21 September 2021

Smartbox, prenotazioni in crescita. A settembre il lancio di nuovi cofanetti

[ 0 ]

Da una parte una gran voglia di ri-partire per le tanto attese vacanze e dall’altra le prenotazioni che registrano  a luglio un +48% rispetto allo stesso periodo del  2019. E’ questo il trend più che positivo che Smartbox Group evidenzia dopo un periodo sicuramente complicato. Il gruppo sta lavorando per lanciare dopo l’estate alcune interessanti novità.

«Non ci aspettavamo queste percentuali e tornare ai livelli pre Covid cosi velocemente è stata una sorpresa – commenta Xavier Durand, Country Manager Italy & Switzerland di Smartbox – La ripartenza molto significativa era già evidente a maggio sul canale online ed è proseguita anche sul canale fisico, vale a dire i nostri punti di distribuzione. Il trend sta continuando e vogliamo essere positivi».

Il prodotto Smartbox è rappresentato da Cofanetti Regalo: l’80 per cento delle box acquistate comprendono week end ed il resto esperienze singole da vivere sul territorio. Per quanto riguarda i soggiorni la più gettonata è la Toscana, seguita da Veneto, Umbria, Lombardia, Trentino Alto Adige, Emilia Romagna e Lazio. Le mete preferite sono Firenze, Roma e le destinazioni estive come Rimini e Montecatini Terme.

Intanto le esigenze della clientela sono cambiate e Smartbox sta elaborando nuove proposte. «Stiamo lavorando  su cofanetti nuovi – aggiunge Durand – che vogliono rispondere ai trend ed alle tendenze sviluppate in questo periodo. Saranno lanciate dopo l’estate in quanto tra settembre e dicembre si concentra il 70 per cento delle vendite».

Per quanto riguarda i prodotti lanciati nei mesi scorsi, L’Italia in Treno, realizzato con Trenitalia, ha fatto registrare un ottimo riscontro, in quanto ha risposto perfettamente all’esigenza del pubblico che tende di più ai viaggi brevi.

Il prodotto Smartbox non comprende solo Cofanetti ma anche servizi. «Negli ultimi 5 anni ci siamo concentrati molto sul momento della prenotazione – sottolinea Durand – Abbiamo investito sulla digitalizzazione e lavorato insieme ai partner per offrire un servizio veloce già dai primi step, per migliorare l’esperienza a 360 gradi. Il risultato è tangibile e ad oggi l’87% delle prenotazioni avviene tramite app».

Anche la comunicazione è stata implementata ed adeguata alle necessità della clientela e dei diversi canali. Il gruppo ha lanciato una Summer Campaign, vale a dire un mix di iniziative che toccano differenti touchpoint – digital, social, punto vendita, contest e tv sponsorship. «Fino a due anni fa ci concentravamo su investimenti tra settembre e dicembre – conclude Xavier Durand –  poi abbiamo capito che l’estate era fondamentale ed abbiamo modificato i piani puntando  su un pacchetto di comunicazione completo per dare voglia alla gente di vivere esperienze in Italia».




Articoli che potrebbero interessarti:

Array ( )

Clicca per lasciare un commento e visualizzare gli altri commenti