24 September 2021

I4t presenta la nuova piattaforma b2b

[ 0 ]
I4T, Garrone,

Una piattaforma online totalmente rinnovata per agevolare al meglio i lavori dei partner. I4t, broker assicurativo torinese, è pronto ad alzare il velo sul nuovo website, che sarà operativo dal 9 novembre e sarà dedicato esclusivamente alla clientela b2b.

«Il 9 novembre sarà per noi una data importante e per diversi motivi – spiega Elisa Garrone, responsabile della comunicazione -: Il 9 novembre del 1942 nasceva il nostro socio fondatore Bruno Garrone che ha dato inizio a tutto questo, e il 9 novembre del 2017, 75 anni dopo, presentiamo al mercato la nuova piattaforma b2b». La piattaforma presenta un layout grafico rinnovato, pratico ed accattivante che soddisfa il primo contatto e spinge ad utilizzare le varie funzioni, ma soprattutto offre nuove funzionalità che hanno il fine di facilitare ed aiutare le agenzie nel loro lavoro quotidiano.
«Il nostro portale www.i4t.it è nato nel 2011. Oggi, se paragoniamo i dati 2017 a quelli del 2016 registriamo una crescita del 25% sul numero dei passeggeri assicurati attraverso le nostre consulenze nell’anno in corso – afferma Christian Garrone, amministratore delegato -, grazie a circa 3mila 500 agenzie codificate e 2 paesi dove operiamo (Italia e Spagna). La maggiore criticità che riscontriamo nei rapporti con le agenzie è l’informazione e l’assistenza: la nostra struttura conta ad oggi circa 30 collaboratori ma, a volte, sono comunque insufficienti».

La complessità del tema assicurativo richiede un supporto costante e proprio per questa ragione è stata pensata la nuova funzionalità, «il “facilI4Tore” che aiuterà le agenzie a individuare il prodotto più adatto alla fattispecie che corrisponde alle esigenze del loro cliente – aggiunge l’ad -. Risponderà in poche parole ai quesiti base: quando parti, dove vai e cosa ti occorre. Hai acquistato un solo volo per ….? Un pacchetto al netto di un TO, una tua organizzazione come adv? In base alle risposte saremo noi a suggere tutte le polizze ipotizzabili, insomma un sistema facile e pratico per le agenzie, che spesso si trovano in difficoltà dopo il primo e basico step assicurativo».




Articoli che potrebbero interessarti:

Array ( )

Clicca per lasciare un commento e visualizzare gli altri commenti