6 February 2023

Traveller Made: focus sull’ “Haute Façon”

[ 0 ] Fiere & Eventi

Qentin Desurmont e AnnFlore Maman

Nel IV appuntamento annuale di Traveller Made, l’Essence of Luxury, in corso a Deauville, nel dipartimento del Calvados, Normandia, il focus è incentrato sul concetto di “Haute Façon ”. Lo spiega Quentin Desurmont, presidente e fondatore del network, per fare capire che «sarà questa focalizzazione il prossimo passo per Traveller Made. Il concetto si rifà alla moda, al fatto di creare qualcosa di esclusivo, di non comune, di unico.

Il nostro payoff potrebbe essere “Haute Villeggiature”, ma non basta dirlo, il tutto si deve basare su ricerche e conoscenza, non sull’improvvisazione o sull’uso improprio e indiscriminato della locuzione».
Ma come si forma la coscienza di questo “concept”. Ne parla Ann Fleur Maman, fondatore e ceo di Semioconsult, (operativa anche a Venezia) che analizza il processo che porta alla formazione dell’ “haute pensiero”.

«La definizione di questa essenza parte da un panel di persone che discutono del futuro, degli scenari che si potrebbero verificare in base alle esperienze ed alle tendenze. Vi è una parte dedicata alla ricerca accademica (definizione scientifica del concetto) basata su uno studio che ha coinvolto 18 panelist e 29 topics. Questa nostra ricerca – prosegue Maman – sarà presentata alla LVMH SMU Luxury research conference a Singapore 10/11 maggio».
A questo punto sta ai travel designer compiere la propria opera di consulenti altamente qualificati, disegnare e consegnare le Travel experiences (di questo dobbiamo parlare, non di destinazioni, non di prodotti, ma esperienze) basati sul più alto standard qualitativo, proposto da professionisti conosciuti e stimati nel settore in qualità di esperti nel loro business e, soprattutto, guidati dalla passione.




Articoli che potrebbero interessarti:

Array ( [0] => Array ( [_index] => travelquotidiano [_type] => post [_id] => 438778 [_score] => [_source] => Array ( [blog_id] => 1 [post_content] => La Compagnie traccia il primo bilancio della Milano Malpensa-New York: i passeggeri trasportati, dal lancio del 15 aprile scorso, sono stati 14.382 (dato calcolato al 31 dicembre). L’estate si è dimostrata la stagione più florida, segnala una nota del vettore: nei mesi di giugno, luglio e agosto 2022, infatti, il load factor ha toccato quota 77% evidenziando l’appeal non soltanto della destinazione, ma anche dell’offerta a bordo dell'A321neo. Positiva anche la risposta del mercato al nuovo servizio - si tratta dell’unica compagnia di linea che operi esclusivamente una classe business -: secondo un questionario di gradimento effettuato tra settembre e dicembre 2022 dalla compagnia aerea su un campione di clienti italiani a seguito dell’esperienza di viaggio, è emerso un punteggio indicatore della global flight satisfaction pari a 8,6/10. Come anticipato nei giorni scorsi, il vettore sta attualmente lavorando all'acquisizione di nuovi aeromobili per consolidare e accelerare lo sviluppo della flotta a partire dal 2024. "L'ambizione de La Compagnie è di portare avanti il suo sviluppo per rafforzare il servizio delle sue tre linee regolari per New York e di prevedere l’apertura di una nuova rotta entro 2 anni. Il successo dell'apertura della linea Milano - New York ha confermato la pertinenza della nostra offerta 100% Business e la sua attrattiva per una clientela esigente, anche oltre i confini francesi” ha sottolineato Christian Vernet, ceo de La Compagnie (nella foto). [post_title] => La Compagnie: oltre 14.300 passeggeri sulla Milano-New York [post_date] => 2023-02-06T13:41:08+00:00 [category] => Array ( [0] => trasporti ) [category_name] => Array ( [0] => Trasporti ) [post_tag] => Array ( ) ) [sort] => Array ( [0] => 1675690868000 ) ) [1] => Array ( [_index] => travelquotidiano [_type] => post [_id] => 438759 [_score] => [_source] => Array ( [blog_id] => 1 [post_content] => Icelandair propone per l'estate quello che sarà il suo più ampio operativo di sempre, in risposta a quella che la compagnia ritiene possa essere una stagione record per i viaggi attraverso l'Atlantico settentrionale. Durante l'estate la compagnia aerea servirà 54 destinazioni dal suo hub di Reykjavík, ha precisato l'amministratore delegato Bogi Nils Bogason: tra le nuove destinazioni ci sono Barcellona, Creta, Detroit, Praga e Tel Aviv. "C'è una forte domanda in tutti i nostri mercati e il trend delle prenotazioni è forte", ha dichiarato Bogason. Ha aggiunto di essere "abbastanza ottimista" sulle prospettive per il 2023, che per Icelandair prevedono potenzialmente i migliori margini di profitto dal 2017. La compagnia prevede una crescita della capacità del 15-20% su base annua che, sulla base dei numeri dell'intero anno 2022, sarà comunque inferiore del 5-9% rispetto a quella del 2019. L'anno scorso la capacità operata da Icelandair è stata inferiore di poco più del 21% rispetto ai livelli pre-pandemia.   [post_title] => Icelandair pronta a rispondere alla forte domanda sulle rotte transatlantiche [post_date] => 2023-02-06T12:44:40+00:00 [category] => Array ( [0] => trasporti ) [category_name] => Array ( [0] => Trasporti ) [post_tag] => Array ( ) ) [sort] => Array ( [0] => 1675687480000 ) ) [2] => Array ( [_index] => travelquotidiano [_type] => post [_id] => 438764 [_score] => [_source] => Array ( [blog_id] => 1 [post_content] => Nuova partnership sportiva per Msc Crociere che diventa main sponsor del Monza Calcio per la stagione 2022/2023. A partire dalla partita di questa sera tra la squadra lombarda e la Sampdoria di questa sera il logo della compagnia di crociere sarà dunque presente sui led di bordocampo in occasione delle gare casalinghe del Monza e sui backdrop in sala conferenze, flash zone e mixed zone. Il logo Msc Crociere sarà inoltre visibile anche al centro sportivo Luigi Berlusconi-Monzello, sui cartelli fissi posizionati in prossimità dei campi di allenamento, oltre che sulla home page del sito  Internet del club. «Siamo molto contenti di rafforzare la nostra presenza nel mondo del calcio al fianco di un club che ha una lunga tradizione come il Monza - commenta Leonardo Massa, managing director di Msc Crociere -. Si tratta di una squadra che nell’ultimo anno ha raggiunto importanti traguardi, conquistando per la prima volta nella sua storia la promozione in serie A. La nostra compagnia si appresta a vivere un 2023 da record, con un importante aumento della movimentazione dei passeggeri che raggiungerà quota 4 milioni nei soli porti italiani, confermando la centralità del Belpaese nelle nostre strategie. Allo stesso tempo inauguriamo destinazioni e itinerari che ci rendono sempre più globali, come per esempio New York e il Giappone». La partnership tra il Monza e Msc Crociere si tradurrà anche in numerose iniziative che la compagnia intende organizzare insieme alla squadra, sia a bordo delle navi sia a terra, per coinvolgere la tifoseria biancorossa e tutto il territorio brianzolo. «Siamo molto orgogliosi di accogliere nella nostra grande famiglia un’eccellenza mondiale come Msc Crociere - aggiunge il vicepresidente vicario e amministratore delegato dell'Ac Monza, Adriano Galliani -. Questa sponsorizzazione rafforza ulteriormente il nostro brand e certifica la credibilità del progetto anche fuori dal terreno di gioco».   [post_title] => Msc Crociere diventa main sponsor del Monza Calcio [post_date] => 2023-02-06T12:42:57+00:00 [category] => Array ( [0] => tour_operator ) [category_name] => Array ( [0] => Tour Operator ) [post_tag] => Array ( ) ) [sort] => Array ( [0] => 1675687377000 ) ) [3] => Array ( [_index] => travelquotidiano [_type] => post [_id] => 438758 [_score] => [_source] => Array ( [blog_id] => 1 [post_content] => Un viaggio slow, di 15 giorni, declinato in tre modalità diverse per venire incontro ad altrettante ispirazioni differenti, da scegliere a seconda del proprio mood. E' l'Indonesia di KiboTours, che si traduce nei pacchetti Wonderful, Magic e Beautiful, con alcune tappe imprescindibili per tutti gli itinerari: Ubud e Seminyak, a Bali, così come le due notti conclusive del viaggio a Singapore. Nel dettaglio, per il pacchetto Wonderful, il cuore della vacanza al mare si trascorre su una piccola isola tropicale molto accogliente. A Gili Trawangan si soggiorna presso l'hotel Villa Ombak, prima struttura internazionale realizzato qui, che vanta una vista mozzafiato sulle dolci colline di Lombok, sull'imponente monte Rinjani e sulle isole vicine. Una tappa in meno, solo una sosta a Seminyak anziché due, per il tour Magic, che porta direttamente da Ubud a Gili Trawangan. Il programma dà agli ospiti inoltre la possibilità di partecipare nella cittadina dell’interno a un tour privato aperto a sole otto persone (fino a esaurimento posti). Qui si soggiorna all’Alaya Resort da 105 camere. Gli amanti della natura possono infine scegliere l’itinerario Beautiful. Solo in questo viaggio si trascorrono ben sei notti a Labuan Bajo, immaginario luogo di origine della Perla di Labuan, la Marianna di Sandokan. punto di partenza privilegiato per esplorare il vicinissimo arcipelago di Komodo, dove vivono i preistorici rettili noti come dragoni di Komodo, nonché meta ideale per chi desidera fare snorkeling e immersioni. Il soggiorno è all’Angel Island Resort con i suoi soli dieci cottage in stile indonesiano, dove è possibile anche provare trattamenti benessere. [post_title] => L'Indonesia di KiboTours: tre modi diversi di vivere la destinazione [post_date] => 2023-02-06T11:08:22+00:00 [category] => Array ( [0] => tour_operator ) [category_name] => Array ( [0] => Tour Operator ) [post_tag] => Array ( ) ) [sort] => Array ( [0] => 1675681702000 ) ) [4] => Array ( [_index] => travelquotidiano [_type] => post [_id] => 438742 [_score] => [_source] => Array ( [blog_id] => 1 [post_content] => Rebranding in casa Minor Hotels, con il Grand Hotel Convento di Amalfi che cambia insegna, passando da Nh Collection ad Anantara e diventando così la seconda struttura di quest'ultimo brand in Italia, dopo il Palazzo Naiadi di Roma, e l'ottavo in Europa. Lo storico albergo della costiera Amalfitana, che si trova all’interno di un ex convento dei frati Cappuccini del tredicesimo secolo, arroccato