2 October 2022

Cessione attività – Agenzia di viaggi

Tipologia di annuncio:
Annuncio pubblicato da:
Telefono:
Email: SILVIA@GOALTOUR.COM
Provincia: • 
Comune: • 

Settore: • 
Mansione: • 


Testo dell'annuncio

vendesi agenzia viaggio avviata nel 1989 con licenza a +b, + licenza iata, con ottimo pacchetto clienti privati e aziendali, fidalizzati da anni.
accordi con i fornitori e i maggiori tour operator, sito internet. agenzia indipendente, affiliata al network aci-blueteam.
l ‘agenzia si trova in prossimità del centro storico di como, predispone di vetrina, si affaccia sulla strada con possibilità di parcheggio
è arredata in stile classico molto accogliente e completo. attualmente è predisposto un ingresso, tre postazioni nel locale pianoterra, una postazione nel locale adiacente e un’ulteriore postazione dirigenziale nel locale soppalcato.
vendita completa dell’attività e dell’immobile di circa 90 mq o solo cessione ramo d’azienda e affitto dei locali a prezzo competitivo considerata la zona centralissima in cui si trova l’agenzia. disponibilità a prestare la direzione tecnica.
per maggiori informazioni potete scrivere una mail : silvia@goaltour.com o chiamare 3396347615


Array ( [0] => Array ( [_index] => travelquotidiano [_type] => post [_id] => 431437 [_score] => [_source] => Array ( [blog_id] => 1 [post_content] => Swissport ha rilevato le attività di assistenza a terra dell'aeroporto di Milano-Linate da Alitalia - Società Aerea Italiana in amministrazione straordinaria - e dal 1° ottobre 2022 fornirà i servizi di Ground handling dell'aeroporto, tra cui check-in, operazioni di imbarco, ospitalità nelle lounge aeroportuali e servizi lost & found.  A Milano, Swissport supporterà Ita Airways con servizi di alta qualità ed efficienza. "Siamo onorati di servire ITA Airways anche all’aeroporto di Milano", afferma Marina Bottelli, Direttore Generale Italia di Swissport. "Questo è un ulteriore passo avanti nella nostra strategia di espansione in Italia e siamo molto contenti di dare il benvenuto a 104 ex dipendenti Alitalia. Poter contare sulla loro professionalità sarà fondamentale per il successo delle nostre operazioni a Milano Linate". Il 14 luglio scorso, Swissport ha iniziato a fornire servizi di assistenza a terra presso il più grande hub italiano, Roma-Fiumicino, e alla fine di agosto aveva già assistito oltre 900.000 passeggeri e gestito 7.225 voli per 42 compagnie aeree. Swissport ha esordito con successo in Italia, dimostrando da subito la propria capacità di avviare le operazioni in qualsiasi aeroporto in modo rapido e affidabile o di saper rilevare la gestione di servizi aeroportuali senza interruzioni delle attività, anche in presenza di un elevato volume di passeggeri durante la stagione estiva. Continuare a espandersi in altri aeroporti italiani rientra nei piani di crescita di Swissport che in poco più di 25 anni ha visto l'azienda trasformarsi da piccolo operatore locale in Svizzera a leader mondiale dei servizi di trasporto aereo. Con Linate, Swissport è ora presente in 288 aeroporti di 45 Paesi in sei continenti. [post_title] => Swissport ha acquisito da Alitalia l'assistenza a terra dell'aeroporto di Linate [post_date] => 2022-09-30T10:58:50+00:00 [category] => Array ( [0] => trasporti ) [category_name] => Array ( [0] => Trasporti ) [post_tag] => Array ( ) ) [sort] => Array ( [0] => 1664535530000 ) ) [1] => Array ( [_index] => travelquotidiano [_type] => post [_id] => 431431 [_score] => [_source] => Array ( [blog_id] => 1 [post_content] => Tornano i fam trip nella Windy City dedicati da Choose Chicago al mercato italiano. Il viaggio è in corso di svolgimento ed è stato organizzato in collaborazione con il tour operator Naar, con l'app GoCity e con Air Canada.  "Non vedevamo l'ora di riprendere le nostre attività di travel trade e media relations nel mercato italiano - spiega Lynn Osmond, presidente e ceo di Choose Chicago -. Essendo l'aeroporto più collegato degli Stati Uniti, la nostra città può essere facilmente raggiunta con voli diretti o con scali da diverse compagnie aeree, tra cui appunto Air Canada". "Vogliamo che Chicago sia sempre più conosciuta e appetibile nel mercato italiano - le fa quindi eco la product manager Usa di Naar, Erica Melegari -. Siamo fortemente convinti che sia la prima destinazione da visitare dopo la classica New York, con un'architettura ancora più grande e un sapore tipicamente americano. Inoltre, è molto ben collegata all'Italia e all'Europa da un lato e all'Ovest americano dall'altro; il che la rende facilmente inseribile in qualsiasi itinerario su misura". Il nuovo fam segna