13 June 2024

Travel Hashstag torna in presenza: appuntamento a Milano il prossimo novembre

[ 0 ]

Tornerà in presenza a Milano il prossimo 16 novembre Travel Hashtag: l’evento itinerante creato da Nicola Romanelli, ex manager Club Med, founder di brandsavetheworld e co-ideatore del web format “20:21 il Turismo della sera”. Giunto alla sua terza edizione si presenterà con un format innovativo che promette di far coesistere networking, business matching e speech concretamente visionari.

«Stiamo lavorando a un’edizione fuori dagli schemi, che darà ampio spazio al networking e che vedrà presenza di diversi volti noti del mondo dei viaggi, alcuni dei quali avranno modo di presentare, durante la conferenza, la propria visione rispetto al turismo che verrà – spiega lo stesso Romanelli -. Inoltre, la partnership con Etihad Airways, il supporto del Comune di Milano attraverso il brand dedicato alla promozione della città Yes Milano e la partecipazione, con mesi di anticipo, di player importanti come Trenord e Life Resorts, sono segnali che testimoniano, in un momento delicato come quello che stiamo vivendo, la disponibilità del mercato a confrontarsi trasversalmente sui temi chiave legati agli scenari futuri del turismo in tutte le sue forme».

L’evento si terra presso Bleisure: la nuovissima lounge di design nel pieno centro di Milano frutto dell’idea di Ivh Group, in cui business e leisure si incontrano. Elegante e tecnologica, parte della riqualificazione globale della zona di San Babila, Bleisure, nasce per favorire lo scambio tra aziende, hotel e professionisti di settore.

Condividi



Articoli che potrebbero interessarti:

Array ( [0] => Array ( [_index] => travelquotidiano [_type] => post [_id] => 469340 [_score] => [_source] => Array ( [blog_id] => 1 [post_content] => Salonicco con la penisola Calcidica, Pantelleria, Cefalonia e Creta. Si è concluso da pochi giorni l'ultimo eductour della prima fase programma Go4Fam organizzato da Go4Sea, che ha coinvolto 250 agenti in totale, provenienti da tutta Italia, con maggiore presenza di agenzie del Centro Sud. "La nostra volontà di dialogo e condivisione con i nostri partner è di estrema importanza - sottolinea il ceo dell'operatore pugliese, Tommaso Valenzano -. Grazie al supporto di nostri fornitori come Grimaldi Lines, Luxwing, Pantelleria Island, Domina Travel e tutte le dmc coinvolte, siamo riusciti a realizzare eductour complessi, che hanno richiesto uno sforzo organizzativo ed economico rilevante. Il risultato è stato eccellente. Siamo soddisfatti e non ci fermeremo. Abbiamo tante novità in arrivo, tra cui una seconda serie di eductour in altre destinazioni, comprese Albania e Montenegro, Turchia, Dubai e mar Rosso. Prevediamo inoltre il prossimo lancio di interessanti novità e viaggi tematici molto contemporanei. In linea con il neuromarketing, vorremmo perseguire il nostro principale obiettivo: integrare e differenziare sempre di più il viaggio con esperienze che rimangono e vengono raccontate e non limitarlo al volo + accomodation e prezzo al ribasso". Anche il programma di webinar effettuati per l'approfondimento della programmazione del to  (Albania & Montenegro, tutta la Grecia con tour-isole e viaggi combinati, Turchia & Cipro Nord, Egitto Classico & Domina Coral Bay Sharm, lungo raggio) ha registrato oltre 650 iscrizioni e più di 400 ulteriori download delle registrazioni messe a disposizione per tutti coloro che non si sono potuti collegare in diretta. In ultimo, ma non meno importante, gli incontri di sede del programma Stay with Us, in collaborazione con i partner strategici (dmc estere di varie destinazioni tra cui Dubai, Argentina, Turchia e fornitori quali Msc Crociere, Emirates, Domina Travel, Villa Resorts, Allianz) hanno riunito complessivamente più di 250 agenti provenienti da diverse regioni d'Italia nella nuova sede di Go4Sea. [post_title] => Eductour Go4Sea: 250 gli adv in viaggio tra Salonicco, penisola Calcidica, Pantelleria, Cefalonia e Creta [post_date] => 2024-06-12T12:01:08+00:00 [category] => Array ( [0] => tour_operator ) [category_name] => Array ( [0] => Tour Operator ) [post_tag] => Array ( ) ) [sort] => Array ( [0] => 1718193668000 ) ) [1] => Array ( [_index] => travelquotidiano [_type] => post [_id] => 469335 [_score] => [_source] => Array ( [blog_id] => 1 [post_content] => [caption id="attachment_332099" align="alignleft" width="276"] Marco Paghera[/caption] Sono state oltre 180 le agenzie coinvolte, con la partecipazione di 300 professionisti del settore, alla prima fase del tour On The Road 2024 di Ixpira, iniziato il 9 aprile in Veneto. Il team del digital to capitolino ha attraversato l’Italia da nord a sud, effettuando 17 tappe anche in Piemonte, Puglia, Toscana, Liguria, Sicilia e Campania, per presentare pacchetti viaggi personalizzati pure per gruppi: oltre 150 tour e mini tour, disponibili in Italia e nel mondo, servizi complementari come noleggio auto con tariffe esclusive, escursioni e transfer, nonché offerte speciali per massimizzare la distribuzione e aumentare la competitività. Durante il tour, Ixpira ha collaborato con i suoi partner di lunga data, VisitMalta e Webins. Un momento saliente è stato l’annuncio della nuova partnership con The Seychelles Islands, che garantirà nuove opportunità alle agenzie di viaggio. “Questa edizione di Ixpira On The Road è stata cruciale per consolidare le relazioni con le adv e presentare le nostre soluzioni innovative - spiega il managing director, Marco Paghera -. Siamo entusiasti dei risultati ottenuti