21 May 2024

Traveller Made: focus sull’ “Haute Façon”

[ 0 ] Fiere & Eventi

Qentin Desurmont e AnnFlore Maman

Nel IV appuntamento annuale di Traveller Made, l’Essence of Luxury, in corso a Deauville, nel dipartimento del Calvados, Normandia, il focus è incentrato sul concetto di “Haute Façon ”. Lo spiega Quentin Desurmont, presidente e fondatore del network, per fare capire che «sarà questa focalizzazione il prossimo passo per Traveller Made. Il concetto si rifà alla moda, al fatto di creare qualcosa di esclusivo, di non comune, di unico.

Il nostro payoff potrebbe essere “Haute Villeggiature”, ma non basta dirlo, il tutto si deve basare su ricerche e conoscenza, non sull’improvvisazione o sull’uso improprio e indiscriminato della locuzione».
Ma come si forma la coscienza di questo “concept”. Ne parla Ann Fleur Maman, fondatore e ceo di Semioconsult, (operativa anche a Venezia) che analizza il processo che porta alla formazione dell’ “haute pensiero”.

«La definizione di questa essenza parte da un panel di persone che discutono del futuro, degli scenari che si potrebbero verificare in base alle esperienze ed alle tendenze. Vi è una parte dedicata alla ricerca accademica (definizione scientifica del concetto) basata su uno studio che ha coinvolto 18 panelist e 29 topics. Questa nostra ricerca – prosegue Maman – sarà presentata alla LVMH SMU Luxury research conference a Singapore 10/11 maggio».
A questo punto sta ai travel designer compiere la propria opera di consulenti altamente qualificati, disegnare e consegnare le Travel experiences (di questo dobbiamo parlare, non di destinazioni, non di prodotti, ma esperienze) basati sul più alto standard qualitativo, proposto da professionisti conosciuti e stimati nel settore in qualità di esperti nel loro business e, soprattutto, guidati dalla passione.

Condividi



Articoli che potrebbero interessarti:

Array ( [0] => Array ( [_index] => travelquotidiano [_type] => post [_id] => 467623 [_score] => [_source] => Array ( [blog_id] => 1 [post_content] => Una Carinzia da percorrere a piedi o in bicicletta, passeggiando lungo sentieri ben tracciati e privi di barriere architettoniche ideali per le famiglie o percorrendo lunghi trekking che seguono l'Alpe Adria Trail. «La nostra regione punta molto sulla natura per la prossima stagione turistica, perché la natura è la nostra ricchezza - sottolinea Elke Maidic, rappresentante della Carinzia -. Una natura da vivere anche in modo attivo seguendo la rete delle piste ciclabili del Gran Tour dei Laghi, lungo 420 km, che si sviluppa intorno ai 20 specchi d’acqua più belli del territorio». La Carinzia è una delle regioni più ricche d'acqua d'Europa, con i suoi oltre 1.200 laghi. I lidi balneari attrezzati - come quello di Klagenfurt, il più grande stabilimento balneare lacustre d’Europa - permettono di sperimentare momenti di relax o più attivo, tra tuffi e stand-up-paddling. «Un’altra esperienza da vivere sono i 20 Slow Trails: escursioni su distanze che non superano i 10 km, con dislivelli massimi di 300 metri, adatti a tutti per godersi la natura, con panorami incantevoli. Proponiamo sempre una combinazione tra attività e relax, che definiamo “un tempo per sé alla carinziana”. Protagonista anche lo slow food: nel 2017 la regione è stata definita la prima destinazione di Slow Food Travel al mondo. Ne siamo orgogliosi, perché rappresentiamo il best-practice. In Carinzia sono tre le destinazioni dove l’ospite può gustare i piatti locali scoprendo da dove viene il prodotto, a partire dal lavoro del contadino, passando dal raccolto e arrivando a cucinare insieme. Il concetto di buono, sano e pulito che caratterizza la filosofia di slow food fa da sempre parte della cultura del cibo carinziana e il consorzio Slow Food Carinzia sceglie la via della sostenibilità utilizzando prodotti di stagione a km.0 e riscoprendo i piatti tipici del territorio, arricchiti dall’influenza delle vicine Italia e Slovenia. Per questo anche quest’anno, dal 19 al 21 settembre, Klagenfurt ospiterà le Giornate della Cucina Alpe-Adria. Un momento di celebrazione della ricchezza culinaria di un territorio che si estende dalla montagna alla costa mediterranea, dal Carso alle Alpi Orientali, alla presenza di noti chef e produttori vinicoli. «Oggi possiamo fregiarci del titolo di Slow Food Travel Destination. Abbiamo anche messo a punto una guida dove l’adesione alle norme dello slow food è simboleggiata da piccole lumache. Una o più lumache indicano che un ristorante fa tutto secondo i criteri dello slow food: dalla fermentazione dei prodotti per la conservazione invernale all’utilizzo della carne prodotta nella fattoria vicina … In Carinzia esistono 11 Slow Food Village dove i bambini imparano già a scuola questa filosofia di vita».   [post_title] => Austria: ecco la Carinzia, fra natura e itinerari slow food [post_date] => 2024-05-21T14:26:40+00:00 [category] => Array ( [0] => estero ) [category_name] => Array ( [0] => Estero ) [post_tag] => Array ( ) ) [sort] => Array ( [0] => 1716301600000 ) ) [1] => Array ( [_index] => travelquotidiano [_type] => post [_id] => 467772 [_score] => [_source] => Array ( [blog_id] => 1 [post_content] => Aperte le vendite Costa per le crociere dell'inverno 2025.26, che includono la novità dell'itinerario alle Canarie. I viaggi in partenza da dicembre 2025 a marzo 2026 proporranno anche una vasta scelta di vacanze nel Mediterraneo, ai Caraibi e negli Emirati Arabi, oltre alla nuova edizione del Giro del Mondo. A incrociare al largo delle Canarie sarà in particolare la Fortuna, con imbarco da Las Palmas o Santa Cruz de Tenerife, raggiungibili con le offerte volo+crociera della compagnia. In una settimana di vacanza gli ospiti potranno visitare ben sei isole, tra cui Madeira e ben cinque Canarie: Tenerife, La Gomera, La Palma, Lanzarote, Gran Canaria. Per andare alla scoperta dei luoghi più iconici di Italia, Francia