] => Array ( ) ) [sort] => Array ( [0] => 1675343936000 ) ) [8] => Array ( [_index] => travelquotidiano [_type] => post [_id] => 438547 [_score] => [_source] => Array ( [blog_id] => 1 [post_content] => Lo aveva già detto Pier Ezhaya, in una recente intervista con noi di Travel Quotidiano: "A livello di brand riteniamo che il protagonista dell'estate sarà Eden Viaggi: il nostro marchio no frills dall’elevato rapporto qualità-prezzo, che mira tra le altre cose a intercettare quote di mercato normalmente attive al di fuori dell’orizzonte del turismo organizzato". Ma ora le parole del general manager tour operating di Alpitour World assumono contorni ancora più concreti. A margine dell'evento di presentazione della nuova partnership con il museo Egizio di Torino, il direttore marketing, Tommaso Bertini, ha infatti rivelato i piani di una multimilionaria campagna di promozione ad hoc, dedicata esclusivamente al marchio no-frills di Pesaro. "E' una decisione importante per quello che crediamo possa essere un brand fondamentale per noi non solo per il 2023 ma anche per gli anni a venire - ha dichiarato Bertini -. Ed è la prima volta che dedicheremo un strategia promozionale di vasta scala a un singolo marchio del gruppo. Si inizierà il prossimo maggio con una serie di spot televisivi. Stiamo selezionando giusto in questi giorni  la casa di produzione e definendo la creatività. Ma stiamo anche studiando una nuova partnership con un'emittente radiofonica, sulle orme di quanto già facciamo con Radio Italia per Alpitour World". La compagnia ha poi in fase di lancio un'altra campagna su larga scala dedicata al gruppo nel suo complesso. "Riproporrà in una nuova declinazione il format ironico dell'anno scorso Io in un villaggio? Mai! - ha aggiunto Bertini -. Partirà a fine febbraio, per poi essere replicata a maggio, e anche questa avrà naturalmente carattere multimediale". [post_title] => Alpitour: il brand del 2023 sarà Eden Viaggi. Al via una campagna ad hoc [post_date] => 2023-02-02T13:06:35+00:00 [category] => Array ( [0] => tour_operator ) [category_name] => Array ( [0] => Tour Operator ) [post_tag] => Array ( [0] => in-evidenza ) [post_tag_name] => Array ( [0] => In evidenza ) ) [sort] => Array ( [0] => 1675343195000 ) ) ) { "size": 9, "query": { "filtered": { "query": { "fuzzy_like_this": { "like_text" : "welcome travel group 2" } }, "filter": { "range": { "post_date": { "gte": "now-2y", "lte": "now", "time_zone": "+1:00" } } } } }, "sort": { "post_date": { "order": "desc" } } }{"took":23,"timed_out":false,"_shards":{"total":5,"successful":5,"failed":0},"hits":{"total":2553,"max_score":null,"hits":[{"_index":"travelquotidiano","_type":"post","_id":"438736","_score":null,"_source":{"blog_id":1,"post_content":"All Nippon Airways ha registrato un utile netto di circa 445 milioni di euro nei primi nove mesi dell'esercizio 2022-23: grazie alla ripresa della domanda dei passeggeri, all'alleggerimento delle restrizioni di viaggio sui voli domestici e alla riduzione delle restrizioni di ingresso in vari Paesi per i voli internazionali la compagnia ha raggiunto un fatturato di 8,9 miliardi di euro. Il gruppo ha rivisto le previsioni per l'intero anno fiscale che si concluderà a fine marzo e prevede ora un fatturato di 1.710 miliardi di yen (circa 12.1 miliardi di euro) e un utile un operativo di 95 miliardi di yen (circa 675 milioni di euro).\r\n\r\n\"Con l'allentamento delle restrizioni ai viaggi nell'ultimo trimestre, siamo stati in grado di offrire il nostro servizio di alta qualità a un maggior numero di passeggeri e di collegare altre destinazioni, come dimostra la nostra performance finanziaria positiva\", ha dichiarato Kimihiko Nakahori, executive vice president e group chief financial officer di Ana HD -. Il raggiungimento di questo obiettivo è una vittoria dei nostri dipendenti che hanno perseverato negli ultimi anni e hanno collaborato per posizionare il Gruppo Ana il futuro\".