e delle nuove collaborazioni avviate, che ci permetteranno di offrire un servizio sempre più completo e personalizzato”. Ixpira è presente con i suoi uffici in Italia a Roma e Messina, e offre supporto sia fisico sia virtuale alle agenzie grazie alla presenza di oltre dieci commerciali sul posto. “La gestione diretta dei prodotti è stata identificata come chiave per garantire marginalità e qualità del servizio - aggiunge l'operation manager Sergio Luongo -. Ci distinguiamo inoltre per la nostra attenzione alle relazioni umane, un approccio che va oltre il rapporto lavorativo, posizionandoci come un vero costruttore di emozioni”. La seconda parte del tour riprenderà a settembre con nuove tappe e molte novità. [post_title] => Ixpira chiude la prima parte del roadshow 2024: oltre 180 le agenzie incontrate [post_date] => 2024-06-12T11:30:54+00:00 [category] => Array ( [0] => tour_operator ) [category_name] => Array ( [0] => Tour Operator ) [post_tag] => Array ( ) ) [sort] => Array ( [0] => 1718191854000 ) ) [2] => Array ( [_index] => travelquotidiano [_type] => post [_id] => 469333 [_score] => [_source] => Array ( [blog_id] => 1 [post_content] => Air Transat scalda i motori sulla pista di Lamezia dove, dal prossimo 13 giugno e fino al 3 ottobre, decolleranno i voli verso Toronto. «I voli diretti rappresentano l’unico collegamento point to point dalla Calabria a Toronto e un punto di riferimento consolidato sul mercato italiano - commenta Tiziana Della Serra, md di Rephouse Gsa, che rappresenta il vettore leisure canadese in Italia -. Air Transat opererà dal 13 giugno fino al 3 ottobre con un volo diretto a settimana Lamezia-Toronto il giovedì. Tutti i voli sono disponibili in gds». «Accogliamo con rinnovato entusiasmo il collegamento dall’aeroporto di Lamezia Terme per Toronto, operato da Air Transat grazie ad una partnership di lunga data - commenta Marco Franchini, amministratore Uunico di Sacal -. Per il bacino d’utenza dell’aeroporto di Lamezia Terme e per la regione Calabria, il Canada costituisce un mercato di riferimento importante non solo per i flussi turistici ma anche e soprattutto per i ricongiungimenti familiari. Il nostro obiettivo è avere, nel prossimo futuro un collegamento stabile per tutto l’anno, supportati dalla Regione Calabria con cui abbiamo avviato iniziative idonee a sviluppare maggiormente la connettività intercontinentale” I voli intercontinentali da Lamezia sono operati con aeromobili Airbus A330-200 o Airbus 330-300. [post_title] => Air Transat: dal 13 giugno torna il volo diretto Lamezia-Toronto [post_date] => 2024-06-12T11:11:10+00:00 [category] => Array ( [0] => trasporti ) [category_name] => Array ( [0] => Trasporti ) [post_tag] => Array ( ) ) [sort] => Array ( [0] => 1718190670000 ) ) [3] => Array ( [_index] => travelquotidiano [_type] => post [_id] => 469325 [_score] => [_source] => Array ( [blog_id] => 1 [post_content] => Il brand di ospitalità ibrido Soho House sbarca anche a Milano, raddoppiando la propria presenza in Italia dopo l'apertura capitolina del 2021. La data di debutto non è stata ancora ufficializzata, ma già si parla di una possibile inaugurazione nel 2026. L'hotel, racconta Milano Finanza, sarà ricavato dalla conversione dell'ex cinema Arti, edificio situato in via Mascagni, nel cuore del quartiere della moda del capoluogo lombardo, recentemente adibito a palestra di box olimpica. La struttura si svilupperà su sei piani con interni che mireranno a combinare tra loro lo stile razionalista dell'immobile degli anni Trenta con elementi di artigianato italiano. Disporrà di oltre 50 camere, spazi per i soci, un cortile, un rooftop, una piscina e una palestra. La proprietà è della società real estate londinese Trophaeum asset management. Oltre a Milano i piani Soho House prevedono anche un'ulteriore espansione in Spagna, con nuove apertura in arrivo a Madrid e Barcellona. Situata sulla avinguda del Tibidabo, la Barcelona pool house si unirà in particolare alle Soho house Barcelona e Little beach house Barcelona per diventare il terzo indirizzo del brand nella città catalana. [post_title] => Soho House raddoppia in Italia con un nuovo indirizzo a Milano, nell'ex cinema Arti [post_date] => 2024-06-12T10:59:54+00:00 [category] => Array ( [0] => alberghi ) [category_name] => Array ( [0] => Alberghi ) [post_tag] => Array ( ) ) [sort] => Array ( [0] => 1718189994000 ) ) [4] => Array ( [_index] => travelquotidiano [_type] => post [_id] => 469294 [_score] => [_source] => Array ( [blog_id] => 1 [post_content] => Nel 2022, la Malesia ha registrato 10,1 milioni di arrivi di turisti internazionali con entrate turistiche pari a 28,2 miliardi di MYR (circa 5,6 miliardi di euro). L'industria del turismo della Malesia ha contribuito 14% al PIL nel 2022 rispetto al 12,8% nel 2021. «Da gennaio a dicembre 2023 – commenta  Zalina Ahmad, director tourism Malaysia Paris (France, Spain, Portugal and Italy) - la Malesia ha accolto 20.141.846 turisti internazionali in visita in Malesia, ancora leggermente negativo rispetto al 2019, ma in netta ripresa nel 2024. Per quanto riguarda l’Italia, abbiamo chiuso l’anno 2023 con 48.840 arrivi, registrando un +158,8% sull’anno 2022. Gli arrivi di Gennaio, Febbraio, Marzo 2024 hanno già superato gli stessi mesi del 2019 che è stato il nostro miglior risultato in termini di arrivi». Turismo Malesia Italia è sempre attivo e propositivo sul mercato, con programmi mirati. «Nei primi mesi del 2024 abbiamo partecipato alla Bit di Milano abbiamo effettuato 2 fam trip (di cui uno organizzato dal Tour Operator I Viaggi Nel Firmamento), 4 webinar/formazione, 1 viaggio stampa e altri 2 in partenza a fine giugno. Abbiamo stabilito un'ottima comunicazione sui social media con i nostri follower che ci permette un’interazione efficace».  