su una scogliera a 80 metri sul mare, andrà incontro per l'occasione a un completo restyling. Per mantenere la continuità con il patrimonio storico dell’edificio, le 52 camere e suite vedranno in particolare preservati i pavimenti in piastrelle, i soffitti a volta e le pareti imbiancate a calce. L'ospitalità firmata Anantara si tradurrà piuttosto nell’utilizzo di tessuti pregiati, mobili di design e pezzi di arte contemporanea di provenienza locale. Le suite conserveranno inoltre le terrazze con piccole piscine e ampie vedute sulla costiera, mentre la zona del resort con la piscina sarà ridisegnata con arredi su misura e arricchita da un progetto di pizzeria gourmet. Le aree bar e lounge saranno valorizzate da una nuova illuminazione più calda, tappeti realizzati con fibre naturali e sedute in tonalità crema. Il ristorante principale, Dei Cappuccini, continuerà quindi a proporre la cucina e i sapori della tradizione mediterranea grazie all’estro dello chef Claudio Lanuto. La nuova Anantara Spa, infine, sarà rivestita in travertino e caratterizzata da tre sale per trattamenti e cure di bellezza. Le aree benessere del resort includeranno anche una zona relax-spa fronte mare e una Panoramic gym completamente attrezzata per allenamenti con vista su Amalfi.   [post_title] => Rebranding per il Grand Hotel Convento di Amalfi: da Nh Collection ad Anantara [post_date] => 2023-02-06T10:46:53+00:00 [category] => Array ( [0] => alberghi ) [category_name] => Array ( [0] => Alberghi ) [post_tag] => Array ( ) ) [sort] => Array ( [0] => 1675680413000 ) ) [5] => Array ( [_index] => travelquotidiano [_type] => post [_id] => 438736 [_score] => [_source] => Array ( [blog_id] => 1 [post_content] => All Nippon Airways ha registrato un utile netto di circa 445 milioni di euro nei primi nove mesi dell'esercizio 2022-23: grazie alla ripresa della domanda dei passeggeri, all'alleggerimento delle restrizioni di viaggio sui voli domestici e alla riduzione delle restrizioni di ingresso in vari Paesi per i voli internazionali la compagnia ha raggiunto un fatturato di 8,9 miliardi di euro. Il gruppo ha rivisto le previsioni per l'intero anno fiscale che si concluderà a fine marzo e prevede ora un fatturato di 1.710 miliardi di yen (circa 12.1 miliardi di euro) e un utile un operativo di 95 miliardi di yen (circa 675 milioni di euro). "Con l'allentamento delle restrizioni ai viaggi nell'ultimo trimestre, siamo stati in grado di offrire il nostro servizio di alta qualità a un maggior numero di passeggeri e di collegare altre destinazioni, come dimostra la nostra performance finanziaria positiva", ha dichiarato Kimihiko Nakahori, executive vice president e group chief financial officer di Ana HD -. Il raggiungimento di questo obiettivo è una vittoria dei nostri dipendenti che hanno perseverato negli ultimi anni e hanno collaborato per posizionare il Gruppo Ana il futuro". Il numero di passeggeri internazionali è quintuplicato rispetto all'anno precedente e i ricavi sono aumentati di sei volte, grazie alla forte domanda di collegamenti tra il Nord America e l'Asia e alla domanda commerciale proveniente dal Giappone, dovuta all'allentamento delle restrizioni all'ingresso in vari Paesi. La domanda di passeggeri è cresciuta costantemente sulle rotte domestiche: da ottobre, la domanda leisure è stata stimolata dal programma governativo di sostegno ai viaggi, e sia il volume dei passeggeri che i ricavi sono stati 1,9 volte superiori rispetto allo stesso periodo dell'anno precedente.  sue previsioni per l’anno finanziario che si concluderà a marzo 2023, alla luce dei risultati e utile raggiunto nei primi nove mesi dell’anno finanziario in corso, e prevede un fatturato di 1.710 miliardi di yen (circa 12.1 miliardi di €) e un utile un operativo di 95 miliardi di yen (circa 675 milioni di €). [post_title] => Ana archivia con un utile netto di 445 milioni di euro i primi nove mesi dell'anno fiscale [post_date] => 2023-02-06T10:44:22+00:00 [category] => Array ( [0] => trasporti ) [category_name] => Array ( [0] => Trasporti ) [post_tag] => Array ( ) ) [sort] => Array ( [0] => 1675680262000 ) ) [6] => Array ( [_index] => travelquotidiano [_type] => post [_id] => 438689 [_score] => [_source] => Array ( [blog_id] => 1 [post_content] => 13 mila posti letto e 7 comuni: il consorzio Promozione Turistica Versilia rappresenta 7 località differenti che l’immaginario collettivo identifica nella Versilia. «La Versilia non va vista come località turistica – spiega il presidente del Consorzio, Carlo Alberto Carrai – è la seconda casa,  il luogo dove vivere l’estate. Un territorio che è anche “stile di vita”. Tra i punti di forza la possibilità di poter scegliere quasi sartorialmente le risposte ai bisogni dell’ospite in modo sicuro e di qualità. Dalla pedalata in bicicletta alla passeggiata sulla via Francigena, dagli eventi mondani della Versiliana e Villa Bertelli all’ opera di Puccini, dalla degustazione degli erbi selvatici ai ristoranti stellati il tutto girando in bicicletta o in monopattino elettrico». Promozione Turistica Versilia definisce il 2022 come  un’ottima stagione di