e Spagna, la Smeralda offrirà invece crociere di una settimana con visite a Savona, Marsiglia, Barcellona, Palma di Maiorca, Palermo e Civitavecchia/Roma. Per iniziare la propria crociera si può partire da ognuno di questi porti. Sui Caraibi la formula proposta è quella del pacchetto volo+crociera, con imbarchi da Point-à-Pitre (Guadalupa) o Fort-de-France (Martinica) per la Fascinosa, e da La Romana (Repubblica Dominicana) per la Pacifica. Il primo dei tre itinerari della Fascinosa va alla scoperta delle Antille Olandesi, con Aruba, Bonaire e Curaçao. Il secondo consente di esplorare le diverse sfumature dei Caraibi, tra le antiche tradizioni di Santa Lucia e Barbados e la natura di Antigua e Barbuda. L’ultimo itinerario della Fascinosa è dedicato a sei isole, tra cui Trinidad e Tobago, con la sua colorata barriera corallina, Barbados e Grenada. Il primo tour caraibico della Pacifica è invece una full immersion nella Repubblica Dominicana, tra le foreste di mangrovie di Samanà, le piantagioni di caffè di Amber Cove e una giornata intera a Catalina, l’isola esclusiva di Costa. Il secondo va alla scoperta di sei tra le più belle isole dei Caraibi, per nuotare nelle piscine naturali di Tortola e conoscere le tradizioni rurali di Santa Lucia. Un’altra destinazione per vivere l’inverno al caldo, ma più vicina a casa, raggiungibile sempre grazie alla formula volo+crociera, sono gli Emirati Arabi, dove opererà la Toscana. Le crociere, di una settimana, visiteranno Dubai (Emirati Arabi), con una sosta di due giorni, Muscat (Oman), Doha (Qatar) e Abu Dhabi (Emirati Arabi), portando gli ospiti a conoscere le antiche tradizioni, la natura ma anche le città di quest’area. Imbarchi disponibili da ognuno dei porti compresi nell’itinerario. Infine, l’edizione 2026 del Giro del Mondo, con la Deliziosa, in partenza il 21 novembre 2025 da Trieste, circumnavigherà il globo, muovendosi sempre verso ovest: 128 giorni, esplorando quattro continenti, alla scoperta dei paesaggi del Sud America, della natura primordiale delle isole del Pacifico, dalla Polinesia Francese alla nuova Caledonia, spingendosi sino a Tokyo e all’India. [post_title] => Costa: al via le vendite inverno 2025/26. Arriva il nuovo itinerario alle Canarie [post_date] => 2024-05-21T12:57:09+00:00 [category] => Array ( [0] => tour_operator ) [category_name] => Array ( [0] => Tour Operator ) [post_tag] => Array ( ) ) [sort] => Array ( [0] => 1716296229000 ) ) [2] => Array ( [_index] => travelquotidiano [_type] => post [_id] => 467778 [_score] => [_source] => Array ( [blog_id] => 1 [post_content] => L'inverno di Ita Airways prevede un maggior numero di voli sulle rotte verso Miami e le Maldive. Nel dettaglio, sulla tratta Roma Fiumicino-Miami saranno aggiunte due frequenze aggiuntive dal 31 ottobre 2024 (operate con Airbus A330-900) che portano il totale da 7 a 9 alla settimana. Le due frequenze aggiuntive sono previste il giovedì e il sabato con partenza da Roma alle 15:00 e arrivo a Miami alle 21:55 (local time); il volo di ritorno da Miami parte alle 23:20 e arriva a Fiumicino alle 15:10 (local time). L'incremento dell'offerta verso Miami conferma il buon momento dei collegamenti verso il Nord America e sottolinea l’importanza della regione nordamericana, primo mercato strategico dopo l’Italia per la compagnia. Attualmente sono otto i collegamenti del vettore verso Stati Uniti e in Canada, dopo l’inaugurazione del diretto Roma Fiumicino-Chicago lo scorso aprile e Roma Fiumicino-Toronto, lo scorso 10 maggio.  Altra destinazione protagonista della winter 2024-25 sono le Maldive: durante le festività natalizie, il volo per Malè opererà fino a sei frequenze settimanali (dal 30 dicembre 2024 al 5 gennaio 2025). L’operativo prevede partenza da Roma Fiumicino alle 22:15 e arrivo all’aeroportointernazionale di Velana - Malè alle 11:25 (local time); rientro da Malè alle 13:25 (local time) con atterraggio a Fiumicino alle 19:50.  [post_title] => Ita Airways aggiunge nuove frequenze sulle rotte da Roma per Miami e Maldive [post_date] => 2024-05-21T12:56:17+00:00 [category] => Array ( [0] => trasporti ) [category_name] => Array ( [0] => Trasporti ) [post_tag] => Array ( ) ) [sort] => Array ( [0] => 1716296177000 ) ) [3] => Array ( [_index] => travelquotidiano [_type] => post [_id] => 467764 [_score] => [_source] => Array ( [blog_id] => 1 [post_content] => Gulf Air torna a collegare Milano Malpensa alla Costa Azzurra: i voli per Nizza sono operativi il martedì e giovedì (dal 21 maggio e fino al 28 maggio) e il giovedì e la domenica (dal 2 giugno al 29 settembre 2024). La rotta è servita da Airbus A321neo, con sedili confortevoli e un sistema di intrattenimento moderno e avanzato. Gulf Air vola direttamente da Milano Malpensa a Bahrein operando 7 voli settimanali a cui si aggiungeranno tre nuove frequenze serali dal prossimo 2 luglio. Dal Bahrain International Airport i passeggeri possono raggiungere altre numerose destinazioni Asia, India, Emirati Arabi, Arabia Saudita attraverso il network globale della compagnia. Ad esempio, si può volare da Milano Malpensa e Roma via Bahrain verso: Maldive, Manila, Bangkok, Singapore, Colombo, Nuova Delhi, Mumbai, Dubai, Abu Dhabi, Riad, Muscat e molte altre destinazioni. [post_title] => Gulf Air è tornata sulla Milano Malpensa-Nizza con due voli alla settimana [post_date] => 2024-05-21T12:44:10+00:00 [category] => Array ( [0] => trasporti ) [category_name] => Array ( [0] => Trasporti ) [post_tag] => Array ( ) ) [sort] => Array ( [0] => 1716295450000 ) ) [4] => Array ( [_index] => travelquotidiano [_type] => post [_id] => 467737 [_score] => [_source] => Array ( [blog_id] => 1 [post_content] => Enac punta i riflettori su sicurezza e handling alle porte della stagione estiva, periodo tradizionalmente caratterizzato da un significativo incremento dei movimenti aerei e del numero di passeggeri su tutti gli aeroporti. L'Ente