anche l'occasione per il ritorno degli investimenti di Choose Chicago sul mercato italiano, con il supporto di Master Consulting, agenzia di riferimento per i progetti di travel trade e media relations. [post_title] => E' in corso di svolgimento il fam trip Choose Chicago nella Windy City in collaborazione con Naar [post_date] => 2022-09-30T10:53:58+00:00 [category] => Array ( [0] => tour_operator ) [category_name] => Array ( [0] => Tour Operator ) [post_tag] => Array ( ) ) [sort] => Array ( [0] => 1664535238000 ) ) [2] => Array ( [_index] => travelquotidiano [_type] => post [_id] => 431415 [_score] => [_source] => Array ( [blog_id] => 1 [post_content] => Al via la seconda edizione del Festival del Turismo Esperienziale. In occasione della 42ª Giornata mondiale del turismo, proclamata dalla Organizzazione mondiale del turismo (Unwto), la manifestazione arriva alla sua seconda edizione con un format ricco di attività e novità, tese a favorire non solo la promozione ma anche la commercializzazione dell'offerta turistica esperienziale  italiana ed internazionale.   «Raccontiamo come il mercato si sta adeguando a rispondere in maniera sempre più positiva e aderente alle richieste di nuovo turismo - spiega Nicola Ucci, creatore e organizzatore della manifestazione -. Oggi il visitatore si sente protagonista, prova delle emozioni e questo non è altro che un modo per creare un passaparola positivo».    Nella due giorni dell'evento, oltre 100 buyers avranno l'opportunità di scoprire l'offerta dei seller ed espositori accreditati e sarà possibile partecipare a workshop, incontri, momenti di networking,  tavole rotonde e opportunità formative.    Tra gli eventi in programma, anche la presentazione del libro "Storie di una antica Caupona" con l'imprenditore Francesco Di Martino, Salvatore Visciano, professore e presidente di Skal Pompei, e lo storico Flavio Russo, segiota dall'incontro "I canali di vendita del turismo esperienziale" con Antonino Percario, former president Skal Roma e Paolo Bartolozzi di Hotel GoGo.   Le opportunità delle esperienze   Il turismo esperienziale risponde alla necessità di ridistribuire i flussi e di destagionalizzare, grazie ad una tipologia di offerta che "è spalmata sul territorio - continua Ucci -, e crea appeal con prodotti pluristagionali".    Tra i prodotti più gettonati, quelli del turismo all'aria aperta, cicloturismo e trekking, oppure i cammini, non più solo spirituali ma di scoperta delle bellezze naturalistiche, degli aspetti tradizionali, degli usi e costumi dei luoghi attraversati. "Si tratta di un'offerta che, paradossalmente, arricchisce sia domanda che offerta se ben organizzata", riflette Ucci.   Tra i mercati stranieri più interessati al prodotto esperienziale, Ucci evidenzia la richiesta del "mercato nordamericano e nordeuropeo, ma anche il Giappone, grazie all'appeal che questo tipo di mercato ha sui turisti repeaters".      Il turismo esperienziale valorizza i territori, anche quelli normalmente poco battuti, e permette di scoprire fino in fondo il territorio, l'ambiente naturale, l'enogastronomia, i piatti tipici, l'artigianato artistico. Un fenomeno importante, che riesce ad attivare nuove economie e nuove figure professionali".   [post_title] => Festival del turismo Esperienziale: a Roma l'Italia delle esperienze [post_date] => 2022-09-30T10:34:00+00:00 [category] => Array ( [0] => enti_istituzioni_e_territorio ) [category_name] => Array ( [0] => Enti, istituzioni e territorio ) [post_tag] => Array ( ) ) [sort] => Array ( [0] => 1664534040000 ) ) [3] => Array ( [_index] => travelquotidiano [_type] => post [_id] => 431406 [_score] => [_source] => Array ( [blog_id] => 1 [post_content] => Dopo un’assenza forzata di due anni la European tourism association è tornata con un evento in persona a Roma, nel nuovo hotel capitolino griffato Mama Shelter. Tra gli invitati, membri dell’associazione e colleghi del settore turistico italiano. L’evento è cominciato con una presentazione offerta da collaboratori e partners, tra cui Francesco Riggio, senior sales manager dmo Europe, Amadeus, Valentina Gualtieri, senior director of sales Italy & Malta, Amadeus, Martin Sapori, vice president sales Southern Europe, Accor, Luca Perfetto, ceo and co-Founder, To Italy Group, nonché Rino Vitelli, head of Eu projects and partnerships, Federturismo Confindustria. Temi dell'incontro, un excursus sulla stagione estiva 2022 e le opportunità per il 2023. Il segretario generale di Etoa, Tim Fairhurst, ha per parte sua fatto una breve introduzione sulle attività dell'associazione a livello locale ed europeo, mentre Danja