ripartenza. «Senza dubbio il meteo ha giocato a favore del turismo in tutta Italia ed in particolare in Versilia – aggiunge Carrai -  L’aumento dei costi dei servizi e la scarsità numerica del personale però hanno intaccato sensibilmente gli utili». Hanno giocato a favore della Versilia gli spazi importanti, l’opportunità di allargarsi nell’entroterra, caratteristiche che hanno consacrato la zona tra le mete più sicure e organizzate dove passare brevi e lunghi periodi di vacanza con tutta la famiglia. Nel 2023 torneranno i grandi eventi, come i concerti e il Campionato europeo di vela. «Il punto di debolezza maggiore e’ sicuramente il breve periodo in cui ci troviamo a rispondere alle tante richieste – conclude il presidente -  Il mio consiglio per chi vuole vivere la Versilia è venire a scoprirla da febbraio (Carnevale) a maggio per poi tornare tra settembre e dicembre. Si potrebbe godere in esclusiva degli spazi e di servizi di altissimo livello. Alle agenzie di Viaggio consiglierei di venire a conoscere le strutture e le famiglie che le gestiscono per poter offrire ai propri clienti il pacchetto fatto su misura. Non si può vendere bene quello che non si conosce».     [post_title] => Promozione Turistica Versilia, obiettivo puntare su servizi costruiti su misura per l'ospite [post_date] => 2023-02-06T10:35:53+00:00 [category] => Array ( [0] => enti_istituzioni_e_territorio ) [category_name] => Array ( [0] => Enti, istituzioni e territorio ) [post_tag] => Array ( ) ) [sort] => Array ( [0] => 1675679753000 ) ) [7] => Array ( [_index] => travelquotidiano [_type] => post [_id] => 438731 [_score] => [_source] => Array ( [blog_id] => 1 [post_content] => Novità nel team di Travel World Escape, che dà il benvenuto a Riccardo Santagostino nel ruolo di direttore sales, con la responsabilità diretta su Lombardia, Piemonte, Liguria ed Emilia Romagna, nonché a Bruno Normanno in qualità di consulente commerciale. “Portare nelle agenzie di viaggio i nostri itinerari, significa proiettarle verso il futuro, rispondendo alle nuove esigenze di un mercato sempre più attento alle tematiche ambientali e sociali”, commenta lo stesso Santagostino. Con l’ingresso di queste figure di spessore e competenti, già conosciute in ambito agenziale, il to comincia a dare forma alla sua rete commerciale dedicata alla comunicazione e alla conoscenza del prodotto dei Viaggi rigenerativi. “Questo è un passo importante per l’azienda: si tratta di una vera e propria sinergia per trasmettere quelli che sono i profondi valori del brand verso la sostenibilità - sottolinea il ceo, Cristina Laganà -. Quest’ultima, intesa come inclusione socio-ambientale ed economica, dev’essere una priorità per tutti gli stakeholders coinvolti, con l’obiettivo comune di consolidare il futuro del turismo e delle generazioni future. Siamo sempre più determinati a investire sulle figure commerciali, per raggiungere capillarmente il territorio e accelerare il processo di sensibilizzazione della platea, per far comprendere a tutti le opportunità offerte dal Turismo rigenerativo”. Sono già inoltre in corso le selezioni a livello territoriale delle agenzie di viaggio Ambassador che, in partnership con Travel World Escape, saranno protagoniste di un percorso condiviso perseguendo la mission di un reale e misurabile cambiamento nel turismo e nel modo di viaggiare. [post_title] => Riccardo Santagostino nuovo direttore vendite di Travel World Escape [post_date] => 2023-02-06T10:34:27+00:00 [category] => Array ( [0] => tour_operator ) [category_name] => Array ( [0] => Tour Operator ) [post_tag] => Array ( ) ) [sort] => Array ( [0] => 1675679667000 ) ) [8] => Array ( [_index] => travelquotidiano [_type] => post [_id] => 438730 [_score] => [_source] => Array ( [blog_id] => 1 [post_content] => Aeroporti di Roma ha siglato un accordo con i sindacati - Cgil, Cisl, Uil e Ugl del Trasporto Aereo - per la stabilizzazione degli organici operativi del gruppo. Il piano interessa 257 lavoratori ed è articolato in assunzioni a tempo indeterminato e trasformazione dei contratti di lavoro da part time a full time. Dal prossimo marzo, 66 lavoratori attualmente impiegati negli scali di Fiumicino e Ciampino in attività di assistenza ai passeggeri, saranno assunti a tempo indeterminato mentre ad altri 191 addetti il contratto a tempo determinato verrà trasformato in indeterminato. Questa intesa, che lascia spazio ad ulteriori interventi a favore del personale operativo con il consolidamento del traffico passeggeri atteso per la prossima stagione estiva, conferma il trend di incremento degli organici di Aeroporti di Roma avviato lo scorso novembre, con l’assunzione a tempo indeterminato di 90 addetti nella società del Gruppo, Adr Security. Il piano di assunzioni definito per il 2023 coinvolge esclusivamente le risorse che negli anni passati hanno lavorato nei settori operativi del Gruppo con contratti a tempo determinato. “L’accordo – ha dichiarato Marco Troncone, amministratore delegato di Aeroporti di Roma – è il frutto della proficua collaborazione con le organizzazioni sindacali e rappresenta un importante