L’Ente ha importanti progetti in programma entro la seconda metà dell'anno, e sono in definizione altri webinar e formazione per agenti di viaggio, che restano il principale punto di riferimento per vendere e promuovere. «Inoltre siamo soci Adutei, con effetti benefici sulle nostre promozioni – conclude Zalina Ahmad -  che vengono amplificate anche grazie a questa adesione. Per quanto riguarda il materiale promozionale, stiamo implementando la libreria di brochure online, con alcuni dei titoli più importanti tradotti in italiano (come Malaysia Travel Guide) e siamo attivi nel condividere regolarmente comunicati stampa ed e-newsletter». [post_title] => Malesia, turismo dall’Italia in forte ripresa nei primi mesi del 2024. Focus sul trade [post_date] => 2024-06-12T10:26:01+00:00 [category] => Array ( [0] => estero ) [category_name] => Array ( [0] => Estero ) [post_tag] => Array ( ) ) [sort] => Array ( [0] => 1718187961000 ) ) [5] => Array ( [_index] => travelquotidiano [_type] => post [_id] => 469285 [_score] => [_source] => Array ( [blog_id] => 1 [post_content] => [caption id="attachment_469264" align="alignleft" width="300"] Jean Yves Battesti e Roberto Patrizi[/caption] Moby Lines rafforza la propria presenza sulla Corsica: la nuova linea Genova – Ajaccio, novità di questa stagione, segna i 50 anni della compagnia al servizio dell'isola francese. La programmazione include anche Porto Torres, con la tratta che sarà attiva fino al 30 settembre per quattro partenze settimanali a/r a giugno e luglio e sei partenze settimanali a/r ad agosto e settembre. Il collegamento si somma alle storiche linee Genova-Bastia e Livorno-Bastia, alla Piombino-Bastia di quest’anno e alla Santa Teresa di Gallura-Bonifacio.   “La nuova tratta da Ajaccio ci permette di inserire un doppio collegamento sia per il continente da Genova, sia per la Corsica su Porto Torres - spiega Roberto Patrizi, direttore commerciale passeggeri Tirrenia/Moby all’eductour della tratta inaugurale -. Un impegno nuovo dopo gli ottimi risultati della destinazione dello scorso anno, che ci hanno permesso di incrementare oltre alle linee anche la stagionalità. La tratta per Ajaccio consentirà ai turisti diretti verso il centro e l’area sud occidentale della Corsica di arrivare direttamente a destinazione, senza dover attraversare da Bastia tutta l’isola. Sarà un collegamento di grande attrattiva per tutti i passeggeri del Nord Italia. Una novità che rafforza Moby e consolida il nostro rapporto storico con l’isola della Bellezza. Si apre per Moby un nuovo impegno sulla Corsica, una destinazione in cui crediamo molto”. “La nuova linea di Moby Genova-Ajaccio è un grande avvenimento storico per la città - gli fa eco il Corsican south port director della Camera di commercio e industria dell'isola, Jean Yves Battesti - Questa tratta istituisce un collegamento diretto da Ajaccio al Nord Italia e al nord della Sardegna. É la prima volta che Moby apre su Ajaccio. Per noi è un’opportunità enorme. Da questo momento il viaggiatore arriva ad Ajaccio, direttamente sulla nostra destinazione, conosciuta nel mondo come la città di nascita di Napoleone e per le bellissime spiagge vicine alla città. In questo modo si può allungare la vacanza per più giorni, visitare l’hinterland e immergersi nella natura corsa, nell’isola Verde, l’isola della Bellezza, marchio della Corsica, tra panorami e paesaggi favolosi e fieri di far conoscere anche la nostra agricoltura e il nostro turismo”. [post_title] => Corsica e Moby: con la Genova - Ajaccio si rafforza un legame lungo 50 anni [post_date] => 2024-06-12T09:34:31+00:00 [category] => Array ( [0] => tour_operator ) [category_name] => Array ( [0] => Tour Operator ) [post_tag] => Array ( [0] => camera-di-commercio-corsica [1] => corsica [2] => moby-lines ) [post_tag_name] => Array ( [0] => Camera di commercio Corsica [1] => corsica [2] => Moby Lines ) ) [sort] => Array ( [0] => 1718184871000 ) ) [6] => Array ( [_index] => travelquotidiano [_type] => post [_id] => 469292 [_score] => [_source] => Array ( [blog_id] => 1 [post_content] => Sarà attiva sino al prossimo 22 giugno la nuova campagna Prezzo unico garantito da tutta Italia griffata Guiness Travel. L'iniziativa include le bretelle da tutta la la penisola sulle partenze verso Stati Uniti, Indonesia, Thailandia e Uzbekistan. Per gli Itinerari Usa con volato Ita Airways, gli avvicinamenti inclusi sono da Torino, Milano, Venezia, Trieste, Genova Bologna, Firenze, Napoli, Bari, Brindisi, Lamezia, Reggio Calabria, Catania, Palermo e Cagliari. Sugli scudi New York, con l’esclusivo pernottamento nel centro di Times Square presso l’hotel Marriott, i due combinati Usa & Canada e il Gran Tour Usa - il Grande Ovest, alla scoperta della California e dei parchi nazionali. Avvicinamenti inclusi poi con volato Turkish Airlines da Torino, Milano, Venezia, Bologna, Napoli, Bari, Catania, Palermo verso Uzbekistan, Thailandia e Indonesia, con le isole di Giava e Bali “Questa nuova campagna migliora significativamente la vendibilità dei nostri viaggi in tutta Italia, eliminando i costi aggiuntivi dei supplementi aerei con partenza da altre città - spiega il direttore commerciale del to, Maurizio Gaggianesi -. Grazie alla gratuità delle bretelle, tutti i viaggiatori dello stivale possono godere