14 July 2024

Trainline: ora i biglietti si pagano anche attraverso Satispay

[ 0 ]

Trainline ha introdotto l’utilizzo di Satispay, per l’acquisto dei biglietti di treno e pullman sul sito e sull’app (sia su dispositivi iOS che Android).

Il sistema di mobile payment alternativo e indipendente dai circuiti tradizionali delle carte di credito e debito, rende i pagamenti  semplici e comodi: per completare l’acquisto basterà scegliere Satispay al momento del checkout e confermare la richiesta di pagamento che verrà immediatamente notificata sull’app, senza bisogno di inserire ulteriori codici di conferma.

“Con Satispay offriamo ai nostri clienti una soluzione moderna che si adatta alle loro esigenze di viaggio e che contribuisce a rendere Trainline una scelta ancora più conveniente e all’avanguardia nel settore dei trasporti – commenta Andrea Saviane, country manager di Trainline per l’Italia -. Siamo costantemente al lavoro al fine di migliorare la piattaforma per i clienti italiani e con Satispay potremo offrire una soluzione di pagamento allineata alle esigenze dei nostri viaggiatori, orientati verso prodotti e servizi smart”.

Con questa novità l’azienda potrà raggiungere un bacino ancora più ampio di potenziali clienti grazie alla collaborazione con uno dei player di riferimento nei sistemi di mobile payment più sicuri e affidabili nel nostro Paese.

“La collaborazione con Trainline è un ulteriore passo nel nostro impegno costante per contribuire alla definizione di nuove abitudini di mobilità – sottolinea Stefano De Lollis, online business development director di Satispay -. Abitudini che possono rendere più smart le città e le giornate delle persone e che è fondamentale sostenere rendendo l’accesso ai trasporti semplice, completo e senza frizioni, dalla selezione e prenotazione del viaggio fino al pagamento. È esattamente questo che la combinazione tra i servizi di Trainline e Satispay genera”.

Condividi



Articoli che potrebbero interessarti:

Array ( [0] => Array ( [_index] => travelquotidiano [_type] => post [_id] => 471303 [_score] => [_source] => Array ( [blog_id] => 1 [post_content] => Al via alla Spezia la nuova mostra En garde! Manifatture artistiche, materiali preziosi e ritualità tradizionali nelle antiche armi del museo Civico. «Un'esposizione unica nel suo genere, che ci permette di approfondire usi e costumi di antiche civiltà, ma che contestualmente ci racconta la vita di tanti spezzini che hanno vissuto all’estero, sono entrati in contatto con culture lontane e hanno voluto donare i beni provenienti dalle loro esperienze alla città, affinché divenissero patrimonio comune. – dichiara il sindaco Pierluigi Peracchini –. La prima sezione della mostra è stata recentemente donata dalla famiglia Costa-Stellini, che ringrazio, e comprende armi bianche e accessori provenienti principalmente dall’Africa e dall’Asia, oltre ad alcuni pezzi europei; mentre le altre sezioni sono organizzate per provenienza e ci consentiranno di viaggiare verso l’America, l’Africa, l’Asia e l’Oceania. Un itinerario affascinante e ricco di curiosità attraverso i tesori della nostra collezione museale, assolutamente da non perdere». L’esposizione permette di ammirare una sezione museale – l’etnografia non europea – di cui raramente il pubblico ha fruito e che rappresenta un unicum nel panorama regionale per cui il museo Etnografico risulta una delle istituzioni più importanti. Per questa occasione sono stati restaurati alcuni manufatti di grande importanza. Sono esposti, infatti, simboli di alcune tra le più affascinanti civiltà che si conoscono, come il tomahawk dei nativi americani, il boomerang degli aborigeni australiani, i keris indonesiani. La mostra vedrà inoltre una serie di attività collaterali, visite guidate, laboratori per bambini, conversazioni e conferenze a tema, che saranno promosse nel corso dell’anno.         [post_title] => La Spezia: al museo Etnografico fino a maggio 2025 la mostra En Garde! Manifatture artistiche [post_date] => 2024-07-12T12:25:21+00:00 [category] => Array ( [0] => incoming ) [category_name] => Array ( [0] => Incoming ) [post_tag] => Array ( ) ) [sort] => Array ( [0] => 1720787121000 ) ) [1] => Array ( [_index] => travelquotidiano [_type] => post [_id] => 471314 [_score] => [_source] => Array ( [blog_id] => 1 [post_content] => L'aeroporto di Milano Malpensa è stato ufficialmente intitolato a Silvio Berlusconi. La notizia, che ha tenuto banco negli ultimi giorni, è stata confermata ieri dallo stesso Ministero dei trasporti, che ha ripreso l'ordinanza di Enac, che ha effetto immediato. "L'Aeroporto di Milano Malpensa è intitolato alla memoria del presidente Silvio Berlusconi, con la seguente denominazione: Aeroporto Internazionale Milano Malpensa - 'Silvio Berlusconi'. La società di gestione Sea Spa provvederà agli adempimenti di competenza connessi alla nuova denominazione". La nota aggiunge che il ministro Matteo Salvini esprime 'grande soddisfazione'. Proprio il vicepremier, ieri a Salerno per l'inaugurazione dell'aeroporto Costa d'Amalfi, aveva lasciato capire che la firma era già stata apposta: "Una grande opera di sistema - ha dichiarato ieri Salvini riferendosi allo scalo di Salerno - per la quale ora bisognerà trovare un nome. Su Malpensa, invece, la decisione è già stata presa".     [post_title] => Malpensa: il Mit ha ufficializzato la dedica a Berlusconi, con effetto immediato [post_date] => 2024-07-12T11:41:00+00:00 [category] => Array ( [0] => enti_istituzioni_e_territorio ) [category_name] => Array ( [0] => Enti, istituzioni e territorio ) [post_tag] => Array ( ) ) [sort] => Array ( [0] => 1720784460000 ) ) [2] => Array ( [_index] => travelquotidiano [_type] => post [_id] => 471305 [_score] => [_source] => Array ( [blog_id] => 1 [post_content] => Sette nuovi voli a settimana e il Piemonte si apre a coincidenze verso 349 destinazioni in Medio ed Estremo Oriente, Africa e Americhe. A sei anni dalla sospensione del volo Torino - Istanbul, Turkish Airlines -  che ora serve nove destinazioni italiane -  dal 10 luglio collega  l’aeroporto  di Caselle al nuovo hub di Istanbul.  Per Caselle è certamente la novità più strategica dell’anno, come sottolineato da Elisabetta Oliveri, presidente di Torino Airport: “L’avvio di questo volo ci apre nuove prospettive di crescita e rappresenta anche un ulteriore volano di sviluppo per tutta l’economia del territorio riconfermando il ruolo dell’aeroporto come attore strategico della crescita”.  L’operativo settimanale  varia in base ai giorni per consentire ai passeggeri di intercettare il maggior numero di coincidenze. Il lunedì, martedì, giovedì e sabato partenze alle 10.15 con arrivo in Turchia alle 14.10 locali. Da Istanbul, negli stessi giorni, il volo partirà alle 7.15 con arrivo alle 9.20. Il mercoledì, venerdì e domenica, invece, partenza da Istanbul alle 17 con arrivo a Torino alle 19.05, da dove l’aereo ripartirà alle 20 per arrivare in Turchia alle 23.55. Sulla rotta è impiegato attualmente un Boeing 737-800, ma non si esclude il futuro utilizzo di aeromobili a maggior capacità. Presenti all’inaugurazione, dell'ad della Turkish Airlines Bilal Eksi, volato dalla capitale turca con il top management della compagnia, il console generale di Turchia a Milano, Mehmet Ozoktem, le istituzioni piemontesi e rappresentanti del mondo economico ed imprenditoriali. Tutti concordi nel cogliere le opportunità che il collegamento “apre il Piemonte a mercati turistici e commerciali finora non serviti, che potranno raggiungere comodamente il nostro territorio e tutto il Nord Ovest", come sottolineato da Andrea Andorno, ad di Torino Airport. [post_title] => Turkish Airlines è tornata sulla Torino-Istanbul dopo sei anni di stop [post_date] => 2024-07-12T11:10:48+00:00 [category] => Array ( [0] => trasporti ) [category_name] => Array ( [0] => Trasporti ) [post_tag] => Array ( ) ) [sort] => Array ( [0] => 1720782648000 ) ) [3] => Array ( [_index] => travelquotidiano [_type] => post [_id] => 471308 [_score] => [_source] => Array ( [blog_id] => 1 [post_content] => Sarà presentato il prossimo 18 luglio alle 19, presso la sala della Colonna di palazzo Nervegna, a Brindisi, il nuovo percorso biennale Its gratuito di alta specializzazione in design, innovazione e marketing del turismo costiero accessibile. Il programma è organizzato dall'Its Academy per l’industria dell’ospitalità e del turismo allargato della Puglia e vede anche la partecipazione, in qualità di main partner, del gruppo Nicolaus. L’obiettivo primario del corso è quello di formare figure professionali altamente qualificate per migliorare lo standard qualitativo del settore turistico e delle attività costiere e marine: profili che siano consapevoli delle innovazioni e delle più recenti tendenze e che rispondano con le giuste competenze alla crescente domanda di lavoro specializzato che spesso non trova riscontro nell’offerta. Il percorso garantisce un titolo di studio (5° livello Eqf) spendibile nel mondo del lavoro. “La formazione è uno dei pilastri della nostra cultura aziendale ed è uno dei fattori che hanno fatto la differenza nell’ambito del nostro percorso di crescita - sottolinea il direttore risorse umane Nicolaus, Alessandro Arborio Mella -. Anche per questo siamo particolarmente fieri di essere al fianco di un’eccellenza scolastica quale Its per dare vita a un importante progetto formativo legato al turismo con una forte valenza territoriale. Come abbiamo sottolineato nel lancio della stagione sportiva 2024-2025 della squadra di basket di Brindisi, che ci vedrà coinvolti in qualità di main partner, il legame di Nicolaus con il territorio è forte e vivo: in relazione a ciò con orgoglio abbiamo deciso di mantenere il nostro quartier generale a Ostuni, dove sono le nostre radici e dove possiamo continuare a lavorare concretamente per la sostenibilità sociale del turismo, anche attraverso la creazione di opportunità lavorative”.   [post_title] => Nicolaus main partner del nuovo percorso biennale Its sul turismo costiero accessibile [post_date] => 2024-07-12T11:01:00+00:00 [category] => Array ( [0] => tour_operator ) [category_name] => Array ( [0] => Tour Operator ) [post_tag] => Array ( ) ) [sort] => Array ( [0] => 1720782060000 ) ) [4] => Array ( [_index] => travelquotidiano [_type] => post [_id] => 471293 [_score] => [_source] => Array ( [blog_id] => 1 [post_content] => Ryanair investe sulla Calabria, dopo che la Regione ha deciso di abolire l’addizionale municipale, come più volte richiesto dalla stessa low cost. Di conseguenza la compagnia aumenta l'impegno sugli aeroporti calabresi aggiungendo un ulteriore Boeing B737-800 a Reggio Calabria e uno a Lamezia Terme e introducendo nuove rotte in tutti e tre gli scali (Lamezia Terme, Crotone e Reggio Calabria). L'offerta complessiva di Ryanair prevede quindi: 4 aeromobili basati, una crescita del 50% (fino a 1 milione di passeggeri), 15 nuove rotte per la regione, supporto a oltre 1200 posti di lavoro nella Regione. L'inverno vede quindi il lancio di 11 nuove rotte: 7 da Reggio Calabria per Londra Stansted, Bruxelles Charleroi, Milano Malpensa, Pisa, Frankfurt Hahn, Katowice e Parigi Beauvais, 2 da Lamezia per Tirana e Bruxelles Charleroi e 2 da Crotone per Treviso e Torino. Inoltre, per l'estate 2025 Ryanair introdurrà ulteriori 4 nuove rotte da Lamezia Terme verso Trieste, Madrid, Breslavia e Bucarest. "Questa mossa strategica, in seguito alla decisione lungimirante del presidente Occhiuto di abolire l’addizionale municipale in Calabria, ci consente di aumentare rapidamente la nostra capacità nella regione - ha commentato il ceo di Ryanair, Eddie Wilson -. L'operativo invernale 2024 per la Calabria porterà a una crescita dell'82% rispetto all'inverno 2023, con tre aeromobili basati e un investimento totale di 300 milioni di dollari. Inoltre, prevediamo di basare un altro aeromobile a Lamezia Terme per l'estate 2025, portando a quattro il totale degli aeromobili basati nella regione ed aumentando il nostro investimento totale a 400 milioni di dollari. Questo porterà a una crescita del 50% l'anno prossimo per la regione, supportando oltre 1.200 posti di lavoro e contribuendo alla crescita economica, migliorando il turismo, la connettività ed offrendo tariffe più basse sia ai cittadini sia ai visitatori. Ryanair invita ora tutte le Regioni italiane ad eliminare questa tassa regressiva. In particolare, Sicilia e Sardegna dovrebbero seguire il positivo esempio della Calabria e rivoluzionare la loro connettività eliminando la tassa. Ryanair potrebbe offrire ulteriori 3 milioni di posti all'anno per la Sicilia e 2 milioni per la Sardegna, trasformando la connettività su base annuale, come fatto a Trieste ed ora in Calabria". "In vista della prossima winter season ci sarà un aumento straordinario dei collegamenti da e per la Calabria - ha aggiunto , presidente della regione - con tante città europee e italiane, e ciò rappresenta la giusta gratificazione agli sforzi che stiamo compiendo da due anni e mezzo per aumentare sempre di più i flussi turistici nella nostra Regione. Il nostro impegno è legato al miglioramento dei servizi dell’accessibilità e della mobilità interna, come dimostra l’accordo raggiunto solo qualche settimana fa con la società di servizi automobilistici Uber". [post_title] => Ryanair raddoppia sulla Calabria: altri 2 velivoli basati e 11 nuove rotte [post_date] => 2024-07-12T10:29:38+00:00 [category] => Array ( [0] => trasporti ) [category_name] => Array ( [0] => Trasporti ) [post_tag] => Array ( ) ) [sort] => Array ( [0] => 1720780178000 ) ) [5] => Array ( [_index] => travelquotidiano [_type] => post [_id] => 471290 [_score] => [_source] => Array ( [blog_id] => 1 [post_content] => Qatar Airways amplia la partnership con FC Internazionale Milano (Inter) in qualità di Official main training kit partner, oltre a rimanere Official airline partner della squadra.  Il logo Qatar Airways sarà quindi visibile su tutto l'abbigliamento da allenamento e sulle maglie da riscaldamento in tutte le competizioni, tra cui Serie A, Coppa Italia, Fifa Club World Cup 2025™ e Uefa Champions League. L'ampliamento della partnership riguarda tutte le squadre, compresa Inter Women e il settore giovanile dell'Inter, e comprende tutte le business unit dell'accordo esistente con il vettore del Qatar. La compagnia aerea continuerà a supportare i viaggi internazionali dei tifosi dell'Inter per assistere alle gare della squadra italiana allo stadio San Siro. Inoltre, la compagnia aerea continuerà a mostrare la propria visibilità intorno allo stadio dell'Inter, offrendo al contempo emozionanti attivazioni per coinvolgere i tifosi, che fondono il mondo dello sport, dell'arte e del design, consolidando ulteriormente il legame tra Qatar Airways e la città di Milano. Il vettore opera oggi da tre aeroporti in Italia, con 21 voli giornalieri da Milano Malpensa, 21 voli settimanali da Roma Fiumicino e 7 voli da Venezia Marco Polo. [post_title] => Qatar Airways amplia la partnership di sponsorizzazione dell'Inter [post_date] => 2024-07-12T10:11:33+00:00 [category] => Array ( [0] => trasporti ) [category_name] => Array ( [0] => Trasporti ) [post_tag] => Array ( ) ) [sort] => Array ( [0] => 1720779093000 ) ) [6] => Array ( [_index] => travelquotidiano [_type] => post [_id] => 471287 [_score] => [_source] => Array ( [blog_id] => 1 [post_content] => Ribasso del 29% per gli utili di Delta Air Lines del secondo trimestre: i profitti sono scesi a 1,31 miliardi di dollari rispetto agli 1,83 miliardi dello stesso periodo del 2023. Un calo che il vettore attribuisce all'aumento dei costi e al diffuso sconto delle tariffe base. La compagnia aerea ha segnalato sin d'ora un profitto inferiore alle aspettative per il terzo trimestre.  