investimento nel nostro capitale umano con la stabilizzazione di 257 lavoratori. Ancora una volta, confermiamo il nostro impegno di valorizzazione delle nostre persone, protagoniste dello sviluppo sostenibile del nostro aeroporto nel segno dell’eccellenza. Un impegno, mantenuto anche durante le fasi drammatiche della pandemia in una logica di salvaguardia dei livelli occupazionali, che ha contraddistinto l’azione aziendale nel segno delle internalizzazioni, della crescita professionale e della lotta al precariato, e che ha creato negli ultimi 10 anni oltre 1.400 nuovi posti di lavoro a tempo indeterminato. Con il nostro piano di sviluppo, siamo determinati a proseguire e accelerare su questo percorso”. [post_title] => Adr trova l'accordo con i sindacati per i contratti a tempo indeterminato di 257 dipendenti [post_date] => 2023-02-06T10:07:40+00:00 [category] => Array ( [0] => trasporti ) [category_name] => Array ( [0] => Trasporti ) [post_tag] => Array ( ) ) [sort] => Array ( [0] => 1675678060000 ) ) ) { "size": 9, "query": { "filtered": { "query": { "fuzzy_like_this": { "like_text" : "traveller made focus sull haute facon" } }, "filter": { "range": { "post_date": { "gte": "now-2y", "lte": "now", "time_zone": "+1:00" } } } } }, "sort": { "post_date": { "order": "desc" } } }{"took":35,"timed_out":false,"_shards":{"total":5,"successful":5,"failed":0},"hits":{"total":4287,"max_score":null,"hits":[{"_index":"travelquotidiano","_type":"post","_id":"438778","_score":null,"_source":{"blog_id":1,"post_content":"La Compagnie traccia il primo bilancio della Milano Malpensa-New York: i passeggeri trasportati, dal lancio del 15 aprile scorso, sono stati 14.382 (dato calcolato al 31 dicembre).\r\n\r\nL’estate si è dimostrata la stagione più florida, segnala una nota del vettore: nei mesi di giugno, luglio e agosto 2022, infatti, il load factor ha toccato quota 77% evidenziando l’appeal non soltanto della destinazione, ma anche dell’offerta a bordo dell'A321neo.\r\n\r\nPositiva anche la risposta del mercato al nuovo servizio - si tratta dell’unica compagnia di linea che operi esclusivamente una classe business -: secondo un questionario di gradimento effettuato tra settembre e dicembre 2022 dalla compagnia aerea su un campione di clienti italiani a seguito dell’esperienza di viaggio, è emerso un punteggio indicatore della global flight satisfaction pari a 8,6/10.\r\n\r\nCome anticipato nei giorni scorsi, il vettore sta attualmente lavorando all'acquisizione di nuovi aeromobili per consolidare e accelerare lo sviluppo della flotta a partire dal 2024. \"L'ambizione de La Compagnie è di portare avanti il suo sviluppo per rafforzare il servizio delle sue tre linee regolari per New York e di prevedere l’apertura di una nuova rotta entro 2 anni. Il successo dell'apertura della linea Milano - New York ha confermato la pertinenza della nostra offerta 100% Business e la sua attrattiva per una clientela esigente, anche oltre i confini francesi” ha sottolineato Christian Vernet, ceo de La Compagnie (nella foto).","post_title":"La Compagnie: oltre 14.300 passeggeri sulla Milano-New York","post_date":"2023-02-06T13:41:08+00:00","category":["trasporti"],"category_name":["Trasporti"],"post_tag":[]},"sort":[1675690868000]},{"_index":"travelquotidiano","_type":"post","_id":"438759","_score":null,"_source":{"blog_id":1,"post_content":"Icelandair propone per l'estate quello che sarà il suo più ampio operativo di sempre, in risposta a quella che la compagnia ritiene possa essere una stagione record per i viaggi attraverso l'Atlantico settentrionale.\r\n\r\nDurante l'estate la compagnia aerea servirà 54 destinazioni dal suo hub di Reykjavík, ha precisato l'amministratore delegato Bogi Nils Bogason: tra le nuove destinazioni ci sono Barcellona, Creta, Detroit, Praga e Tel Aviv.\r\n\"C'è una forte domanda in tutti i nostri mercati e il trend delle prenotazioni è forte\", ha dichiarato Bogason. Ha aggiunto di essere \"abbastanza ottimista\" sulle prospettive per il 2023, che per Icelandair prevedono potenzialmente i migliori margini di profitto dal 2017.\r\n\r\nLa compagnia prevede una crescita della capacità del 15-20% su base annua che, sulla base dei numeri dell'intero anno 2022, sarà comunque inferiore del 5-9% rispetto a quella del 2019. L'anno scorso la capacità operata da Icelandair è stata inferiore di poco più del 21% rispetto ai livelli pre-pandemia.\r\n\r\n ","post_title":"Icelandair pronta a rispondere alla forte domanda sulle rotte transatlantiche","post_date":"2023-02-06T12:44:40+00:00","category":["trasporti"],"category_name":["Trasporti"],"post_tag":[]},"sort":[1675687480000]},{"_index":"travelquotidiano","_type":"post","_id":"438764","_score":null,"_source":{"blog_id":1,"post_content":"Nuova partnership sportiva per Msc Crociere che diventa main sponsor del Monza Calcio per la stagione 2022/2023. A partire dalla partita di questa sera tra la squadra lombarda e la Sampdoria di questa sera il logo della compagnia di crociere sarà dunque presente sui led di bordocampo in occasione delle gare casalinghe del Monza e sui backdrop in sala conferenze, flash zone e mixed zone. Il logo Msc Crociere sarà inoltre visibile anche al centro sportivo Luigi Berlusconi-Monzello, sui cartelli fissi posizionati in prossimità dei campi di allenamento, oltre che sulla home page del sito  Internet del club.