nazionale per l'aviazione civile invita quindi gestori aeroportuali «a prestare la massima attenzione nelle attività di security e di assistenza a terra (handling), nel pieno rispetto dei parametri di qualità ed efficienza contenuti nel regolamento di scalo. Qualora vi sia uno scostamento rispetto al livello di servizi tale da comportare disservizi per i passeggeri e rallentamento nelle operazioni, le direzioni territoriali Enac, nello svolgimento dell’attività ispettiva di competenza, oltre a richiedere ai gestori di attuare misure risolutive atte a ripristinare la piena operatività dei servizi, attiveranno gli eventuali procedimenti sanzionatori nei confronti degli operatori responsabili. L’Enac invita tutti gli operatori del settore ad attuare ogni azione necessaria a garantire efficienza e puntualità nelle operazioni, impiegando risorse anche aggiuntive e mezzi adeguati al fine di assicurare la qualità dei servizi e la tutela i diritti dei passeggeri, con particolare attenzione alle persone diversamente abili, agli anziani e ai soggetti non autosufficienti.   [post_title] => Enac sull'estate: garantire operatività e qualità dei servizi, focus su security e handling [post_date] => 2024-05-21T11:28:23+00:00 [category] => Array ( [0] => trasporti ) [category_name] => Array ( [0] => Trasporti ) [post_tag] => Array ( ) ) [sort] => Array ( [0] => 1716290903000 ) ) [5] => Array ( [_index] => travelquotidiano [_type] => post [_id] => 467733 [_score] => [_source] => Array ( [blog_id] => 1 [post_content] => Debutto maltese per il brand Doubletree di casa Hilton: situata nella pittoresca baia di St. Paul, nella località di Qawra, la struttura offre 485 camere, un ristorante con terrazza di cucina internazionale, un'enoteca - grill con opzioni vegetariane e vegane, un lounge e un pool bar, nonché un café bistrot. A disposizione degli ospiti anche due piscine all'aperto e un solarium con vista sulla baia. Presente pure una spa (operativa da giugno) con piscina coperta, sauna, vasca idromassaggio e area relax, nonché un beach club privato, che aprirà però nel 2025: sarà dotato di ulteriori due piscine a sfioro e accesso diretto alla spiaggia. La proposta meeting beneficia di oltre 2 mila metri quadrati di spazi per riunioni ed eventi, compresa una ballroom di 970 mq, 16 sale più piccole e un auditorium, per una capacità massima complessiva di 800 delegati. L'hotel è situato a soli 35 minuti di auto dall'aeroporto internazionale di Malta e a pochi passi da un terminal degli autobus, che offre un facile accesso a tutte le principali attrazioni. “L’apertura del DoubleTreeMalta è significativa per noi, perché introduce il marchio nell’isola - sottolinea il senior vice president, Continental Europe, Hilton, David Kelly -. Con milioni di persone che visitano Malta ogni anno, siamo entusiasti di offrire ai nostri ospiti un nuovo modo di vivere il fascino dell’isola, che sia per relax, avventura o business”. [post_title] => Il brand Doubletree di casa Hilton sbarca a Malta con un hotel da 485 camere [post_date] => 2024-05-21T10:45:02+00:00 [category] => Array ( [0] => alberghi ) [category_name] => Array ( [0] => Alberghi ) [post_tag] => Array ( ) ) [sort] => Array ( [0] => 1716288302000 ) ) [6] => Array ( [_index] => travelquotidiano [_type] => post [_id] => 467654 [_score] => [_source] => Array ( [blog_id] => 1 [post_content] => Parliamo con Caterina Claudi consulente e super esperta fiscalista di Fiavet, ma anche di altre realtà nel mondo del turismo e con Luana De Angelis, vicepresidente di Fiavet nazionale. E partiamo da una questione semplice e complessa: come fa un agente di viaggio ad essere sempre informato di questioni fiscali e legali? «Guardi io non mi stanco di dire che l'unico rimedio è la formazione. Molto spesso il mio consiglio non è ascoltato, ma il rimedio è sempre quello: formazione. Se infatti non sei aggiornato sul campo fiscale sei penalizzato. Invece il settore degli agenti di viaggio è abbastanza restio. Considera che in molti casi considera questo tempo dedicato alla formazione un tempo perduto. E questo non va a loro vantaggio, anche perché se poi vai a vedere in ogni corso che facciamo i quesiti sono sempre gli stessi». Formazione in associazione «Intanto c'è tutta l'area della formazione finanziata, per cui tutte le agenzie che hanno dipendenti posso accedere. La Fiavet li fa costantemente. Adesso dovrebbe ripartire. Anche perché far parte di un'associazione significa usarla, significa frequentarla e sentirsi parte di una comunità. e quindi scambiare aiuti, servizi e prendere quello che l'associazione ti dà. «In più l'ultimo corso che ho fatto in aprile per l'Ente bilaterale del Lazio ed era dedicato ai banconisti e ho toccato con mano la scarsa preparazione sulla direttiva pacchetti. Una conoscenza minima della privacy, una conoscenza minima del denaro contante. Quindi tutte le norme sull'antiricilaggio. Insomma bisogna sapere tutto della legislazione, perché il rischio è fare una piccola stupidaggine e pagarne le conseguenze». Questo può essere un incentivo a far parte di associazioni che difendono le posizioni dei propri associati? «Guardi, io in ogni occasione consiglio le agenzie di far parte di un'associazione, perché non resti fuori dalla quotidianità. A me arrivano quesiti fiscali da tutta Italia. Insomma se hai un dubbio con l'associazione non sei solo ad affrontare quel momento critico» Le pillole «Ora vi voglio parlare di una novità. Poiché molto spesso i quesiti sono uguali abbiamo deciso con Luana De Angelis vicepresidente Fiavet e con l'avallo del presidente Giuseppe Ciminnisi, di programmare una serie di video da mandare nei social, nei quali raccontare il quesiti ricorrente. Chiamiamole pillole di formazione che possono scaturire in un approfondimento con un corso». Queste pillole non saranno solo fiscali, ma anche legali e di marketing.  «Io credo che la formazione - aggiunge Luana de Angelis, vicepresidente di Fiavet nazionale - sia la chiave di volta per rimanere in questo settore, a fare bene il lavoro. Solo tramite l'aggiornamento continuo si può riuscire a fare il lavoro di agente di viaggio nel migliore dei modi».  Entrare nelle associazioni significa essere più forti, capire insieme ad altri agenti come si deve affrontare una situazione. E' un punto naturale di approdo per coloro  che vogliono fare un lavoro migliore. Lavoro Secondo Luana de Angelis non c'è stata una vera interruzione del lavoro. «Se penso anche ai miei colleghi vedo che c'è stata una costanza lavorativa per tutto il periodo del post-Covid. Ecco questo non accadeva prima del Covid. Ricordo per esempio che a novembre il lavoro iniziava a scendere per poi riprendere verso marzo. ora questo stacco lavorativo non esiste più. «Nei primi mesi dell'anno c'è una riduzione specialmente per me che lavoro nell'incoming, ma è molto meno netta che nel passato. Un ultima cosa che fa ben sperare. Dai nostri dati vi posso confermare che le richieste di associazione con Fiavet Lazio sono in aumento. Questo non può che essere un buon segnale per tutto il settore»       [post_title] => Claudi e de Angelis: pillole Fiavet sui social per il fisco, legale e marketing [post_date] => 2024-05-21T09:46:15+00:00 [category] => Array ( [0] => enti_istituzioni_e_territorio ) [category_name] => Array ( [0] => Enti, istituzioni e territorio ) [post_tag] => Array ( [0] => in-evidenza ) [post_tag_name] => Array ( [0] => In evidenza ) ) [sort] => Array ( [0] => 1716284775000 ) ) [7] => Array ( [_index] => travelquotidiano [_type] => post [_id] => 467692 [_score] => [_source] => Array ( [blog_id] => 1 [post_content] => Si espande l'offerta italiana del gruppo Vacanze col Cuore, che apre in Umbria il nuovo Trasimeno Glamping Resort. “Ci espandiamo sulle rive del lago Trasimeno, in un paradiso verde affacciato direttamente sulle acque lacustri con un nuovo resort: precisamente a Magione, in provincia di Perugia - spiega il fondatore, Loek Van de Loo -. Si tratta, come già accaduto ad altri nostri resort in precedenza, di una rivitalizzazione di un’area che era già camping e a cui sono stato legato sia per motivi professionali, quando mi occupavo di tour operating, sia per motivi affettivi perché ho sempre amato quel luogo. L’apertura è fissata il prossimo 28 giugno”. Si tratta della nona struttura del gruppo italo-olandese che ha sede operativa a Manerba del Garda. In uno spazio resort di circa 6 ettari sono previste case mobili di ultima generazione, tende safari, alloggi e piazzole per camper e caravan, con accesso diretto al lago, con spiaggia e pontile, per una capacità totale di circa mille ospiti. A disposizione anche numerosi servizi: apre in particolare un nuovo ristorante pizzeria, un bar e la gelateria. Non mancano neppure il parco acquatico, le attività di edutainement multi lingue, marchio di fabbrica del gruppo, il servizio di mini jeep elettriche per far scoprire lo spazio naturale ai bambini, così come il noleggio bici per il tempo libero, a cui si affiancano un campo polivalente in fondo sintetico, un campo da calcetto e un campo da pallavolo (entrambi in erba). Grazie alla conformazione orografica del luogo, inoltre, a disposizione degli ospiti con limitate possibilità di movimento sono state allestite due unità abitative prive di barriere architettoniche. [post_title] => Nuovo Trasimeno Glamping Resort per il gruppo Vacanze col Cuore [post_date] => 2024-05-20T14:00:02+00:00 [category] => Array ( [0] => alberghi ) [category_name] => Array ( [0] => Alberghi ) [post_tag] => Array ( ) ) [sort] => Array ( [0] => 1716213602000 ) ) [8] => Array ( [_index] => travelquotidiano [_type] => post [_id] => 467678 [_score] => [_source] => Array ( [blog_id] => 1 [post_content] => [caption id="attachment_467679" align="aligncenter" width="512"] Mangia's Brucoli, Sicily, Autograph Collection - Kaigan Sushi Bar[/caption] E’ online il nuovo Reportage by Travel Quotidiano dedicato a Mangia’s Resorts & Clubs. Un approfondimento per conoscere meglio i 13 resorts Mangia’s in Sicilia e in Sardegna, i valori che guidano il brand, gli eventi e le proposte gastronomiche. Un focus speciale è stato dedicato alla ristorazione.  Il Mediterra è il ristorante del Mangia’s Brucoli, Sicily, del Mangia’s Santa Teresa Sardinia, del Mangia’s Torre del Barone Resort & SPA e del Mangia’s Favignana Resort.  [caption id="attachment_467680" align="aligncenter" width="522"] Mediterra[/caption] Il Donna Floriana Bistrot al Mangia’s Brucoli, Sicily, al Mangia’s Santa Teresa Sardinia, al Mangia’s Torre del Barone Resort & SPA e al Mangia’s Pollina Resort. [caption id="attachment_467683" align="aligncenter" width="506"] Donna Floriana Bistrot[/caption] La pizzeria italiana Al Grano si trova invece al Mangia’s Brucoli Sicily, al Mangia’s Torre del Barone Resort & SPA e al Mangia’s Pollina Resort. [caption id="attachment_467681" align="aligncenter" width="510"] Pizzeria Al Grano[/caption] Scausu Grill per gli amanti della o del pesce alla griglia, ma ideale anche per pasti vegetariani presente al Mangia’s Brucoli Sicily, al Mangia’s Pollina Resort e al Mangia’s Selinunte Resort. [caption id="attachment_467682" align="aligncenter" width="497"] Kaigan Sushi Bar[/caption] Il Kaigan Sushi Bar, per chi sceglie cibo giapponese si trova al Mangia’s Brucoli Sicily, al Mangia’s Torre del Barone Resort & SPA e al Mangia’s Pollina Resort.  