Nebuloni, country representative Italy di Etoa, ha indicato i prossimi appuntamenti per il 2022. Dopo il panel, gli ospiti sono stati invitati sul rooftop dell’albergo per un aperitivo e una sessione di networking. [post_title] => A Roma un evento Etoa per fare il punto della situazione e valutare le opportunità del 2023 [post_date] => 2022-09-30T10:12:57+00:00 [category] => Array ( [0] => enti_istituzioni_e_territorio ) [category_name] => Array ( [0] => Enti, istituzioni e territorio ) [post_tag] => Array ( ) ) [sort] => Array ( [0] => 1664532777000 ) ) [4] => Array ( [_index] => travelquotidiano [_type] => post [_id] => 431385 [_score] => [_source] => Array ( [blog_id] => 1 [post_content] => Finnair taglierà fino a 200 posizioni a livello globale, in linea con quanto previsto dal nuovo piano strategico, volto a compensare l'impatto della riduzione dell'operatività sul network asiatico. Secondo quanto specificato da una nota della compagnia, circa 120 esuberi riguarderanno dipendenti basati in Finlandia. Finnair avvierà le trattative con i rappresentanti del personale a partire dal 5 ottobre per discutere la riorganizzazione e i cambiamenti proposti. I ruoli esecutivi e manageriali saranno probabilmente i più colpiti dai tagli. I colloqui in corso non coinvolgono gli equipaggi o il personale operativo. Topi Manner, ceo del vettore, ammette  che le misure sono "le più dolorose" per i dipendenti della compagnia. Il nuovo assetto strategico si è reso necessario dalla chiusura dello spazio aereo russo a seguito del conflitto in Ucraina, che ha limitato la capacità di Finnair di servire in modo efficiente le destinazioni asiatiche. Finnair opererà con una "capacità ridotta" rispetto a prima della pandemia e intende ristrutturare la propria attività di conseguenza. Al centro delle discussioni, che si prevede proseguiranno per sei settimane, anche i programmi di sostegno sociale per il personale colpito dai tagli, simili a quelli utilizzati quando la pandemia ha costretto la compagnia aerea a ridurre le operazioni. [post_title] => Finnair taglierà 200 dipendenti: a rischio soprattutto le posizioni manageriali [post_date] => 2022-09-30T09:54:45+00:00 [category] => Array ( [0] => trasporti ) [category_name] => Array ( [0] => Trasporti ) [post_tag] => Array ( ) ) [sort] => Array ( [0] => 1664531685000 ) ) [5] => Array ( [_index] => travelquotidiano [_type] => post [_id] => 431326 [_score] => [_source] => Array ( [blog_id] => 1 [post_content] => Imbarcherà l'equipaggio a Dubai, per poi dirigersi verso l'Australia, dove inizierà il suo primo ciclo di crociere in veste Carnival. La ex Cosa Luminosa ha lasciato in questi giorni il bacino di Fincantieri di Palermo, dove è andata incontro a un processo di restyling che ha visto l'introduzione di una nuova livrea per lo scafo, pur mantenendo lo stile del vecchio fumaiolo i cui colori si sono allineati al rosso, bianco e blu di Carnival. I lavori hanno inoltre interessato anche alcuni spazi interni, per adeguarne i servizi al modello del brand americano. La Luminosa, recita una nota Gioco Viaggi, salperà da Brisbane con una varietà di itinerari stagionali dal 6 novembre 2022 al 13 aprile 2023 da sette e undici notti, proponendo scali in luoghi come Cairns, Nuova Caledonia e le isole Fiji, per poi riposizionarsi a Seattle per la stagione in Alaska a partire da maggio 2023. Con la sua capacità di 2.260 passeggeri, questo trasferimento da Costa a Carnival Cruise Line, aiuterà ad aumentare la capacità del brand Usa dopo che questi ha visto la cessione di sei navi dal 2020 a oggi. Contemporaneamente, Carnival introdurrà anche il marchio Costa by Carnival, unendo l'atmosfera e il design italiano della Venezia e della Firenze, con il servizio, il cibo e l'intrattenimento Carnival, tanto apprezzato dal mercato nordamericano. Le due navi verranno posizionate rispettivamente a New York nella primavera del 2023 e a Long Beach nella primavera del 2024. [post_title] => La Costa Luminosa in rotta verso Dubai: ultima tappa prima del suo debutto in Australia in veste Carnival [post_date] => 2022-09-29T10:53:24+00:00 [category] => Array ( [0] => tour_operator ) [category_name] => Array ( [0] => Tour Operator ) [post_tag] => Array ( ) ) [sort] => Array ( [0] => 1664448804000 ) ) [6] => Array ( [_index] => travelquotidiano [_type] => post [_id] => 431315 [_score] => [_source] => Array ( [blog_id] => 1 [post_content] => Il Brasile corre lungo la rotta della ripresa: lo scorso agosto il numero di arrivi di voli internazionali è stato infatti il più alto mai registrato dall'inizio della pandemia. I dati elaborati da Embratur, segnalano