31 July 2021

Presentata all’Enit, a Roma,”www.italywow.app” una startup per il turismo

[ 0 ]

Italywow è una nuova applicazione che grazie ad un sofisticato algoritmo pensa con il cervello del turista. Interessante eh? E’ la tecnologia dell’intelligenza artificiale che ha il sopravvento, accompagnando l’utente nella scelta di un’esperienza unica, secondo le proprie preferenze, gusti e desideri personali. Grazie a questa start up, non solo i viaggiatori, ma anche tour operator, agenzie di viaggi e dmc, potranno costruire e personalizzare le vacanze ideali.
La rivoluzione che la nuova applicazione per smartphone Italywow porta al settore del turismo e in particolare nell’incoming.

La presentazione questa mattina a Roma nella sede dell’Enit.
L’idea nasce da un attento studio del mercato turistico ed in particolare del “travel to Italy” che oggi muove 42 miliardi di ricavi diretti o indotti e accoglie 62 milioni di turisti provenienti da ogni parte del mondo. Italy wow guida e consiglia il viaggiatore in Italia su cosa vedere, dove comprare, dove mangiare, dormire, dove divertirsi, estremamente semplice da utilizzare e permette la facile scalabilità a livello internazionale su piattaforme social e browser web di tutto il mondo.
«L’ applicazione è da considerarsi un potente strumento di connessione digitale nell’offerta turistica – afferma Luca Simoni, project manager di Italywow – Il cuore  sono le esperienze di viaggio raccolte in contenitori tematici. Il nostro software di business intelligence profilerà l’utente in modo da riconoscerne i gusti e le predisposizioni, contribuendo, di volta in volta, ad anticiparne le scelte.
I motori predittivi sono in grado di raccogliere, in tempo reale, una mole impressionante di dati ed analizzarli al fine di essere disponibili per strategie di marketing digitale omnicanale altamente performanti».

Bianca Trusiani

E’ una startup innovativa che si propone sul mercato del travel come un’idea rivoluzionaria, creata dal nulla da professionisti del settore e sviluppatori digitali, finanziata con un progetto di crowdfunding attraverso la piattaforma Stars UP (www.starsup.it).
Vi sono sette macro temi, quindi le Esperienze, della applicazione: Fun & Enjoy, Sport & Active, Food & Wine, Unforgettable (musei nazionali, monumenti, luoghi unici, siti patrimonio Unesco), Shopping, Wellness e una sezione speciale dedicata al Wedding.
« ItalyWow è uno strumento innovativo – dichiara Bianca Trusiani, responsabile comunicazione per la promozione dei territori – attraverso la tecnologia e la professionalità turistica si possono “vendere” esperienze e molto altro, raggiungendo tutti i mercati e soprattutto partendo anche da località remote. PmiI, artigiani, imprenditori, associazioni di categoria ed istituzioni, attraverso questo strumento possono incrementare il turismo sui territori, un interessante modo di fare marketing territoriale per il mercato b2b e b2c».




Articoli che potrebbero interessarti:

Array ( )

Clicca per lasciare un commento e visualizzare gli altri commenti