24 September 2021

Rosewood gestirà il nuovo 5 stelle ricavato nella ex sede Bnl di Roma

[ 0 ]

Sarà gestito da Rosewood Hotels & Resorts il nuovo 5 stelle in apertura nel 2023, a seguito della ristrutturazione dell’ex sede centrale della Banca nazionale del lavoro, in via Veneto, a Roma. Lo annuncia la società di gestione del risparmio Antirion sgr, che ne ha acquistato la proprietà poco più di un anno fa dalla stessa Bnl, per un valore complessivo di circa 190 milioni di euro.

Al centro del progetto, l’unità principale del complesso originariamente concepita dal celebre architetto e urbanista italiano Marcello Piacentini. Il Rosewood Roma si estenderà su un intero isolato e comprenderà tre edifici storici, ognuno dei quali è stato costruito agli inizi del 1900. Al termine dei lavori, l’albergo disporrà di 157 camere, tra cui 44 suite, e tre locali per la ristorazione, tra cui un bistrot italiano contemporaneo, un lobby bar con caffetteria e un rooftop bar con terrazza con vista sulla città. A completare l’offerta, un’esperienza sotterranea in moderne terme romane collocate all’interno del caveau originale della banca, la spa Sense in legno di palissandro situata sul tetto della struttura, con quattro sale per trattamenti dedicati e una terrazza benessere con piscina a specchio e centro fitness, nonché spazi eventi comprendenti tre sale riunioni e una grande sala di rappresentanza. La trasformazione della proprietà sarà gestita da Colliers International, che coordinerà tutto il processo di riqualificazione, sotto la guida e il coordinamento di Jacobs, società di architettura e ingegneria integrata, nonché degli interior designer australiani di Bar Studio.

“Negli ultimi anni siamo stati impegnati nella ricerca di nuove opportunità per ampliare la nostra presenza europea e permettere al brand Rosewood di raggiungere nuove destinazioni del continente – ha dichiarato Sonia Cheng, amministratore delegato del gruppo omonimo -. Roma, una delle città più vivaci d’Italia, con un’eredità indubbiamente ricca e un carattere affascinante, è stata per molto tempo in cima alla lista delle destinazioni prioritarie in cui portare la nostra bandiera”.

Rosewood Roma sarà la quarta struttura in Italia del brand e si affiancherà al Castiglion del Bosco in Toscana e ai prossimi Rosewood Porto Cervo e Venezia, con aperture rispettivamente in programma nel 2022 e nel 2023. Il Gruppo Rosewood è attualmente presente in Europa con la struttura di Londra e l’Hôtel de Crillon di Parigi. La pipeline comprende undici ulteriori progetti nel Vecchio continente, tra cui alcuni nel Regno Unito, in Germania, Austria, Spagna e Paesi Bassi.




Articoli che potrebbero interessarti:

Array ( )

Clicca per lasciare un commento e visualizzare gli altri commenti