un aumento del 232,35% nella connettività internazionale, rispetto all'agosto 2021. I voli dall'Europa al Brasile sono 1.045 pari al 23,81% del traffico aereo totale posizionandosi al secondo posto dopo l'America Latina e subito prima del Nord America. In particolare, l'Italia conta il 5,9% dei voli europei verso il Brasile con 18 collegamenti da Milano e 44 da Roma. (dati aggiornati a settembre 2022). "Questo dimostra che siamo sulla strada giusta e la tendenza è quella di raggiungere il 100% della nostra connettività entro il 2022", ha dichiarato Silvio Nascimento, presidente di Embratur. Tra le novità, spiccano le rotte e le frequenze che collegano il mondo al Nord-Est del Brasile. Tap Air Portugal prevede il ritorno di due frequenze di volo Lisbona-Salvador, mentre Air Europa prevede di iniziare a operare due nuovi voli e una frequenza aggiuntiva a dicembre sulla rotta Madrid-Salvador de Bahia. In parallelo, le entrate del turismo brasiliano sono cresciute del 32% a luglio di quest'anno e hanno già raggiunto il 98% del volume pre-pandemia. Il segmento che ha maggiormente contribuito all'aumento del turismo a luglio è stato il trasporto aereo, cresciuto dell'86,8% rispetto all'anno precedente, seguito dai servizi di alloggio e ristorazione (22%) e dalle attività culturali, ricreative e sportive (18,8%). [post_title] => Il Brasile corre in avanti: aumentano i collegamenti aerei internazionali e le entrate turistiche [post_date] => 2022-09-29T10:06:58+00:00 [category] => Array ( [0] => estero ) [category_name] => Array ( [0] => Estero ) [post_tag] => Array ( ) ) [sort] => Array ( [0] => 1664446018000 ) ) [7] => Array ( [_index] => travelquotidiano [_type] => post [_id] => 431282 [_score] => [_source] => Array ( [blog_id] => 1 [post_content] => Il bilancio della stagione 2022 è positivo per l'operatore ligure Volver Viaggi. «I numeri dell’outgoing sono importanti ed il trend è positivo – sottolinea Giada Marabotto, titolare di Volver – ma le cifre sono ancora lontane dal 2019. Tra le destinazioni di punta Usa, ma anche Maldive e Mauritius.  Molto Sud Africa abbinato ai soggiorni mare, costruito sempre tailor made, sia per la nostra clientela storica, sia per i viaggi di nozze. Prima del 2019 vendevamo Australia e Giappone, che sono ancora in standby. Attendiamo quindi un’ulteriore ripresa». Per quanto concerne l’incoming Volver ha faticato nei primi mesi dell’anno, caratterizzati da molte disdette e numeri non raggiunti. Ma da aprile/maggio sono arrivati tantissimi gruppi e anche richieste di Incentive per le aziende. Dall’estero le richieste sono arrivate soprattutto da francesi, americani e canadesi e le previsioni sono molto positive. Il brand Luxury Italian Riviera, nato durante la pandemia, sta crescendo: Volver continuerà ad investire puntando su fiere, work shop e promozioni. «Siamo stati scelti da Google – conclude Marabotto - per organizzare un loro incentive aziendale (primavera 2023). Si tratta di un gruppo di ingegneri provenienti da tutto il mondo che ha scelto la Liguria. I partecipanti faranno diverse attività in città e sul territorio, con servizi di alto livello». [post_title] => Volver Viaggi, un trend positivo sia per il settore Incoming che per l'Outgoing [post_date] => 2022-09-29T09:39:42+00:00 [category] => Array ( [0] => tour_operator ) [category_name] => Array ( [0] => Tour Operator ) [post_tag] => Array ( ) ) [sort] => Array ( [0] => 1664444382000 ) ) [8] => Array ( [_index] => travelquotidiano [_type] => post [_id] => 431124 [_score] => [_source] => Array ( [blog_id] => 1 [post_content] => Sempre alta l’attenzione di Corsica Sardinia Ferries sul green per ridurre l'impatto sull'ambiente. Non solo, ma la compagnia è anche molto attiva sul fronte di opzioni e servizi, allo scopo di facilitare la scelta di tariffe. Molte le tariffe ad hoc, le promozioni in tutte le stagioni. Di recente la compagnia fondata da Pascal Lota ha lanciato una nuova app per migliorare l’esperienza digitale dei viaggiatori, i quali  avranno il loro viaggio a portata di mano, grazie alle notifiche che saranno inviate in tempo reale e alla possibilità di ricevere la carta d’imbarco digitale, da mostrare il giorno della partenza. Non sarà, quindi, più necessario stampare il biglietto. Tra gli obiettivi della compagnia, continuare a investire nella direzione della transizione ecologica e della riduzione dell’impronta ambientale di tutte le attività, attraverso azioni, tecnologie e progetti, ma anche promuovere il turismo sostenibile ed essere sempre più green oriented. «Le Navi Gialle non sono solo un mezzo confortevole per raggiungere