\r\n\r\nIl numero di passeggeri internazionali è quintuplicato rispetto all'anno precedente e i ricavi sono aumentati di sei volte, grazie alla forte domanda di collegamenti tra il Nord America e l'Asia e alla domanda commerciale proveniente dal Giappone, dovuta all'allentamento delle restrizioni all'ingresso in vari Paesi.\r\n\r\nLa domanda di passeggeri è cresciuta costantemente sulle rotte domestiche: da ottobre, la domanda leisure è stata stimolata dal programma governativo di sostegno ai viaggi, e sia il volume dei passeggeri che i ricavi sono stati 1,9 volte superiori rispetto allo stesso periodo dell'anno precedente.\r\n\r\n sue previsioni per l’anno finanziario che si concluderà a marzo 2023, alla luce dei risultati e utile raggiunto nei primi nove mesi dell’anno finanziario in corso, e prevede un fatturato di 1.710 miliardi di yen (circa 12.1 miliardi di €) e un utile un operativo di 95 miliardi di yen (circa 675 milioni di €).","post_title":"Ana archivia con un utile netto di 445 milioni di euro i primi nove mesi dell'anno fiscale","post_date":"2023-02-06T10:44:22+00:00","category":["trasporti"],"category_name":["Trasporti"],"post_tag":[]},"sort":[1675680262000]},{"_index":"travelquotidiano","_type":"post","_id":"438731","_score":null,"_source":{"blog_id":1,"post_content":"Novità nel team di Travel World Escape, che dà il benvenuto a Riccardo Santagostino nel ruolo di direttore sales, con la responsabilità diretta su Lombardia, Piemonte, Liguria ed Emilia Romagna, nonché a Bruno Normanno in qualità di consulente commerciale. “Portare nelle agenzie di viaggio i nostri itinerari, significa proiettarle verso il futuro, rispondendo alle nuove esigenze di un mercato sempre più attento alle tematiche ambientali e sociali”, commenta lo stesso Santagostino.\r\n\r\nCon l’ingresso di queste figure di spessore e competenti, già conosciute in ambito agenziale, il to comincia a dare forma alla sua rete commerciale dedicata alla comunicazione e alla conoscenza del prodotto dei Viaggi rigenerativi. “Questo è un passo importante per l’azienda: si tratta di una vera e propria sinergia per trasmettere quelli che sono i profondi valori del brand verso la sostenibilità - sottolinea il ceo, Cristina Laganà -. Quest’ultima, intesa come inclusione socio-ambientale ed economica, dev’essere una priorità per tutti gli stakeholders coinvolti, con l’obiettivo comune di consolidare il futuro del turismo e delle generazioni future. Siamo sempre più determinati a investire sulle figure commerciali, per raggiungere capillarmente il territorio e accelerare il processo di sensibilizzazione della platea, per far comprendere a tutti le opportunità offerte dal Turismo rigenerativo”.\r\n\r\nSono già inoltre in corso le selezioni a livello territoriale delle agenzie di viaggio Ambassador che, in partnership con Travel World Escape, saranno protagoniste di un percorso condiviso perseguendo la mission di un reale e misurabile cambiamento nel turismo e nel modo di viaggiare.","post_title":"Riccardo Santagostino nuovo direttore vendite di Travel World Escape","post_date":"2023-02-06T10:34:27+00:00","category":["tour_operator"],"category_name":["Tour Operator"],"post_tag":[]},"sort":[1675679667000]},{"_index":"travelquotidiano","_type":"post","_id":"438666","_score":null,"_source":{"blog_id":1,"post_content":"Le Strelitzia Augusta appena piantate segnano ufficialmente il punto di inizio del lungo labirinto, che darà filo da torcere a tutti i coraggiosi avventurieri che vi entreranno. Fervono infatti i preparativi per la nuova attrazione 2023: Jumanji - The Labyrinth, che sarà operativa a Gardaland a partire dalla prossima primavera. Ispirandosi alla serie cinematografica di successo della Sony Pictures quattro cosplayer: il dottor Smolder Bravestone, Ruby Roundhouse, il professor Sheldon \"Shelly\" Oberon e Franklin \"Topo\" Finbar hanno posato mercoledì scorso le prime, simboliche piante del labirinto.