5 August 2021

Garavaglia: “Basta allarmismi sul turismo”. Ma parla solo del domestico

[ 0 ]

Il ministro del turismo Massimo Garavaglia ha incontrato il turismo organizzato

Il ministro Garavaglia fa sentire di nuovo la sua voce sulla questione del green pass. “Inutile creare confusione intorno al green pass. Gli allarmismi sono dannosi per i cittadini, il turismo e per tutta l’economia nel suo complesso – dice Garavaglia – Il green pass ha senso solo per entrare in discoteca o allo stadio o per partecipare a grandi eventi, che prevedono una grande affluenza di pubblico”. 

Chiaramente il suo discorso è da condividere, ma in questa dichiarazione il ministro si sta occupando esclusivamente del turismo domestico. E’ necessario, come stiamo ripetendo da molto tempo, che rivolga la sua attenzione anche al turismo in uscita dall’Italia. L’outgoing rappresenta una fonte di ricchezza per tutto il movimento del turismo organizzato, sia agenzie di viaggio che tour operator, se nessuno tutela questa fondamentale divisione del turismo ci sarà un contraccolpo micidiale per tutto il settore.

E’ ora che il ministero e le parti sociali si siedano di nuovo intorno ad un tavolo per riprendere il discorso. In questi giorni nelle agenzie e ai booking dei tour operator stanno arrivando solo cancellazioni. Bisogna fare in fretta.




Articoli che potrebbero interessarti:

Array ( )

Clicca per lasciare un commento e visualizzare gli altri commenti