Per contro, i ricavi di Delta sono aumentati del 7%, raggiungendo un record di quasi 16,66 miliardi di dollari. "La domanda è stata davvero forte - ha commentato il ceo, Ed Bastian -. I voli internazionali, i viaggi d'affari e il nostro settore premium hanno registrato performance migliori". I dati finanziari rivelano un netto contrasto tra le classi di viaggio: i ricavi dei passeggeri premium sono aumentati del 10%, con un incremento di 500 milioni di dollari, mentre le vendite della cabina principale sono rimaste allineato rispetto all'anno precedente. "I nostri clienti più abbienti stanno contribuendo in modo significativo alla crescita, ed è per questo che continuiamo a offrire loro sempre più prodotti", ha osservato Bastian. Il ceo non credo però che i passeggeri della classe media stiano riducendo le loro spese. Ha attribuito il fenomeno all'economia di base: il settore dell'aviazione, comprese le compagnie aeree a basso costo, sta aumentando la capacità più rapidamente della domanda, il che si traduce in biglietti più economici.    [post_title] => Delta: i profitti del secondo trimestre calano del 29% a 1,31 mld di dollari [post_date] => 2024-07-12T10:02:02+00:00 [category] => Array ( [0] => trasporti ) [category_name] => Array ( [0] => Trasporti ) [post_tag] => Array ( ) ) [sort] => Array ( [0] => 1720778522000 ) ) [7] => Array ( [_index] => travelquotidiano [_type] => post [_id] => 471223 [_score] => [_source] => Array ( [blog_id] => 1 [post_content] => Riduzione del 20% sul biglietto di ritorno per le tratte Brindisi-Corfù e Brindisi-Igoumenitsa (diritti fissi, costi Eu_Ets e servizi di bordo esclusi), se prenotato contestualmente a quello di andata. E' attiva tutta l'anno, e dunque anche per l'estate, la promozione Sconto ritorno Grecia di Grimaldi Lines. "Ai camperisti dedichiamo poi un'offerta ad hoc: la Camper & Meal, che prevede lo sconto del 30% per chi desidera assaggiare le proposte dello chef di bordo, sia al self-service, sia al ristorante à la carte - racconta la head of passenger department, Francesca Marino. L’offerta è valida per partenze fino al prossimo 17 dicembre sempre sulle tratte Brindisi-Corfù e Brindisi-Igoumenitsa. Per la Grecia sono inoltre valide le tariffe speciali annuali, tra cui l’offerta Senior e la riduzione Bambini". Sulle due linee in partenza da Brindisi si viaggia a bordo delle navi Kydon Palace ed Europalink con cabine interne ed esterne o cabine superior/suite per il riposo notturno, caffetterie e self-service. "Sulla Kydon Palace è presente anche un ristorante à la carte particolarmente curato nel menu, un solarium sul ponte esterno per la prima tintarella di inizio vacanza e un'area giochi per bambini attrezzata con tutto il necessario per il loro divertimento". La Kydon Palace offre inoltre una piscina con pool bar affacciato sul Mediterraneo, mentre a bordo di Europalink è disponibile il wellness center con sauna e ampia scelta di trattamenti e massaggi. "Ma non è solo Brindisi: partiamo infatti verso Igoumenitsa e Corfù anche dal porto di Ancona, con le navi Florencia e Venezia, che permettono di raggiungere la Grecia anche a tutti i viaggiatori del Centro-nord Italia e del Centro Europa - conclude Francesca Marino -. Una vacanza completa che abbina viaggio in nave con soggiorno è infine la proposta di Grimaldi Lines Tour Operator per la stagione estiva 2024: una selezione di strutture ricettive con un ottimo rapporto qualità/prezzo, nelle località più rinomate di Corfù e a Lefkada". [post_title] => Grimaldi: ancora promozioni sulla Grecia con lo Sconto ritorno e Camper & Meal [post_date] => 2024-07-11T10:39:47+00:00 [category] => Array ( [0] => tour_operator ) [category_name] => Array ( [0] => Tour Operator ) [post_tag] => Array ( ) ) [sort] => Array ( [0] => 1720694387000 ) ) [8] => Array ( [_index] => travelquotidiano [_type] => post [_id] => 471219 [_score] => [_source] => Array ( [blog_id] => 1 [post_content] => Ha ufficialmente aperto i propri battenti la settimana scorsa in soft opening il nuovo 5 stelle genovese Capitolo Riviera. Situata nella località di Nervi, la proprietà è nata dalla ristrutturazione dell'ex 4 stelle Astor Hotel, chiuso nel 2020 durante la pandemia. L'albergo ora dispone di 37 camere, ciascuna dotata di balconi e vista panoramica. Presente pure una spa con sauna e bagno turco, due sale trattamenti e piscine interne ed