di tariffe unificate e vantaggiose, raggiungendo le destinazioni anche nei periodi di massima stagionalità e richiesta". [post_title] => Guiness: fino al 22 giugno prezzo unico da tutta Italia per i viaggi in Usa, Indonesia, Thailandia e Uzbekistan. [post_date] => 2024-06-11T15:19:49+00:00 [category] => Array ( [0] => tour_operator ) [category_name] => Array ( [0] => Tour Operator ) [post_tag] => Array ( ) ) [sort] => Array ( [0] => 1718119189000 ) ) [7] => Array ( [_index] => travelquotidiano [_type] => post [_id] => 469253 [_score] => [_source] => Array ( [blog_id] => 1 [post_content] => Anche quest’anno la Camera di Commercio Riviere di Liguria, tramite la propria Azienda Speciale Riviere di Liguria, e TPL Linea ripropongono l’ormai consolidata collaborazione nel segno della mobilità turistica sostenibile. Da inizio giugno fino al 31 ottobre è nuovamente operativa, con una veste grafica rinnovata, la Tourist Card, grazie alla quale i turisti in vacanza che alloggiano nelle strutture ricettive nei 18 comuni aderenti a Ligurian Riviera, potranno spostarsi in tutto il territorio provinciale utilizzando i bus di TPL Linea. Basta inviare un semplice Sms oppure inquadrare il QR code di riferimento riportato sulla card per attivarla da subito. In questo modo si potrà usufruire del servizio di trasporto pubblico locale e muoversi in piena libertà alla scoperta dei luoghi più suggestivi della “Ligurian Riviera – Le Perle del Savonese”. La card sarà anche disponibile in versione “family”, per i nuclei familiari fino a un massimo di quattro componenti. La card per la mobilità sarà gratuita e valida per tutto il giorno (per un massimo di sette giorni), permettendo agli ospiti di spostarsi nelle diverse località del Savonese, dalla costa fino all’entroterra. La card è nominativa e sarà fornita dalla struttura ricettiva ospitante. Per illustrare agli utilizzatori le modalità di fruizione della card, verranno consegnate delle brochure con le informazioni principali in italiano e in inglese. «La mobilità sostenibile per i turisti in vacanza nella nostra provincia vede TPL Linea giocare ancora un ruolo attivo e di indirizzo per la nostra azienda: sensibilizzare e agevolare l’utilizzo del mezzo pubblico per i nostri visitatori presenta indiscussi vantaggi per la vivibilità nei mesi estivi e la qualità di accoglienza - affermano il presidente di TPL Linea Vincenzo Franceri e il direttore generale Giampaolo Rossi - La Tourist Card qualifica l’offerta turistica e lo stesso servizio di trasporto pubblico locale grazie ai collegamenti tra le varie località». «L’iniziativa si inserisce nell’ambito delle progettualità del nostro Ente per aumentare l’appeal della Riviera ligure di Ponente, facilitando il raggiungimento e la scoperta delle destinazioni non solo costiere ma anche dell’entroterra - aggiunge presidente della Camera di Commercio, Enrico Lupi - Lo strumento della tourist card è uno dei punti di forza della strategia di Ligurian Riviera che, grazie a un consolidato partenariato pubblico e privato, ha conseguito negli anni obiettivi importanti sul versante della promozione della destinazione turistica». [post_title] => Camera Commercio Riviere di Liguria e TPL Linea, torna la Tourist Card nel Savonese [post_date] => 2024-06-11T11:34:25+00:00 [category] => Array ( [0] => incoming ) [category_name] => Array ( [0] => Incoming ) [post_tag] => Array ( ) ) [sort] => Array ( [0] => 1718105665000 ) ) [8] => Array ( [_index] => travelquotidiano [_type] => post [_id] => 469230 [_score] => [_source] => Array ( [blog_id] => 1 [post_content] => E' Alpitour World a occuparsi del viaggio, dell’accoglienza e della permanenza dei ragazzi e delle famiglie di Pizzaut, che in questi giorni, insieme al fondatore della Onlus, Nico Acampora, sono impegnati a parlare di inclusione all'Onu. Il tutto è stato organizzato da Neos, compagnia aerea del gruppo, nonché dal brand Turisanda1924, con il supporto dei fornitori Teamamerica per il soggiorno e Volatour per tutti i servizi in destinazione. “Alpitour World ci ha consentito un’esperienza unica e per questa opportunità esprimiamo loro tutta la nostra gratitudine - esordisce lo stesso Nico Acampora -. L’unicità del loro contributo non sta solo nell’averci supportato nell’organizzazione di questa straordinaria esperienza, ma nella volontà di iniziare con PizzAut una reale collaborazione che ci vedrà lavorare insieme con attività concrete. Viaggiare con ragazzi e ragazze autistiche può non essere semplice, le situazioni più comuni possono generare sgomento in loro e occorre essere preparati a gestire varie situazioni. La sensibilità dimostrata da Alpitour World su questo tema ci convince ancora di più che lavorare per un mondo più inclusivo sia la strada giusta e che percorrerla anche con le aziende è possibile e utile”. Alpitour World si impegna da oltre 75 anni ad agire in modo responsabile insieme ai propri partner e ai propri clienti operando con cura nei confronti delle persone e delle comunità, nella convinzione che la bellezza del mondo debba essere per tutti. Per questo il gruppo, attraverso le sue divisioni e i suoi brand, si assicura ogni giorno di offrire sostegno alle comunità locali e dar vita ad attività concrete per rendere le esperienze di viaggio accessibili a un numero sempre più ampio di persone, ognuno con le proprie unicità. Tra questi, solo per citarne alcuni, il progetto Vacanze Accessibili – Senza Barriere, promosso dai brand Alpitour, Francorosso e Bravo con l’associazione Handy Superabile, per raccogliere