\r\n\r\n«Siamo molto contenti di rafforzare la nostra presenza nel mondo del calcio al fianco di un club che ha una lunga tradizione come il Monza - commenta Leonardo Massa, managing director di Msc Crociere -. Si tratta di una squadra che nell’ultimo anno ha raggiunto importanti traguardi, conquistando per la prima volta nella sua storia la promozione in serie A. La nostra compagnia si appresta a vivere un 2023 da record, con un importante aumento della movimentazione dei passeggeri che raggiungerà quota 4 milioni nei soli porti italiani, confermando la centralità del Belpaese nelle nostre strategie. Allo stesso tempo inauguriamo destinazioni e itinerari che ci rendono sempre più globali, come per esempio New York e il Giappone».\r\n\r\nLa partnership tra il Monza e Msc Crociere si tradurrà anche in numerose iniziative che la compagnia intende organizzare insieme alla squadra, sia a bordo delle navi sia a terra, per coinvolgere la tifoseria biancorossa e tutto il territorio brianzolo. «Siamo molto orgogliosi di accogliere nella nostra grande famiglia un’eccellenza mondiale come Msc Crociere - aggiunge il vicepresidente vicario e amministratore delegato dell'Ac Monza, Adriano Galliani -. Questa sponsorizzazione rafforza ulteriormente il nostro brand e certifica la credibilità del progetto anche fuori dal terreno di gioco».\r\n\r\n ","post_title":"Msc Crociere diventa main sponsor del Monza Calcio","post_date":"2023-02-06T12:42:57+00:00","category":["tour_operator"],"category_name":["Tour Operator"],"post_tag":[]},"sort":[1675687377000]},{"_index":"travelquotidiano","_type":"post","_id":"438758","_score":null,"_source":{"blog_id":1,"post_content":"Un viaggio slow, di 15 giorni, declinato in tre modalità diverse per venire incontro ad altrettante ispirazioni differenti, da scegliere a seconda del proprio mood. E' l'Indonesia di KiboTours, che si traduce nei pacchetti Wonderful, Magic e Beautiful, con alcune tappe imprescindibili per tutti gli itinerari: Ubud e Seminyak, a Bali, così come le due notti conclusive del viaggio a Singapore.\r\n\r\nNel dettaglio, per il pacchetto Wonderful, il cuore della vacanza al mare si trascorre su una piccola isola tropicale molto accogliente. A Gili Trawangan si soggiorna presso l'hotel Villa Ombak, prima struttura internazionale realizzato qui, che vanta una vista mozzafiato sulle dolci colline di Lombok, sull'imponente monte Rinjani e sulle isole vicine.\r\n\r\nUna tappa in meno, solo una sosta a Seminyak anziché due, per il tour Magic, che porta direttamente da Ubud a Gili Trawangan. Il programma dà agli ospiti inoltre la possibilità di partecipare nella cittadina dell’interno a un tour privato aperto a sole otto persone (fino a esaurimento posti). Qui si soggiorna all’Alaya Resort da 105 camere.\r\n\r\nGli amanti della natura possono infine scegliere l’itinerario Beautiful. Solo in questo viaggio si trascorrono ben sei notti a Labuan Bajo, immaginario luogo di origine della Perla di Labuan, la Marianna di Sandokan. punto di partenza privilegiato per esplorare il vicinissimo arcipelago di Komodo, dove vivono i preistorici rettili noti come dragoni di Komodo, nonché meta ideale per chi desidera fare snorkeling e immersioni. Il soggiorno è all’Angel Island Resort con i suoi soli dieci cottage in stile indonesiano, dove è possibile anche provare trattamenti benessere.","post_title":"L'Indonesia di KiboTours: tre modi diversi di vivere la destinazione","post_date":"2023-02-06T11:08:22+00:00","category":["tour_operator"],"category_name":["Tour Operator"],"post_tag":[]},"sort":[1675681702000]},{"_index":"travelquotidiano","_type":"post","_id":"438742","_score":null,"_source":{"blog_id":1,"post_content":"Rebranding in casa Minor Hotels, con il Grand Hotel Convento di Amalfi che cambia insegna, passando da Nh Collection ad Anantara e diventando così la seconda struttura di quest'ultimo brand in Italia, dopo il Palazzo Naiadi di Roma, e l'ottavo in Europa.\r\n\r\nLo storico albergo della costiera Amalfitana, che si trova all’interno di un ex convento dei frati Cappuccini del tredicesimo secolo, arroccato su una scogliera a 80 metri sul mare, andrà incontro per l'occasione a un completo restyling. Per mantenere la continuità con il patrimonio storico dell’edificio, le 52 camere e suite vedranno in particolare preservati i pavimenti in piastrelle, i soffitti a volta e le pareti imbiancate a calce. L'ospitalità firmata Anantara si tradurrà piuttosto nell’utilizzo di tessuti pregiati, mobili di design e pezzi di arte contemporanea di provenienza locale. Le suite conserveranno inoltre le terrazze con piccole piscine e ampie vedute sulla costiera, mentre la zona del resort con la piscina sarà ridisegnata con arredi su misura e arricchita da un progetto di pizzeria gourmet.