Scopri sul Reportage anche le attività sportive, le degustazioni ed gli eventi musicali. Leggi il Reportage [post_title] => L’autentica vacanza italiana firmata Mangia’s. Il nuovo Reportage [post_date] => 2024-05-20T13:28:48+00:00 [category] => Array ( [0] => mercato_e_tecnologie ) [category_name] => Array ( [0] => Mercato e tecnologie ) [post_tag] => Array ( [0] => donna-floriana-bistrot [1] => in-evidenza [2] => kaigan-sushi-bar [3] => mangias-brucoli [4] => mangias-favignana-resort [5] => mangias-pollina-resort [6] => mangias-resorts-clubs [7] => mangias-resorts-clubs-sicilia [8] => mangias-santa-teresa-sardinia [9] => mangias-selinunte-resort [10] => mangias-torre-del-barone-resort-spa [11] => mediterra-ristorante [12] => pizzeria-al-grano [13] => reportage-mangias-resorts-clubs [14] => resort-mangias-resorts-clubs-sardegna [15] => scausu-grill [16] => sicily ) [post_tag_name] => Array ( [0] => donna floriana bistrot [1] => In evidenza [2] => kaigan sushi bar [3] => Mangia’s Brucoli [4] => Mangia’s Favignana Resort [5] => Mangia’s Pollina Resort [6] => Mangia’s Resorts & Clubs [7] => Mangia’s Resorts & Clubs sicilia [8] => Mangia’s Santa Teresa Sardinia [9] => Mangia’s Selinunte Resort [10] => Mangia’s Torre del Barone Resort & SPA [11] => mediterra ristorante [12] => pizzeria al grano [13] => reportage Mangia’s Resorts & Clubs [14] => resort Mangia’s Resorts & Clubs sardegna [15] => scausu grill [16] => Sicily ) ) [sort] => Array ( [0] => 1716211728000 ) ) ) { "size": 9, "query": { "filtered": { "query": { "fuzzy_like_this": { "like_text" : "traveller made focus sull haute facon" } }, "filter": { "range": { "post_date": { "gte": "now-2y", "lte": "now", "time_zone": "+1:00" } } } } }, "sort": { "post_date": { "order": "desc" } } }{"took":31,"timed_out":false,"_shards":{"total":5,"successful":5,"failed":0},"hits":{"total":4353,"max_score":null,"hits":[{"_index":"travelquotidiano","_type":"post","_id":"467623","_score":null,"_source":{"blog_id":1,"post_content":"\r\nUna Carinzia da percorrere a piedi o in bicicletta, passeggiando lungo sentieri ben tracciati e privi di barriere architettoniche ideali per le famiglie o percorrendo lunghi trekking che seguono l'Alpe Adria Trail.\r\n\r\n«La nostra regione punta molto sulla natura per la prossima stagione turistica, perché la natura è la nostra ricchezza - sottolinea Elke Maidic, rappresentante della Carinzia -. Una natura da vivere anche in modo attivo seguendo la rete delle piste ciclabili del Gran Tour dei Laghi, lungo 420 km, che si sviluppa intorno ai 20 specchi d’acqua più belli del territorio».\r\n\r\nLa Carinzia è una delle regioni più ricche d'acqua d'Europa, con i suoi oltre 1.200 laghi. I lidi balneari attrezzati - come quello di Klagenfurt, il più grande stabilimento balneare lacustre d’Europa - permettono di sperimentare momenti di relax o più attivo, tra tuffi e stand-up-paddling.\r\n\r\n«Un’altra esperienza da vivere sono i 20 Slow Trails: escursioni su distanze che non superano i 10 km, con dislivelli massimi di 300 metri, adatti a tutti per godersi la natura, con panorami incantevoli. Proponiamo sempre una combinazione tra attività e relax, che definiamo “un tempo per sé alla carinziana”. Protagonista anche lo slow food: nel 2017 la regione è stata definita la prima destinazione di Slow Food Travel al mondo. Ne siamo orgogliosi, perché rappresentiamo il best-practice. In Carinzia sono tre le destinazioni dove l’ospite può gustare i piatti locali scoprendo da dove viene il prodotto, a partire dal lavoro del contadino, passando dal raccolto e arrivando a cucinare insieme. Il concetto di buono, sano e pulito che caratterizza la filosofia di slow food fa da sempre parte della cultura del cibo carinziana e il consorzio Slow Food Carinzia sceglie la via della sostenibilità utilizzando prodotti di stagione a km.0 e riscoprendo i piatti tipici del territorio, arricchiti dall’influenza delle vicine Italia e Slovenia. Per questo anche quest’anno, dal 19 al 21 settembre, Klagenfurt ospiterà le Giornate della Cucina Alpe-Adria. Un momento di celebrazione della ricchezza culinaria di un territorio che si estende dalla montagna alla costa mediterranea, dal Carso alle Alpi Orientali, alla presenza di noti chef e produttori vinicoli.\r\n\r\n«Oggi possiamo fregiarci del titolo di Slow Food Travel Destination. Abbiamo anche messo a punto una guida dove l’adesione alle norme dello slow food è simboleggiata da piccole lumache. Una o più lumache indicano che un ristorante fa tutto secondo i criteri dello slow food: dalla fermentazione dei prodotti per la conservazione invernale all’utilizzo della carne prodotta nella fattoria vicina … In Carinzia esistono 11 Slow Food Village dove i bambini imparano già a scuola questa filosofia di vita».\r\n\r\n ","post_title":"Austria: ecco la Carinzia, fra natura e itinerari slow food","post_date":"2024-05-21T14:26:40+00:00","category":["estero"],"category_name":["Estero"],"post_tag":[]},"sort":[1716301600000]},{"_index":"travelquotidiano","_type":"post","_id":"467772","_score":null,"_source":{"blog_id":1,"post_content":"Aperte le vendite Costa per le crociere dell'inverno 2025.26, che includono la novità dell'itinerario alle Canarie. I viaggi in partenza da dicembre 2025 a marzo 2026 proporranno anche una vasta scelta di vacanze nel Mediterraneo, ai Caraibi e negli Emirati Arabi, oltre alla nuova edizione del Giro del Mondo.\r\n\r\nA incrociare al largo delle Canarie sarà in particolare la Fortuna, con imbarco da Las Palmas o Santa Cruz de Tenerife, raggiungibili con le offerte volo+crociera della compagnia. In una settimana di vacanza gli ospiti potranno visitare ben sei isole, tra cui Madeira e ben cinque Canarie: Tenerife, La Gomera, La Palma, Lanzarote, Gran Canaria. Per andare alla scoperta dei luoghi più iconici di Italia, Francia e Spagna, la Smeralda offrirà invece crociere di una settimana con visite a Savona, Marsiglia, Barcellona, Palma di Maiorca, Palermo e Civitavecchia/Roma. Per iniziare la propria crociera si può partire da ognuno di questi porti.