le esigenze dei clienti con disabilità motoria e/o sensoriale e verificare la fruibilità dei servizi presenti nei singoli villaggi e quello con Aic, l’Associazione italiana celiachia, che nasce per permettere a tutti di vivere una vacanza serena grazie alla presenza di strutture che aderiscono al network Alimentazione fuori casa. “Abbiamo deciso di avviare questa collaborazione perché crediamo che essere in viaggio significhi dare a tutti la possibilità di scoprire il mondo, imparare a conoscerlo e viverlo, facendone pienamente parte", aggiunge Gabriele Burgio, presidente e amministratore delegato di Alpitour World. [post_title] => Alpitour avvia una collaborazione con Pizzaut all'insegna dell'inclusione [post_date] => 2024-06-11T10:42:16+00:00 [category] => Array ( [0] => tour_operator ) [category_name] => Array ( [0] => Tour Operator ) [post_tag] => Array ( ) ) [sort] => Array ( [0] => 1718102536000 ) ) ) { "size": 9, "query": { "filtered": { "query": { "fuzzy_like_this": { "like_text" : "travel hashstag torna in presenza appuntamento a milano il prossimo novembre" } }, "filter": { "range": { "post_date": { "gte": "now-2y", "lte": "now", "time_zone": "+1:00" } } } } }, "sort": { "post_date": { "order": "desc" } } }{"took":74,"timed_out":false,"_shards":{"total":5,"successful":5,"failed":0},"hits":{"total":4339,"max_score":null,"hits":[{"_index":"travelquotidiano","_type":"post","_id":"469340","_score":null,"_source":{"blog_id":1,"post_content":"Salonicco con la penisola Calcidica, Pantelleria, Cefalonia e Creta. Si è concluso da pochi giorni l'ultimo eductour della prima fase programma Go4Fam organizzato da Go4Sea, che ha coinvolto 250 agenti in totale, provenienti da tutta Italia, con maggiore presenza di agenzie del Centro Sud.\r\n\r\n\"La nostra volontà di dialogo e condivisione con i nostri partner è di estrema importanza - sottolinea il ceo dell'operatore pugliese, Tommaso Valenzano -. Grazie al supporto di nostri fornitori come Grimaldi Lines, Luxwing, Pantelleria Island, Domina Travel e tutte le dmc coinvolte, siamo riusciti a realizzare eductour complessi, che hanno richiesto uno sforzo organizzativo ed economico rilevante. Il risultato è stato eccellente. Siamo soddisfatti e non ci fermeremo. Abbiamo tante novità in arrivo, tra cui una seconda serie di eductour in altre destinazioni, comprese Albania e Montenegro, Turchia, Dubai e mar Rosso. Prevediamo inoltre il prossimo lancio di interessanti novità e viaggi tematici molto contemporanei. In linea con il neuromarketing, vorremmo perseguire il nostro principale obiettivo: integrare e differenziare sempre di più il viaggio con esperienze che rimangono e vengono raccontate e non limitarlo al volo + accomodation e prezzo al ribasso\".\r\n\r\nAnche il programma di webinar effettuati per l'approfondimento della programmazione del to  (Albania & Montenegro, tutta la Grecia con tour-isole e viaggi combinati, Turchia & Cipro Nord, Egitto Classico & Domina Coral Bay Sharm, lungo raggio) ha registrato oltre 650 iscrizioni e più di 400 ulteriori download delle registrazioni messe a disposizione per tutti coloro che non si sono potuti collegare in diretta. In ultimo, ma non meno importante, gli incontri di sede del programma Stay with Us, in collaborazione con i partner strategici (dmc estere di varie destinazioni tra cui Dubai, Argentina, Turchia e fornitori quali Msc Crociere, Emirates, Domina Travel, Villa Resorts, Allianz) hanno riunito complessivamente più di 250 agenti provenienti da diverse regioni d'Italia nella nuova sede di Go4Sea.","post_title":"Eductour Go4Sea: 250 gli adv in viaggio tra Salonicco, penisola Calcidica, Pantelleria, Cefalonia e Creta","post_date":"2024-06-12T12:01:08+00:00","category":["tour_operator"],"category_name":["Tour Operator"],"post_tag":[]},"sort":[1718193668000]},{"_index":"travelquotidiano","_type":"post","_id":"469335","_score":null,"_source":{"blog_id":1,"post_content":"[caption id=\"attachment_332099\" align=\"alignleft\" width=\"276\"] Marco Paghera[/caption]\r\n\r\nSono state oltre 180 le agenzie coinvolte, con la partecipazione di 300 professionisti del settore, alla prima fase del tour On The Road 2024 di Ixpira, iniziato il 9 aprile in Veneto. Il team del digital to capitolino ha attraversato l’Italia da nord a sud, effettuando 17 tappe anche in Piemonte, Puglia, Toscana, Liguria, Sicilia e Campania, per presentare pacchetti viaggi personalizzati pure per gruppi: oltre 150 tour e mini tour, disponibili in Italia e nel mondo, servizi complementari come noleggio auto con tariffe esclusive, escursioni e transfer, nonché offerte speciali per massimizzare la distribuzione e aumentare la competitività.\r\nDurante il tour, Ixpira ha collaborato con i suoi partner di lunga data, VisitMalta e Webins. Un momento saliente è stato l’annuncio della nuova partnership con The Seychelles Islands, che garantirà nuove opportunità alle agenzie di viaggio. “Questa edizione di Ixpira On The Road è stata cruciale per consolidare le relazioni con le adv e presentare le nostre soluzioni innovative - spiega il managing director, Marco Paghera -. Siamo entusiasti dei risultati ottenuti e delle nuove collaborazioni avviate, che ci permetteranno di offrire un servizio sempre più completo e personalizzato”.