le destinazioni delle vacanze – sottolinea Cristina Pizzutti, responsabile comunicazione e marketing -ma veri e propri laboratori galleggianti, che partecipano allo sforzo collettivo, per la difesa del mare e dell’ecosistema». Corsica Sardinia Ferries è uno dei principali interlocutori degli enti di ricerca, che supporta da oltre 15 anni nei progetti di monitoraggio, studio e analisi. [post_title] => Corsica Ferries, obiettivo continuare ad investire verso la transizione ecologica [post_date] => 2022-09-28T11:10:59+00:00 [category] => Array ( [0] => tour_operator ) [category_name] => Array ( [0] => Tour Operator ) [post_tag] => Array ( ) ) [sort] => Array ( [0] => 1664363459000 ) ) ) { "size": 9, "query": { "filtered": { "query": { "fuzzy_like_this": { "like_text" : "cessione attivita agenzia viaggi 3" } }, "filter": { "range": { "post_date": { "gte": "now-2y", "lte": "now", "time_zone": "+1:00" } } } } }, "sort": { "post_date": { "order": "desc" } } }{"took":30,"timed_out":false,"_shards":{"total":5,"successful":5,"failed":0},"hits":{"total":2538,"max_score":null,"hits":[{"_index":"travelquotidiano","_type":"post","_id":"431437","_score":null,"_source":{"blog_id":1,"post_content":"Swissport ha rilevato le attività di assistenza a terra dell'aeroporto di Milano-Linate da Alitalia - Società Aerea Italiana in amministrazione straordinaria - e dal 1° ottobre 2022 fornirà i servizi di Ground handling dell'aeroporto, tra cui check-in, operazioni di imbarco, ospitalità nelle lounge aeroportuali e servizi lost & found. \r\n\r\nA Milano, Swissport supporterà Ita Airways con servizi di alta qualità ed efficienza. \"Siamo onorati di servire ITA Airways anche all’aeroporto di Milano\", afferma Marina Bottelli, Direttore Generale Italia di Swissport. \"Questo è un ulteriore passo avanti nella nostra strategia di espansione in Italia e siamo molto contenti di dare il benvenuto a 104 ex dipendenti Alitalia. Poter contare sulla loro professionalità sarà fondamentale per il successo delle nostre operazioni a Milano Linate\".\r\n\r\nIl 14 luglio scorso, Swissport ha iniziato a fornire servizi di assistenza a terra presso il più grande hub italiano, Roma-Fiumicino, e alla fine di agosto aveva già assistito oltre 900.000 passeggeri e gestito 7.225 voli per 42 compagnie aeree. Swissport ha esordito con successo in Italia, dimostrando da subito la propria capacità di avviare le operazioni in qualsiasi aeroporto in modo rapido e affidabile o di saper rilevare la gestione di servizi aeroportuali senza interruzioni delle attività, anche in presenza di un elevato volume di passeggeri durante la stagione estiva.\r\n\r\nContinuare a espandersi in altri aeroporti italiani rientra nei piani di crescita di Swissport che in poco più di 25 anni ha visto l'azienda trasformarsi da piccolo operatore locale in Svizzera a leader mondiale dei servizi di trasporto aereo. Con Linate, Swissport è ora presente in 288 aeroporti di 45 Paesi in sei continenti.","post_title":"Swissport ha acquisito da Alitalia l'assistenza a terra dell'aeroporto di Linate","post_date":"2022-09-30T10:58:50+00:00","category":["trasporti"],"category_name":["Trasporti"],"post_tag":[]},"sort":[1664535530000]},{"_index":"travelquotidiano","_type":"post","_id":"431431","_score":null,"_source":{"blog_id":1,"post_content":"Tornano i fam trip nella Windy City dedicati da Choose Chicago al mercato italiano. Il viaggio è in corso di svolgimento ed è stato organizzato in collaborazione con il tour operator Naar, con l'app GoCity e con Air Canada.  \"Non vedevamo l'ora di riprendere le nostre attività di travel trade e media relations nel mercato italiano - spiega Lynn Osmond, presidente e ceo di Choose Chicago -. Essendo l'aeroporto più collegato degli Stati Uniti, la nostra città può essere facilmente raggiunta con voli diretti o con scali da diverse compagnie aeree, tra cui appunto Air Canada\".\r\n\r\n\"Vogliamo che Chicago sia sempre più conosciuta e appetibile nel mercato italiano - le fa quindi eco la product manager Usa di Naar, Erica Melegari -. Siamo fortemente convinti che sia la prima destinazione da visitare dopo la classica New York, con un'architettura ancora più grande e un sapore tipicamente americano. Inoltre, è molto ben collegata all'Italia e all'Europa da un lato e all'Ovest americano dall'altro; il che la rende facilmente inseribile in qualsiasi itinerario su misura\".