19 January 2022

Israele, riparte in tv la campagna City Break

[ 0 ]

Avital Kotzer AdariRiparte la campagna del ministero del turismo israeliano per promuovere Tel Aviv e Gerusalemme in Italia: se Gerusalemme rappresenta la tradizione e la storia millenaria, Tel Aviv vuole identificarsi con la modernità e il divertimento, ma anche con la tecnologia e il design, la ricerca e la voglia di vivere 24 ore al giorno. La campagna sottolinea come Israele sia una destinazione perfetta per coniugare tradizione e innovazione, così da consentire in un unico city break la scoperta di due città vicine, raggiungibili con oltre 60 voli diretti alla settimana dall’Italia in meno di quattro ore. «Dopo la prima ondata di comunicazione che ha visto l’utilizzo soprattutto di carta stampata ed online, parte ora una fase della campagna che si concentra sul mezzo televisivo» ha diciarato Avital Kotzer Adari, direttore dell’ufficio nazionale israeliano del turismo in Italia. «Dalla tv in chiaro ai canali satellitari, fino alla fine di novembre, Israele sarà presente su tutti i circuiti più importanti e sui siti online collegati: da Mediaset a La7, da Rai a Sky». Questa è la campagna più impegnativa che il ministero del turismo di Israele ha realizzato in Italia negli ultimi otto anni ed anche i mezzi più tradizionali come carta stampata e i social saranno utilizzati. Alla campagna è collegato il lavoro con i tour operator che, in collaborazione con l’ente, proporranno offerte speciali per questo periodo che apre le porte alle festività natalizie per continuare poi nel 2017. Offerte e pacchetti sul sito www.citiesbreak.com




Articoli che potrebbero interessarti:

Array ( )

Clicca per lasciare un commento e visualizzare gli altri commenti