\r\n\r\nAl termine dei lavori saranno oltre 2 mila le piante mediterranee, appartenenti a più di 30 specie diverse, che daranno vita al selvaggio labirinto. All’interno del percorso, realizzato con latifoglie, cespugli, palme e felci arboree, i coraggiosi visitatori si imbatteranno in deviazioni, bivi, vicoli ciechi ed effetti a sorpresa. Grazie all’Acanthus mollis e alla Bletilla striata, con i loro fiori bianchi in netto contrasto con le sfumature di rosa e rosso-porpora, il labirinto sarà inoltre pieno di colori che incanteranno i visitatori di tutte le età. Il tracciato del labirinto sarà reso ancor più suggestivo grazie alle imponenti altezze, fino ad oltre 50 metri, delle piante selezionate per dare vita alla nuova avventura multisensoriale.","post_title":"Gardaland: iniziati i lavori per la costruzione della nuova attrazione Jumanji - The Labyrinth","post_date":"2023-02-03T13:20:05+00:00","category":["tour_operator"],"category_name":["Tour Operator"],"post_tag":[]},"sort":[1675430405000]},{"_index":"travelquotidiano","_type":"post","_id":"438643","_score":null,"_source":{"blog_id":1,"post_content":"«Dopo il covid stiamo entrando certamente in un periodo di consolidamento di quattro o cinque anni delle compagnie aere europee», ha detto a Reuters Michael O'Leary di Ryanair a margine di una conferenza stampa nella capitale del Portogallo, Lisbona.\r\n\r\nSecondo il ceo di Ryanair il governo italiano dovrebbe ottenere un impegno da parte del potenziale acquirente a far crescere il traffico delle compagnie aeree del 50% in un periodo di cinque anni.\r\nQuattro grandi compagnie\r\n«È inevitabile che venga acquistata Ita Airways» ha continuato O'Leary. «E poi penso che sia probabile che nei prossimi due anni anche easyJet e Wizz Air saranno prese dai vettori legacy».\r\n\r\nO'Leary ha affermato di ritenere che il settore in Europa si muoverà verso la presenza di quattro grandi compagnie aeree: Lufthansa, Air France-KLM, IAG e Ryanair.","post_title":"O'Leary: «Nei prossimi 2 anni easyJet e Wizz nelle mani dei vettori legacy»","post_date":"2023-02-03T12:25:15+00:00","category":["trasporti"],"category_name":["Trasporti"],"post_tag":["in-evidenza"],"post_tag_name":["In evidenza"]},"sort":[1675427115000]},{"_index":"travelquotidiano","_type":"post","_id":"438626","_score":null,"_source":{"blog_id":1,"post_content":"[caption id=\"attachment_438641\" align=\"alignleft\" width=\"300\"] Uno scorcio della masseria Petrarolo di Monopoli[/caption]\r\n\r\nDa Bali alla Puglia, passando per Marbella, Ibiza e la Costa Azzurra. Il gruppo Mandarin Oriental amplia l'offerta delle proprie residenze private racchiuse nel brand Exclusive Homes, lanciato in collaborazione con StayOne nella primavera del 2022. E tra le novità spiccano anche due nuovi indirizzi italiani: le masserie Petrarolo a Monopoli e Pistola ad Alberobello. La prima è immersa in oltre 50 ettari di antichi uliveti e campi di lavanda e offre nove camere da letto; la seconda si trova nel cuore del canale di Pirro. Appena ristrutturata, pur mantenendo intatti alcuni elementi originali come i soffitti conici tipici dei trulli o le tradizionali Cummerse, dispone di dieci camere da letto.