12 June 2021

Irlanda e Halloween: location, eventi e sorprese tra mistero e allegria

[ 0 ]

Halloween sta arrivando: bisogna ringraziare l’Irlanda per i costumi e le tradizioni più popolari del periodo più spettrale dell’anno. Gli irlandesi sono famosi per aver messo insieme in un calderone un miscuglio stregato di mistero e allegria nel periodo di Halloween e non c’è da stupirsi, l’Irlanda è dove tutto ebbe inizio. Fino ad oggi l’area circostante il promontorio di Ward e la vicina collina di Tara, dove regnarono i Supremi Re d’Irlanda, rimane uno dei fulcri delle tradizioni irlandesi di Halloween.

Il Festival di Púca, una celebrazione di Samhain del XXI secolo, si svolge ogni anno nella contea di Meath e nella vicina contea di Louth. Quest’anno, invece, i festeggiamenti saranno virtuali, con una messa in onda dell’accensione dei fuochi di Samhain prevista per il 31 ottobre. “Dolcetto o scherzetto” è un’altra tradizione che ha origine in Irlanda, che vedeva bambini e poveri andare di porta in porta a chiedere cibo, legna o denaro. È quasi certo che Loftus Hall, nella contea di Wexford, territorio dell’Ireland’s Ancient East, sia l’edificio più infestato dell’isola, nonché il luogo in cui, sotto mentite spoglie, si manifestò il Diavolo in persona. E se si desidera vedere cosa succede a Loftus Hall dopo il tramonto, ogni notte è attiva addirittura una diretta streaming da sei stanze (https://www.loftushallafterdark.com/the-rooms).

Il 10 ottobre, inoltre, andrà in scena uno speciale evento, anch’esso in diretta (https://www.loftushallafterdark.com/live-stream), che vedrà un team di esperti investigatori dell’occulto cercare di stabilire un contatto con gli spiriti. Costruito dalla famiglia Shaw nel 1625, lo storico castello di Ballygally, affacciato sulla spettacolare Causeway Coast, in Irlanda del Nord, è famoso per il fantasma che abita la sua torre. Oggi il castello è un albergo di lusso e molti ospiti affermano di aver visto il suo fantasma e di aver avvertito anche la presenza di altri spiriti. Lungo la Wild Atlantic Way, nei sotterranei di Westport House, nella contea di Mayo, pare che si possano sentire gli echi di coloro che erano tenuti prigionieri da Grace O’ Malley, la regina dei pirati vissuta nel XVI secolo. L’imponente castello di Dublino non può rivendicare propriamente dei fantasmi, ma ha forti legami con uno dei maestri del macabro per eccellenza: Bram Stoker, autore del celebre romanzo “Dracula”. Ogni anno ad Halloween Dublino ospita il Bram Stoker Festival (https://bramstokerfestival.com/), un horrorfest a tema vampiresco in suo onore, che quest’anno prevede una serie di eventi sia dal vivo che online.

 




Articoli che potrebbero interessarti:

Array ( )

Clicca per lasciare un commento e visualizzare gli altri commenti