\r\n\r\nLe aree bar e lounge saranno valorizzate da una nuova illuminazione più calda, tappeti realizzati con fibre naturali e sedute in tonalità crema. Il ristorante principale, Dei Cappuccini, continuerà quindi a proporre la cucina e i sapori della tradizione mediterranea grazie all’estro dello chef Claudio Lanuto. La nuova Anantara Spa, infine, sarà rivestita in travertino e caratterizzata da tre sale per trattamenti e cure di bellezza. Le aree benessere del resort includeranno anche una zona relax-spa fronte mare e una Panoramic gym completamente attrezzata per allenamenti con vista su Amalfi.\r\n\r\n ","post_title":"Rebranding per il Grand Hotel Convento di Amalfi: da Nh Collection ad Anantara","post_date":"2023-02-06T10:46:53+00:00","category":["alberghi"],"category_name":["Alberghi"],"post_tag":[]},"sort":[1675680413000]},{"_index":"travelquotidiano","_type":"post","_id":"438736","_score":null,"_source":{"blog_id":1,"post_content":"All Nippon Airways ha registrato un utile netto di circa 445 milioni di euro nei primi nove mesi dell'esercizio 2022-23: grazie alla ripresa della domanda dei passeggeri, all'alleggerimento delle restrizioni di viaggio sui voli domestici e alla riduzione delle restrizioni di ingresso in vari Paesi per i voli internazionali la compagnia ha raggiunto un fatturato di 8,9 miliardi di euro. Il gruppo ha rivisto le previsioni per l'intero anno fiscale che si concluderà a fine marzo e prevede ora un fatturato di 1.710 miliardi di yen (circa 12.1 miliardi di euro) e un utile un operativo di 95 miliardi di yen (circa 675 milioni di euro).\r\n\r\n\"Con l'allentamento delle restrizioni ai viaggi nell'ultimo trimestre, siamo stati in grado di offrire il nostro servizio di alta qualità a un maggior numero di passeggeri e di collegare altre destinazioni, come dimostra la nostra performance finanziaria positiva\", ha dichiarato Kimihiko Nakahori, executive vice president e group chief financial officer di Ana HD -. Il raggiungimento di questo obiettivo è una vittoria dei nostri dipendenti che hanno perseverato negli ultimi anni e hanno collaborato per posizionare il Gruppo Ana il futuro\".\r\n\r\nIl numero di passeggeri internazionali è quintuplicato rispetto all'anno precedente e i ricavi sono aumentati di sei volte, grazie alla forte domanda di collegamenti tra il Nord America e l'Asia e alla domanda commerciale proveniente dal Giappone, dovuta all'allentamento delle restrizioni all'ingresso in vari Paesi.\r\n\r\nLa domanda di passeggeri è cresciuta costantemente sulle rotte domestiche: da ottobre, la domanda leisure è stata stimolata dal programma governativo di sostegno ai viaggi, e sia il volume dei passeggeri che i ricavi sono stati 1,9 volte superiori rispetto allo stesso periodo dell'anno precedente.\r\n\r\n sue previsioni per l’anno finanziario che si concluderà a marzo 2023, alla luce dei risultati e utile raggiunto nei primi nove mesi dell’anno finanziario in corso, e prevede un fatturato di 1.710 miliardi di yen (circa 12.1 miliardi di €) e un utile un operativo di 95 miliardi di yen (circa 675 milioni di €).","post_title":"Ana archivia con un utile netto di 445 milioni di euro i primi nove mesi dell'anno fiscale","post_date":"2023-02-06T10:44:22+00:00","category":["trasporti"],"category_name":["Trasporti"],"post_tag":[]},"sort":[1675680262000]},{"_index":"travelquotidiano","_type":"post","_id":"438689","_score":null,"_source":{"blog_id":1,"post_content":"13 mila posti letto e 7 comuni: il consorzio Promozione Turistica Versilia rappresenta 7 località differenti che l’immaginario collettivo identifica nella Versilia.\r\n\r\n«La Versilia non va vista come località turistica – spiega il presidente del Consorzio, Carlo Alberto Carrai – è la seconda casa,  il luogo dove vivere l’estate. Un territorio che è anche “stile di vita”. Tra i punti di forza la possibilità di poter scegliere quasi sartorialmente le risposte ai bisogni dell’ospite in modo sicuro e di qualità. Dalla pedalata in bicicletta alla passeggiata sulla via Francigena, dagli eventi mondani della Versiliana e Villa Bertelli all’ opera di Puccini, dalla degustazione degli erbi selvatici ai ristoranti stellati il tutto girando in bicicletta o in monopattino elettrico».\r\n\r\nPromozione Turistica Versilia definisce il 2022 come  un’ottima stagione di ripartenza. «Senza dubbio il meteo ha giocato a favore del turismo in tutta Italia ed in particolare in Versilia – aggiunge Carrai -  L’aumento dei costi dei servizi e la scarsità numerica del personale però hanno intaccato sensibilmente gli utili».\r\n\r\nHanno giocato a favore della Versilia gli spazi importanti, l’opportunità di allargarsi nell’entroterra, caratteristiche che hanno consacrato la zona tra le mete più sicure e organizzate dove passare brevi e lunghi periodi di vacanza con tutta la famiglia.\r\n\r\nNel 2023 torneranno i grandi eventi, come i concerti e il Campionato europeo di vela.