\r\n\r\nSui Caraibi la formula proposta è quella del pacchetto volo+crociera, con imbarchi da Point-à-Pitre (Guadalupa) o Fort-de-France (Martinica) per la Fascinosa, e da La Romana (Repubblica Dominicana) per la Pacifica. Il primo dei tre itinerari della Fascinosa va alla scoperta delle Antille Olandesi, con Aruba, Bonaire e Curaçao. Il secondo consente di esplorare le diverse sfumature dei Caraibi, tra le antiche tradizioni di Santa Lucia e Barbados e la natura di Antigua e Barbuda. L’ultimo itinerario della Fascinosa è dedicato a sei isole, tra cui Trinidad e Tobago, con la sua colorata barriera corallina, Barbados e Grenada.\r\n\r\nIl primo tour caraibico della Pacifica è invece una full immersion nella Repubblica Dominicana, tra le foreste di mangrovie di Samanà, le piantagioni di caffè di Amber Cove e una giornata intera a Catalina, l’isola esclusiva di Costa. Il secondo va alla scoperta di sei tra le più belle isole dei Caraibi, per nuotare nelle piscine naturali di Tortola e conoscere le tradizioni rurali di Santa Lucia.\r\n\r\nUn’altra destinazione per vivere l’inverno al caldo, ma più vicina a casa, raggiungibile sempre grazie alla formula volo+crociera, sono gli Emirati Arabi, dove opererà la Toscana. Le crociere, di una settimana, visiteranno Dubai (Emirati Arabi), con una sosta di due giorni, Muscat (Oman), Doha (Qatar) e Abu Dhabi (Emirati Arabi), portando gli ospiti a conoscere le antiche tradizioni, la natura ma anche le città di quest’area. Imbarchi disponibili da ognuno dei porti compresi nell’itinerario.\r\n\r\nInfine, l’edizione 2026 del Giro del Mondo, con la Deliziosa, in partenza il 21 novembre 2025 da Trieste, circumnavigherà il globo, muovendosi sempre verso ovest: 128 giorni, esplorando quattro continenti, alla scoperta dei paesaggi del Sud America, della natura primordiale delle isole del Pacifico, dalla Polinesia Francese alla nuova Caledonia, spingendosi sino a Tokyo e all’India.","post_title":"Costa: al via le vendite inverno 2025/26. Arriva il nuovo itinerario alle Canarie","post_date":"2024-05-21T12:57:09+00:00","category":["tour_operator"],"category_name":["Tour Operator"],"post_tag":[]},"sort":[1716296229000]},{"_index":"travelquotidiano","_type":"post","_id":"467778","_score":null,"_source":{"blog_id":1,"post_content":"L'inverno di Ita Airways prevede un maggior numero di voli sulle rotte verso Miami e le Maldive. Nel dettaglio, sulla tratta Roma Fiumicino-Miami saranno aggiunte due frequenze aggiuntive dal 31 ottobre 2024 (operate con Airbus A330-900) che portano il totale da 7 a 9 alla settimana.\r\nLe due frequenze aggiuntive sono previste il giovedì e il sabato con partenza da Roma alle 15:00 e arrivo a Miami alle 21:55 (local time); il volo di ritorno da Miami parte alle 23:20 e arriva a Fiumicino alle 15:10 (local time).\r\nL'incremento dell'offerta verso Miami conferma il buon momento dei collegamenti verso il Nord America e sottolinea l’importanza della regione nordamericana, primo mercato strategico dopo l’Italia per la compagnia. Attualmente sono otto i collegamenti del vettore verso Stati Uniti e in Canada, dopo l’inaugurazione del diretto Roma Fiumicino-Chicago lo scorso aprile e Roma Fiumicino-Toronto, lo scorso 10 maggio. \r\nAltra destinazione protagonista della winter 2024-25 sono le Maldive: durante le festività natalizie, il volo per Malè opererà fino a sei frequenze settimanali (dal 30 dicembre 2024 al 5 gennaio 2025).\r\nL’operativo prevede partenza da Roma Fiumicino alle 22:15 e arrivo all’aeroportointernazionale di Velana - Malè alle 11:25 (local time); rientro da Malè alle 13:25 (local time) con atterraggio a Fiumicino alle 19:50. ","post_title":"Ita Airways aggiunge nuove frequenze sulle rotte da Roma per Miami e Maldive","post_date":"2024-05-21T12:56:17+00:00","category":["trasporti"],"category_name":["Trasporti"],"post_tag":[]},"sort":[1716296177000]},{"_index":"travelquotidiano","_type":"post","_id":"467764","_score":null,"_source":{"blog_id":1,"post_content":"Gulf Air torna a collegare Milano Malpensa alla Costa Azzurra: i voli per Nizza sono operativi il martedì e giovedì (dal 21 maggio e fino al 28 maggio) e il giovedì e la domenica (dal 2 giugno al 29 settembre 2024). La rotta è servita da Airbus A321neo, con sedili confortevoli e un sistema di intrattenimento moderno e avanzato.\r\nGulf Air vola direttamente da Milano Malpensa a Bahrein operando 7 voli settimanali a cui si aggiungeranno tre nuove frequenze serali dal prossimo 2 luglio. Dal Bahrain International Airport i passeggeri possono raggiungere altre numerose destinazioni Asia, India, Emirati Arabi, Arabia Saudita attraverso il network globale della compagnia.\r\nAd esempio, si può volare da Milano Malpensa e Roma via Bahrain verso: Maldive, Manila, Bangkok, Singapore, Colombo, Nuova Delhi, Mumbai, Dubai, Abu Dhabi, Riad, Muscat e molte altre destinazioni.","post_title":"Gulf Air è tornata sulla Milano Malpensa-Nizza con due voli alla settimana","post_date":"2024-05-21T12:44:10+00:00","category":["trasporti"],"category_name":["Trasporti"],"post_tag":[]},"sort":[1716295450000]},{"_index":"travelquotidiano","_type":"post","_id":"467737","_score":null,"_source":{"blog_id":1,"post_content":"Enac punta i riflettori su sicurezza e handling alle porte della stagione estiva, periodo tradizionalmente caratterizzato da un significativo incremento dei movimenti aerei e del numero di passeggeri su tutti gli aeroporti.\r\n\r\nL'Ente nazionale per l'aviazione civile invita quindi gestori aeroportuali «a prestare la massima attenzione nelle attività di security e di assistenza a terra (handling), nel pieno rispetto dei parametri di qualità ed efficienza contenuti nel regolamento di scalo.\r\n\r\nQualora vi sia uno scostamento rispetto al livello di servizi tale da comportare disservizi per i passeggeri e rallentamento nelle operazioni, le direzioni territoriali Enac, nello svolgimento dell’attività ispettiva di competenza, oltre a richiedere ai gestori di attuare misure risolutive atte a ripristinare la piena operatività dei servizi, attiveranno gli eventuali procedimenti sanzionatori nei confronti degli operatori responsabili.