esterne. A completare l'offerta un ristorante con terrazza affacciata sul parco circostante e un lounge bar. "Con grande orgoglio ed entusiasmo annunciamo l’apertura ufficiale di Capitolo Riviera - sottolinea l'a.d. dell'hotel, Paolo Doragrossa, già general manager del Meliá Genova -. Siamo lieti di accogliere gli ospiti in un mondo di armonia e privacy e di offrire loro un'esperienza indimenticabile che combina il meglio della Liguria. Siamo impegnati a curare ogni dettaglio e ad assecondare ogni esigenza dei nostri ospiti poiché l’attenzione e la cura del cliente è l’obiettivo primario del nostro lavoro". La struttura è di proprietà di Agra Investment che l'ha acquisita per 2,85 milioni di euro. I titolari della società sono Attilio Traverso e Giorgio Romanengo. [post_title] => Soft opening per Capitolo Riviera, nuovo 5 stelle genovese [post_date] => 2024-07-11T10:14:30+00:00 [category] => Array ( [0] => alberghi ) [category_name] => Array ( [0] => Alberghi ) [post_tag] => Array ( ) ) [sort] => Array ( [0] => 1720692870000 ) ) ) { "size": 9, "query": { "filtered": { "query": { "fuzzy_like_this": { "like_text" : "trainline ora i biglietti si pagano anche attraverso satispay" } }, "filter": { "range": { "post_date": { "gte": "now-2y", "lte": "now", "time_zone": "+1:00" } } } } }, "sort": { "post_date": { "order": "desc" } } }{"took":51,"timed_out":false,"_shards":{"total":5,"successful":5,"failed":0},"hits":{"total":3266,"max_score":null,"hits":[{"_index":"travelquotidiano","_type":"post","_id":"471303","_score":null,"_source":{"blog_id":1,"post_content":"Al via alla Spezia la nuova mostra En garde! Manifatture artistiche, materiali preziosi e ritualità tradizionali nelle antiche armi del museo Civico. «Un'esposizione unica nel suo genere, che ci permette di approfondire usi e costumi di antiche civiltà, ma che contestualmente ci racconta la vita di tanti spezzini che hanno vissuto all’estero, sono entrati in contatto con culture lontane e hanno voluto donare i beni provenienti dalle loro esperienze alla città, affinché divenissero patrimonio comune. – dichiara il sindaco Pierluigi Peracchini –. La prima sezione della mostra è stata recentemente donata dalla famiglia Costa-Stellini, che ringrazio, e comprende armi bianche e accessori provenienti principalmente dall’Africa e dall’Asia, oltre ad alcuni pezzi europei; mentre le altre sezioni sono organizzate per provenienza e ci consentiranno di viaggiare verso l’America, l’Africa, l’Asia e l’Oceania. Un itinerario affascinante e ricco di curiosità attraverso i tesori della nostra collezione museale, assolutamente da non perdere».\r\n\r\nL’esposizione permette di ammirare una sezione museale – l’etnografia non europea – di cui raramente il pubblico ha fruito e che rappresenta un unicum nel panorama regionale per cui il museo Etnografico risulta una delle istituzioni più importanti. Per questa occasione sono stati restaurati alcuni manufatti di grande importanza. Sono esposti, infatti, simboli di alcune tra le più affascinanti civiltà che si conoscono, come il tomahawk dei nativi americani, il boomerang degli aborigeni australiani, i keris indonesiani. La mostra vedrà inoltre una serie di attività collaterali, visite guidate, laboratori per bambini, conversazioni e conferenze a tema, che saranno promosse nel corso dell’anno.\r\n\r\n \r\n\r\n \r\n\r\n \r\n\r\n ","post_title":"La Spezia: al museo Etnografico fino a maggio 2025 la mostra En Garde! Manifatture artistiche","post_date":"2024-07-12T12:25:21+00:00","category":["incoming"],"category_name":["Incoming"],"post_tag":[]},"sort":[1720787121000]},{"_index":"travelquotidiano","_type":"post","_id":"471314","_score":null,"_source":{"blog_id":1,"post_content":"L'aeroporto di Milano Malpensa è stato ufficialmente intitolato a Silvio Berlusconi. La notizia, che ha tenuto banco negli ultimi giorni, è stata confermata ieri dallo stesso Ministero dei trasporti, che ha ripreso l'ordinanza di Enac, che ha effetto immediato.\r\n\r\n\"L'Aeroporto di Milano Malpensa è intitolato alla memoria del presidente Silvio Berlusconi, con la seguente denominazione: Aeroporto Internazionale Milano Malpensa - 'Silvio Berlusconi'. La società di gestione Sea Spa provvederà agli adempimenti di competenza connessi alla nuova denominazione\".\r\n\r\nLa nota aggiunge che il ministro Matteo Salvini esprime 'grande soddisfazione'. Proprio il vicepremier, ieri a Salerno per l'inaugurazione dell'aeroporto Costa d'Amalfi, aveva lasciato capire che la firma era già stata apposta: \"Una grande opera di sistema - ha dichiarato ieri Salvini riferendosi allo scalo di Salerno - per la quale ora bisognerà trovare un nome. Su Malpensa, invece, la decisione è già stata presa\".