\r\n\r\nIxpira è presente con i suoi uffici in Italia a Roma e Messina, e offre supporto sia fisico sia virtuale alle agenzie grazie alla presenza di oltre dieci commerciali sul posto. “La gestione diretta dei prodotti è stata identificata come chiave per garantire marginalità e qualità del servizio - aggiunge l'operation manager Sergio Luongo -. Ci distinguiamo inoltre per la nostra attenzione alle relazioni umane, un approccio che va oltre il rapporto lavorativo, posizionandoci come un vero costruttore di emozioni”. La seconda parte del tour riprenderà a settembre con nuove tappe e molte novità.","post_title":"Ixpira chiude la prima parte del roadshow 2024: oltre 180 le agenzie incontrate","post_date":"2024-06-12T11:30:54+00:00","category":["tour_operator"],"category_name":["Tour Operator"],"post_tag":[]},"sort":[1718191854000]},{"_index":"travelquotidiano","_type":"post","_id":"469333","_score":null,"_source":{"blog_id":1,"post_content":"Air Transat scalda i motori sulla pista di Lamezia dove, dal prossimo 13 giugno e fino al 3 ottobre, decolleranno i voli verso Toronto.\r\n«I voli diretti rappresentano l’unico collegamento point to point dalla Calabria a Toronto e un punto di riferimento consolidato sul mercato italiano - commenta Tiziana Della Serra, md di Rephouse Gsa, che rappresenta il vettore leisure canadese in Italia -. Air Transat opererà dal 13 giugno fino al 3 ottobre con un volo diretto a settimana Lamezia-Toronto il giovedì. Tutti i voli sono disponibili in gds».\r\n«Accogliamo con rinnovato entusiasmo il collegamento dall’aeroporto di Lamezia Terme per Toronto, operato da Air Transat grazie ad una partnership di lunga data - commenta Marco Franchini, amministratore Uunico di Sacal -. Per il bacino d’utenza dell’aeroporto di Lamezia Terme e per la regione Calabria, il Canada costituisce un mercato di riferimento importante non solo per i flussi turistici ma anche e soprattutto per i ricongiungimenti familiari. Il nostro obiettivo è avere, nel prossimo futuro un collegamento stabile per tutto l’anno, supportati dalla Regione Calabria con cui abbiamo avviato iniziative idonee a sviluppare maggiormente la connettività intercontinentale”\r\nI voli intercontinentali da Lamezia sono operati con aeromobili Airbus A330-200 o Airbus 330-300.","post_title":"Air Transat: dal 13 giugno torna il volo diretto Lamezia-Toronto","post_date":"2024-06-12T11:11:10+00:00","category":["trasporti"],"category_name":["Trasporti"],"post_tag":[]},"sort":[1718190670000]},{"_index":"travelquotidiano","_type":"post","_id":"469325","_score":null,"_source":{"blog_id":1,"post_content":"Il brand di ospitalità ibrido Soho House sbarca anche a Milano, raddoppiando la propria presenza in Italia dopo l'apertura capitolina del 2021. La data di debutto non è stata ancora ufficializzata, ma già si parla di una possibile inaugurazione nel 2026. L'hotel, racconta Milano Finanza, sarà ricavato dalla conversione dell'ex cinema Arti, edificio situato in via Mascagni, nel cuore del quartiere della moda del capoluogo lombardo, recentemente adibito a palestra di box olimpica.\r\n\r\nLa struttura si svilupperà su sei piani con interni che mireranno a combinare tra loro lo stile razionalista dell'immobile degli anni Trenta con elementi di artigianato italiano. Disporrà di oltre 50 camere, spazi per i soci, un cortile, un rooftop, una piscina e una palestra. La proprietà è della società real estate londinese Trophaeum asset management.\r\n\r\nOltre a Milano i piani Soho House prevedono anche un'ulteriore espansione in Spagna, con nuove apertura in arrivo a Madrid e Barcellona. Situata sulla avinguda del Tibidabo, la Barcelona pool house si unirà in particolare alle Soho house Barcelona e Little beach house Barcelona per diventare il terzo indirizzo del brand nella città catalana.","post_title":"Soho House raddoppia in Italia con un nuovo indirizzo a Milano, nell'ex cinema Arti","post_date":"2024-06-12T10:59:54+00:00","category":["alberghi"],"category_name":["Alberghi"],"post_tag":[]},"sort":[1718189994000]},{"_index":"travelquotidiano","_type":"post","_id":"469294","_score":null,"_source":{"blog_id":1,"post_content":"Nel 2022, la Malesia ha registrato 10,1 milioni di arrivi di turisti internazionali con entrate turistiche pari a 28,2 miliardi di MYR (circa 5,6 miliardi di euro). L'industria del turismo della Malesia ha contribuito 14% al PIL nel 2022 rispetto al 12,8% nel 2021.\r\n\r\n«Da gennaio a dicembre 2023 – commenta  Zalina Ahmad, director tourism Malaysia Paris (France, Spain, Portugal and Italy) - la Malesia ha accolto 20.141.846 turisti internazionali in visita in Malesia, ancora leggermente negativo rispetto al 2019, ma in netta ripresa nel 2024. Per quanto riguarda l’Italia, abbiamo chiuso l’anno 2023 con 48.840 arrivi, registrando un +158,8% sull’anno 2022. Gli arrivi di Gennaio, Febbraio, Marzo 2024 hanno già superato gli stessi mesi del 2019 che è stato il nostro miglior risultato in termini di arrivi».\r\n\r\nTurismo Malesia Italia è sempre attivo e propositivo sul mercato, con programmi mirati.\r\n\r\n«Nei primi mesi del 2024 abbiamo partecipato alla Bit di Milano abbiamo effettuato 2 fam trip (di cui uno organizzato dal Tour Operator I Viaggi Nel Firmamento), 4 webinar/formazione, 1 viaggio stampa e altri 2 in partenza a fine giugno. Abbiamo stabilito un'ottima comunicazione sui social media con i nostri follower che ci permette un’interazione efficace».\r\n\r\n L’Ente ha importanti progetti in programma entro la seconda metà dell'anno, e sono in definizione altri webinar e formazione per agenti di viaggio, che restano il principale punto di riferimento per vendere e promuovere.