\r\n\r\nL’Enac invita tutti gli operatori del settore ad attuare ogni azione necessaria a garantire efficienza e puntualità nelle operazioni, impiegando risorse anche aggiuntive e mezzi adeguati al fine di assicurare la qualità dei servizi e la tutela i diritti dei passeggeri, con particolare attenzione alle persone diversamente abili, agli anziani e ai soggetti non autosufficienti.\r\n\r\n ","post_title":"Enac sull'estate: garantire operatività e qualità dei servizi, focus su security e handling","post_date":"2024-05-21T11:28:23+00:00","category":["trasporti"],"category_name":["Trasporti"],"post_tag":[]},"sort":[1716290903000]},{"_index":"travelquotidiano","_type":"post","_id":"467733","_score":null,"_source":{"blog_id":1,"post_content":"Debutto maltese per il brand Doubletree di casa Hilton: situata nella pittoresca baia di St. Paul, nella località di Qawra, la struttura offre 485 camere, un ristorante con terrazza di cucina internazionale, un'enoteca - grill con opzioni vegetariane e vegane, un lounge e un pool bar, nonché un café bistrot. A disposizione degli ospiti anche due piscine all'aperto e un solarium con vista sulla baia. Presente pure una spa (operativa da giugno) con piscina coperta, sauna, vasca idromassaggio e area relax, nonché un beach club privato, che aprirà però nel 2025: sarà dotato di ulteriori due piscine a sfioro e accesso diretto alla spiaggia. La proposta meeting beneficia di oltre 2 mila metri quadrati di spazi per riunioni ed eventi, compresa una ballroom di 970 mq, 16 sale più piccole e un auditorium, per una capacità massima complessiva di 800 delegati. L'hotel è situato a soli 35 minuti di auto dall'aeroporto internazionale di Malta e a pochi passi da un terminal degli autobus, che offre un facile accesso a tutte le principali attrazioni.\r\n\r\n“L’apertura del DoubleTreeMalta è significativa per noi, perché introduce il marchio nell’isola - sottolinea il senior vice president, Continental Europe, Hilton, David Kelly -. Con milioni di persone che visitano Malta ogni anno, siamo entusiasti di offrire ai nostri ospiti un nuovo modo di vivere il fascino dell’isola, che sia per relax, avventura o business”.","post_title":"Il brand Doubletree di casa Hilton sbarca a Malta con un hotel da 485 camere","post_date":"2024-05-21T10:45:02+00:00","category":["alberghi"],"category_name":["Alberghi"],"post_tag":[]},"sort":[1716288302000]},{"_index":"travelquotidiano","_type":"post","_id":"467654","_score":null,"_source":{"blog_id":1,"post_content":"Parliamo con Caterina Claudi consulente e super esperta fiscalista di Fiavet, ma anche di altre realtà nel mondo del turismo e con Luana De Angelis, vicepresidente di Fiavet nazionale. E partiamo da una questione semplice e complessa: come fa un agente di viaggio ad essere sempre informato di questioni fiscali e legali?\r\n\r\n«Guardi io non mi stanco di dire che l'unico rimedio è la formazione. Molto spesso il mio consiglio non è ascoltato, ma il rimedio è sempre quello: formazione. Se infatti non sei aggiornato sul campo fiscale sei penalizzato. Invece il settore degli agenti di viaggio è abbastanza restio. Considera che in molti casi considera questo tempo dedicato alla formazione un tempo perduto. E questo non va a loro vantaggio, anche perché se poi vai a vedere in ogni corso che facciamo i quesiti sono sempre gli stessi».\r\nFormazione in associazione\r\n«Intanto c'è tutta l'area della formazione finanziata, per cui tutte le agenzie che hanno dipendenti posso accedere. La Fiavet li fa costantemente. Adesso dovrebbe ripartire. Anche perché far parte di un'associazione significa usarla, significa frequentarla e sentirsi parte di una comunità. e quindi scambiare aiuti, servizi e prendere quello che l'associazione ti dà.\r\n\r\n«In più l'ultimo corso che ho fatto in aprile per l'Ente bilaterale del Lazio ed era dedicato ai banconisti e ho toccato con mano la scarsa preparazione sulla direttiva pacchetti. Una conoscenza minima della privacy, una conoscenza minima del denaro contante. Quindi tutte le norme sull'antiricilaggio. Insomma bisogna sapere tutto della legislazione, perché il rischio è fare una piccola stupidaggine e pagarne le conseguenze».\r\n\r\nQuesto può essere un incentivo a far parte di associazioni che difendono le posizioni dei propri associati?\r\n\r\n«Guardi, io in ogni occasione consiglio le agenzie di far parte di un'associazione, perché non resti fuori dalla quotidianità. A me arrivano quesiti fiscali da tutta Italia. Insomma se hai un dubbio con l'associazione non sei solo ad affrontare quel momento critico»\r\nLe pillole\r\n«Ora vi voglio parlare di una novità. Poiché molto spesso i quesiti sono uguali abbiamo deciso con Luana De Angelis vicepresidente Fiavet e con l'avallo del presidente Giuseppe Ciminnisi, di programmare una serie di video da mandare nei social, nei quali raccontare il quesiti ricorrente. Chiamiamole pillole di formazione che possono scaturire in un approfondimento con un corso».\r\n\r\nQueste pillole non saranno solo fiscali, ma anche legali e di marketing. \r\n\r\n«Io credo che la formazione - aggiunge Luana de Angelis, vicepresidente di Fiavet nazionale - sia la chiave di volta per rimanere in questo settore, a fare bene il lavoro. Solo tramite l'aggiornamento continuo si può riuscire a fare il lavoro di agente di viaggio nel migliore dei modi». \r\n\r\nEntrare nelle associazioni significa essere più forti, capire insieme ad altri agenti come si deve affrontare una situazione. E' un punto naturale di approdo per coloro  che vogliono fare un lavoro migliore.\r\nLavoro\r\nSecondo Luana de Angelis non c'è stata una vera interruzione del lavoro. «Se penso anche ai miei colleghi vedo che c'è stata una costanza lavorativa per tutto il periodo del post-Covid. Ecco questo non accadeva prima del Covid. Ricordo per esempio che a novembre il lavoro iniziava a scendere per poi riprendere verso marzo. ora questo stacco lavorativo non esiste più.