\r\n\r\nIl nuovo fam segna anche l'occasione per il ritorno degli investimenti di Choose Chicago sul mercato italiano, con il supporto di Master Consulting, agenzia di riferimento per i progetti di travel trade e media relations.","post_title":"E' in corso di svolgimento il fam trip Choose Chicago nella Windy City in collaborazione con Naar","post_date":"2022-09-30T10:53:58+00:00","category":["tour_operator"],"category_name":["Tour Operator"],"post_tag":[]},"sort":[1664535238000]},{"_index":"travelquotidiano","_type":"post","_id":"431415","_score":null,"_source":{"blog_id":1,"post_content":"Al via la seconda edizione del Festival del Turismo Esperienziale. In occasione della 42ª Giornata mondiale del turismo, proclamata dalla Organizzazione mondiale del turismo (Unwto), la manifestazione arriva alla sua seconda edizione con un format ricco di attività e novità, tese a favorire non solo la promozione ma anche la commercializzazione dell'offerta turistica esperienziale  italiana ed internazionale.\r\n \r\n\r\n«Raccontiamo come il mercato si sta adeguando a rispondere in maniera sempre più positiva e aderente alle richieste di nuovo turismo - spiega Nicola Ucci, creatore e organizzatore della manifestazione -. Oggi il visitatore si sente protagonista, prova delle emozioni e questo non è altro che un modo per creare un passaparola positivo». \r\n \r\nNella due giorni dell'evento, oltre 100 buyers avranno l'opportunità di scoprire l'offerta dei seller ed espositori accreditati e sarà possibile partecipare a workshop, incontri, momenti di networking,  tavole rotonde e opportunità formative. \r\n\r\n \r\nTra gli eventi in programma, anche la presentazione del libro \"Storie di una antica Caupona\" con l'imprenditore Francesco Di Martino, Salvatore Visciano, professore e presidente di Skal Pompei, e lo storico Flavio Russo, segiota dall'incontro \"I canali di vendita del turismo esperienziale\" con Antonino Percario, former president Skal Roma e Paolo Bartolozzi di Hotel GoGo.\r\n \r\nLe opportunità delle esperienze\r\n \r\nIl turismo esperienziale risponde alla necessità di ridistribuire i flussi e di destagionalizzare, grazie ad una tipologia di offerta che \"è spalmata sul territorio - continua Ucci -, e crea appeal con prodotti pluristagionali\". \r\n\r\n\r\n \r\n\r\nTra i prodotti più gettonati, quelli del turismo all'aria aperta, cicloturismo e trekking, oppure i cammini, non più solo spirituali ma di scoperta delle bellezze naturalistiche, degli aspetti tradizionali, degli usi e costumi dei luoghi attraversati. \"Si tratta di un'offerta che, paradossalmente, arricchisce sia domanda che offerta se ben organizzata\", riflette Ucci.\r\n \r\nTra i mercati stranieri più interessati al prodotto esperienziale, Ucci evidenzia la richiesta del \"mercato nordamericano e nordeuropeo, ma anche il Giappone, grazie all'appeal che questo tipo di mercato ha sui turisti repeaters\". \r\n \r\n\r\n \r\n\r\nIl turismo esperienziale valorizza i territori, anche quelli normalmente poco battuti, e permette di scoprire fino in fondo il territorio, l'ambiente naturale, l'enogastronomia, i piatti tipici, l'artigianato artistico. Un fenomeno importante, che riesce ad attivare nuove economie e nuove figure professionali\".\r\n \r\n","post_title":"Festival del turismo Esperienziale: a Roma l'Italia delle esperienze","post_date":"2022-09-30T10:34:00+00:00","category":["enti_istituzioni_e_territorio"],"category_name":["Enti, istituzioni e territorio"],"post_tag":[]},"sort":[1664534040000]},{"_index":"travelquotidiano","_type":"post","_id":"431406","_score":null,"_source":{"blog_id":1,"post_content":"Dopo un’assenza forzata di due anni la European tourism association è tornata con un evento in persona a Roma, nel nuovo hotel capitolino griffato Mama Shelter. Tra gli invitati, membri dell’associazione e colleghi del settore turistico italiano. L’evento è cominciato con una presentazione offerta da collaboratori e partners, tra cui Francesco Riggio, senior sales manager dmo Europe, Amadeus, Valentina Gualtieri, senior director of sales Italy & Malta, Amadeus, Martin Sapori, vice president sales Southern Europe, Accor, Luca Perfetto, ceo and co-Founder, To Italy Group, nonché Rino Vitelli, head of Eu projects and partnerships, Federturismo Confindustria.