\r\n\r\n \r\n\r\n ","post_title":"Malpensa: il Mit ha ufficializzato la dedica a Berlusconi, con effetto immediato","post_date":"2024-07-12T11:41:00+00:00","category":["enti_istituzioni_e_territorio"],"category_name":["Enti, istituzioni e territorio"],"post_tag":[]},"sort":[1720784460000]},{"_index":"travelquotidiano","_type":"post","_id":"471305","_score":null,"_source":{"blog_id":1,"post_content":"Sette nuovi voli a settimana e il Piemonte si apre a coincidenze verso 349 destinazioni in Medio ed Estremo Oriente, Africa e Americhe. A sei anni dalla sospensione del volo Torino - Istanbul, Turkish Airlines -  che ora serve nove destinazioni italiane -  dal 10 luglio collega  l’aeroporto  di Caselle al nuovo hub di Istanbul. \r\n\r\nPer Caselle è certamente la novità più strategica dell’anno, come sottolineato da Elisabetta Oliveri, presidente di Torino Airport: “L’avvio di questo volo ci apre nuove prospettive di crescita e rappresenta anche un ulteriore volano di sviluppo per tutta l’economia del territorio riconfermando il ruolo dell’aeroporto come attore strategico della crescita”. \r\n\r\nL’operativo settimanale  varia in base ai giorni per consentire ai passeggeri di intercettare il maggior numero di coincidenze. Il lunedì, martedì, giovedì e sabato partenze alle 10.15 con arrivo in Turchia alle 14.10 locali. Da Istanbul, negli stessi giorni, il volo partirà alle 7.15 con arrivo alle 9.20. Il mercoledì, venerdì e domenica, invece, partenza da Istanbul alle 17 con arrivo a Torino alle 19.05, da dove l’aereo ripartirà alle 20 per arrivare in Turchia alle 23.55. Sulla rotta è impiegato attualmente un Boeing 737-800, ma non si esclude il futuro utilizzo di aeromobili a maggior capacità.\r\n\r\nPresenti all’inaugurazione, dell'ad della Turkish Airlines Bilal Eksi, volato dalla capitale turca con il top management della compagnia, il console generale di Turchia a Milano, Mehmet Ozoktem, le istituzioni piemontesi e rappresentanti del mondo economico ed imprenditoriali. Tutti concordi nel cogliere le opportunità che il collegamento “apre il Piemonte a mercati turistici e commerciali finora non serviti, che potranno raggiungere comodamente il nostro territorio e tutto il Nord Ovest\", come sottolineato da Andrea Andorno, ad di Torino Airport.","post_title":"Turkish Airlines è tornata sulla Torino-Istanbul dopo sei anni di stop","post_date":"2024-07-12T11:10:48+00:00","category":["trasporti"],"category_name":["Trasporti"],"post_tag":[]},"sort":[1720782648000]},{"_index":"travelquotidiano","_type":"post","_id":"471308","_score":null,"_source":{"blog_id":1,"post_content":"Sarà presentato il prossimo 18 luglio alle 19, presso la sala della Colonna di palazzo Nervegna, a Brindisi, il nuovo percorso biennale Its gratuito di alta specializzazione in design, innovazione e marketing del turismo costiero accessibile. Il programma è organizzato dall'Its Academy per l’industria dell’ospitalità e del turismo allargato della Puglia e vede anche la partecipazione, in qualità di main partner, del gruppo Nicolaus.\r\n\r\nL’obiettivo primario del corso è quello di formare figure professionali altamente qualificate per migliorare lo standard qualitativo del settore turistico e delle attività costiere e marine: profili che siano consapevoli delle innovazioni e delle più recenti tendenze e che rispondano con le giuste competenze alla crescente domanda di lavoro specializzato che spesso non trova riscontro nell’offerta. Il percorso garantisce un titolo di studio (5° livello Eqf) spendibile nel mondo del lavoro.\r\n\r\n“La formazione è uno dei pilastri della nostra cultura aziendale ed è uno dei fattori che hanno fatto la differenza nell’ambito del nostro percorso di crescita - sottolinea il direttore risorse umane Nicolaus, Alessandro Arborio Mella -. Anche per questo siamo particolarmente fieri di essere al fianco di un’eccellenza scolastica quale Its per dare vita a un importante progetto formativo legato al turismo con una forte valenza territoriale. Come abbiamo sottolineato nel lancio della stagione sportiva 2024-2025 della squadra di basket di Brindisi, che ci vedrà coinvolti in qualità di main partner, il legame di Nicolaus con il territorio è forte e vivo: in relazione a ciò con orgoglio abbiamo deciso di mantenere il nostro quartier generale a Ostuni, dove sono le nostre radici e dove possiamo continuare a lavorare concretamente per la sostenibilità sociale del turismo, anche attraverso la creazione di opportunità lavorative”.\r\n\r\n ","post_title":"Nicolaus main partner del nuovo percorso biennale Its sul turismo costiero accessibile","post_date":"2024-07-12T11:01:00+00:00","category":["tour_operator"],"category_name":["Tour Operator"],"post_tag":[]},"sort":[1720782060000]},{"_index":"travelquotidiano","_type":"post","_id":"471293","_score":null,"_source":{"blog_id":1,"post_content":"Ryanair investe sulla Calabria, dopo che la Regione ha deciso di abolire l’addizionale municipale, come più volte richiesto dalla stessa low cost.\r\n\r\nDi conseguenza la compagnia aumenta l'impegno sugli aeroporti calabresi aggiungendo un ulteriore Boeing B737-800 a Reggio Calabria e uno a Lamezia Terme e introducendo nuove rotte in tutti e tre gli scali (Lamezia Terme, Crotone e Reggio Calabria).