\r\n\r\n«Nei primi mesi dell'anno c'è una riduzione specialmente per me che lavoro nell'incoming, ma è molto meno netta che nel passato. Un ultima cosa che fa ben sperare. Dai nostri dati vi posso confermare che le richieste di associazione con Fiavet Lazio sono in aumento. Questo non può che essere un buon segnale per tutto il settore»\r\n\r\n \r\n\r\n \r\n\r\n ","post_title":"Claudi e de Angelis: pillole Fiavet sui social per il fisco, legale e marketing","post_date":"2024-05-21T09:46:15+00:00","category":["enti_istituzioni_e_territorio"],"category_name":["Enti, istituzioni e territorio"],"post_tag":["in-evidenza"],"post_tag_name":["In evidenza"]},"sort":[1716284775000]},{"_index":"travelquotidiano","_type":"post","_id":"467692","_score":null,"_source":{"blog_id":1,"post_content":"Si espande l'offerta italiana del gruppo Vacanze col Cuore, che apre in Umbria il nuovo Trasimeno Glamping Resort. “Ci espandiamo sulle rive del lago Trasimeno, in un paradiso verde affacciato direttamente sulle acque lacustri con un nuovo resort: precisamente a Magione, in provincia di Perugia - spiega il fondatore, Loek Van de Loo -. Si tratta, come già accaduto ad altri nostri resort in precedenza, di una rivitalizzazione di un’area che era già camping e a cui sono stato legato sia per motivi professionali, quando mi occupavo di tour operating, sia per motivi affettivi perché ho sempre amato quel luogo. L’apertura è fissata il prossimo 28 giugno”.\r\n\r\nSi tratta della nona struttura del gruppo italo-olandese che ha sede operativa a Manerba del Garda. In uno spazio resort di circa 6 ettari sono previste case mobili di ultima generazione, tende safari, alloggi e piazzole per camper e caravan, con accesso diretto al lago, con spiaggia e pontile, per una capacità totale di circa mille ospiti. A disposizione anche numerosi servizi: apre in particolare un nuovo ristorante pizzeria, un bar e la gelateria. Non mancano neppure il parco acquatico, le attività di edutainement multi lingue, marchio di fabbrica del gruppo, il servizio di mini jeep elettriche per far scoprire lo spazio naturale ai bambini, così come il noleggio bici per il tempo libero, a cui si affiancano un campo polivalente in fondo sintetico, un campo da calcetto e un campo da pallavolo (entrambi in erba). Grazie alla conformazione orografica del luogo, inoltre, a disposizione degli ospiti con limitate possibilità di movimento sono state allestite due unità abitative prive di barriere architettoniche.","post_title":"Nuovo Trasimeno Glamping Resort per il gruppo Vacanze col Cuore","post_date":"2024-05-20T14:00:02+00:00","category":["alberghi"],"category_name":["Alberghi"],"post_tag":[]},"sort":[1716213602000]},{"_index":"travelquotidiano","_type":"post","_id":"467678","_score":null,"_source":{"blog_id":1,"post_content":"[caption id=\"attachment_467679\" align=\"aligncenter\" width=\"512\"] Mangia's Brucoli, Sicily, Autograph Collection - Kaigan Sushi Bar[/caption]\r\n\r\nE’ online il nuovo Reportage by Travel Quotidiano dedicato a Mangia’s Resorts & Clubs. Un approfondimento per conoscere meglio i 13 resorts Mangia’s in Sicilia e in Sardegna, i valori che guidano il brand, gli eventi e le proposte gastronomiche.\r\n\r\nUn focus speciale è stato dedicato alla ristorazione. \r\n\r\nIl Mediterra è il ristorante del Mangia’s Brucoli, Sicily, del Mangia’s Santa Teresa Sardinia, del Mangia’s Torre del Barone Resort & SPA e del Mangia’s Favignana Resort. \r\n\r\n[caption id=\"attachment_467680\" align=\"aligncenter\" width=\"522\"] Mediterra[/caption]\r\n\r\nIl Donna Floriana Bistrot al Mangia’s Brucoli, Sicily, al Mangia’s Santa Teresa Sardinia, al Mangia’s Torre del Barone Resort & SPA e al Mangia’s Pollina Resort.\r\n\r\n[caption id=\"attachment_467683\" align=\"aligncenter\" width=\"506\"] Donna Floriana Bistrot[/caption]\r\n\r\nLa pizzeria italiana Al Grano si trova invece al Mangia’s Brucoli Sicily, al Mangia’s Torre del Barone Resort & SPA e al Mangia’s Pollina Resort.\r\n\r\n[caption id=\"attachment_467681\" align=\"aligncenter\" width=\"510\"] Pizzeria Al Grano[/caption]\r\n\r\nScausu Grill per gli amanti della o del pesce alla griglia, ma ideale anche per pasti vegetariani presente al Mangia’s Brucoli Sicily, al Mangia’s Pollina Resort e al Mangia’s Selinunte Resort.\r\n\r\n[caption id=\"attachment_467682\" align=\"aligncenter\" width=\"497\"] Kaigan Sushi Bar[/caption]\r\n\r\nIl Kaigan Sushi Bar, per chi sceglie cibo giapponese si trova al Mangia’s Brucoli Sicily, al Mangia’s Torre del Barone Resort & SPA e al Mangia’s Pollina Resort. \r\n\r\nScopri sul Reportage anche le attività sportive, le degustazioni ed gli eventi musicali.\r\n\r\nLeggi il Reportage","post_title":"L’autentica vacanza italiana firmata Mangia’s. Il nuovo Reportage","post_date":"2024-05-20T13:28:48+00:00","category":["mercato_e_tecnologie"],"category_name":["Mercato e tecnologie"],"post_tag":["donna-floriana-bistrot","in-evidenza","kaigan-sushi-bar","mangias-brucoli","mangias-favignana-resort","mangias-pollina-resort","mangias-resorts-clubs","mangias-resorts-clubs-sicilia","mangias-santa-teresa-sardinia","mangias-selinunte-resort","mangias-torre-del-barone-resort-spa","mediterra-ristorante","pizzeria-al-grano","reportage-mangias-resorts-clubs","resort-mangias-resorts-clubs-sardegna","scausu-grill","sicily"],"post_tag_name":["donna floriana bistrot","In evidenza","kaigan sushi bar","Mangia’s Brucoli","Mangia’s Favignana Resort","Mangia’s Pollina Resort","Mangia’s Resorts & Clubs","Mangia’s Resorts & Clubs sicilia","Mangia’s Santa Teresa Sardinia","Mangia’s Selinunte Resort","Mangia’s Torre del Barone Resort & SPA","mediterra ristorante","pizzeria al grano","reportage Mangia’s Resorts & Clubs","resort Mangia’s Resorts & Clubs sardegna","scausu grill","Sicily"]},"sort":[1716211728000]}]}}

Clicca per lasciare un commento e visualizzare gli altri commenti