\r\n\r\nTemi dell'incontro, un excursus sulla stagione estiva 2022 e le opportunità per il 2023. Il segretario generale di Etoa, Tim Fairhurst, ha per parte sua fatto una breve introduzione sulle attività dell'associazione a livello locale ed europeo, mentre Danja Nebuloni, country representative Italy di Etoa, ha indicato i prossimi appuntamenti per il 2022. Dopo il panel, gli ospiti sono stati invitati sul rooftop dell’albergo per un aperitivo e una sessione di networking.","post_title":"A Roma un evento Etoa per fare il punto della situazione e valutare le opportunità del 2023","post_date":"2022-09-30T10:12:57+00:00","category":["enti_istituzioni_e_territorio"],"category_name":["Enti, istituzioni e territorio"],"post_tag":[]},"sort":[1664532777000]},{"_index":"travelquotidiano","_type":"post","_id":"431385","_score":null,"_source":{"blog_id":1,"post_content":"Finnair taglierà fino a 200 posizioni a livello globale, in linea con quanto previsto dal nuovo piano strategico, volto a compensare l'impatto della riduzione dell'operatività sul network asiatico. Secondo quanto specificato da una nota della compagnia, circa 120 esuberi riguarderanno dipendenti basati in Finlandia.\r\n\r\nFinnair avvierà le trattative con i rappresentanti del personale a partire dal 5 ottobre per discutere la riorganizzazione e i cambiamenti proposti. I ruoli esecutivi e manageriali saranno probabilmente i più colpiti dai tagli. I colloqui in corso non coinvolgono gli equipaggi o il personale operativo. Topi Manner, ceo del vettore, ammette  che le misure sono \"le più dolorose\" per i dipendenti della compagnia.\r\n\r\nIl nuovo assetto strategico si è reso necessario dalla chiusura dello spazio aereo russo a seguito del conflitto in Ucraina, che ha limitato la capacità di Finnair di servire in modo efficiente le destinazioni asiatiche.\r\n\r\nFinnair opererà con una \"capacità ridotta\" rispetto a prima della pandemia e intende ristrutturare la propria attività di conseguenza. Al centro delle discussioni, che si prevede proseguiranno per sei settimane, anche i programmi di sostegno sociale per il personale colpito dai tagli, simili a quelli utilizzati quando la pandemia ha costretto la compagnia aerea a ridurre le operazioni.","post_title":"Finnair taglierà 200 dipendenti: a rischio soprattutto le posizioni manageriali","post_date":"2022-09-30T09:54:45+00:00","category":["trasporti"],"category_name":["Trasporti"],"post_tag":[]},"sort":[1664531685000]},{"_index":"travelquotidiano","_type":"post","_id":"431326","_score":null,"_source":{"blog_id":1,"post_content":"Imbarcherà l'equipaggio a Dubai, per poi dirigersi verso l'Australia, dove inizierà il suo primo ciclo di crociere in veste Carnival. La ex Cosa Luminosa ha lasciato in questi giorni il bacino di Fincantieri di Palermo, dove è andata incontro a un processo di restyling che ha visto l'introduzione di una nuova livrea per lo scafo, pur mantenendo lo stile del vecchio fumaiolo i cui colori si sono allineati al rosso, bianco e blu di Carnival. I lavori hanno inoltre interessato anche alcuni spazi interni, per adeguarne i servizi al modello del brand americano.\r\n\r\nLa Luminosa, recita una nota Gioco Viaggi, salperà da Brisbane con una varietà di itinerari stagionali dal 6 novembre 2022 al 13 aprile 2023 da sette e undici notti, proponendo scali in luoghi come Cairns, Nuova Caledonia e le isole Fiji, per poi riposizionarsi a Seattle per la stagione in Alaska a partire da maggio 2023. Con la sua capacità di 2.260 passeggeri, questo trasferimento da Costa a Carnival Cruise Line, aiuterà ad aumentare la capacità del brand Usa dopo che questi ha visto la cessione di sei navi dal 2020 a oggi.\r\n\r\nContemporaneamente, Carnival introdurrà anche il marchio Costa by Carnival, unendo l'atmosfera e il design italiano della Venezia e della Firenze, con il servizio, il cibo e l'intrattenimento Carnival, tanto apprezzato dal mercato nordamericano. Le due navi verranno posizionate rispettivamente a New York nella primavera del 2023 e a Long Beach nella primavera del 2024.","post_title":"La Costa Luminosa in rotta verso Dubai: ultima tappa prima del suo debutto in Australia in veste Carnival","post_date":"2022-09-29T10:53:24+00:00","category":["tour_operator"],"category_name":["Tour Operator"],"post_tag":[]},"sort":[1664448804000]},{"_index":"travelquotidiano","_type":"post","_id":"431315","_score":null,"_source":{"blog_id":1,"post_content":"Il Brasile corre lungo la rotta della ripresa: lo scorso agosto il numero di arrivi di voli internazionali è stato infatti il più alto mai registrato dall'inizio della pandemia. I dati elaborati da Embratur, segnalano un aumento del 232,35% nella connettività internazionale, rispetto all'agosto 2021.\r\nI voli dall'Europa al Brasile sono 1.045 pari al 23,81% del traffico aereo totale posizionandosi al secondo posto dopo l'America Latina e subito prima del Nord America. In particolare, l'Italia conta il 5,9% dei voli europei verso il Brasile con 18 collegamenti da Milano e 44 da Roma. (dati aggiornati a settembre 2022). \"Questo dimostra che siamo sulla strada giusta e la tendenza è quella di raggiungere il 100% della nostra connettività entro il 2022\", ha dichiarato Silvio Nascimento, presidente di Embratur.