\r\n\r\nL'offerta complessiva di Ryanair prevede quindi: 4 aeromobili basati, una crescita del 50% (fino a 1 milione di passeggeri), 15 nuove rotte per la regione, supporto a oltre 1200 posti di lavoro nella Regione.\r\n\r\nL'inverno vede quindi il lancio di 11 nuove rotte: 7 da Reggio Calabria per Londra Stansted, Bruxelles Charleroi, Milano Malpensa, Pisa, Frankfurt Hahn, Katowice e Parigi Beauvais, 2 da Lamezia per Tirana e Bruxelles Charleroi e 2 da Crotone per Treviso e Torino. Inoltre, per l'estate 2025 Ryanair introdurrà ulteriori 4 nuove rotte da Lamezia Terme verso Trieste, Madrid, Breslavia e Bucarest.\r\n\r\n\"Questa mossa strategica, in seguito alla decisione lungimirante del presidente Occhiuto di abolire l’addizionale municipale in Calabria, ci consente di aumentare rapidamente la nostra capacità nella regione - ha commentato il ceo di Ryanair, Eddie Wilson -. L'operativo invernale 2024 per la Calabria porterà a una crescita dell'82% rispetto all'inverno 2023, con tre aeromobili basati e un investimento totale di 300 milioni di dollari. Inoltre, prevediamo di basare un altro aeromobile a Lamezia Terme per l'estate 2025, portando a quattro il totale degli aeromobili basati nella regione ed aumentando il nostro investimento totale a 400 milioni di dollari. Questo porterà a una crescita del 50% l'anno prossimo per la regione, supportando oltre 1.200 posti di lavoro e contribuendo alla crescita economica, migliorando il turismo, la connettività ed offrendo tariffe più basse sia ai cittadini sia ai visitatori.\r\n\r\nRyanair invita ora tutte le Regioni italiane ad eliminare questa tassa regressiva. In particolare, Sicilia e Sardegna dovrebbero seguire il positivo esempio della Calabria e rivoluzionare la loro connettività eliminando la tassa. Ryanair potrebbe offrire ulteriori 3 milioni di posti all'anno per la Sicilia e 2 milioni per la Sardegna, trasformando la connettività su base annuale, come fatto a Trieste ed ora in Calabria\".\r\n\r\n\"In vista della prossima winter season ci sarà un aumento straordinario dei collegamenti da e per la Calabria - ha aggiunto , presidente della regione - con tante città europee e italiane, e ciò rappresenta la giusta gratificazione agli sforzi che stiamo compiendo da due anni e mezzo per aumentare sempre di più i flussi turistici nella nostra Regione. Il nostro impegno è legato al miglioramento dei servizi dell’accessibilità e della mobilità interna, come dimostra l’accordo raggiunto solo qualche settimana fa con la società di servizi automobilistici Uber\".","post_title":"Ryanair raddoppia sulla Calabria: altri 2 velivoli basati e 11 nuove rotte","post_date":"2024-07-12T10:29:38+00:00","category":["trasporti"],"category_name":["Trasporti"],"post_tag":[]},"sort":[1720780178000]},{"_index":"travelquotidiano","_type":"post","_id":"471290","_score":null,"_source":{"blog_id":1,"post_content":"Qatar Airways amplia la partnership con FC Internazionale Milano (Inter) in qualità di Official main training kit partner, oltre a rimanere Official airline partner della squadra. \r\n\r\nIl logo Qatar Airways sarà quindi visibile su tutto l'abbigliamento da allenamento e sulle maglie da riscaldamento in tutte le competizioni, tra cui Serie A, Coppa Italia, Fifa Club World Cup 2025™ e Uefa Champions League. L'ampliamento della partnership riguarda tutte le squadre, compresa Inter Women e il settore giovanile dell'Inter, e comprende tutte le business unit dell'accordo esistente con il vettore del Qatar.\r\n\r\nLa compagnia aerea continuerà a supportare i viaggi internazionali dei tifosi dell'Inter per assistere alle gare della squadra italiana allo stadio San Siro. Inoltre, la compagnia aerea continuerà a mostrare la propria visibilità intorno allo stadio dell'Inter, offrendo al contempo emozionanti attivazioni per coinvolgere i tifosi, che fondono il mondo dello sport, dell'arte e del design, consolidando ulteriormente il legame tra Qatar Airways e la città di Milano.\r\n\r\nIl vettore opera oggi da tre aeroporti in Italia, con 21 voli giornalieri da Milano Malpensa, 21 voli settimanali da Roma Fiumicino e 7 voli da Venezia Marco Polo.","post_title":"Qatar Airways amplia la partnership di sponsorizzazione dell'Inter","post_date":"2024-07-12T10:11:33+00:00","category":["trasporti"],"category_name":["Trasporti"],"post_tag":[]},"sort":[1720779093000]},{"_index":"travelquotidiano","_type":"post","_id":"471287","_score":null,"_source":{"blog_id":1,"post_content":"Ribasso del 29% per gli utili di Delta Air Lines del secondo trimestre: i profitti sono scesi a 1,31 miliardi di dollari rispetto agli 1,83 miliardi dello stesso periodo del 2023. Un calo che il vettore attribuisce all'aumento dei costi e al diffuso sconto delle tariffe base.\r\n\r\nLa compagnia aerea ha segnalato sin d'ora un profitto inferiore alle aspettative per il terzo trimestre. \r\n\r\nPer contro, i ricavi di Delta sono aumentati del 7%, raggiungendo un record di quasi 16,66 miliardi di dollari. \"La domanda è stata davvero forte - ha commentato il ceo, Ed Bastian -. I voli internazionali, i viaggi d'affari e il nostro settore premium hanno registrato performance migliori\".