\r\n\r\n«Inoltre siamo soci Adutei, con effetti benefici sulle nostre promozioni – conclude Zalina Ahmad -  che vengono amplificate anche grazie a questa adesione. Per quanto riguarda il materiale promozionale, stiamo implementando la libreria di brochure online, con alcuni dei titoli più importanti tradotti in italiano (come Malaysia Travel Guide) e siamo attivi nel condividere regolarmente comunicati stampa ed e-newsletter».","post_title":"Malesia, turismo dall’Italia in forte ripresa nei primi mesi del 2024. Focus sul trade","post_date":"2024-06-12T10:26:01+00:00","category":["estero"],"category_name":["Estero"],"post_tag":[]},"sort":[1718187961000]},{"_index":"travelquotidiano","_type":"post","_id":"469285","_score":null,"_source":{"blog_id":1,"post_content":"[caption id=\"attachment_469264\" align=\"alignleft\" width=\"300\"] Jean Yves Battesti e Roberto Patrizi[/caption]\r\n\r\nMoby Lines rafforza la propria presenza sulla Corsica: la nuova linea Genova – Ajaccio, novità di questa stagione, segna i 50 anni della compagnia al servizio dell'isola francese. La programmazione include anche Porto Torres, con la tratta che sarà attiva fino al 30 settembre per quattro partenze settimanali a/r a giugno e luglio e sei partenze settimanali a/r ad agosto e settembre. Il collegamento si somma alle storiche linee Genova-Bastia e Livorno-Bastia, alla Piombino-Bastia di quest’anno e alla Santa Teresa di Gallura-Bonifacio.\r\n\r\n \r\n\r\n“La nuova tratta da Ajaccio ci permette di inserire un doppio collegamento sia per il continente da Genova, sia per la Corsica su Porto Torres - spiega Roberto Patrizi, direttore commerciale passeggeri Tirrenia/Moby all’eductour della tratta inaugurale -. Un impegno nuovo dopo gli ottimi risultati della destinazione dello scorso anno, che ci hanno permesso di incrementare oltre alle linee anche la stagionalità. La tratta per Ajaccio consentirà ai turisti diretti verso il centro e l’area sud occidentale della Corsica di arrivare direttamente a destinazione, senza dover attraversare da Bastia tutta l’isola. Sarà un collegamento di grande attrattiva per tutti i passeggeri del Nord Italia. Una novità che rafforza Moby e consolida il nostro rapporto storico con l’isola della Bellezza. Si apre per Moby un nuovo impegno sulla Corsica, una destinazione in cui crediamo molto”.\r\n\r\n“La nuova linea di Moby Genova-Ajaccio è un grande avvenimento storico per la città - gli fa eco il Corsican south port director della Camera di commercio e industria dell'isola, Jean Yves Battesti - Questa tratta istituisce un collegamento diretto da Ajaccio al Nord Italia e al nord della Sardegna. É la prima volta che Moby apre su Ajaccio. Per noi è un’opportunità enorme. Da questo momento il viaggiatore arriva ad Ajaccio, direttamente sulla nostra destinazione, conosciuta nel mondo come la città di nascita di Napoleone e per le bellissime spiagge vicine alla città. In questo modo si può allungare la vacanza per più giorni, visitare l’hinterland e immergersi nella natura corsa, nell’isola Verde, l’isola della Bellezza, marchio della Corsica, tra panorami e paesaggi favolosi e fieri di far conoscere anche la nostra agricoltura e il nostro turismo”.","post_title":"Corsica e Moby: con la Genova - Ajaccio si rafforza un legame lungo 50 anni","post_date":"2024-06-12T09:34:31+00:00","category":["tour_operator"],"category_name":["Tour Operator"],"post_tag":["camera-di-commercio-corsica","corsica","moby-lines"],"post_tag_name":["Camera di commercio Corsica","corsica","Moby Lines"]},"sort":[1718184871000]},{"_index":"travelquotidiano","_type":"post","_id":"469292","_score":null,"_source":{"blog_id":1,"post_content":"Sarà attiva sino al prossimo 22 giugno la nuova campagna Prezzo unico garantito da tutta Italia griffata Guiness Travel. L'iniziativa include le bretelle da tutta la la penisola sulle partenze verso Stati Uniti, Indonesia, Thailandia e Uzbekistan. Per gli Itinerari Usa con volato Ita Airways, gli avvicinamenti inclusi sono da Torino, Milano, Venezia, Trieste, Genova Bologna, Firenze, Napoli, Bari, Brindisi, Lamezia, Reggio Calabria, Catania, Palermo e Cagliari. Sugli scudi New York, con l’esclusivo pernottamento nel centro di Times Square presso l’hotel Marriott, i due combinati Usa & Canada e il Gran Tour Usa - il Grande Ovest, alla scoperta della California e dei parchi nazionali.\r\n\r\nAvvicinamenti inclusi poi con volato Turkish Airlines da Torino, Milano, Venezia, Bologna, Napoli, Bari, Catania, Palermo verso Uzbekistan, Thailandia e Indonesia, con le isole di Giava e Bali “Questa nuova campagna migliora significativamente la vendibilità dei nostri viaggi in tutta Italia, eliminando i costi aggiuntivi dei supplementi aerei con partenza da altre città - spiega il direttore commerciale del to, Maurizio Gaggianesi -. Grazie alla gratuità delle bretelle, tutti i viaggiatori dello stivale possono godere di tariffe unificate e vantaggiose, raggiungendo le destinazioni anche nei periodi di massima stagionalità e richiesta\".","post_title":"Guiness: fino al 22 giugno prezzo unico da tutta Italia per i viaggi in Usa, Indonesia, Thailandia e Uzbekistan.","post_date":"2024-06-11T15:19:49+00:00","category":["tour_operator"],"category_name":["Tour Operator"],"post_tag":[]},"sort":[1718119189000]},{"_index":"travelquotidiano","_type":"post","_id":"469253","_score":null,"_source":{"blog_id":1,"post_content":"Anche quest’anno la Camera di Commercio Riviere di Liguria, tramite la propria Azienda Speciale Riviere di Liguria, e TPL Linea ripropongono l’ormai consolidata collaborazione nel segno della mobilità turistica sostenibile. Da inizio giugno fino al 31 ottobre è nuovamente operativa, con una veste grafica rinnovata, la Tourist Card, grazie alla quale i turisti in vacanza che alloggiano nelle strutture ricettive nei 18 comuni aderenti a Ligurian Riviera, potranno spostarsi in tutto il territorio provinciale utilizzando i bus di TPL Linea.