\r\n\r\nLe altre new entry si trovano poi a Bali, l'Uluwatu Estate; in Francia, le Ville O, Palmira e Riviera, rispettivamente di Saint-Jean-Cap-Ferrat, Super Cannes e Saint-Paul-de-Vence; nonché in Spagna, a Marbella, la Casona de Los Sueños e a Ibiza, la Can Pantera. “Dopo il successo del 2022, siamo entusiasti di offrire nuove destinazioni e nuove esperienze ai nostri fan in tutto il mondo”, sottolinea James Riley, group chief executive di Mandarin Oriental Hotel Group.","post_title":"Mandarin Oriental potenzia il brand Exclusive Home: otto le new entry, due in Puglia","post_date":"2023-02-03T12:16:29+00:00","category":["alberghi"],"category_name":["Alberghi"],"post_tag":[]},"sort":[1675426589000]},{"_index":"travelquotidiano","_type":"post","_id":"438628","_score":null,"_source":{"blog_id":1,"post_content":"Wizz Air continua a rivedere il posizionamento della propria capacità sugli aeroporti italiani. Questa volta tocca a Milano Malpensa, che perderà 14 voli alla settimana diretti a Catania a favore di Linate. \r\n\r\nDal City Airport la low cost opererà quindi due voli giornalieri - pomeridiani e serali - verso lo scalo di Fontanarossa. \"I viaggiatori catanesi - spiega una nota del vettore - avranno così un accesso più comodo alla città di Milano. I voli per Milano Linate inizieranno a partire dal 26 marzo 2023, mentre i voli per Milano Malpensa continueranno a essere giornalieri.\r\n\r\n\"Monitoriamo sempre il feedback dei clienti e cerca continuamente opportunità per migliorare la propria offerta - spiega Tamara Nikiforova, corporate communications manager di Wizz Air Group -. Il trasferimento della maggior parte dei nostri voli da Catania a Milano Linate migliorerà l'esperienza di viaggio dei passeggeri locali, consentendo di spostarsi tra le due città in modo semplice e conveniente. Per chi è abituato a volare a Milano Malpensa, continueremo a operare voli giornalieri anche da Catania\".","post_title":"Wizz Air trasferisce da Malpensa a Linate 14 voli settimanali per Catania","post_date":"2023-02-03T11:42:48+00:00","category":["trasporti"],"category_name":["Trasporti"],"post_tag":["in-evidenza"],"post_tag_name":["In evidenza"]},"sort":[1675424568000]},{"_index":"travelquotidiano","_type":"post","_id":"438577","_score":null,"_source":{"blog_id":1,"post_content":"Air France alza la posta sul Canada con il lancio di un nuovo collegamento per Ottawa, unico volo diretto verso la capitale canadese dall'Europa. Durante la prossima estate saliranno così fino a 50 i voli settimanali della compagnia aerea verso 5 destinazioni in Canada: oltre a Ottawa ci sono infatti Quebec City (nuovo servizio nel 2022), Montreal, Toronto e Vancouver (destinazioni servite tutto l'anno da Air France).\r\nIl servizio tra Paris-Charles de Gaulle e Ottawa Macdonald-Cartier decollerà il prossimo 27 giugno e sarà operato cinque volte alla settimana - lunedì, martedì, giovedì, sabato e domenica - con Airbus A330-200 configurato con 224 posti (36 in Business, 21 in Premium Economy e 167 in Economy).\r\nLa Parigi-Quebec City riprenderà quest'anno dal 2 maggio, con tre frequenze settimanali operate da Boeing 787-9 il martedì, il venerdì e la domenica. Verranno inoltre incrementati i voli verso le destinazioni servite tutto l'anno da Air France, aumentando la capacità di volo complessiva verso il Canada di oltre il 25% rispetto al 2019. Di conseguenza, Air France collegherà i viaggiatori tra l’ hub di Parigi-Charles de Gaulle e: Montreal con un massimo di tre voli giornalieri; Toronto con due voli giornalieri; Vancouver con un volo giornaliero.\r\n\r\nAnche Klm propone un operativo significativo sulle rotte per il Canada: da Amsterdam-Schiphol per Toronto con fino a 13 voli settimanali, Calgary con 7 voli settimanali, Vancouver con un massimo di 7 voli settimanali, Montreal con un massimo di 5 voli settimanali, Edmonton con fino a 4 voli settimanali. Un servizio di autobus Klm collega Montreal-Trudeau a Ottawa.","post_title":"Air France vola a Ottawa: sale del 25% la capacità offerta sulle rotte per il Canada","post_date":"2023-02-03T09:08:17+00:00","category":["trasporti"],"category_name":["Trasporti"],"post_tag":[]},"sort":[1675415297000]},{"_index":"travelquotidiano","_type":"post","_id":"438553","_score":null,"_source":{"blog_id":1,"post_content":"Si terrà a Londra, il prossimo 27 febbraio, la nona edizione di Travel Hashtag. Completamente dedicata alla promozione turistica dell’Italia. Tra i partner anche Enit, Ita Airways, regione Basilicata, Forte Village, Palazzo Fiuggi, Palazzo di Varignana, Tenuta di Artimino e Life Hotels & Resorts.