\r\n\r\nI dati finanziari rivelano un netto contrasto tra le classi di viaggio: i ricavi dei passeggeri premium sono aumentati del 10%, con un incremento di 500 milioni di dollari, mentre le vendite della cabina principale sono rimaste allineato rispetto all'anno precedente.\r\n\r\n\"I nostri clienti più abbienti stanno contribuendo in modo significativo alla crescita, ed è per questo che continuiamo a offrire loro sempre più prodotti\", ha osservato Bastian.\r\n\r\nIl ceo non credo però che i passeggeri della classe media stiano riducendo le loro spese. Ha attribuito il fenomeno all'economia di base: il settore dell'aviazione, comprese le compagnie aeree a basso costo, sta aumentando la capacità più rapidamente della domanda, il che si traduce in biglietti più economici. \r\n\r\n ","post_title":"Delta: i profitti del secondo trimestre calano del 29% a 1,31 mld di dollari","post_date":"2024-07-12T10:02:02+00:00","category":["trasporti"],"category_name":["Trasporti"],"post_tag":[]},"sort":[1720778522000]},{"_index":"travelquotidiano","_type":"post","_id":"471223","_score":null,"_source":{"blog_id":1,"post_content":"Riduzione del 20% sul biglietto di ritorno per le tratte Brindisi-Corfù e Brindisi-Igoumenitsa (diritti fissi, costi Eu_Ets e servizi di bordo esclusi), se prenotato contestualmente a quello di andata. E' attiva tutta l'anno, e dunque anche per l'estate, la promozione Sconto ritorno Grecia di Grimaldi Lines. \"Ai camperisti dedichiamo poi un'offerta ad hoc: la Camper & Meal, che prevede lo sconto del 30% per chi desidera assaggiare le proposte dello chef di bordo, sia al self-service, sia al ristorante à la carte - racconta la head of passenger department, Francesca Marino. L’offerta è valida per partenze fino al prossimo 17 dicembre sempre sulle tratte Brindisi-Corfù e Brindisi-Igoumenitsa. Per la Grecia sono inoltre valide le tariffe speciali annuali, tra cui l’offerta Senior e la riduzione Bambini\".\r\n\r\nSulle due linee in partenza da Brindisi si viaggia a bordo delle navi Kydon Palace ed Europalink con cabine interne ed esterne o cabine superior/suite per il riposo notturno, caffetterie e self-service. \"Sulla Kydon Palace è presente anche un ristorante à la carte particolarmente curato nel menu, un solarium sul ponte esterno per la prima tintarella di inizio vacanza e un'area giochi per bambini attrezzata con tutto il necessario per il loro divertimento\". La Kydon Palace offre inoltre una piscina con pool bar affacciato sul Mediterraneo, mentre a bordo di Europalink è disponibile il wellness center con sauna e ampia scelta di trattamenti e massaggi.\r\n\r\n\"Ma non è solo Brindisi: partiamo infatti verso Igoumenitsa e Corfù anche dal porto di Ancona, con le navi Florencia e Venezia, che permettono di raggiungere la Grecia anche a tutti i viaggiatori del Centro-nord Italia e del Centro Europa - conclude Francesca Marino -. Una vacanza completa che abbina viaggio in nave con soggiorno è infine la proposta di Grimaldi Lines Tour Operator per la stagione estiva 2024: una selezione di strutture ricettive con un ottimo rapporto qualità/prezzo, nelle località più rinomate di Corfù e a Lefkada\".","post_title":"Grimaldi: ancora promozioni sulla Grecia con lo Sconto ritorno e Camper & Meal","post_date":"2024-07-11T10:39:47+00:00","category":["tour_operator"],"category_name":["Tour Operator"],"post_tag":[]},"sort":[1720694387000]},{"_index":"travelquotidiano","_type":"post","_id":"471219","_score":null,"_source":{"blog_id":1,"post_content":"Ha ufficialmente aperto i propri battenti la settimana scorsa in soft opening il nuovo 5 stelle genovese Capitolo Riviera. Situata nella località di Nervi, la proprietà è nata dalla ristrutturazione dell'ex 4 stelle Astor Hotel, chiuso nel 2020 durante la pandemia. L'albergo ora dispone di 37 camere, ciascuna dotata di balconi e vista panoramica. Presente pure una spa con sauna e bagno turco, due sale trattamenti e piscine interne ed esterne. A completare l'offerta un ristorante con terrazza affacciata sul parco circostante e un lounge bar.\r\n\r\n\"Con grande orgoglio ed entusiasmo annunciamo l’apertura ufficiale di Capitolo Riviera - sottolinea l'a.d. dell'hotel, Paolo Doragrossa, già general manager del Meliá Genova -. Siamo lieti di accogliere gli ospiti in un mondo di armonia e privacy e di offrire loro un'esperienza indimenticabile che combina il meglio della Liguria. Siamo impegnati a curare ogni dettaglio e ad assecondare ogni esigenza dei nostri ospiti poiché l’attenzione e la cura del cliente è l’obiettivo primario del nostro lavoro\". La struttura è di proprietà di Agra Investment che l'ha acquisita per 2,85 milioni di euro. I titolari della società sono Attilio Traverso e Giorgio Romanengo.","post_title":"Soft opening per Capitolo Riviera, nuovo 5 stelle genovese","post_date":"2024-07-11T10:14:30+00:00","category":["alberghi"],"category_name":["Alberghi"],"post_tag":[]},"sort":[1720692870000]}]}}

Clicca per lasciare un commento e visualizzare gli altri commenti