\r\n\r\nBasta inviare un semplice Sms oppure inquadrare il QR code di riferimento riportato sulla card per attivarla da subito. In questo modo si potrà usufruire del servizio di trasporto pubblico locale e muoversi in piena libertà alla scoperta dei luoghi più suggestivi della “Ligurian Riviera – Le Perle del Savonese”. La card sarà anche disponibile in versione “family”, per i nuclei familiari fino a un massimo di quattro componenti.\r\n\r\nLa card per la mobilità sarà gratuita e valida per tutto il giorno (per un massimo di sette giorni), permettendo agli ospiti di spostarsi nelle diverse località del Savonese, dalla costa fino all’entroterra.\r\n\r\nLa card è nominativa e sarà fornita dalla struttura ricettiva ospitante. Per illustrare agli utilizzatori le modalità di fruizione della card, verranno consegnate delle brochure con le informazioni principali in italiano e in inglese.\r\n\r\n«La mobilità sostenibile per i turisti in vacanza nella nostra provincia vede TPL Linea giocare ancora un ruolo attivo e di indirizzo per la nostra azienda: sensibilizzare e agevolare l’utilizzo del mezzo pubblico per i nostri visitatori presenta indiscussi vantaggi per la vivibilità nei mesi estivi e la qualità di accoglienza - affermano il presidente di TPL Linea Vincenzo Franceri e il direttore generale Giampaolo Rossi - La Tourist Card qualifica l’offerta turistica e lo stesso servizio di trasporto pubblico locale grazie ai collegamenti tra le varie località».\r\n\r\n«L’iniziativa si inserisce nell’ambito delle progettualità del nostro Ente per aumentare l’appeal della Riviera ligure di Ponente, facilitando il raggiungimento e la scoperta delle destinazioni non solo costiere ma anche dell’entroterra - aggiunge presidente della Camera di Commercio, Enrico Lupi - Lo strumento della tourist card è uno dei punti di forza della strategia di Ligurian Riviera che, grazie a un consolidato partenariato pubblico e privato, ha conseguito negli anni obiettivi importanti sul versante della promozione della destinazione turistica».","post_title":"Camera Commercio Riviere di Liguria e TPL Linea, torna la Tourist Card nel Savonese","post_date":"2024-06-11T11:34:25+00:00","category":["incoming"],"category_name":["Incoming"],"post_tag":[]},"sort":[1718105665000]},{"_index":"travelquotidiano","_type":"post","_id":"469230","_score":null,"_source":{"blog_id":1,"post_content":"E' Alpitour World a occuparsi del viaggio, dell’accoglienza e della permanenza dei ragazzi e delle famiglie di Pizzaut, che in questi giorni, insieme al fondatore della Onlus, Nico Acampora, sono impegnati a parlare di inclusione all'Onu. Il tutto è stato organizzato da Neos, compagnia aerea del gruppo, nonché dal brand Turisanda1924, con il supporto dei fornitori Teamamerica per il soggiorno e Volatour per tutti i servizi in destinazione.\r\n\r\n“Alpitour World ci ha consentito un’esperienza unica e per questa opportunità esprimiamo loro tutta la nostra gratitudine - esordisce lo stesso Nico Acampora -. L’unicità del loro contributo non sta solo nell’averci supportato nell’organizzazione di questa straordinaria esperienza, ma nella volontà di iniziare con PizzAut una reale collaborazione che ci vedrà lavorare insieme con attività concrete. Viaggiare con ragazzi e ragazze autistiche può non essere semplice, le situazioni più comuni possono generare sgomento in loro e occorre essere preparati a gestire varie situazioni. La sensibilità dimostrata da Alpitour World su questo tema ci convince ancora di più che lavorare per un mondo più inclusivo sia la strada giusta e che percorrerla anche con le aziende è possibile e utile”.\r\n\r\nAlpitour World si impegna da oltre 75 anni ad agire in modo responsabile insieme ai propri partner e ai propri clienti operando con cura nei confronti delle persone e delle comunità, nella convinzione che la bellezza del mondo debba essere per tutti. Per questo il gruppo, attraverso le sue divisioni e i suoi brand, si assicura ogni giorno di offrire sostegno alle comunità locali e dar vita ad attività concrete per rendere le esperienze di viaggio accessibili a un numero sempre più ampio di persone, ognuno con le proprie unicità. Tra questi, solo per citarne alcuni, il progetto Vacanze Accessibili – Senza Barriere, promosso dai brand Alpitour, Francorosso e Bravo con l’associazione Handy Superabile, per raccogliere le esigenze dei clienti con disabilità motoria e/o sensoriale e verificare la fruibilità dei servizi presenti nei singoli villaggi e quello con Aic, l’Associazione italiana celiachia, che nasce per permettere a tutti di vivere una vacanza serena grazie alla presenza di strutture che aderiscono al network Alimentazione fuori casa. “Abbiamo deciso di avviare questa collaborazione perché crediamo che essere in viaggio significhi dare a tutti la possibilità di scoprire il mondo, imparare a conoscerlo e viverlo, facendone pienamente parte\", aggiunge Gabriele Burgio, presidente e amministratore delegato di Alpitour World.","post_title":"Alpitour avvia una collaborazione con Pizzaut all'insegna dell'inclusione","post_date":"2024-06-11T10:42:16+00:00","category":["tour_operator"],"category_name":["Tour Operator"],"post_tag":[]},"sort":[1718102536000]}]}}

Clicca per lasciare un commento e visualizzare gli altri commenti