\r\nTra le novità, spiccano le rotte e le frequenze che collegano il mondo al Nord-Est del Brasile. Tap Air Portugal prevede il ritorno di due frequenze di volo Lisbona-Salvador, mentre Air Europa prevede di iniziare a operare due nuovi voli e una frequenza aggiuntiva a dicembre sulla rotta Madrid-Salvador de Bahia.\r\nIn parallelo, le entrate del turismo brasiliano sono cresciute del 32% a luglio di quest'anno e hanno già raggiunto il 98% del volume pre-pandemia. Il segmento che ha maggiormente contribuito all'aumento del turismo a luglio è stato il trasporto aereo, cresciuto dell'86,8% rispetto all'anno precedente, seguito dai servizi di alloggio e ristorazione (22%) e dalle attività culturali, ricreative e sportive (18,8%).","post_title":"Il Brasile corre in avanti: aumentano i collegamenti aerei internazionali e le entrate turistiche","post_date":"2022-09-29T10:06:58+00:00","category":["estero"],"category_name":["Estero"],"post_tag":[]},"sort":[1664446018000]},{"_index":"travelquotidiano","_type":"post","_id":"431282","_score":null,"_source":{"blog_id":1,"post_content":"Il bilancio della stagione 2022 è positivo per l'operatore ligure Volver Viaggi.\r\n\r\n«I numeri dell’outgoing sono importanti ed il trend è positivo – sottolinea Giada Marabotto, titolare di Volver – ma le cifre sono ancora lontane dal 2019. Tra le destinazioni di punta Usa, ma anche Maldive e Mauritius.  Molto Sud Africa abbinato ai soggiorni mare, costruito sempre tailor made, sia per la nostra clientela storica, sia per i viaggi di nozze. Prima del 2019 vendevamo Australia e Giappone, che sono ancora in standby. Attendiamo quindi un’ulteriore ripresa».\r\n\r\nPer quanto concerne l’incoming Volver ha faticato nei primi mesi dell’anno, caratterizzati da molte disdette e numeri non raggiunti. Ma da aprile/maggio sono arrivati tantissimi gruppi e anche richieste di Incentive per le aziende. Dall’estero le richieste sono arrivate soprattutto da francesi, americani e canadesi e le previsioni sono molto positive.\r\n\r\nIl brand Luxury Italian Riviera, nato durante la pandemia, sta crescendo: Volver continuerà ad investire puntando su fiere, work shop e promozioni.\r\n\r\n«Siamo stati scelti da Google – conclude Marabotto - per organizzare un loro incentive aziendale (primavera 2023). Si tratta di un gruppo di ingegneri provenienti da tutto il mondo che ha scelto la Liguria. I partecipanti faranno diverse attività in città e sul territorio, con servizi di alto livello».","post_title":"Volver Viaggi, un trend positivo sia per il settore Incoming che per l'Outgoing","post_date":"2022-09-29T09:39:42+00:00","category":["tour_operator"],"category_name":["Tour Operator"],"post_tag":[]},"sort":[1664444382000]},{"_index":"travelquotidiano","_type":"post","_id":"431124","_score":null,"_source":{"blog_id":1,"post_content":"Sempre alta l’attenzione di Corsica Sardinia Ferries sul green per ridurre l'impatto sull'ambiente. Non solo, ma la compagnia è anche molto attiva sul fronte di opzioni e servizi, allo scopo di facilitare la scelta di tariffe. Molte le tariffe ad hoc, le promozioni in tutte le stagioni.\r\n\r\nDi recente la compagnia fondata da Pascal Lota ha lanciato una nuova app per migliorare l’esperienza digitale dei viaggiatori, i quali  avranno il loro viaggio a portata di mano, grazie alle notifiche che saranno inviate in tempo reale e alla possibilità di ricevere la carta d’imbarco digitale, da mostrare il giorno della partenza. Non sarà, quindi, più necessario stampare il biglietto.\r\n\r\nTra gli obiettivi della compagnia, continuare a investire nella direzione della transizione ecologica e della riduzione dell’impronta ambientale di tutte le attività, attraverso azioni, tecnologie e progetti, ma anche promuovere il turismo sostenibile ed essere sempre più green oriented.\r\n\r\n«Le Navi Gialle non sono solo un mezzo confortevole per raggiungere le destinazioni delle vacanze – sottolinea Cristina Pizzutti, responsabile comunicazione e marketing -ma veri e propri laboratori galleggianti, che partecipano allo sforzo collettivo, per la difesa del mare e dell’ecosistema».\r\n\r\nCorsica Sardinia Ferries è uno dei principali interlocutori degli enti di ricerca, che supporta da oltre 15 anni nei progetti di monitoraggio, studio e analisi.","post_title":"Corsica Ferries, obiettivo continuare ad investire verso la transizione ecologica","post_date":"2022-09-28T11:10:59+00:00","category":["tour_operator"],"category_name":["Tour Operator"],"post_tag":[]},"sort":[1664363459000]}]}}