\r\n\r\n«Il punto di debolezza maggiore e’ sicuramente il breve periodo in cui ci troviamo a rispondere alle tante richieste – conclude il presidente -  Il mio consiglio per chi vuole vivere la Versilia è venire a scoprirla da febbraio (Carnevale) a maggio per poi tornare tra settembre e dicembre. Si potrebbe godere in esclusiva degli spazi e di servizi di altissimo livello. Alle agenzie di Viaggio consiglierei di venire a conoscere le strutture e le famiglie che le gestiscono per poter offrire ai propri clienti il pacchetto fatto su misura. Non si può vendere bene quello che non si conosce».\r\n\r\n \r\n\r\n ","post_title":"Promozione Turistica Versilia, obiettivo puntare su servizi costruiti su misura per l'ospite","post_date":"2023-02-06T10:35:53+00:00","category":["enti_istituzioni_e_territorio"],"category_name":["Enti, istituzioni e territorio"],"post_tag":[]},"sort":[1675679753000]},{"_index":"travelquotidiano","_type":"post","_id":"438731","_score":null,"_source":{"blog_id":1,"post_content":"Novità nel team di Travel World Escape, che dà il benvenuto a Riccardo Santagostino nel ruolo di direttore sales, con la responsabilità diretta su Lombardia, Piemonte, Liguria ed Emilia Romagna, nonché a Bruno Normanno in qualità di consulente commerciale. “Portare nelle agenzie di viaggio i nostri itinerari, significa proiettarle verso il futuro, rispondendo alle nuove esigenze di un mercato sempre più attento alle tematiche ambientali e sociali”, commenta lo stesso Santagostino.\r\n\r\nCon l’ingresso di queste figure di spessore e competenti, già conosciute in ambito agenziale, il to comincia a dare forma alla sua rete commerciale dedicata alla comunicazione e alla conoscenza del prodotto dei Viaggi rigenerativi. “Questo è un passo importante per l’azienda: si tratta di una vera e propria sinergia per trasmettere quelli che sono i profondi valori del brand verso la sostenibilità - sottolinea il ceo, Cristina Laganà -. Quest’ultima, intesa come inclusione socio-ambientale ed economica, dev’essere una priorità per tutti gli stakeholders coinvolti, con l’obiettivo comune di consolidare il futuro del turismo e delle generazioni future. Siamo sempre più determinati a investire sulle figure commerciali, per raggiungere capillarmente il territorio e accelerare il processo di sensibilizzazione della platea, per far comprendere a tutti le opportunità offerte dal Turismo rigenerativo”.\r\n\r\nSono già inoltre in corso le selezioni a livello territoriale delle agenzie di viaggio Ambassador che, in partnership con Travel World Escape, saranno protagoniste di un percorso condiviso perseguendo la mission di un reale e misurabile cambiamento nel turismo e nel modo di viaggiare.","post_title":"Riccardo Santagostino nuovo direttore vendite di Travel World Escape","post_date":"2023-02-06T10:34:27+00:00","category":["tour_operator"],"category_name":["Tour Operator"],"post_tag":[]},"sort":[1675679667000]},{"_index":"travelquotidiano","_type":"post","_id":"438730","_score":null,"_source":{"blog_id":1,"post_content":"Aeroporti di Roma ha siglato un accordo con i sindacati - Cgil, Cisl, Uil e Ugl del Trasporto Aereo - per la stabilizzazione degli organici operativi del gruppo. Il piano interessa 257 lavoratori ed è articolato in assunzioni a tempo indeterminato e trasformazione dei contratti di lavoro da part time a full time.\r\n\r\nDal prossimo marzo, 66 lavoratori attualmente impiegati negli scali di Fiumicino e Ciampino in attività di assistenza ai passeggeri, saranno assunti a tempo indeterminato mentre ad altri 191 addetti il contratto a tempo determinato verrà trasformato in indeterminato.\r\n\r\nQuesta intesa, che lascia spazio ad ulteriori interventi a favore del personale operativo con il consolidamento del traffico passeggeri atteso per la prossima stagione estiva, conferma il trend di incremento degli organici di Aeroporti di Roma avviato lo scorso novembre, con l’assunzione a tempo indeterminato di 90 addetti nella società del Gruppo, Adr Security. Il piano di assunzioni definito per il 2023 coinvolge esclusivamente le risorse che negli anni passati hanno lavorato nei settori operativi del Gruppo con contratti a tempo determinato.\r\n\r\n“L’accordo – ha dichiarato Marco Troncone, amministratore delegato di Aeroporti di Roma – è il frutto della proficua collaborazione con le organizzazioni sindacali e rappresenta un importante investimento nel nostro capitale umano con la stabilizzazione di 257 lavoratori. Ancora una volta, confermiamo il nostro impegno di valorizzazione delle nostre persone, protagoniste dello sviluppo sostenibile del nostro aeroporto nel segno dell’eccellenza. Un impegno, mantenuto anche durante le fasi drammatiche della pandemia in una logica di salvaguardia dei livelli occupazionali, che ha contraddistinto l’azione aziendale nel segno delle internalizzazioni, della crescita professionale e della lotta al precariato, e che ha creato negli ultimi 10 anni oltre 1.400 nuovi posti di lavoro a tempo indeterminato. Con il nostro piano di sviluppo, siamo determinati a proseguire e accelerare su questo percorso”.","post_title":"Adr trova l'accordo con i sindacati per i contratti a tempo indeterminato di 257 dipendenti","post_date":"2023-02-06T10:07:40+00:00","category":["trasporti"],"category_name":["Trasporti"],"post_tag":[]},"sort":[1675678060000]}]}}

Clicca per lasciare un commento e visualizzare gli altri commenti