\r\n\r\n“Insieme a Enit stiamo lavorando a un’edizione volutamente sbilanciata sulla parte di business networking – spiega Nicola Romanelli, fondatore e presidente di Travel Hashtag – Il 2023 sarà un anno di ulteriore crescita per la domanda turistica e con il nostro format vogliamo dare l’opportunità a piccoli e grandi player italiani di promuoversi in un contesto riservato e di alto profilo, ideale per lo sviluppo delle relazioni b2b. I viaggiatori dal Regno Unito sono ai primi posti della classifica dei turisti stranieri che scelgono l’Italia: Travel Hashtag sarà l’occasione per alimentare ulteriormente l’interesse del mercato Uk verso le nostre destinazioni”.\r\n\r\n#matchless è l’hashtag scelto per questa prima tappa internazionale del 2023 che andrà in scena presso il Melia White House e che coinvolgerà i più autorevoli buyer del mercato Uk già esperti della destinazione Italia. Tra i partner che animeranno l’iniziativa londinese. Tra gli ospiti, sono attesi anche Antonio Nicoletti (direttore generale Apt Basilicata) e Aldo Melpignano (managing director San Domenico Hotels).","post_title":"Travel Hashtag: la nona edizione vola a Londra il 27 febbraio","post_date":"2023-02-02T13:18:56+00:00","category":["mercato_e_tecnologie"],"category_name":["Mercato e tecnologie"],"post_tag":[]},"sort":[1675343936000]},{"_index":"travelquotidiano","_type":"post","_id":"438547","_score":null,"_source":{"blog_id":1,"post_content":"Lo aveva già detto Pier Ezhaya, in una recente intervista con noi di Travel Quotidiano: \"A livello di brand riteniamo che il protagonista dell'estate sarà Eden Viaggi: il nostro marchio no frills dall’elevato rapporto qualità-prezzo, che mira tra le altre cose a intercettare quote di mercato normalmente attive al di fuori dell’orizzonte del turismo organizzato\". Ma ora le parole del general manager tour operating di Alpitour World assumono contorni ancora più concreti. A margine dell'evento di presentazione della nuova partnership con il museo Egizio di Torino, il direttore marketing, Tommaso Bertini, ha infatti rivelato i piani di una multimilionaria campagna di promozione ad hoc, dedicata esclusivamente al marchio no-frills di Pesaro.\r\n\r\n\"E' una decisione importante per quello che crediamo possa essere un brand fondamentale per noi non solo per il 2023 ma anche per gli anni a venire - ha dichiarato Bertini -. Ed è la prima volta che dedicheremo un strategia promozionale di vasta scala a un singolo marchio del gruppo. Si inizierà il prossimo maggio con una serie di spot televisivi. Stiamo selezionando giusto in questi giorni  la casa di produzione e definendo la creatività. Ma stiamo anche studiando una nuova partnership con un'emittente radiofonica, sulle orme di quanto già facciamo con Radio Italia per Alpitour World\".\r\n\r\nLa compagnia ha poi in fase di lancio un'altra campagna su larga scala dedicata al gruppo nel suo complesso. \"Riproporrà in una nuova declinazione il format ironico dell'anno scorso Io in un villaggio? Mai! - ha aggiunto Bertini -. Partirà a fine febbraio, per poi essere replicata a maggio, e anche questa avrà naturalmente carattere multimediale\".","post_title":"Alpitour: il brand del 2023 sarà Eden Viaggi. Al via una campagna ad hoc","post_date":"2023-02-02T13:06:35+00:00","category":["tour_operator"],"category_name":["Tour Operator"],"post_tag":["in-evidenza"],"post_tag_name":["In evidenza"]},"sort":[1675343195000]}]}}

Clicca per lasciare un commento e visualizzare gli altri commenti